Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

striscia

Inserisci quello che vuoi cercare
striscia - nei post

Lega Ambiente scrive ai sindaci sulla mobilità - 22 Aprile 2020 - 11:04

Riceviamo e pubblichiamo, la lettera inviata a tutti i Sindaci capoluogo di provincia e perciò anche alla Sindaca di Verbania Marchionini che Legambiente ha predisposto come stimolo per invitarli ad un nuovo percorso sul modo di vivere in modo più sostenibile le nostre città. Questa è la sfida dopo il lungo periodo di quarantena per il Covid 19.

Insubrika Nuoto ottimi risultati - 5 Febbraio 2020 - 19:11

Nel fine settimana appena trascorso, a Novara, presso il Centro Sportivo Terdoppio si è svolta la Seconda Prova del Campionato Regionale di Nuoto CSI.

Metti una Sera al Cinema - Le invisibili - 3 Febbraio 2020 - 08:30

Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 4 febbraio 2020, per la rassegna "metti una sera al cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:45 propone la proiezione di "Le invisibili".

Paffoni Fulgor Basket ospita Lucca - 17 Gennaio 2020 - 16:02

Torna a casa la Paffoni. Dopo la sconfitta maturata al Pala Tenda di Piombino, che ha messo fine alla lunghissima striscia di vittorie consecutive( 10), i rossoverdi vogliono subito riprendere il loro cammino.

Paffoni Fulgor Basket cade a Piombino - 13 Gennaio 2020 - 12:05

Si ferma a dieci la striscia di vittorie consecutive della Paffoni. Omegna ha pagato dazio 62-54 al Pala Tenda di Piombino.

Villa Taranto: Festa del Tulipano - 6 Aprile 2019 - 09:16

Coloratissima, suggestiva, impareggiabile: questi aggettivi descrivono al meglio la magia che viene a crearsi all’interno dei Giardini di Villa Taranto durante la “Festa del tulipano”, l’evento che nel tempo è ormai diventato un “must” di primavera.

Pallavolo Altiora trasferta a Collegno - 30 Marzo 2019 - 08:01

Serie C Regionale: Altiora, in serie positiva da quattro turni, all’esame della capolista Arti Volley Collegno. Settore Giovanile: ancora un weekend di forti emozioni, l’Under 16 ai limiti delle migliori 8 del Piemonte, l’Under 18 alla Final Four Territoriale di Novara.

Paffoni Fulgor Basket torna alla vittoria - 24 Febbraio 2019 - 17:04

Torna al successo la Paffoni, che mette fine alla striscia di tre sconfitte consecutive superando al PalaBattisti una Robur Varese alle prese con gli infortuni di Ferrarese, Passerini e Planezio.

Pallavolo Altiora attende Acqui Terme - 8 Febbraio 2019 - 18:06

Serie C Regionale: a Verbania arriva l’Acqui Terme decisa a non interrompere la sua corsa verso i playoff promozione. Settore Giovanile: l’Under 14 ad Acqui, l’Under 16 del 2003 cerca il miglior ingresso possibile agli ottavi in casa con il Chieri, gli Juniores si misurano in casa con Cuneo. Scuola di Pallavolo Altiora: 35 minipallavolisti in palestra nell’allenamento congiunto con il Pavic di Romagnano Sesia.

Paffoni Fulgor Omegna a Borgosesia - 3 Febbraio 2019 - 10:03

E' una delle partite più affascinanti della stagione. Perchè il derby dei rubinetti è sempre il derby dei rubinetti.

Pallavolo Altiora arriva Borgofranco - 15 Dicembre 2018 - 09:33

Serie C Regionale: Altiora all’esame Borgofranco, attuale terza forza del girone. Settore Giovanile: in settimana successo dell’Under 18 sul Pavic. Ieri in campo l’Under 14, le due Under 16 giocano domenica nell’ultimo turno di prima fase. Sabato a Romagnano sottorete le due Under 12.

Paffoni Fulgor Basket prima sconfitta - 3 Dicembre 2018 - 17:04

Si ferma a quota cinque la striscia vincente della Paffoni. Una Fulgor irriconoscibile ha meritatamente perso sul parquet di Alba, che ha guidato nel punteggio per quasi tutta la partita.

Paffoni Fulgor Basket perde gara 1 in finale playoff - 27 Maggio 2018 - 13:01

Si ferma a diciannove la striscia vincente della Paffoni, che perde gara 1 a Verbania contro la Bakery. Piacenza passa al supplementare, trascinata dal duo Pederzini-Perego, che griffano 49 punti e sono artefici di una prestazione monstre.

Altea Altiora a Moncalieri - 21 Aprile 2018 - 18:06

Serie C: Altea Altiora, a Moncalieri per migliorare il quinto posto dello scorso anno. Settore Giovanile: in campo Under 14 e 18 con i due team Under 12. Rappresentativa Territoriale: meno 6 al Trofeo delle Province.

Nuoto CSI: bene l'ASD verbaniaArcobaleno H2Obilis - 28 Marzo 2018 - 08:01

Nello scorso fine settimana, a Novara, si è svolta la Terza Prova del Campionato Regionale di Nuoto CSI. La società verbanese ASD VERBANIARCOBALENO H2OBILIS, dopo i buoni risultati ottenuti nella precedente giornata, continua la sua striscia positiva.

Pallavolo Altiora vince con Ovada - 26 Marzo 2018 - 17:34

Serie C: Altea al Pala Manzini regola Ovada e allunga la striscia positiva di punti fatti. Settore Giovanile: weekend molto positivo per i colori Altiora. Parte nel territorio di Comitato il progetto federale Volley S3: Altiora alla ricerca dei propri “Smart Coach”.

Altea Altiora ospita Ovada - 23 Marzo 2018 - 19:06

Serie C: Altea al Pala Manzini contro Ovada per rimediare alla sconfitta dell’andata. Settore Giovanile: protagoniste Under 12, Under 14 e Under 16 con obiettivi diversi. Certificazione di Qualità 2018-19: ieri sera la consegna del Marchio a Torino.

Pallavolo Altiora vince con Montanaro - 26 Febbraio 2018 - 16:07

Serie C: niente sconti al Montanaro, al Pala Manzini è seconda vittoria consecutiva. Settore Giovanile: bene Under 13 e 14, a rischio la Final Four per l’Under 16.

Paffoni Fulgor Basket arriva Montecatini - 16 Febbraio 2018 - 19:06

Si torna al Palabattisti, dopo due trasferte consecutive a Varese e Torino che hanno portato in dote quattro punti importantissimi per allungare in vetta alla classifica.

Pallavolo Altiora batte Pallavolo Torino - 28 Dicembre 2017 - 10:03

Serie C: niente da fare al Pala Manzini per la Pallavolo Torino, è 3-1 Altiora! Settore Giovanile: in allestimento i gironi regionali di seconda fase per Allievi, Ragazzi e Juniores. Qualificazione Territoriale e Regionale: tante belle notizie dagli atleti Altiora.
striscia - nei commenti

Verbania Civica chiede test sierologici di massa - 3 Maggio 2020 - 13:08

Re: Test sierologico
Gentile Si.ra Burgoni grazie per le sue domande. Il test sierologico qualitativo viene fatto in due possibili modi: sangue venoso o sangue capillare (puntura sul dito). Il sangue viene poi analizzato con un kit che contiene una apposita carta (principio simile ai test di gravidanza). Sulla carta a contatto con il sangue si evidenziano delle strisce in corrispondenza di IgG specifiche anti spike Covid-19 o di IgM. Se non si evidenzia nessuna striscia significa che non si è entrati in contatto con il virus. A seconda delle strisce che compaiono si può sapere se si è in fase di malattia o se la si è superata. Il test è molto più affidabile del tampone nelle prime fasi di sviluppo della malattia. La scienza (come pubblicato da OMS il 24 Aprile) non ha ancora individuato la quantità di IgG che rende l’organismo “immune” perciò qualora il test risultasse positivo, cioè si avessero anticorpi anti Covid-19, non si può avere la certezza di immunità totale. https://www.who.int/news-room/commentaries/detail/immunity-passports-in-the-context-of-covid-19 Cordiali saluti Verbania Civica

Cristina su Comitato sicurezza - 25 Luglio 2019 - 10:38

Sicurezza Pubblica
..........scomodare dei tavoli quali quello dell'ordine e della sicurezza pubblica…….. nessuno è mai stato obbligato a partecipare a nessun tavolo. Se si pensa che sia inutile o che non si abbia tempo per parteciparvi forse è meglio non farne parte. Far politica è responsabilità, massima espressione del volontariato. Il tavolo su richiamato dovrebbe riunirsi ogni mese senza convocazione. In maniera automatica. Anche solo per dire che tutto va bene (che sarebbe già una bella notizia). Se non avete voglia ne tempo di partecipare, dimettetevi e statevene a casa a guardare la televisione. Il secondo aspetto che mi incuriosisce è relativo alla frase…….. o per lo meno nulla è emerso a livello mediatico…….come se solo FB, istagram il Gabibbo o Capitan Ventosa siano attendibili per avere notizie. Sarebbe stato meglio avvicinarsi all'U.T. settore ambiente. alla P.M. e alla locale Questura per avere informazioni certe e sicure. Ci si sarebbe accorti che i problemi ci sono e numerosi e, per di più, non trovano soluzione tornando spesso d'attualità (negli uffici non sui social media). Riguardo alle luci nei vicoli…...beh, che dire, erano così anche con la giunta Zacchera, e con quelle precedenti. Perché solo ora ci si accorge del BUIO? ….quindi direi …….niente di nuovo. Poi, stando a quanto scritto sopra, perché spendere soldi per illuminare se su FB, Istagram, striscia la Notizia non sono apparse notizie di aggressioni, violenze e altro nei vicoli bui?? Alegar

SS34: notizie false sui social - 12 Luglio 2019 - 06:33

lavori stradali
Parliamo di viabilità ? Lo scorso anno ho portato personalmente in Provincia una lettera firmata da gran parte degli operatori dell'Eremo di Miazzina : si chiedeva di tracciare una striscia nel mezzo della strada che da Comero conduce a Miazzina, perché durante le giornate di nebbia la visibilità è COMPLETAMENTE nulla. Ci è stato risposto che la Provincia non disponeva di fondi (per una striscia di 4 km !!!!). Mi pare di capire che ora i fondi da spendere per la viabilità sicura ci sono...a quando la striscia ? Ricordo alla Provincia, nel caso l'avesse dimenticato, che quella strada è percorsa giornalmente durante tutto l'anno da innumerevoli mezzi di persone che si recano all'Eremo. Con ossequio. Mirella Michela Bernini

Incontro sul DDL #Salvaciclisti - 13 Ottobre 2017 - 08:21

Mi chiedo
Io mi chiedo, se dopo che saranno spesi migliaia di euro per la pista ciclabile Fondotoce Pallanza i ciclisti saranno obbligati ad utilizzarla?????? Mi sembra anche evidente che con le nostre strade strette stare a 1.5m dal ciclista e superarlo sarà impossibile senza superare la striscia di mezzeria(che ormai non ci sono più).

Sicurezza in città: maggiore presenza della Polizia Locale - 31 Luglio 2017 - 14:44

Re: Re: Re: Re: Re: Re: sovrapposizioni inutili
Ciao robi ritorno su questa discussione non per polemica, ma per condividere una, a dire il vero più episodi, accaduti in questo giorni. Per ben tre volte, tra sabato e domenica, mi sono imbattuto in auto che violavano palesemente il codice della strada, praticamente nello stesso punto del lungolago di Intra, nel parcheggio di fianco alla tettoia dell'imbarcadero. Una, mentre andava in direzione di Pallanza è entrata nel parcheggio, attraversando la strada con doppia striscia continua, una uscendo dal parcheggio, attraversando la strada con doppia striscia continua, si è immessa in direzione per Pallanza, e l'ultima, "dulcis in fundo" è uscita dal parcheggio dall'uscita pedonale all'altezza dell'edicola. In nessuno dei casi citati era presente un vigile! Ora, non voglio rientrare sulla polemica arma si o arma no, ma riflettere su quanto sia importante la divisione dei compiti tra le diverse polizie che presidiano il territorio! Avere uno o più vigili costantemente su quel tratto di strada, come su altri, soprattutto in questo periodo, significa garantire un livello minimo rispetto del codice della strada e limitare i rischi di incidenti stradali, basta poco, in queste situazioni, perché si verifichino incidenti gravi. Quindi, in sostanza, più che la questione se devono o meno essere armati, è importante come i vigili siano utilizzati. Saluti Maurilio

Svizzera: “Prima i nostri” diventa proposta di legge - 2 Aprile 2017 - 15:16

Si vero...
Quello che mi fa`piu`rabbia é che una soubrette ,grazie a Germania , Italia "striscia la Notizia"é tra le 30 donne piu`ricche della svizzera,Mentre la nostra connazionale xxxxxx in svizzera fa solo una trasmissione dedicata ai cani,e il fine settimana cameriera nelle manifestazioni nazionali svizzere.C`è un accanimento contro gli Italiani da far paura.Addirittura una nostra connazionale presa a sprangate di ferro in centro Ginevra,o del Sardo preso a fucilate l`anno scorso.Tra l`altro l`aggressore"Svizzero" faceva il sindaco in un comune Francese

L'emergenza invernale di Acqua Novara.VCO - 19 Febbraio 2017 - 10:19

Re: Re: Forse però anche noi......
Ciao Hans Axel Von Fersen Non vi è regola univoca, dipende dall'esposizione al gelo, se ad esempio avete a rischio gelo solo il tratto di tubazione zona contatore, qualsiasi rubinetto aperto, ottiene il risultato di muovere il liquido e quindi non velare, se invece si hanno 2 o 3 rubinetti sulla parete perimetrale dell'abitazione, bisogna lasciarli gocciolare tutti, attenzione se le temperature sono come il 1985 anche a - 30° C gradi , altro che lasciarlo gocciolare, e ci si ritroverebbe con cumuli di ghiaccio, mentre i Signori di acque Novara Vco , li vedrei nella bagna 😀😀 Assisteremmo al disagio di migliaia di famiglie senza acqua sino al disgelo, perché nel 1985 vi erano molte tubazioni in acciaio e con apposito strumento si sfilavano le tubazioni, ora posano tubi in PE ( plastica) senza isolante e striscia di resistenza elettrica nei tratti più esposti (costa troppo) e quindi sino a che le tubazioni non si svelano da se niente acqua.

Buon Anno!!! - 1 Gennaio 2017 - 15:29

Re: Grazie....
Ciao lupusinfabula solo che la striscia intermedia si va assottigliando sempre più...!

Colletta Alimentare: nel VCO raccolte 36 tonnellate - 30 Novembre 2016 - 02:04

ingenui.....
tanto poi si rivendono tutto,Napoli o Milano,mercatini degli extracomunitari................etc etc........ma nn vedete le inchieste di striscia e Report!....ingenui..........invitate uno che ah bisogno tutti i gg a mangiare,e' meglio....

Inaugurato a Gerusalemme il campo "made" in VCO - 5 Settembre 2016 - 16:06

poco chiaro
primo non c'è una guerra di religione in Israele.. quindi arabi israeliani convivono con ebrei israeliani quasi tranquillamente.... solo una piccola parte di essi si dichiara di nazionalità palestinese... e visto che non credo che i bambini palestinesi residenti nella striscia di Gaza o in Cisgiordania possano andare a giocare a Gerusalemme .. cosa uniscono? ciò che l'esercito israeliano ha unito nel 1967 con la guerra dei sei giorni ?

I furbetti del "conticino" - 16 Agosto 2016 - 07:29

Re: Per l0 meno....
Hai ragione lupus, come sappiamo, il ben fatto ma piccolo Verbanianotizie non potrebbe sopportare un'eventuale vertenza legale ma almeno il dottore di Pavia poteva localizzare meglio la zona dell'esercizio. Il dottore di PAvia inoltre potrebbe far seguito alla vicenda interessando altri organi di stampa o assimalati (quotidiani, striscia la notizia ecc.) e eventuali segnalazioni alla Guardia di Finanza.

Incontro contro le truffe - 21 Maggio 2016 - 00:02

kiry
Non sono d accordo. Qui non si tratta di gente che propone investimenti ma di donne che si fingono incinte e chiedono alla nonnina un bicchiere d acqua. O finte raccolte fondi. Ricordo un servizio di striscia la notizia di un pacco non richiesto che arrivava a casa ,dietro pagamento di dieci euro,( l ha ordinato mio marito? Bo. Nel dubbio per 10€ lo ritiro).. con dento una lettera di ringraziamento per aver aiutato un "povero disoccupato"... Vabbè. Io ci porto mi mamma.

Vega Occhiali sconfitta a Fenis - 4 Aprile 2016 - 23:45

Qualche riflessione
Anonimi Volleylife2016 ed Anonimo. Perdonate ma non sono riuscito a trovare alcun aggettivo più appropriato come formula introduttiva. Sono Andrea Cova, come potete vedere dal profilo, ed alleno le squadre Rosaltiora di Serie D, Under16 (fino ad un paio di settimane fa, ma ci tornerò più avanti), ed ultimamente Under13. Leggendo i vostri commenti all' articolo del 3 apr 2016, firmato redazione, vorrei manifestarvi il mio personale disappunto per l'iniquità dei pensieri che avete espresso. Non tanto per quanto riguarda la pochezza della "striscia" di risultati segnalata da 'anonimo' (ho troppi pochi capelli e pure sbiaditi per non rendermi conto che non è assolutamente all'altezza delle aspettative), quanto per le ragazze che compongono le squadre "non (...) degne di nota" (cit. Volleylife2016). Non volendo parlare per luoghi comuni e situazioni riferite, vi parlo in prima persona delle squadre ed atlete con le quali ho contatto diretto. Non credo che NON siano degne di nota squadre in cui giocano alcune ragazze che fanno mediamente 50 km (sia per la Serie D che per l'U16) 3 volte alla settimana per venire ad allenarsi, nonostante le sconfitte e la difficoltà della "striscia" delle ultime gare. Non credo che NON siano degne di nota squadre che mettono il loro impegno e tempo libero in allenamenti con i quali cercare di superare il propri limiti senza rinunciare o cedere alla tentazione di mollare dopo 8 lunghe settimane di "digiuno sportivo". I risultati, le vittorie e le sconfitte, li fanno le squadre (giocatrici e staff tecnico) e non, spero non me ne vogliano i dirigenti, la Società. Quindi prima di pensare alla valenza di una squadra, partendo unicamente dai risultati, non puntate il dito - generalizando con chiacchiere da BarSport - sulla Società, ma cercate di comprendere i contesti in cui gli stessi risultati si creano. Sono consapevole - e mi sento un po' Catalano (Massimo, non Guido) nel dire - che sarebbe stato meglio aver seguito il ruolino di risultati dell'andata, ma lo sport non è scienza esatta e ci sono molti fattori da considerare, non ultimo le avversarie. Vi inviterei tuttavia a venire a qualcuno dei nostri allenamenti e constatare di persona di come una squadra "NON degna di nota" affronta un periodo di difficoltà estrema ed i timori che le sconfitte ingenerano in una giovane atleta. Venite pure ad assistere un allenamento ed a vedere di come cerchiamo, e mi sento di parlare anche per chi mi assiste nelle ore di allenamento, di mettere tutto l'impegno possibile per favorire la crescita delle ragazze, una parte delle 250 citate, che ci sono affidate. Sarà l'occasione per confrontare le nostre idee in merito al valore ed alla "misura" con cui si valuta una squadra. (continua)

Vega Occhiali sconfitta a Fenis - 4 Aprile 2016 - 08:57

Ottima striscia
Perse 8 delle ultime 9 partite.. Qualcosa vorrà pur dire....

Parachini: "no a via Vittorio Veneto, sì a piazza Garibaldi" - 25 Giugno 2015 - 13:28

'''vasche''.....
Il Paracca non ha torto,con cio' non voglio dire che l'iniziativa del Comune sia completamente sballata....una cosa e' certa...Pallanza non e' l?araba Fenice,difficilmente ,commercialmente parlando'potra' risorgere dalle proprie ceneri.Come dimenticare gli anni 70/80,quando andare a Pallanza ,voleva dire,'''ANDARE A PALLANZA''!!!Era tutta un'altra storia,negozi in ruga aperti e viv,fatturato ok,bar della piazza e nel centro storico ,popolati,bistrot,cortile,e al di sopra di tutto,il Kursaal e la ''vasche''.........quanta gente che gravitava intorno alla striscia che va dail tennis al Majestic....come non ricordarlo.....poi,poco a poco,l'oblio....negozi chiusi,vasche azzerate,abbandono,noncuranza e ,come si sa ,commercianti sempre piu' indisponenti ed incazzati,per ovvi motivi.........e da li',la risalita e' diventata un bungee jumping..ma senza elastico.........qualsiasi decisione sara' ''critica'' e criticabile,ma almeno una prova si puo' fare,sempre che poi sia reversibile e modificabile.......

Timbravano e uscivano dal lavoro, denunciati - 12 Giugno 2015 - 09:01

Italia unita
Con emerita ironica soddisfazione noto che tutta l'Italia è unita nel rubare ai contribuenti. Si passa dalla Regione Sicilia agli uffici Regionali decentrati di Verbania. Ma come siamo finiti? Rimpiango Berlinguer, Almirante e Moro. Ora è solo pattumiera. I dipendenti? Sicuramente guardando in tv i servizi serali di striscia la notizia del 2013 dove venivano illustrati con perizia i metodi con cui i dipendenti pubblici del comune di Napoli o della regione Sicilia lasciavano i posti di lavoro per eseguire i propri comodi ci avranno riso sopra. Come allora e anche adesso a piangere e vergognarsi per questi mascalzoni sono solo i cittadini onesti.

Forza Nuova Verbania si mobilita per assicurare il lavoro a una famiglia verbanese - 4 Aprile 2015 - 13:25

...ribadisco...
Ribadisco il mio concetto, ben venga che i singoli, di ogni appartenenza politica, si diano da fare per aiutare chi è in difficoltà, anche usando le relazioni che si generano dalla propria attività politica, ma questo non obbliga a fare un comunicato stampa. Se tutte le persone che fanno del bene quotidianamente, dovessero fare un comunicato stampa... Voi dite: "...abbiamo voluto raccontare questa storia per sensibilizzare la popolazione su ciò che succede ogni giorni...", ma in realtà non avete raccontato assolutamente nulla. Nel comunicato dite: "...mobilitate da ieri per trovare una soluzione al forte disagio di una famiglia Verbanese che dopo essere stata raggirata con una falsa promessa di lavoro nel Biellese si è trovata ad aver perso anche quel poco che gli consentiva di sopravvivere...Mediando tra le parti e rendendoci disponibili per la famiglia in questione siamo riusciti a trovare un compromesso e rendere temporaneamente stabile la situazione...". Ma chi ha raggirato chi? E quale situazione avete stabilizzato? Da cosa è stata creata questa situazione? Queste sono informazioni importanti per capire e denunciare una situazione, un comunicato così generico non dice nulla, senza raccontare il contesto nei dettagli, sono parole senza senso. Il mondo è pieno di gente "raggirata", basta guardare "Le iene" o "striscia la Notizia", ma se non dite come... Per questo ho trovato il vostro comunicato vuoto e inutile, al punto che mi chiedo, e chiedo alla redazione, che senso ha pubblicare un comunicato simile?

LOST #1 - Ex Colonia Motta - VIDEO - 30 Marzo 2015 - 16:11

Intrusioni
La Colonia Motta una volta non era "rispettata" bensì è sempre stata una sorta di supermercato per quanti necessitavano di materiale per le proprie/altrui case: Termosifoni, materiale elettrico, materiale edile (soglie, arredi...) e quant'altro. In poche parole è stata saccheggiata prima di diventare un ritrovo per ragazzini o comunque gente che in luoghi del genere può dare sfogo alla propria voglia di fare piccoli o grandi atti vandalici (dal "semplice" sasso contro il vetro allo "sfondamento" di interi piani). L'attuale problema, il più pressante è il salvataggio delle strutture prima che l'abbandono diventi irreversibile e il tempo distrugga, come sta facendo, la parte più antica e pregevole del complesso. Il video, che a mio avviso di pregevole non ha niente, mostra solo quanto avventato sia stato il suo autore nell'entrare in un luogo pericoloso e di proprietà privata senza neanche il più piccolo accorgimento sulla sicurezza e per di più mostrando l'ingresso senza neanche tentare di nasconderne l'ubicazione. Intendiamoci, non è che sia difficile entrare nella proprietà, sia a causa dell'incuria che della vastità del suo perimetro, è solo che l'intento pseudointellettuale dell'autore mostra fin dall'inizio i suoi limiti. Sulla falsa riga dei servizi della finta trasmissione di denuncia "striscia la notizia" che con i suoi saltimbanchi trova dei degni eredi nostrani.

LOST #1 - Ex Colonia Motta - VIDEO - 26 Marzo 2015 - 22:04

Tra l'altro
la colonia Motta è sempre stata ben conosciuta e rispettata..il disastro che si vede nel video-vetri rotti,lattine,graffiti-risale a ben poco fa..anch'io sono d'accordo con chi dice che questa tipologia di video accelera il degrado di questi luoghi.E tra l'altro il prodotto non è nè ben fatto-confezionato alla "striscia la notizia"-nè documentato con un minimo di acume:dove si mostrano locandine fatte a biro di una kermesse del 1976 e intorno lo sfacelo di un palazzo,il primo entrando dove è passato l'autore del filmato,che è palesemente una cosa recente.Molto recente.Il "risultato è questo"non è opera dell'amministrazione che non è riuscita a rilevare la proprietà,ma chiaramente da vandali senza nessun rispetto.Taccio sul lancio degli hashtag.Se poi si pone attenzione al fatto che questi video passati da verbania notizie sfiorano le 2000 visualizzazioni mentre le altre sono ancora a quota 400..si capisce la finalità del progetto "lost"..niente a che fare con la pretesa memoria,perlomeno con quella dei luoghi e i suoi abitanti che una manciata di dati e nomi non restituisce,più invece a una "memoria digitale che registra il numero di visualizzazioni.E tra il genere,di quelli che propone la rete,di qualità pessima.

Striscia la Notizia nuovamente a Domodossola - 8 Marzo 2015 - 21:33

le priorità di striscia
Vogliamo renderci conto che, si, gli animali non devono essere maltrattati. Ma, accidenti, ci sono persone,,PERSONE, che vivono per strada al freddo o in dieci in una stanza????? Vogliamo stabilire delle priorità o le mucche devono stare larghe e comode e i cristiani fa niente?? Eccheccavolo.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti