Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

premeno

Inserisci quello che vuoi cercare
premeno - nei post

Arresto per spaccio - 15 Maggio 2020 - 20:54

Nella mattinata odierna, in piazza Barozzi a Beè, la pattuglia dei carabinieri della stazione di premeno della Compagnia di Verbania, durante il servizio perlustrativo, ha notato due cittadini nigeriani, di cui uno già conosciuto all’Arma del posto, in atteggiamenti sospetti.

Arresto per detenzione ai fini di spaccio - 10 Maggio 2020 - 13:01

Nel corso del pomeriggio di ieri una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di premeno della Compagnia di Verbania, durante lo svolgimento dei servizi perlustrativi volti al controllo per il rispetto del DPCM ultimo, ha controllato in Bèe un’auto condotta da un albanese ivi residente già noto ai Carabinieri.

VCO Trasporti variazione orari - 14 Marzo 2020 - 10:03

VCO Trasporti comunica, visto il DCPM del 11.03.2020 in materia di prevenzione COVID-19-CORONAVIRUS, che a decorrere da domenica 15 marzo 2020 resterà in vigore l'orario di servizio previsto per le giornate festive anche nelle giornate feriali.

Forza Italia su strada Provinciale per Esio - 30 Gennaio 2020 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Forza Italia VCO che giudica: "Positivo l'impegno della Provincia per la strada provinciale che conduce ad Esio".

Apertura nuovi ambulatori Medici di Medicina Generale - 25 Gennaio 2020 - 10:03

Nei prossimi giorni l'avvio dell’attività di quattro nuovi Medici di Medicina Generale e la conferma in ruolo di una Dottoressa sul territorio dell’ASL VCO.

Iscrizioni scolastiche al via - 2 Gennaio 2020 - 16:16

Su disposizione del Ministero della Pubblica Istruzione (MIUR), le iscrizioni scolastiche 2020/2021 dovranno essere effettuate esclusivamente con “procedura on line”.

Un fermo per detenzione di stupefacenti - 27 Dicembre 2019 - 18:09

La dipendente stazione Carabinieri di premeno, in collaborazione con una pattuglia della sezione radiomobile del n.o.r. di Verbania, nel corso della nottata, ha tratto in arresto per detenzione di sostanze stupefacenti, un verbanese.

Sanità VCO: inviate 12mila firme alla Regione - 21 Dicembre 2019 - 11:04

La lettera inviata al Presidente della regione Piemonte Cirio e all'assessore Icardi dal sindaco Marchionini e dal Presdente del Consiglio Albertella. Consegnate le 12.148 firme e le delibere dei consigli comunali del Verbano che chiedono la realizzazione di un nuovo ospedale baricentrico e il ritiro della proposta avanzata dalla Regione Piemonte in merito alla riorganizzazione sanitaria del VCO lo scorso 25 ottobre.

Lincio su incontro con Poste Italiane - 30 Ottobre 2019 - 11:04

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Presidente della Provincia, Arturo Lincio, sull'incontro organizzato da Poste Italiane con i Sindaci.

Festa di Halloween 2019 in Villa Bernocchi - 26 Ottobre 2019 - 11:04

Siamo giunti alla undicesima edizione della festa di Halloween in Villa Bernocchi a premeno (VB) immancabile appuntamento dell’autunno sul lago Maggiore.

Dimensionamento Scolastico Alto-Verbano - 15 Ottobre 2019 - 11:27

Nell’ambito della programmazione della rete scolastica del i° ciclo l’Istituto Comprensivo Alto Verbano manterrà la propria autonomia. Di seguito la nota della Provincia del VCO.

La Lencistra alla Fiera Internazionale di cesteria di Salt - 15 Ottobre 2019 - 09:16

L’associazione La Lencistra di Esio (premeno) è stata invitata a partecipare alla fiera internazionale della cesteria (Fira Internacional del Cistell de Salt) che si è tenuta in Spagna nel comune catalano di Salt dal 4 al 7 ottobre 2019.

Fiera Agricola dell'Alto Verbano - 12 Ottobre 2019 - 09:16

Torna a premeno per la 2° edizione la Fiera Agricola dell'Alto Verbano. Appuntamento domenica 13 ottobre, dalle ore 10.00.

LetterAltura 2019 chiude con il 25% in più di pubblico - 1 Ottobre 2019 - 15:03

LetterAltura chiude la 13a edizione con un aumento di pubblico del 25%. La stima degli organizzatori è di 8.000 spettatori, grandi e piccini, per un'edizione che si è conclusa con il sold out di Neri Marcorè.

Musicalmente parlando Workshop - 27 Settembre 2019 - 18:06

Musicalmente parlando è un Workshop per il potenziamento delle capacità linguistiche, si terrà a premeno presso Villa Bernocchi il 28 e 29 settembre 2019.

“Intrecci. Passato e presente delle Terre di Mezzo” - 25 Settembre 2019 - 19:06

La mostra itinerante “Intrecci. Passato e presente delle Terre di Mezzo” arriva a Domodossola: dal 26 settembre al 19 ottobre presso il Collegio Rosmini.

LetterAltura 2019 al via - 25 Settembre 2019 - 10:03

"Librarsi in aria, volare lontano". Sarà questo il titolo – e il tema – dell'edizione 2019 del Festival LetterAltura, in programma dal 26 al 29 settembre a Verbania.

LetterAltura torna a Verbania dal 26 al 29 settembre - 10 Settembre 2019 - 12:05

Tra gli ospiti più attesi del Festival 2019 l'attore Neri Marcorè, l'astronauta Umberto Guidoni e gli scrittori Marco Malvaldi e Giuseppe Festa.

Streetfood “Gusto e Spettacoli” - 8 Agosto 2019 - 08:01

Dopo il successo delle precedenti edizioni, anche quest’anno la Proloco di premeno in collaborazione con il Comune organizza lo Streetfood “Gusto e Spettacoli”.

AstroNews: Eclissi di Luna - 4 Agosto 2019 - 08:01

Siamo nel pieno dell'estate, e ricorre il cinquantesimo anniversario della conquista della luna, con il primo sbarco selenita di due astronauti americani, Neil Armstrong e Buzz Aldrin, e di seguito altre 5 missioni spaziali portarono ancora uomini sulla Luna sino al 1972, dopodichè non sono state più spedizioni verso il nostro satellite naturale.
premeno - nei commenti

Presentazione Elicottero di Soccorso - 23 Novembre 2019 - 07:52

ELISOCCORSO FONDAMENTALE PER LE ZONE MONTANE COME
Finalmente una buona notizia, Mentre Sindaci e popolazione discutono da anni sul nuovo ospedale del VCO ecco affacciarsi l'iniziativa che da tempo cerco di suggerire. In sostanza e per esperienza diretta, una chiamata x l'intervento di una ambulanza nei casi in cui i minuti contano diventa problematica se ci si trova sulle alture del VCO e non solo. le patologie cardiache come infarti del miocardio ed ischemie hanno tempi brevissimi d'intervento e proprio x via delle distanze le problematiche di offrire un tempestivo soccorso svaniscono. Prendiamo premeno, Miazzina, S. Maria Maggiore, Malesco, Cannobio, Quarna, tutti comuni che per essere raggiunti da una medicalizzata richiedono oltre 20 min. come minimo, quindi siamo fuori tempo massimo. Invece di costruire un ospedale nuovo nella speranza che qualche medico con esperienza delle grandi ospedalità milanesi o di altre città vengano a seppellirsi in un ospedale di provincia è molto difficile. figuriamoci i tirocinanti poi che avendo a disposizione realtà come Niguarda, Humanitas, Gruppo S, Donato, Monzino, Policlinico, Sacco o altre realtà importanti possano optare per un ospedale dai numeri esigui sotto ogni aspetto. quindi il potenziamento con i 40 mil. di Cirio vanno proprio fatti in questa direzione. Uno o due elicotteri e 77 helipad notturni (valore (20.00) cad non si superano i 13 mil. il resto dei fondi va all'ammodernamento delle strutture di Domo, Verbania e se si vuole Omegna (misto pubb. e privato). solo in questo modo si potrà affrontare le emergenze al meglio trasportando come di consueto a Novara, Vercelli o Milano dove indubbiamente i numeri la fanno da padrone ed i chirurghi. Infatti le mergenze sono il vero punto cruciale chi ha patologie oncologiche non ha urgenze come chi ha un infarto pertanto i protocolli assegnati al paziente possono essere seguiti a Verbania o Domo adeguatamente. per ulteriori informazioni su emergenza contattatemi. grazie.

Spiaggia di Suna e divieti - 26 Giugno 2018 - 11:29

Re: Re: ...non perdiamo il sentiero....
Egr. sig. Giovanni, non sono inesattezze, sono constatazioni circa il nostro tessuto urbano. Le politiche sul turismo non si fanno concedendo di poter fare ciò che si vuole, quando si vuole. Perché è di questo che stiamo parlando. Ci fosse stata più lungimiranza da parte di chi ci ha amministrato (qui a Verbania) in questi ultimi 73 anni probabilmente non ci troveremmo nell'attuale situazione. Avremmo ancora la ferrovia per premeno, Omegna e il Mottarone, avremmo ancora un bellissimo teatro in centro e soprattutto avremmo un'organizzazione urbanistica tale da poter contemperare la presenza sia della movida che della tranquillità. Lei pensa che ad IBIZA sia solo chiasso e movida? Si vada a fare un giretto e si accorgerà che convivono in zone separate sai la movida che la tranquillità. E' questione di visione......di progetto. Che certamente qui manca! Non si tratta di NON VOLER organizzare mai nulla ma di conciliare due realtà opposte e quindi si impone un compromesso che, in buon stile italiano, lascia scontenti entrambe i contendenti. Vi sembra normale che il locale più frequentato e rumoroso della città abbia inquilini che sopra ci abitano (e c'erano prima loro) oppure che una città lacustre come la nostra abbia solamente una spiaggetta ridicola dove spesso non si trova nemmeno il posto dove posare un telo o una spiaggia alla foce di un fiume dove il bagnasciuga e lungo 10 metri (ridicolo). C'è più sabbia a Unchio (parco giochi) che sulle spiagge di Intra e Pallanza messe assieme. Ridicolo. Circa ciò che succede all'estero le confermo ciò che ho scritto.....in Francia, Germania, Austria, Svizzera, Polonia Danimarca, Slovenia e Croazia è certamente così. In spagna e grecia certamente no ma hanno PROGETTATO in maniera tale da poter gestire in maniera idonea le situazioni critiche. Un esempio? Sopra e intorno alle attività rumorose notturne ci sono solo uffici e negozi così da non generare contrasti con chi, alle 02 della mattina, vorrebbe dormire. Alegar

Approvati progetti manutenzione fiumi San Giovanni e San Bernardino. - 10 Giugno 2018 - 09:56

Passerella sul S.Giovanni
Ancora una volta chiedo scusa per il disturbo. Il mio fine era sempliciemente di ricordare un problema che mi sembrava dimenticato. Io dispongo di una macchina e per mè non è difficile raggiungere la città. I problemi legati al turismo o ai pargheggi sono letteralmente insignificanti. Allungare il giro di 250 mt. o di 700mt.,dopo averne percorsi parecchi di più per scendere dalla via Intra-premeno, può essere faticoso.Se poi non si è perfettamente in gamba (come si diceva una volta) il tutto diventa più difficile. Mario C.

Approvati progetti manutenzione fiumi San Giovanni e San Bernardino. - 7 Giugno 2018 - 10:30

Manutenzione Fiumi
Aprofitto di questo spazio per segnalare ancora una volta,l'argomento relativo alla passerella sul S.Giovanni,che dopo tanto tempo è ancora chiusa. Ma l'amministrazione si rende conto delle difficoltà di alcuni verbanesi a raggiungere il centro città? Chi abita in via Intra-premeno se non dispone di una macchina, è costretta ad un lungo giro per andare in centro, per lavoro,...ecc. Chiedo scusa per il disturbo. Sarei tanto felice se qualcuno risponderà a quanto sopra. Mario.C.

I profughi di Crusinallo arrivano a Miazzina - 22 Gennaio 2018 - 07:52

Re: Re: Re: domande
Ciao paolino Andiamo in ordine... Alle domande non ho risposto pensando fossero superate dalle argomentazioni ma visto che ci tieni... Nessun esproprio, nessun intento speculativo ma come migliaia di famiglie della piccolissima "borghesia" (lui bidello di scuola elementare in pensione, lei impiegata in pensione) hanno deciso di comprare un piccolo immobile come seconda casa e come chiunque compri un immobile sperano che nel tempo si rivaluti o al limite che non perda valore quando verrà venduto. Non essendo del posto magari ai loro figli non interesserà tenerlo e sperano quindi di poterlo rivendere ad un giusto prezzo. Comunque non è questo il problema, il problema semmai che decade lo scopo iniziale dell'acquisto "luogo di vacanza dove poter trascorrere l'estate in serenità coi nipoti". Con quale tranquillità potranno dire alla nipote "vai a farti un giro in centro che magari incontri una bambina della tua età con cui giocare?". Dopotutto, ti cito l'avvocato del comitato pari opportunità: "Non possiamo pretendere che un africano sappia che in Italia, sulla spiaggia, non si può violentare una persona, perché lui probabilmente non lo sa nemmeno, non lo sa proprio". Con questa iniziativa, il già risicato mercato immobiliare di seconde case a Miazzina, è morto. Per quanto riguarda Antoliva, 1 km circa dopo il centro profughi direzione premeno, sulla sinistra, c'è un immobile di 4 piani composto da 2 edifici stilisticamente diversi ma uniti tra di loro, in posizione sopraelevata rispetto alla strada. E' in vendita. Chiama l'agenzia che lo gestisce e ti confermerà che un impresario era seriamente intenzionato a comprarlo per fare appartamenti vacanze poi quando s'è reso conto che c'era il centro profughi ha abbandonato il progetto. Non ha chiesto uno sconto ma ha detto che non gli interessava più perché nessuno vuole andare in vacanza vicino ai profughi come tra l'altro insegnano l'intellighenzia della sinistra che a Capalbio ha fatto le barricate per non averli. Poi già che sei in zona, gira verso Selasca e ci sono (o meglio fino ad un paio d'anni fa, ora non saprei) un paio di ville in vendita, suona il campanello e poni questa domanda: "Ritiene che la presenza nella zona del centro profughi sia un elemento valorizzante dell'immobile?". Fammi sapere se porti a casa la pelle. Dopotutto quando si fanno le perizie sugli immobili (e mi pare che tu abbia scritto in passato di essere geometra) si tengono in considerazione elementi che valorizzano l'immobile tipo vicinanza scuole, servizi ed elementi che ne riduco il valore. Valuta tu come considerare la vicinanza di un centro profughi. Ci sono centinaia di immobili in vendita, nel caso dovessi scegliere un immobile, starei ben lontano da quella zona.

Oktoberfest a Premeno - 17 Settembre 2017 - 09:14

Re: Re: Re: Sì, ma.....
Ciao cara lady oscar mi sa che hai proprio ragione. Proprio ieri il telegiornale ha annunciato l'inizio dell'Oktoberfest vero in Germania. Bravissimi gli organizzatori di premeno!

Comitato contro Impianto idroelettrico S. Bernardino - 12 Settembre 2017 - 12:24

Re: E`gia`esistente
Ciao piero cambiaggio premeno???!!!??? Cosa c'entra con il San Bernardino??? Deve essere successo qualche cosa che mi sono perso??? Saluti Maurilio

Comitato contro Impianto idroelettrico S. Bernardino - 12 Settembre 2017 - 08:29

E`gia`esistente
Cé gia`una centrale idro. sotto San Salvatore comune di premeno con annessa diga.Potrebbero recuperare il materiale e farla un po`piu`sottto.La Svizzera ha 5 centrali nucleari,tralaltro la sede legale del VVF e propio vicina ad una di queste .........quindi ??????

"Verbania: fusioni logiche" - 29 Agosto 2017 - 13:13

fusioni omogenee
Perché nessuno ipotizza Cossogno, Miazzina, Cambiasca, Caprezzo, Intragna ed Aurano oppure Arizzano, Vigone, Bee e premeno oppure S. Bernardino e Mergozzo che sono tutti comuni montani?

In corsa con la maglia della legge “salvaciclisti” - 4 Giugno 2017 - 10:54

Re: indisciplinati e pericolosi
Ciao robi, è auspicabile maggiore prudenza da parte degli automobilisti ma non si può nascondere l'imprudenza dei ciclisti. Quante volte mi sono sbucati in curva ciclisti, molto spesso pericolosamente appaiati, sulla nuova Intra premeno. Quante volte ho visto ciclisti, credo per lo più stranieri, che sulla statale - in assenza di pista ciclabile - trainavano il loro bambino in quella specie di rimorchio in mezzo allo scorrimento di automobili. Roba da togliere la potestà genitoriale. Quante volte sulle strisce pedonali si rischia di essere tranciati da ciclisti irrispettosi delle precedenze che si credono di essere su una pista a cronometro. La norma proposta è assurda. Inserisce una sorta di presunzione di colpevolezza all'autista, ma ne ho già discusso.

Rabaini sul Muller - 2 Marzo 2017 - 16:41

Re: Re: Re: Ciclisti
Ciao Hans Axel Von Fersen, si costruisce una vera e propria mostruosità giuridica. In QUALSIASI qualunque contatto tra un automobilista e un ciclista ci sarebbe una sorta di TOTALE presunzione di colpa dell'autista in quanto in ogni caso non ha adottato la distanza di sicurezza. Uno potrebbe pensare che sarebbe un bene tutelare il veicolo più debole. Ma non è così. I ciclisti viaggiano molto spesso adottando una condotta di totale imprudenza. Quante volti li ho incrociati appaiati in curva sulla nuova Intra premeno a totale sprezzo del pericolo!

Lega Nord su aggregazione di Cossogno - 11 Febbraio 2017 - 22:20

Guarda Maurilio che Vignone
ha recentemente costituito una unità amministrativa con Arizzano e premeno : la tendenza ad unirsi dei piccoli comuni è una cosa, ben diverso essere inglobati da Verbania. I piccoli comuni oltretutto hanno spesso alle spalle un passato di buone amministrazioni e molto senso civico, se guardiamo a Verbania, onestamente, che cosa vediamo?

Stresa - Mottarone e Intra - Premeno - 5 Gennaio 2017 - 09:34

mah..
con il senno del poi mi vien da piangere....che miopia immaginate oggi con una ferrovia acrimagliera che porta al Mottarone...un'attrazione impareggiabile...idem la Intra premeno il Teatro Sociale di Intra il Ponte Cobianchi, ma come hanno potuto abbattere simili gioielli?

Demolita l'edicola di piazza Cavour - Foto - 12 Ottobre 2016 - 23:41

cima d'Intra
a dire il vero,cima d'Intra e' dove c'era la rimessa delle corriere,al bivio per premeno....piazza Cavour e' Piazza Cavour,nulla a che vedere con ''cima d'Intra''.....giusto per puntualizzare,visto che si parla di ''veri intresi''...............la panchina fa ridere,cmnque meglio che un pugno in un occhio,,,,almeno,quelli che vanno nel bar dell'Adriano o si fermano ad aspettare un piatto tipico intrese,gli involtini priomavera,sanno ''' in'dua pugia' ul cu' ''.....ciao

Cavo teso nel bosco ferisce ciclista - 10 Ottobre 2016 - 10:43

Ciclisti...e cavi...
Purtroppo...,ci risiamo! Io...,sono anni che...",frequento",tenendo puliti,taluni sentieri,owiamente,col permesso E,degli eventuali proprietari, E,se ritenuti "demaniali,col permesso del Corpo Forestale,della stessa zona (....compresa tra premeno/San Salvatore,Pian Nava,Bee)..., per poterne "fruire" per giri in Mtb..., e... ...non vi dico,"cosa" e "quanto" ci ho trovato (...e portato via!...di porcheria trovata!...)... Sentieri che,ormai abbandonati e lasciati del tutto incolti,potrebbero tornare (e TORNANO!,se mantenuti costantemente!)UTILI!, NON SOLO!,da un tipo di fruizione ciclistico/ podistica,ma anche da un punto di vista di SICUREZZA del bosco stesso, in caso,non del tutto "remoto",di incendio (visto il grado di incuria in cui versano taluni boschi dell'entroterra)... Ora... owio che,CERTI "fenomeni da BARACCONE"..., o perché... TROVANDOSI il sentiero "aperto" per andarsi a "procacciarsi..."LEGNA FACILE" (...quindi...,andare dove,altrimenti prima,mente umana...MAI!...,AVREBBE CONCEPITO di mettere più piede ,vista la quasi totale'irraggiungibilità!..., di taluni "siti"...)..., e pensando di "farne" FEUDO PROPRIO (...alla faccia dei VERI PROPRIETARI...)..., utilizza tali trappole (...MORTALI!...), x impedire che,podisti o anche ignari bikers... ...,li "colgano...in FLAGRANZA" d reato (...xché...."CARI SIGNORI":forse non lo sapete che..."RUBARE"..., qualsiasi cosa...,per l'"ORDINAMENTO" del nostro "STATO"...,significa "COMPIERE REATO"!...) o... vuoi perché..., dall'IMMENSA ALTEZZA della loro STRATOSFERICA IDIOZIA, nn avendo il benché minimo "NULLA DA FARE"..., nn trovano altro "DIVERTIMENTO" che andare per boschi...,danneggiandoli... ...,o a far del male...,a chi,i boschi,li frequenta!... o... vuoi perché... ... SOFFRONO probabilmente d..."MANCANZA di AFFETTO"..., che...,tutti noi,VITTIME o fortunatamente,MANCATE TALI...,saremmo BEN LIETE di "DIMOSTRARE"... ...,non appena potremmo avere la "fortuna" di incontrarli... ...,insegnando loro (...o "al"!... "mentecatto" di turno...), le "buone regole DEI NONNI". .,inerenti alle "CIVILI LEGGI" della... BUONISSIMA CONVIVENZA!... dettate... dal "BUONSENSO" dei tempi che furono...,e che,purtroppo, come i nostri AMATISSIMI sentieri boschivi...,ormai... ..., "NN SN +...USI"!.... Agli amici biker comunque, rinnovo il messaggio che,forse più di ogni altro,in questo "bruttissimo" mondo moderno vale la pena di FAR PREVALERE!: Ogni volta che uscite... "Fée bàlàa l'œöcc"!... e... qualsiasi "cosa" strana notiate..., cellulare alla mano...,"fotìna" di rito... e... giù!!!...,un bel saltino veloce...,presso il primo comando dei nostri... tutori dell'ordine... A voi..."costa...n"...15/30 minuti di...tempo... Una mancata denuncia...,a qualcun altro...,potrebbe...costar la vita! Meditiamo ragazzi! MEDITIAMO!

Cicloturisti multati a Verbania, ne parla la tv elvetica - 16 Aprile 2016 - 08:57

Re: x Lupus,Gio% e tutti....
Ciao Kiryienka conosco la norma meglio di te. Al di là della norma, in quasi tutte le strade trafficate di Verbania mi sembra veramente inopportuno procedere appaiati. Me li ritrovo spesso procedere in questo modo sulla statale, lungo laghi, nuova Intra premeno ecc. C'è il pericolo di ritrovarseli dietro una curva, per superali bisogna invadere la carreggiata opposta o creano una code di veicoli. Sarebbe opportuno limitare la possibilità di procedere appaiati con cambiamenti legislativi o strumenti amministrativi.

Giro del Lago Maggiore - 19 Marzo 2016 - 10:20

Re: Pedalata intorno al lago Maggiore
Ciao luigi.ieronimo.vb un'altra causa di pericolo è il non procedere in unica fila. Il Codice della Strada lo permette di procedere appaiati nei centri abitati ma in luoghi con le caratteristiche morfologiche collinari e montane sarebbe opportuno procedere sempre in unica fila. Troppo spesso, veramente tantissime volte, nella Nuova Intra premeno mi vedo sbucare pericolosamente, magari dietro a una curva,dei ciclisti che procedono beatamente appaiati con vero sprezzo del pericolo.

Atti vandalici a Premeno - 1 Marzo 2016 - 00:44

per andre'
ha gia' risposto Paolino ma vorrei aggiungere che se non vado errata il Sindaco che arriva dalla terra di pinocchio e' il terzo presidente del consiglio finito li per caso e, non perche' il popolo lo vuole ma solo il suo partito ed ora nemmeno piu' quello! E ora basta davvero, non per altro, siamo usciti troppo fuori tema, io nel mio primo commento ho fatto cenno a chi ci governa perche' il tema della sicurezza con loro e' tabu', troppo impegnati a fare entrare cani e po... nel Nostro Paese e, a fare diventare Noi, ospiti nel nostro Paese. I fatti di premeno sono piccoli a confronto di altri ben piu' gravi ma, io sono stufa di sentire, anche in questo spazio l'ho sentito, " bisogna distinguere fra reati verso le cose o verso le persone ", BASTA, ma dove sta scritto che le " mie cose" io non abbia diritto di difenderle?Trovo giusta un'unica ricetta, " se un ladro entra nella mia proprieta' deve sapere che potrebbe anche uscire in orizzontale e, la difesa deve sempre essere legittima nelle mie proprieta'!

VB/DOC e il boicottaggio della privatizzazione delle Poste - 28 Ottobre 2015 - 13:10

Demagogia a piene mani
Non condivido affatto il punto di vista di Verbania documenti. Una premessa mi sembra dovuta: non capire che abbattere il debito pubblico non serve a "diventare più virtuosi agli occhi dell'Europa" ma semplicemente serve per cercare di non arrivare al punto di non ritorno per le già disastrate finanze statali ossia al punto in cui le pensioni e le altre prestazioni di welfare non potranno essere garantite per mancanza assoluta di risorse. Nel merito della questione mi sembra abbia una logica tenere aperto un giorno l'ufficio postale di premeno ed il giorno dopo quello di Bee; la continuità del servizio è garantita con un piccolo spostamento. Sempre che uno non possa aspettare il giorno dopo! Andate in posta tutti i giorni? Ricordo che questa estate ha lavorato al 50% l'ufficio postale di Verbania Intra e non mi sembra ci siano state rivolte popolari. Sull'efficiacia dei ricorsi al TAR ho dei dubbi da quando più di un anno fa è stata dichiarata la legittimità della chiusura del punto nascite a Domodossola ma poi tutto è andato avanti come prima.

Al via le opere di messa in sicurezza di via Vittorio Veneto - 15 Ottobre 2015 - 05:19

Il vero problema è la velocità
Nemmeno io credo che le barriere fisse possano risolvere il problema della protezione di pedoni e ciclisti, un'auto che sbatte a 50-60 km/h sfonda barriere a meno che non siano in cemento armato (e non mi pare il caso). Concordo con Rompino, l'unica vera soluzione è restringere la carreggiata e fissare limiti adeguati alla presenza di una ciclo-pedonale, si perché in un paese civile quale dovrebbe essere il nostro credo non si possa e non si debba rinunciare a perseguire il progetto di rendere le nostre città maggiormente a misura d'uomo e non a misura d'auto e, quindi, nella fattispecie, ad una delle più belle ciclabili che vi siano in Provincia solo perchè devono averla vinta automobilisti privi di rispetto e senso civico. Sono Consigliere di Quartiere Est, dove recentemente l'A.C. ha fissato i nuovi limiti a 30 km/h su Via Intra-premeno e via Zappelli, nell'ultimo Consiglio abbiamo chiesto lumi in merito all'operazione e alla sua reale necessità ed efficacia all'Assessore Alba che ha presentato dati incontrovertibili: a 50-60 km/h il 60% circa dei pedoni subisce lesioni gravi/fatali, a 30 km/h solo il 10% circa, cosa che ha convinto noi e buona parte dei Residenti della bontà dell'operazione, per la salvaguardia delle persone. Detto questo il problema non è l'applicazione di limiti restrittivi per "sistemarsi la coscienza" ma rispettarli e farli rispettare: Locarlo non è Marte, se la i limiti li rispettano credo proprio sia dovuto da un lato ad un buon senso civico e di rispetto dei pedoni da parte degli automobilisti, dall'altro a costanti e seri controlli da parte della PM, anche a suon di sanzioni. Perché il vero problema è che l'automobilista medio Italiano se ne strafrega di tutto ciò che lo circonda, saltando rotonde senza minimamente rispettare le precedenze, sfrecciando a 60 km/h dove il limite è di 30, sfiorando pedoni e ciclisti al limite dell'urto pur di non rallentare come la prudenza imporrebbe (tutto ciò accade regolarmente su tutte le strade che percorro giornalmente per lavoro, Verbania compresa). E' arrivata l'ora di inculcare nella testa di tanti automobilisti quel briciolo di senso civico e di rispetto delle regole (in questo caso specifico del Codice della Strada) se non altro per la salvaguardia del nostro prossimo. E se per farlo si dovranno sanzionare gli automobilisti, al pari di quanto fanno alle elementari le maestre per contenere i bambini più scalmanati ed indisciplinati, ben venga.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti