Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

messe verbania

Inserisci quello che vuoi cercare
messe verbania - nei post

Rosaltiora vince a Piossasco - 19 Dicembre 2022 - 17:04

Che non ci fosse da fidarsi era chiaro già nel pre-partita, che la partita contro MV Impianti Piossasco fosse da prendere con le molle e che il divario di classifica tra le due squadra non fosse una discriminante era decisamente ovvio.

Proseguono le celebrazioni di S.Lucia a Suna - 16 Dicembre 2022 - 09:16

Dopo il grande successo della fiaccolata dei bambini dell’Asilo e della Scuola Elementare, i festeggiamenti patronali di Santa Lucia a Suna proseguono per tutto il weekend.

"Incontriamoci in Villa Simonetta. La collettiva delle collettive" - 1 Dicembre 2022 - 08:01

Le sale prestigiose di Villa Simonetta splenderanno di infinita creatività dal 2 al 22 dicembre.

Lega Salvini verbania su riqualificazione Piazza Garibaldi - 5 Novembre 2022 - 17:36

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa della Lega Salvini verbania

verbania Futura torna su Piazza Garibaldi - 26 Settembre 2022 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo Civico verbania Futura, riguardante la cantierizzazione di Piazza Graibaldi.

Concluso il progetto Mobster sulla mobilità elettrica - 24 Settembre 2022 - 18:06

L’evento di chiusura del progetto Mobster si è tenuto giovedì 22 settembre al NOI Techpark a Bolzano.

Festival LetterAltura 2022 - Programma 22 settembre - 21 Settembre 2022 - 10:02

Riportiamo gli appuntamenti della seconda giornata di LetterAltura 2022, giovedì 22 settembre.

Stresa Festival - Petite messe solennelle - 22 Agosto 2022 - 11:04

Martedì 23 agosto, Palazzo Congressi di Stresa h. 20.00, Petite messe solennelle.

10 anni di CROSS Festival - 7 Giugno 2022 - 15:03

CROSS Festival, l’evento internazionale di Arti Performative sul Lago Maggiore, organizzato da LIS Lab Performing Arts con la direzione artistica di Antonella Cirigliano, celebra i 10 anni dal debutto nel 2012 con un’edizione all’insegna della sostenibilità e del cambiamento, dall’8 giugno al 2 luglio.

Vela Day 2022 - 3 Giugno 2022 - 15:03

Si terrà nelle giornate di sabato e domenica 4 e 5 giugno il Vela Day 2022, la manifestazione promozionale riservata a tutti gli interessati e appassionati allo sport della vela che potranno accedere liberamente alla base nautica del Circolo Velico Canottieri Intra a verbania Intra via Ticino 6 località “Sasso”.

9 videogame creati nelle scuole del Vco - 17 Maggio 2022 - 15:03

Concluso il corso-laboratorio per aiutare gli studenti al passaggio da giocatori di videogame a creatori di storie da giocare.

VCO: in arrivo 15milioni per l'alluvione 2020 - 29 Marzo 2022 - 11:04

Sono 58 gli interventi di opere pubbliche danneggiate dall’alluvione del 2-3 ottobre 2020 nel Verbano Cusio Ossola per i quali sono stati sbloccati da Roma 15.048.888 euro.

Vega Occhiali Rosaltiora doppia vittoria - 27 Marzo 2022 - 12:05

Due partite speculari, due gare simili nell’andamento e per fortuna nel risultato. Sia Vega Occhiali Rosaltiora in Serie C, sia 81Service Rosaltiora in D vincono le proprie partite in trasferta e lo fanno dopo essere state ad un passo dal baratro.

Cirio: fondi PNRR premio alla progettualità di verbania - 4 Gennaio 2022 - 11:04

Il presidente della Regione Cirio: “Premiata la capacità progettuale del Comune. Queste risorse consentiranno di implementare e potenziare su molti interventi le risorse già messe in campo dalla Regione”.

"Sull'irrequietezza del divenire" - 18 Dicembre 2021 - 15:03

Sull'irrequietezza del divenire è un’indagine artistica sui corpi, a partire dal corpo.

Dicembre al Museo del Paesaggio - 7 Dicembre 2021 - 10:03

Molte le iniziative in programma al Museo del Paesaggio per il mese di Dicembre: aperture straordinarie, mostre, performance e laboratori per bambini saranno al centro delle attività del museo, dedicate alla città, per il periodo natalizio.

La magia delle camelie ha invaso verbania - 16 Novembre 2021 - 10:02

Le camelie restano un polo d’attrazione per verbania… anche con il maltempo. Gli appassionati, infatti, non si sono lasciati intimorire dalle condizioni meteo non certo incoraggianti e hanno partecipato con interesse alle diverse iniziative in programma nel weekend per la XVI mostra della camelia invernale.

Rosaltiora una vittoria e una sconfitta - 24 Ottobre 2021 - 12:05

Dapprima una sconfitta in Serie D per 81 Service Rosaltiora contro Settimo, in una partita che la formazione di Munny Bertaccini ha approcciato bene vincendo il primo set, salvo poi andare sotto 2-1 forse pagando ancora, da squadra giovane, un certo scotto alla categoria, salvo poi ritrovarsi e rischiare di trovare un tie break che ad un certo punto pareva più fantasia che realtà.

CreoGame nelle scuole del VCO - 20 Ottobre 2021 - 08:01

Al via le lezioni di CreoGame nelle scuole del Verbano Cusio Ossola. Un progetto di corso-laboratorio per aiutare gli studenti al passaggio da giocatori di videogame a creatori di storie da giocare.

Inaugurazione Stanza Rosa presso i Carabinieri di verbania - 26 Settembre 2021 - 08:01

Il Soroptimist “Club del Verbano”, nell'ambito del progetto nazionale "Una stanza tutta per sé", ha sostenuto la realizzazione di un’aula per le audizioni per donne vittime di violenza presso il Comando Provinciale dei Carabinieri a verbania.
messe verbania - nei commenti

Cristina su Olimpiadi a Milano - Cortina - 27 Giugno 2019 - 11:20

Re: opportunita' per verbania
Ciao Vincenzo Colombo e come biglietto da visita mandiamo questo……(vedi foto). Non siamo capaci a chiudere un lungo lago…..a fare pulizia delle erbacce…..a far rispettare limiti di velocità e parcheggi…..MA CHE OPPORTUNITA'. Se passate da Torino andatevi a vedere le ex palazzine olimpiche come stanno messe e chiedetevi di chi sono i soldi con cui sono state fatte.

Spiaggia di Suna e divieti - 26 Giugno 2018 - 11:29

Re: Re: ...non perdiamo il sentiero....
Egr. sig. Giovanni, non sono inesattezze, sono constatazioni circa il nostro tessuto urbano. Le politiche sul turismo non si fanno concedendo di poter fare ciò che si vuole, quando si vuole. Perché è di questo che stiamo parlando. Ci fosse stata più lungimiranza da parte di chi ci ha amministrato (qui a verbania) in questi ultimi 73 anni probabilmente non ci troveremmo nell'attuale situazione. Avremmo ancora la ferrovia per Premeno, Omegna e il Mottarone, avremmo ancora un bellissimo teatro in centro e soprattutto avremmo un'organizzazione urbanistica tale da poter contemperare la presenza sia della movida che della tranquillità. Lei pensa che ad IBIZA sia solo chiasso e movida? Si vada a fare un giretto e si accorgerà che convivono in zone separate sai la movida che la tranquillità. E' questione di visione......di progetto. Che certamente qui manca! Non si tratta di NON VOLER organizzare mai nulla ma di conciliare due realtà opposte e quindi si impone un compromesso che, in buon stile italiano, lascia scontenti entrambe i contendenti. Vi sembra normale che il locale più frequentato e rumoroso della città abbia inquilini che sopra ci abitano (e c'erano prima loro) oppure che una città lacustre come la nostra abbia solamente una spiaggetta ridicola dove spesso non si trova nemmeno il posto dove posare un telo o una spiaggia alla foce di un fiume dove il bagnasciuga e lungo 10 metri (ridicolo). C'è più sabbia a Unchio (parco giochi) che sulle spiagge di Intra e Pallanza messe assieme. Ridicolo. Circa ciò che succede all'estero le confermo ciò che ho scritto.....in Francia, Germania, Austria, Svizzera, Polonia Danimarca, Slovenia e Croazia è certamente così. In spagna e grecia certamente no ma hanno PROGETTATO in maniera tale da poter gestire in maniera idonea le situazioni critiche. Un esempio? Sopra e intorno alle attività rumorose notturne ci sono solo uffici e negozi così da non generare contrasti con chi, alle 02 della mattina, vorrebbe dormire. Alegar

Bando Periferie: un comunicato delle minoranza di sinistra - 13 Gennaio 2017 - 10:34

Re: Siete proprio sicuri che arrivino i soldi?
Ciao Aston l'assessore di Terni ha dei toni pacati che sono sensibilmente diversi (ed apprezzabili) rispetto a quelli dei nostri amministratori, questo è vero, però la sostanza è la stessa. il titolo dell'articolo invece è fuorviante. io la questione l'ho capita così: inizialmente sono stati stanziati 500 milioni per finanziare tot progetti. poi il governo si è impegnato (pochi giorni prima del referendum, ce lo ricordiamo tuttti) ad aprire i cordoni per finanziarli comunque tutti. infatti, il 6 dicembre esce un decreto che approva la graduatoria e dice che i primi 24 verranno finanziati subito, gli altri con le risorse che saranno messe a disposizione successivamente. in effetti, la finanziaria (o come si chiama adesso, ultimo atto del governo Renzi) che esce l'11 dicembre. al comma 141 stanzia ulteriori risorse "Al fine di garantire il completo finanziamento dei progetti...". Allo stato attuale, quindi, la norma mi sembra chiara e anche il progetto di verbania risulta finanziato. poi si sa, siamo in italia, magari tra una settimana viene infilato un comma in una legge qualsiasi e tutto quello che ho scritto non è più valido! però ad oggi possiamo stare tranquilli e mi sembrerebbe autolesionistico, da parte di questo governo, rimangiarsi le promesse di quello precedente.

118 i dati di attività in Piemonte - 17 Dicembre 2016 - 11:43

Dati 118 Piemonte
Certo i dati sono encomiabili, non fanno una grinza, di fatto indiscutibili; ma perchè non mettono quanto costa al popolo il servizio 118 all'anno? non entriamo poi nel merito al servizio mal organizzato che da rispetto a quello di prima, dove il soccorso era gestito dalle organizzazioni locali e dove la gente veniva soccorsa in tempi molto più rapidi e brevi e con meno costi (se il 118, così com'è strutturato da noi, sopratutto nei costi, non è presente in tutte le regioni, c'è un motivo); ad esempio, ai tempi d'oro del soccorso locale non esistevano le centrali (come per noi oggi è Novara), composte da infermieri e medici pagati h24. l'Italia è l'unico paese dove si pagano i servizi anche quando stanno in stand by, vi sembra normale? solo qualche piccolo dato senza entrare in una enciclopedica vicenda che ci terrebbe inchiodati a leggere per settimane: elicotteri - tutte le società appaltatrici convenzionate e tutto il personale annesso per questo servizio (macchine, piloti, copiloti, medici, infermieri, personale del soccorso alpino, ecc. ecc.), vengono pagati profumatamente anche se stanno fermi in hangar ad aspettare le chiamate (infatti non si spiegherebbe la corsa ad accaparrarsi uno spazio all'interno di questa realtà); se poi arriva una chiamata per un intervento primario o secondario, dal momento che le macchine vengono messe in moto inizia il conteggio dell'indennità di volo; si parla di cifre da capogiro, un business che farebbe gola a chiunque, infatti, come sopra detto, c'è una lotta furibonda per ottenerne appalti e convenzioni; mi chiedo, se volevano davvero dare un ottimo servizio con costi contenutissimi per il popolo bastava imitare la Rega svizzera, dove ogni chiamata viene pagata da chi richiede l'intervento, ecco perchè li da loro tutti si assicurano e alla collettività costa 0, tra l'altro è da decenni che volano anche di notte e gli elicotteri sono di loro proprietà, acquistati con le donazioni e con le quote associative. ambulanze - altro tasto dolente e altra spillatrice di denaro pubblico, prendiamo solo verbania, ogni "associazione, si fa per dire, di volontariato", costa ai cittadini cifre spropositate, si parte da €. 200.000 all'anno in su per ognuna di queste realtà e, attenzione, adesso viene il bello, per non stare indietro dal servizio elicotteri, anche queste pseudo società camuffate da "associazioni, si fa per dire, di volontariato", con tanto di stipendiati al seguito, anche loro vengono pagate per stare in stand by in attesa di chiamate e non, come sarebbe di logica, pagati invece per ogni servizio dato alla ASL e al 118. Tra l'altro questi ultimi, per stare al passo, sempre con gli altri di prima, hanno cercato di superarsi nei rimborsi, mettendo nei costi di gestione il mondo: ad esempio, i mezzi che si fanno donare da privati e/o da banche, li mettono in ammortamento, cioè, la ASL anzichè pagare per un servizio che queste realtà gli forniscono gli ripaga per nuovo un mezzo che si sono fatti donare, (alla faccia del volontariato); sempre a carico della ASL, quindi del popolo, si fanno rimborsare: le assicurazioni dei mezzi, dei volontari e quelle degli stipendiati; gli stipendi e relativi contributi degli stipendiati (in media dalle 4 aile 7 persone per organizzazione), le divise di volontari e stipendiati; le patenti; i corsi; le attrezzature; i farmaci da tenere a bordo dei mezzi; gli affitti delle sedi; ecc. ecc.; c'è inoltre da aggiungere che per gli altri servizi che offrono alla popolazione (trasporti per visite ospedaliere non convenzionate), hanno il coraggio di applicare alle persone tariffe anche da €. 1,20 al chilometro. PENSO CHE OGNI ULTERIORE COMMENTO SIA SUPERFLUO!!! Perfetto, pensate che quanto qui sopra scritto è marginale e si riferisce ad un piccolo quadro locale di cosa costa al popolo il 118. Quindi, caro 118, te lo dico da cittadino, sono sopratutto queste le informazioni utili che devi pubblicare e non fumo negli occhi, perchè la gente ne ha piene le scatole delle prese per il sedere, degli sperperi e del mal governo, c

Comunità.vb: "Subito una Fondazione Maggiore" - 9 Giugno 2016 - 07:11

CEM
Tutti se la sono cantata e suonata su questo CEM, ora sgomitano per capire, sapere in merito alla gestione; ma santa polenta, dove si è mai visto un teatro, costato una fucilata di soldi, costruito per una città "turistica" come verbania, PUO' CONTENERE SOLO UNA MANCIATA DI FORMICHE! Ma neanche alla Fiera dell'Est esistono manufatti con una portata di persone così limitata, avrebbero semmai dovuto ampliare l'Arena e farla diventare una struttura come quella di Verona, allora si che aveva un senso spendere dei denari. Oggi, per questa struttura, ad ogni manifestazione seria (dubito che c'è ne possano essere), la differenza delle spese chi le paga, PANTALONE, CIOE' IL POPOLO? Mi auguro di no, le si fanno pagare a quelli che hanno pensato a far costruire sto baraccone, com'è giusto che sia: CHI SBAGLIA PAGA E I COCCI SONO SUOI! La cosa triste di tutto questo, come per una marea di altri casi, è che sono state messe ad amministrare città come la nostra, persone che non sono in grado nemmeno di amministrare e gestire la spesa di casa loro; forse però una cosa per casa loro la sanno fare, gestire e controllare il loro conto corrente!

L’associazione 21 Marzo risponde a De Magistris e Minore - 18 Febbraio 2016 - 15:46

- polemiche + proposizioni
Io credo che, purtroppo, le opposizioni non cerchino altro che fango da gettare sulla maggioranza. E' un gesto bieco, meschino e culturalmente barbaro - cercare di infangare il lavoro di persone volontarie che cercano (riuscendoci anche molto bene) di portare un po' di vita, di cultura e di spazio per i giovani in questa città. Ma di cosa ci lamentiamo? Che il Comune abbia speso 19500€ al fine di investire su cultura e intrattenimento? Scusate ma io non ci vedo assolutamente niente di male. Ok, le spese devono essere messe in chiaro, ma una volta che queste sono accessibili a tutti, ditemi cosa e come potreste farne delle buone considerazioni in merito, se non avete mai vissuto la gestione di una tale attività dal suo interno? Se la gente aprisse bocca con cognizione di causa, potrei accettarlo, eppure ho l'impressione che qui dentro siano tutti "nati imparati"... Per questo, a chi fa polemica, chiedo una cosa: evitate di spargere pessimismo e negatività e rimbocchiamoci le maniche. Tutti quanti possiamo dare una mano - attraverso le nostre capacità e seguendo le nostre competenze - per migliorare la qualità di vita di verbania

Lettera contro lo spreco alimentare - 12 Novembre 2015 - 00:39

spreco alimentare
carissima Piera troviamoci tutte le persone che sono nelle associazioni di volontariato per poter portare questo problema alle autorità della città ed insieme trovare una soluzione al problema,conosco una città ove il problema non esiste ed alla sera le scorte alimentari in scadenza e che non possono essere messe in vendita vengono distribuite alle associazioni,alle comunità ed istituti e alle comunità più povere,perchè non si può fare a verbania? io sono disponibile fissiamo una data.ciao teresa

Cristina su nuove tariffe parcometri - 22 Luglio 2015 - 19:56

cartelli all carlona
Condivido le giuste osservazioni aggiungo oltre alla mancata manutenzione (colpevoli anche le ditte e i lavoranti) noto ''cartellacci''con locandine che promuovono iniziative varie posti ''alla carlona'' nelle vie di Intra/verbania chiedo: ma non ci sono delle regole? oppure questa amministrazione tollera tutto vedi anche la mancata rimozione delle bandierine rosa (i volontari di notte le hanno messe , di notte le devono togliere).

Elenco completo dei divieti e delle modifiche alla circolazione per il passaggio del Giro d'Italia - 29 Maggio 2015 - 12:35

La festa di ieri
era il corollario di tutte le iniziative messe in campo a verbania da Amministrazione e Associazioni varie, e tutti ce ne siamo accorti. Sul fatto che non vi sarà alcun ritorno turistico i fatti la stanno già smentendo. Buona giornata.

Una Verbania Possibile su dimissioni Tradigo - 3 Novembre 2014 - 08:15

x baldioli
Mi scuso anticipatamente con la redazione del blog per essere tornato a risponderle su l'argomento del pala bpi che, per me/noi e per il mondo del volontariato, è stata una brutta e triste parentesi da dimenticare sicuramente; vi prometto però che non appena inizierò/inizieremo con le conferenze stampa sarete i primi ad avere delle news bollenti. Molti miei volontari hanno letto il pensiero del signor baldioli e mi hanno rammentato che questo signore, più alcuni altri suoi amici di una associazione di camperisti (associazione di puro svago e non di volontariato), volevano a gratis il pala bpi da utilizzare per ricoverare i camper dei loro soci (mi è stato detto che alcune persone si sono messe a gestire ricoveri di questi mezzi, anche all'aperto e hanno creato un bel business). Come mai il signor baldioli and company non hanno fatto storie prima dello smontaggio del pala bpi e del relativo ripristino di tutta l'area? Forse perché qualche suo iscritto, lo ha ben informato sui costi che avrebbero dovuto affrontare e se n'è guardato bene; anche perché sapeva che su questa vicenda l'opposizione di allora, grazie a certe pressioni politiche, avrebbero attaccato, com'è stato fatto, e forse il pala bpi sarebbe tornato a loro pro, già smontato, tutto rigorosamente a gratis, ma alle spalle dei volontari che si sono fatti il fondello per assolvere tutte le incombenze, specie quelle di natura economica. Poi, per dovere di cronaca e di giustizia, è giusto anche sapere cos'ha fatto un iscritto alla sua associazione: si è presentato ai presidenti delle circoscrizioni di verbania chiedendo ai consiglieri di votare un'interrogazione al sindaco di allora, per la costituirsi parte civile contro me e i miei volontari, per il danno subìto per la vicenda pala bpi. Siccome moltissima gente di questi mi/ci conosce molto bene, ed in particolare sanno quanto abbiamo dato è fatto per il territorio, indignatamente lo hanno mandato ......... Lascio le conclusioni del suo pensiero DECISAMENTE INTERESSATO e dei comportamenti che si sono susseguiti alla libera fantasia di chi leggerà sul blog. Comunque, tornando alla notizia di Tradigo, le dimissioni di un assessore, della serietà e del calibro di questo onorato signore, fanno veramente riflettere su come sarà il futuro di questa città! Mi scuso ancora con la redazione per essermi portato molto oltre la notizia principale, ma difendersi da accuse infamanti penso sia un diritto, che io e i miei volontari continueremo, a testa alta, portare avanti fino alla sacrosanta verità.

Cani senza guinzaglio - 3 Novembre 2014 - 01:29

Regolamenti non rispettati per i cani:considerazio
Alla 1 del mattino è difficile fare considerazioni,ma quello che non è difficile da comprendere è che l'essere umano vive superficialmente in tutte le cose.Un proprietario di cane che non mette la museruola al suo cane,che indubbiamente non è piacevole per la bestiola,allo stesso modo non mette( e sono tanti e più,delle museruole non messe)non metto no la freccia quando svoltano con l'auto,sputano ovunque per cattiva abitudine e mai per effettiva esigenza.Salgono sull'autobus cittadino,quello con tre porte automatiche,sempre dalla porta centrale che è quella da cui si scende.Non fanno sedere la persona anziana o la donna in cinta,ma anzi il piu'delle volte la fissano masticando la gomma americana ridacchiano ma non si spostano.Fanno cross o of road con le biciclette sulle aiuole appena inseminate con i fiorellino che tentano una timida uscita ma vengono inesorabilmente distrutti sul nascere.Allo stesso modo,con la stessa idiozia e superficialita'non mettono la museruola al loro cane,usano guinzagli di 6 mt di lunghezza per lasciare maggior libertà' alle loro adorate bestiole che obbligano i passanti a fare il salto con l'asta per passare,e intanto il cane fa' la pipi e la pupu'sulle scarpe della gente,o(come sposso avviene da parte di un ex responsabile politico di verbania)fa' un bel profiterole dinamo alla chiesa del mio paesello e se qualcuno glielo fa'notare ed è la ventesima volta che succede ria ponde:"OOh mi scusi,la colpa è del guinzaglio,è talmente lungo che non vedo cosa sta'facendo il mio cane!" Superficialita',ignoranza,maleducazione,faccia tosta,e quasi sempre da padre di persone altolocate e anche dipendenti CONSER e altri comunali.Senza fare di tutta un'erba un fascio,aggiungo che mi riferisco a cittadini verbanesi perche'no to che in questi sito vi sono parecchi che scrivono da Milano e da Roma a e altrove e non ho alcun problema a dirlo e a scattare foto che solamente ma da poco tempo"invio tramite mail"agli uffici competenti e con il mio vero nome,anche perche'pettegolare e polemizzare su questo e quello è meno utile che denunciare.Ovviamente non sto'tutto il santo gi orno con la reflex a tracolla per fare il ruffiano.La fotografia è per me molto,ma se capita il colpo d'occhio su determina te situazioni,come una buca casuale ma pericolosa o un vandalismo recente,e dato che la pellicola non si usa più' e uno sfato in piu'non ci manda in fallimento,si può' fare..Spesso in questo mese mi è capitato di fotografare,vandalismi dei soliti di un solito"branco di ventenni fuori di testa birra dipendenti e prima o dopo quella,spinello dipendenti,in compa gnia dello spacciatore che a 30 anni da' erba ai questi ragazzi.Solitamente lasciano una panchina,sempre la stessa con pezzi di lattine di bibite varie e birra e bicchieri frantumati.A volte i bicchieri sono integri e posizionati seguendo una specifica geometria molti simile allo Stil Life che io fotografo.Quando pero'diverse volte dissi ai proprietari dei bar"guardate che sulle panchine ci sono i vostri bicchieri o quello che ne è rimasto mi sentii rispondere"Ne' abbiamo tanti!"Ma che dire di quegli ex genitori oggi nonni a cui si dedica anche una giornata perche' importanti per la adoles cena dei loro nipoti?Quei nonni che seduti in massa in riva al lago osservano divertiti(e il sottoscritto impaurito)orde di ragazzo dai 15 ai 25 anni che si gettano nel lago con o senza biciclette e usano i rami delle piante come trampolini di lancio scassando le stesse e imboscandole e tirano pallonate in testa "agli anziani" e se glielo dici ti sputano addosso, Poi i nonni,quei nonni la seduti,anziché dire"Ragazzi attenti che vi fate male!"di tanto in tanto bisbigliano fra loro in dia letto ma che io riporto in italiano:"dai dai,attenti e che adesso si spaccano la testa...he belloooo dai su scassati la testa le gambe e le braccia!"E poi ci si stupisce quando altre persone o quelle stesse,i cari nonni che dovrebbero insegnare a vivere ai loro nipoti,non mettono la museruola al cane,usano un guinzaglio troppo lungo e non raccolgono i loro escr

Giro d'Italia: ufficiale l'arrivo a Verbania - mappa e video - 8 Ottobre 2014 - 07:07

Non servirà a nulla
1 Se pensate che il Giro faccia aumentare il turismo a verbania per una certa presunta "pubblicità" siete proprio ingenui e fuori dalla vera vita del mondo. Il giro passerà e tutto sarà dimenticato. Ci sarà folla di gente LOCALE nei margini delle strade e le belle immagini di verbania verranno messe per qualche secondo in onda in televisione. 2 Considero veramente sciocchi e fuori posto le argomentazioni contro il sindaco sulle spese di rappresentanza. Attacchi che non meritano delle risposte così articolate in quanto sono stati posti con puro spirito gratuito di polemica.

"Toponomastica Femminile" intervista Marchionini - 24 Settembre 2014 - 14:00

La penna rossa ci vuole!!!
Occhio ai congiuntivi....(tra parentesi), e sorvolerei sulla costruzione grammaticale (vabbè è un'intervista, ma qualcuna l'ha trascritta!!): "Questa Città compie 70 anni di vita nel 2015. Io sono la prima e unica Sindaco donna. Non credo che in tutti questi anni, in questa città, solo gli uomini avevano (avessero) titoli e qualità necessarie per guidare questa comunità, così come non credo che solo persone di sesso maschile erano (fossero) meritevoli di nominare (??) una piazza, una via, un lungolago di verbania. Non so ancora dire a chi sarà dedicata la prossima iniziativa toponomastica (sic), di certo ai miei occhi le qualità che saranno messe all’attenzione della Giunta o del Consiglio Comunale, non avranno distinzione di genere." Grande tristezza....:-(

IL PUNTO di Marco Zacchera n.469 - 2 Dicembre 2013 - 18:37

x matteo
perchè Carlo non ha ancora sciolto la riserva? perchè prima bisogna vedere se le cose che ci sono in comune con il progetto del PD sono più di quelle che dividono. Io non credo che la ragione sia da una parte, credo al dialogo. Questo si sta facendo , un dialogo onesto e concreto su regole e contenuti. differenze ce ne saranno sempre, come tra me e la mia compagna, ma entrambi condividiamo il processo di crescita di un figlio. Per rispondere anche ad alberto, se preferisce la libia o l'egitto, libero di partire, ma le amministrazioni virtuose e le persone per bene le abbiamo, stavolta dobbiamo farle emergere e non lasciarle sole. eeeeeeee se mi consentite credo che a verbania anche il PD abbia fatto dei bei passi avanti a giudicare dalla nuova segreteria e dalla qualità delle persone che si sono messe in gioco per le primarie

Movicentro: quale futuro? - 16 Luglio 2013 - 14:59

movicentro fantasma
Ho letto l'articolo del movicentro fantasma, è una vera vergogna che dopo quattro anni e mezzo nessuno prenda provedimenti. Quando sono iniziati i lavori un mio caro amico mi diceva che avremmo fatto in tempo ad andare in pensione prima di veder realizzato il movicentro, mi sa che aveva ragione, ma allora, mi chiedo, perchè iniziare a fare dei lavori e poi mollare il tutto? ridateci il nostro parcheggio era comodissimo, arrivando da verbania si parcheggiava direttamente sotto al 3° binario e in un'attimo eri su'............... Si fa tanto dire che al sud i lavori vengono lasciati a metà perchè i soldi vanno a finire nelle tasche di non si sa chi, si è subito pronti a puntare il dito........ ma qua siamo al nord in piemonte, come mai la situazione è la stessa? qualcuno dovrà prendere provvedimenti prima o poi... noi pendolari siamo stanchi di avere un parcheggio per poche macchine. Al mattino se decidi di prendere un treno dopo le 7.30, devi recarti in stazione minimo 30 minuti prima della partenza del treno per cercare un parcheggio, i due che ci sono attualmente non bastano e allora succede che le macchine vengono messe fuori posto o lasciate cosi come capita, tanto che, a volte tornando da milano dopo una giornata di lavoro, ti trovi la macchina bloccata da altre auto perchè magari chi ha parcheggiato al mattino non avendo trovato posto ha lasciato la macchina in mezzo. Manca l'illuminazione, sul terzo binario quello diretto a Milano d'inverno è un vero e proprio disastro, praticamente quando piove o tira vento, siamo tutti ammassati su per le scale o in quella specie di sala d'attesa umida e fredda,provate ad arrivate con l'ultimo treno da Milano, se il treno ti fa ritardo (succede spesso) non hai la macchina e gli autobus sono già passati o chiami qualcuno per farti venir a recuperare o ti avvii a piedi al buio su una ciclabile senza illuminazione.....e voi questo come lo chiamate? Grazie alle amministrazioni locali per tutto il disagio che ci create........
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti