Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

lega pro

Inserisci quello che vuoi cercare
lega pro - nei post

Volo degli Idrovolanti - 10 Settembre 2021 - 10:03

Tornerà il prossimo Sabato 11 Settembre 2021 a Sesto Calende la magia del Volo degli Idrovolanti sul Fiume Ticino.

Immovilli su presentazione futuro cittadino - 25 Giugno 2021 - 08:01

Immovilli (lega Salvini): “Sul futuro della città di Verbania sì al confronto no agli spot pro amministrazione”.

lega, FI, Patto federativo Fdl e Cambiamo Vco: "Marchionini idee confuse" - 4 Giugno 2021 - 12:35

lega Salvini, Forza Italia, Patto federativo Fratelli d’Italia e Cambiamo Vco: “Su sanità, rifiuti e ruolo del presidente del consiglio, Marchionini ha le idee molto confuse”.

Montani: "no a comitati estemporanei pro Castelli" - 6 Maggio 2021 - 10:27

Montani (lega Salvini): “No a comitati estemporanei pro Castelli o pro San Biagio, sì alla difesa dei tre ospedali del Vco”

Montani: su emendamento targhe estere per il VCO - 18 Aprile 2021 - 11:37

Montani (lega Salvini): “Emendamento pro frontalieri sul problema delle targhe estere che circolano nel Vco”

Verbania nella top ten della classifica Eco Sistema Urbano - 9 Novembre 2020 - 19:06

Verbania avanza di una posizione rispetto al 2019, arrivando al decimo posto nella classifica di lega Ambiente (in collaborazione con Il Sole24Ore) per il miglior Ecosistema Urbano 2020.

‘Un Fiume tra Arti e Sapori’ - 19 Giugno 2020 - 12:05

Ci si affiderà all’ordinato e coordinato schieramento dei gazebi bianchi per ‘battere un colpo al lockdown’ e tornare, al più presto, alla vivacità (e socialità) che ha da sempre caratterizzato la nostra Sesto Calende in occasione dei Week End!

"Giornata del dialetto e delle lingue locali” - 16 Gennaio 2020 - 08:01

L’UNPLI – Unione Nazionale delle pro Loco d’Italia -, organizza il 17 gennaio 2020 l’ottava edizione della “Giornata del dialetto e delle lingue locali”. Anche la pro Loco Verbania aderisce all’iniziativa, in collaborazione con la Cumpagnia dul Dialett da Intra.

Ecosistema Urbano: Verbania 11^ - 30 Ottobre 2019 - 09:16

Verbania si conferma all’11 posto nazionale (prima in Piemonte) nella classifica di lega Ambiente per il miglior Ecosistema Urbano , lo stesso risultato della classifica 2018.

Presentato Ballo delle debuttanti 2020 - 24 Ottobre 2019 - 13:01

Il Ballo Debuttanti Stresa è un evento di lunga tradizione consolidato da ben 26 anni di storia sulle rive del Lago Maggiore.

Festival del Muro Dipinto - 28 Luglio 2019 - 15:03

Dal 29 luglio al 4 agosto la seconda edizione del Festival del Muro Dipinto. Sarà l’occasione per ufficializzare il gemelaggio artistico-culturale con il comune sardo di San Gavino Monreale, uno dei paesi più dipinti d’Italia.

Petizione deflusso minimo vitale dei corsi d'acqua - 26 Febbraio 2019 - 18:06

Riceviamo e pubblichiamo, il documento del Comitato per la tutela e la valorizzazione del San Bernardino e della Riserva di pesca - Fiume San Bernardino con cui è stata lanciata una petizione online.

LeU su referendum Lombardia - 1 Ottobre 2018 - 13:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Liberi e Uguali VCO inerente il prossimo referendum per il passaggio della provincia del VCO alla Regione Lombardia.

Montani risponde a Chiamparino sul referendum - 19 Settembre 2018 - 12:05

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato in cui il Senatore Montani (lega) risponde al Presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino: “Al referendum si va per la cattiva gestione della Regione”.

Montani: passo avanti referendum Lombardia - 12 Luglio 2018 - 19:06

«Oggi è stato compiuto un altro significativo passo in avanti nel cammino che può portare il Vco ad accasarsi con la Lombardia». Così il senatore della lega Enrico Montani, dopo che la Corte di Cassazione ha espresso parere positivo al quesito referendario, accettando di fatto la richiesta dei promotori dell’iniziativa e degli oltre 5 mila firmatari.

Mini idroelettrico nel VCO - 17 Gennaio 2018 - 18:06

Riceviamo e pubblichiamo il documento sul tema in oggetto che, trasmesso agli amministratori regionali e consegnato al Presidente della provincia Stefano Costa e al consiglio provinciale, sottoscritto da diverse realtà territoriali.

Eco Sistema Urbano 2017: Verbania è ottava - 31 Ottobre 2017 - 09:16

Eco Sistema Urbano 2017: per l'indagine di lega Ambiente, Verbania è sempre nella top ten, all'ottavo posto e prima in Piemonte.

“Avviso Pubblico": PD pro, lega contro - 21 Gennaio 2017 - 10:25

Riportiamo i comunicati della lega Nord Verbania e del Partito Democratico riguardanti l'adesione all'Associazione “Avviso Pubblico", che vede posizioni opposte in merito.

Divertilandia 2016 - 21 Dicembre 2016 - 09:16

Quattro piani di Villa Giulia a Verbania adibiti a varie attività dedicate ai bambini in un ambiente accogliente e riscaldato con ingresso gratuito. Ecco in sintesi cos'è DIVERTILANDIA.

Pallavolo Altiora: "lavori in corso" - 5 Ottobre 2016 - 11:27

La pro Patria Busto Arsizio si aggiudica il triangolare di “training” congiunto di Verbania davanti a Volley Mornago e ad Altea Altiora ancora a “lavori in corso”. Davide Uberti nella rosa del Novi Pallavolo di serie B: ancora un prodotto del vivaio Altiora sui palcoscenici della pallavolo semi professionistica. 15 giorni al via dei Campionati Regionali giovanili maschili: debutti tutti casalinghi per le tre squadre juniores Altiora.
lega pro - nei commenti

Appello per consentire la caccia - 15 Novembre 2020 - 18:13

lega peggior partito sulla caccia
Salve Robi, Quello che riporto sono fatti, facilmente verificabili usando un semplice motore di ricerca. La giunta Cota in Piemonte non consentì lo svolgimento del referendum sulla caccia con un'azione piuttosto vile, di fatto abrogò la leggere regionale. Può trovare tutte le informazioni qui: https://it.wikipedia.org/wiki/Referendum_piemontese_sulla_caccia Quel referendum era troppo pericoloso perché avrebbe costituito un unicum in tutto il paese e quasi certamente la caccia in Piemonte sarebbe stata ridimensionata (non prevedeva la chiusura totale ma la salvaguardia a più specie). Quello che l'allora giunta Cota fece è inqualificabile. Che Salvini, leader dell'attuale lega, sia filo cacciatore è notoriamente risaputo, dai tanti discorsi fatti pro caccia, a quando indossava le magliette a favore dello spiedo bresciano, al fatto che ogni anno in Lombardia cercano di far passare la caccia in deroga a molte specie. Cosa significa? Appellandosi alla "tradizione" vogliono far cacciare alcune specie protette e in passato ci sono anche riusciti. Puntano infatti a far sparare a fringuello, pispola, prispolone e frosone, giusto per citare i principali. La caccia a tali specie è vietata ma loro ogni anno cercando di farla passare con una legge per permetterne la caccia (in provincia di BS ci sono parecchi problemi di bracconaggio). Ogni anno ci provano, ma ovviamente essendo specie protette sia a livello europeo che nazionale non è facile. In alcuni anni lo hanno fatto e per questo l'Italia ha rischiato sanzioni pecuniarie dall'Europa enormi. Quando si è profilato che le sanzioni le dovevano pagare i consiglieri proponenti, ecco che allora le mani non le alzavano più. Anche quest'anno ha cercato di far riaprire gli impianti di cattura degli uccelli, dove vengono catturati migratori, essenzialmente tordi bottacci, tordi sasselli, merli... per poi distribuirli a chi caccia con i richiami. Altra praticamente altamente illegale. Lo scorso anno avevano anche previsto un contributo di 600.000 euro per la riapertura! In Lombardia si continua così. Cerchi pure su qualsiasi motore di ricerca e troverà tutte le dichiarazioni di Salvini e dei suoi esponenti in regione Lombardia. La nuova giunta piemontenese non è stata da meno. Forza Italia nei governi di Berlusconi cercò di cambiare la legge nazionale sulla caccia, la famosa 157/92, con proposte semplicemente assurde. Anche qui non manca la bigliografia online. Su FDI, beh ha mandato al parlamento europeo un certo fiocchi (nome note per chi pratica l'attività venatoria) e ha pubblicato chiaramente di aver ricevuto contributi da parte di associazioni venatorie. Ma da questo punto di vista finché è legale, non è chiaramente un problema. Ma considerare FI un partito animalista solo perché c'era la Brambilla, beh la realtà è ben diversa. Torno a ripetere anche il PD viene a ruota, tra Liguria (quando c'era), Toscana ed Emilia ha sempre favorito la caccia, ma almeno non ha mai fatto questi tentativi peggiorativi e costanti di intraprendere nuovamente attività illegali come gli impianti di cattura. In materia di caccia, la lega non rappresenta per niente l'equilibrio, anzi rappresenta quella frangia estremista molto pericolosa. Quanto successo in Piemonte con l'ex giunta Cota poi è uno scandalo senza parole e precedenti. Guardi la legge del 2018 emanata dall'amministrazione regionale di allora (PD): http://www.cr.piemonte.it/web/per-il-cittadino/visita-palazzo-lascaris/461-comunicati-stampa/comunicati-stampa-2020/giugno-2018/8120-approvata-la-legge-sulla-caccia Non si poteva cacciare la domenica! E addirittura venivano tolte 15 specie cacciabili!!!!! Una cosa che non si era mai vista da nessuna parte ed è stato il PD a farla (anche senza essere del PD dal punto di vista della tutela era una legge migliorativa e più equilibrata, la migliore nelle regioni italiane) Poi come sappiamo è arrivata la lega e indovini come è stata modificata la legge sulla caccia?

Montani su assemblea sanità VCO - 13 Luglio 2019 - 10:46

40%
La lega veleggia intorno al 40%, ma sono certo che se si facesse un referendum pro o contro accoglienza migranti, le idee salviniane otterrebbero l'80% dei consensi. Il restatnte 20% sarebbe i soliti fisiologici buonisti, sinistri, damine della San Vincenzo, fedeli del papa, ex demonio-cristiani, boldriniani e fichiani,centri sociali, ecc, insomma la solita accozzaglia che voterebbe contro anche solo per fare un dispetto a Salvini: lasciamoli pure strepiatre tanto, raglio d'asino in ciel non sale.

PD su ospedale unico - 17 Marzo 2019 - 17:17

Re: Sto con Livio
Ciao lupusinfabula Un referendum in queste condizioni è inutile. Il popolo è sovrano ma nel nostro caso spaccatissimo. Sarebbe ancora una non decisione. L'ennesima. I politici che hanno tradito sono quelli di sinistra che hanno affossato il primo progetto e il referendum pro lombardia. La destra almeno è stata coerente. Ripeto. Non si farà nulla. A questo punto allora meglio la proposta della lega di privatizzazione. Per curarsi bene non ci sono alternative. Andiamo all" humanitas.

Manifestazione contro le scelte inumane - 13 Febbraio 2019 - 09:53

Re: Re: Re: Re: Continuare così!
Ciao Giovanni% credo che alle europee ci sarà un travaso di voti, da M5S a lega, e allora, probabilmente qualcuno chiederà un rimpasto di governo. Senza dimenticare che si formeranno 2 destre sovraniste, pro e contro Russia. Sulla Tav la lega prende tempo, almeno sino a maggio, visto che, essendo frutto di un accordo sovranazionale, non può essere soggetta a referendum ,come prevede la nostra Costituzione.

Una Verbania Possibile su decreto sicurezza - 6 Gennaio 2019 - 10:20

Re: Decreto sicurezza !
Ciao Graziellaburgoni51 Il presidente della repubblica è perfettamente in grado di intendere e volere. Lui è garante della costituzione. Le leggi si rispettano anche se non piacciono. A me faceva schifo rispettare le leggi della sinistra ma l'ho fatto perché sono democratico. Tu e quelli come te no. Gli anticorpi servirebbero a contrastare il pensiero della sinistra pelosa e terzomondista per convenienza e legata ai poteri dominanti per natura. Chi non applica o chi viola una legge del parlamento è fuorilegge. Che piaccia (e visti i sondaggi pro lega piace molto) o meno. Rispetta la democrazia e il volere del popolo oltre che la legge! Anche se sei di sinistra devi imparare ad essere democratica!

Ladro seriale di fari auto fermato - Video - 19 Novembre 2018 - 17:15

Contratto
Attenersi al contratto deve essere impegno reciproco, evitando sgambetti dopo che gli accordi sono stati presi: Giusto ragionare con la propria testa e capisco che da parte del singolo non tutto possa essere condivisibile; in tal caso però sarebbe opportuno evitare di votare platealmente contro, meglio un' assenza tattica.Non credo che ai tutti i rappresentanti della lega siano piaciute certe norme pro-Ischia (...chissà perchè gli abusi edilizi, soprattutto quelli generalizzati, avvengono in massima parte al sud!) come non credo che certe scelte salviniane siano state gradite a tutti i rappresentanti M5S, ma se si comincia a cavillare ognuno sui propri principi finisce tutto a carte 48 e ci si comporta come i vecchi partiti.

Incontro pubblico con l'On. Minniti - 18 Settembre 2018 - 12:47

Re: Re: Re: Sbirro
Ciao privataemail credo che racchiuda molte cose: sul blog penta-stellato, all'indomani della sciagura, hanno cancellato frasi che smentivano un'eventuale crollo del ponte, sull'inutilità del progetto Gronda genovese, con tanto di link inaccessibili; nel 2008, quando la lega era al potere, (per la seconda volta dal 1994, con la parola Nord; ora siamo alla terza) aveva votato a favore della concessione autostrade pro-Benetton: a tal proposito, l'attuale inquilino del Viminale s'è giustificato dicendo che, pur avendo votato anche lui a favore, comunque i controlli spettavano ad altri.... Cioè, arrampichiamoci sugli specchi, cercando di sviare il discorso. Tanto per stare in tema, inutile dire che i soldi sequestrati riguardano l'era Bossi, visto che quest'ultimo è stato ricandidato ed eletto nell'attuale Parlamento, oltre ad esser stato capolista lega per il comune di Varese: evidentemente come serbatoio di voti e specchietto per le allodole, oltre che come capro espiatorio, fa sempre comodo. Possibile che il suo collega attuale vice-premier non sapesse nulla di tutto ciò? Scusami, ma spesso cerco d'esser breve, non direi superficiale, altrimenti qualcuno m'accusa di spaccare il capello in 4. Poi ci si chiede come mai nel VCO la lega sia stata commissariata, dopo una serie di epurazioni ed espulsioni, conseguenza di una diatriba tra vecchie e nuove glorie, con tanto di finti abbandoni e ritorni. La consueta coerenza politica del qui lo dico e qua lo nego, che riguarda tutti i partiti.

Temporali improvvisi: interventi della Guardia Costiera - 31 Luglio 2018 - 14:45

Percentuali
Forse la lega non sarà proprio al 30%; forse il M5S non sarà proprio al 6o%; ma sempre più italiani si stanno schierando pro Salvini/Di Maio. E le percentuali di Forza Italia e di tutta la sinsitra si stanno riducendo al lumicino. Speriamo continuino nelle loro politiche e nei loro discorsi: così almeno, alla prossima occasione, scompariranno del tutto.

Lega Nord su controlli alla movida - 13 Luglio 2017 - 15:56

pro comunicato lega
Grandi ragazzi! Purtroppo ai "NOSTRI" cari "AMMINISTRATORI LOCAL/STATALI" quello che più manca (oltre alle tante irreprensibili "QUALITA' -???-) sembra proprio essere la "MEMORIA"...,che SPESSO occorre sapientemente "rinfrescare"... P.S. L'idea di "donargli" una tessera non è malvagia... Importante è che, una volta inserita nel portadocumenti, non la confonda con qualche tessera del Supermercato...

Fenomeno immigrazione: le proposte del movimento 5 stelle e un aiuto agli italiani - 2 Maggio 2017 - 19:31

Re: stessa logica
Ciao paolino scusa. Ma come si fa su due piedi a progettare interventi del genere? Non dobbiamo farli noi ma i governi e magari con progetti internazionali e con accordi con i paesi di destinazione degli aiuti. In questo sono molto globalista. Nessuna preclusione. Anzi. Il problema è che non c'è la volontà di farlo per i noti motivi di sfruttamento. Ti sembra logico fare i taxisti del mare e riempire le nostre città di gente che nemmeno sappiamo chi sono? Oggi a Centrale in stazione ho assistito a una pulizia senza precedenti. Avrai sentito. Ma si deve arrivare a questo punto? Chi vuole queste situazioni di caos e illegalità? La lega? Se noi portiamo queste migliaia di persone sul nostro territorio e poi le abbandoniamo nelle mani del crimine mi dici a che pro? Io non credo che tu o Pierluigi o Maurilio vogliate una società insicura in cui vigono violenza e illegalità. Non è questione di sinistra o destra. Ma di buon senso. Possiamo ragionare e ammettere che non possiamo accogliere tutti e soprattutto non in questo modo idiota? Secondo me si. Possiamo fare qualcosa di decentemente razionale del tipo cercare di fermare gli sbarchi alla fonte con interventi economici e militari che non vuol dire affondare i barconi pieni di gente? Possiamo pensare di reintrodurre una sorta di controllo alle frontiere per impedire agli Igor di turno di fare strage di italiani innocenti? Possiamo pensare di dare più mezzi alle forze dell'ordine invece che dargli addosso qualsiasi cosa facciano? Possiamo pensare di inasprire le pene per reati odiosi e violenti e renderle certe in modo esemplare per non continuare ad essere gli zimbelli dei delinquenti di mezzo mondo? Secondo me si. Ma secondo voi?

Cafè Teologico: “L’aborto non lascia traccia?” - 18 Febbraio 2016 - 23:15

Re: Re: Teologia e aborto?
Caro Lele, ammetto che fino a questa mattina non sapevo neanche cosa fosse la sindrome postaborto, poi mi hai stuzzicato e mi sono informato. Intanto Cinzia Baccaglini non è solo una psicoterapeuta, ma è anche un'attivista "pro life", e non fa nulla per nasconderlo. Poi, ho trovato anche un suo interessante articolo dal titolo: "Fecondazione extracorporea: quali conseguenze?" dove lega la Sindrome postaborto ai pericoli della FIVET (Fertilizzazione In Vitro). Ma la chicca è stata, in un'altra intervista, alla domanda "È vero che in casi di aborto al V o al VI mese i bambini nati vivi ma in gravissime condizioni vengono lasciati agonizzare senza alcuna assistenza su un nudo lettino di ospedale?" la nostra ha risposto: "Mi dicono succeda." SUCCEDA!!!! Ma dove? La legge italiana è chiarissima: "La 194 consente alla donna, nei casi previsti dalla legge (vedi sotto), di poter ricorrere alla IVG in una struttura pubblica (ospedale o poliambulatorio convenzionato con la Regione di appartenenza), nei primi 90 giorni di gestazione; tra il quarto e quinto mese è possibile ricorrere alla IVG solo per motivi di natura terapeutica" abortire al V o al VI è REATO!!!!!!!!! Poi, ho scoperto che c'è chi contesta l'esistenza della cosiddetta sindrome post aborto sulla base di due semplici supposizioni, che cito pari pari: - "Non è corretto parlare di interruzioni di gravidanza come fossero un dominio compatto e come se tutte le donne reagissero allo stesso modo". - "Si afferma che il 62% delle donne che hanno effettuato aborti volontari ...soffre di questa sindrome...Le fonti non sono nominate. Peccato, perché sarebbe stato bello sapere come e chi ha condotto studi del genere e come si è arrivati a queste conclusioni." Se a qualcuno interessa, qui è possibile approfondire: http://www.giornalettismo.com/archives/1165479/la-grande-bufala-della-sindrome-post-aborto/. Mi spiace caro Lele, non sono in grado in affrontare con serenità un tema così complesso, mi sono fatto la mia idea, me la tengo e abbandono la discussione, senza però aver ricordato a chi legge l'articolo 1 della Legge 22 maggio 1978, n.194: - Lo Stato garantisce il diritto alla procreazione cosciente e responsabile, riconosce il valore sociale della maternità e tutela la vita umana dal suo inizio. - L'interruzione volontaria della gravidanza, di cui alla presente legge, non è mezzo per il controllo delle nascite. - Lo Stato, le regioni e gli enti locali, nell'ambito delle proprie funzioni e competenze, promuovono e sviluppano i servizi socio-sanitari, nonché altre iniziative necessarie per evitare che l'aborto sia usato ai fini della limitazione delle nascite. Saluti Maurilio P.S. Dopo quello che ho letto sul tema, il coro de "I 5 Madrigalisti Moderni", sintetizza il mio pensiero https://www.youtube.com/watch?v=PeiYYGloONs

Progetto Rebecca per i giovani calciatori VCO - 6 Novembre 2015 - 14:53

Distinguo
Giovanni, bisogna distinguere il calcio patologico rappresentato dai vari club di serie A, B e tanta lega pro dal calcio VERO e genuino giocato dai giovani inseriti nelle varie associazioni. Il primo calcio non è veramente sport ma solo spettacolo, interssi, denaro e dove le persone danno il peggio di loro stessi in stu.pidi discorsi di tifo, ultrà ecc.

Lega Nord: "il nuovo senso unico è illogico" - 20 Luglio 2013 - 02:16

"Se le cose vanno male è colpa tua"
Quindi la colpa sarebbe dei commercianti di Pallanza? Visto che eravate in giro per Suna, per caso vi siete fermati anche qua?? Il lungolago è a dir poco imbarazzante, dovrebbe esser un posto turistico... C'è una buca transennata nella zona Mausoleo che sembra un cratere, ma si sa la nostra zona non è interessata da attività vulcaniche..proseguendo troviamo una bellissima opera d'arte, mi riferisco alla barca che sta in mezzo al bellissimo lungolago, non c'è bisogno di commenti...anche la pro-loco siete riusciti a far chiudere...per non parlare degli eventi che NON saranno organizzati quest anno... Commercianti di Pallanza siete proprio dei cattivoni!!! Per fortuna che c'è la lega che sa come risolvere queste situazioni se le cose vanno male non è mica colpa loro ma vostra (citazione). Ah tra l'altro in una località turistica ci dovrebbero essere dei BAGNI PUBBLICI Con sottile ironia Filippo

Chiusura sondaggio CEM - 26 Giugno 2013 - 15:52

se Zacchera, PDL ,lega e tifoserie varie...
Non era difficile da immaginare, proprio per questo il centrodestra non ha voluto il referendum come aveva promesso, sapeva di essere perdente. Pensavano di essere "illuminati" , di dare risposte "lungimiranti" a una città di interdetti, quindi perchè consultarla? ...La lega poi è stata particolarmente disgustosa, una campagna violentissima contro il teatro in piazza mercato e pro referendum per poi votare supina un progetto che non stava in piedi , costosissimo e sproporzionato per mille ragioni. Attaccava i "poltronismi" di Zacchera onorevole e Sindaco per poi giustificare quelli del senatore consigliere assessore ecc. ecc. Il CEM , che si faccia o no sarà un costo irragionevole per la città, e i piagnistei di Zacchera sulla manutenzione della spiaggia e sull'incuria che c'è da quando non è più sindaco sono puerili. Speriamo che Verbania se ne ricordi, e si ricordi che nessuno della ex maggioranza si può chiamare fuori da questa enorme responsabilità (perchè c'è chi già ci prova a mettere i suoi "distinguo"). Una pagina davvero brutta di una storia che purtroppo non è ancora finita.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti