Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Cronaca

Al via il servizio “Le Ostetriche rispondono”

In seguito alle restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria Covid-19, molte gestanti, genitori e neonati sentono il bisogno di un supporto nell’affrontare questioni di varia entità.

Fuori Provincia
Al via il servizio “Le Ostetriche rispondono”
Sono venuti a mancare i tradizionali punti di riferimento per le madri come gli incontri di accompagnamento alla nascita, i gruppi allattamento e massaggio, le occasioni di incontro sociale alla pari con altri genitori.Le ostetriche sono impegnate a salvaguardare come sempre, la salute riproduttiva e desiderano offrire alla popolazione una rete di assistenza a distanza che si avvale sia di mezzi innovativi come le vidochat, sia di mezzi più tradizionali come il telefono.L’iniziativa nasce in accordo con l'Ordine della Professione di Ostetrica Interprovinciale di Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Biella e Vercelli e si ispira alle indicazioni dei recenti Dpcm sulle misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19che invitano a rendere virtuali tutti i contatti che possano essere effettuati con modalità telematiche allo scopo di contenere il più possibile l’accesso alle strutture sanitarie, mantenendo tuttavia con esse un’operatività improntata alla massima sinergia.

Le professioniste coinvolte sono 14compresala professionista che mette a disposizione l’Associazione Nascere Insieme. Nella tabella,in allegato,sono riportati i numeri di recapito telefonico, le province di appartenenza e dell’indicazione della disponibilità oraria.Le ostetriche offrono consulenze e assistenza secondo quello che concerne il proprio Profilo Professionale; ne sono esempi il sostegno in materia di contraccezione, percorso nascita, benessere fisico ed emotivo dopo il parto di mamma e bambino, allattamento, salute del pavimento pelvico, cambiamenti e problemstche in menopausa, violenza di genere.

La Presidente dell'Ordine e tutto il Consiglio Direttivo ritengono che il progetto possa essere di supporto al prezioso lavoro del personale ostetrico operante nelle strutture pubbliche che si trova sottoposto ad un carico lavorativo ed emotivo enorme.A loro va tutto l’incoraggiamento e la riconoscenza per l’abnegazione con la quale stanno affrontando questo periodo difficile e incerto.Per informazioni è possible consultare il sito dell’Ordinehttp://www.ostetrichenovara.it/web
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti