Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

calamita

Inserisci quello che vuoi cercare
calamita - nei post

Calamite solidali da Humana - 23 Aprile 2015 - 09:41

I contenitori gialli per la raccolta di abiti di HUMANA da oggi anche Verbania saranno ricoperti di una miriade di calamite.

VCO, indispensabile lo stato di calamita - 18 Novembre 2014 - 11:55

Dichiarazioni del partito democratico sugli eventi di questi giorni

TimeMachine: Inquinamento delle acque ridotto grazie alle spugne - 10 Giugno 2013 - 08:30

Un nuovo materiale composto di nanotubi di carbonio che trova impiego principalmente nella purificazione delle acque.

Il Presidente Cota sulla calamità di Verbania - 27 Agosto 2012 - 00:00

"Nei prossimi giorni valuteremo compiutamente i danni proprio per vedere se ci sono le condizioni per poter chiedere a Roma lo stato di calamita' per Verbania e le altre localita' del Vco colpite dal nubifragio. Faro' personalmente un sopralluogo".
calamita - nei commenti

Frana SS34: indagati i proprietari? Solo atti dovuti - 4 Aprile 2017 - 10:07

Re: calamita`Naturale Svizzeri Confusi.
Ciao piero cambiaggio non volermene, ma credo che anche te stai facendo un po' di confusione. Fatalità dovuta a forti piogge? Nel 2014 sicuramente, ora direi proprio di no! In effetti, in quel tratto di ss34 di 6 km (Cannero -Cannobio), che poi prosegue oltre confine con la n.13 in quel di Brissago, la roccia è molto friabile, causa, milioni d'anni or sono, il ritiro e lo scioglimento dei ghiacciai, che poi hanno dato vita, in zona alpina e prealpina, ai vari laghi, lasciando però le rocce piene di fratture interne. Se poi aggiungiamo anche un'attività sismica, di bassa intensità ma costante, e quindi che ha una sua rilevanza, vedi per es. l'ultimo sisma in territorio elvetico, guarda caso, qualche giorno prima della frana.... Riguardo alla chiusura delle dogane, ne sono state chiuse solo 3, minori, sul versante lombardo (Como-Varese) in via sperimentale, per 6 mesi, dalle 23:00 alle 05:00. Il che è tutto dire....

Frana SS34: indagati i proprietari? Solo atti dovuti - 3 Aprile 2017 - 16:35

calamita`Naturale Svizzeri Confusi.
Il propietario deve mantenere la sicurezza se i terreni sono in prossimita`di strade.Ma questa é stata una fatalita`dovuta alle forti piogge.Qundi il propietario del terreno,non é colpevole di nulla.Un altra cosa.Come fa`la magistratura svizzera a dire che le nostre strade sono da mettere a posto.Hanno fatto un sondaggio?hanno i permessi per analizzare il terreno dalle nostre autorita`?.Guarda caso poi propio oggi hanno chiuso le dogane,perché sembrerebbe che entrano troppi delinquenti dall`Italia.Fanno pressione per un buon transito poi chiudono le dogane?ma non era lo stato senza criminalita`?.......

Frana SS34: chiusa a tempo indeterminato - Navette - FOTO - 16 Gennaio 2015 - 01:50

Nuova frana
In effetti sta' diventando un po' una farsa,oltre che un enorme pericolo per chi vi passa quotidianamente e non solo i sig nori frontalieri.L'Italia è piena di disastri dovuti a incuria da parte degli addetti ai lavori anche se le calamita' naturali so no imprevediblii,e anche se ci si mette tutta la tecnologia del mondo se devono succedere succedono.Poi iniziano le polemiche"è colpa tua è colpa mia!"Non vorrei fare mi disfattista"ma chi ci dice che anche una futura galleria a monte non possa crollare e magari un domani vorremmo ritornare sulla statale 34?In quanto a quel signore o chi esso sia,che dice"Son tutti pecoroni?Intanto in Svizzera ridono.A parte che in Svizzera non ridono affatto,ma se anche lo facessero avvrebbero gia'di loro da ridere e non da oggi.Per il resto puoi sempre incominciare tu;scendi in piazza con un megafo no e dai del coglione s tutti,e chiss',magari se non ti prendono a calci prima,,fai svegliare il can che dorme e che,se non c'è niente DA RUBARE preferisce continuare a dormire.Approfitto di questo mio intervento,per salutare Lady Oscar e dirle"Guarda che ho fatto alcune piccole indagini in merito a quel nome che mi desti,ma nessuno,neppure mia madre che ha 85 anni lo ha mai sentito.Comunque sia,va'bene anche cosi'.In passato,Molto lontano,parlavo per radio,sia sulla 27Mhz che su frequenze professionali.Fino a quando c'era il mistero era piacevole;una volta incontratisi,si perdeva qu ell'alone magico che si era creato,Quindi anem avant in sci.Magari un giorno,casualmente,ci si incontrerà'.Un saluto da un ragazzo prolisso"ah ah ah

Frana SS34: sindaci del verbano hanno incontrato Reschigna - 24 Dicembre 2014 - 19:42

Frana Cannero
Bravo Reschigna...se non ci fossi tu in regione! D'altronde sei stato un mio compagno di banco a scuola...alle medie? Non ricordo bene,ma gomito a gomito.Allora come oggi non abbino mai grandi confidenze ma solo rispetto reciproco. Sembra che tu sa l'unico normale con tanti politici corrotti e incapaci o menefreghisti,a prendere spendo in mano le redini e ,oggi insieme a Marchioni per Verbania,inizi e fare qualcosa.I sindaci vogliono andare al confine con al coccarda a istigare gli svizzeri per chiedere aiuto(vedi ECO) data la mancanza dello stato.Ma da quando lo Stato è presente? Non c'è mai neppure nei grandi cataclismi come terremoti e alluvioni,figuriamoci se c'è per la frana di Cannero!Un sistema per avere l'interessamento dei vari politici italiani per queste calamita'a' e altre cose,è quello di legarli mani e piedi,met terli di forza in una bella villetta su una collinetta e poi attendere o provocare una bella frana,sperando che qualcuno di loro sopravviva cosi',magari la prossima vola anziche'40 giorni di attesa ne' avremo solo 10.Ciao Reschigna e un Buon Natale a tutti quelli che hanno a cuore il loro paese e la loro dignita'.

Domani allerta arancione per rischio idrogeologico: SS34 a rischio? - 3 Novembre 2014 - 20:26

rischio idrogeologico
Non ho letto tutti i commenti perche' sono pigro a quest'ora;sono solo le 19,30,solitamente mi sveglio e scrivo dopo le 24.Dicevo non ho letto tutti i commenti ma mi sono arenato sul primo scoglio..quello di Kirlyenka che dice che è esage rato allarmarsi eccessivamente perche'con i suoi oltre 50 anni,a parte l'acqua del lago uscita a Pallanza non è il caso,.Io ne ho solo qualcuno piu'di lui,ma indipendentemente dall'eta'penso che il mondo è un tantino stanco delle incuria dell'u omo,e quello che non è successo mai in 500 anni,potrebbe,comune a Genova e altrove,succedere oggi. Quando avevo 12 anni e stavo spesso con i nonni paterni al sud,in provincia di Foggia,ogni 3 x 2,mentre giocavo con dell'acqua alla fontana,che era la stessa che si utilizzava per l'igiene personale e per cucinare e bere,improvvisamente vacillava e si sentivano rumori terribili,come ad esempio una mattina,la caduta del campanile dell'unica chiesetta medio evale ancora rimasta in piedi.Laggiu'non vorrei mai e poi mai avere degli immobili;infatti da anni vendemmo tutto il ven dibile.Laggiu' c'è solo l'imbarazzo della scelta di comune morire o perdere la casa,senza drammatizzare ma solo veder do e ricordando i disastri naturali passati di persona e nei tabù TG nazionali.Qui' al nord,ma in tutti i posti dove ci sono corsi fluviali,anche apparentemente piccoli e gioiosi,quando ci sono tempi particolarmente catastrofici, si ingrossa no e creano quello che vediamo tutti i giorni in tivù'.Che bella la casetta in riva al fiume quando ci sono belle giornate"! Ma purtroppo l'uomo in tutte le sue cose,vuoi per potere o per denaro che sono la stessa cosa,o per incuria volontaria o superficiale,o perché i verdi non vogliono che si tocchino i fiumi e altri li vorrebbero o dovrebbero pulire....insomma tutti parlano ma NESSUNO fa'niente e poi succedono i disastri con morti e gente che resta in mutande.A Verbania abbiamo il lago e non i terremoti.Il lago quando sale,soprattutto in zone in cui come a Feriolo di Baveno,entra direttamente nelle case e non è piacevole,ma se fosse un fiume sarebbe peggio,perché' nella sua corsa,oltre a fango e detriti porterebbe via tutto.Non abbiamo i terremoti,anche se il VCO è al terzo posto come zona sismica,forse perché'trovanbdoci in una zona sotto e accanto alle Alpi di piu' vecchia eta' geologica(ma dico forse) si hanno meno smottamenti interni come al contrario succede in tutta la spina dorsale italiana accanto o sopra agli Appennini di natura geologica piu' recente e basata su miliardi di conchiglie depositatesi in miliardi di anni(queste cose le studiai a scuola 50 anni fa,magari sono anche cambiate).In Campania ci sono vulcani subacquei che potrebbero esplodere da un momento all'altro e creare fenomeni sismici terribili.Poi c'è l'Etna e il Vesuvio,e la gente testarda che continua a costruire sui loro pendii.Poi ci sono le frane e gli smottamenti.Terribile da fine del mondo quelle immagini che vidi l TG 5 dell'anno scorso o due anni fa,inb cui una intera massa montagnosa si spostava con tutte le case sopra.Poi si da' la colpa all'incuria umana.Io non sorse è proprio così',pero'puo' darsi.Diamo una breve occhiata al Giappone;a parte il terribile terremoto con Tsunami che dist russe tutti e di più',per i terremoti mi fece abbastanza senso il vedere le immagini di precedenti fenomeni sismici in cui quel popolo,ripreso nelle sue case e nei suoi uffici,stava seduto tranquillo a suo posto mentre tutto andava a ramingo in balia delle scosse sismiche,conce quelli che vanno sul calcinculo.Questo perché',essendo abituati da sempre a quelle avventure naturali,e pur avendo un governo imperialista,sono stat seriamente abituati a convivere con quegli sconvolgimenti naturali,a usare tecniche per non sopperire e a costruire case e citta',idonee a quegli eventi.Quella gente non potrai mani dire"i nostri governi e noi stessi "non abbiamo mai fatto nulla per sopravvivere alle calamita' naturali. Quello che non è mai successo in1000 anni,incuria umana o no,prima o poi succede.E sta'succedendo.Dove non ci sono i fiumi
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti