Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

premio produzione

Inserisci quello che vuoi cercare
premio produzione - nei post

MYSTERY SONATA - 12 Novembre 2022 - 14:07

Domenica 13 novembre la Compagnia EgriBiancoDanza sul palco con lo spettacolo MYSTERY SONATA nell’ambito della stagione IPUNTIDANZA 2022/2023

Festival LetterAltura 2022 - mercoledì 28 settembre - 27 Settembre 2022 - 10:03

L’appendice del Festival è in programma alle ore 21 di mercoledì 28 settembre, sempre a Villa Giulia: la fumettista italo-tunisina Takoua Ben Mohamed parte da Sotto il velo (Becco Giallo) per raccontare con ironia la sua quotidianità di ragazza che ha liberamente scelto di portare il velo in Italia, una storia che parla di pregiudizi, stereotipi, razzismo, crescita e amicizia.

Doppio appuntamentoa Il Maggiore - 21 Luglio 2022 - 07:03

Venerdì 22 luglio l’Arena Esterna del Maggiore (ore 21.00) accoglie DRUSILLA FOER e l’atteso ELEGANZISSIMA ESTATE: un recital in divenire, scritto e interpretato proprio da Madame Foer.

Malescorto al via con un ricco programma - 16 Luglio 2022 - 14:33

Anteprime il 16 e 17 luglio e il 25 luglio serata inaugurale con la proiezione di "A riveder le stelle". Molti gli eventi collaterali.

10 anni di CROSS Festival - 7 Giugno 2022 - 15:03

CROSS Festival, l’evento internazionale di Arti Performative sul Lago Maggiore, organizzato da LIS Lab Performing Arts con la direzione artistica di Antonella Cirigliano, celebra i 10 anni dal debutto nel 2012 con un’edizione all’insegna della sostenibilità e del cambiamento, dall’8 giugno al 2 luglio.

Lampi sul Loggione: "Lucido" - 20 Aprile 2022 - 08:01

Giovedì 21 aprile (ore 21.00) ultimo spettacolo di LAMPI SUL LOGGIONE: giunta alla sua 35^ edizione, la 4^ ospitata dal Maggiore di Verbania, la tradizionale stagione teatrale organizzata dall'Associazione LAMPI SUL TEATRO e FONDAZIONE IL MAGGIORE ha portato quest’anno sul palco cinque spettacoli, tra prosa, testi contemporanei e un omaggio musicale a Mia Martini.

Pasqua in Valle Vigezzo, tra capretti e caccia alle uova - 10 Aprile 2022 - 18:06

A Santa Maria Maggiore è la Pasqua dei grandi ritorni: dalla tradizione del capretto vigezzino all'amatissima caccia all'uovo “S...cova l'ova”. In più una mostra d'arte e allestimenti tematici.

A Il Maggiore - Festen - 1 Aprile 2022 - 13:37

Il nuovo appuntamento è per VENERDÌ 1° APRILE (ore 21.00) con FESTEN Il gioco della verità.

Lampi sul Loggione: "LOCKE" - 7 Gennaio 2022 - 10:23

Il primo appuntamento è per sabato 8 gennaio 2022 (ore 21.00) con LOCKE, trasposizione teatrale del grande successo cinematografico diretto da Steven Knight con protagonista Tom Hardy.

Al via sabato 8 gennaio Lampi sul Loggione - 27 Dicembre 2021 - 18:06

Giunta alla sua 35^ edizione, la tradizionale stagione teatrale organizzata dall'Associazione Lampi sul Loggione e Fondazione il Maggiore porterà quest’anno sul palco cinque spettacoli, tra prosa, testi contemporanei e un omaggio musicale a Mia Martini.

Malescorto 2022: il bando per la partecipazione. - 9 Dicembre 2021 - 18:06

Tornerà anche nell'estate 2022 il Festival internazionale di cortometraggi di Malesco, in Valle Vigezzo: Malescorto giunge così alla ventiduesima edizione, in programma dal 25 al 30 luglio 2022.

Successo per il Verbano Model Show - 11 Ottobre 2021 - 15:03

Dopo due anni di pausa forzata, si è svolta nei giorni 2 e 3 ottobre 2021 la terza edizione del VMS - Verbano Model Show, mostra – concorso di cimeli, uniformi, modellismo e figurini storici con una nuova location : il magnifico palazzo dei Congressi di Stresa, la Perla del Lago Maggiore.

Festival Sentieri e Pensieri - nona edizione - 18 Agosto 2021 - 18:06

Dal 19 al 25 agosto torna a Santa Maria Maggiore, Sentieri e Pensieri, il festival letterario diretto da Bruno Gambarotta. I protagonisti della nona edizione: Marino Bartoletti, Cinzia Scaffidi, Don Luigi Ciotti, Francesco Vecchi, Roberto Morgese, Benito Mazzi, Jacopo Veneziani, Maurizio Lastrico, Anna Zafesova, Annalisa Cuzzocrea, Gino Vignali, Stefania Auci, Bruno Gambarotta, Marco Balzano, Davide Longo, Stefano Zecchi.

Comuniterrae e l'Europa - 18 Maggio 2021 - 18:06

COMUNITERRAE di nuovo protagonista a livello europeo con la Peer-learning Visit al Castello di Vogogna.

"Il Maggio dei Libri 2021" - 16 Maggio 2021 - 08:01

Le biblioteche del VCO, con il progetto LIBERAmente dedicato ai giovani adulti, aderiscono alla campagna nazionale "Il Maggio dei libri" 2021 con un ricco programma di incontri con autori per ragazzi.

premio Scuola Digitale - 16 Febbraio 2021 - 15:03

Il Ministero dell’Istruzione – Direzione generale per i fondi strutturali per l’istruzione, l’edilizia scolastica e la scuola digitale – promuove la terza edizione del premio Scuola Digitale per favorire l’eccellenza e il protagonismo delle scuole italiane e degli studenti nel settore dell’innovazione didattica e digitale.

Green Digital nelle scuole del VCO - 12 Febbraio 2021 - 16:06

L’anno scolastico 2020-21 è senza dubbio l’anno in cui la didattica a distanza ha ottenuto maggiore spazio, diventando di fatto una regola e non più un’eccezione quando si parla di formazione scolastica.

Glocal Film Festival cerca cortometraggi e documentari piemontesi - 2 Novembre 2020 - 12:05

Da 20 anni il Glocal Film Festival porta in sala il meglio della cinematografia piemontese creando occasioni di visibilità e incontro con la creatività e l’industria della settima arte locale.

Tones on the Stones in lizza per Fedora Prize - 24 Febbraio 2020 - 18:06

Due progetti della XIV edizione di Tones on the Stones nella shortlist del prestigioso Fedora Prize. Il voto del pubblico fondamentale per vincere nelle categorie “Opera” e “Digital”.

Malescorto: online il bando - 22 Febbraio 2020 - 18:06

Dal 27 luglio al 1 agosto Malesco ospiterà la ventunesima edizione del festival internazionale:lo scorso anno fu registrato il numero record di corti, ben 918 da tutto il mondo.
premio produzione - nei commenti

Dipendenti Conservco in stato di agitazione - 9 Maggio 2015 - 08:59

Mah
Io il premio di produzione in 15 anni l'ho visto dare una volta sola ai miei colleghi... probabilmente è una realtà diversa 😕

Dipendenti Conservco in stato di agitazione - 8 Maggio 2015 - 19:02

premio
Il premio di produzione rientra nei contratti di secondo livello . Spesso sono i contratti nazionali Che rimandano alle concertazioni aziendali. Finiamola di trattare i lavoratori come schiavi ai quali succhiare sangue e soldi. Già il boy scout di Firenze sta distruggendo tutto quello che è stato conquistato... se ci si mettono anche questi...

Dipendenti Conservco in stato di agitazione - 8 Maggio 2015 - 17:35

Giovanni
Mi associo: Sarò noiosa, ma o attaccavo due polsini in due minuti o mi mandavano a casa. Se ne facevo di più manco un grazie. Altro che premio di produzione. Mah.

Dipendenti Conservco in stato di agitazione - 8 Maggio 2015 - 16:43

lupus in effetti...
... non lo sapevo come neanche gli amministratori di conservco che l'hanno considerato "aggiuntivo". premio di produzione: maggiorazione dello stipendio di un dipendente in relazione al suo rendimento (da dizionario italiano)

Dipendenti Conservco in stato di agitazione - 8 Maggio 2015 - 14:04

piccoli pensieri di una piccola mente
Della mancata raccolta del primo maggio è evidente che non è colpa (sempre che di una colpa si tratti) dei lavoratori. Semmai è di coloro che superficialmente hanno ritenuto che, in giorno festivo, un servizio postponibile fosse operativo. Se ci sono dei diritti da rivendicare si va da un giudice altrimenti sembra che si voglia, tramite sciopero, ottenere qualcosa che non spetta. Inoltre, continuo a non capire, la logica di un premio di produzione in un'attività come conservco dove non c'è da rendere conto sulla "produzione"

Immovilli su Con.Ser.Vco - 2 Aprile 2015 - 06:58

lady
Il premio di produzione è un contratto di secondo livello non un regalo che viene fatto ai lavoratori . Il contratto nazionale demanda ( purtroppo) spesso alla contrattazione locale gli aumenti salariali in base alla produttività e alla redditività della azienda. sui licenziamenti individuali il tutto ( per le aziende con più di 15 dipendenti) era regolato dall ' articolo 18 dello statuto dei laviratori. Non è assolutamente vero che non si poteva licenziare per furto. c'era un lungo elenco di motivi per I quali il licenziamento era ritenuto valido . Ora tanto il signor Renzi ha cambiato tutto... guarda basta solo informarsi e non cadere in una demagogia da 4 soldi. Roby io mi sono commosso solo quando Maggie è morta , ma per la gioia. C è una canzone dei Pink Floyd ( ma tu immagino che non sappia nemmeno chi siano ) che dice " che cosa hai fatto Maggie che cosa hai fatto all ' Inghilterra" e io aggiungerei all Europa e al mondo insieme al suo amico Reagan... tutto è iniziato da li..

Immovilli su Con.Ser.Vco - 1 Aprile 2015 - 20:28

premio produzione sto cavolo
Chi e' pagato x fare un lavoro deve farlo al meglio. Se ognuno facesse il suo non ci sarebbe bisogno di premio di produzione. Licenziamo piuttosto i lazzaroni.

Immovilli su Con.Ser.Vco - 1 Aprile 2015 - 19:18

Concordo con Lupus e Giovanni
Analisi per me corretta dei due amici sopra. La meritocrazia è la base su cui si deve fondare il lavoro, e non solo il lavoro. Mi viene in mente l'ultima riunione sindacale alla quale ho partecipato nel mio comune, qualche anno fa. Quando il sindacalista della CGIL (o come si scrive, manco lo so..) ha enunciato com quell'aria da so tutto io che il premio di produzione doveva essere uguale per tutti perchè la meritocrazia è una cosa inutile in mano solo ai dirigenti, me ne sono bellamente uscito lanciando un'occhiata fulminante. Ecco, ho pensato, per questi cervellini fritti tutti devono essere uguali, bravi o cattivi, belli o brutti. Non è così. Il voto politico, l'azzeramento del merito, il tutto gratis a tutti tanto paga lo stato è l'esatto opposto di quello che secondo me dovrebbe accadere. L'uomo è uguale agli altrri perchè nasce uomo, ma nel corso della propria esistenza ha il diritto e il dovere di migliorarsi. Se gli altri non lo fanno è giusto che abbiano di meno, o meglio, chi si migliora è giusto che abbia di più perchè contribuisce alla ricchezza economica, sociale e culturale di una società. Chi vive a sbafo e gode del frutto del lavoro degli altri è solo un parassita. Tornando all'argomento gli errori di sintassi sono certamente dovuti alla fretta e non all'ignoranza. Sul contenuto lo trovo alquanto discutibile per un movimento di centro destra. Confusione.

Immovilli su Con.Ser.Vco - 1 Aprile 2015 - 10:34

premio produzione
Oggi non posso biasimare Immovilli per l'H di troppo e per gli altri imbarazzanti errori e refusi perché mi sono appena accorto di aver messo una Z di troppo in un mio precedente commento. Comunque la mia domanda, per tutti, è questa: se lavorassi in fabbrica e nel mio turno producessi di più rispetto alla media, la mia maggiore produzione sarebbe almeno da encomiare ma come si fa a quantificare un premio di produzione quando il mio compito assegnato ê fare un certo "giro"? Non capisco dove possa scaturire una maggiore produzione da premiare.

Immovilli su Con.Ser.Vco - 1 Aprile 2015 - 06:29

Strategie aziendali e modernità
Mi dissocio da ogni commento relativo alla sintassi che, a mio modesto parere, non sono serviti certo ad arricchire la discussione, mi complimento invece con il signor Immovilli per aver informato la cittadinanza sulla questione in oggetto. Una riduzione delle spese pari a 860 mila euro rappresenta un ottimo obiettivo aziendale, anzi è il segnale chiaro che esiste una volontà di razionalizzare le risorse per poter pesare meno, in termini di tassazione, sulle casse comunali. Il fatto che questa cifra sia in parte costituita dai premi produzione ai dipendenti, non deve scandalizzare, si tratta infatti di una cifra spropositata che probabilmente viene distribuita a pioggia sui collaboratori senza tenere conto del reale impegno fornito dal singolo dipendente. I collaboratori della ConSer.Vco, per recuperare tale entrata extra, potrebbero avviare un progetto interno di differenziazione spinta e, proprio attraverso il guadagno sulle materie prime recuperate e vendute, ripagarsi quel premio di produzione, questa volta, davvero guadagnato. Ringrazio Immovilli per la segnalazione e spero che i quadri dirigenti della ConSerVco prendano sul serio la mia proposta, sarebbe l'unica strada perché tutti, compreso l'ambiente, ne uscirebbero vincitori.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti