Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

aifa

Inserisci quello che vuoi cercare
aifa - nei post

Caruso su manifestazione a Intra - 12 Aprile 2021 - 12:05

Riceviamo e pubblichiamo una nota di Paolo Caruso, già rappresentante de Comitato Stop 5G del VCO, riguardante la manifestazione del del 10 Aprile 2021 a Intra.

Ordine dei Medici si alla vaccinazione in farmacia ma... - 26 Marzo 2021 - 18:06

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'Ordine dei Medici del Piemonte, che si dice favorevole alla vaccinazione nelle farmacie ma lla presenza di un medico

Piemonte: vaccino, somministrate 628.979 dosi - 20 Marzo 2021 - 12:05

Sono 9.643, tra cui 7.586 ultraottantenni, le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate ieri all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 17.40). A 6.188 è stata somministrata la seconda dose.

Piemonte: vaccino, somministrate 618.207 dosi - 19 Marzo 2021 - 12:05

Sono 10.252, tra cui 8.278 ultraottantenni, le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate ieri all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 17.40). A 7.190è stata somministrata la seconda dose.

Astrazeneca sospeso a livello nazionale - 15 Marzo 2021 - 19:38

"La decisione dell’aifa di sospendere la somministrazione del vaccino AstraZeneca a livello nazionale dimostra la lungimiranza del Piemonte, che ieri ha saputo agire con la massima cautela per la sicurezza dei propri cittadini. "

Piemonte: vaccino, somministrate 342.788 dosi - 25 Febbraio 2021 - 09:33

Sono 8.690, di cui 4.752 ultra 80enni, le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate ieri all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 17.05). A 371 è stata somministrata la seconda dose.

Riavvio dell’attività ambulatoriale ordinaria - 4 Febbraio 2021 - 10:23

Dall’ 8 febbraio p.v. sarà riattivata l’attività ambulatoriale ordinaria come previsto dalla nota del DIRMEI (Dipartimento Interaziendale Malattie ed emergenze Infettive) che prevede una progressiva ripresa dell’attività secondo l’ordine di priorità dei prenotati, a suo tempo sospesi, senza interferenze con le attività di vaccinazione e di tamponi, e tantomeno togliendo risorse utili per l’assistenza a pazienti Covid.

Piemonte: vaccino, somministrate 201.510 dosi - 3 Febbraio 2021 - 09:33

Sono 9.494 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate ieri all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 17:30). A 8.871 è stata somministrata la seconda dose.

Piemonte: vaccino, somministrate 178.922 dosi - 31 Gennaio 2021 - 09:33

Sono 5.693 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate ieri all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 17.30). A 5.638 è stata somministrata la seconda dose.

Vaccine Day: il Piemonte è pronto - 18 Dicembre 2020 - 10:03

“Dopo l’approvazione da parte dell’Ema, prevista per il 21 dicembre e la successiva approvazione da parte di aifa prevista il girono dopo, è stato annunciato che il 27 dicembre arriveranno in Piemonte le prime 700 dosi del vaccino-anticovid prodotto dalla Pfizer".

Terapie Covid: via libera all'idrossiclorochina - 13 Dicembre 2020 - 08:01

"E’ un grande giorno per il riconoscimento delle cure al covid-19. L’utilizzo dell’idrossiclorochina è stato sperimentato nella prima ondata pandemica in Piemonte con risultati molto incoraggianti, non riuscivamo a capire perché i nostri medici dovessero rinunciarvi, quando anche l’Organizzazione mondiale della Sanità aveva sciolto le riserve emerse sulla base di pubblicazioni rivelatesi del tutto inconsistenti".

Piemonte proroga Piani terapeutici - 1 Maggio 2020 - 12:05

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore alla Sanità, Luigi Genesio Icardi, ha deciso la proroga di 90 giorni dei Piani terapeutici dei medicinali e delle prescrizioni di assistenza integrativa, in scadenza a maggio.

Operazione antidoping - 2 Marzo 2020 - 16:16

Nell’ambito dell’attività di contrasto dello spaccio di sostanze anabolizzanti e dopanti, nel giugno 2016 personale del Commissariato di PS Omegna e della Sezione di PG dell’Arma dei Carabinieri Verbania, coordinati dal Sost. Procuratore Dott.ssa Sveva DE LIGUORO, hanno avviato una complessa attività di indagine che ha portato ad un primo sequestro di sostanze dopanti a casa di due culturisti di Verbania.

PsicoNews: ADHD in età adulta - 5 Luglio 2017 - 08:00

Il disturbo da deficit di attenzione e iperattività può essere presente anche negli adulti, non solo nei bambini, con alcune differenze significative.

Nel VCO donati 2800 farmaci - 14 Febbraio 2017 - 17:35

Durante la GRF – Giornata di Raccolta del Farmaco di sabato 11 febbraio 2017 sono state raccolte oltre 370.000 confezioni di farmaci, contro le 353.801 dell’edizione 2016 (+4,6%), in tutta Italia.

I Disturbi del Comportamento: riconoscerli ed affrontarli - 16 Settembre 2016 - 12:44

L’Ufficio Scolastico Territoriale del VCO, l’A.I.F.A Piemonte , il Centro Territoriale di Supporto Nuove Tecnologie e Disabilità del VCO, e l’ASL VCO in collaborazione con la Società Italiana di Neuropsichiatria Infantile del Piemonte , organizzano un Convegno rivolto agli insegnanti, ai sanitari, agli educatori e ai familiari, sui disturbi del comportamento in età evolutiva.

Incontro sul disturbo da deficit di attenzione - 20 Settembre 2015 - 16:01

L’aifa Onlus e l'AID in collaborazione con il Comune di Verbania, la SINPIA organizza una serata rivolta a genitori e insegnanti sul disturbo da deficit di attenzione con iperattività patologia poco conosciuta e fortemente invalidante a livello scolastico e nella società.

Vaccino antinfluenzale FLUAD nel VCO - 28 Novembre 2014 - 16:21

Una nota della ASLVCO, rispetto ai lotti di FLAUD di cui è stata sospeso l'utilizzo, specifica che "suddetti lotti non sono mai pervenuti e quindi mai distribuiti nella ASL VCO in quanto non commercializzati nella Regione Piemonte"

Centro di aiuto alla vita verbanese sta con l'infermiera di Voghera - 12 Ottobre 2014 - 10:17

Il "Centro di aiuto alla vita verbanese" desidera manifestare la propria ammirazione e il proprio sostegno all'infermiera del Pronto Soccorso di Voghera, costretta alle dimissioni.

Grande Successo Per i Malati Oncologici - 12 Luglio 2012 - 19:46

Approvata in Senato la mozione sull'accesso ai farmaci anti-tumorali F.A.V.O. - Federazione italiana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia e A.N.D.O.S. -Associazione nazionale donne operate al seno, comunicano: Con grande orgoglio e soddisfazione che, a seguito della presentazione del IV Rapporto sulla condizione assistenziale dei malati oncologici - http://www.favo.it/quarto-rapporto.html - abbiamo registrato un eccellente risultato: la Commissione Igiene e Sanità del Senato ha pienamente recepito le nostre richieste per superare le disparità di accesso ai nuovi farmaci da parte dei malati di cancro nella varie regioni.
aifa - nei commenti

Caruso su manifestazione a Intra - 19 Aprile 2021 - 22:52

Manifestazione a Intra
Gentile Gianluca, Mi pare che i relatori che hanno partecipato alla nostra Manifestazione in difesa della Costituzione e della Libertà, abbiano offerto spunti importanti di riflessione. In particolare i due medici: il dottor Domenico Mastrangelo e il dottor Fabio Milani Il dott. Mastrangelo ha rilevato la scarsa attendibilità dei Tamponi (affermata anche da sentenze dei Tribunali di Vienna e Lisbona), e che il 98% dei positivi o non hanno avuto alcun sintomo o sono guariti. Ha dimostrato come l'obbligo vaccinale sia illegale per il mancato rispetto degli articoli 2, 13, 32 della Costituzione, del Codice di Norimberga, della Convenzione di OVIEDO, della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani delle Nazioni Unite, della Carta dei Diritti fondamentali dell'Unione Europea ecc. Il Medico ha pure affermato, citando un libro di Peter Gotche "Medicine Letali e Crimine Organizzato" i discutibili comportamenti delle case farmaceutiche più attente al profitto che alla salute dei cittadini. Il dottor Fabio Milani è un medico di Famiglia di Bologna che ha curato a domicilio tutti i suoi pazienti di Covid e i pazienti di altri colleghi (il 90% del totale), guarendoli tutti non utilizzando "Tachipirina e vigile attesa" indicata dall'ente governativo aifa ma terapie ben note e conosciute da anni a base di Idrossiclorochina, cortisone, eparina, antibiotici e vitamine A, C, D ecc. Perchè nessuno si scandalizza per il divieto di fare autopsie per capire le cause di tanti decessi? Perchè per un anno è stato consigliato un protocollo di cure oggi ritenuto sbagliato? Perchè nessuno ha ricevuto al Ministero della Salute i medici che guarivano a domicilio tuttii loro pazienti anche ultraottantenni? Di seguito il profilo del dott. Domenico Mastrangelo uno dei relatori. Il dottor Domenico Mastrangelo nasce a Foligno (PG) il 7 genna- io del 1955. Il 26 ottobre del 1979 si laurea in Medicina e Chirurgia, presso l’Università “G. D’Annunzio” di Chieti, con il massimo dei voti (110/110) e lode. Consegue la specializzazione il Ematologia presso la stessa università, e succescon quello utilizzato dasivamente si specializza in Oncologia presso l’Università degli Studi di Modena. Frequenta 4 corsi in Farmacologia Clinica, a Londra, e lavora l come responsabile delle sperimentazioni cliniche, presso la ditta Sclavo S.p.A. di Siena. Nel 1991, lascia la Sclavo, per frequentare il Ludwig Institute for Can- cer Research, Montreal Branch, a Montreal e il Johns Hopkins Institute di Baltimora. Trascorre un intero anno al Wills Eye Hospital e alla Thomas Jefferson University di Philadelphia dove apprende le tecniche di biologia e genetica molecolare, applicate alla diagnosi dei tumori dell’occhio, con particolare riferimento al retinoblastoma e al melanoma uveale. Rientrato in Italia, crea un laboratorio per la diagnosi molecolare e la cura dei tumori dell’occhio ed entra in ruolo nel Dipartimentvanoo di Scienze Oftalmologiche. Nel frattempo partecipa a congressi nazionali ed internazionali e pubblica numerosi articoli scientifici e capitoli di libri in lingua italiana ed inglese Nel 2003 consegue il diploma di omeopata, presso la scuola “G. Garlasco di Firenze”, e nel2010 consegue la specializzazione in Oftal- mologia, presso l’Università degli Studi di Siena Attualmente, è “senior scientist”, nel Dipartimento di Scienze Me- diche, Chirurgiche e Neuroscienze dell’Università di Siena. Ha al suo attivo oltre 120 pubblicazioni scientifiche e si occupa è ello studio degli effetti della Vitamina C ad alte dosi, per via envovenosa, nel trattamento del cancro e di altre condizioni patologiche. Ha pubblicato i seguenti libri: Il tradimento di Ippocrate (Edizioni Salus Infirmorum), Le falsità sull’AIDS (Edizioni Salus Infirmorum), Esami pre-e post vaccinali, per la valutazione della sicurezza.,Vaccinopoli..

Caruso su manifestazione a Intra - 18 Aprile 2021 - 00:16

Manifestazione a Intra
Mi pare che si vuole evitare la sostanza del problema. Obiettivo della Manifestazione era la difesa della Costituzione e della Libertà. I relatori hanno evidenziato che è stato ripetutamente violato l'articolo 13 della Costituzione che afferma che la Libertà personale e inviolabile. Lo ha affermato a febbraio anche il tribunale di Reggio Emilia che in una sentenza definitiva afferma che le norme approvate dagli ultimi governi sia con DPCM che con Decreti legge che violano la Libertà personale sono INCOSTITUZIONALI e ILLEGITTIME.. Nessuno ci può obbligare a stare in casa e neppure a indossare mascherine ne a farci misurare la febbre o a sottoporci ad altre vessazioni.. Per evitare qualsiasi polemica pretestuosa il nostro gruppo RINASCITA VCO ha predisposto un servizio d'ordine di 50 persone tutti con mascherine, per far si che fossero rispettate le regole in vigore. In sostanza comunque la manifestazione ha avuto una grande eccezionale partecipazione e si è svolta in modo pacifico e non violento. Io mi scandalizzerei ad esempio sui 65 milioni di mascherine sequestrate a Gorizia dalla Guardia di Finanza, ma i sequestri sono stati effettuati anche dalla protezione civile. Ma lo sapete che sono state distribuite mascherine pericolose in quanto non adeguatamente protettive e dannose in quanto creavano problemi alla respirazione a medici e a forze dell'ordine? E i milioni di euro di mediazioni che qualcuno ci ha guadagnato? Io mi sono scandalizzato per il fatto che il Covid19 da fine marzo veniva curato e guarito da medici come il dottor LUIGI Cavanna primario oncologo di Piacenza, o medici di famiglia come il dottor Andrea Mangiagalli di Pioltello. e altre centinaia di medici che hanno curato e guarito tutti i loro pazienti. Usavano l'idrossiclorochina, eparina, azitromicina, vitamine A, C, D ecc. Ne ha parlato diffusamente per molti martedi su rete4 Mario Giordano che ha invitato decine di medici compreso i rappresentanti dell'aifa che finalmente si era accorta che la terapia governativa con TACHIPIRINA E VIGILE ATTESA era fallimentare. I medici avevano chiesto un anno fa di essere ricevuti dal ministro della salute. per esporre gli ottimi risultati della terapia domiciliare. Non hanno mai avuto risposta!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti