Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

coma

Inserisci quello che vuoi cercare
coma - nei post
Cauto ottimismo per Fabio - 22 Novembre 2016 - 17:04
La società SSD Stresa informa che nel corso della mattinata il Team Manager, colpito da emorragia cerebrale nel pomeriggio di domenica, è stato risvegliato e ha risposto in modo positivo agli stimoli fisici.
Resoconto dell'anniversario del Circolo Luigi Zappelli - 8 Maggio 2016 - 16:03
Un incontro tenuto a Verbania il 1° maggio dove si è discusso di temi collegati alla lunga crisi politica attuale ed altro, nell'ambito di un convegno promosso dal locale Circolo Arci nel 70° dalla scomparsa di Zappelli, "il sindaco delle due libertà". Riportiamo un resoconto degli organizzatori.
Convegno su pazienti in stato vegetativo - 25 Novembre 2015 - 19:06
Giovedì 26 novembre 2015, dalle ore 13.00 alle ore 22.30, si terrà presso l’Hotel Regina Palace di Stresa un importante e innovativo convegno e momento di condivisione tra operatori del settore, dedicati ai “DISORDINI DELLA COSCIENZA NEI PAZIENTI IN STATO VEGETATIVO, MINIMA COSCIENZA E ALTA COMPLESSITÀ NEUROLOGICA”.
M.O.T.O.: "l'ospedale unico Fatebenesfracelli" - 25 Novembre 2015 - 10:25
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del M.O.T.O. Movimento Ossolano Tutela Ospedale, riguardante la scelta dell'ospedale unico.
Multe e buon senso - 20 Agosto 2015 - 11:27
Riceviamo una mail da un lettore del blog, che racconta di una multa per eccesso di velocità a suo dire troppo fiscale.
Lampi sul loggione: "Una specie di Alaska" - 5 Marzo 2015 - 14:33
Una donna colpita da una rara e sconosciuta malattia che si è addormentata all’età 16 anni e si risveglia da un coma durato 29 anni.
Carnevale a Cannobio: rose ma anche spine? - 26 Febbraio 2015 - 10:23
Riceviamo una mail, da un lettore del blog, che lamenta nella serata clou, di sabato sera, del Carnevale cannobiese, vari problemi dovuti ad abuso di alcolici e danneggiamenti.
Aiuta Verbania Notizie a crescere - 15 Febbraio 2015 - 13:09
Siamo sempre alla ricerca di nuove fonti dalle quali ricevere delle notizie. Se vuoi darci una mano ad espandere gli argomenti di cui parliamo: leggi questo articolo. Ti racconteremo coma fare
Metti una sera al cinema - Come pietra paziente - 17 Febbraio 2014 - 08:18
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 18 febbraio 2014, per la rassegna "Metti una sera al cinema", presenta "Come pietra paziente".
Si stacca roccia, grave operaio travolto - 31 Maggio 2013 - 11:12
Grave infortunio sul lavoro questa notte in una galleria in costruzione a Ceppo Morelli, in valle Anzasca.
Domani Zacchera annuncia decisione definitiva - 26 Aprile 2013 - 13:01
Domani in una conferenza stampa, alle ore 12.00 a Palazzo di Città , il sindaco Marco Zacchera dovrebbe annunciare la sua decisione definitiva sulle dimissioni.
Metti una Sera al Cinema - 4 Febbraio 2013 - 09:01
Il Cinecircolo Giovanile Socio Culturale "Don Bosco", martedì 5 febbario 2013 per la rassegna "Metti una sera al cinema" presenta "Bella addormentata".
Non ce l'ha fatta la bimba di Baveno - 1 Ottobre 2012 - 15:00
Non ce l’ha fatta la bimba di 3 anni di Baveno, trasferita d’urgenza sabato dal reparto di Pediatria del Castelli al Regina Margherita di Torino per l’aggravarsi delle sue condizioni.
coma - nei commenti
Con Silvia per Verbania: si alla legge sulla legittima difesa - 28 Aprile 2016 - 14:59
queste sono le classiche cose da parlamento
Incredibile coma una lista civica che ha brillato per la sua assenza di presa di posizioni politiche in città, si occupi di una questione che affronta un argomento così controverso e di valenza tutt'altro che locale... quando poi in consiglio hanno spesso accusato altri ti portare posizioni che con la vita cittadina, a loro dire, nulla avessero a che fare. Tutto legittimo, per carità, ma sono perplesso.
Registro testamento biologico: "Lettera aperta per la vita" - 23 Febbraio 2016 - 11:02
Roberta
Non capisco cosa intendi. Già ora in caso di capacità di intendere e volere c'è la possibilità di scegliere se e come curarsi, assumendosene la responsabilità col consenso informato. Giusto, finché si e' in grado, dire se si accetterà accanimento terapeutico, rianimazione, ecc, o si vorrà morire nel sonno con un coma indotto, ad esempio. Bisogna capire bene di cosa si tratta.. Aspetteremo il prox consiglio comunale.
Un intervento sul parcheggio bus a Suna - 2 Settembre 2015 - 18:28
eliporto
ci puo stare che non si possa far atterrare un elicottero nella zona che ho indicato ma la domanda e la seguente possibile che con tutti i progetti che sono stati fatti per l'allargamento dell'ospedale e per i parcheggi dello stesso , non si sia pensato ad un eliporto sopra o di fianco all'ospedale coma hanno la maggior parte degli ospedali ,,,,c'e l'aveva anche l'ospedale di omegna proprio davanti al lago Verbania e una cittadina dove si e capace solo di lamentarsi e lanciare accuse...fatti pochi prese di posizione da parte dei cittadini nessuno...azzioni forti di protesta nessuno.....qualche lamento e poi un piccolo contentino ma non sempre lo si ha , e tutto e come prima
SS34: altro senso unico alternato - 5 Luglio 2015 - 23:10
Andre'
Ma davvero.... Una giornata e mezza con mio marito è passata in un soffio 'sigh'... Mentre la ero già in coma da paranoia
Sorso di Corsa 2015 - 24 Giugno 2015 - 16:32
grisu
uno può bere quanto vuole fino al coma etilico per me... è che vorrei che la gente si rendesse conto di quanto sia pericoloso mettersi alla guida dopo aver bevuto.. scusa.. ma esperienze personali ... mi fanno essere drastico
Spiaggia o discarica? - 5 Giugno 2015 - 16:58
Si mariagrazia
Viva il chiasso giocoso dei bimbi e ragazzi purché, coma ha detto Mariagrazia i più grandi non facciano male ai più piccini.
CEM: "Da problema a risorsa" - 28 Dicembre 2014 - 19:24
Suvvia...
Va bene che il panettone industriale e il vino daa 1,99 € fanno i loro effetti, ma così gravi non pensavo. Il confronto che proponi sa di ubriacatura festiva. coma fai a confrontare una spiaggia che non c'è più con una struttura (x 10, addirittura!) che non c'è ancora? Dicesi demagogia? Bevi meno e meglio, Giovannone!
Cristina: il Commissario sospenda la Tasi - 5 Giugno 2014 - 18:10
Errata interpretazione.
Allora è bene chiarire le cose, e non interpretare in modo errato, coma stai facendo tu. Io non ho beffeggiato nessuno, perchè per evanescente intendevo che tu non hai neppure un soprannome, per cui ti chiamo evanescente come uno spirito ( cosa che oltretutto ti porta ad un livello superiore al nostro ). Tra l'altro , per dimostrare che non ho alcun pregiudizio contro Mirella, in altri commenti nei giorni scorsi ho dichiarato sinceramente la mia opinione a sua difesa, perchè era stata criticata da altri commentatori per le sue proposte, nelle quali era stata esplicita con molto garbo e ragionevolezza. L'unico mio "peccato" è quello di dire che lei palesemente fa proposte appena prima del ballottaggio., e questo mi condanna ideologicamente alla gogna. Vedi tu.......
Ombre sul carnevale di Cannobio - 14 Marzo 2014 - 10:18
Risposta signora Patrizia
Sa signora Patrizia, forse è lei che non ha capito un tubo del mio commento: ma va bene lo stesso. Comunque, sta di fatto che la buona volontà e lo spirito del fare, anche se elogiati, non possono essere giustificati con mancanze e leggerezze così evidenti che, in questo specifico caso, avrebbero potuto diventare seriamente pericolose. Prendiamo solo l'esempio del ragazzino che è entrato con già il beveraggio alcoolico; RIBADISCO, E' ENTRATO; che va in coma etilico all'interno del tendone e, per una serie di motivi non riesce a farcela (detto in maniera macabra MUORE), sa che gli organizzatori lo avranno sempre sulla coscienza? oltre ad avere rogne di carattere giudiziario. Questo, signora Patrizia è il riassunto di quello che avevo scritto; senza togliere, come già detto, elogio agli organizzatori per la continuità della manifestazione! La ringrazio quindi per i complimenti e per non aver capito una mazza, troppo fine!
Ombre sul carnevale di Cannobio - 13 Marzo 2014 - 09:17
Carnevale
E brava signora Patrizia, vedo che preferisce criticare chi ha giustamente evidenziato una grave situazione, rispetto a quello che avrebbe dovuto essere quella serata, una festa sicura. Il suo moralismo fa acqua da tutte le parti, se leggeva bene le osservazioni di queste persone, che in un qualche modo sono rimaste, loro malgrado, coinvolte, avrebbe capito che la natura delle osservazioni hanno evidenziato ben altro che una semplice critica: il fatto stesso che sia arrivata tanta gente da altre località e quindi si è determinata questa situazione, non è una scusante, il significato è uno solo, che erano inesistenti le misure di sicurezza. Inoltre, sa che danni procura in un giovane un coma etilico? Vada un momentino a documentarsi. In conclusione, la segnalazione, perché è così che si deve definire, ha delineato un comportamento irresponsabile da parte degli organizzatori e di chi avrebbe dovuto pensare alla sicurezza; se fosse capitato un qualsiasi grave episodio, ad esempio, un principio d'incendio, mi dice in quanti non c'è l'avrebbero fatta? E solo perché si doveva dare spazio a tutti? Ma per piacere! Quand'ero in una più tenera età ed esistevano qui da noi le discoteche, sa quanti controlli facevano? Forse erano esagerati ma efficaci! Sa cosa penso? forse lei, e gli altri che hanno consigliato a queste persone deluse di starsene a casa, fate parte di quella fascia di persone che pensa che sulla terra siamo in troppi.
La risposta di Parachini - 25 Febbraio 2014 - 16:03
Agonia di una città
Ho letto con attenzione le dichiarazioni di Paracchini e tutti i commenti collegati a questo articolo; l'unica cosa che mi sento di affermare è che la nostra città, grazie a scelte politiche sbagliate, negli anni è solo peggiorata, sotto tutti i punti di vista. Quello che vedo, sulla memoria di quello che era 30/40 fa, è una città che sta vivendo i suoi ultimi attimi di agonia, è come paragonarla ad un malato in coma, forse non ancora irreversibile, c'è ancora un leggero lumicino di speranza, basta solo che chi prenderà in mano il suo governo punterà a farla rinascere per quello che è sempre stata, una bella e seria méta turistica. Sbaglio o nessuno degli aspiranti sindaco ha messo questo obiettivo nel proprio programma! Questa città, l'Italia intera, ha bisogno di aspiranti politici seri e non dei politici aspiranti, di questa categoria ne abbiamo le tasche piene!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti