Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

vestiti

Inserisci quello che vuoi cercare
vestiti - nei post
Sentieri e Pensieri: da Corona a Farinetti, da Vitali a Mercalli e Quirico - 18 Agosto 2017 - 11:29
Dal 19 al 25 agosto torna in Val Vigezzo Sentieri e Pensieri, il festival letterario diretto da Bruno Gambarotta. I protagonisti della quinta edizione sul palco di Santa Maria Maggiore: Mauro Corona e Luigi Maieron, Oscar Farinetti, Giuseppe Culicchia, Benito Mazzi, Domenico Quirico, Luca Mercalli, Cristina Caboni, Andrea Vitali, Darwin Pastorin, Paolo Viberti, Alessandro Barbaglia e Raimondo Caliari.
Lampi sul loggione: “Geppetto e Geppetto“ - 12 Maggio 2017 - 09:16
Sabato 13 maggio ultimo appuntamento con la 31° edizione, la prima ospitata al “Maggiore” di Verbania, di “Lampi sul loggione”. In scena, ore 21.00, con “Geppetto e Geppetto“, una pièce di Tindaro Granata coprodotto dal Teatro Stabile di Genova e dal Festival delle Colline Torinesi, già Premio Ubu 2016 come miglior testo teatrale italiano.
Comparse per "La Notte Che Verrà" - 1 Maggio 2017 - 15:03
Non hai mai visto la realizzazione di un film? Vuoi essere una comparsa per una sera e stare su un set cinematografico? Allora presentati martedì 2 maggio dalle ore 21.30 per qualche ora all'Astragalo e ti troverai sul set del film "La Notte Che Verrà" del regista Luca Martinelli.
Colpisce commessa per rubare vestiti - 18 Marzo 2017 - 07:03
Nel corso del pomeriggio di giovedì i militari della stazione carabinieri di Omegna hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, per rapina impropria, una 20/enne di origine marocchina, incensurata, regolarmente presente sul territorio nazionale.
"8 marzo tutti i giorni" - 7 Marzo 2017 - 19:03
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato dell'ufficio di Presidenza della Provincia del VCO, riguardante la Festa della Donna, "8 marzo tutti i giorni"
Attenti alle truffe! Due incontri a Verbania - 19 Febbraio 2017 - 18:06
Nel quadro delle iniziative promosse dal Comitato Provinciale Antitruffa istituito presso la Prefettura, il Coordinamento dei Comitati di Quartiere di Verbania d'intesa con l'Amministrazione Comunale e la Questura organizzano due incontri pubblici.
La Canapa nel futuro dell'agricoltura locale - 25 Gennaio 2017 - 10:23
La legge entrata in vigore il 14 gennaio dà nuovo impulso a riprendere una tradizione radicata nelle nostre montagne. Intanto, ha mosso passi importanti un progetto con coltivazioni sperimentali in Ossola, nell’area dei laghi e a Borgolavezzaro. Di seguito una nota di Coldiretti Novara e VCO.
PsicoNews: Tipo da Iphone o da Android? - 30 Novembre 2016 - 08:00
La scelta del sistema operativo del nostro smartphone ci potrebbe dire qualcosa su chi siamo.
Verbania vince "Humana Eco-Solidarity Award 2016" - 21 Novembre 2016 - 16:01
Il Comune di Verbania e il Consorzio Rifiuti VCO vincono il Premio "Humana Eco-Solidarity Award 2016".
Metti una sera al cinema - Il condominio dei cuori infranti - 14 Novembre 2016 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 15 novembre 2016, per la rassegna "metti una sera al Cinema", presenta "Il condominio dei cuori infranti".
Laboratori didattici - Museo del Paesaggio - 8 Novembre 2016 - 19:06
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato riguardante l'avvio dei laboratori didattici per le scuole (materne e primarie di I grado) presso il museo del Paesaggio di Verbania dopo la chiusura triennale dello stesso.
Domeniche a Teatro - 15 Ottobre 2016 - 17:04
La rassegna autunnale Domeniche a Teatro è l’ultimo appuntamento annuale di un progetto di Residenza Teatrale che è giunto al suo undicesimo anno di vita. Questo progetto, curato da Onda Teatro, copre un’utenza che parte dai più piccoli e arriva al pubblico adulto.
Spazio Bimbi: Come gestire le liti tra fratelli - 18 Settembre 2016 - 08:00
Metti due fratelli in una stanza a giocare e, poco dopo, capita di dover correre a separarli. Sentire litigare e discutere animatamente dei fratelli è una cosa comune: ecco qualche suggerimento per tutti i genitori che si trovano nel mezzo di questo conflitto.
Ambulanza del Vergante per il terremoto - 28 Agosto 2016 - 12:10
L’Ambulanza del Vergante stà seguendo passo a passo la tragedia in Centro Italia, e si stà organizzando, moltissimi sono i volontari che hanno già dato disponibilità per eventuali prossime partenze verso il territorio colpito da questa catastrofe.
Sequestrati a Verbania 17.000 tra vestiti e giocattoli potenzialmente pericolosi - 18 Agosto 2016 - 13:00
La guardia di Finanza di Verbania ha eseguito il sequestro amministrativo di questi prodotti illecitamente posti in commercio
vestiti - nei commenti
Niente sussidio da in escandescenze - 10 Agosto 2017 - 13:06
le nostre multinazionali?
Nessuna italiana. Anzi, in Italia abbiamo delle multinazionali che ostacolano e distruggono le nostre migliori industrie ed anche l'artigianato. In quanto agli aiuti, finiscono nelle mani dei Governi canaglia di quella gente. Governi canaglia quanto i nostri (salvo poche e lodevoli eccezioni) In quanto agli approdi dei disperati, non ho mai visto tra loro, un disperato. Sono ben pasciuti ed aitanti, perennemente col sorriso sulle labbra, ben vestiti, col il cellulare all'orecchio (se scappano dalla fame e dalla guerra, chi può esserci all'altro capo del filo?) Quelli che soffrono la fame e la guerra sono ancora tutti là e sono pelle ed ossa! Per contro, vedo, i disperati italiani i quali, rovistano nei rifiuti dei mercati, dormono in macchina in quanto, a causa della perdita del lavoro, non sono stati in grado di onorare i loro impegni. Vedo disperati italiani che fanno la fila alle mense per i poveri. Vedo disperati italiani, che pur di sfamare i figli, accettano di essere pagati 3 euro /h. Vedo disperati italiani che sono sempre superati nelle graduatorie per le assegnazioni degli alloggi popolari, a causa di dichiarazioni mendaci di stranieri non aventi diritto e che nessuno verifica. Vedo onesti imprenditori disperati che si suicidano. Vedo le coop, i politici, il clero, faccendieri canaglia, buonisti farisei ed ipocriti ecc. ecc. che riempiono le casse con il commercio di carne umana ed opprimono il popolo italiano con vessazioni di ogni sorta. Non mi si parli più di approdi di disperati.....questi sono soldati e teste di ponte per la conquista subdola dell'Occidente. Eccheccavolo!
Soccorso Nautico: VVF VCO chiedono attenzione - 11 Luglio 2017 - 11:52
paolino
Caro Paolino, per non entrare sempre nella polemica mi sono astenuto da fare ulteriori commenti un po più forti e pesanti, che per qualcuno potrebbero diventare indigesti. Detto questo, desidero solo aggiungere al comunicato dei sindacati dei VVF; quando alla fine degli anni 80 ho fondato la prima organizzazione ufficiale di soccorso in acqua formata da soli volontari, unica su tutto il Lago Maggiore (sia parte piemontese che parte lombarda), questa era in grado di effettuare operazioni di salvataggio h24, con qualunque tipologia di tempo e utilizzando imbarcazioni donateci solo da privati (tanto per far capire, dal maggio del 1987 al dicembre 1999, la realtà di cui parlo ha tratto in salvo e ha soccorso oltre 900 persone); mi chiedo, dov'erano quei VVF che tanto invocano una legge fascista per il coordinamento e la competenza del Soccorso nelle acque interne come fiumi, laghi e bacini artificiali? Solo qualche volta, di notte, mi era capitato di trovarli sul lago a cercare qualcuno che era dato per disperso, a bordo di un barchino rosso chiamato manta, senza luci e tutti rigorosamente vestiti con gli stessi abiti e stivali con i quali andavano a spegnere gli incendi, e per giunta, quando ci incrociavano, si incavolavano ancora per la paga con noi perchè dicevano che non eravamo titolati a fare quello che stavamo facendo, perchè loro erano lo Stato; ah, nonostante fossero tutti stipendiati statali, nessuno di loro aveva brevetto di salvataggio. D'altronde, visto chi li dirigeva e li dirige non è ci si può aspettare risposte e atteggiamenti diversi. Con questo, voglio chiarire di non aver nulla contro il Corpo dei Vigile del Fuoco anzi, grande apprezzamento per come svolgono il loro lavoro; solo che dovrebbero pensare più a curare i loro principali compiti istituzionali: incendi, catastrofi e quant'altro faccia parte della grande emergenza, dove sono pagati per svolgerli, non andare a creare dello scompiglio e malcontenti in altri campi (come ad esempio il soccorso alpino e il "soccorso in acqua"), dove la loro presenza, a volte, è solo un semplice apparire.
Squadra Nautica 6 posti di Servizio Civile - 30 Maggio 2017 - 09:22
manicomio
Lupus,perchè non appiccicare anche una stella sui vestiti degli immigrati,così da renderli subito più identificabili? e ovviamente non potranno usare i mezzi pubblici,ma solo speciali carri bestiame solo per loro. quello che dici sarebbe da galera,ma forse più da manicomio.
Addio alle serate “Intra by night” - 26 Aprile 2017 - 21:00
Semplicemente....
Non ci sono più soldi per shopping sfrenato La politica il cui compito principale dovrebbe essere quello di progettare il futuro.. ha fallito Ha fallito principalmente perché al servizio della finanza più sfrenata, anziché al servizio dei cittadini Con una politica sana e le casse statali in ordine, non ci sarebbe una tassazione opprimente sulle attività economiche, la città sarebbe più decorosa ed appetibile turisticamente, e le serate ed i negozi di intra non avrebbero bisogno di incentivi. Fin quando ci saranno guadagni spropositati per la finanza virtuale, dove se sbaglia paghiamo tutti e quando guadagna incassa e non paga le tasse, o le elude nella migliore delle ipotesi, non ne usciamo. L'economia reale ha bisogno delle banche di una volta, in particolare le vecchie sane popolari. Questa crisi è nata dalla finanza più spietata, ci vorrebbe le Glass Steagall Act americano, la riforma bancaria voluta nel 1933 dal presidente Roosevelt che, proprio con la separazione tra le banche di deposito e quelle di investimento, affrontava di petto alcune delle cause di fondo della crisi del ’29 e della Grande Depressione. E non dimentichiamo tra le cause tutto questo proliferare di società straniere, le quali vendono on line prodotti di ogni genere, dai vestiti alle scarpe ed altro ancora, sfruttando manodopera schiavizzata e senza tutele, per poi non pagare le tasse in Italia, ma tassate con percentuali da prefisso telefonico nei paradisi fiscali all'interno della stessa Europa. Oltretutto i soldi vengono raccolti in città come Verbania ai vertici di una recente classifica Italiana per acquisti on line, ma non tornano in circolo virtuosamente nella stessa, e quindi sempre meno benessere in città. Per tornare alle serate by night, senza una riduzione della burocrazia e tasse azione ed un aumento del benessere diffuso, possiamo solo sperare in un esplosione del turismo a Verbania, diversamente le serrande si abbasseranno anche di giorno, e prima o poi non ci saranno più soldi dall'amministrazione neppure per gli eventi
Addio alle serate “Intra by night” - 23 Aprile 2017 - 09:56
Andremo altrove
OK. Questa estate andremo altrove. I miei vestiti, il caffè e il gelato li acquisterò sempre in un luogo diverso da Intra.
PD sui fatti di Arizzano - 28 Novembre 2016 - 21:50
Li vedi in giro......
Oggi, per l'ennesima volta, salendo per la strada che passa per Arizzano, mi ha dato un pò fastidio vedere dei giovanissimi immigrati ospiti delle strutture locali, passeggiare tarnquillamente vestiti di tutto punto, chiacchierando con il cellulare, senza alcuna fretta, perchè nessuno li incarica di contribuire per il loro mantenimento e per un'istruzione che li conduca ad una sana integrazione socuale. E' vergognoso, un'offesa a chi a Verbania fa fatica a vivere perchè disoccupato o malato, ed è un'offesa alle nostre tasche ed una sfida alla nostra tranquillità. Alla faccia dei benpensanti baciapreti.
Agenti feriti nella rivolta dei migranti - 19 Novembre 2016 - 13:22
Agenti feriti nella rivolta dei migranti
Ma cosa vogliono ancora? Nei loro paesi non avevano vestiti--cellulari di ultima generazione--scarpe--e da mangiare. Qui anno tutto, e sono anche coccolati, in tutti i modi, eppure creano problemi, lo stato gli da Casa e Alloggi gratis, mentre ci sono Italiani che vivono in macchina o per strada, ecc. ecc.
Verbania documenti: "Il Cotonificio Verbanese" - 28 Marzo 2016 - 13:02
Cotonificio Verbanese,Miller,Mugiani
Mia madre ha lavorato al Verbanese,poi al ''Mugiani'',ed infine ai Miller.Conosco molto bene la storia di e le peripezie degli stabilimenti in questione,ricordo persone e personaggi dell'epoca,compreso proprietari fuggiti in Libano col malloppo (Felice Riva) etc etc etc.....ricordo mia madre fare i turni,arrivare a casa con il cotone nei capelli e sui vestiti,i racconti del lavoro a 40 gradi e via discorrendo.........una pagina di Verbania sicuramente storica,ma con risvolti di sfruttamento e tutto quanto ne consegue...il ''mobbing'' odierno è' acqua di rose...........Buona Pasquetta a tutti !!!!!!!!!
A fuoco parte del parco giochi - 8 Gennaio 2016 - 09:19
punizioni..
Caro Lupus ma ancora rimurgini?lo so che non ti va giù(anche a me!) ma tant'è..ho proposto su Eco Risveglio delle ronde istituzionali( Polizia, Carabinieri ecc) vestiti in borghese che si introducano nei luoghi frequentati dai "giovani" in modo da individuare i capi branco e, perchè no, spacciatori, dopodichè, si intende, punizioni esemplari,altrimenti come dici tu solo bla bla bla e non cambia niente, anzi ci tocca subire
PsicoNews: Sei disordinato? Complimenti, allora sei molto intelligente! - 25 Novembre 2015 - 10:54
Re: la mia scrivania è vuota
Ciao Marco non è solo questione di scrivania.. gli armadi con i vestiti.. i cassetti ... è come un vecchio video che pubblicò la dottoressa Mara dove si doveva individuare quanti passaggi di palla si facevano dei ragazzi in maglietta bianca e quasi nessuno notò uno travestito da gorilla passare ... ecco se abitui la tua mente all'ordine non noterai i particolari .. se abitui la tua mente all'ordine non riuscirai a vivere le emozioni esterne alla tua abitudine
PsicoNews: Questione di rispetto - 14 Ottobre 2015 - 13:27
e va beh
non fidarti mai di me domani non ci sarò più sono uno che crede di volare e finisce per scappare per non strisciare o stare al passo del mondo non fidarti siamo uomini sbagliati noi confondiamo la fantasia e la menzogna e sognamo solo fuori dalle lenzuola abbiamo una strada che ci chiama sempre e un cuore che non sa aspettare mai fuoco nei polmoni e alcol nelle ferite che portiamo come vestiti di gala e non sai mai quanto sono vere e quanto romanzate non fidarti non ti amerò per sempre e finchè lo farò sarà peggio per entrambi e qualcuno pagherà il biglietto per vederti così bella da lontano come il mare da bambino persa in fondo alla mia voce alle mie poche note incerte alla nostra illusione suicida che non sia tradire tradire a carte scoperte non fidarti mai di me tieniti gli scherzi con la neve le risate fuori scuola i disegni sulla schiena i sogni sopra la soglia di povertà due nuvole a forma di dogana un viaggio affanculo e uno a lisbona una lettera a un grillo, una a una sirena una telefonata senza il coraggio di andarsene una favola sotto stupefacenti, l'amore per gli ultimi in fila una pausa al posto di una rima un errore al posto di una certezza uno schiaffo ai ventanni, una carezza i miei danni, la tenerezza di chi non si sa trovare mai ma perdersi tra speranza e vendetta fuoco, carta e cenere con in mano solo una canzone per ogni scusa non mi cambierai non provarci e non fidarti ti farò solo del male più di quanto faccia a me scoprire così tardi di essere molto peggio di tutto quello che ho da lasciare
Giochi rotti e vandalizzati - 2 Ottobre 2015 - 13:26
mio ultimo commento
questo sarà il mio ultimo commento in questo blog che continuerò a leggere naturalmente ,evitando di leggere i commenti da copia e incolla per ogni notizia (compreso i miei ) ... e infatti ... parto dal fatto che chi ha combinato questi atti sono deficienti da prendere a calci nel cu,lo prima e poi se fosse per me da mandare a 30/40 km a est di Irkutsk a coltivare rose in inverno vestiti come se fossero a Suna a prendere il sole .... ma perchè pubblicare on line le immagini? perchè questo continuo feticismo di sapere chi è? non è abbastanza che lo scoprano chi di dovere?
Festa dello Gnocco Fritto - si farà il 2 agosto - 2 Agosto 2015 - 14:27
Azximato?
Wow .. che termine.. fatto colazione cn il vocabolario? Era dai tempi del liceo che non lo sentivo.... mi dispiave x te non lo sono affatto... ma voi.. da grandi play boy che siete sarete piu azzimati di me.. L unico vostro problema è il sangue dal naso che vi esce ogni 28 giorni circa.. ma per quello ci sono dei rimedi per non macchiare I vestiti .
"Biciclette in polistirolo del Giro d'Italia: polemiche senza senso" - 15 Luglio 2015 - 09:21
ridicolo
Io non capisco è forse è per questo che non ho mai voluto avere a che fare con calcio e politica.Abbiamo un lago che sta morendo spiagge che fanno schifo un porto che chiama turistico e nn abbiamo scaletta emergenza sul pontile galleggiante nessuna colonnina di corrente abbiamo delle strade che fanno paura stranieri seduti e ben vestiti con cellulari in mano che manteniamo noi ecc e il vostro problema sono le biciclette di polistirolo!!!!!! Paura tanta paura a vedere cosa succede a vetbania
Saldi al via con festa a Intra - 6 Luglio 2015 - 14:06
??
Ho a che fare tutto il giorno con il pubblico, con i clienti e il detto :" Il cliente ha sempre ragione" non è proprio così vero al 100% anzi...ma a volte, anzi spesso, bisogna far buon viso a cattivo gioco.. Non sono nel commercio però, quindi i saldi li vivo solo dal lato cliente e probabilmente anonimo avrà le sue buone ragioni per dire che i saldi di stagione, quando ancora la stagione deve iniziare sono sbagliati...ma io da cliente ne approfitto..e sinceramente non ho mai pensato che il commerciante potesse guardarmi entrare nel proprio negozio e dietro al sorriso ( finto ) potesse pensare :" Ecco l'ennesima barbona"...Pensavo che fossero felici di poter vendere qualcosa che sarebbe rimasto invenduto in vetrina...pensavo potessero pensare :"speriamo che almeno compri qualcosa e non mi metta solo sottosopra il negozio" oppure " che palle a quest'ora vorrei essere al lago". Questo rovescio della medaglia mi fa riflettere sul fatto che faccio bene a mettere i miei vestiti di 10 anni fa... :-) :-) Tanto si sa..la moda prima o poi torna!!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti