Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

compensi

Inserisci quello che vuoi cercare
compensi - nei post
Zanotti: "Sfide e problemi del nuovo teatro" - 28 Settembre 2016 - 11:28
Riportiamo dal sito verbaniasettanta.it, un intervento di Claudio Zanotti, sulla gestione del teatro Il Maggiore e la questione stagione culturale cittadina sul piatto in questi giorni.
Veneto Banca: Anselmi nuovo Presidente - 9 Agosto 2016 - 10:23
Nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione: Beniamino Anselmi Presidente, Maurizio Lauri Vice Presidente, Cristiano Carrus confermato Amministratore Delegato e Direttore Generale.
LegalNews: L’avvocato e l’obbligo di dissuadere il Cliente da cause totalmente infondate - 6 Giugno 2016 - 08:00
La Suprema Corte, con la recente sentenza n. 9695 del 12.05.2016 è tornata sugli obblighi dell’avvocato nello svolgimento dell’attività professionale, in particolare concentrandosi sul dovere di astenersi dall’incardinare cause totalmente infondate.
LegalNews: La responsabilità dell’avvocato in caso di questioni complesse - 4 Aprile 2016 - 08:00
La Suprema Corte con la recente sentenza n. 2954 del 16.02.2016 ha trattato il tema dei criteri per la configurabilità della responsabilità dell’avvocato quando il mandato conferito abbia comportato la risoluzione di problemi tecnici di particolare difficoltà.
M5S su Distretto Turistico dei Laghi - 2 Aprile 2016 - 13:11
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardante l'elezione del nuovo Presidente del Distretto Turistico dei Laghi, e il futuro dell'ente stesso.
Guardia di Finanza scopre 900mila € evasi - 1 Marzo 2016 - 08:03
La Guardia di finanza di Verbania ha scoperto una ditta individuale attiva nel settore dell'assistenza ai malati e agli anziani che in quattro anni aveva utilizzato 63 lavoratori irregolari e altri 26 completamente in nero, nascondendo al fisco un volume d'affari di 900mila euro.
LegalNews: Risarcimento diretto del danno da parte dell’assicurazione e spese di consulenza - 29 Febbraio 2016 - 08:00
Con la recentissima sentenza n. 3266/2016 del 19.02.2016 la Suprema Corte ha preso in esame il tema della ripetibilità delle spese legali sostenute dall’assicurato durante la fase stragiudiziale della procedura di risarcimento diretto del danno ai sensi dell’art. 149 cod. ass., nel caso che egli abbia accettato la proposta formulata dalla compagnia.
Lega Nord su spese Giro d'Italia - 11 Dicembre 2015 - 12:22
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato, della Lega Nord Verbania,a firma del segretario Roberto De Magistris, riguardante il contributo regionale alle spese della tappa del Giro d'Italia.
LegalNews: Sinistro stradale e rifusione delle spese legali stragiudiziali - 17 Agosto 2015 - 08:00
Cosa accade in un caso di responsabilità civile derivante dalla circolazione di veicoli quando le parti non trovano un accordo in sede stragiudiziale: vengono rifuse al danneggiato le spese legali sostenute in tale fase?
LegalNews: il fallimento dell’impresa - 13 Aprile 2015 - 08:00
I recenti accadimenti verificatisi nel Tribunale di Milano, a seguito dei quali tre persone hanno tragicamente perso la vita, hanno acceso nuovamente i riflettori su un fenomeno in continua crescita, quello del fallimento di migliaia di imprese italiane.
I primi 200 giorni di Amministrazione Marchionini - 29 Dicembre 2014 - 18:06
Si è tenuta questa mattina la conferenza stampa che traccia il bilancio dei primi 200 giorni di Amministrazione Marchionini. Riportiamo il documento integrale.
Fisconews: I voucher, come funzionano e chi li può utilizzare. - 3 Dicembre 2014 - 08:01
Molto spesso si sente parlare di voucher o buoni lavoro. Vediamo di capire meglio come funzionano ed in quali ambiti si possono utilizzare.
Fisconews: Regime dei minimi, cosa cambia dal 2015. - 1 Dicembre 2014 - 15:02
Le proposte presenti nella Legge di Stabilità che andranno a coinvolgere i Contribuenti Minimi.
PD e FI polemica su parcheggio CEM e VCO Servizi - 4 Novembre 2014 - 19:03
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato di Davide Lo Duca, Capogruppo PD in Consiglio Comunale a Verbania, riguardo alle richieste di chiarimenti da parte del consigliere Immovilli, sul progetto del parcheggio CEM, e sull'astensione alla relativa variazione di bilancio riguardante anche VCO Servizi.
Piscine: Società Sportiva Insubrika risponde a M5S - 25 Ottobre 2014 - 12:46
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Società Sportiva Insubrika, in risposta a quello del Movimento Cinque Stelle, sulle perdite idriche delle piscine.
compensi - nei commenti
Festa del Boden 2016 - 4 Settembre 2016 - 10:29
L' eretico
So già che non mi attirerò molte simpatie, ma la mia osservazione la faccio ugualmente:la Longo Borghini come quasi tutti gli altri campioni sportivi appartengono ad una forza dell'ordine e quindi percepiscono un compenso (...misero, lo so) ma analogo a quello dei loro colleghi; quindi in definitva, per bravi che siano, fanno solo quello per cui sono pagati.Anzi, sono molto più forunati perchè da quella posizione hanno fama ed onori e magari compensi extra dagli sponsor, mentre i loro colleghi stanno in strada rischiando quotidianamente la pelle. Quindi, bravi, lo ripeto, ma non santi ed eroi.
Terremoto: il miglior modo di aiutare è il 45500 - 27 Agosto 2016 - 11:43
Io non dimentico
Ho sempre diffidato circa le offerte fatte ad enti di questo tipo che, in un modo o nell'altro, sono legate ai politici, soprattutto quelli di turno nella cabina di regia: i poltici hanno il potere di trasformare in emme tutto ciò che toccano.Anzichè fare la solita sfilatina alle esequie dei defunti avrebbero potuo essere d' esempio a noi loro sudditi, offrendo un anno dei loro compensi (...tanto non soffrirebbero di certo!)a favore dei terremotati! Io non dimentico che c'era chi con i soldi della protezione civile andava a farsi fare massaggi "particolari" in un centro sportivo; io non dimentico in un tempo un po' più indietro dei container di alimenti lasciati a marcire sui moli dei porti quando non vandalizzati ed il contenuto rivenduto magari in nero. Preferisco aspettare: prima o poi ci sarà qualche associazione locale (gli Alpini ad, esempio, in queste situazioni sono sempre stati un esempio) che raccoglierà soldi per un obiettivo concreto e mirato e che, soprattutto, andranno a portarlo od a realizzarlo direttamente sul posto. Dare un aiuto oggi o aspetta tra qualche tempo nulla cambia, se non la certezza che i soldi da noi dati non finiscano nelle solite tasche.
Terremoto: il miglior modo di aiutare è il 45500 - 27 Agosto 2016 - 08:17
Re: Sarà ma non mi fido
Ciao lupusinfabula,concordo in pieno.......c'e' il rischio che i fondi se li ciuccino,come quasi sempre accade....e pensare che se mettiamo 2 euro su 2 euro,le cifre sono da capogiro........meglio dare il jackpot superenalotto,oppure il canone rai,che tanto introita lo stesso con la pubblicita'..oppure i compensi milionari dei vari Fazio,Litizzetto e via discorrendo...o i vitalizi dei parlamentari che scaldano i banchi............e di esempi ce ne sarebbero a iosa..........io nn mollo un centesimo a questi numeri verdi........
I vandali del Maggiore ripuliscono il lungolago - 17 Agosto 2016 - 21:30
Grande significato!
Io lo interpreto così: "Fai pure il c che ti pare coi beni pubblici, mal che ti vada se vieni beccato, compensi il danno (magari anche solamente in forma parziale, dando 4 colpi di ramazza". Veramente educativo!
Sorso di Corsa - FOTO e VIDEO - 27 Giugno 2016 - 14:10
proteste
In riferimento alle solite proteste di pochi cittadini (che mi costringo a non offendere) Suna, le proteste spengono la musica dell’Imbarcadero Cafè Dopo due diffide dei vigili i gestori interrompono gli eventi notturni ma bastaaaaaa, qui di assordante e intollerabile ci solo solo le proteste di cittadini noiosi e petulanti, che vadano a vivere in mezzo a un bosco. Vogliono abitare in centro avere tutte le comodità e poi? Il comune dovrebbe dare a loro il foglio di via dalla civiltà, perchè deturpano gli affari delle persone che cercano di guadagnare anche lo stipendio per loro figli. Avete voluto la città turistica ma l'avete ridotta ad un ricovero per anziani. si protestiamo!!! ma per l'allontanamento di certi cittadini insofferenti, diamogli quello che vogliono traquillità altrove... Un'ultima parola per il Comune vigliacco, concedi dei permessi per i quali percepisci dei compensi, ebbene falli rispettare anche da chi chiama per schiamazzi, basta rispondere " hanno il permesso, hanno pagato, hanno il diritto di cantare, suonare e ballare" Vergogna Verbania. sapete cosa dovremmo fare? Far valere i nostri fottuti diritti, come prevede la costituzione. Articolo 17 I cittadini hanno diritto di riunirsi pacificamente e senz'armi. Per le riunioni, anche in luogo aperto al pubblico, non è richiesto preavviso. Delle riunioni in luogo pubblico deve essere dato preavviso alle autorità, che possono vietarle soltanto per comprovati motivi di sicurezza o di incolumità pubblica. Il diritto di riunione rappresenta il presupposto di altri diritti come ad esempio il diritto della libera manifestazione del pensiero,libera manifestazione di culto etc... La condizione esclusiva del diritto di riunione è che le riunioni si svolgano in maniera pacifica e senza l'uso di armi.La ratio della Costituzione è quella di tutelare l'ordine pubblico materiale,ovvero la sicurezza e l'incolumità di persone e cose. La riunione perde il carattere pacifico quando degenera scaturendo violenza contro persone e cose. In questo caso la riunione potrà essere legittimamente sciolta dalla forza pubblica. Abbiamo il diritto di giocare in casa nostra.... la nostra città deve difendere il nostri diritti nel rispetto dei nostri doveri ovviamente... ci hanno tolto tutto, se vogliamo divertirci dobbiamo andare altrove, con tutti i rischi annessi, questa è istigazione a delinquere da parte delle istituzioni che scelgono di appoggiare persone che professano rispetto per la civiltà ma che sono i primi non rispettarla. E allora..... Svegliamo la città Una manifestazione pacifica un concerto itinerante da un bar all'altro da Intra a suna, tutti insieme dimostrando il nostro desiderio nonche diritto allo svago. Pensiamoci... e svegliamoci
Forno crematorio: "perchè non andremo a votare" - 8 Aprile 2016 - 08:59
Sig. Maurilio
Buongiorno, la ringrazio per la considerazione, questo mi fà onore. Nel merito, non avendo tempo di stare dietro ai molteplici commenti, la inviterei a non attribuirmi frasi, per l'appunto, "non dette". Riguardo alla sua ultima frase: ""Ribadisco poi, che io ho solo commentato il fatto che Campana, uno dei principali oppositori della privatizzazione, non ha fatto nessun commento alla frase: "Il trasferimento della gestione del forno crematorio ad un privato, ..., comporterebbe per il Comune di Verbania una serie di benefici:...", lasciando intendere di essere d'accordo, senza prendere una posizione."" Gli unici benefici che il Comune avrebbe sono sostanzialmente tre: si libera di due dipendenti, nessuno deve assumersi più responsabilità per il forno (quindi ridurremo i compensi dei Dirigenti???) e non dovrà fare l'investimento. Nonostante questi tre "apparenti e discutibili" vantaggi (non certo per i lavoratori o per i cittadini), Vi sono innumerevoli questioni che fanno ritenere questa perazione di esternalizzazione "non vantaggiosa per la collettività". Il costo sociale in termini di salute pubblica, il costo delle tariffe, in tutti i forni di quella società il costo di cremazione per i residenti è di circa 150,00 € maggiore a quello che paghiamo oggi, senza calcolare che se vuoi rimanere nella sala commiato devi pagare 100,00 € in più (cosa che oggi non si paga).Ammesso e non concesso che ai Verbanesi venissa concessa la cremazione gratis, ricordo che il forno è utilizzato solo (e per fortuna) per il 20% dai residenti, tuti gli altri pagherebbero molto di più di quello che si paga ora, e per altri, si intende già comuni come Ghiffa o Gravellona. Invito Maurilio agli incontri pubblici che ci saranno, di presentarsi (ammesso che la foto si la sua) e, se lo vuole, avrò la premura di informarlo sui molteplici aspetti che, con un post o dei commenti, non si riesce ad esplicare nel dettaglio. Ah, ultima cosa, anzichè investire in 4 parcheggi multipiano, nell'acquisto di Casa Ceretti, in incarichi poi non considerati per il Cem..... e tante altre cose, il comune potrebbe investire nell'unica cosa che ad oggi, con la farmacia comunale, dà un entrata certa al nostro Comune... Saluti.
Governo su posta a giorni alterni: "Il piano va rivisto" - 29 Marzo 2016 - 12:21
Mescoloni
Continuate a fare mescoloni assure di diversi aspetti senza avere il peso dei problemi e della realtà. I compensi degli A.D sono assurdi e cozzano scandalosamente con il nostro momento di crisi e con le paghe dei lavoratori. Questo però è un altro argomento, un altro problema da risolvere. Tenere aperto un ufficio postale a giorni alterni in un piccolo comune montano mi sembra già un erogazione di un servizio. E' già uno sforzo per l'azienda. Il pagare la bolletta il giorno dopo o non reperire direttamente all'ufficio postale quel giorno stesso il fracobollino sono ca...te.
ASLVCO e tempi d'attesa - 30 Gennaio 2016 - 17:23
Furbizia
La furbizia sta proprio nel dare le notizie in questo modo: nessuno potrà mai accusarli di non aver reso pubblici di compensi senza che però siano state citate cifre di immediata comprensione anche per chi ha fatto la prima elementare; ecco a voi la tanto decantata renziana " trasparenza".
Forza Italia Berlusconi: "Il Comune paghi i servizi di Con.Ser.VCO" - 1 Novembre 2015 - 14:42
come no!
"Chiunque, e sottolineo chiunque di voi di fronte al mancato rispetto di clausole contrattuali si asterrebbe dal pagare i compensi pattuiti." deduco che condividi la posizione della sindaca,e anche tu ritieni che il servizio di raccolta non funziona. allora non pagare la TARI,tanto come dici tu non ci sono problemi,perchè " Mi pare una cosa assolutamente lecita." facci poi sapere com'è andata.
Forza Italia Berlusconi: "Il Comune paghi i servizi di Con.Ser.VCO" - 1 Novembre 2015 - 14:13
Mi vien da piangere......
Chiunque, e sottolineo chiunque di voi di fronte al mancato rispetto di clausole contrattuali si asterrebbe dal pagare i compensi pattuiti. Mi pare una cosa assolutamente lecita. Quindi finiamola di criticare chi cerca di far rispettare le regole. In questo caso : "Grazie Sindaco"
"Profughi a Verbania. Una risposta di Comunità" - 29 Agosto 2015 - 16:01
Penso
Penso che non ci possano essere molte risposte: dato che i bilanci degli enti pubblici,ad ogni livello, devono obbligatoriamente pareggiare, o si taglia sui servizi fin qui erogati, o non si cantierizzano progetti già apporvati di nuove opere o si aumentano tasse ed imposte. A meno che.....i pubblici amministratori decidano con encomiabile esempio di rinunciare ai loro compensi per destinare questi questi fondi all'accoglienza: ma mi pare poco probabile.
Polizia Provinciale ferma bracconieri - 15 Agosto 2015 - 10:41
Si, preferisco le provincie
Personalmente preferisco le provincie alle regioni: sono enti di minor dimensione e quindi più facilmente controllabili,sono più vicine ai cittadini ( e in una regione come la nostra dove come VCO siamo la periferia delle periferie), si occupano di strade, scuole,caccia e pesca, ed altri settori che sono più di interesse pratico e non teorico, hanno sicuramente costi di gestione e di personale nonchè di compensi agli amministratori sicuramente inferiori a quelli delle regioni, dove anche chi sta nelle stanze dei bottoni è comunque più conosciuto ( e quindi meglio vagliato) dagli elettori e perchè dovrebbero, almeno in teoria, difendere molto più i nostri interessi particolari che non quelli torinocentrici o, peggio ancora, romanocentrici.Sono cedrto che anche se srebbero 100 come dice Giovanni%, i costi sarebbero di gran lunga inferiori a quelli totali delle regioni.
Minore e Immovilli: "Rifiuti, tariffe e lavoratori" - 8 Maggio 2015 - 21:48
Re: Riflessioni
Ciao Giovanni% leggo con piacere che la tua mente comincia ad aprirsi al futuro. Il destino dell'uomo è quello di lavorare, in senso fisico, sempre meno e questo fu ben chiaro già negli anni 50 del secolo scorso. Oggi sono necessari pochi minuti per produrre ciò che a quel tempo necessitava di giornate intere di lavoro da parte della "lenta ed imprecisa" mano dell'uomo e bisogna tener conto anche che le macchine non dormono mai. Il cambiamento epocale che ci ha investiti ci ha sorpassati e noi, tenuti in catene da una classe politica corrotta e succube di lobbie finanziarie assetate di ricchezza, abbiamo continuato a brancolare nel buio cercando un lavoro, un lavoro, un lavoro, lavoro che ormai non esiste più perché ormai lo fanno le macchine !!! Tornando ai tuoi dubbi ti indico l'articolo 19 della proposta di legge al punto m) che recita esattamente: m) previsione di sanzioni amministrative da euro 5.000 ad euro 15.000 a carico del datore di lavoro che, in violazione delle disposizioni di cui alle lettere da a) a i), corrisponda al lavoratore compensi inferiori a quelli legali; Ma ti invito a non essere pigro, capire i perché di tanta passione nella politica da parte dei "grillini" dovrebbe farti nascere la curiosità e non farti chiudere a riccio sparando a zero sulle loro idee innovative. Ciao.
Servizio Civile Nazionale, Bando Ordinario 2015 - 24 Marzo 2015 - 13:22
Ma non hanno vergogna?
30 ore settimanali equivalgono a circa 120 ore mensili per un compenso di 433 euro significa una paga di euro3,60 all'ora: ma non si vergognano i parlamentari che hanno fissato queste cifre? Siamo al puro sfruttamento schiavistico della mano d'opera! E magari a fine anno su questi lauti compensi ci devi pure pagare le tasse! E poi si lamentano se i giovani preferiscono passare le loro giornate senza fare nulla! Per i loro figli rolex d'oro e posto garantito, per quegli degli altr 3,60 euro all'ora!Mi convinco sempre più di quanta ragione avesse colui che avrebbe voluto terasformare quell'aula sordida e grigia in un bivacco per i suoi manipoli! Ma forse siamo ancora in tempo....
M5S: "Quartieri: Cambiare tutto, affinchè nulla cambi" - 2 Marzo 2015 - 17:37
La colla del M5S.
Caro Giovanni%, noi abbiamo informazioni di prima mano, non manipolate, e quindi non credo di essere informato, lo sono ! La caratteristica che accomuna tutti gli eletti nelle istituzioni del M5S è l'onestà, la coerenza, la restituzione della parte spropositata dei compensi economici e il desiderio di uscire dalla vita politica dopo due mandati e questo fa di loro un vero e proprio monolite. Non c'è un condannato o indagato tra i nostri eletti, nessuno di loro è rimasto coinvolto negli innumerevoli scandali milionari e tu poni ancora dubbi dando fiducia poi, nell'urna, ai ladri che hanno banchettato e banchettano tutt'ora sulle ossa dei nostri partigiani !? Scusami ma non riesco a concepire la tua rigida posizione pur potendo, tu stesso, ottenere tutte le informazioni di cui hai bisogno per giudicare l'operato degli unici politici che fanno gli interessi dei cittadini. Prova a dedicare un po' del tuo tempo a guardare qui: http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/5giornia5stelle.html Troverai tutta l'attività parlamentare, non solo del M5S, come è realmente e non come te la propinano i Direttori dei telegiornali nazionali. Fai questo passo, vedrai che ti si aprirà un mondo sconosciuto e quando sentirai le stesse notizie in TV, ti renderai conto di quanto l'informazione sia manipolata in Italia. Cos'altro dirti, forse la tua vita è più serena nel Truman Show in cui vivi, decidi tu. Auguri :-)
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti