Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

settimane

Inserisci quello che vuoi cercare
settimane - nei post

Consiglio Comunale con gli operatori sanitari - 20 Novembre 2020 - 14:03

Riceviamo e pubblichiamo, il comunicato a favore degli operatori sanitari del VCO, sottoscritto dal Sindaco Silvia Marchionini e da tutti i gruppi consiliari del Consiglio Comunale di Verbania.

Comitato Salute VCO: "Hanno perso la testa!" - 17 Novembre 2020 - 14:33

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salute VCO sulle ultime evoluzioni della gestione della pandemia.

Lavoro di consolidamento Cavandone - 16 Novembre 2020 - 12:05

Proseguono i lavori per la messa in sicurezza e il consolidamento del muro in pietrame in via Sardegna a Cavandone, frazione di Verbania.

Da lunedì sarano 12 gli HotSpot tamponi rapidi in Piemonte - 15 Novembre 2020 - 15:03

Si amplia così la possibilità per i cittadini che potranno effettuare il test antigenico con prenotazione del medico di base. Cirio e Marnati: “Continuiamo a potenziare la macchina dei laboratori e degli hotspot per velocizzare le diagnosi e la certificazione delle guarigioni”.

Cirio commissario alluvione - 13 Novembre 2020 - 12:05

Il gruppo Lega Salvini Piemonte esprime la propria soddisfazione per la nomina del governatore Alberto Cirio a commissario per il territorio piemontese in seguito all’alluvione del 2 e 3 ottobre scorsi.

Addio a Ugo Paffoni - 12 Novembre 2020 - 16:06

"E’ il giorno più cupo della storia della Fulgor. Se n’è andato il nostro presidente, Ugo Paffoni. Vinto da un male incurabile che lo ha portato via in poche settimane. Non ci sono parole per esprimere quello che sentiamo tutti. Tifosi, dirigenti, allenatori, giocatori, vecchi e nuovi. Oggi c’è un vuoto enorme, in ognuno di noi."

Il Comune di Verbania (ri)lancia il progetto “La città ideale” - 12 Novembre 2020 - 08:01

Al via il 13 novembre i workshop in streaming, in attesa del ciclo di lezioni per formare gli amministratori di domani.

Progetto di riqualificazione di piazza Garibaldi - 7 Novembre 2020 - 10:02

Si è svolta giovedì 5 novembre 2020, alle ore 13.00, una video conferenza alla presenza del Sindaco Silvia Marchionini, organizzata dall'Amministrazione Comunale di Verbania.

Controlli dell’Agenzia Dogane e Monopoli - 5 Novembre 2020 - 15:03

Nell’ ambito delle attività di controllo congiunto previste dagli Accordi Internazionali con la Confederazione Elvetica, i funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli Ufficio di Verbano – Cusio – Ossola in collaborazione con i colleghi Svizzeri e i militari della Guardia di Finanza hanno effettuato nelle scorse settimane controlli congiunti ai trasporti di merci internazionali.

Lega, risponde sugli ospedali VCO - 4 Novembre 2020 - 12:05

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato sulla Sanità Vco, di Montani, Panza, Preioni (Lega Salvini): “L’iter per il piano sanitario è partito, stop alle polemiche sterili da parte di chi ha la memoria corta”.

Un nuovo Direttore Artistico per il Festival di Stresa - 2 Novembre 2020 - 15:03

Dopo vent’anni la Direzione Artistica del Festival cambia. Mario Brunello è il nuovo Direttore Artistico del Festival.

Il granito rosa di Baveno incontra la moda su Vanity Fair - 1 Novembre 2020 - 15:03

Il granito rosa di Baveno incontra la moda su Vanity Fair. La cava Seula inedito set di un servizio fotografico dedicato all’eleganza maschile

Alluvione 2019: ecco dove gli interventi nel VCO - 31 Ottobre 2020 - 13:01

l Fondo di Solidarietà UE finanzierà 315 interventi in tutto il Piemonte per gli eventi dello scorso anno. Video collegamento tra il presidente Cirio e il commissario Ue Gentiloni per l’alluvione del 2-3 ottobre.

Alluvione 2019: fondi Euoropei anche al VCO - 29 Ottobre 2020 - 12:05

Tempi rapidi e semplificazione burocratica per i fondi europei richiesti e ottenuti dalla Regione Piemonte, in collaborazione con la Protezione Civile Nazionale, per gli interventi di ripristino della funzionalità idraulica nei territori colpiti dalle alluvioni di ottobre e novembre 2019.

Riqualificazione di piazza Ranzoni e del lungolago di Intra - 28 Ottobre 2020 - 08:01

L'Amministrazione Comunale di Verbania in una nota rende noto che è al via la redazione di un progetto per la riqualificazione di piazza Ranzoni e del lungolago di Intra

Provvedimenti assunti dall’Unità di Gestione Covid19 dell’ASL VCO - 27 Ottobre 2020 - 17:50

Il Gruppo Locale Emergenze Infettive, che per l’emergenza da SARS-COV2 assume il ruolo di Unità di Gestione Covid19, è stato riconvocato nella giornata di lunedì 26 ottobre per una verifica della situazione sul nostro territorio, in particolare per analizzare l’occupazione dei posti letto negli Ospedali di Verbania, Domodossola e Omegna e per valutare la pressione sui servizi territoriali.

Comitato Salute VCO: "Sogni e realtà" - 25 Ottobre 2020 - 12:05

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salute VCO, riguardante il futuro della sanità locale e degli ospedali.

Undici prelievi di organi eseguiti da ASL VCO nel 2020 - 24 Ottobre 2020 - 19:06

Nelle ultime settimane sono stati eseguiti due prelievi di organi nell’ASL VCO: il primo presso l’Ospedale Castelli di Verbania, il secondo presso l’Ospedale San Biagio di Domodossola.

Forza Italia VCO reggenza temporanea di Zangrillo - 13 Ottobre 2020 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'on. Mirella Cristina dopo la riunione, del Direttivo VCO di Forza Italia.

Forza Italia dimissioni di gruppo - 6 Ottobre 2020 - 13:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato a firma di molti esponenti locali di Forza Italia, che annunciano le dimissioni del Movimento.
settimane - nei commenti

Da lunedì sarano 12 gli HotSpot tamponi rapidi in Piemonte - 16 Novembre 2020 - 07:50

Potenziamento tamponi
Meglio tardi che mai .............non metto in dubbio che amministrare sia difficile, che questa pandemia sia stata imprevedibile , ma non si può sentire persone che fanno i tamponi e devono aspettare settimane per sapere se sono positivi o no . Mi fa piacere che potenziano , ma non potevano farlo un po prima ?

Lega, risponde sugli ospedali VCO - 9 Novembre 2020 - 22:02

Re: Re: Re: Corso di lettura
Ciao robi guarda, sulle linee generali hai parzialmente ragione, le politiche di tutti gli ultimi 7-8 governi si sono basate su continui tagli alla sanità, sulla trasformazione delle USL in ASL (tranne dove i governi regionali hanno contrastato questa linea, e i risultati positivi si vedono), e sul pareggio di bilancio. Cose giustificate dal fatto che l'UE, mentre la Germania correva a copiare la sanità italiana anni 90, imponeva all'Italia di smembrare lo stesso sitema per logiche di risparmio, e dal fatto che le ruberie e gli sprechi erano immensi (e sono comunque continuati). Sul dettaglio però ho ragione io, se le politiche dei tamponi legate agli spostamenti stanno in mano al governo le azioni sul territorio stanno in mano alle regioni, e il Piemonte ha una università che, come in Veneto, ha sviluppato consumabili per qPCR a basso costo fatti in casa. In Veneto li hanno usati in Piemonte no, perchè? Scelta politica dato che il Dipartimento che li ha sviluppati vede un ordinario dichiaratamente di sinistra? A pensar male... ora siamo senza consumabili e riduciamo i tamponi ai soli sintomatici... (il Piemonte, non l'Italia). Le ASL dovevano essere organizzate a livello regionale per il tracciamento dell'app immuni. Il Piemonte, come altre regioni, non ha fatto nulla, ma altri, per esempio Trento o Bolzano, o il Lazio, hanno aperto call center e linkato questi alle ASL e al servizio di tamponi. Bastava farlo. Stessa cosa per il bado per infermieri (uscito qualche giorno fa), andava fatto a giugno, ma a giugno la regione aveva in mente altro: figurati che sono venuti anche da noi due volte, la prima (a maggio) ad offrirci (molti) fondi per sviluppare nel mio ente un servizio di tamponi (cosa impossibile da fare in 6 mesi in quanto servono spazi di un certo tipo che non c'erano e andavano fatti da zero) e quando io ho detto, assumete trenta quaranta biologi e infermieri che in tre settimane ve li formiamo a costo zero come tecnici biomolecolari e poi impiegateli nei centri già esistenti, risparmiando un bel po, e potenziando il tracciamento, ci hanno detto che non era una loro priorità. La seconda per dirci, in piena estate, se avevamo idee per fare ricerca nel nuovo centro di Venaria, che avevano pereparato per il covid e che essendo l'emergenza finita avrebbero voluto usarlo per altro... quando gli ho fatto notare che era allora il momento di fare tamponi, e che avrebbero dovuto mettersi sotto invece di pensare ad altro, non mi hanno più contattato. Sono piccoli esempi di quello che non è stato fatto. E' un disastro, e le colpe sono ben chiare, sia a livello locale (i trasporti comunali e provinciali andavano riorganizzati, magari recuperando i bus turistici, che sono pure in sofferenza), che regionale, che statale (e non dico nulla sulla tragedia burocratica dei fondi a chi sta soffrendo economicamente). E che altre nazioni abbiano fatto la stessa colpevole sottovalutazione non è una scusa... noi avevamo avuto i camion militari a spostare le bare, non gli slovacchi. Ultima cosa: i bandi per assumere medici: vai sul sito della regione a vedere cosa è stato bandito da maggio ad oggi, e cosa nell'ultima settimana o due. Non è che i soldi sono comparsi dal nulla... E vatti a vedere quanti medici si sono spostati nel privato (che si permette pure di dire: i covid ve li tenete, a noi mandateci gli oncologici che pagate meglio) o si sono prepensionati con quota cento. Sai quanti sono stati sostituiti? Vabbè, la smetto, perchè mi arrabbio. Cito un bravo virologo inglese: fatevi la vostra bolla, una cerchia di amici stretti, e frequentate solo loro, fino a che il vaccino sarà pronto e disponibile. Non è limitare la libertà, è scegliere, consapevolmente, di abbattere i rischi, per voi e per la società. Ho pure scritto "bravo virologo", finisco con una battuta: come ogni microbiologo che lavora con i batteri so benissimo che i virologi sono semplicemente microbiologi non abbastanza intelligenti per lavorare coi batteri :-) notte

Lega, risponde sugli ospedali VCO - 6 Novembre 2020 - 13:29

Re: E quindi?
Ciao Filippo pure io ho perso tempo a leggere questo intervento dove la sintassi non ha diritto di cittadinanza (ma io mi chiedo, oltre ad usare il correttore di Word, far rileggere le bozze da un ragazzo di terza media è proprio così difficile?) Si capisce comunque che qualcuno qui "lavora in silenzio" e farebbe cose. Non so cosa, ma so bene cosa (per incosciente incompetenza) non ha fatto da maggio ad oggi. Ne riassumo una breve selezione: - tracciamento: fino a un mese fa il Piemonte faceva pochissimi tamponi, oggi qualcuno in più. Bastava copiare giapponesi, coreani o tedeschi, e tracciare massicciamente con tamponi positivi e contatti, potenziando le strutture esistenti invece di fare azioni di facciata come a Venaria... e oggi non saremmo in questa situazione. Peggio del Piemonte in questo senso non ha fatto quasi nessuno. - attivazione di dirve through per i tamponi rapidi. Nel lazio sono quasi 300, in Piemonte? Non lo dico per carità. - potenziamento della medicina di base attraverso l'assunzione, a maggio/giugno, di nuovi medici di base, l'attivazione di studi che permettessero di effettuare tamponi, la formazione dei medici stessi e dei pediatri. Fatto nulla. - assunzione di personale infermieristico (da attivare come TD in caso di necessità) con concorsi da bandire entro l'inizio dell'estate. Mai fatto - assunzione urgente di nuovi medici (infettivologi, pneumologi) almeno in sostituzione di quelli che si sono spostati verso l'attività privata o si sono prepensionati usando quota 100 (e non giudichiamoli), proprio in vista di una nuova ondata. mai fatto. - identificazione di strutture da dedicare ai pazienti COVID, sia come ospedali che come strutture di isolamento dei casi più lievi ma impossibilitati a stare a casa. Fatto pochissimissimo, negli ultimi giorni da Torino spostano centinaia di malati a Tortona, e non aggiungo altro. Fatto pochissimo e solo nelle ultime settimane, quando è ormai troppo tardi. - attivazione di call center e uffici dedicati all'emergenza e al tracciamento con l'app Immuni. Mai fatti. - potenziamento delle professionalità locali e della gestione delle ASL attraverso esperti di chiara fama: qua non solo non è stato fatto nulla, ma a settembre, per beghe di partito, hanno pure spostato i DG delle ASL di VC e VB, mettendo persone che nulla sanno della situazione locale a capo dell'ASL. -isolamento ai primi cenni di recrudescenza del virus delle RSA e protezione totale dei loro ospiti. Non solo non fatto, ma s'è immediatamente pensato di spostare pazienti covid proprio lì (geni, ma durante la prima ondata dove stavate? al cinema?) mi fermo qua, perchè ho pena ad andare avanti, i risultati del "lavoro in silenzio" sono ospedali strapieni (ben oltre la media nazionale), terapie intensive strapiene ben oltre la media nazionale, così come l'indice RT che ci dice che siamo totalmente fuori controllo, ritardi assurdi nella comunicazione di eventuali positività, blocco praticamente totale dell'attività ospedaliera non di urgenza, nuovi picchi di contagi tra il personale ospedaliero, e a breve numero di decessi. E' vero, non ha senso ora parlare di riorganizzazione della rete ospedaliera provinciale, avrebbe più senso parlare di dimissioni da parte di chi ha causato questo terribile disastro. saluti

Coronavirus: aggiornamenti 02/11/2020 - ore 18.00) da Regione Piemonte - 3 Novembre 2020 - 15:15

covid
La nostra provincia è stata nella scorsa primavera fra le meno colpite, da giugno per lunghe settimane d'estate non vi sono stati più decessi, pressochè nulli i contagi. Ai primi di settembre, solo recandomi nell'allessadrino mi capitava di risentire allarme per un focolaio, da noi sembrava tutto calmo. Qui, come in altre Province, c'è qualcuno che può entrare nel merito delle spiegazioni sull'innalzamento, che ci ha ora allineato all'indice più elevato nel Paese?

Insieme per Verbania: mancanza d'ascolto da parte del Sindaco - 18 Settembre 2020 - 09:31

Re: Re: Re: quindi?ritenere c
Ciao robi beh, parlare di destra verbanese che dilaga dopo la triste parentesi di qualche annetto addietro..... Ad ogni modo, se ha perso per un pelo è anche vero che è stata capace di bruciare un vantaggio non indifferente nel giro di 2 settimane, che non è da tutti, con tanto di strappo finale tra il loro candidato sindaco ed il principale partito che lo sosteneva! E se queste sono le premesse....

Il Comune di Verbania invita a scaricare l'App Immuni - 29 Agosto 2020 - 09:56

Re: Re: Re: Se rispondono...
Ciao robi quei decreti, come tutte le leggi, vanno interpretati: il loro proponente lo face in maniera tanto restrittiva che il tutto si risolveva in una sosta forzata di in paio di settimane al massimo al largo delle coste, per poi giungere alla solita conclusione, cioè l'inevitabile attracco e sbarco. Riguardo le teorie revisioniste, negazioniste, complottiste e catastrofiste, oramai fanno parte del consueto folklore: prima il terrorismo islamico, poi l'immigrazione clandestina, ora il covid.....

Più controlli nelle ore notturne della Polizia Locale di Verbania - 18 Luglio 2020 - 18:16

Re: "Gli stesori".
Ciao paolino riconosco lo svarione dovuto anche alla tarda ora (naturalmente oltre alla mia abissale ignoranza), quindi si prega di non considerare tale amenità e sostituirla con estensori. Per il resto prendo atto del tuo ravvedimento che considera il testo della petizione fondamentale per l'umanità, faccio notare anche in questo caso che nessuno aveva dichiarato ciò, si conferma la stessa tecnica che nel precedente post ho fatto notare: cercare di portare l'attenzione su elementi farlocchi introdotti di sana pianta (terra piatta) e che non hanno alcuna attinenza con quanto segnalato per tentare di ridicolizzare e screditare l'interlocutore, e soffermarsi su errori di scrittura. In definitiva si tenta di portare il tutto sul piano della gazzarra; ci hai già provato settimane fa e ti assicuro che con me il gioco non funziona. La cosa più interessante delle persone come te consiste nel constatare che invariabilmente partono da una loro posizione fossilizzata e impiegano tutte le loro energie (per la verità con me poche, non so con altri) non per analizzare quanto possono incontrare sulla loro strada ma per tentare di demolirle dribblandole, con le solite stra-logore 3 o 4 tracce che pedissequamente mettono in atto. Filippo, in linea di massima hai ragione ma quando per cosi dire si arricchisce il tema ampliandolo (dato che si parla anche di covid con le relative norme), a me pare che si potrebbe chiudere un occhio visto e considerato l'esiguo numero di apporti nei commenti. In altre parole: non ho interrotto un flusso di specifici commenti mirati. Interessante anche che la critica sia indirizzata a me e non a chi la butta in caciara.

Lega multe e buon senso - 4 Luglio 2020 - 11:29

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Breve video de
Ciao SINISTRO anche una bella ed intelligente signora del cusio, docente, in queste ultime settimane si prodiga (con almeno 3 video pubblicati su giornale nella sezione VCO) nel dire che quel che pensiamo è sempre sbagliato, a mio avviso è istruttivo osservarla sia per le modalità con cui si pone (ci tiene ad apparire fine, raffinata) sia per l'astuto ed un tantino perverso modo di esporre le sue idee, opss... verità. Non ho guardato l'ultimo video perché già l'ho esaminata e non amo svisceratemente i saccenti e coloro che con astuzia si esprimono volutamente nebulosamente per non entrare nel merito (tutto è vago e quindi nulla si può controbattere), proprio perché loro intento è mantenere loro status e impedire che alle persone venga la bizzarra idea di pensare autonomamente. Credo sia nel penultimo video che ad un certo punto - alcune manciate di secondi - questa persona si riveli quale è, mostrando - senza avvedersene o forse credendo che non lo si sarebbe percepito - grande irritazione e quasi ira, un turbamento che non riesce a dominare, per poi rientrare nel suo normale stato di autocontrollo, quello che esibisce con studiata artificiosità. In questi ultimi mesi sono avvenute molte cose stranine, molte, è una rottura di p. indagarle e analizzarle ma credo sia necessario. A proposito di semidei, video su youtube, titolo: "Ricciardi: Scienziati devono impegnarsi anche in politica" (26.06.20)

Giovani di Fratelli d’Italia su aggressione - 30 Giugno 2020 - 17:03

Attesa vana.
I fratelli hanno aspettato a lungo,nella speranza che in qualche modo fossero coinvolti degli stranieri,ma alla fine,costernati,hanno desistito. E dopo due settimane,due settimane,hanno espresso la loro sincerissima solidarietà ai due panettieri. È andata male raga, sarà per la prossima volta.

Lega multe e buon senso - 26 Giugno 2020 - 07:16

Re: Breve video dell'ex Ministro della Sanità fra
Per essere più chiaro sulla questione covid a cui facevo riferimento (come è stata affrontata dalla Svizzera e come dall'Italia) aggiungo qui i dati aggiornati. Italia casi confermati 240.000 - decessi 34.700 (quindi circa il 14,5% dei casi totali confermati). Svizzera casi confermati 31.400 - decessi 1700 (quindi circa il 5,5% dei casi totali confermati). La percentuale dei casi confermati rispetto al totale popolazione della Svizzera è circa dello 0,35%. La percentuale dei casi confermati rispetto al totale popolazione dell'Italia è lo 0,4%. Il dato che spicca è la letalità (numero di morti rapportati al numero di contagiati), quasi 3 volte inferiore nella Svizzera, il 5,5%, contro il 14,5% dell'Italia. E l'altro dato importante a cui il precedente va appaiato è la modalità con cui si è affrontata la questione libertà personale, qui si è impedito di mettere fuori il naso da casa per mesi se non per poche motivazioni e per tempi estremamente ristretti, in Svizzera ci sono state si restrizioni ma non si sono minimamente sognati di impedire ai cittadini di andare dove loro pareva e per il tempo che a loro garbava, e ciò che si è ottenuto è infinitamente migliore (senza prendere in considerazione il disastro economico), questo sia chiaro e su questo punto mi piacerebbe che le persone riflettessero (ripeto, a me non importa nulla delle persone che non desiderano ragionarci sopra, sono invece interessato a quelle persone che per un motivo o per un altro non hanno avuto modo di ragionare su molti aspetti della vicenda ma che magari con qualche input si possono interessare). Quindi, sarebbe bene leggere i dati personalmente e non abbeverarsi unicamente attraverso i media cosiddetti mainstream. Ci sarebbero molti altri aspetti di cui parlare e che lentamente stanno emergendo anche se già nelle settimane scorse minimamente trapelavano, cose assai poco belle, però la base da cui partire, la più appariscente io penso sia questa citata sopra.

Verbania Civica chiede test sierologici di massa - 2 Maggio 2020 - 11:32

Per concludere
Ciao Graziellaburgoni51, i soli limiti, a oggi, della metodica sono non poter quantificare le IgG specifiche anti SARS-Cov-2 prodotte (necessarie per proteggere da una nuova infezione) e la durata della risposta anticorpale anche se i precedenti con virus simili (SARS-1 e MERS) suggeriscono che dovrebbe durare almeno 12-24 mesi. Aspetti che, sicuramente, verranno chiariti nel volgendo breve tempo. I test forniscono comunque una valida indicazione ai sanitari per stabilire se un soggetto sia entrato in contatto con il virus da almeno due settimane e, quindi, stia sviluppando una risposta anticorpale protettiva specifica contro Covid19.

Regione Piemonte prosegue con la linea del rigore - 16 Aprile 2020 - 16:15

Rigore
Quando si manca di fantasia non può che esserci il rigore, ma dopo 4 settimane di clausura, sarebbe utile sapere che sia servito a qualcosa, almeno per i giovani

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 8 Aprile 2020 - 06:51

Stop 5g
Un'altra cosa desideravo dire: Immaginate che una grande ASTRONAVE rossa con la grande scritta ONU, cominci a girare in cielo, e con un GRANDE auto parlante grigio cominci a dire queste parole: " Grandi popoli di tutto il mondo, da domani cominceremo a togliere tutte le antenne applicate sulla superficie terrestre, antenne della TV della radio, dell 2,3,4,e quelle nuove 5G. Dai nostri studi e previsioni se non FAREMO questo, prima di giugno dal centro della terra partirà un cataclisma che toccherà tutti i paesi del mondo, e ci troveremo nel giro di poche settimane a non avere più un suolo su cui camminare. Se saremo ancora in vita." A queste parole, SONO sicura, che ognuno di noi ascolterà, questa voce sopra le proprie teste, senza troppe domande , Solo ,il silenzio, per renderci conto di ciò che sta accadendo, Con rassegnazione, e tante altre emozioni. magari alcuni di noi dopo il primo pensiero: " Che fare, se è quello che dicono e che hanno studiato!..." comincerà a ricordarsi che da qualche parte in un cassetto aveva tenuto quella carta da lettere che usava quand'era ragazzo, chissà trovarla, potrebbe servire per scrivere qualcosa a chi è tanto caro ed è lontano a lui.E la vita continuerebbe comunque. Questo, Vi fà capire tante cose, tante tante tante miei cari simili *** Un abbraccio, Buona giornata.

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 4 Aprile 2020 - 14:14

Stop 5g
Buon giorno Sig. Paolo, grazie per gli aggiornamenti e per le informazioni nuove che lei pubblica in questa chat, in modo che tutti possano rimanere al corrente di come stanno le cose, e cosa sta succedendo. anche se a chi preme il bene dell'umanità si sta interessando personalmente da settimane oramai. Lei è uno tra i milionesimi, prendersela con lei è solo "rabbia repressa" appoggiata spesso a condizionamenti indiretti che vanno avanti da tempo PURTROPPO sappiamo come va il mondo da un pò. basta vedere in questi giorni cosa sta succedendo nei parlamenti e non solo d'italia !! LA SITUAZIONE E' GRAVISSIMA E SONO SICURA CHE TUTTO SI FERMERA'. SI DEVE FERMARE, SE NON SI FERMA ORA SI FERMERA' QUANDO INIZIERA' UNO STERMINIO CHE SUPERERA' QUELLO DEL CORONAVIRUS E CHE COINVOLGERA' LA TERRA INTERA . Noi esseri umani siamo fatti così, dobbiamo cascarci dentro, prima di accorgercene !! la maggior parte dai, non tutti per fortuna. I signori sopra dicono che non ci sono le prove, quando le prove ci SONO ECCOME, tutti i giorni davanti agli occhi di tutti. Ma qui arriva il discorso della mia mail scritta sopra. OGNUNO VEDE QUEL CHE VUOL VEDERE. chiedo però che questo non dia il permesso di insultare e minacciare, soprattutto in un momento come questo in cui abbiamo bisogno di rimanere calmi e sereni. Grazie, Buona giornata

Autonomia Piemonte: Cirio scrive al Ministro - 17 Settembre 2019 - 18:40

Re: Re: Re: per Paolino
Ciao SINISTRO Forse sei troppo intelligente per me. Incomprensibile. Voi non si sa a chi ti riferisci. Poi tiri fuori la Thatcher con la quale non hai nulla a che fare...boh. Pensa piuttosto al tuo partito disintegrato dal furbetto fiorentino che ora comanda. Ha avuto il coraggio di essere il tessitore dell'accordo con I poveri 5 stelle e poi ve lo ha messo in quel posto. E il tanto vituperato salvini ha in sostanza perso il tre per cento e si è tolto dagli impicci degli sbarchi e della finanziaria e ora si appresta a conquistare qualche regione in più dato che in Umbria e in Emilia Romagna se non sono matti non voteranno mai un candidato di bibbiano o un grillino con voi si auguravano la morte un paio di settimane fa. ..stai sereno!

Sciopero ASL VCO - 9 Settembre 2019 - 20:06

Re: Anche se...
Ciao lupusinfabula Hai presente il caldone insopportabile di questa estate? È stata la più calda di sempre, temperature vicine ai 40 gradi in nord Europa,i telegiornali ne hanno parlato per settimane. Ecco, è stata la stessa cosa in Africa,con la differenza che in circa un terzo del continente i gradi erano costantemente sopra i 50. E lì non hanno i condizionatori...o le piscine in cui buttarsi. Ovviamente qui non ne parliamo,come non parliamo degli incendi che sono circa 4 volte quelli già terrificanti in Amazzonia. Parlarne fa brutto, perché non potremmo continuare a fingere che in Africa non si sta poi così male,e quelli che vengono sono dei fancazzisti a cui piace viaggiare. Senza contare le carestie e la siccità,sempre crescenti,e le epidemie. Ma é meglio fingere di non sapere,e dire "se è vero che in Africa si sta male", così da mettere a tacere la coscienza. Io lo so,tu lo sai,tutti lo sappiamo. Non so cosa fare,ma so cosa non fare: lavarmene le mani e dire "si arrangino".

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 18 Agosto 2019 - 23:34

Non molla la poltrona
Non si era mai vista una vergogna del genere. Un ministro che mentre tutti lavorano si fa due settimane al mare,e tra fiumi di alcool e cubiste annuncia una crisi di governo. Passano i giorni,ma lui non molla la poltrona. Ha bussato a tutte le porte e nessuno gli ha aperto, quindi ora vorrebbe fare marcia indietro ma Giggino non se lo riprende. Tutto questo senza dare le dimissioni e mollare la poltrona a cui è imbullonato. Senza vergogna,senza dignità. Intanto continua un eterno tour elettorale di comizi, tutti uguali,che sempre più spesso si concludono con la fuga,scortato da un numero insensato di poliziotti che lo proteggono dalle contestazioni. In un paese normale gente così (lui e l'altro Matteo,che al confronto di questo sembra Churchill...) avrebbe già chiuso per sempre la carriera politica,qui trovano ancora gente che li ascolta e li difende, Incredibile!

Di Gregorio: Riflessione post-elettorale - 26 Giugno 2019 - 09:21

Re: Analisi corretta
Ciao robi a parte che nella precedente giunta la sindaca ha già portato avanti una politica centrista, diciamo che l'apporto di Comunità.VB è stato decisivo per giocarsela 4 a 4, visto che lo schieramento di centro sx partiva con una lista in meno. Quindi, resta da capire cosa ha fatto il restante 4%, cioè se abbia disertato le urne, e non è detto che lo abbia fatto solo per la gita fuori porta, oppure ci sia stata un'inversione di rotta, forse dovuta anche ad alcune dichiarazioni sulla faccenda dell'ospedale unico, che hanno spostato l'asse in sole 2 settimane.

Spazio Bimbi: Essere genitori dopo la separazione - 26 Maggio 2019 - 09:48

Le tre forze
Purtroppo a volte sembrerebbe impossibile ottenere un minimo di ragionevolezza, si giunge sino a minacciare di uccidere il/la figlio/a e il nuovo partner, cose sperimentate personalmente, senza contare tutta la serie di ricatti - di qualsiasi tipo - che vengono attuati per rendere la vita pari ad un inferno, non per settimane o mesi ma per anni. E qui, a volte, per così dire si affianca pure la responsabilità della moglie del degenerato (è quasi sempre l'uomo), che preferisce mantenere uno stato che garantisca un minimo di comodità piuttosto che chiudere totalmente e inoltrarsi in una nuova vita. In tal modo il circolo vizioso rimarrà inalterato (o forse degenererà) sino a quando uno dei tre non cederà; ciò dipenderà dalle forze in campo, che si potrebbe suddividere in 3 filoni, quello dell'odio, quello della convenienza, quello dell'amore. L'intensità dei primi due potrà apparentemente avere la meglio sul terzo, c'è però un prezzo da pagare, il dolore, quello che non hai saputo affrontare e che prima o poi ti pervaderà. Credo che spesso l'essere umano non si renda conto che per sentirsi pienamente tale debba seguire quella parola strausata e che ormai pare melensa insensatezza di piagnucolosi stupidotti decerebrati e che si chiama amore; penso che ne abbia il terrore, e varrebbe la pena indagare il perché. Io di sicuro non cederò alle prime due forze, non dico che non agiscano in me ma molti anni fa ho compreso che non avranno mai la meglio.

Fronte Nazionale: no all'ospedale unico - 16 Aprile 2019 - 09:03

Re: Re: dimenticanza
Ciao robi ovviamente se stava a scherzà.. tanto guarda,e lo dico con amarezza,sicuramente noi (inteso come quelli della nostra generazione) non faremo in tempo a metterci piede nel fantomatico ospedale unico. come da più di venti anni a questa parte,se ne parla solo sotto elezioni,salvo poi tornare nel dimenticatoio dopo poche settimane. credo che sia più realistico cercare di mantenere e migliorare il più possibile quello che abbiamo,perchè tanto resterà questo.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti