Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

fiera

Inserisci quello che vuoi cercare
fiera - nei post

Festa dei Floricoltori Piemontesi - 22 Febbraio 2020 - 08:01

ASPROFLOR, l’associazione di produttori florovivaisti, insieme al MIF (mercato ingrosso fiori Torino), ASSOCIAZIONE VIVAI BIELLESI, ORTICOLA VERBANESE, festeggia, premia e ricorda i soci che hanno fatto la storia del florovivaismo.

Metti una Sera al Cinema - Il Signor Diavolo - 10 Febbraio 2020 - 08:01

Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 4 febbraio 2020, per la rassegna "metti una sera al cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:45 propone la proiezione di "Le invisibili".

La Lencistra alla fiera Internazionale di cesteria di Salt - 15 Ottobre 2019 - 09:16

L’associazione La Lencistra di Esio (Premeno) è stata invitata a partecipare alla fiera internazionale della cesteria (Fira Internacional del Cistell de Salt) che si è tenuta in Spagna nel comune catalano di Salt dal 4 al 7 ottobre 2019.

fiera Zootecnica - 12 Ottobre 2019 - 18:06

Domenica 13 ottobre 2019 torna ad Armeno la tradizionale fiera Zootecnica, come sempre con due razze di bovini protagoniste: quella di quest'anno è la 63esima edizione di fiera per la razza Bruna Alpina, e la 20esima per la razza Pezzata Rossa.

fiera Agricola dell'Alto Verbano - 12 Ottobre 2019 - 09:16

Torna a Premeno per la 2° edizione la fiera Agricola dell'Alto Verbano. Appuntamento domenica 13 ottobre, dalle ore 10.00.

La nuova stagione culturale di Cannobio - 30 Settembre 2019 - 15:03

L’Amministrazione Comunale di Cannobio ha presentato la nuova stagione culturale 2019/2020.

Federalberghi tra Fiere ed educational - 19 Settembre 2019 - 17:04

Dalle fiere in Cina agli educational tra lago Maggiore e Val d'Ossola: prosegue l'impegno di Federalberghi VCO per la promozione turistica. Di seguito la nota dell'Associazione di categoria.

Macugnaga Blues Experience - 12 Luglio 2019 - 19:06

Seconda edizione di Macugnaga Blues Experience, che si svolgerà nel centro di Macugnaga, in piazza municipio. Gli spettacoli sono gratuiti e saranno dalle 18.30 per tutta la serata. Nella giornata di domenica ci sarà anche una fiera gastronomica di prodotti delle eccellenze ossolane.

Ritmica VCO sugli scudi ai Nazionali - 7 Luglio 2019 - 18:06

Suona l'inno di Mameli 15 volte per le ginnaste della Ritmica VCO di Verbania e completano il podio altre 10 medaglie 6 argenti e 4 bronzi.

Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 28 giugno al 7 luglio - 28 Giugno 2019 - 10:23

Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 28 giugno al 7 luglio 2019.

Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 21 al 30 giugno - 21 Giugno 2019 - 10:23

Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 21 al 30 giugno 2019.

Pendolari: incontro su orario estivo - 5 Giugno 2019 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Rappresentante dei Pendolari Domodossola Arona Milano dopo l'incontro per la presentazione dei nuovi orari in vigore dal 9.6.2019

Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 4 al 12 maggio - 3 Maggio 2019 - 12:34

Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 4 al 12 maggio 2019.

Laghi e monti per la prima volta in Cina - 30 Aprile 2019 - 18:06

Prosegue il progetto di promozione turistica che unisce Lago Maggiore, Lago d'Orta e Valli Ossolane: capofila Federalberghi VCO.Con l'Agenzia Maggioni Tourist Marketing di Berlino, dopo la presenza alla fiera ITB di Berlino e il workshop a Los Angeles, si punta per la prima volta al mercato cinese.

Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 27 aprile al 5 maggio - 26 Aprile 2019 - 13:01

Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 27 aprile al 5 maggio 2019.

Pallavolo Altiora ai playout - 15 Aprile 2019 - 19:26

Serie C Regionale: Altiora ai playout da nona classificata, se la vedrà con Ciriè, Aosta e Chieri. Settore Giovanile: Altiora raccoglie solo illusioni, in gara 1 dei Quarti Regionali di 16 Arti passa al Cavalieri, fuori dagli Ottavi la 18, solo 5° l’Under 13 alle Finali Territoriali.

Omegna: eventi e manifestazioni dal 12 al 16 aprile - 11 Aprile 2019 - 13:01

Eventi, e manifestazioni in programma a Omegna e dintorni dal 12 al 16 aprile 2019.

Mostra fotografica “Flowers” - 4 Aprile 2019 - 15:03

Il Museo del Paesaggio, in collaborazione con il MIA Photo Fair di Milano presenta una mostra fotografica dal titolo “Flowers” con opere di Sofia Meda, Vera Rossi e Romana Zambon - un evento collaterale alla 53° mostra della Camelia.

Omegna: eventi e manifestazioni dal 5 al 7 aprile - 4 Aprile 2019 - 08:01

Eventi, e manifestazioni in programma a Omegna e dintorni dal 5 al 7 aprile 2019.

fiera Ovicaprina della valle Intrasca - 23 Marzo 2019 - 17:32

A Cambiasca torna domenica 24 marzo 2019 con la 20° edizione la fiera Ovicaprina della valle Intrasca.
fiera - nei commenti

“Giorno del Ricordo” - 10 Febbraio 2020 - 16:10

Foibe !
Ricordiamo le vittime , ma senza sventolare il nostro tricolore come se la bandiera in quell'epoca abbia qualcosa da andare fiera ! Io mi vergogno di come è stata umiliata e sporcata dai nazifascisti e dalle loro stragi senza pietà nemmeno coi bambini . Nessuno deve negare le foibe , deve negare il trattamento inferto agli italiani tornati in Italia , Troppa sofferenza che ha creato odio e vendette , ma non dimenticare chi per primo ha seminato sangue sul suolo sovrano Iugoslavo . Gli ebrei con le foibe non c'entrano niente visto che erano in quel momento perseguitati e ne erano già morti tanti in campi di concentramento . Non sono stati sterminati per vendetta ,come è successo con le foibe , ,ma la loro unica colpa era di essere nati , facevano parte di un delirio di pulizia etnica .

“Giorno del Ricordo” - 10 Febbraio 2020 - 05:51

Foibe
Una preghiera e affetto alle vittime ,specialmente a quelle innocenti ,delle foibe ! Per quanto riguarda le vergogne e le ombre credo che gli italiani ne abbiano tante . Le foibe sono state le estreme ,anche loro conseguenze ,di una occupazione nazifascista sanguinaria della Iugoslavia . Credo che la bandiera deve sventolare per le vittime , non per quello che furono gli italiani in quel periodo di cui non vado fiera . I civili oggi li ricordo tutti ,perché loro i primi che pagano con sofferenze e con la vita scelte scellerate . I fascisti prima e i comunisti dopo e i civili in mezzo con le loro vite . L'odio porta l'odio e oggi avremmo dovuto impararlo , perché dopo le parole arrivano i fatti e questo non dobbiamo permetterlo più .

Sanità VCO: incontro e polemiche - 17 Luglio 2019 - 12:48

alla fiera dell'est
quindi,riassumendo,è colpa di quelli di prima,che dicevano che era colpa di quelli prima (che sono quelli di adesso),che davano la colpa a chi li aveva preceduti,che però avevano ereditato quella situazione da quelli prima,che dicevano di non avere colpe per il passato,che al mercato mio padre comprò. siamo oltre il ridicolo. per chi ancora non l'avesse capito,NON CAMBIERA' NIENTE. se non in peggio,come sempre.

Marchionini: bilancio di fine mandato - 21 Marzo 2019 - 14:12

Già, bilancio di fine mandato...
Recentemente molto è stato detto di come l'amministrazione abbia deciso di spendere 4000€ di soldi pubblici per realizzare brochure per la propria campagna elettorale. Ieri c'è stata una cena del PD per le prossime amministrative e, come già si poteva immaginare, le brochure di cui sopra sono state consegnate ai presenti. Ma entriamo nel merito di ciò che vi è scritto: Sfogliandola ci si accorge quanti progetti in realtà non siano ancora stati realizzati, il che non stupisce vista la recente intervista del Sindaco, la quale a domanda "Quali sono i tre progetti realizzati in questi anni di cui va più fiera?" rispondeva "la pista ciclabile suna-fondotoce" ( il lastrone di cemento non ancora terminato), " il nuovo porto turistico" ( annunciato più volte ma che ancora non è iniziato) e " villa Simonetta" ( un parziale restauro di cui però la città non ha ancora potuto discutere la futura destinazione degli spazi); Interessante leggere la trionfalità con cui si parla del Cem, un'opera costata 18'000'000€ ( probabilmente qualcosa di più), scomoda e NON A NORMA, ad essere seri bisognerebbe dire che la sua chiusura è qualcosa più di un timore e che una delle cause è proprio questa Amministrazione ( di questo ne riparleremo appena possibile); Si parla di Beata Giovannina, Frecce Tricolori, Giro d'Italia, eventi costati parecchi soldi ( anche a causa di cerimoniali inventati ad hoc dall'Amministrazione), la cui rendicontazione risulta lacunosa ( per non usare vocaboli peggiori) e assegnazioni di beni pubblici dalla dubbia legittimità procedurale; E ancora, si parla dell'orto civico e noi vogliamo ricordarvi che trattasi del primo orto civico in Italia...all'ombra, si parla di Acetati, TEMA CENTRALE in cui l'Amministrazione fa di fatto gli interessi del privato e taglia fuori la città da ogni discussione di merito. La chiosa finale è rappresentata dal progetto di Piazza Fratelli Bandiera, un'assurdità di cui già abbiamo parlato più volte, non voluta dallo stesso PD ( ma evidentemente digerita), che viene reso più appetibile in termini propagandistici con un taglio, solo sulla carta, del 10% ( viene riportata la cifra di 7 milioni sebbene in realtà saranno 7,7 e probabilmente anche di più).

Treni, in Piemonte scende il numero dei pendolari - 1 Febbraio 2019 - 14:40

Re: Re: Re: NON GENERALIZZIAMO....
Ciao SINISTRO Non sono mai cambiati i collegamenti Fondotoce Milano. Quelli che fanno fermate a stresa arona sesto gallarate busto e rho fiera impiegano 1.15 ore. I problemi sono legati ai ritardi cronici e ai treni obsoleti a fronte di molti utenti in più.

Forza Italia: avanti sull'autonomia del Piemonte - 31 Luglio 2018 - 13:59

autonomia di quartiere
ma solo a me sembra che ci sia un impazzimento di chi ci rappresenta? viviamo in una nazione piccola (in meno di un paio d'ore si vola da un capo all'altro del paese),già suddivisa in venti (20!!!!) regioni,alcune meno popolate di quartieri di Roma,che stanno tutte o quasi chiedendo poteri speciali quando non li hanno già. e all'interno di queste già piccole regioni ci sono poi le provincie,che anch'esse reclamano poteri speciali...sembra la fiera dell'est di Branduardi! tutti reclamano una fetta di potere (di poltrone) di una torta sempre più piccola,di questo passo tra qualche anno chiederemo poteri speciali per il quartiere,il condominio.. poi è vero che a furia di restare inascoltati probabilmente la conseguenza è quella di provare a farsi sentire in ogni modo,ma la situazione è ormai al limite del ridicolo. forse se in questi anni avessimo avuto governi veri e seri,invece di pregiudicati,incapaci,nani e ballerine ora non saremmo a questo punto.

Fiera di Inverno 2018 - RINVIATA - 24 Febbraio 2018 - 08:00

annullato causa maltempo
Nostro malgrado causa maltempo la "fiera di Inverno" verrà posticipata alla data del 10-11 marzo 2018. Vi terremo informati. Un caro saluto Pierandrea Castelli (organizzazione)

Interpellanza sosta selvaggia al mercato - 29 Ottobre 2017 - 15:17

Sosta selvaggia
Si vede che non siete mai venuti a Cannobio la Domenica in via Sotto l Chiosi ! In occasione poi della fiera degli allevatori , in zona depuratori c'erano macchine posteggiate in curva , davanti i cancelli , un caos e non ho visto un vigile . Non esagero dicendo che erano il 99% targate Ticino, Zurigo , e resto d'Europa !

Ancora interventi per furto - 31 Agosto 2017 - 09:17

Re: Riepilogo vincente!
Ciao info beh, te la canti e te la suoni da solo, contento te.... Alla fine della fiera sono convinto che l'auto-persuasione sia un buon viatico! Comunque, social a parte, ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni, e spiace constatare che proprio chi parla di democrazia poi rifiuti il dialogo ed il confronto, schierandosi contro nemici immaginari..... La sinistra e la destra esistono ancora?

Ancora interventi per furto - 30 Agosto 2017 - 09:07

Facciamo un riepilogo...
Dunque, abbiamo un Minniti che ha temuto per la tenuta democratica delle istituzioni: erano da almeno due anni che qualcuno sosteneva questa teoria, dalla Lega alla destra, ma tutti i sinistroidi liquidavano il problema dando degli xenofobi, razzisti e populisti. Lo avete già dimenticato? E' storia abbastanza recente. Abbiamo un utente del blog che sostiene che "i lavoratori stranieri versano 8 miliardi di euro l'anno e ne incassano di pensioni 3,con un saldo netto a nostro favore di 5 miliardi l'anno", sarebbe davvero curioso scorporare le varie voci ed analizzare chi sono questi stranieri, gli immigrati clandestini delle spiagge e delle bancarelle abusive oppure la maggior parte saranno contribuenti cinesi con i loro grossi affari e i loro inguardabili centri commerciali? A parte il fatto che ci mancherebbe ancora che non contribuissero, il problema non sono loro che lavorano ma quelli che vengono nel nostro Paese senza averne diritto, quelli che oggi i sinistroidi cominciano a definire "migranti economici", che come delle sanguisughe approfittano del nostro welfare senza aver mai contribuito e beneficiano indistintamente dei nostri servizi sociali. Faccio un esempio, l'anno scorso, in tutti gli ospedali di una grandissima città del Piemonte (Torino), hanno dovuto revocare e rivedere il piano ferie di tutti i medici perché i carissimi maritini delle immigrate non volevano far visitare le loro donne dai medici maschi, gli ospedali hanno dovuto modificare i piani ferie già decisi nel mese di febbraio (la decisione è stata presa a giugno) e rovinare le vacanze alle famiglie dei medici solo perché questi bambinoni non cresciuti piangevano e non ne volevano sapere di farsi visitare. Ora, quale Paese al mondo avrebbe consentito tutto ciò, a parte il nostro? Dov'è la democrazia? Hanno la precedenza su tutto, anche sui trapianti e le operazioni, non tirano fuori un Euro e mi parlate di democrazia? Fate ridere... oltre che pena! Pagate voi con i vostri soldi e vedrete che cambierete idea! In più abbiamo degli immigrati clandestini con precedenti penali (a quanto pare) che violentano una ragazza in spiaggia, qualcuno di loro sostiene che provano anche piacere (non all'inizio, dopo un po'!), la risposta più bella l'abbiamo avuta dal viceministro polacco Patryck Jaki, definendo bestie quelli che in Italia i sinistroidi chiamano risorse: la Polonia sarà fiera ed orgogliosa di avere un ministro con le palle come lui, è un popolo unito, che ha vissuto e sofferto il vostro amato comunismo, lo ha combattuto e ne è uscita vincente, a testa alta. Il risultato lo sappiamo, non si fanno e non si faranno invadere da nessuno, l'Europa ha preso una bella lezione di democrazia! Dai, la primavera è vicina, la vostra perdita anche! E per lo Ius Soli, per gli amanti di Wikipedia, facciamo un bel copia ed incolla dalla nostra vicina e democraticissima Svizzera, dove non è previsto!

M5S: incompatibilità mai esistita - 8 Giugno 2017 - 11:31

Re: oppure
Ciao renato brignone credo che, alla fine della fiera, la politica debba essere anche pragmatismo: ritiro o rigetto, conta il fine, a prescindere dal mezzo utilizzato. Capziosità a parte, è oramai assodato che qualcosa non quadrava e qualcuno ha cercato d'approfittarne.... Il tutto s'è concluso, com'era prevedibile, con un mezzo accomodamento: il diritto ha riportato la politica al suo posto.

Casa del Consumatore: No indennizzi a pioggia banche venete - 15 Gennaio 2017 - 06:33

Re: chiarimento X Livio
Ciao livio Rileggendo "ora" il mio precedente scritto m'accorgo d'averlo infarcito con tantissimi "ora". Ti faccio un esempio.... Tu hai un appartamento in un condominio di 10 unità. Ti arriva un tegola In testa che ti fa un danno di 10. Li chiedi al condominio e il condominio paga. L'amministratore di condominio aumenta le spese condominiali di 10 quindi 1 a testa. Alla fine tu hai avuto un danno di 10 ma hai contribuito con 1 a risarcirlo. Alla fine della fiera hai avuto un danno di 10 ma ne hai incassati 9. Questo meccanismo regge perché le richieste danno sono un piccola parte. Facciamo che tutto i condomini abbiano avuto la tegola in testa è ognuno abbia avuto un danno da 10. Tutti fate causa al condominio e a tutti il giudice vi dà ragione. A fine anno le spese condominiali aumentano di 10 a testa. Incassate 10 come risarcimento è spendete 10 In spese condominiali

Mercatino di Natale a Cannobio - 9 Dicembre 2016 - 18:24

Re: Mercatini natalizi
Ciao Giovanni%,mi inserisco ''a gamba tesa'' sul tuo commento.......non trovi nulla xche' NON vi e' nulla di particolare/originale,che non si possa trovare in un qualsiasi negozio /grande distribuzione,se non addirittura dai cinesi.Sn oggetti,per la stragrande maggioranza di casi,importati e distribuiti ,li trovi in fiera a Milano,e li commercializzi........complice il climax etc etc,e' ovvio che qualcuno acquista.......nulla di artigianale o giu' di li',neanche di esclusivo.............concordo,mai comprato nulla......tant'e' che ''sfrugugliando''il web,troverai mille offerte di ricerca ''addetti ai banchetti'',quindi nulla a che fare con produttori o roba simile.......salut

Mercatino di Natale a Cannobio - 8 Dicembre 2016 - 20:53

Che palle!!!
Che palle sti mercatini!! Non c'è città, paese, frazione, rione, quartiere, che non faccia i mercatini di Natale!!! Per tentare di rifilare poi le medesime patacche sia qui che là, senza alcuna idea originale, una scopiazzatura unica dell'uno con l'altro....come ogni anno spero arrivi in fretta il 15 gennaio che si porti via sta manfinata delle feste natalizie quando tutti si sentono piùbuoni, più generosi, con la fiera della generosità e l'impiccio da stracciaco...ni dei regali !!!

Comunità.vb: "Subito una Fondazione Maggiore" - 9 Giugno 2016 - 07:11

CEM
Tutti se la sono cantata e suonata su questo CEM, ora sgomitano per capire, sapere in merito alla gestione; ma santa polenta, dove si è mai visto un teatro, costato una fucilata di soldi, costruito per una città "turistica" come Verbania, PUO' CONTENERE SOLO UNA MANCIATA DI FORMICHE! Ma neanche alla fiera dell'Est esistono manufatti con una portata di persone così limitata, avrebbero semmai dovuto ampliare l'Arena e farla diventare una struttura come quella di Verona, allora si che aveva un senso spendere dei denari. Oggi, per questa struttura, ad ogni manifestazione seria (dubito che c'è ne possano essere), la differenza delle spese chi le paga, PANTALONE, CIOE' IL POPOLO? Mi auguro di no, le si fanno pagare a quelli che hanno pensato a far costruire sto baraccone, com'è giusto che sia: CHI SBAGLIA PAGA E I COCCI SONO SUOI! La cosa triste di tutto questo, come per una marea di altri casi, è che sono state messe ad amministrare città come la nostra, persone che non sono in grado nemmeno di amministrare e gestire la spesa di casa loro; forse però una cosa per casa loro la sanno fare, gestire e controllare il loro conto corrente!

StraVerbania 2015 - Fotogallery - 25 Maggio 2015 - 15:36

ballerine
Lupus sei per caso cieco? A parte la "maestra di ballo" dire bei corpi mi sembra un tantino esagerato sembrava la fiera della trippa!!! Soliti uomini senza cervello!!!

MilanoInside: ALLAVITA!, le Cirque du soleil in esclusiva per Expo 2015 - 15 Maggio 2015 - 06:40

Grande fallimento
L'Expo ha fallito prima ancora di iniziare. C'era il progetto ORIGINARIO, che avrebbe donato a Milano un'area di valore, che non è stato per nulla (80%) rispettato. Mi sembra una grande fiera o un centro commerciale di assagini e non un'occasione dove far vedere la meraviglie scientifiche e tecnologiche del momento e soprattutto del paese ospitante. Ho timore che noi non abbiamo nulla più da mostrare, siamo diventati veramente un grosso centro commerciale... Io comunque ci andrò, un paio di volte per vederlo integralmente, giusto perché è quasi a casa nostra.

CEM: l'Amministrazione invita ad inviare idee e proposte - 9 Dicembre 2014 - 21:19

non sono d' accordo
Renato, credo che non sia proprio cosi, cancellare il progetto avrebbe avuto costi insostenibili. Penali a tutti quelli che in un modo o nell' altro erano stati coinvolti nel progetto. In fin della fiera la costruzione dell' "obbrobrio" al comune costerà poco. Soldi che si sarebbe dovuto destinare ad altro, ma che sono già stati stanziati. Il problema sarà gestirla la cattedrale nel deserto, ma ripeto, cercate altrove i responsabili. P.s. ma in fin dei conti, cosa avrebbe deciso la giunta Marchionini? Un progetto già partito, poteva solo annullarlo o trasformarlo, ritieni possibile una opzione del genere?

Riportiamo l'intero testo della lettera di dimissioni di Damiano Tradigo - 31 Ottobre 2014 - 18:16

Tradigo Dignità e Coerenza
DIMISSIONI TRADIGO Il fatto di essere stati i primi e più lungimiranti profeti politici, nelle valutazioni sul comportamento della Marchionini, non porta altro a questa segreteria PSI che tristezza e preoccupazione, per la città di Verbania e i Cittadini Verbanesi. Damiano Tradigo, con fiera e apprezzabile dignità e coerenza, si è messo irrevocabilmente da parte. Lo apprezziamo. La presunzione, il pensiero di onnipotenza del Sindaco, le scelte non condivise, la mancanza di competenze specifiche, il mancato coinvolgimento di tutte le componenti politiche e democratiche di un gruppo, portano alla disgregazione, al contrasto, all'errore. Portano miseramente lontani da qui risultati, proposti e promessi per cui in tanti abbiamo lavorato. E' però ancora forse possibile un più umile e avveduto approccio una ripartenza, con il necessario coinvolgimento di tutte quelle componenti politiche e di tutti i soggetti, di tutte le individualità che hanno portato il CentroSinistra a vincere le elezioni a Verbania. Ogni componente ha portato un cestino di voti ( grande o piccolo ) Ogni componente può portare oggi ben differenti cestini di capacità e contenuti proposte e metodi ( piccoli o grandi ) Per fare questo è però necessaria umiltà e intelligenza. Azzerare e Ripartire, se possibile. Oppure tornare alle urne. Buona Fortuna VERBANIA PSI Segreteria Provinciale VCO

Sinistra Unita: "Monocolore PD a Verbania" - 15 Giugno 2014 - 11:49

muffa
concordo con Ciro,prima un lamento con parole da ''vecchia scuola'',poi alla fine della fiera ''mi lamento pero' sono vicino,si sa mai che qualche cadreghino salti fuori''.Altro che muffa,userei un altro termine....ma cerchero' di stare nelle righe del politically correct.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti