Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

remigio

Inserisci quello che vuoi cercare
remigio - nei post
Verbania Protagonista: 2 anni di Marchionini - 16 Novembre 2016 - 17:32
Sono apparsi in città i manifesti che "festeggiano" i due anni di Giunta Marchionini, a firma delI Gruppo Verbania Protagonista, di cui riportiamo il comunicato.
Editoria e Giardindi - week end chiusura - 22 Settembre 2016 - 18:46
Si avvicina il secondo week-end di Editoria e Giardini che coinciderà con la chiusura della 13° edizione della prestigiosa manifestazione dedicata ai libri e ai giardini.
Luoghi di Arte e Fede in Concerto - 17 Settembre 2016 - 20:11
Domenica 18 settembre 2016, alle ore 18.00, presso l'oratorio San remigio a Verbania Pallanza si terrà un concerto per la rassegna "Luoghi di Arte e Fede in Concerto".
Appuntamenti di fine estate - 15 Settembre 2016 - 14:22
L’estate 2016, densa di iniziative ed eventi, si avvia alla chiusura, ecco alcuni appuntamenti suggeriti dal Parco Val Grande
PD Verbania documento sul FESR - 3 Agosto 2016 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, il documento elaborato dal PD Verbania su cui sono riportati gli indirizzi politici che riguardano il fondo europeo per lo sviluppo regionale FESR.
Villa San remigio: progetti per il rilancio - 3 Luglio 2016 - 10:23
Le idee e le proposte degli studenti dell’Accademia di Brera e della Scuola d’arte drammatica Paolo Grassi di Milano. E’ questo il tema dell’incontro che si svolgerà lunedì 4 luglio 2016, alle ore 11.00 a Villa San remigio a Verbania Pallanza.
Dall'India per presentare il Kindergarten Rebecca - 26 Giugno 2016 - 09:16
Venerdì 24 giugno, presso la sede del Progetto Rebecca a Casa Nazareth (villa chaminade) in via San remigio, si è svolta la presentazione del Kindergarten costruito a Ranchi in India con il contributo del Progetto Rebecca, alla presenza di suor Celina Chittilappilly e suor Usha.
Progetto Rebecca presenta il Kindergarten - 23 Giugno 2016 - 13:01
Venerdì 24 giugno 2016, dalle ore 15,30, presso la sede del Progetto Rebecca a Casa Nazareth (villa chaminade) in via San remigio di fronte villa S. remigio, ci saranno suor Celina Chittilappilly e suor Usha, coordinatrici del "Kindergarten Rebecca" a Ranchi e della missione delle suore marianiste in India.
Festival del Pianoforte Romantico - 9 Giugno 2016 - 16:04
Dal 10 giugno 2016 fino al 30 settembre 2016 si svolgerà a Verbania la prima edizione del Festival del Pianoforte Romantico - Les Nuits Romantiques.
Comune di Verbania: "un bilancio solido quello del 2016" - 19 Aprile 2016 - 14:15
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'Amministrazione Comunale, a margine del Consiglio Comunale, riguardante il Bilancio 2016.
Fondo europeo per lo sviluppo regionale - 16 Aprile 2016 - 14:33
La città di Verbania riceverà, dall'Unione europea attraverso il Fondo europeo per lo sviluppo regionale (FESR), risorse destinate alle città capoluogo di provincia; importanti finanziamenti che dovranno essere cofinanziati dal Comune.
CROSSaward II edizione - 29 Marzo 2016 - 18:26
LIS LAB Performing Arts presenta CROSSaward II edizione. Un progetto realizzato con il sostegno di Comune di Verbania e Fondazione Piemonte dal Vivo, in collaborazione con Comune di Cannobio.
Punti luce: interventi in città - 11 Febbraio 2016 - 19:31
Enel Sole sta effettuando, in questi giorni, alcuni interventi di posa di nuovi impianti di illuminazione in città e di alcune manutenzioni e sostituzioni.
Le terre del Verbano tra primo e secondo millennio - 3 Febbraio 2016 - 18:06
Le terre del Verbano tra primo e secondo millennio è il titolo di un ciclo di incontri sulla storia locale promossi dal Circolo del Pallanzotto con il patrocinio del Comune e in collaborazione con Amici dell’Archivio di Stato, Museo del Paesaggio.
Forza Italia Berlusconi su ex Casa della Gomma - 7 Gennaio 2016 - 17:04
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo Consigliare Forza Italia Berlusconi e Club Forza Silvio-Forza Italia Verbania, riguardante l'ex casa della gomma.
remigio - nei commenti
Visita all'Ex CEM: quali impressioni? - 13 Novembre 2015 - 14:16
Re: x Don
Ciao Don non mi sembra il caso di avventurarsi con paragoni scomodi come Ascona, che vive di un turismo di ben altro livello e ricchezza rispetto a Verbania. Non è compito del comune rinnovare gli edifici fatiscenti di proprietà privata disseminati qua e la sul territorio; anzi bene ha fatto a demolire la ex casa del lavoro (piuttosto che risanarla per non farci nulla). Ricordo che già ci sarà da mantenere Villa S.remigio (di cui non si sente più parlare), e solo quella è un impegno gravoso. Con il teatro ci si gioca una possibilità di richiamo che va al di là di Feriolo e Cannero; certo la partita è complicata e tutta da giocare, ma almeno ci si prova.
Comunità.vb su acquisto di Casa Ceretti - 3 Ottobre 2015 - 14:47
Re: Comunicato di Comunità vb su Casa Ceretti
Ciao Verbania Documenti, faccio notare sommessamente che andare "al di là della lettera della legge" vuol dire infrangerla. Per inciso la ratio sottostante alla legge stessa è proprio impedire quello che lei chiama garbatamente "soccorso finanziario". Non sarebbe invece il caso di ammettere candidamente che il Museo del paesaggio di Verbania non ha le risorse economiche per gestire e mandare avanti TRE sedi distaccate (Palazzo Viani Dugnani - Palazzo Biumi Innocenti - Casa Ceretti) e cercare di concentrare le poche risorse in una unica direzione? A breve per il comune ci sarà da aprire il capitolo Villa San remigio, altra sede tanto prestigiosa quanto impegnativa (sotto tutti gli aspetti); scommettiamo che sarà necessario un "soccorso finanziario" anche in cima alla castagnola?
Sei di Verbania se .... - 5 Settembre 2015 - 16:30
Amarcord Suna
Ho dei bellissimi ricordi di Suna avendo vissuto i miei primi otto anni e mezzo di vita,ed esattamente dal settembre 1948 al febbraio del 1957.I miei primi ricordi sono quelli dell'asilo infantile : Suor Luisa, suor Maria e la superiora di cui non ricordo il nome.Di suor Maria ricordo la sua dolcezza e comprensione nonostante io ed altri miei compagni fossimo un po' troppo vivaci ,ma soprattutto il suo viso molto carino e materno che ci rassicurava.Abitando in via dei Partigiani , allora molto frequentata,non c'era da annoiarsi. Molti erano i bambini coi quali giocavo:Adriano,Renato,Pierangelo,Flavio e Nives che mi graffiava regolarmente in quanto sosteneva che le facessi un po' di dispetti. La zona del Monterosso andando verso Cavandone era una delle nostre mete preferite per giocare e se devo dire la verità utilizzando a volte fionde e archi costruiti con i telai di vecchi ombrelli,col rischio di farsi seriamente male.Poi c'erano i ragazzi più grandi di noi che cercavamo di imitare osservandoli nei loro comportamenti non sempre positivi. C'era Ettore un amico di mio fratello Cesare,un ragazzo di 17 o 18 anni che era un po' turbolento ma buono d'animo; Roberto che gli piaceva fare i dispetti a Don Rino col beneplacito di mio fratello e col vizietto di tracannare un po' di vino;Giuliano che si divertiva ad usare i famosi sandolini abbandonati dall'esercito americano sulle spiagge di Suna, che erano delle piccole imbarcazioni che assomigliavano vagamente alle nostre canoe jole ; poi c'era Pollini un fanatico della pesca in quanto proveniva da famiglia di pescatori famosa in tutta Suna che portava mio fratello in barca. Altri personaggi a volte caratteristici che ricordo: remigio,un uomo già abbastanza anziano e sordomuto che abitava di fronte a casa mia e che viveva in un locale di una vecchia casa fatiscente,come tante altre case di quel tempo, assieme alle sue capre.Vivacchiava vendendo un po' di frutta e verdura e qualche bottiglia di vino ed ogni tanto chiedeva a mio padre se la guerra fosse finita in quanto non potendo socializzare molto ed essendo analfabeta viveva in un mondo tutto suo.Poi c'era Mentina,una signora di mezza età che gridava spesso,ma forse era il suo modo di esprimersi, nervosa e bizzarra che ogni tanto veniva ricoverata a Novara al centro neuro psichiatrico.Ricordo anche Mazzola un commerciante di generi alimentari che aveva un figlio col quale ogni tanto giocavo;Lomazzi un capomastro edile ,un uomo sempre indaffarato padre di tre figli;Benvegnù un commerciante di frutta e verdura col figlio Claudio,morti entrambi in un incidente stradale negli anni settanta;il Dott.Garzoli con la sua vecchia balilla che rigava regolarmente contro il muro quando imboccava la via in cui abitavo.C'era poi Elena una ragazzotta robusta col viso bianco e rosso che abitava in via Brofferio che tuttti i giorni andava a riempire due secchi d'acqua in una delle fontane di via Partigiani;Giannina di origine veneta che andò a farsi suora che era ancora ragazza; Il postino con il viso sempre allegro e paonazzo; il farmacista che con la sua aria seriosa mi metteva soggezione e Adriana che commerciava in maglie di lana e cotone che diventò anni dopo suocera di Alberto ,un mio carissimo amico che abitava nei pressi del cimitero di Suna e che suo padre faceva il carrettiere in tutta Verbania, un mestiere allora abbastanza diffuso.Non posso poi dimenticare il famoso colonnello Galli ,un ufficiale in pensione di circa 75-80 anni,un vero e proprio signore che faceva il galante con tutte le donne del paese.Termino ricordando le mie prime maestre delle scuole elementari che sono: Flora Ciambellini allora molto giovane e carina della quale forse mi ero per così dire innamorato e la maestra di 2° elementare Maria Farina che ebbi sino in terza in quanto poi mi traserii a Pallanza con la famiglia.
Panorama d'Italia arriva a Verbania - 18 Settembre 2014 - 23:38
occasione persa
Avete visto il programma? A Sgarbi anzichè fargli valorizzare e parlare di qualche bellezza di Verbania, lo portano a fare la sua conferenza a Varallo al Sacro Monte. Va be che il Museo del Paesaggio è inagibile e che a Villa Giulia vi è Editoria dei Giardini, ma possibile che non vi fosse un altro monumento da visitare? Villa S. remigio? Villa Taranto? E a noi ci mandano Chiamparino... preparate almeno delle domande di fuoco....
Gabry Ponte e Mephisto a Cannobio - 5 Settembre 2014 - 15:30
peccato...
I ragazzi sono pazzi di gioia. Adorano Gabri ponte. Al Kursaal dovevamo farlo venire, non a Cannobio! Altra occasione persa. L anno prossimo consiglio serata a s.remigio. Sai che bomba???????
Turismo? A Cannobio fanno anche così: FOTOGALLERY - 20 Agosto 2014 - 13:01
villa s.remigio
Noi abbiamo villa s.remigio . Potrebbe diventare il nostro lido o la nostra Woodstock in attesa del cem 😉
Riqualificazione di Villa San Remigio - 12 Agosto 2014 - 09:28
EMBLEMATICI ...
Oggi ogni cosa è un "evento", così come ogni progetto è "emblematico" da quando la fondazione Cariplo ha reso noto che una fetta della torta che drena sui nostri conti correnti andrà a favore delle province del VCO e di Brescia i progetti "emblematici" spuntano come funghi: oltre a villa San remigio, un centro sportivo a Domodossola, un asilo nido a Gravellona, e chissà quante altre iniziative estemporanee che ora mi sfuggono ... ma l'importante è che se ne parli!
Riqualificazione di Villa San Remigio - 12 Agosto 2014 - 07:38
x Aston
Hai più che ragione. Vogliono sperparare un patrimonio per esporre 2 quadri di un autore sconosciuto al 90% degli italiani e al 99% degli stranieri. Con 18.000 lire (nel 2001) sono entrato ai musei vaticani e ci sono stato tutto il giorno vedendo ogni ben di Dio (scusatemi la battuta), per 2 quadri quanto dovrei pagare? 1 euro? 1,5 euro? L'unica possibilità, a mio umile parere, sarebbe di integrare la vila con villa Taranto o con un biglietto onnicomprensivo o con un extra biglietto. A quel punto spostare parte della collezione del Museo del Paesaggio in modo da offrire un'offerta seria. In questo modo si valorizzano tutte le strutture: Villa Taranto si espande e può offrire anche uno spazio museale, Villa San remigio viene valorizzata e il Museo del Paesaggio (a Villa San remigio) potrà superare la media dei 3 biglietti giornalieri.
Riqualificazione di Villa San Remigio - 11 Agosto 2014 - 23:42
Aldilà dei facili entusiasmi, i conti torneranno?
tra spendere 2.600.000 euro per alloggiare 2 tele del Veronese e spostare le stesse con 1000 euro in una delle 3 (dicasi tre, anzi 4 con Villa Giulia) sedi del Museo del Paesaggio io opterei decisamente per la seconda soluzione. Poi "corsi di alta formazione", "spazi per fruizione multimediale".... E' di oggi la notizia che la provincia di Vercelli vende il palazzo in cui ha sede perchè non hanno più un euro; scommetto che Villa S.remigio è candidata alla stessa fine. PS A Meina Villa Faraggiana ha già inghiottito più di 2 milioni di euro per il suo recupero (ovviamente come "centro culturale"!) e non se ne vede la fine...
Zacchera: "Verbania: fare e disfare" - 8 Agosto 2014 - 08:23
Sono in vacanza... Ma un cross é un cross
Il segno distintivo é che gli ultimi due sindaci sono "soli al comando". Zacchera invita a non demolire ciò che (di buono) la sua amministrazione ha fatto, e Ormai, nessuno lo può buttare giù il CEM ( ove di buono non c'é nulla) . Ma perché il soggetto e la sua ombra si litigano? Non stiamo parlando di peter Pan! La nuova amministrazione ha iniziato subito col disattendere le sue promesse elettorali (niente discussione sul CEM , niente pedonalizzazione ecc.) . Ha iniziato subito col non coinvolgere alcuno su cose importanti come il bando Cariplo e villa san remigio ... In perfetta analogia con zacchera . Ora, l'unico che non ha titolo per lamentarsi é proprio zacchera, che ha fatto un gran disfare del lavoro di chi lo ha preceduto, e che comunque la si pensi era in consiglio mettendoci la faccia, non é scappato dalla sua maggioranza. Sarebbe quindi gradito un pudico silenzio da una destra disastrosa e sarebbe altrettanto gradito un briciolo di orgoglio da una sinistra succube dell'ex sindaco di (nientepopodimeno che )Cossogno. Per il resto é la solita sceneggiata di chi si fa grande sulle spalle altrui. Abbiate pazienza se non risponderò alle polemiche che spero come sempre di suscitare :) ma l'olanda é bellissima, piena di piste ciclabili, di spazi comuni, di voglia di interagire e relazionarsi delle persone ... e mi piace godermi questa parentesi di civiltà .
Villa San Remigio in comodato al Comune - 14 Luglio 2014 - 15:47
Villa San remigio.
Splendida notizia!! Confido che l'Assessore Massimo Forni, persona che stimo, possa essere partecipe di un progetto che riporti il Parco di Villa San remigio ai fasti originari. Gianbattista Bertolazzi.
"Come posteggiare (quasi) gratis a Verbania" - 23 Giugno 2014 - 15:55
Inizio brillante .....
Si conferma quello che veniva evidenziato subito dopo la presentazione della giunta: un paio di buoni elementi e per il resto ben poca cosa. Brutti pasticci (vedi vicenda del canile comunale), provvedimenti adottati in fretta e furia senza un minimo di criterio che scasseranno i conti del comune, altroché CEM (tariffe parcheggi e comodato Villa S. remigio) però le indennità di carica non fanno una piega .......Peggio per tutti!!!
Cristina su Villa San Remigio: "Zone d'ombra" - 23 Giugno 2014 - 15:02
...
...e invece sono di Verbania ! ma ho sempre guardato anche oltre e se c'è qualche cosa da cui prendere spunto per migliorare perchè no ? ..invece di stare sempre a lagnarsi !.. o peggio ad invidiare chi sa fare di meglio ! ... ho riportato l'esempio del giardino di Alpinia perchè è stato pubblicato pochi giorni fa dallo stesso VERBANIA NOTIZIE e mi era piaciuta l' idea che alcune persone avessero manifestato la volontà di farne un luogo fruibile da tutti da cui ammirare il lago e non lasciarlo ad altri privati.. ...la stessa Villa Taranto se è così com è oggi.. è grazie all' intuito e alla lungimiranza di uno scozzese appassionato di botanica il cui intento era quello di creare un luogo che avrebbe richiamato persone da ogni parte del mondo perchè lui stesso era rimasto affascinato dal lago e da questi paesaggi meravigliosi...il suo sogno l ha poi portato a donare la villa allo stato italiano e per questo dobbiamo ringraziare lui e prendere esempio magari ! Davanti agli interessi economici ai soldi che servono per la gestione, per tornare al discorso di Villa s remigio, ci devono stare anche degli ideali che hanno molto più valore perchè non si riducono a un numero ma rappresentano il tutto... non sono paragonabili a qualcosa di finito o conteggiato...non so se rendo...
Cristina su Villa San Remigio: "Zone d'ombra" - 22 Giugno 2014 - 13:39
stresiani
si navigano nell' oro perché hanno ottime idee imprenditoriali , vedono pianificano e sono lungimiranti ( giardino botanica alpinia) non cè più tempo per i fiumi di parole......si valuti il da farsi....far gestire villa san remigio al comune è meglio...chi più di lui puo capire come potrebbe andare, conoscendo il contesto della città e analizzare prossimi guadagni da questo; ma se si valuta che i rischio è troppo alto...lasciare tutto come è
Cristina su Villa San Remigio: "Zone d'ombra" - 21 Giugno 2014 - 09:18
roberta
Sono verbanese fino al midollo e orgogliosa dei posti meravigliosi in cui viviamo. La mia richiesta riguardava specificatamene le visite a san remigio. Secondo me sottovalutata come bellezza e frequentazione.. Ci vedrei concerti e aperitivi, mostre e altro.. Chissà. Buongiorno Roberta.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti