Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

vestiti

Inserisci quello che vuoi cercare
vestiti - nei post

Natale 2022: prezzi su del 17% - 19 Dicembre 2022 - 15:03

Natale 2022: i prezzi aumentano mediamente del 17%. Boom di regali utili, alimentari e sostenibili. di seguito la nota di Federconsumatori.

Laboratori dei creat(t)ivi e laboratori week end - 24 Novembre 2022 - 08:30

Laura Grassi, che ha iniziato questo percorso a Magognino, porterà i bambini a scoprire i Continenti con le loro tradizioni, i loro colori e le loro caratteristiche.

Festival LetterAltura 2022 - Programma 24 settembre - 23 Settembre 2022 - 09:11

Riportiamo gli appuntamenti della seconda giornata di LetterAltura 2022, sabato 24 settembre.

Allegro con Brio al via - 29 Luglio 2022 - 09:11

Dopo il successo di pubblico raccolto negli anni passati, dal 29 luglio al 7 agosto il parco di Villa Maioni di Verbania torna a ospitare la rassegna ALLEGRO CON BRIO. Libri, musica e teatro sul Lago, giunta quest’anno alla sua decima edizione.

Allegro con Brio: il programma - 18 Luglio 2022 - 15:03

Dopo il successo di pubblico raccolto negli anni passati, dal 29 luglio al 7 agosto il parco di Villa Maioni di Verbania torna a ospitare la rassegna ALLEGRO CON BRIO. Libri, musica e teatro sul Lago, giunta quest’anno alla sua decima edizione.

Aperitivi in vinile: "Anni '70" - 7 Luglio 2022 - 10:23

I mitici Anni ’70 rivivranno venerdì 8 luglio in piazzetta San Vittore a Verbania Intra, grazie alla festa a tema organizzata in occasione degli Aperitivi in vinile del venerdì.

Cannero eventi e manifestazioni dal 2 al 18 giugno - 1 Giugno 2022 - 15:03

Eventi, e manifestazioni in programma a Cannero Riviera e dintorni dal 2 al 18 giugno 2022.

AKB dona 500 giochi e vestiti - 27 Dicembre 2021 - 10:03

Sono ben oltre 500 i giocattoli e i vestiti acquistati con i circa 7.000 euro ricavati dagli sponsor che hanno aderito all’ultima azzeccatissima iniziativa dell’Associazione Kenzio Bellotti presieduta da Daniele Piovera, volto giovane ma estremamente attivo del volontariato non solo a Omegna.

"L'attimo fuggente" - 11 Novembre 2021 - 17:04

Dopo il grande successo delle due repliche del 2019, venerdì 12 novembre alle ore 21.00 al Teatro Maggiore di Verbania torna la STM - SCUOLA DEL TEATRO MUSICALE con L’ATTIMO FUGGENTE, lo spettacolo di cui ha acquisito i diritti in esclusiva per la versione teatrale italiana.

Cannero: eventi e manifestazioni dal 6 al 11 agosto - 6 Agosto 2021 - 08:01

Eventi, e manifestazioni in programma a Cannero Riviera e dintorni dal 6 al 11 agosto 2021.

Cannero: eventi e manifestazioni dal 31 luglio al 7 agosto - 31 Luglio 2021 - 08:01

Eventi, e manifestazioni in programma a Cannero Riviera e dintorni dal 23 al 28 luglio 2021.

Cannero: eventi e manifestazioni dal 23 al 28 luglio - 23 Luglio 2021 - 08:01

Eventi, e manifestazioni in programma a Cannero Riviera e dintorni dal 23 al 28 luglio 2021.

Scoperti 800mila€ non dichiarati nel 2020 - 14 Gennaio 2021 - 08:01

Nel corso dell’anno appena concluso, i funzionari dell'Agenzia delle dogane e dei Monopoli del VCO, durante le attività di contrasto alle frodi e alle violazioni in materia valutaria presso i valichi di confine e la Stazione Ferroviaria Internazionale di Domodossola, hanno ottenuto, operando insieme ai militari della Guardia di Finanza, risultati rilevanti.

Cossogno: una Festa del Toc speciale - 27 Dicembre 2020 - 12:05

Nelle giornate del 23 e 24 dicembre Babbo Natale del Comunedi Cossogno, in collaborazione con il Gruppo Sportivo ed il Circolo Operaio Cossognese, ha effettuato la consegna di piccoli doni Natalizi ai bambini del paese.

"Era meglio una volta.... o al dì d'incoo" - 13 Dicembre 2020 - 19:46

Grazie ad una simpatica idea nata nel 2018, oggi Fondazione Opera Pia onlus, San Vincenzo della SS. Pietà di Cannobio e gli oratori di Traffiume e Cannobio presentano il calendario 2021.

Preso il ladro degli Chalet - 17 Giugno 2020 - 17:04

Le restrizioni in materia di spostamenti sul territorio, imposte dai Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri e finalizzati al contrasto della diffusione del Coronavirus (COVID-19), hanno conseguentemente provocato l’inutilizzo di diversi chalet e baite, anche sulle montagne dell’Ossola, case normalmente frequentate dai proprietari per periodi di vacanza.

Croce Rossa: bilancio di tre mesi di Covid 19 - 4 Giugno 2020 - 12:04

Dopo quasi 3 mesi di emergenza e a poche settimane dall’avvio della Fase 2, è tempo dei primi bilanci, per la Croce Rossa Italiana di Verbania.

Pasqua... con chi vuoi: virtualmente a Santa Maria Maggiore - 11 Aprile 2020 - 16:06

Dopo il successo del festival in streaming, Santa Maria Maggiore prosegue la digitalizzazione degli eventi: in arrivo “S...cova l'ova” e video-visite virtuali il Comune di Santa Maria Maggiore punta sempre più sugli strumenti web e social, specie in questa fase emergenziale.

Anche oggi in casa - 18 - 1 Aprile 2020 - 18:06

Probabilmente siamo una delle poche famiglie con il telefono fisso in casa oltre ai cellulari mio e di mio marito. Mi manca vedere mia suocera seduta vicino al telefono mentre parla con la sorella o con le vecchie amiche.

Anche oggi in casa - 14 Marzo 2020 - 14:04

Una lettrice del blog ci invia qualche riga che racconta la vita in questi giorni di quarantena. Se anche voi volete raccontarci le vostre giornate, magari per "evadere" virtualmente qualche minuto, inviatecele e faremo un piccolo diario.
vestiti - nei commenti

PD VCO risponde su fondi emergenza covid-19 - 14 Agosto 2020 - 14:51

Re: Di Pietro e IDV
Ciao lupusinfabula Beh,se portare sfortuna significa arrivare oltre il 30 %,andare al governo due volte con la maggioranza dei ministri,avere sindaci nelle maggiori città ecc,hai un concetto di sfortuna un po' singolare. Auspicare la sparizione di un partito è poi molto democratico,di quell'idea di democrazia che hanno i nostalgici di un passato infame. E per lasciare spazio a chi? Ai ladri di sussidi per i bisognosi? A quelli che rubano i vestiti destinati ai migranti? No grazie,ce ne sono già pure troppi.

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 8 Agosto 2019 - 06:44

Re: Se fose vivo ......
Ciao lupusinfabula Almirante non avrebbe mai avuto il 38 percento. Bisogna comprendere il tempo in cui siamo e la nostra società. La denigrazione di chi ha consensi c'e sempre stata. Ma oggi si capisce che c'è una grande distorsione della battaglia politica. La contrapposizione élite popolo è oggettivamente quella principale. E viene enfatizzata da entrambe le parti. Ciabatte, vacanze su spiagge normali, linguaggio diretto si contrappongono a sobri vestiti, vacanze a Capalbio, e linguaggo pseudo colto. Salvini è il popolo il resto è élite. Il grande e forse fatale errore del mondo progressista che negli anni 90 e 2000 pareva essere l'unico possibile con i miti oramai caduti di Blair, Clinton, Obama e da noi di Prodi e Veltroni, è stato il voler imporre questo modello a società solo apparentemente favorevoli al loro modello ma in realtà contrarie. Globalizzazione, multiculturalismo, finanza, immigrazione, lavoro precario fatto passare per progresso hanno minato alla base la società occidentale e le sue certezze. E oggi paghiamo e anzi loro pagano tutto quello che hanno prodotto. Il loro prodotto sono Trump e Salvini, Orban e la brexit. La logica conseguenza di scelte sbagliate alla fonte. Inutile gridare e sbraitare al fascismo o al populismo e contro le ciabatte di Salvini. Oggi il popolo è con i populisti e le élite con i loro giornali e gli intellettuali, con i filantropi schiavisti e con la macchina propsgandistica della chiesa stanno per fortuna soccombendo. Cercate i motivi in voi stessi care élite. Anche se la vostra cecità probabilmente ve lo impedisce...

LOST #1 - Ex Colonia Motta - VIDEO - 24 Novembre 2018 - 19:56

Vergonosamente abbandonata da tutti !!!!
Da quando è stato pubblicato questo video dando tutte le precisione per andare tranquillamente in questo bellissimo e stupendo posto che era questa favolosa colonia MOTTA, tutto il complesso è stato saccheggiato. Non c'è un finestrino, uno specchio che non è stato esploso, dei materiali selvaggiamente strappati, bagno che non è non stato demolito anche buttato via di una finestre, porte non sfondate, parete senza grafiti, documenti e vestiti dei bambini che cospargono tutto è stato rubato e distrutto da delinquenti vigliacchi, , E l'accesso in varie parti non è vietato, non c'è una recinzione, un cartello.... al abbandono totale e un'immensa tristezza a constatarlo..... Una vera vergogna, dei eredi, del governo italiano che può essere interpretato come un'in insulto alla memoria di un grande uomo italiano, di un'ingegnere, inventore , professore universitario e politico che era il Signore Dottore Giacinto MOTTA e una seconda morte del suo caro figlio Ettore Motta morto a 18 anni di tisi.

Forza Italia critica sulla chiusura SS34 per lavori - 29 Luglio 2018 - 19:10

Libertà di non capire
Vedo che è molto diffusa anche la libertà di non capire ciò che si legge. Il primato spetta ad Hans,che vaneggia di vestiti e San Francesco pur di non pronunciarsi sul razzismo, più volte orgogliosamente dichiarato,di lupus ed altri. Forse per una coda di paglia piuttosto lunga. Nessun predicozzo, basterebbe avere la letto la prima frase. Ma vedo che senza parlare di neri, zingari,ecc.. il vostro livello di attenzione precipita subito. La prossima volta allegherò un disegnino. Lupus tranquillo, nessuna parolaccia. Era il mio primo commento.

Fratelli d’Italia su regolamento edilizio - 15 Giugno 2018 - 12:02

Onestà intellettuale questa sconosciuta
"La leggenda vuole che un giorno la verità e la menzogna si siano incrociate. -Buongiorno. Disse la menzogna. -Buongiorno. Rispose la verità. -Bella giornata. Disse la menzogna. Quindi la verità si sporse per vedere se era vero. Lo era. -Bella giornata. Disse allora la verità. -Il lago è ancora più bello. Rispose la menzogna. La verità guardò verso il lago e vide che la menzogna diceva il vero e annuì. La menzogna disse: -L'acqua è ancora più bella. Nuotiamo. La verità sfiorò l'acqua con le dita ed era davvero bella e si fidò della menzogna. Entrambe si spogliarono e nuotarono tranquille. Qualche tempo dopo la menzogna uscì, si vestì con gli abiti della verità e se ne andò. La verità, incapace di vestire i panni della menzogna, cominciò a camminare senza vestiti e tutti erano inorriditi nel vederla così. Questo è il modo in cui ancora oggi le persone preferiscono accettare la menzogna camuffata come verità e non la nuda verità. "

Aggredito capotreno - 7 Aprile 2018 - 13:34

agressioni
Ieri pomeriggio mi è capitato per un fortuito caso di difendere un anziano signore (oltre 70 anni), che si era permesso di riprendere 3 ragazzi di colore, ben vestiti, ben nutriti e ben mantenuti in vacanza dal popolo italiano, perchè sputavano per terra, in particolare vicino ai piedi della gente. Probabilmente l'aver visto un soggetto non tanto mingherlino, deciso e che ha alzato la voce minacciosamente li ha fatti desistere dal menare l'anziano, ma non è possibile che ad ogni angolo c'è il rischio di essere aggrediti per un non nulla; per far finire questo status di invasione forzata e violenta c'è una sola ricetta.............. Lascio ad ognuno di voi il libero pensiero della soluzione!!

Humana Eco-Solidarity Award 2017 a Verbania - 5 Novembre 2017 - 21:55

Info
In un viaggio in africa gli abitanti mi dicevano che questi vestiti per averli dovevano pagarli non erano offerti

Niente sussidio da in escandescenze - 10 Agosto 2017 - 13:06

le nostre multinazionali?
Nessuna italiana. Anzi, in Italia abbiamo delle multinazionali che ostacolano e distruggono le nostre migliori industrie ed anche l'artigianato. In quanto agli aiuti, finiscono nelle mani dei Governi canaglia di quella gente. Governi canaglia quanto i nostri (salvo poche e lodevoli eccezioni) In quanto agli approdi dei disperati, non ho mai visto tra loro, un disperato. Sono ben pasciuti ed aitanti, perennemente col sorriso sulle labbra, ben vestiti, col il cellulare all'orecchio (se scappano dalla fame e dalla guerra, chi può esserci all'altro capo del filo?) Quelli che soffrono la fame e la guerra sono ancora tutti là e sono pelle ed ossa! Per contro, vedo, i disperati italiani i quali, rovistano nei rifiuti dei mercati, dormono in macchina in quanto, a causa della perdita del lavoro, non sono stati in grado di onorare i loro impegni. Vedo disperati italiani che fanno la fila alle mense per i poveri. Vedo disperati italiani, che pur di sfamare i figli, accettano di essere pagati 3 euro /h. Vedo disperati italiani che sono sempre superati nelle graduatorie per le assegnazioni degli alloggi popolari, a causa di dichiarazioni mendaci di stranieri non aventi diritto e che nessuno verifica. Vedo onesti imprenditori disperati che si suicidano. Vedo le coop, i politici, il clero, faccendieri canaglia, buonisti farisei ed ipocriti ecc. ecc. che riempiono le casse con il commercio di carne umana ed opprimono il popolo italiano con vessazioni di ogni sorta. Non mi si parli più di approdi di disperati.....questi sono soldati e teste di ponte per la conquista subdola dell'Occidente. Eccheccavolo!

Soccorso Nautico: VVF VCO chiedono attenzione - 11 Luglio 2017 - 11:52

paolino
Caro Paolino, per non entrare sempre nella polemica mi sono astenuto da fare ulteriori commenti un po più forti e pesanti, che per qualcuno potrebbero diventare indigesti. Detto questo, desidero solo aggiungere al comunicato dei sindacati dei VVF; quando alla fine degli anni 80 ho fondato la prima organizzazione ufficiale di soccorso in acqua formata da soli volontari, unica su tutto il Lago Maggiore (sia parte piemontese che parte lombarda), questa era in grado di effettuare operazioni di salvataggio h24, con qualunque tipologia di tempo e utilizzando imbarcazioni donateci solo da privati (tanto per far capire, dal maggio del 1987 al dicembre 1999, la realtà di cui parlo ha tratto in salvo e ha soccorso oltre 900 persone); mi chiedo, dov'erano quei VVF che tanto invocano una legge fascista per il coordinamento e la competenza del Soccorso nelle acque interne come fiumi, laghi e bacini artificiali? Solo qualche volta, di notte, mi era capitato di trovarli sul lago a cercare qualcuno che era dato per disperso, a bordo di un barchino rosso chiamato manta, senza luci e tutti rigorosamente vestiti con gli stessi abiti e stivali con i quali andavano a spegnere gli incendi, e per giunta, quando ci incrociavano, si incavolavano ancora per la paga con noi perchè dicevano che non eravamo titolati a fare quello che stavamo facendo, perchè loro erano lo Stato; ah, nonostante fossero tutti stipendiati statali, nessuno di loro aveva brevetto di salvataggio. D'altronde, visto chi li dirigeva e li dirige non è ci si può aspettare risposte e atteggiamenti diversi. Con questo, voglio chiarire di non aver nulla contro il Corpo dei Vigile del Fuoco anzi, grande apprezzamento per come svolgono il loro lavoro; solo che dovrebbero pensare più a curare i loro principali compiti istituzionali: incendi, catastrofi e quant'altro faccia parte della grande emergenza, dove sono pagati per svolgerli, non andare a creare dello scompiglio e malcontenti in altri campi (come ad esempio il soccorso alpino e il "soccorso in acqua"), dove la loro presenza, a volte, è solo un semplice apparire.

Squadra Nautica 6 posti di Servizio Civile - 30 Maggio 2017 - 09:22

manicomio
Lupus,perchè non appiccicare anche una stella sui vestiti degli immigrati,così da renderli subito più identificabili? e ovviamente non potranno usare i mezzi pubblici,ma solo speciali carri bestiame solo per loro. quello che dici sarebbe da galera,ma forse più da manicomio.

Addio alle serate “Intra by night” - 26 Aprile 2017 - 21:00

Semplicemente....
Non ci sono più soldi per shopping sfrenato La politica il cui compito principale dovrebbe essere quello di progettare il futuro.. ha fallito Ha fallito principalmente perché al servizio della finanza più sfrenata, anziché al servizio dei cittadini Con una politica sana e le casse statali in ordine, non ci sarebbe una tassazione opprimente sulle attività economiche, la città sarebbe più decorosa ed appetibile turisticamente, e le serate ed i negozi di intra non avrebbero bisogno di incentivi. Fin quando ci saranno guadagni spropositati per la finanza virtuale, dove se sbaglia paghiamo tutti e quando guadagna incassa e non paga le tasse, o le elude nella migliore delle ipotesi, non ne usciamo. L'economia reale ha bisogno delle banche di una volta, in particolare le vecchie sane popolari. Questa crisi è nata dalla finanza più spietata, ci vorrebbe le Glass Steagall Act americano, la riforma bancaria voluta nel 1933 dal presidente Roosevelt che, proprio con la separazione tra le banche di deposito e quelle di investimento, affrontava di petto alcune delle cause di fondo della crisi del ’29 e della Grande Depressione. E non dimentichiamo tra le cause tutto questo proliferare di società straniere, le quali vendono on line prodotti di ogni genere, dai vestiti alle scarpe ed altro ancora, sfruttando manodopera schiavizzata e senza tutele, per poi non pagare le tasse in Italia, ma tassate con percentuali da prefisso telefonico nei paradisi fiscali all'interno della stessa Europa. Oltretutto i soldi vengono raccolti in città come Verbania ai vertici di una recente classifica Italiana per acquisti on line, ma non tornano in circolo virtuosamente nella stessa, e quindi sempre meno benessere in città. Per tornare alle serate by night, senza una riduzione della burocrazia e tasse azione ed un aumento del benessere diffuso, possiamo solo sperare in un esplosione del turismo a Verbania, diversamente le serrande si abbasseranno anche di giorno, e prima o poi non ci saranno più soldi dall'amministrazione neppure per gli eventi

Addio alle serate “Intra by night” - 23 Aprile 2017 - 09:56

Andremo altrove
OK. Questa estate andremo altrove. I miei vestiti, il caffè e il gelato li acquisterò sempre in un luogo diverso da Intra.

PD sui fatti di Arizzano - 28 Novembre 2016 - 21:50

Li vedi in giro......
Oggi, per l'ennesima volta, salendo per la strada che passa per Arizzano, mi ha dato un pò fastidio vedere dei giovanissimi immigrati ospiti delle strutture locali, passeggiare tarnquillamente vestiti di tutto punto, chiacchierando con il cellulare, senza alcuna fretta, perchè nessuno li incarica di contribuire per il loro mantenimento e per un'istruzione che li conduca ad una sana integrazione socuale. E' vergognoso, un'offesa a chi a Verbania fa fatica a vivere perchè disoccupato o malato, ed è un'offesa alle nostre tasche ed una sfida alla nostra tranquillità. Alla faccia dei benpensanti baciapreti.

Agenti feriti nella rivolta dei migranti - 19 Novembre 2016 - 13:22

Agenti feriti nella rivolta dei migranti
Ma cosa vogliono ancora? Nei loro paesi non avevano vestiti--cellulari di ultima generazione--scarpe--e da mangiare. Qui anno tutto, e sono anche coccolati, in tutti i modi, eppure creano problemi, lo stato gli da Casa e Alloggi gratis, mentre ci sono Italiani che vivono in macchina o per strada, ecc. ecc.

Verbania documenti: "Il Cotonificio Verbanese" - 28 Marzo 2016 - 13:02

Cotonificio Verbanese,Miller,Mugiani
Mia madre ha lavorato al Verbanese,poi al ''Mugiani'',ed infine ai Miller.Conosco molto bene la storia di e le peripezie degli stabilimenti in questione,ricordo persone e personaggi dell'epoca,compreso proprietari fuggiti in Libano col malloppo (Felice Riva) etc etc etc.....ricordo mia madre fare i turni,arrivare a casa con il cotone nei capelli e sui vestiti,i racconti del lavoro a 40 gradi e via discorrendo.........una pagina di Verbania sicuramente storica,ma con risvolti di sfruttamento e tutto quanto ne consegue...il ''mobbing'' odierno è' acqua di rose...........Buona Pasquetta a tutti !!!!!!!!!

A fuoco parte del parco giochi - 8 Gennaio 2016 - 09:19

punizioni..
Caro Lupus ma ancora rimurgini?lo so che non ti va giù(anche a me!) ma tant'è..ho proposto su Eco Risveglio delle ronde istituzionali( Polizia, Carabinieri ecc) vestiti in borghese che si introducano nei luoghi frequentati dai "giovani" in modo da individuare i capi branco e, perchè no, spacciatori, dopodichè, si intende, punizioni esemplari,altrimenti come dici tu solo bla bla bla e non cambia niente, anzi ci tocca subire

PsicoNews: Sei disordinato? Complimenti, allora sei molto intelligente! - 25 Novembre 2015 - 10:54

Re: la mia scrivania è vuota
Ciao Marco non è solo questione di scrivania.. gli armadi con i vestiti.. i cassetti ... è come un vecchio video che pubblicò la dottoressa Mara dove si doveva individuare quanti passaggi di palla si facevano dei ragazzi in maglietta bianca e quasi nessuno notò uno travestito da gorilla passare ... ecco se abitui la tua mente all'ordine non noterai i particolari .. se abitui la tua mente all'ordine non riuscirai a vivere le emozioni esterne alla tua abitudine

PsicoNews: Questione di rispetto - 14 Ottobre 2015 - 13:27

e va beh
non fidarti mai di me domani non ci sarò più sono uno che crede di volare e finisce per scappare per non strisciare o stare al passo del mondo non fidarti siamo uomini sbagliati noi confondiamo la fantasia e la menzogna e sognamo solo fuori dalle lenzuola abbiamo una strada che ci chiama sempre e un cuore che non sa aspettare mai fuoco nei polmoni e alcol nelle ferite che portiamo come vestiti di gala e non sai mai quanto sono vere e quanto romanzate non fidarti non ti amerò per sempre e finchè lo farò sarà peggio per entrambi e qualcuno pagherà il biglietto per vederti così bella da lontano come il mare da bambino persa in fondo alla mia voce alle mie poche note incerte alla nostra illusione suicida che non sia tradire tradire a carte scoperte non fidarti mai di me tieniti gli scherzi con la neve le risate fuori scuola i disegni sulla schiena i sogni sopra la soglia di povertà due nuvole a forma di dogana un viaggio affanculo e uno a lisbona una lettera a un grillo, una a una sirena una telefonata senza il coraggio di andarsene una favola sotto stupefacenti, l'amore per gli ultimi in fila una pausa al posto di una rima un errore al posto di una certezza uno schiaffo ai ventanni, una carezza i miei danni, la tenerezza di chi non si sa trovare mai ma perdersi tra speranza e vendetta fuoco, carta e cenere con in mano solo una canzone per ogni scusa non mi cambierai non provarci e non fidarti ti farò solo del male più di quanto faccia a me scoprire così tardi di essere molto peggio di tutto quello che ho da lasciare

Giochi rotti e vandalizzati - 2 Ottobre 2015 - 13:26

mio ultimo commento
questo sarà il mio ultimo commento in questo blog che continuerò a leggere naturalmente ,evitando di leggere i commenti da copia e incolla per ogni notizia (compreso i miei ) ... e infatti ... parto dal fatto che chi ha combinato questi atti sono deficienti da prendere a calci nel cu,lo prima e poi se fosse per me da mandare a 30/40 km a est di Irkutsk a coltivare rose in inverno vestiti come se fossero a Suna a prendere il sole .... ma perchè pubblicare on line le immagini? perchè questo continuo feticismo di sapere chi è? non è abbastanza che lo scoprano chi di dovere?

Festa dello Gnocco Fritto - si farà il 2 agosto - 2 Agosto 2015 - 14:27

Azximato?
Wow .. che termine.. fatto colazione cn il vocabolario? Era dai tempi del liceo che non lo sentivo.... mi dispiave x te non lo sono affatto... ma voi.. da grandi play boy che siete sarete piu azzimati di me.. L unico vostro problema è il sangue dal naso che vi esce ogni 28 giorni circa.. ma per quello ci sono dei rimedi per non macchiare I vestiti .
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti