Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

bagni

Inserisci quello che vuoi cercare
bagni - nei post

Riprendono lavori per allagamenti in piazza Don Minzoni - 12 Marzo 2019 - 08:01

Da oggi martedì 12 marzo 2019 riprendono, da piazza Don Minzoni a Verbania, i lavori per risolvere il problema degli allagamenti di quell'area, con l'identificazione nell'ordinanza seguente in allegato di tutte le fasi dei lavori sino a metà maggio.

bagni pubblici: non c'è pace - 26 Agosto 2018 - 09:33

Riceviamo, ormai periodicamente, segnalazioni di lettori riguardanti i bagni pubblici di Intra, che risultano in pessime condizioni.

All'UniversiCà di Druogno la civiltà alpina - 7 Luglio 2018 - 10:23

Entrare in un’antica osteria montana, fermarsi in una stazione virtuale della ferrovia Vigezzina, scoprire la giornata dei boscaioli, camminare su un ruscello interattivo in mezzo ai canti delle lavandaie. Sono alcune delle esperienze multimediali che il Polo museale UniversiCà di Druogno (Vb) in Valle Vigezzo propone ai visitatori.

Forza Italia Berlusconi su risorse Acqua Novara VCO - 4 Aprile 2018 - 12:05

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo Consigliare Forza Italia Berlusconi, riguardante l'erogazione delle risorse per le annualità 2013/2017 da Acqua Novara VCO.

M5S su pista ciclabile Suna - Fondotoce - 19 Marzo 2018 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardante il progetto della pista ciclabile Suna - Fondotoce.

bagni pubblici: non c'è soluzione - 24 Febbraio 2018 - 10:23

Riceviamo ancora segnalazioni di lettori riguardanti i bagni pubblici di Intra, che risultano in pessime condizioni.

"Teatro Maggiore: si faccia Commissione d'Inchiesta" - 22 Gennaio 2018 - 17:04

Riceviamo e pubblichiamo, un nota dei gruppi consiliari: MoVimento 5 Stelle Verbania - Roberto Campana, Sinistra e Ambiente – Renato Brignone, Cittadini Con Voi – Ludovico Martinella, Forza Italia Berlusconi – Michael Immovilli e Adrian Chifu; in cui richiedono l'istituzione di una Commissione d'Inchiesta e di Controllo sulle problematiche del Teatro Il Maggiore.

Società Filosofica Italiana: Il diritto di contare - 19 Dicembre 2017 - 11:27

Mercoledì 20 dicembre 2017, alle ore 20.00, presso la Biblioteca Civica “Pietro Ceretti” di Verbania, Il piccolo cineforum filosofico – “Lo sguardo del pensiero” propone: Il diritto di contare.

Raggiunto un accordo territoriale con Campari e Royal Unibrew - 11 Dicembre 2017 - 18:36

Lo scorso 7 dicembre 2017, presso gli uffici della Provincia del Verbano Cusio Ossola, si è tenuta la Conferenza dei Servizi appositamente convocata per valutare il rilascio di parere preventivo circa il trasferimento della titolarità di concessione per acque minerali “Terme di Crodo” ai sensi dell’art. 32 della L.R. 25/1994. Di seguito al nota della Presidenza della Provincia del VCO.

bagni pubblici chiusi - 1 Ottobre 2017 - 15:03

Riceviamo ancora segnalazioni riguardanti i bagni pubblici di Intra, che risultano chiusi.

Timo Hissa: "Favole mai scritte" - 1 Settembre 2017 - 19:06

Esposizione del fotografo finlandese Timo Hissa. Dal 2 settembre sino al 29 ottobre 2017 presso Oot La piccola bottega di fotografia a Stresa.

CVCI a Dervio e Maccagno - 23 Luglio 2017 - 13:01

Positiva partecipazione per i piccoli velisti del CVCI al Campionato Nazionale Laser Bug tenutosi sul lago di Como a Dervio dal 14 al 16 luglio.

Inaugurazione piscine di Suna - 15 Giugno 2017 - 18:16

Sono terminati i lavori di sistemazione alla piscina comunale di Suna e alla relativa spiaggia. La cooperativa sociale Versoprobo, che si è aggiudicata la gestione del complesso balneare, ha avviato il progetto di riqualificazione con la sistemazione delle piscine e delle altre strutture (bar, bagni, spiaggia ecc). Di seguito la nota dal sito del Comune di VB.

M5S: "Lavora per la città" - 9 Giugno 2017 - 08:05

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania riguardante il bilancio comunale, il ricorso al TAR e il lavoro per la città.

CVCI sul podio a Bellano - 7 Giugno 2017 - 10:23

Ancora tre atleti della squadra agonistica del CVCI sul podio a Bellano sul lago di Como. Sabato e domenica si è svolta la quinta regata Laser valida per la classifica zonale 2017. 80 barche alla partenza con vento dai 8 ai 14 nodi che ha permesso lo svolgimento di tre prove molto combattute nelle varie classi .

Convenzione delle Alpi e la green economy - 22 Maggio 2017 - 09:16

La Convenzione delle Alpi e la green economy: martedì 23 maggio sarà presentata la sesta relazione sullo Stato delle Alpi presso gli Istituti superiori di Domodossola ed il Centro visite del Parco a Crodo (VB).

Giornata europea dei parchi 2017: due settimane di iniziative - 18 Maggio 2017 - 20:48

Il 24 maggio si festeggia la Giornata Europea dei Parchi e si rinnova l'iniziativa della Federazione Europea dei Parchi (EUROPARC) per ricordare il giorno in cui, nell'anno 1909, venne istituito in Svezia il primo parco europeo.

Ottimi risultati del CVCI nelle varie regate - 9 Maggio 2017 - 17:04

Ancora ottimi risultati per Circolo Velico Canottieri Intra nei campionati Laser e Laser Bug. Rientrata da Murcia in Spagna ,dopo aver partecipato agli Europei Laser 4.7 ,l’atleta del CVCI Lucia Nicolini.

Due appuntamenti a Il Maggiore - 26 Aprile 2017 - 09:16

Il Maggiore Verbania: appuntamenti il 27 e il 29 aprile 2017 con Storie Dall'Odissea e Elisir D'amore.

Ancora bagni in degrado - 25 Aprile 2017 - 18:06

Riceviamo una mail di un lettore che segnala lo stato di incuria dei bagni del parco di Villa Giulia.
bagni - nei commenti

Carabinieri: controlli agli istituti scolastici - 23 Gennaio 2020 - 11:09

...due osservazioni...
...non importa se siano 0,002 o 2 grammi, se la detenzione e l'uso della sostanza è vietato, giusto perseguire, certamente, non darei tutta questa enfasi al sequestro di 2 grammi di marijuana, ammesso che poi non fosse qualche altra schifezza che qualche furbone ha rifilato a due ragazzini!! Mi piacerebbe, però, che i Carabinieri, ma anche tutte le altre forze dell'ordine, controllassero lo stato degli istituti scolasti, se tutto è a norma, bagni, servizi antincendio, parapetti,staticità degli edifici...perchè ancora troppo problemi sono presenti in Italia, non solo nel VCO

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 30 Agosto 2019 - 09:58

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Trump
Ciao robi Da Affaritaliani.it, testata notoriamente sbilanciata a destra, ma che considero comunque obbiettiva: "POLITICA Giovedì, 29 agosto 2019 - 20:03:00 "Sei finito", rivolta social contro Salvini. Migliaia i commenti indignati "Capitan Coniglio" lo chiamano, sperando "nell'oblio" del leader del Carroccio, colpevole di "incoerenza" ed "eccesso di protagonismo" "Sei finito", rivolta social contro Salvini. Migliaia i commenti indignati LaPresse FacebookTwitterLinkedInFlipboardWhatsAppEmailPrint "Buffone", "falso", "sei finito". La discesa del 'Capitano' inizia dai social. Dopo il durissimo discorso di Conte e il tentativo di ricucire con il ritiro della mozione di sfiducia al premier -, Matteo Salvini si ritrova, forse per la prima volta, in minoranza anche su Facebook e Twitter. Migliaia sono infatti i commenti sui profili del leghista che lo invitano ad "andare a casa", decine e decine gli insulti, centinaia le proteste di quanti ci avevano "creduto", ma che ora si dicono "pentiti amaramente" dopo quello che giudicano "un tradimento". "Capitan Coniglio" lo chiamano, sperando "nell'oblio" del leader del Carroccio, colpevole di "incoerenza" ed "eccesso di protagonismo", incapace secondo alcuni di rinunciare al "ruolo di prima donna" per il bene di quegli italiani "che dicevi di voler mettere al primo posto. Tutte balle". Migliaia i commenti indignati, insomma, che sorpassano, doppiandoli, quelli dei sostenitori irriducibili, ora impegnati a denunciare il complotto Pd-M5S contro il leader padano nell'ultimo post di Salvini. Una minoranza rumorosa, ma pur sempre minoranza per il leghista, che anche attraverso un sapiente uso dei social aveva costruito nel tempo l'immagine di politico 'pop', guadagnando consensi, voti e bagni di folla virtuali. Ecco arrivare anche il duro primo colpo per 'la Bestia', testimoniato anche dalle reazioni al tweet del social media manager del ministro, Luca Morisi, dopo il discorso di Salvini in Senato. Un intervento "stratosferico" per l'esperto social, che è stato però letteralmente massacrato nei commenti fra accuse di vivere "in una realtà paraLlella", battute e gif dal contenuto inequivocabile. Come quella, ad esempio, con il gesto ormai virale di un altro Capitano, il senatore ex 5S Gregorio De Falco, che a Palazzo Madama ha puntato il dito contro Salvini, invitandolo senza mezzi termini a tornare a casa." Ad ogni modo, se hai il tempo e la pazienza, ti invito a leggere anche i commenti di 4 pasdaran a tale articolo, ma di tenore opposto. D'altronde anche il Capitano ebbe a dire che questa testata non guarda in faccia a nessuno.

"Parliamo di memoria" - 14 Giugno 2019 - 16:38

Re: Re: Re: Re: Re: Sono d'accordo
Ciao Giovanni% Ecco – dichiara il sindaco Silvia Marchionini commentando la foto allegata – la nuova disposizione della segnaletica finale su Piazza Don Minzoni, molto più razionale di prima. E aggiunge: Ricordo che i lavori fatti (attesi da anni) sono serviti per evitare i periodici allagamenti. Segnalo la nuova illuminazione, con l’eliminazione dell’orribile lampione con blocco di cemento centrale, e i nuovi bagni pubblici tra poco in funzione.

Piazza F.lli Bandiera, FI: "costerà 10 milioni!" - 24 Dicembre 2018 - 16:18

Re: Re: Re: La foto dice tutto
Ciao Hans Axel Von Fersen il rispetto, la cura e la conservazione della cosa comune si ottiene per il tramite di diversi fattori: sociali, culturali, politici ed economici. Per la società e la cultura, ahimè il percorso è troppo lungo per ottemperare alle necessità di breve termine: serve che la politica non si arrenda all'evoluzione della città perchè non capace a mantenere i luoghi e gli spazi e serve che tutto quello che è accessorio al bisogno cittadino sia a pagamento: i bagni pubblici non sono pubblici perchè gratuiti. Non sono più tali nemmeno alla stazione centrale di Milano. Se saranno a pagamento, si toglierà di mezzo tutta l'utenza di cui sopra e, con il ricavato, si potrà mantenere il decoro. Così pure per i parcheggi; infine, per le aree di superficie, la soluzione è la scure-Pizzi: videosorveglianza continua e sanzioni. Non entro nel merito del problema spaccio: detto che qualsiasi fatto illecito troverà sempre uno spazio adatto, è questione di Polizia. Gli spacciatori non rimangono sotto la luce del lampione, con qualche volante che passa di tanto in tanto. Non ci arrendiamo all'evoluzione della città e della società solo perchè non siamo capaci: impegniamoci a renderci degni e meritevoli di una città al passo con i tempi e capace di trasformarsi. Lo status-quo fa sempre comodo, fintantochè non ci andrà stretto ma ormai sarà troppo tardi per cambiare. Saluti AleB

Piazza F.lli Bandiera, FI: "costerà 10 milioni!" - 21 Dicembre 2018 - 21:51

Re: Re: La foto dice tutto
Ciao AleB Vuoi scommettere con me che nel giro di 3 anni dalla fine dei lavori, il parchetto che verrà creato diventerà il centro dello spaccio di tutta la città? Ha tutte le caratteristiche per diventarlo, defilato rispetto al centro ma comunque comodo, non frequentato dalla cittadinanza, con bagni pubblici che, seguendo le orme del fratello maggiore di piazza Matteotti, verrà abbandonato al degrado e utile quindi per i “fattoni”

Bagni pubblici: non c'è pace - 28 Agosto 2018 - 10:02

Re: Re: Re: Re: Che schifo!
Del resto chi vuole usufruire delle sigarette ai distributori automatici deve inserire il proprio codice fiscale, non vedo criticità nell'utilizzo. Per chi non ha con sé il codice fiscale o è uno straniero, potrebbe comunque usufruire dei bagni a pagamento, non ci vedo nulla di male, non è sicuramente una discriminante verso quest'ultimi. Inoltre le telecamere no guastano mai (ovviamente non all'interno dei wc, si capisce!).

Bagni pubblici: non c'è pace - 27 Agosto 2018 - 11:03

Che schifo!
Credo di aver già detto tutto... fa veramente schifo, sia quello che è facilmente constatabile dalle foto che chi amministra ed ha il DOVERE di intervenire: credo che nemmeno in un quartiere malfamato di un Paese sudamericano si possa trovare una cosa del genere. Ma il Comune? Avanti .. chi amministra la cosa pubblica? Cosa dice? Parli, si inorridisca di fronte ad una cosa del genere. Io una mezza idea l'avevo lanciata un po' di tempo fa, ovviamente dopo aver sistemato questa discarica. In futuro si potrà accedere con il codice fiscale. E' un meccanismo che potrebbe funzionare, chi viene riconosciuto all'accesso difficilmente poi provvederà a fare porcate come quelle delle foto, tanto cosa si ha da perdere? L'immagine della città parte anche dai bagni pubblici, cosa può pensare un turista italiano o straniero quando si trova di fronte ad una cosa del genere? Sindaca, possibile che a lei non interessi minimamente un problema del genere?

Bagni pubblici: non c'è pace - 27 Agosto 2018 - 10:48

Mandiamoli a Casa !
Un'amministrazione, di qualunque colore politico, che non riesce nemmeno a gestire i bagni pubblici è da licenziare in tronco ! Sinceramente no riesco a capire dove stà la difficoltà ? Cambiare le porte sistemare i cessi e lavabi e dare una bella RIPULITA non mi sembra una cosa dell'altro mondo !

Movicentro: oggi riapertura della statale - 1 Aprile 2018 - 10:10

Per Robi
Prendo il treno poche volte ma ho aiutato tantissime volte persone e anziani che non riuscivano a salire sul treno, come ben sai il problema dell'altezza del treno si trascina da anni ,avevo postato la foto di anziani che non riuscivano a salire anche a Mergozzo dove il problema non verrà risolto e dove le ferrovie hanno chiuso i bagni da anni. Come vedi qualche cognizione di causa ce l'ho.

Lavori alla Stazione: Senso unico alternato - 26 Febbraio 2018 - 07:46

Movicentro
Molto bene ! Abbiamo bisogno di segnali concreti ,di un Italia che riparte, che migliora il suo territorio ! Sale d'attesa , e bagni decorosi ! La nostra stazione è in un degrado vergognoso. Perciò non posso che essere contenta del miglioramento che ci sarà !

Bagni pubblici: non c'è soluzione - 25 Febbraio 2018 - 16:02

Re: Esistono
Ciao lupusinfabula. Evidentemente a intra non ce li meritiamo i bagni gratuiti. Ci vanno sporcare, rompere i sanitari e fare i dispetti. Che ci vogliamo fare? Io in quelle condizioni non ci vado.

Bagni pubblici: non c'è soluzione - 25 Febbraio 2018 - 10:02

incredibile!
sono anni che i bagni di Pzza Don Minzoni versano in condizioni pietose,sono anni che che a"corrente alternata" qualche cittadino lo rimarchi,possibile non trovare ditte o persone SERIE in grado di garantire una manutenzione perfetta?e che dopo aver assegnato il compito a chi "ha vinto la gara" non ci sia qualcuno incaricato di controllare, non dico giornalmente, ma almeno una volt alla settimana che tutto sia in ordine? è cosi difficile salvaguardare l'immagine di Verbania, se non agl iocchi dei cittadini contribuenti, almeno dei turisti?

Corso assisitente bagnanti - 18 Febbraio 2018 - 14:59

Buona volontà ??????
Sig. Furlan cosa vuol dire buona volontà ,pulire i bagni scopare in giro fare magari il facchino? Come lei ben sa o dovrebbe sapere l'assistente bagnanti deve solo interessarsi della piscina e basta, Naturalmente sono in possesso del brevetto ma io non ho mai trovato lavoro in quest'ambito. Ma per curiosità il suo brevetto quanto costa ,e dove lo svolge????? Alla piscina comunale di Verbania è diventato un brevettificio ,con un corso lungo sino a Maggio e poi uno breve.

Lega Nord su certificazioni sicurezza de Il Maggiore - 2 Giugno 2017 - 10:54

ahahahahahahahhhahahahaha
poco importa se la struttura del guscio in un incendio collassa in 15 min., poco importa il costo dell'opera, poco importa la scomodità delle poltrone. poco importa che il bar e il ristorante siano concepiti come lo potrebbe fare un "gatto parkinsoniano", poco importa che non ci siano bagni a servizio della spiaggia.... ed è pure fiero il nostro roby (i bei tempi che si scavavano buche e riempivano buche e i treni erano in orario) ahahahahahahahahah

Lega Nord su certificazioni sicurezza de Il Maggiore - 1 Giugno 2017 - 23:55

Re: maurilio
Ciao Danilo Quaranta io non so cosa avrebbe potuto fare la lega. Mi sarebbe piaciuto, per esempio, se avrebbe fatto di tutto per evitare questa schifezza, perchè il CEM o Maggiore, va detto chiaro e tondo, che non solo è fatto male (bagni già rotti, ringhiere mal montate,...) ma è pensato peggio (piccolo, il bar è lontano dal foyer, ci sono continui sali-scendi,...). Quindi, continuo a pensare che è la lega che anche questa volta ha perso l'occasione per stare zitta, visto che è corresponsabile di questa schifezza!!! Saluti Maurilio P.S. Se non è in regola, spero che qualcuno, per esempio il prefetto, si prenda la responsabilità di bloccare tutto, senza guardare in faccia nessuno, fino a definitiva sistemazione! Magari qualche colpa salta fuori...

Addio alle serate “Intra by night” - 28 Aprile 2017 - 16:51

Re: Re: Re: Cannobio....
Ciao Aston non capisco il senso del tuo intervento...passi per i bagni pubblici, che vanno tenuti bene a priori e che sono uno di quei servizi che una città deve offrire, anche per eventi tipo "Intra by night". Il il porto e il Tam Tam sono un'altra cosa. Per il porto ci sono dei progetti, vedremo, per il Tam Tam boh?!? Ma non c'entra nulla con l'oggetto della discussione. Saluti Maurilio

Addio alle serate “Intra by night” - 28 Aprile 2017 - 12:28

Re: Re: Cannobio....
Ciao Maurilio Però per l'ex Tam tam, locale abbandonato da anni, il "municipio" chiede 45.000 euro all'anno di affitto. Però i bagni pubblici di Intra sono in condizioni indecenti per un paese che si definisce civile. Però i detriti del porto affondato fanno "bella" mostra di se da anni sul piazzale del lungolago Palatucci. Qui non si parla di "rilancio" ma di ordinaria amministrazione.

Addio alle serate “Intra by night” - 26 Aprile 2017 - 09:55

....Dati.....Dati....
Sapete quali sono i dati? Li vedete in piazza Pedroni a pallanza (quella con le colonne fronte palazzo del museo) che dovrebbe essere un salottino. Erba alta 50 cm e sporco ovunque. Mausoleo Cadorna sempre pieno di lattine e avanzi di cibo (chiudetelo e per chi entra 256€ di multa). "Merda" ovunque...Parcheggi selvaggi.....Gru in cantieri edili ormai fermi da 8 anni che servono solo per gruppi di gabbiani con la dissenteria. Un lungolago che i corridori non percorrono perché è meno accidentato l'asfalto della strada. Non ci sono bagni pubblici e forse è meglio visto quelli di intra. Il palazzo comunale che ha ancora i serramenti di legno con il vetro da 1,5mm. Turisti stranieri che prendono il sole e fanno pic-nic sulle aiuole. Davanti la chiesa di san leonardo parcheggio selvaggio anche domenica. Potrei continuare per ore.......Questi sono i dati. O meglio......I fatti. I dati vengono dopo....Per eventualmente migliorare qualcosa che già a buon senso funziona, ma se manca anche solo questo.....

Ancora bagni in degrado - 25 Aprile 2017 - 21:09

Quale villa?
Nel testo si parla di Villa Giulia, Giovanni% parla di Villa Taranto: ma di quali bagni si sta parlando?

Ancora bagni in degrado - 25 Aprile 2017 - 19:49

Che figura!
È inutile ricordare l'importanza turistica di Villa Taranto. Gran nella figura che facciamo a livello internazionale! Sono bagni situati all'interno della struttura e possono essere più facilmente governati rispetto a quelli posizionati in una via pubblica.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti