Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

adolescenti

Inserisci quello che vuoi cercare
adolescenti - nei post
Servizi integrativi per le famiglie vacanze scolastiche natalizie - 27 Novembre 2016 - 10:23
La Giunta comunale di Verbania per rispondere alle necessità delle famiglie e dei genitori che lavorano durante il periodo natalizio (da martedì 27 dicembre a venerdì 6 gennaio 2017), ha deciso di offrire dei servizi integrativi rispetto all'attività scolastica, attraverso le strutture comunali in concessione (Ludoteca e Ostello della Gioventù) che si occupano di servizi ludici per bambini e adolescenti mediante personale specializzato.
PsicoNews: Body shaming - 12 Ottobre 2016 - 08:00
Body shaming un fenomeno mondiale che riguarda le critiche rivolte all’aspetto fisico.
XII Giornata Nazionale ABIO - 23 Settembre 2016 - 11:27
In 150 piazze i volontari ABIO porteranno nelle città italiane il sorriso che ogni giorno regalano ai bambini e agli adolescenti in ospedale.
Giochi in Piazza - 17 Settembre 2016 - 14:01
Domenica 18 settembre ritorna Giochi in Piazza per i bambini: dalle 14.30 a Pallanza. Limitazioni al traffico. Un pomeriggio intero di giochi e divertimenti: torna Giochi in Piazza sul lungolago di Pallanza a Verbania che ospiterà giochi, laboratori e animazione per bambini e adolescenti.
A spasso tra il verde di Bracchio col Bek - 4 Agosto 2016 - 15:03
Il Comitato dello Sport di Bracchio e il Gruppo Alpini di Bracchio ripropongono, l'ormai tradizionale corsa non competitiva “A spasso tra il verde di Bracchio col Bek”.
Spazio Bimbi: Ecco perché è meglio non commentare il peso dei propri figli - 3 Luglio 2016 - 08:00
Una ricerca americana ci spiega quali possono essere i risultati a lungo termine dei commenti fatti al fisico di bambini e ragazzi.
Letteraltura 2016 programma sabato 25 giugno - 24 Giugno 2016 - 12:44
Riportiamo il programma di Letteraltura, previsto per la giornata di sabato 25 giugno.
Volley TIM Cup Piemonte: San Francesco 4° - 21 Febbraio 2016 - 19:06
Sabato 20 febbraio si sono disputate in Piemonte le finali regionali della Volley TIM Cup che hanno visto protagoniste le cinque squadre del campionato CSI Under 16 che hanno superato le fasi provinciali guadagnandosi così la finale.
“La valigetta blu” l'esodo ossolano - 19 Febbraio 2016 - 11:20
Sabato 20 febbraio alle ore 18.00, presso la Libreria Alberti a Verbania Intra, si terrà la presentazione del libro: “La valigetta blu”, di Cleide Bartolotti.
Oltre il confine: il cineforum di LIBERAmente - 4 Febbraio 2016 - 14:01
LIBERAmente, il progetto del Sistema bibliotecario del VCO dedicato ai giovani adulti, oltre ai laboratori di lettura che ogni anno vedono la partecipazione di oltre 1000 studenti fra i 13 e i 16 anni e ai consueti appuntamenti di aggiornamento per gli insegnanti, propone per il mese di febbraio tre appuntamenti dedicati al cinema e organizzati dalla Biblioteca comunale di Verbania pensando in particolare al pubblico dei più giovani.
Volontario ABIO - 4 Febbraio 2016 - 12:20
Sabato 6 febbraio 2016, dalle ore 15.30 alle 17.30, presso il Centro San Francesco a Verbania, si terrà l'incontro informativo per aspiranti volontari ABIO.
"Nutrirsi bene per vivere meglio" - 28 Gennaio 2016 - 09:07
L' oratorio Piergiorgio Frassati di Mergozzo, con il patrocinio del Comune di Mergozzo e Pro Loco di Mergozzo, per la serie di corsi "UNI PER TUTTI" - Corsi 2015/2016 organizza VENERDI' 29 GENNAIO ore 21,00 in Oratorio "Nutrirsi bene per vivere meglio - Mamma cosa mangio? Impara, scegli e gusta".
XXVIII Giornata Mondiale Lotta Aids - 28 Novembre 2015 - 15:03
Martedì 1 dicembre ricorre la XXVIII Giornata mondiale di lotta all’Aids, a tal riguardo riceviamo e pubblichiamo un comunicato di Arcigay Nuovi Colori Onlus e Contorno Viola.
Ragazzi: Camp per le vacanze natalizie - 19 Novembre 2015 - 10:24
Servizi integrativi per le famiglie durante le vacanze scolastiche natalizie all'Ostello e in Ludoteca.
Vendita tabacchi ai minori - 31 Ottobre 2015 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Francesca Accetta, Commissioni Servizi al Cittadino-Sicurezza Forza Italia Verbania, riguardante la vendita di tabacchi ai minori.
adolescenti - nei commenti
Spiagge: deocoro e pulizia - 14 Luglio 2016 - 19:20
Re: Ah ah che ridere
Caro info io ho smesso da tempo di fare del sarcasmo! Penso solo che le tue elucubrazioni, anche se hanno un fondo di verità, sono vuote! Basta rileggersi tutti i post e si vede che anche tu hai le idee poco chiare! Se metti tutti insieme mille pellegrini, sono convinto che sentirai qualche parolaccia e vedrai qualche azione molesta o non appropriata! Ma Suna non è "Sodoma e Gomorra", semplicemente vi si ritrovano tutti i pomeriggi la maggior parte degli adolescenti della città. Ma chiediti perchè? Purtoppo, Suna è l'unica area urbana balneabile, è normale che in periodo estivo sia sovraffollata, con tutti i problemi che comporta. Fino a qualche anno fa c'era anche l'Arena, molto più adatta (spazi ampi, lontano dalla strada, facilmente controllabile dalle forze dell'ordine,...), ma si è deciso diversamente! La spiaggia riaperta quest'anno non basta, o semplicemente non piace ancora! Ora, i ragazzi da qualche parte devono andare, hanno deciso Suna, facciamocene una ragione! Con un po' più di informazione e di controllo, qualche risultato si potrebbe ottenere, ma attenzione non bisogna mandare i Vigili per fare cassa con i ragazzini che giocano a pallone, ma con la presenza costante (ma tu info hai deriso la mia idea di avere pattuglie addestrate al servizio in spiaggia! Suna non è Nizza! Infatti...) ma per stare tra la gente a vigilare e far sentire la propria discreta presenza. Essere una città turistica è anche questo, appunto come Nizza, Villefrance s/M, ... L'informazione deve essere fatta seriamente, non come il cartello che c'è sulla piattaforma tra la spiaggia e la piscina che lo indica come pontile! Lo capisce anche mio nipote che è ancora nella pancia di sua mamma che quello non è un pontile, non è presente nessuna bitta, come cavolo attraccano el barche? Per non parlare dell'altezza sul livello dell'acqua! Non dimentichiamo inoltre, che il limite di velocità di 30 km/h non è rispettato da nessuno! Ultimo, ma non meno importante, i ragazzi di cui ti lamenti, sono figli dei nostri tempi, figli di genitori che pensano che essere furbi sia meglio che essere intelligenti, che sotto sotto ammirano chi si fa strada con qualche mazzetta o la giusta raccomandazione, che hanno applaudito per anni politici puttanieri che ci parlavano di famiglia, e cosi via! Figli di chi transita a 60/70 km/h, magari parlando al telefono, ovviamene senza auricolari, e che non danno mai la precedenza ai pedoni sulle strisce! Come vedi, il problema c'è, ed è profondo, ma lo risolvi se vai alla radice della causa, non solo pensando agli effetti! Saluti, e buona caccia (un po' di sano umorismo non ha mai ucciso nessuno!) Maurilio
Spiagge: deocoro e pulizia - 7 Luglio 2016 - 11:56
x la sig.ra Laura Ghidini
Sicura che il problema degli adolescenti "eccessivi" sia un problema di poche persone, allorché non si caccino in situazioni pericolose? Davvero la pensa così? Non tutti utilizzano questo blog, non tutti hanno la capacità o la voglia di far presente le situazioni estreme (seppur consci della triste realtà). Davvero deludente la vostra dichiarazione, non ho nulla contro di lei (anche perché non ci conosciamo), ma se pensa che i problemi non ci siano solo perché non evidenziati si sbaglia di grosso..tutt'altro, lei stessa dovrebbe girare , soprattutto il sabato e la domenica, ed accertarsi della "normale e civile" situazione della Suna balneare, potrebbe cambiare idea! A meno che tutto questo caos per lei sia perfettamente normale! E anche il fatto che il non rispetto dei limiti e delle norme sia cosa comune e che quindi più di tanto non si può fare se non quello di farlo presente alla pubblica amministrazione .. mah, davvero, non so cos'altro aggiungere!!
Spiagge: deocoro e pulizia - 22 Giugno 2016 - 14:29
Re: Suna, ragazzi e traffico
Ciao Maurilio. Eccomi. Non posso che rispondere quello che ho scritto sul gruppo fb quartiere ovest ossia ribadire che gli adolescenti, a volte eccessivi, che frequentano la Suna balneare non sono il vero problema (se non per poche persone) allorché non si caccino in situazioni pericolose. Purtroppo la cattiva abitudine di non rispettare i limiti e le norme per guidare in sicurezza sono evidenti in ogni strada( e' emerso fortemente anche a Fondotoce, per esempio). Da parte nostra, solleciteremo la pubblica amministrazione affinché si trovi una soluzione prima che succeda qualcosa di grave.
Estate? spiagge, regole e convivenza - 9 Giugno 2016 - 14:00
Per marusca
La verità è proprio quella che dici tu cara Marusca. La gente ha finito di lamentarsi non perché condivide: le bestemie, il troppo rumore, lo sporco, gli escrementi di animali, i divieti non rispettati; bensì perché non crede che le istituzioni possano fare qualcosa. Si sono arresi alla realtà dei prepotenti. A Verbania c sono due spiagge (forse tre). Tutte piccole e affollate frequentate sia adolescenti (rimba) che bambini con genitori e nonni. Il divario generazionale è più che evidente e la miscela è esplosiva. Se da un lato c'è chi vuole tranquillità, dall'altro si vuole movimento e magari anche musica. Ma questo non significa carta bianca alla maleducazione e alla prepotenza. Forse bisognerebbe far si che si crei un'alternativa con una struttura maggiormente indicata per le necessità degli adolescenti e così si possa creare, a Suna, uno spazio più idoneo per famiglie e bimbi più piccoli. Se ci fosse stata lungimiranza, da parte del comune, forse la spiaggia del CEM avrebbe potuto essere il posto giusto per gli esuberanti (e maleducati) giovinastri. Ma, ahimè, siamo sempre in ritardo. La Circoscrizione e i cartelli?.......ci si occupi innanzi tutto di quel cartello circolare bordato di rosso su sfondo bianco con all'interno scritto......30.....visto che la via Troubezkoy dalle 18/19 diventa una pista di formula uno.
"Arrabbiati, eccitati o annoiati?" Forme e ragioni della violenza adolescenziale - 23 Maggio 2016 - 14:08
adolescenti e genitori
Tutti siamo stati adolescenti. E tutti, o quasi, siamo stati arrabbiati (con le istituzioni e i genitori che ci ingabbiavano con regole e orari), annoiati (fase down- si scrivono poesie?) e eccitati (non vi siete mai sentiti padroni del mondo???). Gli adolescenti sono sempre uguali. Sono cambiati i genitori.
Piscine Comunali: chiusura per cambio gestione - 5 Maggio 2016 - 19:35
Informazione errata/piscina chiusa
Buongiorno, Oggi giovedì 5 maggio pomeriggio, piscina comunale chiusa per la lezione di nuoto prevista alle ore 17 di mia nipote, regolarmente iscritta, frequentante dal mese di settembre 2015 la struttura. Dette lezioni sono anticipatamente pagate fino a fine maggio 2016. Bambina molto delusa. Ringrazio di cuore gli adulti responsabili che aggiustano i propri conti sopra la testa dei nostri bambini e adolescenti. Ringrazio di cuore chi, firmandosi « L'amministrazione comunale » ha pubblicato qui informazioni sbagliate. Saluti
Una Verbania Possibile: Se è questo il dialogo? - 25 Aprile 2016 - 09:25
Re: tam tam
Forse sono più utili 20 parcheggi piuttosto che un locale vuoto. Le piccole disco non possono più sopravvivere per i motivi già esposti. I turisti in età giovanile sono poi adolescenti che possono spostarsi a piedi vicino ai camping.
Cafè Teologico: “Fare sesso solo per piacere è peccato?” - 16 Aprile 2016 - 12:09
Re: nonostante
Ciao lady oscar credo che ognuno debba fare conti solo con la propria morale, con i propri affetti (mogli, mariti, fidanzati, figli...) e con il rispetto degli altri. Quando qualcuno mi dice, o lo dice in generale, come ci si deve comportare, mi irrito sempre! Anche perchè abbiamo visto che anche nell'ambiente cattolico il senso della morale è molto ballerino!! Detto questo, mi sono preso la briga di vedere chi è e cosa fa il "relatore di indubbia competenza" di questo incontro, ci sono anche parecchi video su youtube, non credo che abbia da insegnarmi nulla e di riflesso ai miei figli adolescenti, ma questo è solo una mia opinione, come è solo una sua opinione quella che porta avanti nei diversi convegni sulla sessualità a cui partecipa come relatore. Dategli un'occhiata! Saluti, e in questo week end, giovani dateci sotto la gioventù non ritorna! Maurilio
Carabinieri arrestano molestatore - 12 Febbraio 2016 - 19:30
no vermeer
In questo caso non si tratta di maiali. Un molestatore di adolescenti e' molto di più.
Morto Renato Bialetti, il papà della Moka - 12 Febbraio 2016 - 10:36
Che piega..,
Che piega che ha preso questa discussione, un po' sono preoccupato... Purtroppo si tende a semplificare sempre troppo...e spesso dove fa più comodo, una volta la parte politica avversa, poi gli svizzeri, i sindacati, gli industriali,... Per dipanare la questione delocalizzazione Bialetti, provo a farvi una domanda, quante caffettiere, o pentole, avete comperato negli ultimi 3 anni? E sempre negli ultimi tre anni, quanti cellulari, pc, tv, ,.. avete comperato in famiglia? A casa mia, siamo in quattro, due adulti e due adolescenti, a memoria, 3 o 4, cellulari, un paio di pc e almeno un tablet, e nessuna caffettiera, uso ancora quelle che mi hanno regalato quando mi sono sposato nel 1999! E, badate bene, a casa mia, il caffè si fa ancora nella moka! Pentole non ricordo, ma comunque poca roba, anche in questo caso ho la batteria di pentole, cusiane, che mi hanno regalato nel 1999! Quindi, una cosa fondamentale da considerare, è che è cambiato prima di tutto il mercato. Per prodotti "poveri", come appunto pentole o caffettiere, ma anche la fascia bassa della rubinetteria (quanti rubinetti avete cambiato negli ultimi 10 anni?), il valore del "Made in Italy" da solo non giustifica costi maggiori, perchè noi stessi non li compreremmo. Diverso è il discorso per i prodotti di fascia alta, per esempio Alessi, o per i prodotti ad elevato tecnologico. Nel primo caso, si acquista un prodotto proprio per il valore del "Made in Italy", nel secondo anche se sono prodotti in oriente, spesso la stessa azienda produce per più produttori, noi paghiamo una parte minimale del valore industriale, per i dispositivo, ma paghiamo il valore tecnologico, gli anni/uomo di sviluppo, i brevetti e così via... Saluti Maurilio
Interpellanza nuova Associazione - 4 Febbraio 2016 - 12:37
...mi chiedo...
Premesso che è un dovere di ogni amministrazione rispondere alle interpellanze dei gruppi consigliari, e di farlo in tempi ragionevolmente rapidi. Mi chiedo, voglio che la gente (elettori), che poi legge le interpellanze che poi sono comunicate ai vari organi di stampa, voglio che vedano la luna o il dito che la indica? Perchè dopo aver letto l'interpellanza, subito, come qualcuno dei commentari ha scritto, si pensa alle peggiori porcate che un amministratore pubblico può fare (il dito) e dimentico che nella notte di capodanno, si è svolta una delle poche belle feste pubbliche fatte a Verbania negli ultimi 10, o forse 20 anni (la luna). Mi viene un dubbio. Come sono assegnate gestione e contributi per tutte, e dico tutte, le altre manifestazioni che si svolgono in città? Come sono state assegnate la gestione e i contributi per le innumerevoli eventi svolti sotto il patrocinio delle altre amministrazioni? Saluti Maurilio P.S. siccome il gusto è soggettivo, ho usato come metro di giudizio della serata non il mio gusto, ma quello dei miei figli adolescenti e dei loro amici, che per una volta hanno avuto una festa a loro misura!
Fronte Nazionale su vandalismi in città - 27 Gennaio 2016 - 12:52
ma quanti sono?
Venti/ trenta? Possibile che si debba lanciare l' allarme "Verbania Città insicura" perché non si riescono a tenere a bada una ventina/trentina di adolescenti molesti /maleducati/nullafacenti/ ubriachi?
Le spese pazze dell'Abate anche a Verbania - 15 Novembre 2015 - 21:12
Re: I preti
Ciao Giovanni non sei str. Sei male informato: Molti preti innanzi tutto lavorano. E trovano cmq il tempo di portare conforto a chi rivolgendosi a loro trova sollievo nelle carceti, negli ospedali, nelle case.... celebrano matrimoni funerali battesimi messe e tutto il resto. Altri organizzano e gestiscono oratori e centri x l accoglien dei bambini e spesso degli adolescenti . Fanno fare i compiti se le famiglie nn hanno tempo e insegnano il catechismo a chi fa richiesta. C'è altro, naturalmente ma mi fermo qua. Non facciamo come al solito di tutta un erba un fascio. La maggior parte dei parroci sono persone x bene. Ma il bene non fa MAI notizia. Raramente sento ringraziare x il lavoro silente dei nostri preti di provincia.
Furti e vandalismi: si chiedono più controlli - 30 Agosto 2015 - 16:52
Lupus e Vermeer..........
La presente situazione italiana mi pare calzante con quella descritta dal Manzoni nei Promessi Sposi. Stessa anarchia, stessa corruzione, stessa inettitudine, stessa pavidità, stessa omertà, stessa ingiustizia, stessa oppressione della gente, da parte di un'apparato Statale burocrate ed imbelle che taglieggiava il popolo con le famose "grida", un guazzabuglio di Leggi, emesse ad esclusiva tutela delle famiglie nobili, delle caste degli avvocati, dei notai, del clero, degli amici degli amici........dei potenti insomma! Che dire della invasione dei "lanzichenecchi"? Delle distruzioni, ruberie, violenze che queste orde perpetrarono nei confronti delle popolazioni locali? Non dimentichiamo la peste! Che dire dell'odierna invasione delle bande di delinquenti stranieri che spacciano, rubano, picchiano, ammazzano, non si fanno scrupoli neanche davanti, vecchi, disabili, donne ed adolescenti e mettono quasi a ferro e a fuoco le nostre località? Che dire di uno Stato italiano che lascia gli italiani più deboli in balìa di questi banditi? Quante analogie! Da allora è passato qualche secolo ma ciò che ha descritto Manzoni è quanto mai attuale. Si badi bene: ho detto "bande di delinquenti stranieri" non tutti gli stranieri, sia chiaro, anche perchè nella mia famiglia abbiamo la fortuna di avere l'amicizia ed il rispetto di molte famiglie straniere alle quali, se dovessi assentarmi, lascerei con fiducia le chiavi di casa. Cosa che non farei con i politici, di ogni ordine e grado, tranne con le solite poche e lodevoli eccezioni. Che grande bisogno ci sarebbe di figure come Frà Cristoforo ed il buon Federigo (Borromeo)...... Vermeer....purtroppo il nostro Paese ha esaurito anche gli "azzeccagarbugli".......sono rimasti i "falliscigarbugli".......... Dimenticavo! I polli di Renzo=gli italiani.......
BringHome: navetta per tornare a casa in sicurezza - 28 Luglio 2015 - 22:27
Non facciamo i bigotti
Bravo il nostro sindaco!! Mossa politica o no a me poco importa!!! Non nascondiamo la testa sotto i sassi, i giovani escono e spesso bevono!! Questo "prelievo ai contribuenti" come lo chiamate voi potrebbe salvare delle vite! Quindi un grazie sincero da parte mia! Forse voi che parlate non avete figli adolescenti e non conoscete la pena di un genitore che attende il rientro del figlio, magari su auto di neo patentati!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti