Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

notai

Inserisci quello che vuoi cercare
notai - nei post

notai: Open Day Solidale - 12 Settembre 2019 - 08:01

Il 13 settembre, in occasione della Giornata Internazionale del Lascito Solidale, i notai offrono consulenza gratuita sul testamento solidale.

LegalNews: Invio di e-mail promozionali alle PEC di professionisti raccolte dai pubblici registri - 5 Marzo 2018 - 08:00

Il Garante della privacy con il provvedimento del 01.02.2018 (doc. web n. 7810723) ha affrontato il tema del trattamento dei dati personali (caselle PEC) di professionisti reperibili sui pubblici registri

Successo per la cena dei cortili - 27 Luglio 2017 - 23:12

Continuano i successi dell’Estate Anzinese; dopo l’apericena e il Concerto dell’Ossola Guitar Festival, la Cena dei Cortili. Anche quest’anno i partecipanti sono stati numerosissimi, nonostante il maltempo.

"Tracce di Medioevo" - 4 Giugno 2016 - 17:04

Domenica 5 giugno alle ore 17 presso il Museo Etnografico di Cannero Riviera viene presentata a cura degli autori, Fabio Copiatti ed Elena Poletti Ecclesia, la guida agli architravi incisi e alle architetture medievali di Cannero Riviera.

Fisconews: PEC, obbligatorio comunicarla entro il 31 ottobre - 30 Ottobre 2014 - 08:06

Entro il 31 ottobre 2014 gli intermediari, i professionisti e tutti i soggetti sottoposti alle regole antiriciclaggio devono comunicare all’Agenzia delle Entrate il proprio indirizzo PEC.

Work4You: La paura del futuro frena i nuovi potenziali liberi professionisti. - 24 Settembre 2013 - 08:30

Se andiamo avanti così, tra un po’ di anni non ci sarà il ricambio dei liberi professionisti.

Resoconto Consiglio Comunale - 20 Dicembre 2012 - 10:32

Pubblichiamo il resoconto del Consiglio Comunale di Verbania di lunedi 17 dicembre 2012, ultimo consiglio comunale dell'anno.
notai - nei commenti

Notai: Open Day Solidale - 29 Settembre 2019 - 20:45

Re: Re: Re: Facciamo una colletta
Ciao SINISTRO Non ho mai detto che i notai guadagnino poco. Dico solo che hanno un ruolo particolare che curano e garantiscono una compravendita immobiliare, rispondendone illimitatamente col proprio patrimonio. E grazie al loro ruolo privilegiato non ci sono cause inerenti alla compravendita di immobiliare. Non sono i 1.500 euro che pagherò massimo 2-3 volte nella mia vita a pesarmi ma (ad esempio) sono semmai sono i 100 euro che pago annualmente per il'inutile controllo della caldaia (parole di chi lo fa di mestiere) a non digerire ma sono soprattutto i 6.500 euro di tasse Potrebbero essere anche 1.000 euro invece di 1.500 ma pensare che tale operazione possa essere svolta da un funzionario dello stato pagando qualche marca da 16 euro e un paio di bollettini postali da 20 euro è un'illusione

Notai: Open Day Solidale - 15 Settembre 2019 - 22:38

Colletta alimentare
Amici,uniamo gli sforzi per i poveri notai. Oltre a qualche spicciolo vi invito a donare anche cibo e generi di prima necessità. Oberati di duro lavoro, tassati e tartassati,questi martiri del lavoro meritano tutta la nostra solidarietà. Salva anche tu un notaio, grazie.

Notai: Open Day Solidale - 13 Settembre 2019 - 23:01

Facciamo una colletta
Facciamo una colletta per i poveri notai,che secondo il nostro saggio non guadagnano poi così tanto. Ma lui si riferisce ai notai del suo pianeta,qui sulla terra i notai sono TUTTI ricchissimi,e solo uno che non ha idea di ciò che dice può affermare una simile scemenza.

Notai: Open Day Solidale - 13 Settembre 2019 - 13:25

Re: Re: Figura da abolire
Ciao Hans Axel Von Fersen, no, tolte tutte le tasse, l'onorario dei notai appare veramente esagerato, palesemente esagerato. Mica devono svolgere un intervento chirurgico. Mica neanche devono seguire una causa civile o penale con le sue dovute complessità con studi fattuali e normativi. Nella stragrande maggioranza die casi devono svogere una serie di atti sempre uguali, stilati facilmente con formulari dalle loro segretarie, e controllare la documenti d'identità dei firmatari e le trascrizione di proprietà nei vari pubblici registri. E' una casta e non a caso rietra tra le classi più benestanti del paese.

Referendum Lombardia, chi paga? - 3 Settembre 2018 - 15:08

Re: Re: Re: Interpretazione leggi
Ciao SINISTRO, si c'è un'irritante e inutile casta di notai. Questi li confinerie solo alle operazioni complesse e importanti. come la successione di grandi patrimoni o operiazioni societarie. Inutile pagare parcelle da intervento chirurgico per semplici compravendite di appartamenti dove si utilizzano formulari computati dalle loro segretarie. Non concordo assolutamente sulla commistione dei due tipi di ordinamenti giuridici, anzi la Ue ha fatto sempre fatto un immane sforzo per cercare di trovare una qualche armoniia per far incudere nei vari istituti giuridici comunitari anche il Regno Unito. Ma ora, fortunamente per gli uffici e consulenti giuridici dell'Unione, c'è la brexit,

Referendum Lombardia, chi paga? - 3 Settembre 2018 - 12:26

Re: Re: Re: Interpretazione leggi
Ciao SINISTRO Assolutamente si. I notai sono tra gli intoccabili. Per quanto riguarda la contaminazione tra le due visioni non sono d'accordo. Crea confusione specie in situazionicome la nostra impostata su un sistema di stampo napoleonico.

Furti e vandalismi: si chiedono più controlli - 30 Agosto 2015 - 16:52

Lupus e Vermeer..........
La presente situazione italiana mi pare calzante con quella descritta dal Manzoni nei Promessi Sposi. Stessa anarchia, stessa corruzione, stessa inettitudine, stessa pavidità, stessa omertà, stessa ingiustizia, stessa oppressione della gente, da parte di un'apparato Statale burocrate ed imbelle che taglieggiava il popolo con le famose "grida", un guazzabuglio di Leggi, emesse ad esclusiva tutela delle famiglie nobili, delle caste degli avvocati, dei notai, del clero, degli amici degli amici........dei potenti insomma! Che dire della invasione dei "lanzichenecchi"? Delle distruzioni, ruberie, violenze che queste orde perpetrarono nei confronti delle popolazioni locali? Non dimentichiamo la peste! Che dire dell'odierna invasione delle bande di delinquenti stranieri che spacciano, rubano, picchiano, ammazzano, non si fanno scrupoli neanche davanti, vecchi, disabili, donne ed adolescenti e mettono quasi a ferro e a fuoco le nostre località? Che dire di uno Stato italiano che lascia gli italiani più deboli in balìa di questi banditi? Quante analogie! Da allora è passato qualche secolo ma ciò che ha descritto Manzoni è quanto mai attuale. Si badi bene: ho detto "bande di delinquenti stranieri" non tutti gli stranieri, sia chiaro, anche perchè nella mia famiglia abbiamo la fortuna di avere l'amicizia ed il rispetto di molte famiglie straniere alle quali, se dovessi assentarmi, lascerei con fiducia le chiavi di casa. Cosa che non farei con i politici, di ogni ordine e grado, tranne con le solite poche e lodevoli eccezioni. Che grande bisogno ci sarebbe di figure come Frà Cristoforo ed il buon Federigo (Borromeo)...... Vermeer....purtroppo il nostro Paese ha esaurito anche gli "azzeccagarbugli".......sono rimasti i "falliscigarbugli".......... Dimenticavo! I polli di Renzo=gli italiani.......

Scoperto falso farmacista a Verbania - 15 Settembre 2014 - 15:15

Medici e farmacisti-commessi
E' vero quanto scritto da altri. Nella quasi totalità dei casi è il medico che prescrive il farmaco e ne indica la posologia. Il paziente si reca quindi in una farmacia dove un chi serve al banco non fa altro che leggere la ricetta, fornire il farmaco, prendere il denaro e restituire l'eventuale resto. Per la stragrande maggioranza delle ipotesi quel lavoro può essere svolto da un normale commesso. Ricordo che solo un medico può eseguire una visita e somministrare terapie. E' la solita Italia bloccata dei notai, commercialisti, azzeccagarbuli, farmacisti ecc.

Scoperto falso farmacista a Verbania - 14 Settembre 2014 - 16:24

Stranieri e rendite di posizione.
Gli esercizi commerciali sono vigilati tutti in dgual misura. Chi sa da quanto tempo operava quen non laureato in quella farmacia. Più interessante è la questione dei commessi farmacisti. È una della tante rendite di posizione italiana come i notai e i tassisti che invocano sempre l'obbligo di licenza rilascia in una quantità sempre insufficiente.

La vignetta della domenica - Sette nani - 16 Marzo 2014 - 20:55

Per Fabrizio
E' vero, i consiglieri comunali sono cessati con le dimissioni del sindaco. Tra le cariche elettive autorizzate all'autenticazione ci sono però - ad esempio - presidente, assessori e consiglieri provinciali del Vco; oltre, al di fuori dell'ambito politico, ai notai, ai giudici di pace, ai cancellieri e loro collaboratori del Tribunale, al segretario della Procura della Repubblica, al segretario comunale e provinciale. Modi e luoghi per firmare ci sono, basta avere i presentatori. Non sono invece autorizzati all'autenticazione per Verbania i sindaci, gli assessori e i consiglieri di comuni limitrofi in quanto, secondo un parere espresso dal ministero di Giustizia, difettano di competenza territoriale. Altrimenti potevano fare tutti una gita a Gurro: dove è ancora consigliere comunale quel Michele Giovine responsabile (anche penalmente, visti i 2 anni e 8 mesi affibiatigli) del brutto pasticciaccio delle firme false per la lista dei "Pensionari per Cota" in Regione. E' consigliere ma in valle Cannobina non lo vede mai nessuno.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti