Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

casa di piacere

Inserisci quello che vuoi cercare
casa di piacere - nei post

Malescorto 2024 - 22 Maggio 2024 - 12:05

Dal 22 al 27 luglio torna Malescorto: oltre 1900 i corti visionati per il festival internazionale di cortometraggi della Valle Vigezzo.

Corti di Solidarietà - 22 Maggio 2024 - 10:03

“Corti di solidarietà...ma non a corto di solidarietà” è il Bando di Idee promosso dal Centro Servizi per il Territorio NO-VCO, Fondazione Comunitaria del VCO Ente Filantropico e Festival Internazionale di Cortometraggi “Malescorto” con la finalità di promuovere e valorizzare il Terzo Settore attraverso il linguaggio audiovisivo accompagnando le associazioni nella realizzazione di un cortometraggio che ha come tema il volontariato e le attività svolte per il bene comune.

Rosaltiora cede a Lilliput - 24 Marzo 2024 - 12:05

Partiamo dal presupposto che perdere in casa contro la capolista ci sta sempre, soprattutto se si tratta di una squadra come Lilliput Settimo che ad ora aveva perso solo due partite, peraltro, sempre con un punto strappato.

Premiato “Il parco Filo Blu” - 24 Febbraio 2024 - 08:01

Verbania con “Il parco Filo Blu” tra i vincitori a Milano della 24° edizione del premio “La città per il verde”.

Ruote nella storia - 23 Settembre 2023 - 10:23

Condurrà da Vogogna alla Valle Vigezzo l’edizione autunnale 2023 di Ruote nella Storia, tour storico-turistico organizzato dall’Automobile Club Verbano Cusio Ossola.

Domosofia 2023 - 14 Settembre 2023 - 08:01

Dal 15 al 17 settembre, DOMOSOFIA. Il festival delle idee e dei saperi organizzato dal Comune di Domodossola, torna in città per la sua 5^ edizione. Conferenze, incontri e conversazioni musicali a tema "CONNESSIONI".

“Nuoto libero" - 19 Maggio 2023 - 18:06

“Il Brunitoio” Sala Esposizioni Panizza, a Ghiffa, sabato 20 maggio 2023 alle ore 17.30 inaugura la mostra di Ilaria Demonti: “Nuoto libero".

Rosaltiora, decima vittoria consecutiva - 2 Aprile 2023 - 12:05

Una serata piena di significati, una serata ben riuscita e due risultati che vanno denotati. Vox Ottici Specialisti – Vega Occhiali – Rosaltiora vince al PalaManzini in rimonta una partita difficile, che si è messa male ed ha avuto qualche momento complicato contro Hajro Tetti Issa Novara, ha allungato a dieci il notevole filotto di gare consecutive e soprattutto, in virtù delle sconfitte di Ovada e Venaria porta a tredici punti il vantaggio sulla quarta.

"Mine vaganti" - 28 Febbraio 2023 - 08:01

Il prossimo appuntamento della nuova stagione culturale de Il Maggiore è per mercoledì 1° marzo alle ore 21.00 con l’adattamento teatrale di uno dei capolavori cinematografici contemporanei, vincitore di 2 David di Donatello, 5 Nastri D’Argento, 4 Globi D’Oro, Premio Speciale della Giuria al Tribeca Film Festival di New York e Ciak D’Oro come Miglior Film.

AstroNews: La cometa di Neanderthal ( C- 2022 – E3 – ZTF ) - 11 Febbraio 2023 - 18:30

Anche quest’anno è venuta a trovarci una nuova/vecchia cometa, scoperta il 2 marzo 2020, e che ha dato spettacolo da gennaio 2023.

'Io vivo qui, i 7 campanili' - 28 Gennaio 2023 - 08:01

29 gennaio 2023, sui sentieri dell'Entroterra verbanese - sentiero "Io vivo qui" Suna - Cavandone - Bieno - Rovegro - Cossogno - Unchio - Suna. I Sette Campanili, la tradizione si rinnova.

"Happy rally day” - 26 Novembre 2022 - 08:30

Domenica 27 novembre allo stadio Curotti di Domodossola è tempo di "Happy rally day”, una giornata di allegria senza barriere dedicata ai giovani disabili appassionati di motori (ma non necessariamente). In pista un pilota straordinario: Alessandro Cadei.

Rotary Club Pallanza Stresa incontro con la dottoressa Stefania Mussio - 15 Novembre 2022 - 14:42

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del Rotary Club Pallanza Stresa

Festival LetterAltura 2022 - Programma 24 settembre - 23 Settembre 2022 - 09:11

Riportiamo gli appuntamenti della seconda giornata di LetterAltura 2022, sabato 24 settembre.

Beach for Babies 2022 - 8 Giugno 2022 - 15:03

Dopo l’estate del 2019, l’evento solidale di beach volley BEACH FOR BABIES torna a colorare Verbania dal 30 luglio al 7 agosto con un obiettivo molto ambizioso: l’acquisto di un’ambulanza pediatrica operante su tutto il territorio della provincia.

10 anni di CROSS Festival - 7 Giugno 2022 - 15:03

CROSS Festival, l’evento internazionale di Arti Performative sul Lago Maggiore, organizzato da LIS Lab Performing Arts con la direzione artistica di Antonella Cirigliano, celebra i 10 anni dal debutto nel 2012 con un’edizione all’insegna della sostenibilità e del cambiamento, dall’8 giugno al 2 luglio.

Sabato di festa per le Rosaltiora - 2 Maggio 2022 - 08:01

Sabato eccezionale per i colori blue di Rosaltiora, due belle soddisfazioni che arrivano sia dalla Serie C sia dalla Serie D.

Mercatino de Forte dei Marmi a Baveno - 30 Aprile 2022 - 17:11

Il 1° maggio, a Baveno, una domenica di shopping da Forte dei Marmi. Durante la bella stagione, Il Mercatino da Forte dei Marmi si muove fra le più rinomate località turistiche italiane.

Altiora sconfitta interna - 24 Novembre 2021 - 10:03

Doveva essere la partita giusta per tornare in carreggiata dopo la sconfitta di Asti. In casa contro Arona il pronostico dava Altiora per favorita, invece i verbanesi rimediano una sconfitta inaspettata.

Grandi nomi per la stagione de Il Maggiore - 22 Novembre 2021 - 08:01

Il meglio della musica e della danza, della prosa, della comicità italiana, dei musical e un omaggio a Dante Alighieri: dopo il successo della stagione da poco conclusa, che, dopo mesi di chiusura, ha visto alternarsi i numerosi spettacoli di un ricco e variegato cartellone, Il Maggiore è pronto ad accogliere la sua nuova stagione culturale.
casa di piacere - nei commenti

Comitato Salute VCO; "A chi dobbiamo chiedere i danni?" - 17 Maggio 2022 - 16:24

programmi TV ed altro
Guardo pochissimo la TV, per lo più mi interesso a documentari e film, e talora "Giorgione orto e cucina", l'unico chef che non se la tira troppo, prepara cose semplici e buone senza perdere tempo in inutili decorazioni di piatti, si lecca le dita se e quando serve senza stare troppo ad interessarsi ad incrociare gusti e sostanze che litigano tra loro, per cui non so nulla di programmi di Scanzi e C., preferisco leggere giornali in internet (ogni giorno ci dedico almeno un'ora) o libri: la mia biblioteca di casa ne conta circa 1000, alcuni dei quali li ho letti e riletti più volte a distanza di tempo.Al più faccio enigmistica. Se le mie idee collimano con quelle di qualcun altro mi fa piacere, altrimenti pazienza: io non le cambio di certo e non voglio certo convincere altri a cambiare le loro. Sono un lupo solitario e non amo la vita di società: preferisco gustarmi un buon bicchiere di vino( per la verità zero alcol fino alle 18 di ogni giorno ma sempre una bottiglia ogni sera) in solitudine e silenzio intorno a me attorniato dai miei tre bassotti. Ho battezzato la mia casa con un'iscrizione in ferro battuto: "Il nido dell'aquila" perchè dal mio balcone vedo molte cose con l'inseparabile cannocchiale. Quanto ai referendum resto scettico: difficile raggiungeranno il quorum, come altri in precedenza sono argomenti di cui poco importa a chi fa una vita normale come la mia; del resto anche quando hanno avuto successo, quasi sempre sono poi stati ribaltati dalla politica.

Legambiente: Cirio fermi la passerella all'Isola Bella - 21 Agosto 2021 - 20:28

per Filippo
Recrimini che si vada fuori tema ma poi ti accodi su Viterbo: la cosa mi fa piacere, sia ben chiaro, e condivido anche la tua soluzione, ( anche se far pagare 100 euro a questi scappati di casa la vedo dura perchè se avessero avuto 100 euro in tascase li sarebbero fumati subito) il fatto che i vada fuoritema è forse dovuto al fatto che anche su VBN ci sia voglia di dibattito, di scambio,magari aspro, di idee e posizioni, ma i temi proposti dalla redazione sembrano quelli che trovi sui bollettini parrocchiali, laddove del premio della bontà frega a nessuno mentre dello scippo in zona crea allarmismo tra la gente comune più che non l'arresto di chi ha evaso le tasse ( ....e che, a scanso di equivoci, non condivido di certo)

PD VCO risponde su fondi emergenza covid-19 - 15 Agosto 2020 - 08:15

Fortuna
E' vero ciò che dice Paolino, M5S ha avuto un successone che lo ha portato alle ultime elezioni ad oltre il 30% e, confesso, la cosa mi aveva fatto molto piacere; ora però,visti i cambiamenti e le giravolte che hanno fatto rinnegando quei principi e quelle promesse che avevano fatto, solo per mantenere ed occupare più poltrone possibili, sono altrettanto certo che alla prossima occasione quel 30% verrà di molto ridotto.E sarà la giusta punizione. Quanto al rubare mi pare che bestie grame ce ne siano un po' in tutti i partiti, ovvio che più il partito è grande, nel senso che ha più esponenti, più è facile che si intrufolino dei furbacchioni: è una semlpice questione statistica. Quanto poi alla storia dei sussidi ho delle idee un po' controcorrente: chi ne ha approfittato è certo da deprecare ma non bisogna scordare che non hanno infranto alcuna legge o norma, hanno miserrimamente approfittato di una norma mal fatta e scritta con i piedi (per non dire di altra parte del corpo umano) senza porre alcun limite o paletto all'elargizione di fondi.; ma il curioso è che chi più fa l'indignato sono coloro che quella norma l'hanno scritta, vale a dire PD/M5S. E ora cosa facciamo: andiamo anche a verificare se tra coloro che hanno aderito al bonus 110% sulle ritrutturazioni vi sono anche palazzinari, gente che possiede appartamenti a decine, che ha capitali economici multimilionari? Insomma, pur risottolineando che non approvo per nulla chi ha preso i 600 euro, penso anche che anche se costoro fossero 1000(mille) si sono furbescamente impossessati di 600mila euro, una somma equivalente pressappoco al costo di una casa normale, cifra infinitesimale per un bilancio di uno stato disposto a pagare milioni di euro per noleggiare navi passeggere ove far trascorrere a spese degli italiani le vacanze a gente che in Italia neppure dovrebbe entrare.

Fratelli d'Italia su politiche giovanili - 7 Agosto 2019 - 20:45

Grazie al cielo non è così
Penasatela come volete, ma se avessi sotto casa un mia un esercizio pubblico che fa rumore fino alle 3 od alle 4 di notte non ne avrei alcun piacere. Chi vuole vivere in un certo modo si avvii per altri lidi: molti turisti con cui parlano mi dicono che vengono da noi e non altrove proprio perchè cercano , e qui trovano ed apprezzano la pace e la tranquillità, soprattutto nelle ore tardo serali e notturne. E comunque poi c'è musica e musica: un piano bar, in genere, non viene contestato sia per il suo volume sia per il genere di musica proposto. Altro è la cacofonia che invece pare essere apprezzata da un certo tipo di gioventù. Se a qualcuno piace quella cosa orrenda del rape trap ( che con la musica nulla a ha a che fare) emigri pure che ci farà solo un grosso favore.

Interpellanza su Villa Giulia - 23 Maggio 2017 - 23:14

Re: cultura
Ciao lady oscar Io ne organizzerei una sotto casa tua ogni settimana....vedi un po' se ti diverti ancora... Il problema è che magari 'sta gente' sul lago ci abita da sempre. E da molto prima che diventasse turistico. direi che tu non sei una di quelle persone di buon senso di cui agognavo la presenza... Come direbbe il mitico....ma mi faccia il piacere!

Tre fermi per spaccio - 12 Dicembre 2016 - 15:32

Re: Re: Re: Re: Re: dimenticate Kabobo
Ciao paolino e robi Mi fa piacere che alla fine siamo arrivati in molti alla conclusione più ovvia, gli immigrati sono vittime come noi di un sistema malato, resto sempre dell'idea che l'unica soluzione deve passare attraverso un cambio culturale, morale, filosofico degli individui e della società , dobbiamo riscoprire antichi valori persi. Se torniamo indietro nel tempo, vi sono stati periodi dove la povertà materiale era diffusa, ma per contro erano più ricchi nei rapporti umani, esisteva la solidarietà in quanto si viveva di ciò che la terra donava, a fronte di grandi fatiche, spesso quando si arrivava a raccolto, a costruire un fienile, ad aiutare una nuova coppia a metter su casa tutta la comunità aiutava, perché quando sarebbe toccato a loro, il favore veniva ricambiato, l'avidità e l'egoismo non la facevano da padrone, cosi come la bramosia e la sete di potere e di controllo, anche perché non si sopravviveva senza unità, i bisogni erano pochi e semplici, non si circondavano di cose inutili per cui si doveva lavorare come automi e depredare interi stati, ecco il percorso è lungo ed anche utopico per certi versi, ma è lì che troveremo una pace relativa ed un minimo di armonia tra gli uomini, evitando questo orrore dell'immigrazione violenta e forzata di intere comunità. Al momento possiamo solo tentare di arginare il problema, cercando di non scannarci tra poveri, nella speranza che il lato buono, il lupo bianco degli uomini torni a prevalere.

PD: "Grazie a Massimo Forni. No alle strumentalizzazioni" - 25 Agosto 2016 - 23:04

Re: Maurilio , per piacere...
Ciao renato brignone libero di illuderti...io sono cresciuto sentendo politici locali e nazionali che discutevano, si confrontavano, facevano "bicamerali" e poi non decidevano un c**zo! Questo paese è diventato così, anche perchè mentre qualcuno discuteva, qualcunaltro si faceva i fatti suoi! Le grandi democrazie eleggono un potere esecutivo "forte" e un altrettanto forte organismo di controllo, poi se le decisioni prese non piacciono, si rimandano a casa, ma veramente, chi le ha prese! Tu stesso dici "...poi il politico si assume la responsabilità di scegliere...", ma così, troppo spesso, si sono scelti dei compromessi che poi non hanno portato a nulla! Da noi, si discute tanto, per poi avere sempre le stesse persone che decidono le sorti del paese! Se tu credi che questa sia la strada, bravo e auguri! Saluti Maurilio

PD su forno crematorio - 30 Settembre 2015 - 10:20

ragionamento mooooolto debole
Questo lungo pensiero dice in sintesi che il comune non ha soldi da investire e loro vogliono che sia fatto un investimento, è molto lacunoso. Il PD ha dato l'ennesima delega sostanzialmente in bianco a questa Amministrazione, forse esagera nella fiducia... L'ultimo esempio di fiducia mal riposta riguarda il progetto di parcheggio in piazza fratelli Bandiera (anche se confligge concettualmente con il progetto PAES per cui il Comune ha speso 20'000 euro), il progetto costerà 72'500 euro, difficilmente verrà cantierato, contemporaneamente si tolgono soldi da ristrutturazioni e manutenzioni ma si progetta di comprare casa Ceretti... Insomma, fa piacere leggere le motivazioni che inducono il PD a prendere certe decisioni, peccato che dopo la lettura i dubbi sul buon senso delle stesse siano maggiori di prima. http://www.verbaniafocuson.it/n437017-finalmente-il-pd-parla-ancora-di-verbania-peccato-che-non-centra-la-questione-vera.htm

Il Viminale taglia la Prefettura di Verbania - 11 Settembre 2015 - 07:18

Smantellamento
A poco a poso nella nostra provincia stanno andando via uffici pubblici, servizi sanitari, aziende e impianti idustriali. Stiamo diventando la periferia delle periferia. Delle belle zone di montagna e un tranquillo laghetto dove mantenere la seconda casa per trascorrere un fine settimana tranquillo. Non fossilizzatevi per piacere sull'utilità o meno di una Prefettura. Il discorso è più ampio.

Forza Italia: surreale pagare ConSer VCO al 80% - 9 Settembre 2015 - 19:11

Bravo sindaco
Buongiorno Se faccio fare la tinteggiatura delle pareti a casa mia oppure se chiamo un idraulico e questi signori lavorano male o decurto l'importo della fattura oppure i fornitori se vogliono essere pagati integralmente fanno il santo piacere di rispettare il contratto Così anche nel pubblico i contratti devono essere rispettati da chi fornisce un servizio se vuol essere pagato per intero. In caso contrario,se il comune pagasse ugualmente per un lavoro non eseguito o eseguito male, in questo caso il comune potrebbe addirittura essere considerato connivente con danno per i cittadini

Piscina e proteste: il sindaco scrive al gestore - 1 Settembre 2015 - 15:41

a Giovanni52 concordo con te ma con un ma....
come ho scritto nel mio post da fruitore di un bene di tutti e dunque anche mio mi fa piacere se i miei soldi per i corsi o altro vanno a migliorare l'impianto anche a me fa piacere notare le migliorie. certo è che roma non è stata fatta in un sol giorno e per quanto questa non sia una giustificazione leggendo attentamente quanto pubblicato in questi 2 anni dalla stampa moltissimi dei collaboratori che lavorano in piscina mi sembra che il nuovo gestore li abbia ereditati sic et simpliciter perché mi sembrano sempre le stesse facce, assumendosi dunque non solo i loro costi ma prendendo pure legnate quando hanno provato a cambiare le cose. chi è al banco: quanti anni devono passare perché impari.....ma mi chiedo non hanno imparato o fanno solo finta di non sapere per boicottare? siamo onesti chi non ha mai cercato di mettere i bastoni tra le ruote a chi gli da il pane se chi paga un giorno così solo perché unto dal Signore decide di pretendere efficienza? la gettoniera disintegrata è vero colpa di noi cittadini che ci divertiamo a rovinare i beni comuni è un po' come buttare le carte per strada. ma chi lavora lì perché non controlla? ma capiscono o no che il posto di lavoro è come casa propria? il gestore deve metterla a posto è vero ed anche sbrigarsi così come deve sistemare tante altre cose perché tutto questo è di noi cittadini! ma vogliamo o no dargli il tempo e soprattutto offrire la nostra collaborazione con coscienza civica? sono d'accordo con tutto quello che scrive giovanni52 e apprezzo che abbia segnalato delle disfunzioni ed anche io come lui voglio segnalare qualcosa: il fatto che c'è poca comunicazione a noi del pubblico per informarci su tutte le attività e visto che siamo nell'era di internet perché non ci mandate le cosiddette news su tutto ciò di cui si può usufruire in piscina? chissà che se ognuno di noi con educazione segnali al gestore o reclami facendo notare tante piccole grandi cose il gestore non riesca ad essere più efficiente. e chissà se tutti questi personaggi che ci lavorano dentro, e non solo quelli al banco ma anche quelli in vasca, di cui tutti sono atleticamente molto preparati ma molti come si dice voglia di lavorare saltami addosso, magari inizino a rendersi conto che visto che lì non ci lavorano gratis chi li paga siamo noi utenti!!! un'altra segnalazione io non ho trovato carenze igieniche, vecchiume si, ma le persone che dovrebbero aiutare nelle pulizie non mi sembrano particolarmente attente!!! un plauso alla signora invece che si occupa di accompagnare i bambini in vasca è gentile attenta e scrupolosa. il guardiano del faro scrive che la pubblica amministrazione quando gestisce direttamente fallisce miseramente per questo che è meglio dare ai privati. MA SE I PRIVATI CHE CERCANO di GESTIRE VENGONO BOICOTTATI DALL'INTERNO E DALL'AMMINISTRAZIONE CHE SUCCEDE? viviamo in un territorio meraviglioso, unico.....purtroppo invidie ripicche interesse e chi più ne ha ne metta non ci rende altrettanto persone migliori. utopia? l'importante è provarci! io non ci credo che questo gestore verrà mandato via e se il mio contributo per quanto di poco valore economico pagando i miei corsi potrà essergli di aiuto x migliorare le cose sappia che appena aprono le iscrizioni sarò lì ad iscrivermi. quando troppe persone si accaniscono contro qualcuno non credete che sia giusto ascoltare anche l'altra campana prima di dire colpevole e condannato? ok ti do fiducia ma non tradirla!

Fdi e AN: celebrazioni prima guerra mondiale - 24 Maggio 2015 - 19:49

Ragazzi del '99
Mio nonno materno fu uno dei cosiddetti "ragazzi del '99" cioè della classe 1899, l'ultima classe di leva chiamata a combattere ( quando erano poco più che ragazzi) nella grande guerra. Fortuna sua portò a casa la pelle. Nel 1965 lo Stato Italiano gratificò quegli ormai pochi reduci simbolicamente, nominandoli " Cavalieri di Vittorio Veneto" e donando loro una piccola medaglia in oro. Mio nonno non era un tipo di molte parole, ma ricordo ancora i suoi lucciconi quando gli consegnarono l'attestato e la medaglietta. Medaglietta che, trasmessa in eredità, alla fine è arrivata a me e tutt'ora la conservo come uno dei ricordi di famiglia più cari. Per questo mi fa piacere se oggi qualcuno si ricorda anche di quei "ragazzi del '99" e non mi sono piaciute le ironie di chi commenta negativamente il fatto che qualcuno, ancor oggi, si ricordi di loro.

Un grazie all'Eremo di Miazzina e Gravellona Toce - 12 Febbraio 2015 - 15:07

casa di cura di Miazzina
Volevo scriverVi per denunciare un fatto accaduto nella casa di cura d'eramo di Miazzina ... Mio padre di 82 anni colpito da ictus è stato ricoverato a metà gennaio per un periodo riabilitativo. Vorrei voi faceste un giro alla palazzina sopra la salita... È tutto molto sporco non c'è IGENE per nulla (ci sono persone malate quindi L'IGENE è PRIORITARIA ... ) è Stati aiutato a fare una doccia dopo 20 giorni su insistenza mia e del medico e dopo quella volta oggi è stato dimesso senza rifarla.. Reparto sporco pieno di polvere (curano anche per problemi respiratori) e personale direi poco accondiscende con i pazienti ... Sono delusa perché il mio papà 2 volte all'anno ha bisogno di terapie ma così non è fattibile. Una persona anziana oggi saremo noi domani è non credo che una cosa del genere ci possa far piacere ..

"Zacchera chieda scusa alle famiglie ed alle ragazze italiane rapite in Siria" - 10 Gennaio 2015 - 02:52

Non sono insulti
Zacchera ha scritto osservazioni ovvie e condivise dalla stragrande parte delle persone informate a parte coloro che voglio strumentalizzare la vicenda come i vari Tartari o casi "particolari" come Paolino. IMPRUDENTI è poco. Inneggiavano e si accompagnavano a gruppi armati estremisti (scusate se è poco) e andavano a porre operazioni strane i zona di guerra civile. Operazioni strane in quanto non erano personalità o tecnici-ingegneri ma due RAGAZZINE. Erano infermiere ma non facevano le infermiere! Portavano fondi! Dove vedi l'ovvio Paolino! Un po' di decenza per piacere! Ovviamente le voglio sane e salve a casa ma con una severa inchiesta sull'accaduto.

Verbania sempre più "wireless" - 18 Dicembre 2014 - 10:09

risposta a Emanuele Pedretti
Sono nato a Intra dove ho la seconda casa e dove vengo spesso durante i fine settimana, Per il fatto di aver tempo libero il sabato e la domenica faccio più acquisti a Intra che a Milano, incrementando nel mio piccolo il commercio di Verbania. A Milano dove risiedo ho ovviamente una connessione a internet e personalmente mii fa molto piacere poter collegarmi gratuitamente anche in vacanza. Posso assicurarLa sig Emanuele che conosco altri che come me hanno la seconda casa e usano ben volentieri la connessione gratuita offerta dal comune.

Dipendenti Provincia Vco in stato di agitazione - 14 Dicembre 2014 - 09:22

tagli
Al di là dei commenti battaglieri che forse per alcuni dei dipendenti pubblici potrebbero anche essere giusti, mi fa 'immensamente piacere' che i 4 lobbia che ci governano pensino sempre a tagliare la retribuzione degli altri e mai la loro... finché si tratta dei superdirigenti non ho nulla da dire.... ma se si tratta di dipendenti 'normali' che magari hanno famiglia a casa da mantenere... mah...

La ladri in azione a Verbania, Cannero, Cannobio e Domodossola - 5 Dicembre 2014 - 09:19

X Consorti
diciamo che sul contesto generale del commento storico, quanto da lei detto può essere in parte condiviso; il tono di questo articolo e i relativi altri commenti sono legati però principalmente alle preoccupazioni dei cittadini italiani relativamente a quello che sta succedendo in questa nostra Italia mal governata, invasa e fuori controllo. Lei sugli immigrati ha detto una cosa inesatta, che nessuno ha delle testimonianze concrete su fatti che vengono raccontati, invece le testimonianze ci sono, tra l'altro molte brutte e pesanti. Torno comunque a ribadire, andando a ritroso sulle responsabilità di tutto questo, che la colpa è da attribuire a gran parte di quelle persone incapaci, purtroppo messe lì da popolo ignaro di che cosa c'è realmente di losco dietro a questa voglia di arrivare alla cadreghe, che giocano a fare gli amministratori delle città, delle province, delle regioni e della nazione, I POLITICI e non, come usano dire loro per sgattaiolarsi dalle responsabilità, la colpa è della politica, perché sono loro stessi a farla, l'ultimo scandalo a Roma lo dimostra!!!! Sugli sbandati che arrivano coi barconi, non tutti bisognosi (non lo dico io ma indagini e relazioni della digos), certo non fa piacere sapere che stanno qui per mesi, anni a sbaffo, quando abbiamo giovani italiani disoccupati e famiglie che faticano a mettere insieme i pasti; ma il problema più grosso non sono queste persone sbarcate ma tantissime altre provenienti dall'est, più organizzate ed equipaggiate, che sono poi quelle che rubano, massacrano e violentano con ferocia, che aprono le case e garage sfasciando tutto per rubare; più che a questi immigrati irregolari e clandestini (di certo da rimandare al più presto a casa loro visto che non hanno lavoro e non posso sostenersi), ci dobbiamo difendere dagli altri dell'est che ho sopra citato; anche qui, delinquono perché sanno che la giustizia fantasma, sempre fatta e approvata dai politici di questo stato da paese dei balocchi, non gli fa un tubo. Converrà quindi con me che le mele marce del paniere Italia andrebbero tolte dal cesto e gettate, se vogliamo salvare quel che c'è rimasto ancora di sano nel nostro paese, dobbiamo essere noi popolo a pensarci e a farlo!!

Forza Italia sulla nomina di Alba - 9 Novembre 2014 - 21:01

Caro Mauro informati meglio
Fa piacere che ci sia così tanta attenzione a ciò che dico e faccio, sarebbe bello che quando mi si cita si fosse precisi. Visti gli appunti ricevuti preciso a Mauro che: ho avuto in vita mia una sola tessera di partito (IDV) per due anni. Per il resto candidature civiche, non vedo il problema in un paese dove destra e sinistra governano insieme :) per quanto riguarda la bugia che qualcuno continua a reiterare sul cortile di casa mia é lei che dice c.....te, infatti può chiedere all'ex sindaco Zacchera sé mi ha fatto qualche indebito piacere e perché ... Per quanto concerne i mille problemi di verbania , forse dovrebbe aprire di più la sua mente e capire che a fare male i contratti (anche per il canile) , é la città che ci rimette. Se poi , visto che viene sempre in consiglio, volesse presentarsi potremmo spigarci a voce, sto giro le lascio passare la calunnia, può capitare di scrivere c.....te, ma la invito ad essere più serio nelle sue farneticazioni :-)

Situazione del lago nel porto di Intra - 6 Novembre 2014 - 18:28

x catamar
Scusa ,ma ti creano disturbo queste foto? pensa ad una persona immobilizzata in casa che con piacere può osservare il suo porto, le foto sono sempre le benvenute sul Blog ed ognuno è libero di osservarle e/o criticarle .

Cani senza guinzaglio - 3 Novembre 2014 - 00:52

Il guinzaglio
In questo articolo si paria di can senza guinzaglio.Pero' da quando vige la regola discutibiie,di raccoglierne gli escrem enti,cioè se non vado errando da una decina di anni,NESSUNO che un giorno diventerà' QUALCUNO,ha mai specifica to che il guinzaglio delle nostre adorate bestiole NON DEVE ESSERE LUNGO 6 metri.Altrimenti,i passanti a piedi,o per gio in bicicletta,devono fare lo slalom o il salto con l'asta per passare contemporaneamente.Ma scherzi a parte,un tempo anche il sottoscritto ebbe de cani.All'incirca una trentina,ovviamente suddivisi nel tempo,da quando ebbi 18 anni fino ai quasi 30.Mio padre,uomo con la divisa.amava i pastori tedeschi e pur non parlando eccelsamente la lingua italia ana per un miscuglio dialettale dato dalla sua etnia sudista e l'arrivo al nord dove rese mia madre la regina della casa "con la corona di spine"con una pronuncia differente,gli piaceva istruire e dare ordini ai suoi cagnolino in tedesco. Mia madre e il sottoscritto li strigliavano e lavavano amorevolmente e lui con o senza divisa dava spettacoli equestri facendo fare loro svariati esercizi,tra cui quello apparentemente sciocco,di correre a prelevare il legnetto in mezzo al mare(in attesa di farlo con il ramoscello d'ulivo al prossimo diluvio universale),oppure fare RAMPA che significa srtriscia re sulla pancia come il serpente,sia senza alcun impedimento,sia sotto e panchine piu' basse,o in quei tubi di cemento lasciati a se stessi nelle discariche edili.Il cane,così sentii sempre dire,"si diverte" a fare certe cose perche'sa'che al suo padrone piacciono(povero scemo!"il cane.....)e quindi quel cagnone si spaccava le ossa per far piacere a lui o al sottoscritto che HA UNA VASTA CINETECA E VIDEOTECA da fotomatore e videomatore evoluto con tutte quelle fatico se acrobazie.Ma la tematica principale è IL GUINZAGLIO...che,non tutti sanno,o lo sanno ma non glie ne' importa nulla NON DEVE ESSERE LUGO O ALLUNGABILE OLTRE 1,20 MT per il bene sia del cane,che del padrone e sarebbe una bella idea se l'attuale Sindaco di Verbania totalitario nelle decisioni anche se di sx,prendesse in considerazione questo particolare applicando delle regole,che,se non eseguite potrebbero essere seguite da contravvenzioni.Ora, a parte la cara e sexi Brambilla che ama esageratamente i cani,e non si capisce se per un interesse di partito o di vero amore per gli stessi,questi animali sono esseri viventi.Quando si acquista un animale,o dovrei dire bestia,perché antropologica mente parlando gli animali siamo noi,mentre i cani sono bestie,Noi diventiamo bestie quando ci comportiamo peggio di loro,ma non nel senso antropologico della parola.E siccome sono esseri viventi andrebbero rispettati non solo con i biscottini secchi e le cucce colorate e gli ossi gonfibili,ma facendo in modo che abbiano un tenore dai vita aristrocrati co..Ironie a parte,che se non le faccio non mi diverto,quando si cammina in mezzo alla strada asfaltata,un tempo detta "rotabile"(un uso dialettale del sud che vale anche al nord)e si ha un cane comune compagnia se si cammina regolarm ente contro mano,ovvero andando avanti e vedendo arrivare la auto e non sulla destra della carreggiata,il cane deve stare sulla sinistra della nostra carreggiata.In tal modo è protetto nei riguardi delle auto che arrivano;mentre il padrone del cane puo'anche farsi investire.Per certi padroni non sarebbe una cattiva idea..Per tenere il cane sulla sx della carreg giara,OCCORRE ABITUARSI A CONDURRE L'ANIMALE TENENDOLO SEMPRE CON LA MANO SNISTRA.Invece siccome spesso il conducente dell'animale,che più è bello e più' ha una bella padrona(bisogna distnguersi in qualche modo!),ma anche brutta,e in entrambi i casi"minuta"e delicata,se lo conduce con la mano sinistra"rischia di fare sci nautico sulla terra ferma",alche'passa alla mano destra.Quindi,scherzando scherzando,imparare a tenere la propria bes tola esclusivamente con la mano sinistra.Io ho detto che l'animale stando in quella posizione è piu' al sicuro sulla strada se la si percorre a piedi e nel giusto senso di marcia pedonal
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti