Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

assistente bagnanti

Inserisci quello che vuoi cercare
assistente bagnanti - nei post

Soccorso in acqua a Cannero - 27 Giugno 2020 - 15:17

Oggi pomeriggio verso le 13:45, è stato effettuato il primo intervento di soccorso in acqua della stagione alla spiaggia Lido di Cannero.

A Cannero maggiore sicurezza in spiaggia - 19 Giugno 2020 - 16:16

Come ogni anno, dal 15 giugno al 10 settembre, riparte ufficialmente la stagione balneare sulla spiaggia del Lido di Cannero Riviera (Lago Maggiore); a sorvegliare sulla sicurezza dei bagnanti ci pensano anche i 2 Assistenti bagnanti della Sezione Territoriale di Verbania dell’Ordine di San Giovanni – S.O.G.IT..

Corso assisitente bagnanti - 17 Febbraio 2018 - 15:03

La Federazione Italiana Nuoto sezione Salvamento organizza, in collaborazione con le Piscine Comunali di Verbania-Equipe Italia, un corso per il conseguimento del brevetto di assistente bagnanti (piscine, acque interne e mare).

Corso per brevetto di assistente bagnanti - 13 Settembre 2017 - 15:03

La Federazione Italiana Nuoto sezione Salvamento organizza, in collaborazione con le Piscine Comunali di Verbania-Equipe Italia-, un corso per il conseguimento del brevetto di assistente bagnanti (piscine, acque interne e mare).

Centro Estivo al CVCI - 30 Maggio 2017 - 15:03

Il 12 giugno 2017 prenderà l'avvio al Circolo Velico Canottieri Intra il progetto di avvicinamento agli sport d'acqua - VELA & CANOA. Si tratta di un'opportunità aperta a tutti i ragazzi in età scolare e contemporaneamente intende fornire anche un supporto alle famiglie nel periodo estivo.

Corso assistente bagnanti - 14 Gennaio 2017 - 10:23

La Federazione Italiana Nuoto sezione Salvamento organizza, in collaborazione con le Piscine Comunali di Verbania-Equipe Italia-, un corso per il conseguimento del brevetto di assistente bagnanti (piscine, acque interne e mare).

Corso assistente e istruttori nuoto del CSI - 25 Febbraio 2016 - 11:27

Diventare Istruttore Csi di Nuoto o assistente Bagnante? E’ semplice grazie ai corsi organizzati a partire da marzo da Piscine di Domodossola, comitato Vco del Centro Sportivo Italiano e Federazione Italiana Nuoto. Per entrambi i corsi, che si terranno alle Piscine di Domodossola con lezioni pratiche e teoriche, il via è fissato per sabato 5 marzo.

Corso assistente bagnanti - 20 Novembre 2014 - 18:03

La Federazione Italiana Nuoto sezione Salvamento organizza, in collaborazione con le Piscine Comunali di Verbania, un corso per il conseguimento del brevetto di assistente bagnanti (piscine, acque interne e mare).

Marchionini: riapre il Lido di Suna - 3 Settembre 2014 - 14:02

Con una nota dal titolo "più spiagge a Verbania", il Sindaco Marchionini, avvisa della prossima apertura del Lido di Suna

Assistenza bagnanti: esami corso 2014 e corso estivo - 3 Maggio 2014 - 08:30

La Federazione Italiana Nuoto sezione Salvamento, sezione V.C.O., comunica che in data 28/29 aprile si sono svolti, presso le piscine comunali di Verbania, gli esami del corso per il conseguimento del brevetto di assistente bagnanti.

Navigano sotto costa, multe nel week end - 6 Agosto 2013 - 14:03

Viaggiavano sul Lago Maggiore troppo vicini alla costa e sono stati multati, altri invece sono stati sorpresi in zone vietate: sono alcuni degli interventi della squadra nautica della polizia nel primo fine settimana di agosto.

Corso assistente bagnanti - 26 Settembre 2012 - 07:00

La Federazione Italiana Nuoto sezione Salvamento organizza, in collaborazione con le Piscine Comunali di Verbania, un corso per il conseguimento del brevetto di assistente bagnanti (piscine, acque interne e mare).
assistente bagnanti - nei commenti

8° Tuffo nel lago di Mergozzo da record: in 74 i partecipanti - 3 Febbraio 2020 - 19:23

Ciao sinistro
Ciao sinistro, se stai chiamando in causa me ho già molte volte detto che questa roba è una c.....ta che non capisco a cosa serva . E come dico sempre si svolge in porto(guardando la foto) zona nella quale notoriamente vige il divieto di balneazione ,e i vigili stanno a guardare. Premetto che ho il brevetto di assistente bagnanti.

Altro salvataggio a Cannero - 18 Agosto 2019 - 17:08

Molto bene
Molto bene cercate di far capire ai sindaci dei nostri paesi che si affacciano sui laghi che il servizio di assistenza ai bagnanti è utile e anche obbligatorio ma tutti fanno finta di niente, Guardate quanti bagnanti ci sono sulle spiagge ad esempio del lago di Mergozzo, e nessun assistente bagnanti. Perché eppure le persone pagano il posteggio macchina e la spiaggia è attrezzata.

Tuffo nel Lago di Mergozzo - 3 Febbraio 2019 - 11:57

Per Alessandro
Ciao Alessandro io sono nato a Mergozzo in via Frattini Emilio e da sempre mi batto per il mio lago che viene solo e puntualmente usato e vandalizzato da chiunque, grazie ai ribelli e incasellabili come me oggi tutti potete godere e fare il bagno in un lago senza motoscafi, dato che sono uno di quelli che si è battuto per abolirli ed a sempre poi pagato sulla propria pelle le scelte fatte. Sono stato in pro loco per anni e di cose ne ho fatte dalla pulizia del lago alle varie sagre ,a concorsi per le scuole etc etc quindi la mia parte l'ho fatta, se poi critico una manifestazione che a mio avviso non serve a nulla e viene svolta dove è vietata la balneazione mi sembra legittimo, dimenticavo ho anche il brevetto di assistente bagnanti quindi so di cosa si sta parlando.

Corso assisitente bagnanti - 18 Febbraio 2018 - 14:59

Buona volontà ??????
Sig. Furlan cosa vuol dire buona volontà ,pulire i bagni scopare in giro fare magari il facchino? Come lei ben sa o dovrebbe sapere l'assistente bagnanti deve solo interessarsi della piscina e basta, Naturalmente sono in possesso del brevetto ma io non ho mai trovato lavoro in quest'ambito. Ma per curiosità il suo brevetto quanto costa ,e dove lo svolge????? Alla piscina comunale di Verbania è diventato un brevettificio ,con un corso lungo sino a Maggio e poi uno breve.

Soccorso Nautico: VVF VCO soddisfatti dopo incontro - 18 Luglio 2017 - 12:41

Re: chiarimento
Carissimo Furlan, visto che continui la polemica scrivendo cose totalmente inesatte, t'invito in caserma vvf per fare quattro chiacchere col sottoscritto, in modo tale da poterti ragguagliare, in primis, sui nostri compiti istituzionali che in breve sono volti alla salvaguardia della vita a 360 gradi. Ti rifaccio presente che nelle acque interne il soccorso spetta ai vvf, come il coordinamento se non presente la guardia costiera..l'assistente bagnanti è altra cosa!! PRIMA DI SCRIVERE O CHIACCHIERARE, OCCORRE STUDIARE LE LEGGI DELLO STATO. Saluti

Soccorso Nautico: VVF VCO soddisfatti dopo incontro - 18 Luglio 2017 - 09:06

chiarimento
Provo, anche se sarà difficile, mettere un pochino d'ordine a quanto scritto: Signor Alberto Antoniazzi, che io sia ancora attivo sul territorio e con quale associazione, penso che in questo caso sia un dato di poco conto; però, per darle serenità, le dico che sono sempre con la medesima bandiera da oltre trent'anni. I brevetti che ha al suo interno personale del Corpo Nazionale Vigili del Fuoco li conosco molto bene, così come conosco molto bene anche le didattiche legate agli stessi, come vede di passaggi ne ho persi ben pochi; così come il fatto che "i VVF rivendichino una imbarcazione ANTINCENDIO visto che è il Vostro compito istituzionale", penso che nessuno abbia da obiettare alcun che. Vede, c'è però un qualcosa che stona e mi fa sobbalzare quando sento parlare di soccorso in acqua, e sa perchè?, perchè spesso mi sono trovato, come tecnico nazionale del salvamento, a proporre ed offrire ai Comuni rivieraschi servizi di sorveglianza balneare sulle spiagge dei loro territori con Assistenti bagnanti brevettati e, per tutta risposta, mi veniva e mi viene ancora risposto: "ABBIAMO SIGLATO UN ACCORDO ONEROSO CON I VVF E/O CON GLI OPSA DELLA CROCE ROSSA PER COPRIRCI IL SERVIZIO QUINDI PER QUEST'ANNO SIAMO A POSTO COSI'". A di là che è una cosa non fattibile perchè è contro la legge, però questo da l'idea di come vengono fatte le cose. Le chiedo, le sembra logico tutto questo?, visto gli Assistenti di cui sto parlando sono gli unici legittimati a svolgere questo delicato compito sulle spiagge, oltre al fatto che spendono dei denari propri per conseguire il brevetto, per poi poter portare a casa un misero stipendio di circa €. 1.000 mensili per circa tre mesi, non pensa sia un diritto anche per loro avere un lavoro?, a già, loro non hanno i sindacati!! Come detto nel mio precedente commento: "che per svolgere questo specifico lavoro sulle spiagge è necessario avere il brevetto di salvataggio rilasciato: dalla F.I.N., dalla S.N.S. o dalla F.I.S.A.", le chiedo di spiegarmi perchè due entità (VVF e OPSA), propongono ai Comuni servizi, che di fatto non possono essere sostitutivi al lavoro dell'assistente bagnanti, andando però a penalizzare il lavoro stesso dell'assistente bagnanti; ad essere s.....i basterebbe fare un'interrogazione al Ministero competente (come già fatto per gli OPSA), in modo tale da rimettere ognuno nei propri ranghi e al proprio posto. Le do solo un dato: in Italia gli Assistenti bagnanti F.I.N. sono oltre 80.000, pensa che una interrogazione non abbia il suo peso? Signor Ivan D'alì, sul fatto che sul lago maggiore i VVF sono l'unico corpo statale con al suo interno la figura del soccorritore acquatico, non penso che nessuno lo possa negare; rispolverando però un bricciolo d'intelligenza che mi è rimasta, andrebbe ben chiarito cosa significhi "soccorritore acquatico", quel che è certo non può essere un assistente bagnanti di spiaggia. Concludo ragguagliandola sui compiti istituzionali degli altri enti statali presenti sul verbano (polizia, carabinieri, gdf, ecc.), certo che hanno altri compiti, sono agenti e ufficiali di polizia giudiziaria, ma si informi bene sui compiti delle loro squadriglie navali, di certo i loro pattugliamenti non sono mirati esclusivamente alla sorveglianza balneare, ma sono dei veri e propri organi di soccorso e salvataggio, chieda ad esempio alla Polizia Nautica e alla Guardia di Finanza di Cannobio quanti salvataggi hanno fatto, sia di giorno che di notte, e al 118 quanti interventi di soccorso. Infine le do solo un piccolo consiglio, abbia più rispetto per i volontari, perchè sono dei professionisti del soccorso, che lavorano a gratis per il popolo e pagano lo stipendio a persone come lei. Comunque, per non continuare nella polemica, ognuno si tenga le proprie convinzioni. BUONA SALUTE.

Spiaggia di Suna e divieti - 21 Aprile 2017 - 19:06

leggi esistenti
Ciao a tutti. Capisco che il segnalante abbia vissuto una situazione di disagio...ma non essendo stagione balneare, prevista da legge regionale, i ragazzi potevano giocare a palla...come le persone possono portare sulla spiaggia i cani , cosa vietata sempre da legge regionale , durante la stagione balneare. Adesso non lo é. Ma volendo le autorità preposte potrebbero emanare qualche ordinanza più restrittiva.... P.s. Gli assistenti bagnanti, come dice la parola e la legge, devono assistere il bagnante= essere umano in acque entro le boe delimitate....lo stesso assistente deve subito intervenire in caso di pericolo in acqua o in prossimità. Non si inventi altro...per altri problemi deve contattare altre autorità.

Spiaggia di Suna e divieti - 21 Aprile 2017 - 11:40

Caro Furlan
Caro Furlan non tocchiamo il tasto delle spiagge e demanio e assistenza bagnanti perché andiamo a finire che ormai nessuno si prende più la responsabilità di niente. Come saprai le spiagge adibite alla balneazione devono avere per la regione Piemonte una delimitazione con boe gialle e naturalmente un assistente bagnanti, bene faccio l'esempio di Mergozzo che conosco bene e penso anche molti lettori del blog, bene il Comune di Mergozzo ha avuto il coraggio di dire alla regione Piemonte che sul lago di Mergozzo non vi sono spiagge adibite alla balneazione, solo per non assumersi le proprie responsabilità nei confronti delle persone che vanno in spiaggia. Naturalmente tutti possono vedere che vi è un parcheggio comunale a pagamento, che vi sono due chioschi che noleggiano anche sdraio e pedalò, quindi siamo solo nella repubblica delle banane, ma quando ci scapperà il morto di qualcuno che conta i nodi state certi verranno al pettine. Nel frattempo chi dovrebbe vigilare e mettere le cose al posto dorme.

5° "Cimento Invernale" a Mergozzo - 5 Febbraio 2017 - 11:26

Non è vero Maurilio
Non è vero che non dà fastidio a nessuno, da assistente bagnanti quale sono vi posso dire che il giochino è abbastanza pericoloso se non si è in perfetta salute, e se uno ha un arresto cardiaco coinvolgerà col suo giochino decine di persone al pronto soccorso ,che è pagato da tutti. Caro Maurilio io non passo dalla piazza ci abito, ma non ho nessuna voglia di incontrarti.

Marchionini risponde a Cristina sulla Guardia Costiera - 16 Agosto 2015 - 14:50

Prevenzione e salvataggio
Senza entrare in polemica, ne col signor Sindaco ne con l'avv. Mirella Cristina, ne con chiunque abbia espresso personali commenti; mi sento però di spendere alcune importanti considerazioni, visto che sono uno dei 5 Coordinatori Nazionali del Settore Protezione Civile della F.I.N. (Federazione Italiana Nuoto). All'inizio di questa stagione estiva ho telefonato alla segreteria del Sindaco di Verbania e ad altri analoghi uffici di amministratori di Comuni lacustri (cosa che ho rinnovato anche alla fine di luglio), proponendo loro un servizio di sorveglianza costiera da parte di assistenti bagnanti volontari brevettati F.I.N. afferenti al Coordinamento di Volontariato di Protezione Civile della Provincia del V.C.O., il tutto al solo costo vivo delle spese che si aggirerebbe complessivamente a circa €. 6.000 - 7.000 a stagione; cifra ben lontana da quello che fino ad ora i Comuni e la Regione hanno versato, sia per l'una che per l'altra amministrazione dello Stato (Guardia Costiera e Vigili del Fuoco) - "un appunto per chi non è a conoscenza di questa specifica materia: la figura dell'assistente bagnanti è l'unica figura professionale riconosciuta da tutti i Ministeri per svolgere questa specifica attività, questo vale anche per tutto il personale dello Stato che viene imbarcato, devono possedere questo tipo di brevetto. Quindi, mi chiedo, come mai, in questo caso il Sindaco di Verbania, non ha preso in considerazione questa offerta, atta a garantire un ottimo servizio di prevenzione e sicurezza per le nostre spiagge e coste, tra l'altro molto economico ma di alta professionalità, oltre all'offerta di consulenza GRATUITA per pianificare il tutto. E' da quasi 30 anni che mi dedico all'ottimizzazione dei servizi di prevenzione e soccorso in acqua per i nostri laghi (Maggiore, Orta e Mergozzo): nel 1987 fondando la squadra nautica di salvamento di Verbania e dal 1989 dando vita al vademecum di prevenzione multilingue (112 pagine), ancor oggi unico in Europa, denominato ESTATE SICURA - VIVERE I LAGHI, realizzato gratuitamente per tutte le strutture ricettivo-turistiche rivierasche (lidi, campeggi, alberghi e cantieri nautici). Non penso ci sia da aggiungere altro!

Intra: annega dopo tuffo nel lago - 20 Luglio 2015 - 16:10

Dove sono gli ass.bagnanti x Furlan
Questo è un caso da iscriversi a imprudenza e fatalità,ma caro Furlan perchè non denunciate in modo incisivo la mancanza di assistenti bagnanti nelle spiagge dove dovrebbero esserci???? Non basta fare ogni anno 2 corsi da assistente a Verbania e poi non usare le capacità delle persone che conseguono il brevetto. Caro maestro nazionale Furlan denunciate queste cose.Altrimenti è meglio tacere (sono un ass.bagnanti.

Guardia Costiera quest'anno a Solcio - 19 Luglio 2015 - 15:16

Defribillatore automatico
Dimenticavo di dire che su tutto il lago di Mergozzo non vi è un defribillatore automatico,pur essendo invasi d'estate da centinaia di bagnanti e turisti, io sono in possesso del brevetto di assistente bagnanti quindi parlo conoscendo le tematiche ed i regolamenti in gioco.

Esercitazioni della Croce Rossa in acqua - 17 Maggio 2014 - 19:44

X Claudia
Brevemente per precisare: sopra ho ribadito di avere pieno rispetto per i volontari (lo sono anch'io, ci mancherebbe), forse ti è sfuggito questo passaggio; per quanto concerne i riconoscimenti, basta leggere la circolare inviata dal Ministro dei Trasporti alla CRI per comprendere chi è autorizzato a fare l'assistente bagnanti ed è riconosciuto istituzionalmente (FIN e SNS) e a chi gli viene riconosciuta solo la specialità internamente alla propria istituzione (opsa); detto questo, quando vuoi, ti posso fornire la circolare in questione. Comunque la polemica, da contribuente, era principalmente indirizzata a chi usa i volontari per far cassa, e che per anni ha pappato denaro pubblico alla nostra faccia senza riuscire a dimostrare dove è stato speso.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti