Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

piscina comunale

Inserisci quello che vuoi cercare
piscina comunale - nei post

Un'estate ricca di eventi a Santa Maria Maggiore - 12 Luglio 2021 - 12:05

L'Amministrazione comunale del capoluogo vigezzino presenta la stagione 2021,strizzando l'occhio agli amanti della vacanza outdoor con la novità di “Naturae”. Tra gli eventi culturali spiccano Musica da bere e il festival Sentieri e Pensieri,con ospiti prestigiosi: tra i molti, Don Luigi Ciotti e Stefania Auci.

News Campionati di nuoto regionali Phoenix - 16 Marzo 2021 - 12:05

In data 13 e 14 marzo si sono conclusi i campionati regionali di nuoto lombardi, per accedere ai campionati regionali della lombardia, regione pilota del nuoto nazionale, gli atleti vengono selezionati tramite graduatoria tra i migliori 24 atleti per categoria e specialità.

Università del Ben Essere, nuova stagione - 6 Ottobre 2019 - 10:03

L’Università del Ben Essere Verbania Auser Insieme il giorno 7 ottobre 2019 riprende a tempo pieno tutte le attività dedicate ad un invecchiamento attivo, socializzazione e solidarietà.

Sacra Famiglia Open Day - 7 Settembre 2019 - 09:16

Domenica 8 settembre, la Sede di Fondazione Sacra Famiglia apre le sue porte alla comunità. In programma una giornata dedicata alla condivisione e al divertimento.

La "Rana del Garda" a Omegna - 6 Settembre 2019 - 20:15

Con la traversata a nuoto da Gozzano alla spiaggia della nuova Canottieri di domani mattina sosterrà la sezione locale della UILDM.

Corsi Mermaiding - "diventa una sirena" - 5 Giugno 2019 - 10:02

Novità assoluta per la piscina comunale di Verbania, sotto la gestione H2O, e per tutto il VCO. CORSI MERMADING, disciplina acquatica che da qualche anno sta spopolando!

Due Interpellanze su piscine comunali - 28 Gennaio 2019 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del consigliere comunale, Stefania Minore, Grande Nord, relativo a due interpellanze sulla nuova gestione delle piscine comunali.

Riapre la piscina comunale - 13 Gennaio 2019 - 18:06

Il 14 gennaio 2019 riapre la piscina comunale.

Forza Italia su numero legale Consiglio comunale - 22 Dicembre 2018 - 07:02

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo consiliare Forza Italia, riguardante l'ultimo Consiglio comunale e il numero legale.

Cristina su Piscine Comunali - 18 Dicembre 2018 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, una dichiarazione della capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale a Verbania Mirella Cristina, riguardante la gestione delle piscine comunali.

Interpellanza su pubblicità gioco d'azzardo - 7 Dicembre 2018 - 09:16

Riceviamo e pubblichiamo, il testo di una Interpellanza del Consigliere comunale Vladimiro Di Gregorio, riguardante pubblicità al gioco d'azzardo in strutture comunali.

Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 1 al 5 maggio - 30 Aprile 2018 - 08:01

Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 1 al 5 maggio 2018.

Inaugurazione piscine di Suna - 15 Giugno 2017 - 18:16

Sono terminati i lavori di sistemazione alla piscina comunale di Suna e alla relativa spiaggia. La cooperativa sociale Versoprobo, che si è aggiudicata la gestione del complesso balneare, ha avviato il progetto di riqualificazione con la sistemazione delle piscine e delle altre strutture (bar, bagni, spiaggia ecc). Di seguito la nota dal sito del Comune di VB.

Rievocazione Storica Medievale del XV° secolo - 19 Maggio 2017 - 11:27

Sabato 20 e domenica 21 maggio 2017, si terrà la Rievocazione Storica Medievale del XV° secolo, a cura dell'Ordine dei Cavalieri di San Giovanni S.O.G.IT. - I Giovanniti.

Centri Estivi Comunali - 14 Maggio 2017 - 10:23

Dal 15 maggio aperte le iscrizioni ai centri estivi comunali a Verbania. I Centri Estivi offrono ai bambini/ragazzi la possibilità di valorizzare il tempo libero nei mesi estivi di luglio e agosto, attraverso attività educative e stimolanti che mirano alla soddisfazione delle loro necessità di aggregazione, comunicazione, esplorazione, avventura, costruzione e conoscenza della realtà territoriale.

Insubrika Nuoto bene al Trofeo Nord Padania - 8 Maggio 2017 - 19:18

Nella giornata di ieri presso la piscina comunale di Varedo, gli atleti della categoria master della SSD INSUBRIKA NUOTO di Verbania si sono ben distinti nel 26° Trofeo Nord Padania.

Il sindaco sul bilancio - 23 Febbraio 2017 - 19:11

Riportiamo dal sito del Comune, la sintesi dell'intervento del sindaco Silvia Marchionini per la presentazione del bilancio comunale 2017.

Bando per "Lido e piscina di Suna" - 30 Gennaio 2017 - 18:06

E’ uscito nei giorni scorsi il bando di gara comunale per la concessione del "Lido e piscina di Suna". Termine per le offerte il 20 febbraio 2017.

Due Intrpellanze "Sinistra & Ambiente" - 8 Novembre 2016 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, il testo di due Interpellanze presentate da "Sinistra & Ambiente", riguardanti la spiaggi Beata Giovannina e il ritrovamento di rifiuti nel lago fronte Il Maggiore

Minore su variazioni bilancio - 3 Novembre 2016 - 13:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato a firma di Stefania Minore, Consigliere comunale Lega Nord, riguardante le variazioni al bilancio comunale.
piscina comunale - nei commenti

Parcheggio "libero" - 23 Agosto 2019 - 09:00

faccio il punto
caro Giovanni% spero che la tua sia una battuta i vigili non devono chiudere un'occhio ma tenerli ben aperti,poi come qualcuno ha scritto, basta chiamarli nel rione Sassonia non vengono e men che meno al sabato, giorno di mercato, dove gli "abusi" si possono contare a decine..i parcheggi scarseggiano a Intra? Parcheggio Rosmini( 4 piani) Parcheggio Giuliani (2 piani) Parcheggio lungo gli argini di due fiumi, parcheggio Flaim, parcheggio Navigazione Lago maggiore, Parcheggio piscina comunale, Parcheggio dietro distributore Agip, Parcheggio Pzzale Farinelli piu due " piazze" in Sassonia,certo che se devi parcheggiare davanti al tabaccaio o all'edicola o al bar i parcheggi non ci sono...ha ragione Lupus RIMOZIONI

La Fenice dei Laghi e Phoenix ai regionali invernali lombardi - 28 Febbraio 2019 - 06:35

Complimenti
Complimenti agli atleti e atlete e ai loro bravissimi allenatori malgrado le vicissitudini della piscina detta comunale di Verbania

Due Interpellanze su piscine comunali - 16 Febbraio 2019 - 10:27

ABBONAMENTI
Sono una utente assidua della piscina e rimarco con forza l'impossibilità di avere degli abbonamenti mensili o trimestrali x l'ingresso. La logica "la piscina è comunale, ma la gestione è privata" NON REGGE, siamo in una zona abbastanza carente di strutture sportive aperte liberamente al pubblico e quindi non ci si può permettere di pagare addirittura IL TRIPLO, il costo dell'ingresso. Nella piscina di Muggiò (sempre gestita dallo stesso titolare) esistono gli abbonamenti; quindi i verbanesi sono solo dei polli da spennare? Vergognosa anche la decisione di far pagare una nuova iscrizione ai corsisti!!

Due Interpellanze su piscine comunali - 29 Gennaio 2019 - 08:17

Iscrizione piscina
Quel punto riguardante la “reiscrizione” e il versamento di nuova quota è veramente un fatto grave. È mai possibile che nessun tecnico comunale abbia tenuto in considerazione l’utenza già iscritta alla precedente gestione? Chi doveva tener conto di ciò dovrebbe cambiare mestiere. Ha legalizzato un furto facendo pagare due volte l’iscrizione. Allucinante.

Corso assisitente bagnanti - 20 Febbraio 2018 - 07:14

x Giovanni
Buon giorno sig. Giovanni, le posso garantire che tra i tanti difetti che posseggo quello di cui vado fiero è di non aver paura a dire quel che penso apertamente; detto questo, AD OGGI, i costi federali per i brevetti F.I.N. sono: per piscina (P) è di €. 310, mentre per quelli di acque interne (IP) e acque marine (MIP) è di €. 370, se invece si vuole fare la sola conversione tra il brevetto di piscina con quelli di acque interne o acque marine il costo è di €. 100. Come le dicevo nel precedente commento e senza entrare in merito a quanto hanno chiesto a sua figlia alla piscina comunale di Verbania, io alla cifra sopra citata di €. 370 (il brevetto che rilascio è IP), devo necessariamente aggiungere poche decine di euro per pagare l'utilizzo di materiali e le entrate in piscina per addestramento, questo quando le condizioni del lago non lo consentono, Spero di averle dato sufficienti utili risposte.

Corso assisitente bagnanti - 19 Febbraio 2018 - 09:12

Sig Furlan
Buon giorno sig. Furlan ma ha paura a parlare di denaro? Guardi a mia figlia in piscina comunale a Verbania hanno chiesto circa 500 euro ,le sembra una cifra onesta le ripeto da lei quanto costa? Non mi faccia girare per i siti.

Corso assisitente bagnanti - 18 Febbraio 2018 - 14:59

Buona volontà ??????
Sig. Furlan cosa vuol dire buona volontà ,pulire i bagni scopare in giro fare magari il facchino? Come lei ben sa o dovrebbe sapere l'assistente bagnanti deve solo interessarsi della piscina e basta, Naturalmente sono in possesso del brevetto ma io non ho mai trovato lavoro in quest'ambito. Ma per curiosità il suo brevetto quanto costa ,e dove lo svolge????? Alla piscina comunale di Verbania è diventato un brevettificio ,con un corso lungo sino a Maggio e poi uno breve.

"Cittadini con Voi" e "Sinistra & Ambiente" fanno il punto - 18 Gennaio 2017 - 13:55

Ottimo Comunicato, da I Repubblica!
Che bel comunicato da Prima Repubblica. 1096 parole per dire cosa?...non si è capito! Partendo dal fatto che "piano parcheggi" (costoso, inesistente e/o improvvisato)" è un ossimoro: se è costoso significa che esiste, se è inesistente allora non è nemmeno improvvisato. Deduco che sia improvvisato e quindi costoso: ma costoso rispetto a cosa? A non avere parcheggi? Bastava quindi "comunicare" che questi gruppi consigliari, (def.: "si definisce gruppo un insieme di persone che interagiscono le une con le altre, in modo ordinato, sulla base di aspettative condivise riguardanti il rispettivo comportamento") formati da singoli (!...contando i nomi sono 2+2?) sono contrari ai parcheggi, contrari alle macchine, contrari all'inquinamento dell'aria ed anche contrari alla GDO perchè altrimenti il prestinaio (che vive e vende da decenni) di Pallanza potrebbe chiudere la sua attività (eppure c'è un tale che da trent'anni tiene aperto un negozietto di alimentari davanti ad un supermercato che a sua volta dista 200mt da un altro market). Definire poi pregiata la zona Acetati fa un pò rabbrividire (non ho letto l'articolo ma fateci capire, vogliono far crescere piante per consumazione su un'area chimico-industriale di quel tipo???)...ma d'altronde non ci si può attendere altro da coloro che contestano l'insediamento/spostamento di una GDO su un'area dismessa ed abbandonata al suo destino. Spero vivamente ci sia anche il reparto ortofrutta del famoso brand tedesco se l'alternativa è comprare cavoli cresciuti sulle ceneri di una fabbrica chimica (sto banalizzando, ma io lo posso fare essendo un comune cittadino e non un politico)! Il resto è scaramuccia politica, "Maestra lui ha deciso che si gioca a palla", "Maestra lui è andato a casa e non abbiamo potuto giocare", "Maestra, volevo cantare ma hanno spento il microfono". Tutto lecito, per carità, ma poco utile. Sui rifiuti un problema di fondo c'è: costa troppo! Le rilevazioni/sondaggi/classifiche sono per lo più di carattere nazionale: quindi se sono false per noi lo sono anche per tutti gli altri. E' un mondo "sporco", in tutti i sensi e per tutti gli interessati (chi la raccoglie ma anche chi la produce; per gli enti pubblici ma anche per coloro che da quel business tirano fuori fior di soldoni!). Infine, quei cestini sono pieni perchè la gente butta ciò che non deve: non si riempiono da soli i cassonetti! Al pto 6 vi siete "dimenticati" il caso piscina comunale...qualche commento? Tutto molto vero, tutto molto auspicabile ma, in sintesti.... "- che si inizi a progettare la città e a costruire il futuro in maniera più integrata, partendo dall'individuazione di quelle aree importanti nelle quali verranno investite risorse" ...e tradotto nella vita reale, cosa vuol dire?? Saluti AleB

Piscina comunale chiusa sino a venerdì mattina - 6 Maggio 2016 - 12:20

Altro piccolo appunto....
Se il gestore avesse ottemperato a quanto intimatogli già in precedenza di laciare la piscina invece di fare nuovi abbonamenti o rinnovi vari fregandosene bellamente degli utenti, illudendoli che tutto sarebbe rimasto come se nulla fosse successo, forse questi problemi non ci sarebbero stati....perché prendersela con l'amministrazione comunale? Un tribunale amministrativo ha deciso....basta.... le sentenze vanno rispettate....in un paese civile non si dovrebbe nemmeno discutere di questo....ma quanto pare diventa tutto difficile anche le cose più ovvie....buona giornata

Piscine Comunali: chiusura per cambio gestione - 5 Maggio 2016 - 19:35

Informazione errata/piscina chiusa
Buongiorno, Oggi giovedì 5 maggio pomeriggio, piscina comunale chiusa per la lezione di nuoto prevista alle ore 17 di mia nipote, regolarmente iscritta, frequentante dal mese di settembre 2015 la struttura. Dette lezioni sono anticipatamente pagate fino a fine maggio 2016. Bambina molto delusa. Ringrazio di cuore gli adulti responsabili che aggiustano i propri conti sopra la testa dei nostri bambini e adolescenti. Ringrazio di cuore chi, firmandosi « L'amministrazione comunale » ha pubblicato qui informazioni sbagliate. Saluti

Piscine Comunali: chiusura per cambio gestione - 30 Aprile 2016 - 20:26

Diciamolo tutta e con onestà
Forse era esattamente così: DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. 1449 DEL 23 novembre 2015 Oggetto: RISOLUZIONE DEL CONTRATTO E REVOCA DELLA CONCESSIONE DEL SERVIZIO PUBBLICO PER LA GESTIONE DELLA piscina comunale DI VERBANIA, SITUATA IN VIA BRIGATA CESARE BATTISTI, 43 Premesso che, in seguito a gara ad evidenza pubblica, l’Amministrazione comunale di Verbania assegnava a S.S.D. Insubrika Nuoto srl la concessione per la gestione della piscina comunale. I termini e le condizioni della concessione venivano indicati nel contratto sottoscritto il 10/12/2012 e repertoriato al n. 21374; Visto che durante la concessione in oggetto, il gestore S.S.D. Insubrika Nuoto srl, si è reso responsabile di ripetute e reiterate inadempienze agli obblighi derivanti dalla convenzione in atto, nonostante le formali diffide ed i solleciti dell'Amministrazione; Visto l’avviso di l'avviso di avvio del procedimento di risoluzione della concessione per la gestione della piscina comunale, comunicato al concessionario S.S.D. Insubrika Nuoto srl il giorno 13/10/2015 con notifica prot. n. 41591 e contenente le seguenti contestazioni: 1. Omissioni e carenze manutentive della struttura e delle attrezzature, più volte segnalate e non sanate, in violazione all'art. 20 del contratto di servizio; 2. Aumento arbitrario della tariffa massima d'ingresso, in violazione dell'art. 11 del contratto di servizio; 3. Ritardo nell'effettuazione delle opere obbligatorie di manutenzione straordinaria, ivi comprese quelle indicate come urgenti, e parziale mancata realizzazione degli interventi di miglioria offerti in sede di gara, ben oltre le proroghe concesse dall'Amministrazione (art. 21 e 22 del contratto di servizio); 4. Ripetuta chiusura dell'impianto a seguito di segnalazione di ASL VCO (ordinanze SIN/ECO/22/2014 e SIN/ECO/26/2014) per inadeguato stato di manutenzione (art 20), mancato rispetto dei requisiti igienico-sanitari (art 24) mancato rispetto degli obblighi in materia di sicurezza (art 25); 5. Mancato rimborso, al Comune concedente, dei consumi pregressi dell'acqua, anticipati dall'Amministrazione comunale sino ad avvenuta voltura dell'utenza (art. 18 contratto di servizio); 6. Mancato rispetto del progetto di gestione della piscina offerto in sede di gara, come emerge dalle numerose segnalazione dei cittadini e utenti (art. 4); 7. Difficoltà di accesso alla struttura e mancata valorizzazione della partecipazione di tutti i gruppi sportivi interessati all’uso dell'impianto natatorio (art. 8). Determina dirigenziale corroborata, peraltro, dalle molte e continue segnalazioni dei cittadini utenti dell'impianto circa carenze manutentive e mancato rispetto del progetto di gestione. Inoltre si parla di 2 giornate intere più 3 mattine, tempo minimo necessario con buona probabilità per porre temporaneo rimedio alle carenze manutentive, tempi più lunghi avrebbero certamente provocato forti disagi all'utenza. È chiaro che il recupero dell'attuale situazione richiederà più tempo, una bella sfida per la nuova gestione. Quindi siamo onesti.

Dimissioni di segretario e capogruppo PD a Verbania - 28 Gennaio 2016 - 14:59

Sindaco benvisto.......
Questa è meravigliosa.... Sindaco benvisto ormai manco più dalla sua clack...... Dopo L Associazione Amici degli Animali, i gestori dello stadio, della piscina, dell'ostello, dopo ConserVCO, dopo aver massacrato in lungo e in largo la macchina comunale, dopo la turbativa d'asta, dopo alcuni suoi stessi Assessori, adesso anche il PD cittadino. Una domanda: ma in nome di cosa o di chi sta amministrano la città questo sindaco?

Piscine Comunali non si placano le acque - 17 Gennaio 2016 - 22:18

piscina comunale
In riferimento a questa questione mi vengono in mente solo 2 vecchi proverbi, molto significativi: 1) a volte le campane suonano a sproposito ma non suonano mai per niente; 2) la miglior difesa è l'attacco.

Insubrika Nuoto ricorre al TAR - 23 Dicembre 2015 - 18:11

Darsi da fare
A parte il fatto che le porte d'ingresso nel loro insieme sono fuori uso quasi tutte da un pezzo, se tengono cosi tanto a voler dialogare con l'amministrazione comunale per tentare di recuperare la convenzione non sarebbe forse il caso di dimostrare non solo di voler tener fede al contratto ma anche di tenere alla piscina e agli utenti che la frequentano riservandole qualche attenzione in più?

La posizione di Insubrika Nuoto sulla revoca della gestione delle piscine comunali - 27 Novembre 2015 - 20:11

Re: piscina comunale
Lei scrive.........se le cose stanno realmente così...... Ma saranno realmente così? Lei ancora scrive.........Se tutto questo fosse stato rispettato penso che il Comune non avrebbe revocato la concessione!........ Mah....basta leggere i giornali di tutta Italia per vedere cosa architettano gli amministratori pubblici che si avvicendano quando hanno deciso di prendersi qualcosa. Sarà poi vero che non avrebbero revocato se non fosse stato vero? Qui si parla di un ricorso al TAR vedremo.

La posizione di Insubrika Nuoto sulla revoca della gestione delle piscine comunali - 26 Novembre 2015 - 13:49

Per il sig. Furlan
Gentile utente, Se non ho travisato i suoi commenti, credo che le nostre posizioni siano molto vicine: entrambi pensiamo che i contratti vadano rispettati e chi è inadempiente deve pagarne le conseguenze. Tuttavia, non riuscendo evidentemente ad essere chiaro nel precedente intervento, io penso anche che il concetto di asta al ribasso , per risparmiare ad ogni costo o, peggio ancora, per sfuggire alle responsabilità istituzionali di un Comune con la "c" maiuscola, sia da ripensare. La piscina è un patrimonio dei cittadini di Verbania e va tutelato, non dato in mano a "quello che offre di più" e basta. Se un bene comunale ha bisogno di una ristrutturazione per continuare a svolgere la propria funzione, occorre che sia il Comune stesso, nel momento in cui scrive un bando, a fissare i requisiti minimi (tramite un capitolato) che devono essere osservati. Diversamente si arriva alla libera scelta del concessionario di spendere il meno possibile per i lavori, di utilizzare personale non specializzato o, peggio ancora, di incaricare il personale assunto per altri incarichi, di fare anche il muratore ( e non sto parlando a livello ipotetico). Quindi ammesso che il Comune riesca a risolvere il contratto con Insubrika, il prossimo bando dovrebbe essere preparato in modo da non ripetere errori da incompetenti come quelli che, per esempio, hanno caratterizzato la concessione del Porto e ultimamente, della piscina. Il nuovo bando deve avere le caratteristiche di consentire al privato di trarre un profitto, ma allo stesso tempo vincolarlo ad assunzioni vere e ad eseguire lavori di qualità . Se questo dovesse tradursi in una concessione più lunga, ma ben regolamentata, e ad un piccolo ritocco delle quote d'ingresso, io sarei favorevole.

La posizione di Insubrika Nuoto sulla revoca della gestione delle piscine comunali - 26 Novembre 2015 - 07:42

piscina comunale
Al di là di ogni personale commento, qui il Comune ha contestato alla gestione della piscina comunale delle inadempienze molto gravi, se le cose stanno realmente così non penso ci siano margini di giustificazione. Ci sta che una società partecipi ad un appalto per guadagnare, ma ci deve stare anche il rispetto dei contratti sottoscritti; e non penso solo alle manutenzioni degli impianti (che in questo specifico caso sono fondamentali), ma anche al canone di gestione, alle bollette di luce e gas, alla scelta del personale qualificato messo in regola secondo le vigenti normative di Legge, ecc. ecc.. Se tutto questo fosse stato rispettato penso che il Comune non avrebbe revocato la concessione!

Insubrika Nuoto: nuova stagione con un Open Day - 7 Ottobre 2015 - 13:35

piscina comunale di Verbania
Buongiorno, frequento la piscina comunale regolarmente, accompagnando mia figlia ai vari corsi che si sono susseguiti negli ultimi anni... per noi è stata proprio una fortuna avere una tale possibilità nelle nostre vicinanze. Ho letto con interesse e piacere l'articolo, da cui traspare uno spirito societario innovativo, in cui si parla di "una vera e propria svolta che passa anche attraverso un rinnovato modello di organizzazione" e, aggiungerei, con l'intenzione di rilancio dell'offerta complessiva di corsi e attività. Ma gli ambienti della struttura? Che ne pensate? In qualità di pubblico, facendovi visita domenica prossima con la mia famiglia, al mattino o al pomeriggio che sia, mi piacerebbe poter verificare anche le risposte che sarete in grado di dare (magari congiuntamente con l'amministrazione comunale) riguardo semplici concetti, quali appunto "benessere della persona" e comfort ambientale: solo piccole cose, non che abbia particolari aspettative -non siamo certo in una SPA- ma trovare armadietti rotti negli spogliatoi e docce dotate di attaccapanni penzolanti ormai da tempo poiché mai nessuno si è degnato di ripararli, ritengo forse strida un po' con i buoni propositi e l'affidabilità dei corsi. Saranno dettagli ma alla fine viene da dubitare sul fatto che magari altri utenti paganti potrebbero rivolgersi verso altri lidi limitrofi, così, anche solo per una banale sensazione di incuria...

Piscina e proteste: il sindaco scrive al gestore - 26 Agosto 2015 - 08:43

Basta appalti
Ma scusate è contro la legge che il comune si incarichi della gestione della piscina in prima persona? Anche la piscina comunale coperta fa pena ed è il comune che non affronta i grossi problemi di manutenzione straordinari,che ormai da anni vengono posticipati,docce fariscenti spogliatoi desueti verniciature interne ed esterne,dovè l'amministrazione?

Rolla, Scalfi, Zanotti e il calcio verbanese - 2 Agosto 2015 - 18:17

Contributi...
Credo che sul discorso contributi comunali allo sport, sia bene fare un po' di chiarezza. Per prima cosa il contributi comunali sono di tre tipi: - Contributo per la gestione impianti sportivi - Contributo per l'attività giovanile - Contributo per l'organizzazione di eventi sportivi (a bando o a convenzione) Tutte le società che gestiscono una struttura di proprietà comunale (piscina, Campo da gioco, Palasport,...) ricevono un contributo per la gestione della struttura, il contributo è definito attraverso convenzione tra società e Comune. Poi, tutte le società ricevono anche un contributo per il supporto alla pratica sportiva giovanile, in funzione del numero di atleti minorenni tesserati. Infine, esiste un'ulteriore formula, dedicata a chi organizza eventi sportivi, a cui non possono attingere le società che già ricevono i contributi precedenti. Da questo quadro si evince che il San Francesco, come tutte le altre società che utilizzano impianti privati, potrà ricevere solo contributi per la pratica sportiva giovanile (secondo tipo elencato). Visto che in qualche commento si è parlato di decine di migliaia di Euro, vi do qualche dato relativo alla Voluntas Suna (sono tutti dati pubblici), realtà che conosco molto bene. La società, riceve da comune: - 5000€ (+ iva) come contributo per la gestione del campo. Viene emessa una fattura, questo implica che questo importo rientra nel calcolo delle tasse che l'associazione dovrà pagare a fine anno. Tutte le manutenzioni ordinarie e le utenze, sono a carico della società. - 50€ per ragazzo, fino a 100 tesserati e 30€ per ragazzo fino al monte massimo di 150 ragazzi (calcolato sui residui 50), come contributo per la pratica sportiva giovanile. Quindi la cifra massima erogabile come contributo alla pratica sportiva giovanile è di 6500€/anno I numeri della scorsa stagione, sono stati tesserati 155 ragazzi per quanto riguarda il settore giovanile, dai 5 ai 16 anni, più una quarantina tra Juniores (17-20 anni) e prima squadra. Completo il quadro, indicando la quota di iscrizione annua e di 210€ (è previsto uno sconto per le iscrizioni di più fratelli), che comprende un kit completo (due tute, un completo estivo, giaccone, kway, borsa e pallone) oltre all'assicurazione obbligatoria. Spero di avere portato un po' di chiarezza nella discussione. Saluti Maurilio
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti