Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

stato di agitazione

Inserisci quello che vuoi cercare
stato di agitazione - nei post

Tribunale "chiude" d'estate - 9 Giugno 2024 - 11:04

Al tribunale di Verbania le udienze sono state dimezzate a causa della carenza di personale, stato di agitazione dichiarato dai penalisti.

Una stanza sensoriale per ANGSA VCO - 20 Luglio 2023 - 12:05

Domenica 9 luglio è stata inaugurata la stanza Snoezelen presso la sede di ANGSA VCO, in Via Giuseppe Mazzini, 19 a Verbania Pallanza.

stato di agitazione personale sanitario ASL VCO - 10 Maggio 2023 - 10:03

Le Organizzazioni Sindacali FP CGIL, CISL FP, UIL FPL, NURSIND, NURSING UP, RSU ASL VCO hanno inviato oggi in Prefettura la comunicazione della proclamazione dello stato di agitazione del comparto ASL VCO.

L’Eremo di Miazzina: nessun problema organizzativo - 24 Febbraio 2023 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della direzione de L’Eremo di Miazzina, in risposta a quello di CISL FP del Piemonte Orientale, che rigetta problemi organizzativi.

Collasso organizzativo per l'eremo di Miazzina - 21 Febbraio 2023 - 19:09

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del CISL FP del Piemonte Orientale

Botta e risposta sulla sanità locale - 10 Dicembre 2022 - 18:06

Botta e risposta sulla sanità locale tra CISL FPF Piemonte Orientale, e ASL VCO.

Stanza sensoriale per i bambini affetti da autismo - 14 Settembre 2022 - 10:03

E’ la raccolta fondi che ANGSA VCO ha attivato nei mesi scorsi per sostenere il Progetto Pulcini e realizzare presso la propria sede una stanza multisensoriale.

Sanità: i sindacati incontrano il Prefetto - 26 Marzo 2022 - 08:01

Il 25 Marzo 2022, a seguito della dichiarazione dello stato di agitazione nazionale del personale degli enti locali e della sanità pubblica, le segreterie unitarie del territorio di Novara e del Vco della FP CGIL, CISL FP e UIL FPL hanno incontrato le Prefetture di Novara e di Verbania.

Sindacati sanità chiedono incontro con Prefetto - 24 Marzo 2022 - 14:10

Il 22 Febbraio 2022 le segreterie unitarie nazionali di FP CGIL, CISL FP e UIL FPL hanno proclamato lo stato di agitazione dei settori della Sanità Pubblica e degli Enti Locali.

Controlli dei Carabinieri e sanzioni - 12 Luglio 2021 - 15:03

I Carabinieri della Sezione Radiomobile del Nor della Compagnia di Verbania, nella serata di ieri 11 Luglio c.a., in Verbania hanno proceduto al controllo di un diciasettenne verbanese, mentre si stava recando ad assistere alla partita di calcio della nazionale Italiana. di seguito la nota ufficiale.

Arresto per resistenza e lesioni - 21 Aprile 2021 - 08:01

Nella serata di ieri 19 aprile, a Verbania, i Carabinieri della Stazione di Omegna (VB), unitamente ai militari della Sezione Radiomobile di Verbania, hanno tratto in arresto un giovane di nazionalità ucraina, classe 2000, residente a Verbania, pregiudicato, poiché resosi responsabile dei reati di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Arresto per violenza sessuale - 20 Aprile 2021 - 07:02

Nel pomeriggio di ieri 18 aprile, a Premeno (VB), i Carabinieri della locale Stazione, unitamente ai militari della Sezione Operativa di Verbania, hanno tratto in arresto un uomo, classe ’79, cittadino svizzero, ritenuto responsabile del reato di violenza sessuale aggravata.

Tenta di darsi fuoco, salvato dai Carabinieri - 24 Febbraio 2021 - 19:39

Ieri pomeriggio i Carabinieri della Sezione Radiomobile di Verbania e della Stazione di Stresa, hanno salvato la vita di un uomo che era ad un passo dal suicidarsi dandosi fuoco.

Nursind su emodinamica - 5 Luglio 2020 - 12:05

Riceviamo e pubblichiamo, una nota del sindacato Nursind VCO, riguardante la riduzione dell'attività di emodinamica del San Biagio di Domodossola.

Lincio su valico di Ponte Ribellasca - 24 Aprile 2020 - 09:33

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Presidente della Provincia VCO, Arturo Lincio, riguardante la situazione del confine di Ponte Ribellasca.

CSSV: "Non dividiamoci ora" - 21 Aprile 2020 - 08:01

Una lettera-appello dai Servizi Territoriali e dalle RSA del Verbano Cusio Ossola.

Spazio Bimbi: Il valore educativo dei Centri Estivi - 23 Giugno 2019 - 09:16

Come far trascorrere il tempo ai nostri bambini dopo la chiusura delle scuole?

stato di agitazione per lavoratori ASLVCO - 13 Febbraio 2019 - 15:03

"C’è chi si prende cura dei malati e chi malati invece fa diventare i lavoratori”. è questo il titolo di un documento diffuso dai sindacati Fsi Usae, Uil Fpl, Fials che proclama lo stato di agitazione, prima dell'incontro in Prefettura avvenuto ieri.

Fratelli d'Italia su progetto ex Acetati - 31 Ottobre 2018 - 18:06

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli d'Italia Verbania, a margine della presentazione del masterplan del progetto di riqualificazione ex stabilimento Acetati.

Cristina: ritardi bonifica ex Enichem - 25 Ottobre 2018 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'On. Mirella Cristina, riguardante la bonifica dell'ex Enichem di Pieve.
stato di agitazione - nei commenti

Stato di Agitazione personale sanitario ASL VCO - 12 Maggio 2023 - 17:00

stato di agitazione asl
Per quel che vale, sono dalla vostra parte. Comprendo lo stress che turni allucinanti con ritmi al limite possono dare, in chi vorrebbe lavorare bene e viene affiancato da gettonisti con cui non è possibile instaurare lavoro di equipe. Sono con chi, perché in prima linea, sente le ns lamentele sterili, aumentate nel post COVID, dimentichi del vs superlavoro di allora e di adesso. Firmo con voi

Vaccinazione: accordo con Medici di Famiglia - 22 Gennaio 2021 - 16:55

Re: Re: Re: Vergonati!
Ciao Giovanni% constato che il sonno non ti ha tranquillizzato. Ti comunico, perché stai esagerando, ed è bene oltrechè ironizzare anche mettere ben in chiaro che devi fartene una ragione: io "metterò il becco" ovunque desidero, per tre semplici ragioni; 1- al momento la costituzione permette la libera espressione delle idee; 2- nemmeno per l'anticamera del cervello mi verrebbe in mente anche solo di far intendere che vi siano delle persone da tacciare, come tu hai espresso e reiterato. Ma forse in preda ad agitazione sono concetti che ti sono scappati, nel qual caso si può sempre ovviare. 3- con tale mentalità censoria si mette in luce la volontà di imporre il proprio volere, e ciò ha portato sempre ed ovunque al peggio che l'uomo ha potuto esprimere. Una delle tecniche piu utilizzate per scavalcare le argomentazioni è quella di etichettare il prossimo per screditarlo; tacciare il prossimo come "novax" e "soggetti complottisti" svolge egregiamente tale funzione, anche se mano a mano si sta usurando. Una seconda consiste nell'affermare che siccome la maggioranza ha espresso un dato parere, questo debba essere assunto a verità incontrovertibile. Sei certamente libero di "non perdere tempo con i NOVAX." e di preoccuparti per le "Paure e ritrosie velenose che si diffondono tra gli strati della popolazione meno acculturata", come io sono libero di farti notare che se non aspiri perdere tempo solo tu puoi impiegarlo con altre modalità e non facendo intendere che si debba tappare la bocca ai presunti "soggetti complottisti" perchè non inquinino le menti degli "strati della popolazione meno acculturata", perché è vero proprio il contrario, una persona può farsi le proprie idee solo se gli giungono idee e considerazioni eterogenee. E su questo punto si può scorgere la precisa contrapposizione delle vedute, tu ti preoccupi perchè le menti non siano turbate (ebbene si, in generale in qualsiasi ambito, quando si indaga in piena autonomia vagliando le fonti la mente vacilla perché scompaiono le certezze, e ciò è penoso ma salutare) e seguano ciò che altri hanno già per loro stabilito, io auspico che confrontino le differenti ragioni evitando la censura qualunque essa sia. In altre parole, io desidero che i singoli si facciano una loro opinione, tu invece l'opinione unica, ops, la verità, la vuoi inoculare acriticamente nel cervello delle moltitudini e speranzoso che queste siano grate. Credo che si stia comprendendo piano piano che la posta in gioco è ben più alta della questione virus, questo è stato una sorta di cavallo di troia (tranquillizzo, non ho sinora verità eretiche o ortodosse a proposito dell'origine) giunto forse casualmente ma che ha dato agio ad alcune spinte che comunque la si pensi si mostrano piuttosto antitetiche alla democrazia, alla libertà, al benessere. dico cavallo di troia perché nell'essere umano la paura per la malattia e la morte è viscerale e poco mediata dall'intelletto, e lo stato permanente (giustificato o non pure qui non ha importanza) di allarme, di emergenza protratta per un tempo indefinito unitamente ad un bombardamento mediatico sistematico a cui si è aggiunta una conseguente disastrosa demolizione delle attività economiche (vedere i dati) e numero di poveri con crescita impressionante, hanno ridotto notevolmente la capacità critica. Un punto sul quale a mio parere mai si riflette abbastanza concerne quel che siamo e pensiamo; la stragrande maggioranza delle attività mentali/fisiche è frutto di automatismi, in alcuni casi utili perché permettono di impiegare meno energie psicofisiche ma in molti altri ciò comporta inconsapevolezza, meccanicità; l'educazione, gli usi e costumi, le abitudini, gli obiettivi, i valori, la religione, le informazioni dei media ecc vengono presi come sono e raramente soppesati, tutto sopravvive, nel bene e nel male, solo ed esclusivamente per queste ed altre convenzioni, per questo io credo che l'unica via a quella che forse pomposamente chiamo libertà sia l'insistere sull'emancipazione dei singoli.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti