Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

trattative

Inserisci quello che vuoi cercare
trattative - nei post

Altiora "torna a casa" - 26 Ottobre 2020 - 15:03

Dopo lunghe trattative è stato concesso l’uso delle palestre verbanesi alle società sportive, in particolare , per Altiora, delle palestre Ranzoni e Quasimodo. Pallavolo Altiora, che in questo periodo ha continuato ad allenarsi in altre sedi, torna così nel cuore della città , e nei luoghi sportivi che le appartengono per tradizione e storia.

Sanità: incontro in regione, una nota di Marchionini - 21 Febbraio 2020 - 12:45

In merito all’incontro di mercoledì 19 febbraio a Torino con il Presidente della regione Piemonte Alberto Cirio, il Capogruppo della Lega Preioni, e alcuni Sindaci e Amministratori del territorio, in seguito ad alcune dichiarazioni apparse sui mass media locali ritengo opportuno fare alcune precisazioni. Di seguito la nota ufficiale del Sindaco Marchionini.

Fratelli d’Italia: sanità, indietro di 25 anni - 26 Ottobre 2019 - 14:43

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli d'Italia VCO, inerente la proposta della Regione sulla riorganizzazione ospedaliera nel VCO.

Bona su iter autonomia Piemonte - 11 Marzo 2019 - 12:05

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del consigliere regionale di Forza Italia, Luca Bona, riguardante l'iter per l'autonomia di Regione Piemonte.

Comitato Medici Precari su mancata stabilizzazione lavoro - 25 Febbraio 2019 - 19:06

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Autonomo Medici Precari dell’Emergenza Sanitaria Territoriale 118 Piemonte, che si dice sbigottito del blocco della stabilizzazione dei medici da parte del Governo.

Unione Industriale ottimista su situazione Provincia - 11 Febbraio 2019 - 15:03

In una nota che riportiamo, Unione Industriale VCO si dice ottimista per il risultato dell'incontro tra Regione Piemonte e Provincia VCO.

Fratelli d'Italia su progetto ex Acetati - 31 Ottobre 2018 - 18:06

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli d'Italia Verbania, a margine della presentazione del masterplan del progetto di riqualificazione ex stabilimento Acetati.

Ex scuole di Crusinallo destinate a diventare RSA? - 26 Settembre 2018 - 13:01

Riceviamo e pubblichiamo,un comunicato di : “Secondo quanto affermato dall’assessore Proserpio ci sarebbero contatti con tre diversi soggetti. Perché non è stata interpellata la M. Lagostina?”.

Bona su passaggio alla Lombardia - 16 Luglio 2018 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Consigliere Regionale Luca Bona che riguardante la situazione in Piemonte orientale nello scenario che va delineandosi con il referendum pro Lombardia.

Soppressione bus si chiedono chiarimenti - 30 Gennaio 2018 - 09:16

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania e il testo dell'Interpellanza del gruppo Una Verbania Possibile, riguardante le ultime novità di Vco Trsporti tra le quali la soppressione di alcune linee bus.

LegalNews: Auto usata venduta come “praticamente nuova”: responsabilità anche se ben riparata - 14 Agosto 2017 - 08:00

La Suprema Corte con la sentenza n. 16886/2017 ha esaminato la questione della messa in vendita di un’auto usata come “praticamente nuova” anche se, in realtà, incidentata in prcedenza, pur se successivamente sottoposta a riparazione a regola d’arte.

Metti una sera al cinema - Punto di non ritorno (Before the flood) - 20 Marzo 2017 - 09:16

Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 21 marzo 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:30 proiezione di "Punto di non ritorno (Before the flood)".

Interconnector tour del 29 gennaio - 30 Gennaio 2017 - 15:03

Domenica 29 gennaio 2017 si è svolta con un successo la giornata informativa INTERCONNECTOR TOUR, organizzata da Salviamo il Paesaggio VALDOSSOLA sulle aree dei territori di Vogogna e Piedimulera, destinatarie della possibile localizzazione della grande stazione di conversione elettrica del progetto TERNA “Interconnector Svizzera-Italia 380 kV”. Di seguito la nota del Comitato.

LegalNews: Locazioni commerciali: tolleranza ed efficacia della clausola risolutiva espressa - 24 Ottobre 2016 - 08:00

La Suprema Corte, con la sentenza n. 18991/2016, ha esaminato il tema della rilevanza, nelle locazioni commerciali, della tolleranza manifestata dal locatore a fronte di ritardi nei pagamenti da parte del conduttore nonché dell’impatto di tale condotta sulla efficacia della clausola risolutiva espressa contenuta nel contratto.

Riunione in Provincia su politiche transfrontaliere - 11 Ottobre 2016 - 09:16

"Convocato dal Presidente della Provincia del Verbano Cusio Ossola, all'indomani dell'ennesimo referendum promosso da Lega Ticinese e UDC che 15 giorni fa ha complicato ulteriormente le trattative in corso tra i Governi italiano ed elvetico, si è riunito lo scorso venerdì 7 ottobre, presso la sede di Tecnoparco, il tavolo provinciale per le politiche transfrontaliere". All'interno la nota della Provincia del VCO.

Provincia VCO: boccata d'ossigeno - 22 Settembre 2016 - 17:06

"Concluse positivamente le trattative utili a garantire la possibilità di presentare un bilancio 2016 in pareggio alla Provincia del Verbano Cusio Oossola". Di seguirto la nota della Provincia del VCO.

"Infrastrutture, per il Pd il Vco non esiste" - 26 Luglio 2016 - 09:16

Riceviamo e pubblichiamo, una dichiarazione del commissario provinciale di Forza Italia per il Vco Mirella Cristina, riguardante il documento della Regione Piemonte sul PreCIPE, significativi investimenti per le infrastrutture piemontesi.

Comitato Amici Pendolari: scioperi e trattative - 10 Maggio 2016 - 15:03

Alcune importanti novità riguardo la Linea Domodossola Arona Milano, trattativa gestione linea Domodossola Arona Milano, scioperi

Comitato Amici Pendolari: ritardi e trattative - 3 Maggio 2016 - 20:07

Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Comitato Amici Pendolari Domodossola Arona Milano e Arona Novara, riguardante i ritardi dei giorni scorsi e la trattativa tra Regione Piemonte e Regione Lombardia per la cessione della tratta Milano Domodossola.

Uffici postali "congelamento piano chiusure" - 25 Aprile 2016 - 11:27

“Il congelamento del piano di chiusura degli uffici postali è un primo importante passo nell’ambito delle trattative che l’Anci sta conducendo a livello nazionale e regionale”. Così l'inizio della nota dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani.
trattative - nei commenti

FDI su cura e decoro del verde pubblico - 2 Settembre 2019 - 06:48

Re: Scusate ma
Ciao Giovanni La provincia era sostanzialmente in dissesto grazie alla tua sinistra e alla riforma Delrio. . Si proprio quello che va in tv a fare le trattative per il nuovo governo giallozozzo...un bel presagio... Oggi grazie alla gestione Lincio si sta riprendendo. I soldi li devi chiedere al pd e in particolare al fiorentino intrallazzatore. ..

Alice Brida vince il Ballo Debuttanti di Stresa - 12 Marzo 2019 - 15:34

Re: Dimenticavo
Ciao lupusinfabula mah, non sapevo che ci fosse il reato d'opinione, anche se posso comprendere che la diversità di vedute generi, per fortuna in casi isolati, una certa insofferenza ed intolleranza: di solito la rieducazione è tipica dei regimi autoritari e dittatoriali, come la Cina vetero-comunista, con la quale questo governo è in trattative commerciali....! Sbaglio o sei stato proprio te, poco sopra, in tuo commento a dire che i tempi sono cambiati? Anche se, forse, è anche vero che si stava meglio quando si stava peggio....

M5S su bonifica area Acetati - 14 Novembre 2018 - 13:45

Re: Re: Proprietà privata, questa sconosciuta
@lupusinfabula, perdona la franchezza ma credo sia chiaro come funziona il sistema democratico del Paese, giusto? Le trattative non sono state seguite dal cittadino privato Marchionini, ma da un sindaco e da una giunta di una città che rappresenta democraticamente la stessa e che ha facoltà di portare avanti queste scelte. Può non piacere, lo capisco, ma non se ne faccia una questione personale: si poteva fare e lo si è fatto. Attendere il turno di altri per girarla a proprio favore (d'altronde non fu un Sindaco di cdx a stravolgere un progetto edilizio della precedente giunta senza condividere le scelte con la città? Aiuto nelle iniziali...CEM. Giusto per evitare commenti di personalismi: fui assolutamente favorevole a quella scelta, era un'opportunità e fu giusto coglierla al volo). @Hans Axel Von Fersen potrebbe anche essere un ricatto commerciale, quanti ne vediamo ogni giorno anche nella vita privata. La tua opzione sembra alquanto irrealizzabile, se non nel lunghissimo termine (20/30/40anni?). Ammesso e non concesso di trovare qualcuno interessato all'acquisto in sede di asta giudiziaria (quante deserte per il rudere di R.Sanzio?), quello rimarrebbe un terreno ad uso industriale ancorchè inquinato. Chi mai spenderebbe 4-lire per acquisire dei terreni senza una destinazione d'uso commercialmente appetibile? Crediamo davvero ci sia ancora qualcuno disposto a costruire fabbriche nella ns città? Tra l'altro, è dell'altro giorno il caos politico sulla modifica del PRG per il parcheggio di R.Sanzio...e pensiamo di avere una cultura politica tale da rendere questo un passaggio semplice per un'area grande come quella di Acetati? Non ho modo di verificare, ma nell'incontro pubblico si è anche parlato sull'onere di bonifica dei terreni: ad oggi questo onere ricade, come prioritario, sulla proprietà . In subordine (alias, con la stessa fallita) sulla pubblica amministrazione. Leggasi: l'area rimane industriale, il Comune dovrà mettere mano alla bonifica su ordine delle autorità competenti (con eventuale rivalsa verso....un'azienda fallita!), le aste andranno deserte, rimarrà tutto così com'è. Scenario di caso peggiore, ma molto, molto probabile. La concertazione politica e la condivisione delle scelte non trovano più spazio oggigiorno (da qualunque parte la si veda): chi decide di non decidere, perde solo le opportunità del momento. L'opportunità oggi ha un nome ed un cognome (leggere il link sopra): Acetati ricatta? Amen, la città ne guadagnerà in decoro. Capisco infine che tanti preferiscono il degrado reale all'aulica ed ormai immaginaria concertazione sociale. Saluti AleB

M5S su bonifica area Acetati - 13 Novembre 2018 - 20:40

Analisi di AleB
Giusta analisi su pubblico e privato; ma non mi sembra che la discussione sia incentrata su questo, quanto sul "modo" in cui è stata fin qui affrontata la questione con trattative molto "riservate" tra sindaco e proprietà. Poichè però l'interesse, qualunque esso sia, è indubbiamente pubblico, coinvolgere fin dal principio l'intera cittadinzna non sarebbe stato disdicevole: Ma sia sa che parole come " coinvolgimento" e "partecipazione" taluni li interpretano a modo loro.

Conferenza sulla Brexit - 1 Settembre 2017 - 13:06

Brexit
Rispondo brevemente ai vari riscontri al mio commento di stamattina: La Gran Bretagna non permette il voto ai propri cittadini che risiedono all’estero da più di 15 anni. Questa regola mi pare molto arbitraria e particolarmente discriminatoria soprattutto se si tiene conto di uno dei principi base della EU e cioè, libero movimento di persone ecc……….. Nel mio caso, mi è stata negata la possibilità di votare sulla importantissima questione di Brexit che condizionerà profondamente la vita di tutti i miei connazionali che abitano nel Regno Unito ma anche all’estero. In Italia, per esempio, io diventerò di fatto un extra comunitario. Già non posso votare in Italia, giustamente perché non ho la cittadinanza italiana, ma vedermi negata uno dei più fondamentali diritti dell’uomo, il voto, dalla mia nazione di appartenenza, mi delude moltissimo. Faccio presente che altri paesi sviluppati come, ad es. la Francia, l’Italia, la Svizzera, la Spagna e gli USA concedono il voto ai propri cittadini che risiedono all’estero. Per quanto riguarda la Brexit, rispondo al messaggio di Giovanni delle ore 09.35, dicendo semplicemente che la mia descrizione di Brexit come “disastro” è dal punto di vista tutta mia, quindi da britannico, e pertanto vedo male la Brexit per il mio paese. E stato votato, con una maggioranza assurdamentemente bassa per un cambiamento di tipo costituzionale (52% ca), in gran parte per motivi emotivi con un linciaggio verbale da parte della stampa popolare (gutter press) contro chiunque osasse suggerire che forse i sostenitori del Brexit non avevano le idee molto chiare sulle alternative alla EU - tipo giudici dell'Alta Corte descritti come "nemici del popolo. Purtroppo, queste idee non chiare si vedono chiaramente alla distanza di anno e 2 mesi dal referendum con discussioni/trattative condotte con la EU, come al mercato di Intra, da rappresentanti britannici totalmente incompetenti in materie economiche. Infatti, ad oggi non è stato concluso o deciso assolutamente NULLA.

Immovilli su Con.Ser.Vco - 3 Aprile 2015 - 09:18

@ Tedesco
La informo che ritengo calunniosa la sua frase: "Lei qui parla di collusione tra rappresentanti delle RSU che fanno le trattative" . Pertanto è invitato a moderare il tenore delle risposte. In ogni caso, vista la passione con cui è intervenuto, cercherò di farle capire meglio i motivi per cui, in presenza di un Reddito di Cittadinanza, l'istituzione sindacale è destinata ad estinguersi. L'azione sindacale, come ho già scritto nel commento da lei falsamente interpretato, "non fa altro che demoltiplicare la forza dei dipendenti selezionando esclusivamente le richieste maggiormente condivise". Il sindacato quindi è rappresentativo di una moltitudine di persone e, affinché le trattative con i datori di lavoro vadano a buon fine, devono necessariamente scremare le richieste a ciò che è maggiormente condivisibile. Se quindi è chiaro che questa la logica dell'istituzione sindacale, si capisce facilmente il perché, in presenza di un Reddito di Cittadinanza, perderebbe completamente di significato. Ogni singolo collaboratore, non più impaurito dall'improvvisa perdita del reddito, avrebbe la forza contrattuale per dialogare in prima persona con il datore di lavoro, senza mediazioni e senza "giochi al ribasso", potrebbe pretendere che le proprie esigenze vengano soddisfatte e, in caso contrario, sciogliere il contratto e lasciare l'Azienda al suo destino. Qui mi ricollego alla sua domanda: "e lei pensa che un lavoratore che prende 1.200/1300 euro al mese non è ricattabile perché poi avrebbe un reddito di cittadinanza di 600 €?" A questa domanda le rispondo che dovrebbe solo informarsi meglio perché il Reddito di Cittadinanza prevede che": - una famiglia composta da 2 genitori che hanno perso il lavoro e che non percepiscono alcun ammortizzatore sociale, con 2 minori di 14 anni a carico avrebbero diritto, non solo a percepire un reddito totale di euro 1.638 euro netti al mese ma, anche ad essere accompagnati dallo Stato per essere reinseriti nel mondo del lavoro dandogli così la possibilità di riprendere la propria vita in mano; - una ragazza madre, con un figlio minore di 14 anni a carico, che non percepisce alcun reddito, avrebbe diritto a percepire un massimo di 1.014 euro netti al mese nonché ad essere accompagnata dallo Stato per essere reinserita nel mondo del lavoro; - una famiglia composta da due genitori, di cui uno con lavoro part time a 500 euro al mese e l'altro disoccupato, con 3 figli di cui uno minore di 14 anni, avrebbero diritto a percepire un massimo di 1.684 euro netti al mese. Il genitore disoccupato avrebbe diritto, inoltre, a ricevere l'aiuto per l'inserimento lavorativo, ed i 2 figli maggiorenni potrebbero portare avanti i propri studi avendo diritto a percepire la propria quota sul reddito; - un single che perde improvvisamente il lavoro piuttosto che ritrovarsi nella più totale disperazione avrebbe diritto a percepire 780 euro netti al mese finché non trova un altro lavoro. Tutto ciò che ho scritto è facilmente verificabile visionando il Disegno di Legge nr.1148 del Senato - XVII legislatura: http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/PROPOSTA%20LEGGE%20REDDITO%20DI%20CITTADINANZA.pdf Buona lettura.

Immovilli su Con.Ser.Vco - 2 Aprile 2015 - 13:32

Pensatore
"Attraverso le battaglie sindacali non si vince mai, si gioca al ribasso fino ad accontentarsi delle briciole. Sono sempre battaglie organizzate a tavolino" Chi si accontenta delle briciole ? Lei qui parla di collusione tra rappresentanti delle RSU che fanno le trattative di secondo livello (dunque lavoratori di quella azienda) e la direzione . Ha mai fatto una trattativa aziendale? se non l'hai mai fatta non sa di cosa parla e se l'ha fatta mi auguro che non era RSU della mia azienda perchè a questo punto dovrei pensare che si è messo d'accordo Lei e gli altri con la direzione aziendale per fregare gli altri lavoratori. trattative personali ? e lei pensa che un lavoratore che prende 1.200/1300 euro al mese non è ricattabile perchè poi avrebbe un reddito di cittadinanza di 600 €? e cosa facciamo ? dal contratto nazionale al contratto personale?

M5S: "Benvenuti a Pallanza! sigh…" - 26 Gennaio 2015 - 09:03

a dar retta al cretino...
Ma perchè continuare a dar retta al "cretinoditurno"? in comune mancano operai per le piccole manutenzioni , fanno concorsi per dirigenti (poi non vincono quelli "giusti" allora risparmiano). Invece di fare gare d'appalto per risparmiare (vedi canile , abbattimento camera lavoro ecc) fanno trattative dirette. Invece di provvedimenti in autotutela (vedi porto) rimangono inerti. Poi dovremmo dar retta al "cretinoditurno" (lo dice lui nel titolo del suo post) e giustificare tutto col patto di stabilità? ... lasa stà!

"I gialli sono sono nei libri. Verbania abbia una vigilanza degna di una città turistica" - 8 Gennaio 2015 - 18:57

tutto ciò ha dell'assurdo!!!
ma veramente questa gente pensa di aver a che fare con degli imbecilli?????????? La delibera n. 154 del 23/12/2014 (???????) è comparsa all'improvviso oggi...visto che fino a ieri non vi era traccia sul sito del Comune!!!!! TRANNE UNA LUNGA SERIE DI NUMERI DI DELIBERAZIONI ...NON CREDO DI ESSERE STATA LA SOLA AD AVERLO NOTATO!!! Alla faccia della trasparenza....... Chissà come mai....solo dopo che sono apparsi articoli sull'argomento....ecco che magicamente compare questa delibera...che va ad occupare uno di quei numeri in bianco....passiamo dai misteri alla fantascienza...... Qui bisogna intervenire, trasmettere gli atti alla Procura perchè venga fatta chiarezza....è ipotizzabile addirittura un falso!. E' evidente che aveva vinto la persona sbagliata, non è stato neppure pubblicato l'esito della selezione come si dovrebbe fare in questi casi. Dubito molto anche sulla veridicità delle motivazioni: "a seguito delle trattative avviate con le organizzazioni sindacali"....Veramente non ho parole.....Ma come si fa a comportarsi con tanta spudoratezza.....non c'è limite al peggio!!!

Comunità.Vb: Il mistero del vicecomandante - 8 Gennaio 2015 - 11:07

Ecco la delibera... hanno cambiato idea...
OGGETTO: PROCEDURA DI MOBILITA’ PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N. 1 POSTO DI FUNZIONARIO CAT. D3 PRESSO IL SETTORE POLIZIA LOCALE – ATTO DI INDIRIZZO. Su proposta dell’Assessore al Personale; Premesso che in data 06.11.2014 è stato emanato avviso di mobilità volontaria esterna per la copertura a tempo indeterminato di n. 1 posto di funzionario cat. D3 presso il Settore Polizia Locale, ai sensi dell’art. 30 del D.Lgs. 165/2001; Dato atto che nell’avviso è stata specificata l’assenza di qualsiasi vincolo per l’Amministrazione Comunale a dare corso all’assunzione; Valutato che anche a seguito delle trattative avviate con le Organizzazioni Sindacali è opportuno ridurre lo stanziamento del Fondo per le Posizioni Organizzative e che pertanto si determina la necessità di prevedere negli atti di programmazione del 2015 una riduzione di quasi due unità; Valutata altresì la necessità di ridurre la spesa del personale per l’anno 2015; Valutato, pertanto, di non procedere all’assunzione; Dato atto che sul presente provvedimento non viene espresso parere in quanto atto di indirizzo; Ad unanimità dei voti espressi nei modi e termini di legge DELIBERA · di dare mandato al dirigente del personale di non procedere alla copertura del posto di funzionario di Polizia Locale cat. D3; · di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134, comma 4, del D.lgs. 267/2000. no comment (per il momento)

PdCI sulle dichiarazioni del presidente di Confindustria Squinzi a Verbania - 22 Ottobre 2014 - 18:33

ma esiste ancora quel partito da 0,2%?
Ma il Pdci esiste ancora?Stando ad alcune voci di ex dirigenti, oramai stanno confluendo tutti nel Pd e Sel. Da egemonizzatori ad egemonizzati. Se da un lato criticano confindustria, dall'altro invece sò che sono in corso trattative a certi livelli per avere sostentamenti.

Riorganizzazione Arpa: lettera dei lavoratori Vco - 9 Ottobre 2014 - 20:03

non tutti
i firmatari non sono tutti i dipendenti di Arpa VCO. C'è qualcuno che dissente ed è giusto puntualizzare, visto che non lo fa il titolo. La riorganizzazione dei laboratori di Arpa Piemonte non è farina del sacco dell'attuale governo nazionale/piemontese ma deriva da una serie infinita di trattative di diversi governuccoli senza idee chiare. I sindacati? Meglio non approfondire....Arpa è una PA come le altre....non è lavoro di fonderia ne di miniera....ma forse a qualcuno farebbe bene fare qualche settimana in Sulcis o in qualche coalmining in Siberia/Cina.....

Comitato Carlo Bava Sindaco: comunicato sul ballottaggio - 30 Maggio 2014 - 19:34

le unioni si fanno in due
vede A. Ferrari le unioni si fanno in due con accordi quando uno dei due interrompe le trattative per trovare un accordo a noi non è rimasto che correre da soli, ma ciò non toglie che siamo di centro sinistra e per tanto quando devi fare una scelta tra solo due, scegli quella che ti è più vicina3451

Pasqua senza camper in città - 21 Aprile 2014 - 19:06

precisazioni
sono felice di aver scatenato questo dibattito, in linea tutti favorevoli alla presenza di camperisti in città, io sono trenanni che mi interesso del problema e per tanto ho una certa esperienza ma sopratutto conoscenza delle trattative svolte con le passate amministrazioni verbanesi, come dice amelia e l'economia che gira attorno a queste presenze voglio dare dei numeri, nel 2004 quado si è svolto il "1° raduno regionale della federazione campeggiatori piemontesi" una presenza di 93 equipaggi hanno speso € 6010 scontrini alla mano ( se teniamo in considerazione il fatto che non tutti ci hanno lasciato gli scontrini ) per un procapite € 130, penso non siano pochi per aver parcheggiato il sabato e l domenica sul nostro territorio ho aaggiunto questa foto scattata il 13-05-2012 e io ho sempre fatto la domanda al sindaco "che servono i parcheggi vuoti"

Presa di posizione del comitato del Comitato per Silvia Marchionini - 21 Gennaio 2014 - 16:06

le trattative dei carbonari
la corsia preferenziale dei " Scapà da cà " rimane la segreteria politica e pertanto se escono allo scoperto vuol dire che hanno concordato in anticipo la spartizione. E' la prassi del vecchio che stenta a morire per lasciare il posto al nuovo. La stanza dei bottoni si è traformata in stanza delle cerniere lampo. Accontentare è la parola d'ordine. La controparte riceverà una indulgenza plenaria che gli permetterà la frequentazione degli oratori e della caritas come viaggio premio. questo dovrebbe essere il partito laico per eccellenza. manca all'appello solo il matrimonio gay e semm a post.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti