Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

diritti umani

Inserisci quello che vuoi cercare
diritti umani - nei post

Concorso fotografico "Nuovi sguardi" - 17 Giugno 2019 - 18:06

Il Museo del Paesaggio, organizza un concorso fotografico per le scuole superiori di Verbania e Provincia dal titolo “Nuovi sguardi”. Sponsor dell’iniziativa è il Centro Commerciale “Le Isole” di Gravellona Toce e partner d’eccezione il Fotoclub Verbania.

LetterAltura anticipa il festival con 4 incontri - 5 Aprile 2019 - 09:16

La 13a edizione del Festival Lago Maggiore LetterAltura, il cui titolo sarà "Librarsi in aria, volare lontano", si terrà a Verbania dal 26 al 29 settembre, ma l'Associazione presieduta da Michele Airoldi proporrà già in queste settimane alcuni appuntamenti che idealmente anticipano la nuova edizione del festival.

Studenti del VCO tra i vincitori del Progetto di Storia Contemporanea - 24 Marzo 2019 - 18:06

Quindici studenti del Vco tra i vincitori della 38° edizione del Progetto di Storia Contemporanea.

Dati Centro Antiviolenza VCO - 5 Marzo 2019 - 13:01

Riportiamo il documento riepilogativo dei servizi offerti dal Centro Antiviolenza VCO e con i dati del monitoraggio dell’utenza per l’anno 2018.

M5S: panchine rosse in città - 2 Febbraio 2019 - 09:16

Il MoVimento 5 Stelle di Verbania ha presentato una mozione per impegnare l’amministrazione comunale ad installare panchine rosse in città come simbolo di sensibilizzazione contro la violenza sulle Donne. DI seguito la nota completa.

Manifestazione contro le scelte inumane - 1 Febbraio 2019 - 17:04

Sabato 2 febbraio 2019, alle ore 14.00 in p.zza Ranzoni a Verbania Intra, si terrà una manifestazione contro le scelte inumane.

ODG "Persone in difficoltà e decreto sicurezza" - 11 Gennaio 2019 - 08:05

Riceviamo e pubblichiamo la proposta di Ordine del Giorno presentata dai consiglieri Comunali Brignone Renato, Zanoia Paola, Vladimiro Di Gregorio, con oggetto "Persone in difficoltà e decreto sicurezza".

Progetto di Storia contemporanea. 130 gli studenti del VCO - 15 Novembre 2018 - 15:03

Sono 890, suddivisi il 178 gruppi di cinque, le studentesse e gli studenti iscrittisi alla 38° edizione del Progetto di Storia contemporanea, promosso dal 1981 dal Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio regionale piemontese in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale.

Incontri Eco-Logici: "Legge Basaglia" - 23 Ottobre 2018 - 17:04

Mercoledì 24 Ottobre 2018, presso l'Hotel "Il Chiostro" a Verbania Intra alle ore ore 21:00, per la rassegna Incontri Eco-Logici, conferenza "Legge Basaglia: un esperienza innovativa a Torino". relatore Dott.Ugo Zamburro, Psichiatra, medico ASL di Torino, Impegnato sui diritti umani in America Latina

La figura di: Mons. Oscar Romero - 10 Ottobre 2018 - 08:01

Giovedì 11 ottobre alle ore 21, alla Casa della Resistenza, la Parrocchia di Fondotoce, con l’Unità Pastorale di Verbania ed il Vicariato del Laghi, organizzano un evento che vedrà Monsignor Luigi Bettazzi presentare la figura del “Martire per il Mondo” Monsignor Oscar Romero, Vescovo di San Salvador.

38° edizione progetto di storia per gli studenti piemontesi - 2 Ottobre 2018 - 18:06

Il Consiglio regionale del Piemonte, tramite il Comitato Resistenza e Costituzione, in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale, promuove anche quest'anno il Progetto di storia contemporanea, riservato agli Istituti di Istruzione secondaria di II grado ed agli Enti di Formazione Professionale del Piemonte.

Caso Regeni: Amnesty International Vb, incontro con Riccardo Noury - 2 Ottobre 2018 - 08:01

Amnesty chiede ancora “Verità per Giulio Regeni”. Il Gruppo di Verbania invita a seguire gli sviluppi della ricerca di giustizia e verità sulla morte del giovane ricercatore italiano

"Psico-Farmaci: Quali Conseguenze sulla Salute?" - 14 Giugno 2018 - 15:03

Venerdì 15 Giugno 2018, alle ore 21,00, presso l'Hotel Il Chiostro, Via F.lli Cervi 14 Verbania, per la rassegna Incontri Ecologici si terrà la serata dal titolo "Psico-Farmaci: Quali Conseguenze sulla Salute?". A 40 anni dall’approvazione della legge Basaglia.

Guerre in medio-oriente e percorsi di pace - 19 Aprile 2018 - 18:06

Pare non aver fine la drammatica situazione nella quale sta precipitando il pianeta. Siria, Yemen, Niger, Palestina … terrorismo, migrazioni, stragi, sequestri … missili “belli e intelligenti”, armi chimiche, droni … orrore, paura, indignazione, impotenza … la guerra come soluzione delle crisi … la scelta di pace confinata nell’utopia.

ANFFAS VCO Onlus apre le porte all’inclusione sociale - 27 Marzo 2018 - 19:06

Il 28 marzo 2018 dalle 14.00 alle 17.00 Anffas VCO Onlus apre le porte della propria sede in via Mizzoccola 32 a Domodossola per celebrare due importanti ricorrenze. Innanzitutto, la Giornata Nazionale della Disabilità Intellettiva e/o Relazionale, promossa ed organizzata da Anffas Onlus per l’undicesimo anno consecutivo.

M5S 5 Interpellanze - 21 Marzo 2018 - 09:33

Riceviamo e pubblichiamo, il testo di 5 Interpellanze presentate dal Movimento 5 Stelle Verbania, riguardanti: Porto Palatucci ,mensa scolastica, baratto amministrativo, acqua pubblica e vaccini.

Crocerossina verbanese nel Giardino Virtuale di Gariwo - 17 Marzo 2018 - 13:01

L’Associazione Giardino dei Giusti di Milano ha deciso di accogliere la candidatura di Maria Vittoria Zeme (nata a Pallanza 1916/2005) per inserirla nel Giardino Virtuale di Gariwo, nella sezione dedicata al Monte Stella, nel luogo dove sorge il “Giardino dei Giusti di tutto il mondo” di Milano.

Manifestazione in ricordo di Giulio Regeni - 24 Gennaio 2018 - 08:01

Il Gruppo 096 di Amnesty International di Verbania organizza giovedì 25 gennaio, alle 19.30, una manifestazione per ricordare l'anniversario di due anni dalla scomparsa di Giulio Regeni.

Parliamo di Carcere - 19 Ottobre 2017 - 10:23

Parliamo di Carcere: il punto della situazione sull'esecuzione penale In italia. Incontro pubblico venerdì 20 ottobre alle ore 21 a palazzo Flaim a Verbania.

Incontro con Padre Alejandro Solandine - 21 Maggio 2017 - 13:01

Incontro con Padre Alejandro Solandine, candidato al premio Nobel per la Pace 2017. Lunedì 22 maggio alle ore 21 al teatro Il Maggiore a Verbania. Presenta il suo libro “I narcos mi vogliono morto”.
diritti umani - nei commenti

Una Verbania Possibile su decreto sicurezza - 6 Gennaio 2019 - 07:14

Decreto sicurezza !
La storia ci insegna che molte leggi sbagliate e infami sono state decise ,imposte e applicate nel l'indifferenza dei cittadini , che invece avrebbero dovuto ribellarsi . Noi abbiamo una Costituzione scritta da chi visse sulla sua pelle quelle leggi , quelle sciagurate decisioni . Le leggi vanno rispettate se rispettano la dignità ,la sopravvivenza ,il rispetto dell'essere umano . Io penso che sia giusto in questo caso ,che siano i giudici costituzionali a valutare punto per punto , se ci sono violazioni ai diritti umani e sè questa legge porti al l'insicurezza e solo a un accanimento . Il Presidente ha dovuto firmare , non poteva fare altro . Aspetto la consulta e mi aspetto che l'indifferenza non si sia di nuovo infiltrata nelle menti , ma che gli anticorpi ci difendino tutti da un declino disumano !

Carabinieri: fermato autore di furto - 8 Maggio 2015 - 17:25

non avete mai.......
sentito parlare di Silvia Baraldini e Chicco Forti e di come sono stati detenuti (Baraldini) o sono detenuti (Chicco Forti) nelle galere di quegli esportatori di democrazia e garanti dei diritti umani che si chiamano USA?

Petizione della LAV: "No animali al Circo" - 15 Marzo 2015 - 02:25

I diritti degli animali
Grazie alla LAV (LEGA ANTI-VIVISEZIONE, ROMA), le atroci sofferenze procurate agli animali dagli essere umani sono diminuiti, ma l'esibizione ridicola da parte di meravigliosi ed intelligenti animali con esercizi costretti -sotto tortura- a fare nei circhi per divertire il popolo, è di una crudeltà incredibile. Il famoso Circo SOLEIL sotto il Patronato del Principato di Monaco offre una performance di arte circense di altissimo livello artistico senza la partecipazione di animali, un esempio lodevole. La civiltà di un Paese si vede da come tratta gli animali.

Mercatone Uno: 60 posti a rischio - 22 Febbraio 2015 - 20:12

Coperture reddito di cittadinanza
Robi, la mozione sul reddito di cittadinanza bocciata da PD, PDL e Scelta Civica, e la complicità della Lega NOrd che si astenne, aveva già tutte le coperture approvate dalla Corte dei Conti e avrebbe potuto cominciare a dare i suoi effetti benefici dal 1° gennaio 2014. O.T. Sulla sicurezza ti rimando alla visione di questo video, poi ti renderai conto da solo di quanto sia vicina ai cittadini la visione dell'Italia a 5 Stelle: https://www.youtube.com/watch?v=Q5_y7-YN9rE Sull'immigrazione non ci sono dubbi, basta garantire i diritti umani, ma credo che tu ti riferissi alla polemica sull'abolizione del reato di clandestinità. I motivi di quella scelta, che ancora oggi condivido, furono dettati da una questione di economia di mezzi e risorse dell'Interno e della Giustizia. Prima dell'abolizione voluta dal M5S, per ogni clandestino trovato sul territorio italiano si apriva un procedimento penale e fino alla conclusione del processo, il clandestino non poteva essere espulso e questo, puntualmente, spariva. Abolendo il reato di clandestinità, il procedimento è amministrativo e l'espulsione, nei casi dovuti, avviene in tempi rapidi. Se vuoi saperne di più ti invito a leggere qui: http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/2014/01/depenalizzazione-reato-clandestinita-la-parola-agli-iscritti-del-m5s.html Saluti :-)

Cena vegana e solidale con la LAV - 16 Febbraio 2015 - 11:27

Non essere assolutisti
Intanto non faccio parte dell'associazione e non sono vegana ( solo ovovegetariana, visto che mangio le uova delle mie gallinelle...). Capisco il problema della famiglia di Gravellona, ma questo non significa che non ci si possa più interessare ai diritti degli animali finché ci sono umani in difficoltà: ben venga invece una suddivisione nel portare aiuto e nel sollecitare l'interesse verso le diverse problematiche, umane in primis ma anche animali. Azioni violente degli animalisti io non ne vedo: ben venga la chiusura di Green Hill e nuove leggi che regolino (se non proprio aboliscano), la vivisezione: ottima iniziativa anche quella di sensibilizzare le persone a ridurre drasticamente il consumo di carne, soprattutto rossa. E bene fa la Lav a fare raccolte di firme per abolire quelle orribili feste in cui gli animali vengono fatti oggetto di violenze, torture e morte (non solo corride in Spagna, ma feste e sagre paesane in Italia...). E come non ricordare le anguste gabbie in cui sono costretti a crescere e vivere polli e galline fino al momento di venire uccise? Ben vengano gli animalisti che denunciano queste violenze nei confronti degli animali perché ormai è assodato e riconosciuto che gli animali sono esseri dotati di sentimenti e di ragionamenti. Non si deve essere assolutisti, nè in un senso nè nell'altro. L'attenzione per gli animali non deve precludere quella per gli umani, ma nemmeno il contrario.

Cena vegana e solidale con la LAV - 15 Febbraio 2015 - 23:00

Ironia?? Mah...
Ognuno ha il diritto di disporre del proprio danaro come meglio crede: non vedo perché si debba ironizzare su questa lodevole iniziativa. Come gli umani, anche i gatti hanno dei diritti. Giovanni, organizzi lei la grigliatona, meglio se vegetariana: non credo che nessuno le dirà qualcosa. Non riesco comunque a capire la relazione che intercorre tra le salsicce suine e la raccolta di soldi per gli umani...

Il Comune tranquillizza: il circo si esibisce senza animali - 13 Agosto 2014 - 12:19

Una vita umana per un cane
L'uomo fa parte del regno animale . Va bene. Ma solo dal punto di vista della scienza. Non facciamo a prenderci in giro. Se ci distinguiamo dal resto degli animali è per quello che non riusciamo a comprendere. L'intelligenza e l'anima. Poi chiunqe la pensi come vuole, ma dire che non vi sia contrapposizione tra diritti degli animali e diritti degli uomini è falso, e i fatti lo dimostrano. E' vero che dovrebbero viaggiare su binari diversi, ma in un tipo di società siffatto tutto si mescola e si ribalta. Vi riporto la motivazione della sentenza della Cassazione che ha confermato le pene per gli assassini del taxista di Milano, che aveva investito accidentalmente un cane: "l'aggressione di Massari e' stata di "particolare brutalita'", e il movente dal quale ha preso le mosse "stravolge i piu' elementari valori umani (una vita umana per un cane)" e non lascia "alcuno spazio" per le richieste di sconti di pena avanzate dagli imputati. capito bene? Stravolge i più elementari valori umani, una vita umana per un cane. Questo stiamo diventando.

Il Comune tranquillizza: il circo si esibisce senza animali - 12 Agosto 2014 - 20:52

Per Robi
Non capisco perché fare questa contrapposizione tra diritti degli animali e diritti umani. Credo che si possa rispettarli entrambi. È civiltà anche cambiare la mentalità corrente e pretendere che gli animali non vengano offesi e umiliati con esibizioni contrarie alla loro natura. Naturalmente è sacrosanto preoccuparsi parallelamente dei diritti delle persone: uno non esclude l'altro.

Il Comune tranquillizza: il circo si esibisce senza animali - 11 Agosto 2014 - 17:32

La fine della società occidentale
Profetizzata da molti, è oramai arrivata. La scala dei valori è oramai invertita, dematerializzata. Confusione totale sui diritti, sui doveri, sulle regole, sul vivere civile. Si enfatizzano i diritti degli animali e si calpestano quelli degli uomini. Un cane vale più di un bambino, la vita umana è la replica di un reality. Ci ingozziamo di carne e pesce e ci battiamo per avere un circo senza animali. Protestiamo contro la caccia e intanto i boschi muoiono e le vallate crollano per l'incuria. Non abbiamo alcun rispetto per noi stessi e per le nostre bellezze naturali e culturali. I turisti si lavano i piedi in fontane con millenni di storia e i delinquenti stranieri si beffano delle nostre deboli leggi e della società che non reagisce alla loro violenza. Dove accade che un delinquente si prende 13 denunce prima di essere fermato, come l'albanese di Intra? Dove accade che le città siano in mano a spacciatori e criminali, senza che nessuno batta ciglio? Ma cosa ci deve succedere ancora prima di spazzare via tutti a colpi di forcone? Quella del circo senza animali è l'ennesima dimostrazione di un crollo verticale ed irreparabile del nostro modello di civiltà, che piaccia o non piaccia è ancora meglio di quello che si sta creando in Iraq. Cosa possiamo fare perchè questo lavaggio del cervello a cui siamo sottoposti abbia fine? Credo nulla. Per quello che mi riguarda, nella mia scala dei valori metterò sempre ai primi posti la persona, le regole, la dignità, il rispetto, la sicurezza. Non mi sottometterò MAI alla psicosi e alla lobotomizzazione di massa cui siamo sottoposto quotidianamente. Gli animali "umani", l'acqua gratis, l'immigrazione selvaggia, l'antirazzismo peloso, il degrado, la delinquenza, lo Stato imbelle. Come direbbero in Usa, Bullshits! O ritorniamo allo stato naturale delle cose o siamo morti. Cagnolini compresi.

Arcigay​: congratulazioni al neo Assessore - 15 Giugno 2014 - 22:09

che tristezza
Quello che si fa a letto non ha nulla a che vedere con l'eguaglianza. L'omosessualità ha molto a che vedere con l'amore e le relazioni. Avere una relazione ha degli aspetti pubblici che lo stato riconosce. Sposarsi per esempio ha una valenza sociale e pubblica, indipendentemente da cosa le persone facciano a letto. Non ho nemmeno parlato di omofobia, ma solo di stereotipi. Pensare che l'orientamento sessuale corrisponda alla vita sessuale e quindi ad un fatto privato è evidentemente superficiale oltre che uno stereotipo. basterebbe pensarci un po' su, pensare ai sentimenti, alle emozioni, alle relazioni. Come può una minoranza imporre qualcosa alla maggioranza? L'omosessualità è evidentemente in minoranza e quindi tutto questo potere che lei cita è solo nella sua mente. Se ogni tanto difendere i diritti di una minoranza ottiene qualche risultato questo dipende dalla forza degli argomenti e non evidentemente dal potere di una presunta lobby. Se qualcuno se la prende con me perché sono uomo, donna, bianco, nero, cristiano, ebreo, lombardo, pugliese, rumeno, omosessuale o qualunque cosa sia, avrò immagino il diritto di dire quello che penso e difendere la mia dignità, C'è già stata una guerra abbastanza famosa nella quale qualcuno si è sentito superiore ad altri, non è andata bene e dovremmo tutti imparare. Siamo tutte e tutti esseri umani e meritiamo lo stesso identico rispetto.Lei per me può evidentemente pensare come crede, non si tratta di essere politicamente corretti ma si tratta di essere corretti, giusti, equi... in un'unica parola: umani. Barilla si è accorto del suo errore probabilmente fatto in totale buona fede, ma è una persona intelligente che non ha paura ad accorgersi dei propri pregiudizi. Tutti ne abbiamo, a ciascuno il compito se lo vuole di superarli.

Carabinieri aggrediti: un arresto - 8 Aprile 2014 - 20:19

non condivido
Per prima cosa... le leggi che sono in discussione in qst mesi daranno la possibilità a tante persone anche giovani di essere seguiti dai servizi sociali...di fare lavori, ovviamente non retribuiti, di pubblica utilità...per reati di lieve entità...mi pare fino a 3 anni. Sappiamo che il carcere è la miglior scuola di delinquenza....2) Cosa fanno i Sardi..? Non mi sembrano così giustizialisti...? Può essermi sfuggito qualche fatto...non so... Ho presente altre regioni italiane in cui non vanno per il sottile in fatto di diritti e leggi ma lì la criminalità comanda...dobbiamo far arrivare lo Stato di diritto!!!! 3) Certo non è rifiutando il futuro, chiudendoci a riccio, spaventati ( di conseguenza violenti) che riusciremo a governare nel migliore dei modi questo cambiamento epocale...gli esseri umani si spostano sulla Terra....succede da millenni...BUONA VITA !!!

Eduard Wahl: umanità e perseveranza - 5 Febbraio 2014 - 20:33

signor Lupo nelle favole
non sono in condizione di accogliere le masse di persone che fuggono dai loro paesi in guerra e dalla miseria, vivo in tre camere più servizi . Però vado a votare e scelgo persone che condividono i miei valori , cominciando dal rispetto dei diritti umani, loro devono operare nelle istituzioni a favore della giustizia. Cerco di stare loro al pelo . Nel mio piccolo faccio ciò che posso : oggi ho consegnato a Mani Tese a Verbania indumenti invernali per adulti, per bambini li do alla Caritas ed ho comperato un ombrello dal marocchino che vende nel parcheggio del GS. Poi ho scritto queste righe cercando di convincere chi legge che esistono opinioni diverse e vanno rispettate. Perché la bellezza è la diversità .
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti