Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Spazio Bimbi

Spazio Bimbi: Quando lo smartphone diventa una dipendenza

Secondo alcune ricerche l’uso problematico dello smartphone potrebbe incidere negativamente sull’umore degli adolescenti

Verbania
Spazio Bimbi: Quando lo smartphone diventa una dipendenza
Lo smartphone è uno strumento eccezionale, con un semplice click ci permette di accedere a una quantità infinita di contenuti e informazioni e di connetterci con chiunque, ovunque ci troviamo. Talmente eccezionale che ormai ci sembra di non poter più vivere senza e da farci sentire “smarriti” quando non lo abbiamo a portata di mano.

Negli anni ci siamo abituati a sentir parlare di dipendenze negli ambiti più svariati, dipendenza da sostanze (alcool, droghe), dipendenza dal gioco, dipendenza dal cibo, dipendenza dai videogiochi e ultimamente si sente sempre più parlare anche di dipendenza affettiva. Ciò che accomuna le varie forme di dipendenza sono l’abuso, un uso massiccio e intensivo di ciò che causa dipendenza, e l’astinenza quando ciò non è disponibile. Quando si parla di dipendenza questi aspetti interferiscono sulla qualità di vita della persona che fatica a limitarne il consumo.

Anche l’eccessivo attaccamento psicologico allo smartphone può essere considerato una dipendenza.
Siamo talmente abituati a tenerlo continuamente tra le mani, anche solo per una “sbirciatina” che non ci rendiamo conto di quanto interferisca sulla nostra quotidianità. È diventato un bene necessario. Pensiamo come tutto questo possa essere ancora più attraente e di difficile controllo per un adolescente. Uno studio del Pew Research Center ha rilevato che circa il 95% degli adolescenti americani possiede un cellulare.

Secondo alcune ricerche l’uso problematico dello smartphone sarebbe correlato con una maggiore incidenza di sintomi depressivi e disturbi psicologici. Uno studio, condotto dall’Università dell’Arizona, e pubblicato sul Journal of Adolescent Health, evidenzia come l’utilizzo eccessivo dello smartphone sia un fattore predittivo significativo dei sintomi depressivi e della solitudine.

Queste ricerche insieme alla pratica clinica e alla vita di tutti i giorni ci fanno rendere sempre di più conto di come uno strumento così straordinario e potente inevitabilmente nasconda delle insidie, in particolare per i più piccoli che dovrebbero essere educati già da piccoli a un uso responsabile e consapevole di questo mezzo. L’adulto è importante che faccia la sua parte in questo processo e che monitori i contenuti a cui i minori possono accedere ma anche le modalità di utilizzo.

Dott.ssa Nicolini Greta
La Girandola – Spazio Psicoeducativo
lagirandola.spe@outlook.it



7 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di foprawetrikketongalporo 1l'oggetto dei miei desideri
foprawetrikketongalporo
28 Ottobre 2019 - 12:48
 
Si entra in uno spazio enorme con 1000 implicazioni, però, stringando al massimo, il che significa venire pure mal interpretato, direi che bisognerebbe bilanciare l'enorme bombardamento esterno con la - uso un terminie volutamente generico - il silenzio.
Vedi il profilo di pasquale 1Smartphone
pasquale
28 Ottobre 2019 - 12:53
 
Ma da parte mia e sempre e cmq il genitore che deve limitarne l'uso, poi da grandi purtroppo non ne facciamo a meno, ma e la società che ti porta a questo, il futuro e quello.
Vedi il profilo di SINISTRO 1BEH....
SINISTRO
28 Ottobre 2019 - 13:16
 
a dirla tutta, è una dipendenza anche per gli adulti.....
Vedi il profilo di lupusinfabula 1Non l'ho
lupusinfabula
29 Ottobre 2019 - 08:09
 
Non ho lo smartphone e vivo benissimo.
Vedi il profilo di cloppiteclop 1Scusate, se possibile non eliminate ma spostate
cloppiteclop
29 Ottobre 2019 - 16:45
 
Se i moderatori permettono uno strappo alla regola; non posso commentare dove dovrei perchè non iscritto.
Se possibile v chiedo la gentilezza di spostare nella sezione relativa.
La piccola polemica che ormai non mi tocca più di tanto.

Citazione "M5S, ospedale unico: "proposta indegna" - Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle..."
"Siamo indignati da queste scelte campanilistiche e controproducenti della Giunta Regionale. Cirio ed i suoi alleati leghisti ne dovranno rispondere ad ogni livello: locale, regionale e nazionale."

Paradossalmente Salvini ha allugato la sua vita politica con l'accordo estemporaneo e raffazzonato di m5s e pd, il crollo si sarebbe manifestato quasi certamente non oltre l'anno e mezzo dal suo incoronamento coi suoi "pieni poteri", ricordo che già altro politico (del PD) che si credeva il più furbo dell'universo è stato poi ridimensionato nel giro di circa 3 anni; i tempi sono cambiati, la velocità e direzione del vento amplificate, per questo a mio giudizio il nuovo capitano avrebbe avuto vita politica molto piu breve.
Detto ciò, da elettore m5s dalla primavera 2013 mi permetto di dire a queste persone che hanno inviato il comunicato che forse farebbero meglio a guardare in casa propria, è in atto il tracollo del movimento e invece di affrontare le cause lasciano che la barca venga ancora condotta da degli ubriachi.
Alle ultime elezioni europee non ho avuto il minimo dubbio, sono rimasto a casa ma escludendo il voto del 2013 tutte le altre volte successive la fatica per tirare la croce c'è stata, perché vedevo sistematicamente che non c'era alcuna volontà di dare una organizzazione decente e realmente democratica al movimento; ci si alzava alla mattina e a seconda di com'era l'umore si diceva a o z; lasciamo perdere le mille giravolte che sono state logica conseguenza, lasciamo perdere i tradimenti di diverse idee, belle o brutte, stupide o intelligenti che siano.
Vedi il profilo di VerbaniaNotizie 1Re: Scusate, se possibile non eliminate ma spostat
VerbaniaNotizie
30 Ottobre 2019 - 12:15
 
Gentile cloppiteclop,
abbiamo lasciato qui il suo commento, perchè tecnicamente il nostro sistema di gestione commenti non permette lo spostamento da un post ad un altro.
Approfittiamo per ricordare ai lettori che l'iscrizione non prevede nessun costo ne obbligo, e la ricezione della newsletter quotidiana è disattivabile dall'account personale di ogni utente.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Scusate, se possibile non eliminate ma spostat
SINISTRO
30 Ottobre 2019 - 12:38
 
Ciao cloppiteclop beh, dipende: uno, oramai sulla via del tramonto, ce lo siamo dovuti tenere al potere per 20 anni, anche se a fasi alterne, mentre l'altro, che tutti davano per finito, è risorto come l'araba fenice, e penso che sarà protagonista sulla scena per i prossimi anni a venire. Quanti non saprei, ma mai dire mai... Ad ogni modo, prima o dopo toccherà scendere dal cadreghino anche al capitano di ventura pseudo - sovranista.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti