Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Stresa : Eventi

Studenti del Maggia al Premio Falcone

Gli studenti dell’Istituto “Erminio Maggia” sono tra i finalisti regionali del concorso “Follow the money. Da Giovanni Falcone alla Convenzione ONU di Palermo contro la criminalità organizzata transnazionale”.

Stresa
Studenti del Maggia al Premio Falcone
Una delegazione della scuola rappresenterà il Piemonte a bordo della Nave della Legalità, in partenza da Civitavecchia il 22 maggio alla volta di Palermo, e parteciperà agli eventi di commemorazione delle vittime della strage di Capaci, in cui il 23 maggio 1992 morì il magistrato, insieme con la sua scorta.

I lavori svolti dagli studenti del Maggia si sono aggiudicati il primo posto a livello regionale nella sezione scuole secondarie superiori, a pari merito con il liceo Norberto Rosa di Susa (Torino). Le classi del Maggia che hanno partecipato al concorso sono la prima e la terza dell’indirizzo Tecnico Turistico e la seconda A dell’indirizzo Enogastronomico. Tutte e tre le classi hanno presentato un progetto che mira a sensibilizzare le coscienze nei confronti delle mafie, in memoria di un grande uomo che le ha combattute.

La prima TT, che si è aggiudicata il primo posto, ha creato un video intitolato “WE FOLLOW Giovanni”, che illustra in maniera sintetica e visiva il pensiero del magistrato riguardo alla lotta alla criminalità organizzata, passando per l'analisi di alcune tematiche della Convenzione ONU. La seconda A ha scritto ed eseguito una canzone dal titolo "Sognare un mondo nuovo": il testo evoca la speranza dei giovani per un futuro senza criminalità organizzata. La terza TT ha invece scritto il racconto immaginato “La forza dei miei ultimi passi” sull'ultima giornata vissuta da Giovanni Falcone. Durante la realizzazione dei lavori gli studenti sono stati seguiti dalle professoresse Enza Murania, Elisabetta Galletti e Diana Scalingi.

A bordo della nave della legalità ci saranno quattro studenti del Maggia, accompagnati da alcuni docenti. I vincitori nazionali saranno selezionati dalla Fondazione Falcone e comunicati nei giorni delle celebrazioni: solo loro verranno ammessi a partecipare all'incontro nell'aula Bunker di Palermo. Tutti parteciperanno invece alle manifestazioni ufficiali in città.

Il 23 maggio la delegazione del Maggia sarà in uno dei “Villaggi della legalità” coordinati dalle scuole palermitane e poi prenderà parte al corteo lungo le strade della città per testimoniare l’unione e la vicinanza dei ragazzi di tutto il resto d’Italia ai giovani siciliani, nel ricordare la figura dei Giudici Falcone e Borsellino.

In contemporanea, il 23 di maggio, un’altra delegazione del Maggia sarà a Torino per la premiazione regionale del concorso durante l’evento “Palermo Chiama Italia” al Cinema Massimo.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti