Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Sport

Vega Occhiali Rosaltiora sconfitta a Savigliano

Uno dei classici dettami dello sport sta nel fatto che ‘chi vince ha sempre ragione’ o parlando più pallavolisticamente ‘chi vince festeggia e chi perde spiega’, classico aforisma del messia Velasco.

Fuori Provincia
Vega Occhiali Rosaltiora sconfitta a Savigliano
A volte però ci sta che chi perde dopo aver applaudito chi vince possa rammaricarsi, perché ci sono sconfitte e sconfitte, ci sono stop netti ma anche sconfitte che lasciano più l’amaro in bocca.

Una di queste è arrivata a Savigliano dove Vega Occhiali Rosaltiora si è meritatamente trovata in vantaggio sull’1-0, ha poi dovuto soccombere nel secondo e nel terzo set e nel quarto ha poi lottato trovandosi avanti, e soccombendo in un bellissimo punto a punto finale solo all’ultimo scambio. VBC Savigliano vince 3-1 (19-25, 25-14, 25-13, 25-23) ma Rosaltiora non ha demeritato, pur con ancora qualche situazione fisica da aggiustare, peccato perché un tie break sembrava cosa possibile e di conseguenza anche l’andare a punti.

Il match lo racconta coach Andrea Cova: “Siamo partiti con la classica formazione; Ramona Ghisleni in regia, Annalisa Cottini opposta, Sonia Cottini e Francesca Magliocco bande, al centro Emily Velsanto ed Elisa Alessi con Beatrice Folghera libero. Il primo set lo abbiamo condotto bene soprattutto in fase di battuta ed attacco, loro sono state un pochino sorprese dal nostro inizio ed abbiamo giocato e chiuso il set in tranquillità, il secondo ed il terzo set sono stati abbastanza uguali, loro hanno preso maggiore sicurezza ed hanno dimostrato la solidità in attacco soprattutto dal posto 4 e dal centro, con giocatrici molti interessanti; va detto che complici sono stati un pochino di errori nostri e la conseguenza sono stati due parziali netti a nostro sfavore”. Sul 2-1 però Vega Occhiali Rosaltiora è rimasta attaccata alla partita con la voglia di fare punti: “Si, abbiamo coltivato l’idea di prendere almeno il quinto set – prosegue Andrea Cova – e siamo scesi in campo con un ottimo atteggiamento. Ho impostato due cambi inserendo al centro Pamela Ferrari per Elisa Alessi e con Sara Caravati di banda per una Francesca Magliocco (in precedenza entra Marta Ossola per Annalisa Cottini; ndr) che ancora è convalescente da una brutta influenza, siamo stati spesso avanti ed il punto a punto finale lo abbiamo perduto solo all’ultimo scambio”. Quindi oltre alla sconfitta anche il rammarico: “Si peccato – chiosa il coach – perché un punticino almeno potevamo portarlo via ma anche in questa occasione abbiamo comunque imparato ala necessità di avere un poco più di caparbietà e resistenza; andiamo avanti, la strada è ancora lunga e adesso abbiamo una bella e stimolante partita in casa”.

VBC Savigliano – Vega Occhiali Rosaltiora 3-1 (19-25, 25-14, 25-13, 25-23)
Vega Occhiali Rosaltiora: Ghisleni, De Giorgis, Cottini A., Ossola, Cottini S., Magliocco, Caravati, Bellorini ne, Ferrari, Velsanto, Alessi, Folghera (L), Zampini (L2) ne. All: Andrea Cova.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti