Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

disoccupati

Inserisci quello che vuoi cercare
disoccupati - nei post

Bandi di lavoro, disoccupati over 58 - 10 Aprile 2022 - 08:01

Al via altri due bandi per cantieri di lavoro per cinque persone disoccupate over 58 a Verbania.

Bando per lavoro disoccupati over 58 - 19 Marzo 2022 - 15:03

Al via il primo bando per cantieri di lavoro per persone disoccupate over 58. Primo inserimento presso la Farmacia Comunale.

Selezione per sei posti per cantieri di lavoro - 3 Febbraio 2022 - 15:03

Pubblicati gli avvisi per partecipare alla selezione per sei posti per cantieri di lavoro a Verbania. Domanda da presentare dal 7 al 9 febbraio solo on line.

Regione approva progetto inserimento lavoro - 22 Dicembre 2021 - 17:04

La Regione Piemonte ha approvato nei giorni scorsi il progetto presentato dall’Amministrazione Comunale di Verbania, e gestito dall’ufficio Personale, per lo svolgimento di cantieri per disoccupati nel 2022.

Tirocini all'estero - 4 Ottobre 2021 - 18:06

A tutti i giovani tra i 18 e i 35 anni, residenti o domiciliati Piemonte e attualmente disoccupati, EnAIP Piemonte, con il progetto STAR - Skilled and Trained AbRoad, offre l’opportunità di vivere un’esperienza di tirocinio all’estero, della durata di 4 mesi, completamente finanziato dal Fondo Sociale Europeo.

ASL VCO: proroga esenzioni - 17 Agosto 2021 - 18:36

La validità delle esenzioni per patologia e l’esenzione per reddito E02, sono estese al 31 marzo 2022

Proroga esenzione ticket reddito - 2 Aprile 2021 - 12:05

Su proposta dell’assessore alla Sanità, Luigi Icardi, la Giunta regionale ha confermato fino al 31 marzo 2022 la validità delle autocertificazioni di esenzione per reddito dalla compartecipazione alla spesa sanitaria per la specialistica

Cantieri di lavoro 2021: finanziati 36 progetti nel VCO - 10 Marzo 2021 - 10:27

Cantieri di lavoro 2021 – La Regione assegna le risorse agli enti locali: 151 progetti per 750 cantieristi - L’avvio all’inizio di maggio.

Voce Libera VCO sostegno a Federalberghi - 30 Gennaio 2021 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Voce Libera VCO a sostegno dell’iniziativa di Federalberghi a tutela delle imprese e dei lavoratori del comparto turistico.

Estesa la validità esenzioni per patologia e reddito - 29 Gennaio 2021 - 15:03

La validità delle esenzioni per patologia e l’esenzione per reddito E02, sono estese al 29 luglio 2021.

Tirocini di lavoro: cercasi imprese e/o cooperative - 18 Dicembre 2020 - 12:05

Tirocini di lavoro: avviso pubblico per la ricerca di imprese e/o cooperative per la realizzazione del progetto “Verbania Solidale 2020” Cura della Città.

Un nuovo cantiere di lavoro per disoccupati - 24 Novembre 2020 - 10:03

La Giunta Comunale di Verbania ha approvato nei giorni scorsi un progetto per costituire un nuovo cantiere di lavoro per disoccupati in condizione di particolare disagio sociale, partecipando all’apposito bando regionale.

Firmato il Testo unico regionale dell’apprendistato - 23 Novembre 2020 - 15:03

La disciplina regionale sull’apprendistato si rinnova con un Testo unico che è stato siglato oggi, 6 novembre 2020, da Regione Piemonte, parti sociali, associazioni imprenditoriali, Ufficio scolastico regionale, Anpal servizi e Fondazioni Its.

Proroga validità esenzioni ticket per reddito E02 - 9 Novembre 2020 - 12:04

Proroga validità esenzioni ticket per reddito E02 e per patologia al 1° maggio 2021.

Regione Piemonte 2,5 milioni inserimento disoccupati - 4 Novembre 2020 - 18:06

Lavoro: la Regione Piemonte stanzia due milioni e mezzo per l’inserimento di disoccupati e inoccupati nei cantieri pubblici.

“Verbania Solidale 2020” - 5 Ottobre 2020 - 18:06

Il Comune di Verbania seleziona uno o più partner (imprese, cooperative sociali o di produzione lavoro) per la realizzazione del progetto sperimentale denominato “Verbania Solidale 2020”.

Avviso di Interesse per tirocini disoccupati causa Covid-19 - 15 Agosto 2020 - 08:01

Si segnala l'avviso di interesse rivolto ad imprese e/o cooperative per l'individuazione di un soggetto attuatore per contributo a fondo perduto per organizzare TIROCINI a sostegno dei disoccupati causa Covid-19, promossi dal Comune di Verbania in collaborazione con Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano (CSSV).

Tirocini di lavoro del Comune a sostegno dei disoccupati causa Covid-19 - 12 Agosto 2020 - 10:02

E' stato presentato martedì 11 agosto, il progetto di Verbania solidale- TIROCINI a sostegno dei disoccupati causa Covid-19 organizzati dal Comune di Verbania, in collaborazione con Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano (CSSV).

PD Verbania su variazione di Bilancio - 1 Agosto 2020 - 11:08

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Partito Democratico Verbania, a margine del Consiglio Comunale di giovedì 30 luglio 2020, sulla variazione di Bilancio.

Domande per tre inserimenti lavorativi - 6 Luglio 2020 - 12:05

Il Centro per l’Impiego di Omegna, a seguito dell’ammissione a finanziamento del progetto “Sportello Verde” presentato dal Comune di Verbania, e approvato dalla Regione Piemonte, ha pubblicato l’avviso per la raccolta delle adesioni al progetto per l’inserimento lavorativo di tre persone per 26 settimane lavorative a 39 ore settimanali.
disoccupati - nei commenti

PD VCO risponde su fondi emergenza covid-19 - 22 Agosto 2020 - 20:53

Re: Fateli anche voi
Ciao paolino Il sottoscritto possiede un immobile che in famiglia chiamiamo "villa triste" e non a caso. Ora ti spiego cosa succederà da lunedì 24 agosto. Rientrerà dalle ferie il mio geometra, che gli avevo già rotto i maroni da quando sta str...ata del bonus 110% era nell'aria, e gli avevo rotto i maroni anche quando era al mare, il quale ha avuto l'incarico di rifarla. In pratica farò cappotto, pannelli fotovoltaici, pannelli per acqua calda, riscaldamento a pavimento, ventilazione forzata, sostituzione finestre e caldaia con modello stra-top con pompa di calore acqua aria. Totale importo lavoro circa 150k€. Ora l'impresa localissima che incaricherò (che è già stata precettata come il geometra) probabilmente farà uscire dalla casa integrazione Bogdan che invece di ritornare a casa sua, era rimasto in Italia ad usufruire dei sussidi italiani, anzi assumerà anche il fratello di Bogdan Marius che arriverà direttamente dalla Romania. Tra 2 anni questo governo giungerà a fine legislatura e potrà urlare a squarciagola: "abbiamo fatto ripartire l'economia e c'è stata una persona che non è più in cassa integrazione e un nuovo assunto". Sì ma il nuovo assunto non farà calare la disoccupazione perché dei disoccupati italiani non è stato assunto nessuno. Dal 2022 finita la bolla di questo superbonus, l'impresa rimanderà in cassa non solo Bogdan ma anche Marius perché l'edilizia era stata drogata e non c'è richiesta perché girava il primario e il secondario ma solamente grazie a questi incentivi. Nel frattempo a fronte dei 150k di lavori dal 2022 perché verosimilmente il grande dei lavori verrà terminato nel 2021, la contessa Fersen scalerà dall'IRPEF 30.000€ (1/5 dei 150.000€) + altri 3k€ che il governo le sta regalando. Il nuovo governo in carica dal 2022 si troverà per 5 anni, si troverà mancati incassi fiscali per 33k€. E con un mucchio di disoccupazione in più. E saremo costretti a chiedere i soldi a strozzo per non morire di fame. Ah quasi mi dimenticavo.... Dal 2022 Villa Triste sarà in vendita, con la maggiore valutazione dei 150k€, ma essendo questo valore regalato, potrò anche scontare anche un 50k€. Tradotto, questo governo mi farà guadagnare 100k€ + 15k€, mi farà guadagnare con la vendita della corrente, droga l'economia e quando questa bolla sarà terminata, avremo un mucchio di nuovi disoccupati soprattutto stranieri. Ma questo governo potrà dire che ora io invece di spendere 800€ di metano ne spenderò solamente 200€ tutto a vantaggio dell'ambiente e soprattutto della bilancia dei pagamenti con l'estero. Quindi 600€/anno di soldi che non finiranno in Olanda o Russia. Invece no, perché dei 600€ solo 60€ sono il costo della materia prima, il resto lo sappiamo tutti cosa sono. In pratica un governo che sta a guardare 60€ che vanno all'esterno, permette al mio vicino di comprare un SUV messicano da 80k euro. Finiti questi lavori, se convinco la contessa madre, inizierò i lavori anche su un altro immobile. Lavori, che non solo mi costeranno nulla ma anzi mi faranno guadagnare il 10%.

Sciopero ASL VCO - 2 Settembre 2019 - 13:39

Re: Se questi signori
Ciao Hans Axel Von Fersen per la serie, guardiamo chi sta peggio? Non sarebbe più opportuno assumere disoccupati, in modo da far lavorare meglio anche quelli già occupati?

Sciopero ASL VCO - 2 Settembre 2019 - 12:18

Se questi signori
Non concordano più sulle condizioni di lavoro, possono sempre licenziarsi e cercare nel libero mercato, un altro lavoro. Questi signori saranno così contenti come i migliaia di disoccupati

Millennials: come vedono il lavoro - 2 Febbraio 2019 - 08:31

Sintetizzando
Sintetizando: lavoro ce n'è poco, ma più ampia è la platea degli aspiranti a quel poco lavoro e più difficile sarà ottenerlo, ovvero se ci sono 10 posti e i concorrenti sono 11, solo 1 non sarà assunto; ma se i posti sono sempre 10e gli aspiranti 100, saranno in 90 a non essere assunti ed a rimanere disoccupati. Messa così va bene?

Frana a Cannero: silenzio assordante - 21 Novembre 2018 - 13:54

Privato e pubblico
Concordo con Giovanni% e penso che non sia solo questione di privato/pubblico: in entrambe le situazioni oltre ad essere eticamente osceno, penso sia controproducente avere alle dipendenze che, per semplici ragioni anagrafiche, non sono più produttive come lo erano a35/40 anni. Se fossi un imprenditore ( o anche un pubblico amministatrore) dov endo scegliere se assumere una persona di 6o anni o una di 30 non avrei dubbi. ha ragione Giovanni% a precedere (se non cambiano le cose al più presto) che fra qualche anno,oltre ai giovani, avremo una marea di disoccupati in fascia 55/65 o più anni. Se un'attività, per qualsiasi motivo, chiude, chi ha oltrepassato una certa età ben difficilmente troverà chi lo riassume; se un'attività inizia una nuova vita, non andrà certo ad assumere un semi-anziano. Non mi sembra così difficile da capire.

Frana a Cannero: silenzio assordante - 21 Novembre 2018 - 09:43

Re: 30%
Ciao lupusinfabula, inserisco poi un'altra questione che ci entra in maniera parallela. Ma secondo voi, nel settore privato, le aziende manterranno nei propri ornanigrammi lavoratori con 67 e più anni d'età? I contratti con le vecchie garanzie li stanno affossando. Ci troveremo nei prossimi lustri tante persona con un'età intorno ai 60 disoccupati e in zona povertà.

PD su ospedale unico e sindaci "dissidenti" - 8 Agosto 2018 - 11:10

solo per te......
Ciao SINISTRO e' inutile che cerchi di spiegare, hai tutta la mia comprensione, ma e' inutile. E' inutile spiegare che questo e' solo un governo raffazzonato che serve solo ai pentastellati per vantarsi, un giorno, di aver dimezzato qualche centinaio di vitalizi. L' economia sta andando allo sfascio, lo spread sta risalendo in maniera assurda, ma il legaiolo destrorso e' felice perche' il suo capo ha bloccato qualche centinaio di profughi al largo del canale di Messina, questo e'. Il decreto "dignita'", indegno di fatto, un altro buco nell' acqua, lo hanno spiegato in tutte le maniere che non portera' nessun beneficio, ma che anzi. portera ad alzare la percentuale di disoccupati, ma niente, il sorridente giggino continua per la sua strada. Parlano di vaccini per gettare un po di fumo negli occhi a chi si meriterebbe di vivere nel medioevo, la tav non si fa, si fa, forse.... Non stenderemo gli asciugamani sul gasdotto e ci daranno un bell' assegno di cittadinanza..... a settembre/ottobre ci sara da ridere, P.s. per tornare in tema, per raggiungere l' ospedale unico, quello moderno, quello che dovrebbe migliorare tutti i servizi sanitari del vco, dal Castelli ci vogliono al massimo 20 minuti, l' ambulanza ci metterebbe molto meno, per quelli che ne usufruirebbero partendo dalla parte bassa del vco, Cannobio compresa, che cosa cambierebbe?

Montani: Presidente Lombardia favorevole al passaggio del VCO - 2 Luglio 2018 - 17:03

Re: Re: Re: Re: Migranti, Lombardia:e luce, gas?
Ciao SINISTRO Non li fanno perché sono diventati lavori da immigrati quindi sottopagati. I lavori umili gli italiani li fanno (tutti gli operatori ecologici sono italiani). Appunto finché non c’è stata immigrazione (chiamala fuga dall’est, barconi, permessi regolari, ricongiungimento familiare) c’era lavoro e ben pagato. Si trattava al rialzo, oggi si tratta al ribasso perché ci sono più lavoratori che posti di lavoro. Un datore di lavoro può assumere regolarmente chiunque abiti nel mondo e farlo entrare regolarmente in Italia a scapito di tutti i lavoratori e disoccupati italiani

Regione: ospedale unico VCO trovati i fondi - 15 Dicembre 2017 - 14:02

Perle di saggezza
Ho letto altrove che con il nuovo immaginifico ospedale unico hanno fatto i conti di risparmiare 5 milioni di euro per una riduzione del personale: andiamo bene! Pensano, al solito, di guadagnare sulla pelle dei lavoratori ed in più, stante la grave crisi occupazionale che ha colpito anche il VCO pensano a diminuire i posti di lavoro.Non c'è che dire: tutto a fvore del popolo. E poi si meravigiano se i giovani disoccupati gaurdano con simpatia a Casa Pound.....E si professano di sinistra! La Fornero a paragone loro è una dama di carità!

“PuliAMO Verbania” - 5 Ottobre 2017 - 18:36

puliamp verbania
vuol dire che proprio parliamo di due argomenti diversi,non sapevo che era un'occasione per i nostri disoccupati,allora è giusto tutto quantol'aiuto ai migranti viene dato forse dal nostro governo non trovo sia una cosa sbagliata anzi noi italiani siamo il popolo che dà maggior aiuto.La mia non vuole essere assolutamente una critica pensavo ad un'idea bella.

Casa del Consumatore: No indennizzi a pioggia banche venete - 15 Gennaio 2017 - 12:15

Re: grazie
Ciao livio Purtroppo vi sono molte lacune nella tutela del risparmio, tutela garantita in costituzione ma non nei fatti, da qui le varie critiche alla riforma costituzionale, dove si diceva che bastava rispettarla la carta anziché cambiarla. E menzionando la class action hai toccato un altro tasto dolente, in Italia passano leggi che nel titolo dicono una cosa, ne abbiamo una ma nei contenuti è ben diversa, la class action come dovrebbe essere, per intenderci e quella del film dove Julia Roberts nel 2000 è stata Erin Brockovich. Bene gli avvocati si sono consociati ed hanno chiesto ed ottenuto risarcimenti milionari, permettendo a semplici cittadini di unirsi in un unica causa, e gli avvocati non chiedono nulla, se non una percentuale, anche importante, ma solo se vincono la causa. Così si checontrasteremmo le solite lobby, anche finanziarie. Sarebbe ora che i vertici ed i responsabili di queste truffe legalizzate, insieme a parte delle costose ed inutili authority pagassero in prima persona, anche con il pignoramento di tutti i loro beni, cosa che le banche fanno regolarmente con i piccoli debitori. Una dimostrazione di come funzionano le cose in Italia. Un certo Massari presidente di MPS acquista da Santander con una telefonata Antonveneta, una banca che poco prima gli spagnoli compra toni a 3 miliardi, lui ne sborso il triplo ben 9, ma non basta, si fece anche carico dei suoi debiti per 7 miliardi. Quindi si spendono con una telefonata ben 16 miliardi, e sapete cosa è accaduto al grande finanziere? E stato eletto presidente ABI la quale dovrebbe agire per la correttezza delle banche. Ed ora noi dovremmo sborsare più di 100 euro a testa, per salvarla, compresi bambini disoccupati e senzatetto. http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/08/24/mps-antonveneta-mussari-spese-nove-miliardi-soltanto-con-telefonata/689987/

Cercasi volontari per spazzamento neve - 25 Novembre 2016 - 08:51

Per LUPUS IN FABULAS: chi può lavorare
Caro LUPUS sbagli perchè gli immigrati dei centri di raccolta sono inseriti nella lista di chi non può lavorare: Abitanti in Italia 57.000.000 Abitanti con più di 65 anni 14.750.000 RESTANO PER LAVORARE 40.250.000 Abitanti con meno di 18 anni 12.120.000 RESTANO PER LAVORARE 30.130.000 Donne non produttrici di reddito 15.315.000 RESTANO PER LAVORARE 14.815.000 Universitari compresi i fuori corso 01.275.000 RESTANO PER LAVORARE 13.540.000 Funzionari di pubbliche amministrazioni 04.020.000 RESTANO PER LAVORARE 09.520.000 Immigrati non regolarizzati, privi di assicurazione ma mantenuti nei centri di raccolta 02.810.000 RESTANO PER LAVORARE 06.710.000 disoccupati , battifiacca, sindacalisti 01.380.000 RESTANO PER LAVORARE 05.330.000 Militari e assimilati 780.000 RESTANO PER LAVORARE 04.550.000 Ospedalizzati, alienati, vagabondi, presentatori TV, habitué degli ippodromi, tiro a volo e casinò 02.310.000 RESTANO PER LAVORARE 02.240.000 Analfabeti , giudici di premi letterari 720.000 RESTANO PER LAVORARE 01.520.000 Asceti , filosofi, artisti e assimilati 01.400.000 RESTANO PER LAVORARE 120.000 Scrocconi , ministri, deputati e senatori 119.998 RESTANO PER LAVORARE 2 : Il sottoscritto e LUPUS IN FABULA, a cui mi rivolgo: "Vai avanti tu perchè io sono stanco".

Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 11 Ottobre 2016 - 17:56

Re: Re: Follia è fare sempre la stessa cosa
Ciao Aston Tutti i dubbi sono leciti ci mancherebbe, proprio per questo motivo scelte strategiche e costose andrebbero sempre attuate in un ottica di lungo periodo, e questo per i motivi sopracitati non viene fatto. Prima di investire milionate forse qualche studio di fattibilità non guasterebbe. Per quanto può valere il mio parere ci provo magari in maniera troppo fantasiosa, parlavi di insostenibilita economica pensiamo che al prezzo di un bus classico credo si possano comprare almeno 8/10 pulmini da 9 posti , senza contare i minori costi di manutenzione, e si aumenterebbe l'occupazione. Riguardo ad una metropolitana mi sembra eccessiva per verbania , forse si potrebbe pensare ad una sorta di tram elettrico su ruote per la tratta lungolago intra pallanza, se riduciamo il traffico auto e la via le facciamo a senso unico con ciclabile annessa, magari se fosse un filobus si potrebbe sfruttare la linea aggiungendo una copertura a vantaggio della ciclabile, che sarebbe protetta per la pioggia. Esagerato? Forse ma le buone idee vengono anche con questi esercizi. Sui turisti che girano in auto a verbania farei alcune considerazioni, quanti sono solo in transito e non si fermano? Quanti sono alloggiati in campeggio magari a fondotoce dove tra il continental e l'isoluno parliamo di 4/5000 persone che si muoverebbero volentieri con dei mezzi pubblici efficienti, aumentando i consumi e l'occupazione di intra e pallanza e riducendo il traffico, qualche sondaggio in merito che non sia autocelebrativo non guasterebbe. I residenti che rinuncerebbero o ridurebbero l'uso, dell'auto darebbero spazio ai turisti Sempre i turisti o chi abita in collina sfrutterebbero vari parcheggi già esistenti anche se non centrali con una buona rete pubblica. Voglio esagerare, perché non incentivare in estate o al sabato anche d'inverno una sorta di tuc tuc , con pedalò elettrici a batteria , le prestazioni cominciano ad essere incredibili nel cicloturismo, dove ragazzi disoccupati o studenti potrebbero avere uno sbocco, quanti di noi salirebbero in coppia su di un pedalò intra pallanza al costo di 2 euro? In un turno di 4/5 ore un ragazzo potrebbe incassare dai 30 ai 40 euro , senza menzionare i vari noleggi con conducente o servizi tipo uber o bla bla Car, dato che i nostri giovani avranno sempre meno possibilità economiche per mantenere un auto di proprietà. Il bike sharing esistente andrebbe reso più fruibile, prevedere una sorta di app dove tutti questi ipotetici servizi ed orari con relative mappe siano visibili prenotabili ed aggiornati, all'ingresso della città pubblicizzare a caratteri cubitali la sola app dove il turista avrebbe subito tutte le informazioni ed i mezzi per un piacevole soggiorno, magari sviluppata in collaborazione con alberghi ed associazioni varie dividendo i costi spero di non avervi annoiato ma di aver stimolato la fanatasia

Ticino: Approvata "Prima i nostri" - 27 Settembre 2016 - 13:31

Re: Anche in una nazione ricca e avanzata!
Ciao Giovanni% Non hai capito. Il problema non è quel 3% di disoccupati ma una buona parte del restante 97% di occupati che non possono ambire ad avere uno stipendio da svizzero perché è "o così o c'è l'italiano che per la tua paga fa i salti di gioia". Peccato che mentre la paga svizzera per l'italiano è una montagna di soldi, per lo svizzero è da fame...

Ticino: Approvata "Prima i nostri" - 26 Settembre 2016 - 10:09

X Sinistro
Alla tua domanda rispondo io, allora in Svizzera avrebbero la piena occupazione perché anche i lavori che gli svizzeri secondo te non vogliono fare verrebbero pagati a peso d'oro, invece da noi avremmo frotte di disoccupati che assalirebbero forse finalmente la prefettura, chiedendo un lavoro a casa nostra. Anche se concordo anche col discorso che facevi all'inizio.

"Allagamenti a Verbania: chi pulisce i tombini?" - 6 Luglio 2016 - 16:59

Re: ?
Ciao Alessandro Mio parere è che i clandestini dovrebbero essere cacciati immediatamente al loro parere. L'ingente risparmio derivante potrebbe essere usato per assumere regolarmente a tempo indeterminato disoccupati italiani da destinare a questa mansione. Purtroppo non accadrà mai perché verrebbero distratte risorse alle coop rosse a vantaggio dei disoccupati

Marcovicchio: "Profughi subito al lavoro in scuole e strade" - 12 Giugno 2016 - 13:57

Concordo
Sono perfettamente d'accordo e, come ha detto qualcuno, la questione dovrebbe essere allargata anche ai tanti (purtroppo) cassaintegrati e/o disoccupati. Siamo un paese di "fenomeni" : ci lamentiamo che mancano le risorse e poi non utilizziamo/sprechiamo, anzi paghiamo, queste persone !!! Di lavori "socialmente utili" ce ne sono moltissimi; oltre a quelli già citati ci sono anche : i) pulizia spiagge ii) pulizia e mantenimento sentieri iii) pulizia tombini iv) .....

Marcovicchio: "Profughi subito al lavoro in scuole e strade" - 11 Giugno 2016 - 13:04

Soluzione
I sedicenti profughi devono essere rispediti in Libia con i frigobar (la cui mancanza era oggetto della protesta)(M) senza se e senza ma. La manutenzione delle strade e delle scuole la faranno i disoccupati italiani regolarmente assunti e stipendiati per queste incombenze.

Disturbano sul treno senza biglietti, intervengono i carabinieri - 10 Giugno 2016 - 14:52

rispondo al buonista
Prova ad informarti di quanti milioni all'anno spendiamo per la sicurezza, per gli aiuti ecc, oltre alle rapine, svaligiamenti, spaccio di droga, furti a non finire quale primato degli stranieri e non poco la concorrenza sleale nel commercio, nella ristorazione, negli alimenti ecc. e nella occupazione specie giovanile. I disoccupati Italiani continuano ad aumentare e gli Immigrati continuano ad essere assunti, che strano.........!??? Vaglielo a dire ai nostri ragazzi che finiscono gli studi, quanto lavoro trovano. Sai quanta gente Italiana va in giro senza un euro in tasco, perché le aziende per convenienza fiscale preferiscono assumere stranieri che si adattano a retribuzioni minime perché così gli rinnovano il permesso di soggiorno. potrei andare a vanti per ore,...ecc. ecc. Che bella risorsa...! di fatti a sentire la gente, specie nei programmi televisivi es. Quinta colonna, Dalla vostra parte ecc, sono tutti entusiasti ! Che bella questa immigrazione di massa incontrollate....fa solo guadagnare a certe cooperative e ai mercanti di esseri umani, e perché no a ceri Partiti !

LegalNews: I nuovi divieti relativi al fumo in auto - 16 Febbraio 2016 - 13:57

Il buon senso di Livio
Amico Livio non sperare troppo nel buon senso: se fosse merce a portata di tutti, sai quanti disoccupati avremmo in più in Italia perchè degli uomini e donne in divisa non ci sarebbe più bisogno?!?! Per carità, in questo deserto occupazionale salviamo almeno questi posti di lavoro!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti