Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

carceri

Inserisci quello che vuoi cercare
carceri - nei post

Il caso del “signor imperatore” – di Miguel Benasayag - 6 Settembre 2019 - 14:03

Dal 6 all’8 settembre si svolgerà a Omegna la rassegna culturale Agorà – cultura per la vita quotidiana, la tematica trattata quest’anno sarà “L’umano tra ragione e sentimento”.

Stresa Festival: Budapest Festival Orchestra - 28 Agosto 2018 - 10:02

Il 29 agosto è la volta della Budapest Festival Orchestra, eletta fra i dieci migliori complessi sinfonici del mondo. La formazione è guidata dal suo storico direttore lvén Fischer, insieme a loro il soprano Christina Landshamer.

Palmiro Togliatti a Toceno: la Mostra - 28 Luglio 2018 - 12:36

La Mostra “Convalescenza a Toceno dopo l'attentato del 14 luglio 1948” documenta, in 12 pannelli e 84 fotografie, momenti salienti della vita e dell'opera di Palmiro Togliatti, incominciando dagli indimenticabili giorni di serenità e riposo trascorsi in Val Vigezzo nel settembre di quell'anno.

Chifu e Immovilli su asta stabile ex caserma - 8 Dicembre 2017 - 11:28

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei Consigliere Comunale Forza Italia Berlusconi, Adrian Chifu e Michael Immovilli, riguardante l'asta per la vendita dello stabile ex caserma del Comando dei Carabinieri.

Arrestata banda di ladri seriali - 3 Luglio 2017 - 10:23

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Verbania, con la collaborazione dei colleghi dei Comandi competenti per territorio, hanno concluso in data odierna l’operazione “ULTIMO VIAGGIO” che ha consentito la disarticolazione di un gruppo criminale con base nell’hinterland milanese, dedito ai reati predatori.

Sgominata banda del "Gratta e Vinci" - VIDEO - 1 Ottobre 2016 - 11:15

I Carabinieri del Comando Provinciale di Verbania, con i colleghi dell’Arma di Cormano (MI) e Milano, hanno concluso le attività inerenti l’esecuzione di un ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Verbania, nei confronti di sette persone di cittadinanza Italiana e Romena.

Federazione degli Studenti del VCO: "Proibizionismo è fallito" - 19 Settembre 2016 - 11:27

Riceviamo e pubblichiamo, una nota della Federazione degli Studenti del VCO, che organizza iniziative della nelle scuole verbanesi sul tema "Legalizziamo la Cannabis. Il Proibizionismo ha fallito".

“Cappuccetto Rosso, non sono un lupo cattivo” - 26 Luglio 2016 - 14:32

Spazio ai bambini mercoledì 27 luglio sempre all'Arena “Il Maggiore” per la favola “Cappuccetto Rosso, non sono un lupo cattivo”, una produzione Teatro del Cerchio , divertente divagazione sul racconto classico con un lupo timido e vegetariano che saprà farsi amare dal pubblico.

Serata sul tema delle carceri - 27 Giugno 2016 - 09:16

Il partito Radicale transnazionale, galleria Sala Archi e la Consulta Laica del VCO invitano alla serata organizzata martedì 28 giugno alle ore 21.00 a palazzo Flaim, con il seguente tema: carcere, società, giustizia, libertà e amnistia.

Nasce Comitato per il NO al Referendum Costituzionale - 6 Maggio 2016 - 10:23

Mercoledì 4 maggio 2016 si è costituito a Verbania il Comitato per il No nel Referendum alle Modifiche Costituzionali in difesa della Costituzione.

Sgominata a Verbania banda dedita a rapine e furti in villa - 15 Gennaio 2016 - 10:40

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Verbania hanno notificato, a due cittadini albanesi, un ordinanza di custodia cautelare in carcere, poiché ritenuti responsabili di rapina in villa, furti in abitazione, furti di autovetture e ricettazione di refurtiva, commessi nei mesi di giugno e luglio 2015 nelle provincie di Verbania, Novara e Varese.

Concerto Coro A.N.A. di Milano a Premeno - 19 Novembre 2015 - 17:04

Sabato 21 Novembre 2015, alle ore 19, si terrà la prima edizione del Concerto Coro Nazionale A.N.A di Milano presso la chiesa di Santa Margherita a Premeno, organizzata dalla Proloco e dal gruppo Alpini di Premeno con il patrocinio del Comune.

Morto “Ferruccio” Maruffi Presidente onorario Casa della Resistenza - 12 Ottobre 2015 - 11:27

"E’ morto “Ferruccio” Maruffi, amico di Primo Levi e memoria storica della deportazione nei lager nazisti. Aveva 91 anni".

Carabinieri arrestano banda delle A.S.L. - 4 Settembre 2015 - 10:23

I carabinieri di Verbania hanno sgominato un gruppo criminale dedito ai furti in orari notturni presso poliambulatori delle A.S.L.

Club Forza Silvio Verbania: Garante dei detenuti - 5 Agosto 2015 - 17:04

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Club Forza Silvio Verbania, in merito al'istituzione del regolamento per il garante dei detenuti presso la citta' di Verbania.

LIBERA VCO e CAMMINARE INSIEME: dentro e fuori dalle carceri - 13 Maggio 2015 - 10:10

Evento sui diritti e le garanzie del sistema penale. Ospite GIOVANNI TORRENTE operatore dell' Associazione Antigone e docente di diritto penale dell'Università di Torino.

Un racconto della Giornata della Memoria - 27 Aprile 2015 - 10:45

Riceviamo una mail da una lettrice del blog, che ci racconta la sua esperienza al concerto Corale svoltosi nel Museo Delle carceri di Torino, in occasione della giornata della memoria.

Morte di Nicolazzi: PCdI sulle dichiarazioni del Presidente Costa - 24 Gennaio 2015 - 10:23

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Segreteria Regionale PCdI Piemonte, che inizia: "Rimaniamo basiti per le dichiarazioni del Presidente della provincia del VCO Costa per la morte dell'ex segretario del PSDI Franco Nicolazzi."

E' morto Franco Nicolazzi - 22 Gennaio 2015 - 11:38

E' morto in una clinica di Arona, dove era ricoverato da alcuni giorni, Franco Nicolazzi, storico segretario del Partito Socialista Democratico Italiano a metà degli anni Ottanta e più volte ministro.

Scuola di Polizia Penitenziaria intitolata a Rap - 25 Maggio 2014 - 10:12

Intitolata, a Salvatore Rap, la Scuola di Formazione del Corpo di Polizia Penitenziaria di Verbania, lo annuncia il direttore Aduo Vicenzi, generale di brigata, che conferma l'accettazione della domanda avanzata durante la 197° festa del Corpo, avvenuta giovedì scorso.
carceri - nei commenti

"Oltre le passioni tristi" - 22 Ottobre 2019 - 20:13

Tenerezza
Sono d'accordo con Sinistro ( ....è grave??) : tenerezza, è l'unico sentimento che può suscitare il Cav.. Mi ricorda molto mio padre quando ad 89 anni diceva e faceva cose che solo 10 anni prima mai avrebbe detto o fatt.o.Non penso invece che sia venuta meno la nostra vena creativa (.... e polemica, aggiungerei): semplicemente non ci è dato lo spunto. E a proposito di sbarramento min/max, l'idea di Grillo di togliere il voto agli anziani fa il paio con quella di chi vorrebbe dare il voto ai 16enni. Votano? Ebbene se hanno la maturità per accedere al voto l'avranno anche per essere condotti in galera quando sbagliano senza scusanti per la minore età e senza passare dai riformatori e la Garaventa ( o carceri minorili che dir si voglia, insomma " i barabitt" per chi è delle nostre parti).O no?

Pallanza: tentata rapina, arrestati - 30 Settembre 2019 - 08:06

x Sig. Paolino
Probabilmente a lei non sono mai capitate, per fortuna, situazioni come quella descritta nell'articolo; detto questo, non mi sembra di aver detto spropositi sulla delinquenza locale ed estera qui in Italia, ho solo detto che se questa gente viene acchiappata nel nostro paese (perchè le nostre forze dell'ordine funzionano ma non funziona la giustizia), nelle nostre carceri stanno come in un hotel poi, se i due sono già in carcere, è una cosa normale, è quello che si meritano. Sulla pena di morte, da lei gratuitamente evocata, mi sento di dirle, che quello che stiamo vedendo in questi ultimi anni, bigotti a parte, sono in tantissimi a volerla per chi compie degli omicidi efferati; se non è convinto, provi a chiedere come la pensano i genitori e/o molte famiglie alle quali è stata strappata una persona cara, solo perchè qualcuno lo aveva deciso o solo per il gusto di uccidere. Solo un favore per i suoi prossimi commenti: non metta in bocca ad altri sue parole o sue intuizioni.

Pallanza: tentata rapina, arrestati - 27 Settembre 2019 - 05:25

Re: Italia - paese dei balocchi
Ciao Alberto Furlan Non preoccuparti. Giuseppi il trasformista (infatti i Giuseppe sono due. ) promette carcere per chi non fa uno scontrino mentre spacciatori, rapinatori e feccia varia al massimo vanno in caserma a firmare. Forse bisogna spiegargli che dovrebbe fare nuove carceri e spedire al loro paese i detenuti stranieri ma con il pd e leu al governo la vedo dura...ergo promessa a vuoto. Le uniche cose che faranno saranno tasse nuove...

Cristina su Comitato sicurezza - 26 Luglio 2019 - 18:34

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Meglio farlo
Ciao SINISTRO E tu cosa faresti dalla tua posizione di sinistra? Prova a spiegarmi con parole tue. Immigrazione, sicurezza, espulsioni. Ad esempio i pregiudicati stranieri li espelleresti? Faresti scontare la pena al loro paese per svuotare le carceri? Aumenteresti le pene per chi aggredisce le forze dell'ordine? Forza...

Furto di profumi - 11 Febbraio 2019 - 17:04

Ecco, appunto....
Anzichè spendere denaro pubblico per l' "accoglienza" lo si usi per ristrutturare le vecchie carceri e se poi non sono il max dei comfort, chissenefrega...

Montani in visita al carcere Verbania - 29 Gennaio 2019 - 06:53

Re: Re: Bene o male...
Ciao SINISTRO Forse dieci anni fa c'erano meno carcerati e migliori condizioni. Ma non è che devi essere senatore per visitare le carceri. Basta anche essere consiglieri comunali...

Montani in visita al carcere Verbania - 25 Gennaio 2019 - 06:21

Intanto ci è andato
Critiche stupide. Intanto ci è andato di persona. Poi le carenze ci sono ma sono accettabili. Inoltre i pochi stranieri detenuti sono un dato positivo perché di solito i problemi e le violenze in carcere sono perpetrati da loro. Di solito chi va a visite carceri lo fa solo per i poveri detenuti mentre alle guardie manco ci pensano. Forse sta cambiando qualcosa?

Il Movimento 5 Stelle cerca candidati per Verbania - 9 Novembre 2018 - 10:44

Re: Re: un bel tacer..
Ciao sportiva mente In risposta alla tua domanda cosa hanno fatto i 5stelle, ti giro la replica di Travaglio "Io credo che molti leader vorrebbero riuscire, in cinque mesi, a realizzare punti importanti del loro programma come ha fatto Di Maio. E continuo a meravigliarmi che si dica che ha fatto tutto Salvini. Hanno fatto tutto i Cinque Stelle: i vitalizi, le pensioni d’oro, il decreto Dignità, il carcere agli evasori, l’anticorruzione con l’agente infiltrato e i premi per i pentiti – cose che si chiedevano da vent’anni -, il reddito di cittadinanza, la chiusura della vertenza dell’Ilva, il calcolo costi-benefici delle grandi opere che probabilmente metterà fine alla pochade del Tav Torino-Lione, il blocco del bavaglio ai giornalisti sulle intercettazioni e della legge svuota-carceri”. Ospite di Otto e mezzo, su La7, Marco Travaglio elenca uno dopo l’altro quelli che ritiene essere i successi del M5S al governo. “A me” – prosegue il direttore de Il Fatto Quotidiano – “non interessa di che colore è il gatto: l’importante è che prenda i topi. Se riescono ad andare avanti con questo ritmo, penso che coloro ai quali hanno promesso queste cose saranno contenti. Poi c’è chi non è d’accordo su queste norme e le può contestare, ma certamente non si può dire che in questi cinque mesi Di Maio sia rimasto a girarsi i pollici. Mi pare che, anzi, rispetto a Salvini abbia portato a casa molta più roba”. Poi replica a Massimo Giannini (La Repubblica) e Giorgia Meloni (Fratelli d’Italia): “Io vorrei capire cosa c’è di aleatorio in quello che ho detto: il decreto Dignità è in funzione, nella manovra finanziaria ci sono i soldi per il reddito di cittadinanza e quota 100 per le pensioni… Se per voi non è successo niente ed è tutto falso, ditelo pure. A me risulta che la crisi dell’Ilva sia stata risolta, che i vitalizi non ci siano più, che il decreto anti-corruzione con il carcere per gli evasori, l’agente sotto copertura e l’emendamento sulla prescrizione stia in Parlamento. È un disegno di legge, è chiaro che lo debbano approvare. Semplicemente non è vero che gli uni non fanno niente e gli altri fanno tutto”.

Con Silvia per Verbania su referendum fusione - 18 Maggio 2018 - 08:11

Re: Brignone e miei clamorosi errori
Ciao lupusinfabula inconsapevolmente hai colto nel segno! Nel 2006, col famigerato decreto d'indulto & indultini, ci fu uno scambio politico: depenalizzazione dei reati finanziari in cambio della depenalizzazione del reato d'immigrazione clandestina. In effetti è stato un maldestro tentativo bi-partisan di svuotare le carceri, per entrambe le categorie, ed è dimostrato tuttora dai 2 vincitori, che proprio sull'immigrazione, insieme ad altri punti, non riescono a trovare la quadra....

Aggredito capotreno - 8 Aprile 2018 - 00:04

Mah
Con la scusa che le carceri sono sovraffollate....per reati minori....tutti in giro. Per legge. Bah. Spero solo nel movimento cinque stelle & co. P.s. si possono sempre costruire altre carceri...o no?

Richiedenti asilo e sgombero neve: una precisazione da Miazzina - 10 Marzo 2018 - 17:51

Re: Re: Re: Re: x SINISTRO
Ciao SINISTRO A me risulta che Austria e altri paesi controllino in modo ferreo i propri confini in modo non populista ma funzionale. Anche l'Australia che è immensa e circondata dal mare ha un sistema molto efficace di gestione dell'immigrazione e dei respingimenti. Ripeto. Basta volerlo. Minniti per pochi mesi ha fatto quello che i brutti e xenofobi populisti dicevano da anni e il traffico di carne umana si è decimato. Per le carceri non so a quali ti riferisci ma se servono si fanno e si assume gente. Riaprire Asinara o altre strutture non farebbe che bene. In quanto alle pene e alla loro certezza è necessario costruire un impianto di leggi chiare e con poco margine di interpretazione e discrezionalità e togliere il rito abbreviato dai reati più gravi. Impossibile? Se è stato fatto il contrario non vedo perché non si possa fare in questo modo. Ma ribadisco. A prescindere da destra o sinistra o populisti ed europeisti o come ti piace classificarli, si vuole farlo o no? Nella storia nulla è irreversibile. La storia la fanno le persone che in quanto esseri umani sono fallibili. L'Impero romano, Napoleone, il nazismo, il comunismo. Tutto nasce e tutto muore. Se si vuole che le popolazioni africane possano avere governi democratici e benessere si può ma non si vuole. Controllare l'esplosione demografica si può ma non si vuole. Impedire che i barconi partano da tutti i porti e si incanalino solo in Italia quando hanno altri molti porti di sbarco è una precisa volontà. Come si è visto con le cooperative umanitarie che fanno affari con gli scafisti. Non è un destino immutabile. Nel mondo selvaggiamente globalizzato e forzatamente multiculturale Trump mette i dazi tirandosi gli strali dei padroni del globo. Sarà che forse ci ha azzeccato e ha messo nei guai qualcuno mandando all'aria i suoi progetti? Lui lo ha fatto contro tutti. Lo ha voluto. Quello che manca a noi europei occidentali e nordici e quello che si può sintetizzare come spina dorsale. Smidollati e succubi ai flussi di potere che ci vengono imposti e per questo soccombenti. Almeno se non cambiamo il corso della storia. Amen.

Richiedenti asilo e sgombero neve: una precisazione da Miazzina - 10 Marzo 2018 - 07:56

Re: Re: x SINISTRO
Ciao SINISTRO Beh....se oggi le tensioni sociali sono esplose non è certo colpa di chi le fotografa ma di chi ha creato i protagonisti della foto e li ha fatti mettere in posa. Se si rischia una guerra oggi è perché si vuole da una parte destrutturare la società occidentale per poi riplasmarla su nuovi cittadini da manovrare e sottopagare. Il caos è creato ad hoc per ricostruire un nuovo ordine. Su questo ho pochi dubbi. Ma non hanno fatto i conti con chi non si piega a questa prospettiva. Ovviamente se ad esempio si vogliono fermare gli sbarchi lo si fa in una settimana. Se si vogliono rimettere i controlli ai confini ancora meno. Se si vogliono espellere delinquenti stranieri pochi mesi basterebbero per chiudere la questione. Se non si vogliono delinquenti in giro basta costruire nuove carceri e togliere il divieto di carcerazione per reati inferiori ai tre anni. In pochi anni ribalti totalmente le cose. Ma il problema è uno solo. La volontà di farle resistendo alle pressioni di sinistra Chiesa, Soros, sistema di sfruttamento dell'immigrazione etc. Mission impossibile. ..o no?

Arresto per spaccio - 12 Novembre 2017 - 10:48

Non so....
Non so se avete notato, ma stando alla cronaca, recentemente è più facile scappare dalle carceri che entrarci. Sappiamo chi ringraziare ed alle elezioni di primavera ce ne ricorderemo.

Festa in Rosso - 8 Settembre 2017 - 13:17

Re: equazione superficiale
Ciao paolino Equazione più che superficiale la tua. Addirittura ridicola. In Svizzera le carceri strabordano di kosovari. La tua è una considerazione in malafede. Come purtroppo spesso ti capita. Il problema è che ci sono persone che difendono l'indifendibile e che considerano gli accendini del Duce peggio degli stupratori africani. Mi Dio .. che pena mi fate.

Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 3 Maggio 2017 - 10:36

info
mancano all'appello i sud americani? peruviani, cileni, ecuadoregni, brasiliani, nicaraguensi, honduregni, boliviani, venezuelani, uruguaiani, ecc. ecc. sono abbondantemente presenti all'appello dei residenti nelle carceri italiane.........e si fanno buona compagnia i residenti provenienti dai paesi musulmani e con i provenienti dal blocco ex URSS, o no? Povera Italia, abbiamo perso o stiamo perdendo anche questo primato fra questo tipo di residenza.....

Frana sulla SS34 strada bloccata - 20 Marzo 2017 - 15:52

Re: Re: Sicurezza SS34
Ciao SINISTRO vero e chissà quanto gli imprenditori avrebbero dovuto versare al compianto nicolazzi di tangente come hanno fatto per il cosiddetto filone carceri d'oro.. anzi non fu condannato per corruzione... ma per concussione... ancora peggio

Frana sulla SS34 strada bloccata - 20 Marzo 2017 - 14:04

Bisogna riconoscerlo
Bisogna riconoscerlo al netto dei suoi difetti e furberie e carceri d'oro: l'unico ed ultimo che ha fatto qualcosa di sostanzioso per la SS34 e la viabilità nel VCO (autostrada) è stato Nicolazzi; dopo di luinessun politico locale ha saputo portare nei nostri territori infrastrutture importanti se non briciole, miserie spesso spacciate per grandi successi.

Identificato piromane del canforo - 25 Febbraio 2017 - 15:21

Robi e Paolino
Secondo me avete ragione entrambi: il fatto è che in Italia c'è questa strana tendenza a "depenalizzare", per sfoltire i processi, per svuotare le carceri, per un malinteso senso di giustizia: se penso che in America è penale è anche l'eccesso di velocità........

Carabinieri intervento per furto - 2 Ottobre 2016 - 11:47

Stato di libertà ?
Deferito in stato di libertà ? Ma scherziamo ? Ovvio ched il tizio in questione in libertà sarà libero di repilcare i suoi misfatti !!!!!! Non esistono più le carceri ? Siamo alla frutta ?

Centinaia di furti: carabinieri arrestano 20 persone - 1 Luglio 2016 - 13:33

HAvF e chi delinque
Che palle con sta storia! (ricambio incipit tuo interventi di qualche giorno fa): certo che anche gli italiani delinquono! Ma vediamo alcuni dati certi (fonte Min. Grazia e Giust.-Min. Affari Est): stranieri attualmente detenuti in Italia: oltre 18.000, pari al 33% del totale detenuti; e questo già spiega il sovraffollamento delle nostre carceri. Ovviamente nel conto non ci sono gli stranieri denunciati a piede libero e i numerosissimi che ogni giorno "la fanno franca" .Costo giornaliero per lo stato italiano ( paghiamo cioè noi) di un detenuto= 104 euro. Moltiplicato 104 X 18.000 = 1 milione872.000 euro che vengono sottratti ogni giorno alle esigenze degli italiani: quanto fa il tutto moltiplicato per 365 giorni/anno, fate voi il conto, e cominciate ad incazzarvi.Poi però gli incantatori di serpenti ci dicono che non ci sono più soldi per le nostre sudate pensioni e per rinnovare i contratti di lavoro,per le infrastrutture, per le scuole, per l'assistenza ci dicono che sono costrettia tagliare sulla spesa sanitaria e via dicendo.Volete sapere invece quanti sono gli italiani detenuti, fuori dell'Italia, in TUTTO IL RESTO DEL MONDO?: sono 3.500; avete letto bene, tremilacinquecento. Questo la dice lunga sulla propensione a delinquere di taluni e soprattutto sulla terra scelta per conquistarla delinquendo.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti