Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

palestina

Inserisci quello che vuoi cercare
palestina - nei post
Metti una sera al cinema - The Idol - 24 Ottobre 2016 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 25 ottobre 2016, per la rassegna "metti una sera al Cinema", presenta "The Idol".
Addio alle armi: sapori, storie e speranze da Israele e palestina - 20 Marzo 2015 - 17:04
Addio alle armi: sapori, storie e speranze da Israele e palestina. Sabato 21 marzo con la Maratonda, per scoprire una prospettiva diversa sui conflitti in Medio Oriente.
Torna la Scuola di Politica dell'Associazione 21 Marzo - 11 Dicembre 2014 - 12:44
Ripensare la politica come strumento di impegno e di partecipazione al servizio della comunità: riparte la Scuola di Politica "don Lorenzo Milani" dell'associazione 21 marzo.
Festa dell'Unità a Verbania - 30 Agosto 2014 - 15:03
Da giovedì 4 a domenica 7 settembre 2014 si svolgerà la Festa de l’Unità, organizzata dal PD di Verbania, presso la Casa del Popolo ARCI a Trobaso.
Zacchera: sbagliato perdere Zanetta - 20 Agosto 2014 - 10:23
Riportiamo dalla newsletter "Il Punto", dell'ex sindaco Marco Zacchera, alcune considerazioni critiche alle recenti decisioni dell'Amministrazione Marchionini, sul cambio del segretario comunale.
Consiglio Comunale: palestina e Unione Montana - 13 Agosto 2014 - 17:00
Riportiamo i 2 ordini del giorno, sulla questione Palestinese e l'Unione Montana, approvati all'unanimità nella seduta del Consiglio Comunale di Madonna del Sasso tenutasi ieri sera.
Serata palestina buon successo - 12 Agosto 2014 - 18:47
Molte le persone presenti alla serata sulla palestina, orgaizzata sabato 9 agosto 2014, organizzata dal Comune di madonna del Sasso, Circolo ARCI di Boleto e ANPI Basso Cusio.
Serata per la palestina - 4 Agosto 2014 - 07:11
9 Agosto 2014 perchè Non vogliamo essere equidistanti o neutrali di fronte al massacro di gaza e allo sterminio di un popolo prigioniero in una città lager dove ospedali, scuole, ambulanze e bambini sono considerati bersagli e presunti terroristi.
Manuela Onor nuova segretaria PdCI Verbania - 25 Luglio 2014 - 18:35
L'Assemblea degli iscritti al Partito dei Comunisti Italiani di Verbania he eletto mercoledi 23 luglio 2014 la nuova Segretaria Manuela ONOR pensionata ed ex sindacalista.
Metti una sera al cinema - Su Re - speciale Pasqua - 15 Aprile 2014 - 08:47
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, mercoledì 16 aprile 2014, Unica Proiezione alle 19:00, per la rassegna "Metti una sera al cinema", serata speciale per Pasqua con "Su Re".
"Il commercio equo e solidale... a tavola!" - 24 Aprile 2013 - 09:41
Il 4 maggio 2013, l'Associazione Sottosopra circolo La Maratonda, organizza una giornanat con "Il commercio equo e solidale... a tavola!".
palestina, Mostra Fotografica Ad Omegna - 22 Aprile 2013 - 20:45
OMEGNA - Mostra palestina: fotografie di Giorgio Scalenghe
Teatro: Paolo Cevoli in "La penultima Cena" - 4 Dicembre 2012 - 11:42
Giovedi 6 dicembre 2012 alle ore 21.00, presso il Teatro Nuovo di Cannobio, si terrà lo spettacolo "La penultima Cena" con Paolo Cevoli, Ingresso euro 15,00.
palestina - nei commenti
Una APP per segnalare disponibilità generi alimentari? - 13 Giugno 2016 - 11:58
Mmm
Un plauso perché questa volta vi occupate di problematiche vicine e non vi occupate di palestina comunque per fare un'app, qualcosa di "smart", una piattaforma partono, se si trova qualcuno che sposa la sposa la causa e fa un prezzaccio, almeno 3.000 euro equivalenti a 3 tonnellate di pasta equivalenti alla pasta necessaria per preparare circa 40.000 pasti. Visto che il meglio è nemico del bene, la cosa più pratica, sarebbe di segnalare i numeri delle associazione che gestiscono queste problematiche in modo da far sì che si possano tranquillamente contattare nel caso si abbia cibo in avanzo. Il telefono l'abbiamo tutti e le telefonate costano praticamente niente. ""È possibile anche pensare a persone che per necessità o per piacere desiderino consumare pasti con i richiedenti asilo, le difficoltà possono avvicinare e aiutare a capire ( se mai ce ne fosse bisogno) che il colore della pelle non determina la bontà o meno di un individuo e soprattutto che la diversità di cultura arricchisce."" Se vi servono persone che per necessità desiderino consumare i pasti con i richiedenti asilo (meglio chiamarli clandestini che raccontano balle), vi trovo centinaia di verbanesi che per necessità gradirebbero consumare i pasti nello stesso loro ristorante/mensa. Se vogliamo estendere il discorso a livello nazionale, ve ne trovo almeno un milione.
ODG per Giulo Regeni - 3 Marzo 2016 - 17:45
Ok tutto...
...ma passiamo dalla palestina all'Egitto. Non pensavo che il consiglio comunale avesse le funzione dell'ONU o del ministero degli esteri
Il PAES di Verbania approvato dalla Commissione Europea - 3 Febbraio 2016 - 11:14
Re: Re: Ok privatamail...
Ciao Aurelio Tedesco Per la sparata dell'autoalimentazione t'ha già ben risposto privatamail. Per i consumi energetici, purtroppo in Internet, ho trovato tutto e il contrario di tutto. Se venissero fornite le bollette si potrebbero fare ragionamenti seri, in assenza stiamo facendo solamente chiacchere da bar sport. Se il buon Renato tra una interpellanza sulla palestina e un'altra, ne facesse una per ottenere tali dati, potremmo fare una discussione costruttiva
Per non dimenticare il dramma della Shoah - 29 Gennaio 2016 - 13:44
Sterminio dei palestinesi?!?
Buongiorno, spiace trovare tanta disinformazione sulla questione israelo palestinese.. Non c'è mai stato, nè c'è tantomeno tuttora, uno "sterminio dei palestinesi "in atto dal 1948"!!!! Ricordo che la palestina, come Stato, non è mai esistita: fino al 1914 è appartenuta all'Impero Ottomano, in seguito è passata sotto il controllo franco-inglese, poi al protettorato britannico: nel maggio del 1947, la Gran Bretagna annuncio all'ONU che si sarebbe ritirata dalla regione e, nel novembre dello stesso anno, l'ONU stesso deliberò di dividere in 2 parti la regione. Appena gli inglesi si ritirarono, fu proclamato lo Stato d'Israele. Tengo a precisare che la zona denominata palestina non è mai stata una nazione indipendente: era una regione semidesertica e scarsamente popolata da pastori seminomadi e da agricoltori poverissimi. Gli ebrei vi hanno sempre abitato da millenni: prima dell'immigrazione sionista vi abitavano 24.000 ebrei. Dopo la proclamazione dello Stato d'Israele, furono gli Stati arabi limitrofi che dichiararono guerra e attaccarono Israele, non l'inverso: è vero che moltissimi abitanti arabi della regione furono mandati via e vennero poi accolti in miserabili campi profughi nei Paesi arabi vicini: mantenuti in condizioni di estrema povertà e ignoranza, non vennero mai integrati nelle società degli Stati ospitanti, ma identica sorte subirono gli ebrei dei Paesi nordafricani, che vennero cacciati (e anche uccisi) dagli Stati in cui vivevano pacificamente da secoli: però di questo non si parla mai... Fine dell'intervento: non è questione di partigianeria, ma di obiettività. Saluti
Per non dimenticare il dramma della Shoah - 27 Gennaio 2016 - 17:42
gli sterminii per motivi etnici e/o politici
Con tutto il sincero rispetto per le vittime dell'olocausto e per TUTTI COLORO CHE MORIRONO durante la Seconda Guerra Mondiale, Vogliamo anche ricordare, OGNI ANNO, le altre vittime di altri genocidi? Probabilmente ne dimenticherò molti ma, citiamone alcuni: - Medz yeghern, “il grande crimine” o genocidio commesso tra il 1915 e il 1917 dall’impero ottomano (Turchia) ai danni degli Armeni: 2 milioni e mezzo di vittime. - La pulizia etnica del 1988 di Saddam Hussein contro i curdi e la prosecuzione delle persecuzioni contro i Curdi da parte di Turchia e Irak: ai curdi si nega il diritto ad avere uno Stato. - Il genocidio per la carestia indotta tra gli Ucraini, nel 1932, da parte del regime stalinista (tra le 1,5 e i 10 milioni di morti). - Lo sterminio dei Palestinesi, che Israele opera sistematicamente dal 1948, anno in cui nella palestina abitata dai palestinesi l'Inghilterra decise di fondare lo Stato di Israele. O esistono morti di serie A e morti di serie B? Vogliamo smettere di credere alle favole e documentarci seriamente su ciò che è successo e succede realmente, ad esempio in Medio Oriente. Abbiamo preso la cattiva abitudine di prendere per buone le versioni dei fatti che ci vengono rifilate, manipolate, da informatori di parte, che nascondono veritò per tutelate colossali interessi ed ipocrisie. Suggerisco alcuni nomi: Robert Fisk, Noam Chomsky, Ian Pappé, Norman Finkelstein, Shlomo Sand, Georges Corm. Non me ne vengono in mente altri. Per ora.
Fronte Nazionale su fatti di Colonia - 10 Gennaio 2016 - 17:02
X Maurilio
Pensa che una lista civica locale (che a livello nazionale conta lo 0,00000001x100) ha anche scomodato il consiglio comunale per fatti che avvengono in palestina che è ben più distante della Germania e culturalmente agli antipodi
Addio alle armi: sapori, storie e speranze da Israele e Palestina - 21 Marzo 2015 - 12:35
Sinistra e destra israeliane
Non credo ci siano sostanziali differenze per quanto riguarda la gestione del conflitto tra destra e sinistra israeliane, almeno quelle moderate. Quando c'erano i laburisti al potere le politiche erano simili. Purtroppo le forze moderate di israele e palestina sono sempre ostacolate dagli estremisti. E l'OLP non riesce mai a smarcarsi dalla frangia degli Hezbollah che di tanto in tanto fanno esplodere pullman di civili o massacrano persone inermi, con la conseguenza che Israele risponde ancor più duramente. Credo che due stati separati e blindati siano l'unica soluzione. ma sarà guerra fredda per sempre.
Il Giorno della Memoria - 27 Gennaio 2015 - 07:28
Giorno della memoria
Ricordiamo , scaviamo nel passato , sentiamo tutto il dolore che è ancora li' a insegnarci , ad esortarci di non commettere più quegli atroci errori ! Eppure anche le vittime , non hanno imparato , il 2014 e' stato un anno dove , ho dovuto ascoltare notizie terribili arrivare dalla palestina . Molti bambini innocenti , sono morti , e si sono aggiunti alle migliaia , trucidati dai nazisti . Dove ci sono bambini morti , nessuno può avere ragione , e giustificazioni ! Quando l 'essere umano imparerà ?
Piscina comunale chiusa dall'Asl - 5 Ottobre 2014 - 19:14
Certamente...
...è colpa della Marchionini, di Berija-Brignardello che ha contraffatto le determine, del CEM, della spiaggia della Beata Giovannina, del canile, delle pratiche SUAP, del Movicentro, dei cornicioni che si staccano. Se fossi nel Sindaco mi dimetterei, anche perchè è certamente responsabile, ovvviamente assieme al killer Brignardello, della fame nel mondo, della guerra in palestina, degli esodati, del Verbania che perde sempre, del pilu che non tira più e francamente, di questo maledetto tempo che piove sempre!
Consiglio Comunale straordinario - 21 Agosto 2014 - 08:29
Israele e palestina
Mi sembra che una discussione sui conflitti in Medio Oriente sia del tutto fuori luogo in un Consiglio Conunale: mi spiace dirlo, ma la Sinistra pecca sempre di partigianeria su questo argomento. Sindaco, Assessori e Consiglieri state con i piedi per terra e pensate ai problemi della nostra Città. Ps. A proposito, perché non una discussione sullo sterminio degli yazidi, degli assassinii di cristiani o rapitori di ragazze da parte di Boko Haram? Mi sembrano argomenti spinosi come il conflitto tra Israele e Gaza. Per par condicio...
Emanuele Vitale si dimette da coordinatore SEL - 29 Luglio 2014 - 12:15
Minoranze
Le dimissioni oneste sono sempre apprezzabili. I commenti sono meno onesti. Se la sinistra radicale sta diventando irrilevante, non é colpa di altri. E' colpa della sinistra radicale. Se le idee non riscuotono successo e consenso , é anche perché questa sinistra non sa leggere la realtá di oggi. Anche a Verbania, stesso copione. La sinistra parla di temi irrilevanti per la cittá, dalla palestina al canile, passando per una strana voglia di mettere gli ultimi bastoni tra le ruote al CEM. Quando parlerete di come riordinate e ripullire la cittá, di creare lavoro, di favorire il turismo? E' evidente, dall ' esito elettorale, scusate la franchezza , che non vi fila nessuno. Parlate di temi concreti, di lavori, di come aiutare la disoccupazione. Qual é la vostra realtá quotidiana? Siete tutti abbienti o dipendenti statali? Siete scollati dalla realtá
Verbania "declino" turistico? - 27 Luglio 2014 - 10:12
Parliamo di turismo
Non volevo parlare di palestina e conflitti. Anzi avevo denunciato che si proponevano di farlo in Consiglio alcuni consiglieri "vanesi". L'argomento però ha invaso anche questa sezione fino a arrivare a di poco deliranti messaggi biblici. Comunque ieri sera sembra che Intra si sia risvegliata. Gente e animazione musicale come si deve anche in modo eroico considrata l'incertezza del tempo. Vedete come tutto si anima?
Una Verbania Possibile: trasporti, pace e resoconti - 27 Luglio 2014 - 07:15
X gm
Perché è ufficiale che l'Italia vende armi a Israele, non è dato aspersi se ci siano rapporti ufficiali di vendita con la palestina , cosa di cui dubito fortemente e che eventualmente andrebbe vietata, ovvio. Ps buona riunione di condominio ;)
Verbania "declino" turistico? - 26 Luglio 2014 - 20:23
Non c'entra niente
Ma perché han costruito i tunnel sotterranei perché la palestina non è ancora uno stato?perché comunque questa discussione qui?cosa c'entra la politica locale?qual'é la posizione del governo italiano?E via..
Una Verbania Possibile: trasporti, pace e resoconti - 26 Luglio 2014 - 18:13
giudicare cosa sta succedendo in palestina
bene.. si giudica cosa sta succedendo in palestina leggendo Wikipedia e guardando i sevizi dei telegiornali italiani filosionisti se non addirittura sionisti come la giornalista che fa i servizi da Israele per il TG5 . da Gaza (quando parlano di scudi umani... ci sarebbe da ridere se non fosse una tragedia )...sono partiti dei missili (tra l'altro non hanno procurato nemmeno un ferito) quando è iniziato il bombardamento aereo su Gaza.L'attacco è cominciato quando Fatha e Hamas hanno trovato un accordo per il governo del paese e questo a Israele non andava bene .Il territorio Palestinese è occupato da Israele da anni e non si contano quanti insediamenti colonici si sono insediati su territorio Palestinese , c'è un embargo feroce .. navi che portano viveri non possono attraccare (verrebbero subito assaltate da navi da guerra israeliane) e ai confini è stato costruito un enorme muro nel quale sono assediati almeno un milione e mezzo di persone .. è il più grande campo di prigionia del mondo . Ad oggi (in queste due settimane di attacco di Israele)sono stati uccisi più di 900 palestinesi di cui più di 200 sono bambini. Hanno bombardato scuole, ospedali ----distruzione e morte... Israele non difende i propri confini, i confini attuali non sono quelli riconosciuti dall'ONU ma è un paese di occupazione del territorio Palestinese. La stessa carta dell'ONU sancisce il diritto degli abitanti di un territorio alla difesa e alla ribellione contro l'occupante. Qualcuno ha scritto di autobus saltati in aria.. cosa che non succede più da almeno 5 anni nel frattempo questa è la seconda guerra e il secondo massacro del popolo palestinese in questi anni ...
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti