Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

di

Inserisci quello che vuoi cercare
di - nei commenti

Prima Verbania: preoccupazione per le aggressioni - 24 Giugno 2020 - 22:07

Aggresione
Ciao, Filippo, concordo in tutto quello che hai espresso, anzi ,aggiungo, che se tornando da scuola, o un anziano mi dava una sberla, per non essermi comportato bene, se mi permettevo di dirlo a casa, prendevo il resto, Io classe 1945.

Aggressione di gruppo a Pallanza - 24 Giugno 2020 - 08:08

Re: Privacy
Ciao annes credo che, una volta svolti gli accertamenti di rito, questa richiesta verrà soddisfatta. A me personalmente non interessa la cittadinanza o lo status giuridico dei rei, la cosa importante è che paghino. E spesso la legge è giusta, ma male applicata.

Prima Verbania: preoccupazione per le aggressioni - 24 Giugno 2020 - 00:28

Dati di fatto
Purtroppo il buonismo è imperante a partire dai genitori che difendono ad oltranza i propri scarrafoni per cui dimentichiamo, come vissuto, che per fatti minori già i genitori ci davano una bella lezione ed a scuola ed alla leva militare ci veniva insegnato il rispetto altrui e delle Istituzioni !!! Sono poi d'accordo che a questi individui sia educativo un periodo di lavoro ma, poverini, chissà come soffriranno.... Infine, come già mi dicevano i miei genitori quaranta anni fa, a quelle ore di notte nei locali aperti si possono trovare una moltitudine di nullafacenti, delinquenti, spacciatori e simili e non di certo gente che al mattino si alza presto per lavorare.

Aggressione di gruppo a Pallanza - 24 Giugno 2020 - 00:06

Rientriamo nel tema
In primis bisogna trovare i colpevoli, compito non facile ma molto probabilmente le Forze dell'Ordine riusciranno nell'intento. Purtroppo poi, per il buonismo imperante, ci sarà sicuramente un magistrato che li lascerà impuniti. Per quanto riguarda le telecamere il Comune quante, dove e con quali costi anche di gestione dovrebbe metterle? Propongo una sorta di bonus per incentivazione o gruppo acquisto e semplificazione burocratica affinchè i singoli, visto che il costo minimo medio è sotto i 100 Euro, le possano liberamente installare mettendo poi, quando necessario, a disposizione le registrazioni. Si avrebbe così una notevole e rapida copertura del territorio a costo quasi a zero.

Aggressione di gruppo a Pallanza - 23 Giugno 2020 - 14:27

Privacy
Sarebbe quanto mai opportuno, in questi casi dove è evidente il reato e in più la beffa alle forze dell'ordine e ai cittadini tutti, che venissero rese pubbliche le generalità di questi individui. Quando entra in gioco l'incolumità e sicurezza pubblica la privacy dovrebbe essere messa all'angolo nell'interesse comune.

Aggressione di gruppo a Pallanza - 23 Giugno 2020 - 10:56

Re: Re: Re: Dateli...
Ciao robi in verità trattasi del tuo pane quotidiano: lo dimostra il fatto che hai omesso la terza forma di totalitarismo, a te tanto cara, soprattutto perché diretta derivazione e prosecuzione della prima che hai citato, con le sue varie forme di epurazione..... Lapsus freudiano o ossessione malcelata?

Aggressione di gruppo a Pallanza - 22 Giugno 2020 - 20:05

Re: Re: Dateli...
Ciao SINISTRO Hai proprio nostalgia dei vecchi scontri. Beh. Io no. E in questo caso ti sbagli. Credo tu abbia una idea sbagliata di me. Non sono un tagliamani comunista on un tagliagole estremista islamico. Punizione secondo legge.

Albertella su mancato coinvolgimento consiglieri alla celebrazione - 22 Giugno 2020 - 17:47

Ma guarda...
Io non vi ho partecipato PROPRIO perché la nota stonata era lui... Punti di vista.

Prima Verbania: preoccupazione per le aggressioni - 22 Giugno 2020 - 14:44

Re: Atti di violenza
Ciao nino concordo in pieno.

Prima Verbania: preoccupazione per le aggressioni - 21 Giugno 2020 - 14:40

Atti di violenza
Filippo, vero quello che ha detto, però se si chiude prima, la si da vinta a queste capre , se invece il Sindaco--Silvia Marchioni, emana un ordine di arresto con carcere x 6 mesi x chi si comporta così, Oppure, 6 mesi di ---pulizia e --estirpazione erbacce , x 8 ore al --giorno senza sconto. Credo che dopo il primo turno, nessuno più si comporterà così.

Prima Verbania: preoccupazione per le aggressioni - 20 Giugno 2020 - 18:19

atti di violenza gratuiti
a queste azioni meschine, bisogna agire nello stesso modo che farebbe un buon genitore: UNA BELLA PASSATA di MANO!!

Prima Verbania: preoccupazione per le aggressioni - 20 Giugno 2020 - 16:27

Aggressione panettieri
Credo che questo è il fatto di educazione va ai Genitori,che lasciano fare ----tutto---ai loro figli, ragazzi / e, che nel fututo avranno ---molti---problemi. forse sarebbe meglio rimettere nelle scuole ----il senso civico---. o rimettere la ---Leva Militare..dove si insegnava il dovere, e il rispetto.

Prima Verbania: preoccupazione per le aggressioni - 20 Giugno 2020 - 13:09

Mele marce e locali che le attirano
Ieri sera a mezzanotte intervento di 4 volanti Polizia e 2 Carabinieri in Vicolo del Molino ove () a partire dalle 23 risulta punto di ritrovo di molti sbandati. Bisogna quindi, a tutela della collettività e del sano turismo che non gradisce passeggiare con le luci blu delle forze dell'ordine, agire alla radice e cioè, dato che questi sbandati hanno i loro punti di ritrovo che il Comune prenda provvedimenti molto restrittivi, in termini di orari di chiusura, nei loro confronti. Altro aspetto è che, una volta identificati, questi soggetti rimangono impuniti e, se gli va male, restano solo un paio d'ore in Commissariato.

Aggressione di gruppo a Pallanza - 20 Giugno 2020 - 13:06

Mele marce e locali che le attirano
Ieri sera a mezzanotte intervento di 4 volanti Polizia e 2 Carabinieri in Vicolo del Molino ove () a partire dalle 23 risulta punto di ritrovo di molti sbandati. Bisogna quindi, a tutela della collettività e del sano turismo che non gradisce passeggiare con le luci blu delle forze dell'ordine, agire alla radice e cioè, dato che questi sbandati hanno i loro punti di ritrovo che il Comune prenda provvedimenti molto restrittivi, in termini di orari di chiusura, nei loro confronti. Altro aspetto è che, una volta identificati, questi soggetti rimangono impuniti e, se gli va male, restano solo un paio d'ore in Commissariato.

Show di Paolo Carta per inaugurazione isola pedonale - 19 Giugno 2020 - 10:53

Show di Paolo Carta
Buongiorno, se qualcuno mi sa rispondere.. con tutti i problemi di distanziamento e divieto di assembramento,come si puo partecipare all'evento? E sufficiente recarsi in piazza? Ci sono delle limitazioni? Oltre alla mascherina. Grazie

Nasce Vox Italia nel VCO - 17 Giugno 2020 - 15:06

Re: Re: Re: Non è obbligatorio
Ciao SINISTRO Certo ma oltre al mancato studio, che ci può anche stare, c'è chi crede che gli altri stati aderenti all'unione europea, nostri concorrenti economici, ci inviino vagonate di denaro a gratise per puro spirito di solidarietà, senza nulla pretendere in cambio e per di più, ci diano disinteressati consigli per poter essere ancora più competitivi (a loro danno). Ecco per questi purtroppo nessuno studio li può essere d'aiuto e purtroppo non esiste nessuna cura con validità riconosciuta. Un po' come se la coop fosse sull'orlo del fallimento e allora l'esselunga gli ripianasse i debiti, così per amicizia, per poi spiegargli anche come vincere la battaglia commerciale contro di loro. Semplicemente TSO

Manifestazione contro il 5G - 17 Giugno 2020 - 09:24

Re: Re: W la scienza
Ciao fr di questo passo si andrà avanti all'infinito, tra divergenze di pensiero, scolastico e non. Come sta accadendo col Covid 19: ciò che conta però sono i dati reali, cioè che le cose vanno molto meglio rispetto al recente passato. Tutti siamo liberi di pensare, ma nessuno può ergersi a detentore di verità assolute.

Manifestazione contro il 5G - 16 Giugno 2020 - 12:24

Re: W la scienza
Ciao Damiano Guerra piccola premessa, da qualche tempo quando mi capita di scrivere nei forum vari evito le repliche perché so essere inutili, per varie ragioni, faccio lo strappo momentaneo e solo per questo mio intervento. dici "concordo fino ad un certo punto: una cosa è avere delle opinioni, altra è il diffondere falsità astruse". Qui si entra in meandri quasi inestricabili: chi decide cosa è vero e cosa è falso? Ma io sono pure pronto a lasciare questo privilegio a chiunque se lo voglia accaparrare e in nome di qualsiasi verità si ritenga scevra da errori (faccio inoltre notare che la parola scienza spesso viene utilizzata da organismi che anelano all'assolutismo, dato che spesso ignorano deliberatamente ricerche scientifiche che non fanno comodo, e qui potrei fare molti riferimenti e per diversi argomenti traendoli da Pubmed ove si trovano articoli scientifici semplicemente ignorati; spesso si scambia il cieco scientismo per procedimento scientifico, il secondo non è possibile incasellarlo perché per sua natura è libero ed in continua evoluzione, il primo invece tende a concentrare in organismi delle verità inviolabili e per questo ambisce all'impartizione di dogmi) e quindi mi metto già in una posizione di non-comando, da tale posizione subalterna però mi permetto di dire: - che se lo desiderano coloro che detengono tali verità facciano quello che meglio credono per ammaestrare il volgo; - che a sua volta il volgo sia libero di accettare o respingere tali verità; - che il volgo abbia la libertà di esprimere liberamente le proprie idee e di leggere liberamente quelle di altri liberi cittadini. Nel caso specifico 5G, dato che nel documento UE si afferma esplicitamente che "è importante combattere la diffusione di disinformazione sulle reti 5G, in particolare per quanto riguarda le affermazioni secondo le quali questa rete costituirebbe una minaccia per la salute o il fatto che sarebbe collegata al COVID-19", ma tralasciando l'aspetto "intimidatorio" di cui ho già parlato anche nel post di ieri e che va tenuto ben presente, faccio rilevare che queste persone che lo hanno stilato paiono ignorare esse stesse i procedimenti scientifici dato che a priori decidono che non ci possono essere effetti sulla salute, senza citare alcuna ricerca in merito. Ma vengo io in loro soccorso, e riprendo uno stralcio da un mio post di qualche settimana fa e che metto qui sotto. Dal sito NCBI (National Center for Biotechnology Information promuove la scienza e la salute fornendo l'accesso alle informazioni biomediche e genomiche). Titolo della pubblicazione del settembre 2019: Wireless 5G ed effetti sulla salute: una revisione pragmatica basata su studi disponibili riguardanti da 6 a 100 GHz. Estrapolo: Questa recensione ha analizzato 94 pubblicazioni pertinenti che svolgono indagini in vivo o in vitro. ....... L'80 percento degli studi in vivo ha mostrato risposte all'esposizione, mentre il 58% degli studi in vitro ha dimostrato effetti. ....... Gli studi disponibili non forniscono informazioni adeguate e sufficienti per una valutazione significativa della sicurezza o per la domanda sugli effetti non termici. Sono necessarie ricerche sugli sviluppi del calore locale su piccole superfici, ad es. Pelle o occhi, e su qualsiasi impatto ambientale. La nostra analisi della qualità mostra che affinché gli studi futuri possano essere utili per la valutazione della sicurezza, la progettazione e l'implementazione devono essere notevolmente migliorate...... ....... Va notato che non ci sono studi epidemiologici riguardanti la comunicazione wireless per questa gamma di frequenza, quindi questa revisione riguarderà gli studi condotti in vivo e in vitro. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6765906/

Manifestazione contro il 5G - 16 Giugno 2020 - 10:36

Re: Non ne so nulla
Ciao robi beh, addirittura in Ungheria l'attuale premier (presumo di destra) ha fatto addirittura rimuovere a Budapest, in orario antelucano, il 28/12/2018 la statua di Imre Nagy, suo predecessore durante la rivolta anti-sovietica del 1956, un eroe nazionale che si oppose allo strapotere bolscevico (quindi un premier non proprio comunista). Riguardo a certi gesti, certamente deprecabili, credo che sia più opportuno ed efficace rimuovere dalle coscienze certi pensieri e ricordi di quel giornalista, come quando raccontava di cose abominevoli che fece durante l'occupazione coloniale, anche con una certa nostalgia del passato, e di sicuro da libero pensatore: forse anche lui avrebbe avuto bisogno di una seduta dallo psicanalista......!

Manifestazione contro il 5G - 16 Giugno 2020 - 09:10

Re: Re: Re: Ai manifestanti, notizie assai interes
Ciao fr non è una questione di democrazia e libertà, ma di demagogia e strumentalizzazione. Chi di noi oggi non usa un cellulare, vecchio o nuovo che sia? Il covid 19 ha avuto una certa diffusione anche per colpa dei no-vax, che sicuramente usano telefonini, pur essendo contrari al 5G. Ultimo esempio ciò che è accaduto in Gran Bretagna, dove, in seguito al lock-down tardivo, si sono scatenate rivolte che hanno portato al sabotaggio anche di ripetitori che nulla hanno a che vedere col 5G! Un tipico caso di violenza sovversiva ed antidemocratica.....
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti