Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

arroyo

Inserisci quello che vuoi cercare
arroyo - nei post

Montani: "Quinta proroga al teatro" - 29 Luglio 2019 - 10:03

Riceviamo e pubblichiamo, una nota del senatore della Lega, Enrico Montani, riguardante la quinta proroga sulla sicurezza del Teatro Il Maggiore.

San Vittore al Museo del Paesaggio - 7 Maggio 2019 - 12:05

Mercoledì 8 Maggio 2019, per festeggiare il Patrono di Verbania, l’ingresso al Museo del Paesaggio sarà gratuito per tutti i residenti di Verbania e, inoltre, saranno offerte visite guidate gratuite alle collezioni alle ore 11.00 e alle ore 15.00 presentandosi in biglietteria senza prenotazione.

Il Maggiore nei disegni di Salvador arroyo - 18 Gennaio 2019 - 08:01

Sabato 19 Gennaio 2019 alle ore 11.00, presso Palazzo Viani Dugnani inaugurazione della mostra Friendly Stones - la nascita di un'idea. Il Maggiore di Verbania nei disegni visionari di Salvador arroyo

Il Maggiore candidato ad un premio internazionale - 16 Novembre 2018 - 17:04

La World Architecture Community ha annunciato la lista dei candidati per il 29° ciclo della World Architecture Community Awards, tra cui una vasta gamma di progetti e costruzioni definiti innovativi presentati da trentadue paesi in tutto il mondo.

Spot Lamborghini girato al Maggiore - VIDEO - 13 Ottobre 2018 - 12:05

La nota casa automobilistica Italiana di supercar, ha girato lo spot della linea di abbigliamento legata al brand di auto, al Teatro Il Maggiore di Verbania.

Lega VCO risponde a Con Silvia per Verbania su CEM - 8 Luglio 2018 - 09:16

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega VCO, in risposta a quello del gruppo consiliare Con Silvia per Verbania, sulle criticità del CEM

Fratelli d’Italia: Il Maggiore e la visita del Ministro - 3 Luglio 2018 - 16:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli d’Italia - Verbania, riguardante la visita del Ministro Bonisoli al Teatro Il Maggiore.

arroyo visita Il Maggiore: una nota di Montani - 3 Luglio 2018 - 09:34

Sabato mattina scorso Salvador Perez arroyo, l’architetto madrileno “padre” del Cem di Verbania, ha fatto visita al sito da lui stesso progettato. Tra gli accompagnatori c'era il Senatore Enrico Montani che a margini ha diffuso il seguente comunicato.

Fondazione Il Maggiore: si parte - 25 Giugno 2018 - 17:04

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comune di Verbania, Il Maggiore e Regione Piemonte, in cui si annuncia il via alla Fondazione Il Maggiore che dovrà occuparsi della gestione diretta del centro eventi.

Per Sgarbi "Il Maggiore" tra le brutture d'Italia - 26 Dicembre 2017 - 19:45

E' questo quanto si evince da un post del noto critico d'arte Vittorio Sgarbi, che sulla pagina facebook ufficiale invita a segnalare "obbrobri architettonici e sfregi al Paesaggio" con #italiasfregiata.

Il Maggiore premiato ad Atene, ma l'architetto è critico - 9 Settembre 2017 - 15:03

Riportiamo un articolo apparso su Il Sole 24 Ore, in cui si parla del premio internazionale assegnato al Teatro Il Maggiore, ma nella stessa giornata appaiono su facebook delle critiche di una dei progettisti dell'opera.

Zacchera: dal Guggenheim a Il Maggiore - 9 Ottobre 2016 - 13:01

Riceviamo e pubblichiamo, un nota dell'ex sindaco Marco Zacchera, riguardante un "parallelismo" tra il museo Guggenheim e il nuovo teatro il Maggiore.

Zanotti: "Sfide e problemi del nuovo teatro" - 28 Settembre 2016 - 11:28

Riportiamo dal sito verbaniasettanta.it, un intervento di Claudio Zanotti, sulla gestione del teatro Il Maggiore e la questione stagione culturale cittadina sul piatto in questi giorni.

Zacchera controreplica al sindaco - 18 Giugno 2016 - 19:31

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Marco Zacchera, che prosegue nella querelle con il sindaco Marchionini sul teatro Il Maggiore.

Il Maggiore: Marchionini risponde a Zacchera - 18 Giugno 2016 - 13:01

Riceviamo e pubblichiamo, la risposta del sindaco Silvia Marchionini, alle dichiarazioni di Marco Zacchera a seguito dell'inaugurazione del teatro Il Maggiore.

Zacchera: "Debutta il Teatro" - 18 Giugno 2016 - 11:27

Riportiamo dalla newsletter Il Punto di Marco Zacchera, l'intervento riguardante il debutto, esattamente una settimana fa, del nuovo teatro cittadino, Il Maggiore.

Tones on the Stones vince bando protagonismo culturale - 30 Dicembre 2015 - 18:06

L’associazione Atelier la Voce dell’Arte ( Tones on the Stones ) con il Capofila il Comune Crodo e con il partner Comune di Verbania, ha vinto un bando indetto da Fondazione Cariplo, destinato al protagonismo culturale dei cittadini.

Zanotti e "Il Maggiore" sgangherato - 21 Dicembre 2015 - 17:07

Riportiamo dal sito verbaniasettanta.it, il post di Claudio Zanotti dal titolo "La storia sgangherata del teatro di Verbania".

Club Forza Silvio e Forza Italia Berlusconi su Piano Triennale delle Opere Pubbliche - 27 Ottobre 2015 - 19:09

Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Gruppo di Forza Italia Berlusconi e Club Forza Silvio, in merito al deliberato Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2016/2018.

Nuovo Museo del lago nel''Ex Cem? - 10 Maggio 2015 - 10:17

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Club Forza Silvio Verbania e Gruppo Consigliare Forza Italia Berlusconi, che rilancia la proposta di realizzare il Nuovo Museo del lago nella costruenda struttura dell'ex CEM.
arroyo - nei commenti

Lega VCO risponde a Con Silvia per Verbania su CEM - 8 Luglio 2018 - 09:49

Basito
Amici di Silvia e leghisti, fondetevi e formate un partito, siete “deliranti” in egual misura! sugli amici di Silvia ho già detto e scritto molto, ed effettivamente i loro comunicati sono spesso “a vanvera”… però questa risposta leghista è perfettamente allineata, bastino 2 punti certi per inquadrarla: 1- i finanziamenti erano per 12 milioni , ne sono stati spesi più di 18… i verbanesi hanno pagato e pagheranno, eccome! (i numeri li cito a memoria … milione più milione meno) 2- il progetto di arroyo è stato pagato 2 volte e non semplicemente spostato Insomma assistere ai due lati della stessa medaglia che litigano è surreale, ma “è Verbania bellezza”

Fratelli d’Italia: Il Maggiore e la visita del Ministro - 4 Luglio 2018 - 14:04

Re: Re: bipolare
Ciao Claudio Ramoni http://www.lastampa.it/2015/04/28/verbania/arroyo-promuove-il-nuovo-teatro-lavevo-pensato-proprio-cos-2qoEz63RFgANytQoMHokaN/pagina.html

Fratelli d’Italia: Il Maggiore e la visita del Ministro - 4 Luglio 2018 - 13:26

Re: Re: bipolare
http://www.lastampa.it/2015/04/28/verbania/arroyo-promuove-il-nuovo-teatro-lavevo-pensato-proprio-cos-2qoEz63RFgANytQoMHokaN/pagina.html

Arroyo visita Il Maggiore: una nota di Montani - 4 Luglio 2018 - 11:17

Centro Eventi
Giusto per capire, ma esistono altri teatri multifunzionali che possono ospitare incontri di BOX? Lo sanno gli Onerevoli che questa struttura ha ospitato un evento di questo genere non troppe settimane fa, così come conferenze, mostre, installazioni? Su arroyo mi chiedo il motivo per cui sia stato ricevuto da Montani e Cristina e non dall'Amministrazione comunale, visto anche il concomitante invito al Ministro. Misteri. Saluti AleB

Fratelli d’Italia: Il Maggiore e la visita del Ministro - 4 Luglio 2018 - 06:22

Re: bipolare
Ciao Hans Axel Von Fersen concordo. Immagino che le passate affermazioni di arroyo provengano da una sua intervista, mi sai dire quale sia e a quando risale? Non si riesce a caricare lo screenshot?

Fratelli d’Italia: Il Maggiore e la visita del Ministro - 3 Luglio 2018 - 19:55

bipolare
Visto che non è stato caricato correttamente lo screenshot, trascrivo frasi di arroyo: “L’avevo pensato proprio così” «Sono soddisfatto di come procede. L’opera corrisponde al progetto al 100 per cento e le pietre s’inseriscono bene nel paesaggio, come desideravo» ""Un’opera d’arte moderna e avveniristica che sarà ricordata da chi visita la città o arriva per assistere a qualche evento. ""

Montani: Presidente Lombardia favorevole al passaggio del VCO - 3 Luglio 2018 - 19:49

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Migranti, Lombardi
Ciao paolino dovresti prendere appuntamento da quello bravo insieme ad arroyo, magari vi sconta la parcella a) il paolino che oggi scrive, è lo stesso paolino che qualche mese fa mi sfidava a trovare italiani disposti a lavorare in un cantiere nautico?? b) la trattativa che ho fatto io col mio datore di lavoro s'è trasformata in un contratto di lavoro con buste paghe timbrate dall'INAIL e con pagamento a mezzo bonifico bancario. Anche quando prendevo 6,81 euro l'ora lorde (o forse 6,18 ora non ricordo bene) avevo sempre una busta paga regolare e un pagamento tracciato. Se purtroppo c'è la possibilità di assumere chiunque nel mondo e non solo gli italiani, è evidente che il potere di trattare degli italiani lavoratori è scarso ma se i datori di lavoro fossero obbligati ad assumere solo italiani allora non avrebbero più il coltello dalla parte del manico

Fratelli d’Italia: Il Maggiore e la visita del Ministro - 3 Luglio 2018 - 16:49

Bipolare
Penso che arroyo debba farsi vedere da uno bravo

"Teatro Maggiore: si faccia Commissione d'Inchiesta" - 24 Gennaio 2018 - 16:28

Comando dei VVF
Che serva una commissione per stabilire chi ha sbagliato nell'affair anticendio, mi sembra esagerato, visto che un giornalista ci è già riuscito solo leggendo le carte: http://www.verbano24.it/index.php/7240-al-via-i-lavori-antincendio-al-maggiore-ecco-perche-manca-il-certificato-dei-vigili-del-fuoco [..]Questo progetto, redatto dal gruppo Stones diretto dall’architetto spagnolo Salvador Perez arroyo, in via generale ha ricevuto parere di conformità antincendio l’8 giugno 2011. Già allora prevedeva travi di legno grezzo – quindi non ignifughe e con scarsa resistenza al fuoco – e giunti di metallo dolce. Nel redigere la pratica antincendio, lo specialista di Stones ignorò del tutto il guscio, concentrandosi sui singoli “sassi”, resistenti al fuoco perché di cemento armato. La pratica, vista dal comando provinciale dei vigili del fuoco in sede di conferenza dei servizi, fu ritenuta sufficiente e arrivò il via libera. Nella fase di cantiere, come chiunque ha potuto vedere a occhio nudo, sono state impiegate quelle stesse travi grezze. Il 18 novembre 2015, però, verso la fine dei lavori, vengono trasmesse ai vigili del fuoco le modifiche apportate con il progetto esecutivo e, solo allora, a lavorazioni finite, arriva – la data è il 3 dicembre – una lettera in cui si chiedono integrazioni sulla resistenza al fuoco degli elementi lignei. [..] Ammesso e non concesso che la riflessione di Verbano24 sia corretta, due parrebbero gli imputati: il tecnico specialista del gruppo Stones ed il comando provinciale dei VVF che ha approvato un progetto fallace. Chi avrebbe la responsabilità del danno procurato, è materia per i professionisti del settore. Infine, a parte l'aspetto dell'anticendio che per trasparenza dovrebbe venire comunque alla luce, tutto il resto è demagogia spiccia poichè, qualunque sia il risultato (politico, evidentemente) dell'eventuale commmissione, nulla potrà essere cambiato di quello che è già stato realizzato. Ormai è vano ogni tentativo di fare squadra: i lor signori potranno solo ambire alla guida politica della città per fare del teatro ciò che crederanno. Sempre che mai ci riescano a salire sul trono.... Saluti AleB

Per Sgarbi "Il Maggiore" tra le brutture d'Italia - 28 Dicembre 2017 - 20:50

per Giovanni %
Evidentemente i sosetnitori del teatro di arroyo leggono i comunicati di Sgarbi come a loro fa comodo.

Il Maggiore premiato ad Atene, ma l'architetto è critico - 13 Settembre 2017 - 13:30

i sassolini nella scarpa..
perchè di questo si tratta alla fine...peccato che un Architetto affermato e che ha ricevuto la sua gratificazione professionale (economica dalla comunità e professionale dai suoi pari) debba usare un social per sprecare il suo tempo a fare il rimbrotto al suo cliente. Ma poi, il Comune ha pagato la sua parcella? La gratidudine nel mondo capitalista la si paga con sonanti denari...e pare che il gruppo Stones non ne abbia presi pochi. Tra l'altro, c'era già stata una polemica sul mancato invito dei progettisti un anno fa da parte di Zacchera alla quale la Marchionini aveva risposto che tutto il gruppo di progettazione era stato invitato: possibile che gli screzi quindi fossero antecedenti e riguardano appunto le modifiche della struttura apportate nell'appalto integrato. Detto questo, piacerebbe sapere a tutti i dettagli della sua lamentela e se parla a nome personale o dell'intero gruppo. arroyo aveva definito la realizzazione aderente al 100% a quanto concepito sulla carta; agli occhi dei profani di differenze nemmeno l'ombra. Eppure qualche modifica, all'alba delle nuove elezioni, ci fu e non solo riguardò la disposizione degil spazi (quanti metri quadrati avranno mai potuto modificare a progettazione ormai ultimata?) ma anche caratteristiche strutturali che gli ingegneri del progetto esecutivo avevano messo in dubbio. Mi si lasci dire inoltre che, se questo progetto non era nelle sue corde rispetto ai suoi standard di qualità e se la giuria ha valutato l'opera in quanto costruita e non solo progettata, l'architetto ha lasciato la coerenza sulla tastiera del suo pc! Ma quello che fa più indispettire è la denuncia di "estremo degrado" che, non contestualizzata, riguarda sia l'area esterna che lo stesso manufatto. Fa specie che un professionista del settore non sappia cosa rappresenti il termine degrado (i detrattori dell'opera diranno che è lo stesso concetto mal applicato alla vecchia Arena): ora, che l'area esterna non sia un giardino fiorito di Villa Taranto ci sta e ci stanno pure le contestazioni sui cavi a vista e/o il patio del bar, ma classificare questo come "degrado" e pure avanzato (mancava giusto "in stato di decomposizione) è un filo eccessivo nonchè falso. Se non sbaglio l'area verde verrà sistemata con nuovi investimenti ma trattasi sempre di erba: se piove tanto, l'orto si disfa! Infine, siamo tutti d'accordo sulla (s)comodità delle poltrone, questo sì errore di progettazione esecutivo, ma la flessibitià del sistema CEM è appena stata dimostrata nell'ultimo spettacolo: ditemi in quale Teatro si può montare un ring e giocare un torneo di pugilato davanti a 400persone! L'area spettacoli ha dimostrato di poter funzionare: i numeri parlano di un bilancio in attivo per la prima stagione. Se si portano sul palco nomi di rilievo, il pubblico arriva da solo, anche sulle scomode sedute. Ovvio che non era pensabile di poter andare in pareggio con i costi dell'intera struttura, ma non hanno iniziato con il piede sbagliato. Tutt'altro. E commenti stizziti come quelli dell'architetto, non fanno bene alla crescita di questo polo culturale cittadino. Saluti AleB

Il Maggiore premiato ad Atene, ma l'architetto è critico - 9 Settembre 2017 - 18:27

mah
1) le rode non essere stata invitata all'inaugurazione 2) parla genericamente di "interpretazione dei canoni di qualità" senza dettagliare e per di più a lavoro finito 3) vede degrado, ma dove? 4) arroyo (il suo capo) invece ha elogiato l'esecuzione Se mi servisse un architetto, so chi non chiamare

Sicurezza de Il Maggiore: la commissione dice OK - 3 Luglio 2017 - 17:05

Meglio tifosi che faziosi
Il comunicato non dice che è tutto ok, dice che la COMMISSIONE DI VIGILANZA DEI LOCALI DI PUBBLICO SPETTACOLO, dopo sopralluogo, ha stabilito che il Maggiore è in sicurezza e che si auspica un miglioramento del livello di prevenzione (chiaramente rispetto a quello messo in atto dal costruttore, vedasi ancora arroyo e Zacchera, anche se il nostro ritiene che tutte le colpe siano di colei che si è beccato la patata bollente). Ma ora l'Ingegner Brignone ci racconta la verità, la sua naturalmente.

Sicurezza de Il Maggiore: la commissione dice OK - 3 Luglio 2017 - 15:49

sig. Brignone...
può spiegare, dettagliatamente, quali "loro interessi" hanno fatto Zacchera ed arroyo? La sua spiegazione mi sarebbe utile per decidere se mantenere o cambiare la mia opinione sui due "soggetti"...

Sicurezza de Il Maggiore: la commissione dice OK - 3 Luglio 2017 - 13:52

lo dico a chi mente...
dire che è tutto ok è a mio modestissimo avviso una bugia. Zacchera e arroyo hanno fatto i loro interessi e la patata l'ha presa Marchionini, che purtroppo l'ha gestita malissimo, e solo un tifoso può negare questa evidenza

Sicurezza de Il Maggiore: la commissione dice OK - 3 Luglio 2017 - 12:03

Dillo ad arroyo
E a Zacchera. Che strazio!

Lega Nord su certificazioni sicurezza de Il Maggiore - 1 Giugno 2017 - 09:40

se sono di arroyo...
mi sto persuadendo che la catena di errori sia enorme. arroyo disegna una schifezza (a mio giudizio), ma è il progetto esecutivo che deve verificare e prevedere il rispetto delle norme in fase esecutiva. Con ogni evidenza già quì c'è un problema! Poi c'è una fase di controllo, che se siamo giunti a oggi in cui il teatro apre "IN DEROGA" , possiamo dire è stato (il controllo) , quantomeno fallace. Ora , una Amministrazione SERIA, che è convinta di essere dalla parte della ragione perchè ha svolto diligentemente il proprio lavoro, porta le carte in Procura attraverso un avvocato preparato e cerca il responsabile e lo obbliga a pagare... non fa finta di nulla e paga coi soldi dei contribuenti spese maggiorate per tenere aperta una struttura in perdita solo per dimostrare di essere brava a fare in fretta! Ditemi dove sbaglio nell'analisi?

Zacchera: "Teatro -Buco" - 28 Luglio 2016 - 17:31

Re: @ Paolino
Ciao sportiva mente Ma il "mondo che cercava di spiegare a Zacchera" perché non ha spiegato a Zanotti che voleva fare la stessa cosa a poche centinaia di metri. Se questo "mondo" avesse spiegato a Zanotti, magari quest'ultimo non avrebbe vincolato la città nell'operazione teatro con tanto di "si proceda" all'architetto arroyo

Il Maggiore: Marchionini risponde a Zacchera - 20 Giugno 2016 - 20:56

inaugurazione
Ecco il commento perso nei meandri della rete. Se fossi stato arroyo, anche se avessi abitato in via al tubettificio, all'inaugurazione non ci sarei andato. Uno spettacolo valido solamente per il pubblico italiano e per per di più medio basso livello. E' vero, i nomi erano noti ma, da quello che m'han riferito, ma lo spettacolo non era nemmeno granché. Per un'inaugurazione di un opera del genere che ambisce ad essere un teatro di livello almeno extraprovinciale doveva esserci un grande concerto di musica classica con un orchestra sinfonica. Non dico l'orchestra della Scala o i Berliner Philharmoniker o Morricone ma una delle tante orchestre, diciamo di serie B - con rispetto parlando - come la Verdi di Milano che sicuramente avrebbe avuto un costo inferiore ai 4 attori e nemmeno si doveva pagargli il pernottamento. Sarebbe stato un evento importante e di spessore. Lo spettacolo di Rocco e dei suoi amici non se lo ricorda più nessuno

Zanotti e "Il Maggiore" sgangherato - 22 Dicembre 2015 - 10:02

Giovanni e Livio
Quindi per riassumere.... arroyo che progetta davanti allo stadio comunale (ipoteticamente) e in piazza mercato (realmente) fa "er mejo der mejo" e ipoteticamente anche in piazza della concordia a Parigi e in tantissimi altri posti del mondo. arroyo invece non è in grado di progettare all'arena.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti