Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

dimissioni

Inserisci quello che vuoi cercare
dimissioni - nei post

Sindaci per le dimissioni di Lincio - 18 Ottobre 2021 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di 8 sindaci di area sinistra che chiedono le dimissioni di Arturo Lincio da Presidente della Provincia del VCO.

ASD Verbania Calcio nuovo corso - 14 Ottobre 2021 - 16:06

Riceviamo e pubblichiamo, una nota dell'ASD Verbania Calcio riguardante il nuovo corso e il nuovo Consiglio direttivo.

Centro Destra: Lincio resti al suo posto sino ad elezioni - 13 Ottobre 2021 - 08:01

Lega Salvini, Forza Italia, Patto federativo Fratelli d’Italia e Coraggio Italia Vco: “Presidente Lincio resti al suo posto fino allo svolgimento delle elezioni provinciali”.

PD chiede dimissioni di Lincio da Presidente della Provincia - 12 Ottobre 2021 - 10:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Coordinamento provinciale Verbano Cusio Ossola del Partito Democratico, che a seguito della non rielezione a Sindaco di Trasquera, richiede le "dimissioni di Arturo Lincio da Presidente della Provincia".

Insieme per Verbania su nomina Assessore Urbanistica - 11 Ottobre 2021 - 18:06

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo consigliare Insieme per Verbania,Giandomenico Albertella - Sara Bignardi – Silvano Boroliin in riferimento all’annunciata presentazione del nuovo assessore all’Urbanistica del Comune di Verbania.

Campana lascia il Consiglio Comunale - 1 Ottobre 2021 - 20:07

Roberto Campana, Movimento Cinque Stelle, lascia il Consiglio Comunale. Di seguito la nota che riceviamo e pubblichiamo.

Insieme per Verbania su nomina Assessore - 22 Settembre 2021 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Coraggio Italia VCO e Insieme per Verbania, riguardante la nomina di un nuovo Assessore all’urbanistica.

Lega su dimissioni Margaroli - 21 Settembre 2021 - 15:03

Lega Verbania: “Dopo Margaroli il sindaco incarichi un assessore competente e lo lasci lavorare per il bene della città”.

Comunità.vb su dimissioni Margaroli - 20 Settembre 2021 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, una nota del G.C. comunità.vb, Massimo Ronchi e Lucio Scarpinato, e consiglieri comunali Fausto Cavallini e Giovanni Alba, riguardante le recenti dimissioni dell'Assessore Giovanni Margaroli.

Insieme per Verbania e Coraggio Italia su dimissioni Margaroli - 18 Settembre 2021 - 20:08

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo consigliare Insieme per Verbania e del coordinamento del Verbano di Coraggio Italia su dimissioni da assessore dell’ing. Margaroli.

Immovilli su dimissioni Margaroli - 18 Settembre 2021 - 18:51

Immovilli (Lega): “dimissioni Margaroli conferma della spaccatura tra sindaco e Pd e di un partito lacerato”

L'Assessore Margaroli si dimette - 18 Settembre 2021 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Sindaco, Silvia Marchionini, che annuncia le dimissioni di Giovanni B. Margaroli da assessore all’urbanistica.

Squadra Nautica di Salvamento nuovo Consiglio - 8 Luglio 2021 - 19:06

Il 14 giugno presso la sede di Lungolago Palatucci si è insediato il nuovo Consiglio Direttivo della Squadra Nautica di Salvamento di Verbania che ha eletto e riconfermato al suo interno cinque dei sette componenti per un ulteriore mandato.

FdI chiede dimissioni di Brezza - 4 Giugno 2021 - 09:35

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Luca Gnecco, Segretario FdI - Verbania, in cui si chiedono le dimissioni dell’assessore alla cultura del Comune di Verbania Riccardo Brezza, dopo la vicenda del libro di Giorgia Meloni.

Marchionini risponde su nomina Presidente Consiglio Comunale - 3 Giugno 2021 - 14:47

Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Sindaco di Verbania, Silvia Marchionini, in risposta a quella di FdI sulla nomina del nuovo Presidente del Consiglio Comunale.

Casa della Resistenza cambia Presidente - 19 Aprile 2021 - 08:01

La Professoressa Irene Magistrini, durante l'ultimo Consiglio di Amministrazione dell'Associazione Casa della Resistenza, ha ufficialmente rassegnato le Sue dimissioni dal ruolo di Presidente, carica ricoperta con passione, impegno e abnegazione per oltre otto anni.

“Alleanza Civica” e “comunità.vb" su questione Vicepresidente - 16 Marzo 2021 - 16:06

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo consiliare “Alleanza Civica” e “comunità.vb", riguardante la polemica a seguito della frase in Consiglio Comunale del Vicepresidente di Giovanna Agosti.

PD VCO in difesa del vicepresidente del Consiglio Comunale - 15 Marzo 2021 - 19:06

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Partito Democratico Verbania, in difesa della storia di Giovanna Agosti.

Voce Libera VCO chiede dimissioni vicepresidente del Consiglio Comunale - 15 Marzo 2021 - 17:45

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Voce Libera VCO, riguardante la "gaffe" avvenuta in Consiglio Comunale.

Maggioranza risponde alle critiche della Minoranza - 31 Dicembre 2020 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Partito Democratico Verbania, a quello delle minoranze di centro destra, che criticava l'atteggiamento in Consiglio Comunale.
dimissioni - nei commenti

Centro Destra: Lincio resti al suo posto sino ad elezioni - 13 Ottobre 2021 - 09:14

ripeto
le eventuali dimissioni sarebbero superflue….

FdI chiede dimissioni di Brezza - 7 Giugno 2021 - 10:29

Re: Giusta richiesta di dimissioni
Ciao Filippo in questo caso non vedo mosse illiberali da parte di personaggi istituzionali.

FdI chiede dimissioni di Brezza - 6 Giugno 2021 - 11:42

C'è poco da ridere!!!!
La libertà è una cosa seria e NESSUNO si può permettere di fare azioni vergognose come quelle di Brezza soprattutto in quanto non pagato con soldi pubblici. In questo caso saranno i lettori, che in piena autonomia lo vorranno leggere, che poi lo giudicheranno, Quindi giusta la richiesta di dimissioni.

FdI chiede dimissioni di Brezza - 5 Giugno 2021 - 22:07

Fa già ridere così
Mai votato a sinistra, tocca scriverlo perché se si dicono cose contro questa pseudo destra, si è identificati di default come komunisti 😂 L’idea che un libro scritto da Giorgia Meloni entri a far parte di una biblioteca scolastica, fa già ridere, chiedere le dimissioni di un assessore che si è giustamente rifiutato di legittimare la cosa, ancora di più! La cultura è una roba seria, il libro autobiografico di una tipa che ha cavalcato l’onda della politica e non si sa come né perché si è trovata un discreto consenso di una piccola fetta di elettorato, non ne fa parte, quindi non ha senso che trovi posto in un luogo di formazione!

FdI chiede dimissioni di Brezza - 5 Giugno 2021 - 18:59

Giusta richiesta di dimissioni
Gli antidemocratici, di qualunque natura, devono essere rimossi dalle cariche istituzionali senza pietà.

FdI chiede dimissioni di Brezza - 4 Giugno 2021 - 12:48

Re: dimissioni dovute
Ciao robi dimissioni per una bolla di sapone? Ma dai, che esagerazione.....

FdI chiede dimissioni di Brezza - 4 Giugno 2021 - 12:45

Re: dimissioni dovute
Ciao robi certamente, in Italia quello nero ha fatto il suo tempo....

FdI chiede dimissioni di Brezza - 4 Giugno 2021 - 11:37

dimissioni dovute
Un autentico boomerang. dimissioni dovute. Non è con la censura sovietica che di sconfiggono gli avversari politici. Un vergogna. Il fascismo è solo rosso!

Voce Libera VCO replica al PD - 24 Marzo 2021 - 10:56

In effetti...
In effetti richiamare Letta è proprio.....il nuovo che avanza!!Dopo le dimissioni di Zinga mi sarei aspettato dal PD un colpo d'ala, la scelta di un segretario giovane e fuori dagli schemi, scelte nuove, un programma diverso, invece......ius soli e voto ai sedicenni. Quando si dice che ci sono persone che nulla hanno da dire anche se aprono la bocca! Circa le sardine e la bambina mai cresciuta monomaiacale, mi sembra siano ormai scomparsi dalla scena , rapide meteore in un universo forunatamente molto più grande, vasto e variegato di loro.

Lega, risponde sugli ospedali VCO - 6 Novembre 2020 - 13:29

Re: E quindi?
Ciao Filippo pure io ho perso tempo a leggere questo intervento dove la sintassi non ha diritto di cittadinanza (ma io mi chiedo, oltre ad usare il correttore di Word, far rileggere le bozze da un ragazzo di terza media è proprio così difficile?) Si capisce comunque che qualcuno qui "lavora in silenzio" e farebbe cose. Non so cosa, ma so bene cosa (per incosciente incompetenza) non ha fatto da maggio ad oggi. Ne riassumo una breve selezione: - tracciamento: fino a un mese fa il Piemonte faceva pochissimi tamponi, oggi qualcuno in più. Bastava copiare giapponesi, coreani o tedeschi, e tracciare massicciamente con tamponi positivi e contatti, potenziando le strutture esistenti invece di fare azioni di facciata come a Venaria... e oggi non saremmo in questa situazione. Peggio del Piemonte in questo senso non ha fatto quasi nessuno. - attivazione di dirve through per i tamponi rapidi. Nel lazio sono quasi 300, in Piemonte? Non lo dico per carità. - potenziamento della medicina di base attraverso l'assunzione, a maggio/giugno, di nuovi medici di base, l'attivazione di studi che permettessero di effettuare tamponi, la formazione dei medici stessi e dei pediatri. Fatto nulla. - assunzione di personale infermieristico (da attivare come TD in caso di necessità) con concorsi da bandire entro l'inizio dell'estate. Mai fatto - assunzione urgente di nuovi medici (infettivologi, pneumologi) almeno in sostituzione di quelli che si sono spostati verso l'attività privata o si sono prepensionati usando quota 100 (e non giudichiamoli), proprio in vista di una nuova ondata. mai fatto. - identificazione di strutture da dedicare ai pazienti COVID, sia come ospedali che come strutture di isolamento dei casi più lievi ma impossibilitati a stare a casa. Fatto pochissimissimo, negli ultimi giorni da Torino spostano centinaia di malati a Tortona, e non aggiungo altro. Fatto pochissimo e solo nelle ultime settimane, quando è ormai troppo tardi. - attivazione di call center e uffici dedicati all'emergenza e al tracciamento con l'app Immuni. Mai fatti. - potenziamento delle professionalità locali e della gestione delle ASL attraverso esperti di chiara fama: qua non solo non è stato fatto nulla, ma a settembre, per beghe di partito, hanno pure spostato i DG delle ASL di VC e VB, mettendo persone che nulla sanno della situazione locale a capo dell'ASL. -isolamento ai primi cenni di recrudescenza del virus delle RSA e protezione totale dei loro ospiti. Non solo non fatto, ma s'è immediatamente pensato di spostare pazienti covid proprio lì (geni, ma durante la prima ondata dove stavate? al cinema?) mi fermo qua, perchè ho pena ad andare avanti, i risultati del "lavoro in silenzio" sono ospedali strapieni (ben oltre la media nazionale), terapie intensive strapiene ben oltre la media nazionale, così come l'indice RT che ci dice che siamo totalmente fuori controllo, ritardi assurdi nella comunicazione di eventuali positività, blocco praticamente totale dell'attività ospedaliera non di urgenza, nuovi picchi di contagi tra il personale ospedaliero, e a breve numero di decessi. E' vero, non ha senso ora parlare di riorganizzazione della rete ospedaliera provinciale, avrebbe più senso parlare di dimissioni da parte di chi ha causato questo terribile disastro. saluti

Al via la consultazione con la città per la rigenerazione dell’area Acetati - 9 Ottobre 2020 - 07:49

Re: Re: diciamola tutta
Ciao Vincenzocolombo.vb In condizioni normali sarei d'accordo con lei, ma stiamo parlando dell'amministrazione Marchionini, quella che non ha mai ascoltato nessuno , nemmeno la sua stessa maggioranza, a meno che non arrivasse con un progetto già finanziato da soldi privati, allora va bene tutto. Non hanno nemmeno dato udienza agli ambientalisti per parlare di fondotoce, per salvare palazzo pretorio rispetto la vendita fatta e ritirata ci sono volute le dimissioni del segretario cittadino del PD (unica presa di posizione di Brezza prima del silenzio tombale su tutte le questioni cittadine). Quegli eventi pubblici sono obbligati a farli e poi faranno come sempre di testa loro, andarci è giusto, ma lo considero tempo perso

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 18 Agosto 2019 - 23:34

Non molla la poltrona
Non si era mai vista una vergogna del genere. Un ministro che mentre tutti lavorano si fa due settimane al mare,e tra fiumi di alcool e cubiste annuncia una crisi di governo. Passano i giorni,ma lui non molla la poltrona. Ha bussato a tutte le porte e nessuno gli ha aperto, quindi ora vorrebbe fare marcia indietro ma Giggino non se lo riprende. Tutto questo senza dare le dimissioni e mollare la poltrona a cui è imbullonato. Senza vergogna,senza dignità. Intanto continua un eterno tour elettorale di comizi, tutti uguali,che sempre più spesso si concludono con la fuga,scortato da un numero insensato di poliziotti che lo proteggono dalle contestazioni. In un paese normale gente così (lui e l'altro Matteo,che al confronto di questo sembra Churchill...) avrebbe già chiuso per sempre la carriera politica,qui trovano ancora gente che li ascolta e li difende, Incredibile!

Montani su assemblea sanità VCO - 14 Luglio 2019 - 18:37

Libro consigliato : l'oro di Mosca
A parte il premio strega del libruncolo sul Duce, consiglio la lettura del. libro "l'oro di Mosca". Ecco la fonte da adnkronos: "PER CONOSCERE I FINANZIAMENTI DEL PCUS Roma, 21 apr. -(Adnkronos)- Per far conoscere all'opinione pubblica russa i canali e le modalita' con i quali il Pcus finanziava i partiti comunisti stranieri, un editore moscovita ha tradotto un libro scritto da un ex alto dirigente del Pci. Finora infatti nessun studioso dell'ex Unione Sovietica ha accettato l'incarico per svolgere accurate ricerche negli archivi del Kgb e del ministero degli Esteri per ricostruire le complesse vicende attraverso le quali il flusso di denaro arrivava ai partiti comunisti dell'Occidente. Nelle librerie russe e' uscita cosi' in questi giorni la traduzione del libro ''L'oro di Mosca'', pubblicato nell'autunno del '93 dall'editore milanese Baldini & Castoldi e scritto da Gianni Cervetti, membro della segreteria del Partito comunista italiano e responsabile organizzativo dal 1975 al '79. La casa editrice moscovita ''Relazioni internazionali'', che prima della recente privatizzazione era collegata al ministero degli Esteri, ha deciso di sopperire al vuoto storiografico con l'opera di Cervetti ritenendo la sua ricostruzione ''utile e attendibile''. Il libro dell'ex segretario comunista della Lombardia ed ex parlamentare europeo e deputato presenta una documentata ricerca, la prima e unica scritta finora dall'interno del partito italiano, sugli ingenti finanziamenti che dal secondo dopoguerra alla fine degli anni Settanta arrivavano dal Pcus al Pci. Cervetti ha stimato che solo nel periodo '75-78 finivano nelle casse di Botteghe Oscure fra i 4 e 5 milioni di dollari l'anno." Se lo leggano i geni del. PD che hanno chiesto le dimissioni di Salvini. Ahahaaaha 😂

Marchionini confermata sindaco di Verbania - 16 Giugno 2019 - 16:51

Re: Re: Delirio
Ciao sportiva mente Io ci ho messo 5 anni e non ho comprato nulla. Se non siete in grado di controbattere con argomenti e non con insulti questo è un vostro limite. Delirare non è nella mia natura. Se permette. Aspetto con ansia di sapere chi è quanto dall'URSS ha foraggiato i comunisti italiani. Aspetto le sentenze per la sanità umbra e calabrese. Aspetto la conclusione della vicenda csm con Lotti e i Renziani a tirare le fila. Aspetto le dimissioni della Appendino accusata di peculato visto che hanno fatto dimettere Siri per molto meno. E aspetto qualche partecipante a questo blog che scriva qualcosa di serio. Non di certo voi.

Forza Italia su bonifica ex Acetati - 26 Febbraio 2019 - 04:25

Concorso Internazionale EUROPAN 15
Con il chiaaro intento di coinvolgere tutta la cottadinanza verbanese sul piano conoscitivo e partecipativo nella realizzazione del progetto di recupero e riqualificazione dell'area Acetati, consideriamo ottimo il concorso internazionale Europan 15 promosso dall’Amministrazione per costruire il futuro di quell'area e della città. La sfida del futuro dell’area Acetati va colta. La città non si può fermare come invoca il centro destra, Verbania deve andare avanti. Per questo accogliamo con favore la proposta dell’Amministrazione comunale di partecipare al concorso internazionale Europan 15, che sarà presentato al teatro Il Maggiore martedì 26 febbraio dalle ore 16.00. Questo concorso va nella direzione auspicata da tutti: raccogliere idee e progetti di sviluppo validi, attraverso il lavoro di professionisti del settore di tutta Europa (architetti, progettisti, urbanisti, ecc.) per aprire, con queste idee e suggestioni, un confronto con la città e il territorio. Un concorso che vede Verbania entrare in rete con decine di altre città in Europa, per poter avere gli strumenti idonei per decidere sul cosa fare di quest’area, così grande e importante in una zona strategica e determinate per il futuro dei prossimi decenni. In questo senso ha fatto bene l’Amministrazione a lavorare per tentare di evitare il fallimento del gruppo Acetati e aprire una discussione in città (vedremo come si concluderà la vicenda ora in mano ai giudici di Alessandria). Due cose sono certe. 1) Evitare il fallimento vorrebbe dire avere un interlocutore con cui discutere e provare a trovare soluzioni comuni. Il fallimento significherebbe avere un curatore fallimentare che, in maniera notarile, curerà gli interessi dei creditori bloccando lo sviluppo dell’area per decenni (come altri fallimenti in città dimostrano). 2) Evitare il fallimento vorrebbe dire risanare l’area e concludere entro il 2019 i lavori di bonifica a carico di Acetati stessa, come dichiarato due giorni fa alla stampa locale dal dirigente di Urbanistica del comune di Verbania. Il fallimento significherebbe porre inevitabilmente i costi della bonifica a carico del comune e, quindi, dei verbanesi. Smontata anche l’idea (demagogicamente alimentata dal centro destra e dalla Lega) che quell’area diventi un centro commerciale, si tratta ora di aprire un percorso per costruire idee e progetti validi per lo sviluppo. Inoltre l'oggetto del concorso deve includere Madonna di Campagna, Sant'Anna e la Sassonia: il progetto su Piazza Fratelli Bandiera prevede il ricongiungimento attraverso il terzo ponte all'area Acetati, un progetto di riqualificazione diffusa, una visione globale di città a misura di cittadino. Noi siamo pronti. C’è chi vuole stare fermo (e d’altronde il centro destra è già scappato con Zacchera - e Montani - dalle sue responsabilità di Governo con le dimissioni da Sindaco). C’è chi invece vuole che Verbania vada avanti e costruisca il suo futuro. Il concorso Europan 15 va in questa direzione.

Processo contributi Ordine di Malta - 11 Dicembre 2018 - 06:52

x Renato Brignone
Solo un paio di risposte alle sue 2 affermazioni del 31 gennaio 2013 che ha ritenuto vergognose: 1- le considerazioni dell'ex sindaco (e quindi meritevole di dimissioni), erano esclusivamente per un problema politico tra lo stesso ex sindaco ed Actis, non a caso ha cavalcato a doc questa sentenza di condanna, che ad oggi le ricordo è stata ribaltata in assoluzione. 2- Il comune non poteva costituirsi parte civile perchè della truffa, così montata sempre a doc, non vi era nemmeno l'ombra; e glielo spiego in un paio di esempi: valore del bene (solo i pali del pala BPI), €. 7.000,00 settemila, costo dello smontaggio e del ripristino di tutta l'area €. 18.000.00 diciottomila, DOVE STA LA TRUFFA?? Ecco perchè il Comune se n'è guardato bene di fare un azione in tal senso.

ODG su diretta streaming del Consiglio Comunale - 27 Dicembre 2017 - 22:36

Re: Re: Lady e sinistro (tedesco?!)
Ciao SINISTRO Come credi, intanto lo streaming non funziona, ma tu sei sul carro del vincitore e ti va bene così ... Per le mie "profezie " c'è ancora tempo per vederle avverate, a febbraio intanto vedremo se ci sarà pure una condanna dopo le 4 dimissioni :-D

PD: Provincia VCO, no dimissioni di massa - 25 Ottobre 2017 - 17:51

Soliti noti
Io credo invece che le dimissioni di massa sarebbe un modo forte che metterebbe i politici a fianco delle persone che aspettano un segnale forte dalla politica buona e sarebbe un segnale di discontinuità. MA NON LO FARANNO MAI

Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 20 Settembre 2017 - 17:21

Re: Re: Diciamo che..
Ciao SINISTRO certo. Tutto condivisibile. Resta il fatto che è stato un plebiscito. Quali che ne siano stati i motivi. E per questo le opposizioni devono riflettere sul da farsi. Non per far cadere o augurarsi le dimissioni. Ma per proporre idee, programmi e persone da portare avanti per le prossime elezioni. Forze politiche e persone serie dovrebbero fare così. Dovrebbero. ..😕

Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 20 Settembre 2017 - 09:56

Re: Diciamo che..
Ciao robi Sindaco stravotato in quanto la prima giunta di centro-destra ha fallito l'obbiettivo, costringendo l'ex Sindaco/parlamentare a dare le dimissioni. Inoltre non vedo l'attuale minoranza così compatta, anzi, abbiamo assistito anche a qualche cambio di casacca in corso di legislatura (una ex M5S passata in Lega Nord, che ha così salvato il seggio, visto che i loro 2 ex si sono messi in proprio con FN; la frattura di FI in 2 gruppi similari)! Di sicuro la prima Cittadina ha una forte personalità, il che è dimostrato anche dai mugugni, abbastanza frequenti, all'interno di maggioranza consiliare e giunta; però un'opposizione consiliare così frammentata (12 consiglieri distribuiti su 9 gruppi, anche se vedo che tra i firmatari ne manca 1: FN con 2 ex leghisti) non può di certo sperare di ottenere grandi risultati e consenso tra la cittadinanza...
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti