Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

riforme

Inserisci quello che vuoi cercare
riforme - nei post
Camere di Commercio: deroga per le province montane - 4 Dicembre 2016 - 18:06
"E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 25 novembre il Decreto Legislativo n.219 con cui il Consiglio dei Ministri ha dato attuazione alla delega per il riordino delle funzioni e del finanziamento delle camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura". Di seguito il comunicato completo
"Mobilitazione Fdi-An" - 16 Settembre 2016 - 10:24
Anche in Piemonte Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale aderisce alla campagna “In nome del popolo sovrano”. Sabato 17 settembre gazebo in tutti i capoluoghi di Provincia dalle ore 15 alle ore 19. Di seguito la nota ufficiale.
Letteraltura 2016 programma domenica 26 giugno - 25 Giugno 2016 - 11:27
Riportiamo il programma di Letteraltura, previsto per la giornata di domenica 26 giugno.
Nasce il Comitato del VCO Si al Referendum Costituzionale - 27 Aprile 2016 - 17:48
Si sta costituendo anche nella provincia del VCO il Comitato per il Si al Referendum Costituzionale che si terrà quest'autunno, probabilmente in ottobre.
Il VCO presente al seminario UPI "Le nuove Province" - 20 Ottobre 2015 - 10:23
Il 13 e 14 ottobre, si è tenuto a Roma il seminario UPI “Le nuove Province: prospettive, ruolo e contributo degli Enti di Area Vasta per lo sviluppo del Paese”: per la Provincia del Verbano Cusio Ossola era presente il Consigliere Gianni Morandi.
Lettera aperta alla Sig.ra Antonella Trapani, Segretaria provinciale PD VCO - 25 Settembre 2015 - 08:01
Riceviamo e pubblichiamo una lettera delle RSU della Prefettura e della Questura che controbatte le dichiarazioni di Antonella Trapani
PD su soppressione Prefettura - 23 Settembre 2015 - 18:44
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato di Antonella Trapani, Segretario provinciale PD VCO, dal titolo: "Unificazione delle Prefetture: no alla difesa delle “poltrone”, sì al miglioramento dei servizi".
I dibattiti alla “Festa de l’Unità” - 8 Agosto 2015 - 10:11
Partono oggi dibattiti politici in programma alla “Festa de l’Unità” di Villadossola, organizzata dal Partito Democratico, in svolgimento sino a domenica 17 agosto presso l'area feste della Lucciola.
PD Vco su sentenza Tar raccolta firme Regione - 11 Luglio 2015 - 09:02
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Partito Democratico Vco, riguardante la sentenza del Tar sulla raccolta firme alle elezioni regionali.
Crisi o ripresa? Un sondaggio di CNA - 13 Marzo 2015 - 14:35
“La crisi c’è ancora o si può davvero iniziare a parlare di ripresa?”. E’ questa la domanda a cui la CNA Piemonte Nord ha provato a rispondere nel sondaggio i cui risultati sono stati presentati alla stampa locale giovedì 12 marzo.
Marcovicchio: sanità, si vada oltre il campanile - 10 Gennaio 2015 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, il testo della lettera scritta dal consigliere provinciale Matteo Marcovicchio, al Presidente della Provincia del Vco Stefano Costa, che contiene la proposta di istituzione di un osservatorio provinciale sulla sanità che superi le divisioni di campanile.
Marcovicchio: "L’anno della riforma sanitaria" - 2 Gennaio 2015 - 08:30
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del consigliere provinciale, Matteo Marcovicchio, riguardante la riforma sanitaria che attende il 2015.
Una Verbania Possibile su dimissioni Tradigo - 1 Novembre 2014 - 15:03
Riportiamo un post di "Una Verbania Possibile", riguardantesulle dimissioni dell'Assessore Damiano Tradigo.
Nobili fiducioso su nuove province - 13 Settembre 2014 - 09:43
Positivo il giudizio del Presidente dell’UPP Massimo Nobili al ‘via libera’ dato ieri in sede di Conferenza Unificata all'accordo tra Stato e Regioni, che sostanzialmente prefigura i decreti attuativi della riforma Delrio.
Zacchera: sbagliato perdere Zanetta - 20 Agosto 2014 - 10:23
Riportiamo dalla newsletter "Il Punto", dell'ex sindaco Marco Zacchera, alcune considerazioni critiche alle recenti decisioni dell'Amministrazione Marchionini, sul cambio del segretario comunale.
riforme - nei commenti
Lega Nord sulla rivolta migranti - 24 Novembre 2016 - 08:43
Re: maurilio
Cara Nadia la storia che non abbiamo votato gli ultimi tre governi è una favoletta elettorale. Ti ricordo, che in Italia, è ancora il Presidente della Repubblica, sentiti i due rami del parlamento, che nomina un presidente del consiglio! Quindi, tutti i governi dal 1948 ad oggi sono espressione, più o meno diretta, di un voto popolare. Ti ricordo anche, che noi avevamo una "bellissima" legge elettorale, che meglio di altre sapeva esprimere un governo, dal voto popolare; ma poi, un ministro delle riforme istituzionali, tal Roberto Calderoli, propose una legge nota come "porcellum", da una affermazione del ministro stesso che disse "...abbiamo fatto una porcata...". Quindi, quello che succede, è sempre espressione di un voto popolare! Sulle tue affermazioni, da libro "Cuore" sugli italiani all'estero mi arrendo, visto che sai solo dire "italiani brava gente"! Saluti Maurilio
M5S sui fatti di Arizzano - 22 Novembre 2016 - 21:53
Re: 5 Stelle DNA di sinistra
Ciao robi Non volevo dilungarmi ma se vuoi faccio il pistolotto anche sulla sinistra, magari parlando del grande Prodi che dall'alto della sua iniquità ha fatto dapprima disastri con IRI per poi essere un protagonista con Dalema, delle disastrose privatizzazioni che hanno impoverito il Paese negli anni Novanta, per non parlare della madre di tutte le menzogne l 'Europa unita e l' Euro ricordate ? lavoreremo tutti un giorno in meno e guadagneremo di più, aggiungiamo pure il fatto di aver accettato un cambio assurdo che ci ha penalizzato da subito. Se preferite potrei parlare di quel galantuomo di Napolitano che da europarlamentare volava lowcoast e si faceva rimborsare il biglietto di linea facendo la cresta e che ora si è fatto blindare il suo stipendio di 550 mila euro piu prebende varie da ex presidente, direttamente in costituzione, con la garanzia che passerà agli eredi della sua dinastia. Magari parliamo di tutti i grandi sindacalisti che taroccano le regole per avere liquidazioni e bonus principeschi, e non contenti c'è li ritroviamo parlamentari che votano insieme ai loro successori, riforme pensionistiche da veri strozzino come l'APE, la pensione con il pizzo da veri strozzini mafiosi e potrei proseguire ma è tardi, sarà per un altro episodio
Referendum: incontro per il SI - 28 Ottobre 2016 - 13:06
Re: Re: Fine
Ciao Maurilio Premesso che Anonimo lo sei anche tu, il fatto che a te non interessi non vuol dire valga anche per altri, e comunque non è vero non ti interessa, perchè subito dopo dici "A parte aver scopiazzato qua e là un po' di idee, te ne sei fatta una tua precisa?" commentare in un blog vuol dire essere liberi di esprimersi come più ci aggrada, la provocazione nei lunghi post è un piccolissimo tentativo di contrapporsi alla propaganda Renziana cercando sempre di non insultare direttamente gli utenti,comunque dato che non ti interessa, la mia idea sul referendum, è di votare NO.....si era capito? Cerco di argomentare per quanto è nelle mie limitate capacità. Quando un Partito (con una maggioranza incostituzionale in parlamento) millanta valori di questo tipo "metter fine alla stagione delle riforme costituzionali imposte a colpi di maggioranza" e si contraddice nei fatti non è credibile, e se non è credibile non mi fido delle sue azioni e promesse,quindi e NO, piccola nota la carta dei valori per il PD l'ha scritta un certo "Mattarella" e tra le sue prerogative di Presidente della Repubblica all'art 68 si legge il Presidente della Repubblica è il Capo dello Stato e rappresenta l'unità nazionale è il garante dell'indipendenza e dell'integrità della nazione ""vigila sul rispetto della Costituzione"" Scrive i valori etici e morali per un partito dove si evince la retta via (a parole), ma poi avvalla (nei fatti) queste riforme,e sbugiarda il suo pensiero, a me sembra non vigili e nemmeno tuteli l'integrità della Nazione. Se si voleva risparmiare senza stravolgere la costituzione bastava ad esempio dimezzare i Senatori ed i Deputati, ed in coerenza con il fine di risparmiare, perchè non si è votato Martedì la riduzione degli stipendi dei parlamentari tutti, proposta dal M5S? Quanti di Voi sono a conoscenza di questo gesto di solidarietà ? E' tutto scritto nel cosiddetto "comma Napolitano". All'articolo 40 comma 5 . Grazie al quale "lo stato le prerogative dei senatori di diritto e a vita restano regolati secondo le disposizioni già vigenti alla data di entrata in vigore della presente legge". Salvati in questo modo i 579 mila 643 euro l'anno riservati agli ex inquilini del Quirinale. Che vengono così addirittura blindati all'interno nella Costituzione. Insieme al cospicuo staff composto tra l'altro di un capo ufficio, tre funzionari, due addetti ai lavori esecutivi e altri due addetti ai lavori ausiliari. Oltre un consigliere diplomatico o militare A noi le pensioni con l' APE (quanti sanno cosa sia?) ed a loro i privilegi di una Monarchia? i diritti acquisiti delle persone comuni calpestati quotidianamente, e loro se li blindano in costituzione? è una riforma costituzionale o cosa? vi rendete conto modificare questi privilegi cosa comporta? Si vuole velocizzare perchè troppo lento l'iter, perchè non si è votato SI o NO per la riduzione degli stipendi ai parlamentari Martedì, e si scelto di rinviare in commissione? Quando la politica ha interessi diretti o deve ricambiare con favori le lobby finanziarie/ bancarie o delle multinazionali è veloce La manovra Salva-Italia di Monti e Fornero ha impiegato 16 giorni. Il lodo Alfano 20 giorni. A proposito di costi e casta per la legge Boccadutri (Maurilio sai di cosa parla?) ci hanno messo 20 giorni tra Camera e Senato Quando vogliono il parlamento funziona. Una curiosità il calendario per il Senato questa settimana prevedeva i lavori Martedì dalle 11,00 alle 13,00 Mercoledì 9.30-13,00 16.30-20.00 Giovedì 9.30-14.00 interpellanze dalle 14.00 quante ce ne saranno? e poi liberi tutti fino a Mercoledì 2 Novembre alle 16.30 Avrei molto altro da dire,in particolare sulla perdita di sovranità che inseriremo in questa riforma, magari in un altro post
Referendum: incontro per il SI - 27 Ottobre 2016 - 18:58
Scusate
L'eccesso ma qualche spunto per chi questa sera và alla serata c'è, forse anche per chi andrà a votare, a proposito tutti quelli che erano contro i referendum e che erano inutili dove sono? Uno spunto in particolare mi ha colpito più degli altri quando parla del manifesto dei valori del PD approvato nel 2008 uno stralcio dall'articolo 3 ed il link La sicurezza dei diritti e delle libertà di ognuno risiede nella stabilità della Costituzione, nella certezza che essa non è alla mercè della maggioranza del momento, e resta la fonte di legittimazione e di limitazione di tutti i poteri. Il Partito Democratico si impegna perciò a ristabilire la supremazia della Costituzione e a difenderne la stabilità, a metter fine alla stagione delle riforme costituzionali imposte a colpi di maggioranza, anche promuovendo le necessarie modifiche al procedimento di revisione costituzionale. La Costituzione può e deve essere aggiornata, nel solco dell’esperienza delle grandi democrazie europee, con riforme condivise, coerenti con i princìpi e i valori della Carta del 1948 Quando si dice coeRENZIa http://www.partitodemocratico.it/gCloud-dispatcher/d2fd1f91-96df-4808-8f89-600f3148f3e2
VCO: Costa soddisfatto dei fondi regionali - 12 Settembre 2016 - 18:12
Re: X Giovanni %
Ciao Giovanni, nel merito a risposto benissimo Lupus. Le province erano organismi eletti e più a diretto contatto con i cittadini mentre ora sono espressioni partitiche per collocare qualche loro esponente. Da qui deve partire una riflessione. Abolirle o potenziarle? Tu ti sei invece solo lamentate che non le hanno ancora abolite, anzi hanno fatto finta di eliminarle ed è evidente che non hai seguito o capito tutto il meccanismo di riforme che ruota intorno a tale ente locale. Il discorso è ben più complesso.
Federazione Degli Studenti VCO: "SI al referendum Costituzionale" - 7 Luglio 2016 - 07:32
La Forestale però...
Ciao lupusinfabula; mi dispiace che in questa fase siamo discordanti. Naturalmente rispetto e rifletto le tue posizioni. Il Job Act mi ha fatto persre ogni minimo sussulto di appoggio per Renzi. L'accorpamento della Forestale con i Carabinieri è una delle poche perle della politica renziana. Ottima idea che appoggio in pieno. Per quanto concerne il referendum, ripeto, la tentazione di votare NO e mandare Renzi a casa è forte ma considero la riforme proposta, con tutte le sue pecche, comunque migliotiva e voterò SI.
Federazione Degli Studenti VCO: "SI al referendum Costituzionale" - 29 Giugno 2016 - 17:06
può essere
chiaro che la strumentalizzazione sia sempre in agguato, ma io non la metto nemmeno su questo piano, io mi limito a constatare che le riforme costituzionali devono trovare una convergenza almeno con una parte considerevole delle minoranze, le regole di tutti non può farle una parte. Per questo il mio convinto NO
Federazione Degli Studenti VCO: "SI al referendum Costituzionale" - 29 Giugno 2016 - 15:35
Re: peccato
Ciao renato brignone Io voterò Sì. Anche perché, trattandosi di piccoli passi in avanti, sempre meglio che niente, non capisco onestamente come da più parti tali pseudo-riforme vengano considerate gravi pericoli per la democrazia..... Forse anche quelli per il NO stanno strumentalizzando?
Comitato pro Referendum - 19 Febbraio 2016 - 08:08
Perchè non serve questo referendum
La possibilità dell'astensione nel referendum del forno crematorio trova fondamento nella sua legittimazione: la presenza di un quorum. Il quorum non è richiesto sulle grandi questioni che riguardano la democrazia, per esempio le riforme costituzionali. Non si può infatti invalidare alcun diritto a prescindere dal numero delle sue espressioni. Il quorum è invece richiesto dove sono necessari elementi di conoscenza del problema. Occorre una qualificazione quantitativa che dimostri la opportunità della scelta. Lungi dal costituire una diminuzione della partecipazione la scelta del Comitato non referendario richiama l'attenzione sul fatto che i referendum si fanno sulle grandi questioni. Su quelle specifiche la democrazia rappresentativa ha eletto i suoi organismi: il Sindaco, la Giunta, il Consiglio Comunale che sono in grado di prendere adeguate decisioni perché informate.
M5S dona i gettoni di presenza - 24 Dicembre 2015 - 10:05
Trasparenza?
Signor André il grillino non ha bilancio di partito , ogni singola raccolta fondi per eventi o quant'altro raccoglie microdonazioni finanzia l'evento è quello che rimane in cassa lo devolve alla comunità, nelle elezioni nazionali del 2013 ha raccolto circa 750 mila euro, da 27 mila italiani e speso la metà, la rimanenza l ha donata ai terremotati Dell'Emilia Romagna, per quanto riguarda i rimborsi elettorali ben 42 milioni li ha restituiti nel fondo ministeriale destinato al microcredito, e si potrebbe continuare a lungo, aggiungerei che esiste un sito tirendiconto.it dove i parlamentari rendicontano ogni spesa e pubblicano il bonifico con cui hanno restituito una parte sempre nel fondo per il microcredito alle pmi, a differenza dei soliti partiti onnivori i quali nonostante gli italiani hanno risposto con un bel no al referendum per il finanziamento pubblico, loro hanno aggirato la cosa chiamandolo rimborso elettorale, non bastasse sono tenuti a far verificare il bilancio di partito pena la non erogazione del rimborso, ebbene con il ddl boccadutri in ottobre in 3 ore hanno bypassato le regole dimostrando che se si tratta di spennare i cittadini i lavori parlamentari sono velocissimi, alla faccia delle riforme del senato sono necessarie per velocizzare i lavori parlamentari. BUNE FESTE A TUTTI http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/10/14/finanziamento-partiti-voto-lampo-per-i-soldi-senza-verifiche-bilanci-m5s-ecco-la-boccadutri-card/2127854/
Assemblea Veneto Banca: l'intervento di Marchionini - 21 Dicembre 2015 - 06:37
Re: rapine a carta armata
Ciao Don VERISSIMO! Concordo in pieno. Ci sarebbe tutto un discorso sul ruolo storico della banche popolari e casse di risparmio e sulle riforme bancarie che si sono succedute dagli anni '90 che hanno completamente e repentinamente mutato il sistema. Banche che dovevano servire (ovviamente con i conti in ordine) il fabbisogno di credito di una comunità locale si sono trasformate in impavidi speculatori.
Prefetture: salve le 23 sedi a rischio, VCO compreso - 6 Dicembre 2015 - 09:17
vergogna...
la vergogna per la mancata elezione dei giudici costituzionali è davvero tanta, certo occorre trovare dei "tappetini" che non intralcino le "riforme" Renziane....sulle elezioni statene certi che con questa legge elettorale l'astensionismo sarà sempre più alto e non occorre modificarla è già scritta per far nominare "quelli che dico io"
Riforma della Pubblica Amministrazione: incontro del PD - 8 Novembre 2015 - 14:27
Re: Anche oggi...
Signor Vanvera, conosco bene ma proprio bene la storia e le competenze di questo ufficio periferico del Ministero dell'Interno. La Prefettura con il tempo ha subito riforme e trasformazioni che è assurdo concepirlo come una pesante istituzione ottocentesca come ha affermato la Trapani.
PD su soppressione Prefettura - 24 Settembre 2015 - 18:25
la maestrina del PD.
Il VCO perderà un DEA , poi la Prefettura , il ridimensionamento delle forze dell'Ordine , la Questura , forse rimarranno i VDF, in compenso aumenteranno i poveri italiani e i disperati ( invasori ) che dovremo mantenere noi , qualcuno dice che pagherà lo Stato , ma con i soldi delle tasse e chi le paga ....sempre noi .e questo nel VCO , se poi aggiungiamo che per risparmiare lo Stato ( perchè non ha soldi ) riduce le prestazioni sanitarie ,e la sig. Trapani cosa fa ? Si mette a fare la maestrina per convincere , ma chi , cosa si crede....di parare a degli idioti ? qualcuno giustamente proponeva di abolire il Senato e le Regioni ,Per il Senato non si può perchè ci sono oltre 2000 persone che mangiano , dove li mettono ( io suggerisco nel numero degli esodati ) e per le Regioni ..........se qualcuno avesse ben letto come sarà composto il nuovo Senato , capirebbe perchè NON si può sopprimere le Regioni e Renzi con la sig Trapani si vantano che a causa delle riforme c'è il rovescio della medaglia , la lezione di politica se la poteva risparmiare . .
Spostamento bus turistici: incontro positivo tra albergatori e Sindaco - 14 Agosto 2015 - 12:15
Livio
No Livio, da buon lettore vi Verbania Notizie ero informato sulla data e il luogo delle votazioni. Non sono andato proprio perchè ritengo questa istituzione inutile per una piccola cittadina come Verbania. Ricordiamo poi che i consigli in argomento sono stati ulteriormente depontaziati, direi annichiliti, dalle ultime riforme statutatarie. Credo che ci sia invece molto da riflettere sulla leggittimità di consiglieri votati solo da sè stessi. Vorrei inoltre ribadire a quanti paragonano questi consiglieri di quarrtiere quasi "autoeletti" ai consiglieri comunali in carica che hanno ricevuto poche preferenze. Qustu'utimi sono sorretti dalla voto della loro lista. Spesso le persone votano solo un simbolo oppure un programma.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti