Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

zucca

Inserisci quello che vuoi cercare
zucca - nei post

BellaZia: Gli Gnocchi di zucca - 4 Dicembre 2021 - 10:02

Continuiamo ad utilizzare i frutti autunnali che ci regala la terra e prepariamo degli gnocchi colorati e gustosissimi.

BellaZia: La Minestra di zucca e Riso - 30 Ottobre 2021 - 08:00

Continuiamo ad utilizzare i frutti che la terra ci regala in questo periodo autunnale e prepariamo una minestra colorata, profumatissima ma soprattutto deliziosa.

Sagre e foliage: autunno in Valle Vigezzo - 2 Ottobre 2021 - 17:04

Un autunno di sapori e colori nella valle dei pittori: il 16 e 17 ottobre in programma la sedicesima edizione di Fuori di zucca. A inizi ottobre torna a Santa Maria Maggiore la Mostra Bovina della Valle Vigezzo.

BellaZia : La Torta di zucca e Datteri - 27 Febbraio 2021 - 08:00

Un'altra preparazione senza zuccheri aggiunti se non quelli presenti naturalmente nei datteri. Vi stupirà comunque per il gusto che non vi farà rimpiangere lo zucchero raffinato e per la straordinaria morbidezza che la contraddistingue.

“Fuori di zucca - 14 Ottobre 2020 - 12:05

La sagra dedicata ai golosi frutti dell’autunno proporrà anche quest'anno, nonostante e nel rispetto delle restrizioni legate al contenimento del Covid-19, un programma ricco e variegato.

Torna il Treno del Foliage - 11 Ottobre 2020 - 19:06

Dal 17 ottobre al 15 novembre a bordo dei treni della Ferrovia Vigezzina-Centovalli: tra Piemonte e Canton Ticino un indimenticabile viaggio nell'autunno.

Incontri Eco-Logici: Cena Vegana - 14 Novembre 2019 - 08:01

Venerdì 15 novembre alle ore 19.30, presso il Circolo Arci di Trobaso appuntamento con Incontri Eco-Logici Spazio Uomo Natura.

Verbania, qualità a tavola - 31 Ottobre 2019 - 15:03

Si chiama VERBANIA, QUALITA’ A TAVOLA il progetto rivolto ai ristoratori promosso in via sperimentale dal mese di novembre dall’assessorato al commercio e lo stesso assessore Comoli Giorgio​ lo ha presentato in una conferenza stampa in Municipio.

Omegna: eventi e manifestazioni dal 23 al 26 ottobre - 22 Ottobre 2019 - 17:39

Eventi, e manifestazioni in programma a Omegna e dintorni dal 23 al 26 ottobre 2019.

Torna il “Treno del Foliage” - 13 Ottobre 2019 - 15:03

A bordo del “Treno del Foliage” l'autunno è a portata di finestrino. Dal 14 ottobre al 10 novembre un indimenticabile viaggio nei colori e sapori autunnali sui treni della Ferrovia Vigezzina-Centovalli, tra Piemonte e Canton Ticino.

Santa Maria Maggiore stagione 2019 - 29 Luglio 2019 - 18:06

Tra gli appuntamenti più attesi l'inedita “Mountain Academy”, la terza edizione di Deep in the Tree, gli imperdibili concerti di Musica da Bere, la ricchissima 7a edizione di Sentieri e Pensieri e i grandi eventi di fine estate fino ai Mercatini di Natale.

Cantine aperte in Val d'Ossola con “Ossola in Cantina” - 4 Maggio 2019 - 13:01

Il 5 maggio un evento inedito: otto cantine della Val d'Ossola saranno le tappe di un percorso degustazione alla scoperta dei vigneti eroici nelle Alpi piemontesi.

Incontri Eco-Logici - 12 Marzo 2019 - 16:37

Venerdì 15 marzo alle ore 19.30, presso il Circolo Arci di Trobaso appuntamento con Incontri Eco-Logici Spazio Uomo Natura.

Presentazione "l Cielo dopo di noi" - 23 Novembre 2018 - 18:34

Sabato 24 novembre 2018, alle ore 18.00, presso la Libreria Alberti di Verbania, si terrà la presentazione del libro: Il Cielo dopo di noi. Di Silvia zucca, Editrice Nord.

BellaZia: Il Pane Morbido Autunnale - 11 Novembre 2018 - 10:03

Una ricetta per sfruttare i frutti autunnali e preparare un morbido e dolce pane a base di zucca e castagne, ottimo da gustare con dei formaggi saporiti per un abbinamento particolare.

Omegna: Eventi e Manifestazioni dal 26 al 29 ottobre - 25 Ottobre 2018 - 09:16

Eventi, e manifestazioni in programma a Omegna e dintorni dal 26 al 29 ottobre 2018.

BellaZia: La Crema di zucca e Ceci Arrostiti - 21 Ottobre 2018 - 08:00

Usiamo la zucca, uno degli ingredienti regina della stagione autunnale per preparare un colorato e gustoso primo piatto per apprezzarne la sua inconfondibile dolcezza ma contrastata da saporiti ceci invece dei più utilizzati crostini di pane.

Fuori di zucca - 19 Ottobre 2018 - 16:01

Il 20 e 21 ottobre un viaggio tra sapori ed eventi... Fuori di zucca. Tredicesima edizione della sagra dedicata ai golosi frutti dell’autunno. In Valle Vigezzo, a Santa Maria Maggiore, torna Fuori di zucca.

Il “Cafè della Memoria” a Villa Taranto - 14 Ottobre 2018 - 15:03

Il “Cafè della Memoria” di Verbania, promosso e gestito dal Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano in collaborazione con il Servizio di Geriatria dell’ASL VCO, dall’Associazione Familiari Alzheimer, dalla Fondazione Vita Vitalis e dall’Opera Pia Uccelli di Cannobio, accoglie malati di Alzheimer e loro famiglie tutti i lunedì dalle ore 15 alle ore 18 per pomeriggi piacevoli e stimolanti presso il Centro Diurno Centroanch’io di Verbania Pallanza, Viale Azari 104.

Torna il “Treno del foliage” - 12 Ottobre 2018 - 18:22

Torna il “Treno del foliage”: viaggio nelle meraviglie d'autunno Il lento percorso della Ferrovia Vigezzina-Centovalli, i colori e i sapori dell'autunno. Dal 13 ottobre al 4 novembre un biglietto speciale abbina viste spettacolari a omaggi e degustazioni di prodotti tipici tra Piemonte e Svizzera.
zucca - nei commenti

Più controlli nelle ore notturne della Polizia Locale di Verbania - 20 Luglio 2020 - 17:08

Re: Re: Più controlli ai pensieri di chi vuole co
Ciao SINISTRO quindi io sarei favorevole a ""caos, anarchia, violenza e sopraffazione, in nome della libertà""; ti ringrazio per avere interpretato le mie idee ma non corrispondono a quel che ho espresso e penso. Non vorrei ritornarci sopra ancora (e evito pure di commentare la notizia sulla sanificazione del rifugio fantoli, mi limiterò a controllare se qualcuno si renderà conto di diverse incongruenze ma ho quasi la certezza che nessuno nulla dirà), quello che in linea generale mi piacerebbe venisse recepito - però se a uno non frega nulla ovviamente non è mia finalità persuaderlo - è che è cosa buona e giusta analizzare, sempre, tutto quel che prende forma di norma e come viene giustificato, e per farmi intendere meglio prendo in prestito una frase che si dice sia stata pronunciata da un signore vissuto 2000 anni fa (ad ogni modo sia che sia vissuto sia che non sia vissuto il detto a mio modo di vedere vale molto più di mille discorsi) : Il sabato è stato fatto per l'uomo e non l'uomo per il sabato. L'uomo, la sua coscienza, la sua ragione, deve avere un ruolo di preminenza; ""caos, anarchia, violenza e sopraffazione"" nascono da altri fattori, sia ben chiaro, perchè se passasse l'idea - e di segnali ne ho visti non pochi e con sempre maggiore frequenza- che pensare autonomamente, esercitando pure il diritto di critica, sia un crimine ci ritroveremmo imbavagliati in quattro e quattr'otto (la museruola potrebbe essere un simbolo tangibile dato che la si ama svisceratamente) Se non esistesse il dissenso la democrazia si tramuterebbe all'istante in assolutismo, e tra i due sistemi è preferibile il primo. Per questo ho segnalato la petizione che fa dei ben precisi riferimenti: codice protezione civile, costituzione, trattati internazionali. La legge, la costituzione, i trattati internazionali pare vadano bene solo quando fanno piacere ad alcuni e poi vengano saltati ed ignorati quando meno fanno comodo sino a giungere a sospendere i diritti costituzionali. Lo dico senza volere aprire polemiche e rivolgendomi solo ed esclusivamente a quelle persone che hanno anche solo dei minimi dubbi su quanto si è visto in questi ultimi mesi: il mio pensiero è che nel web c'è tanta immondizia quanta quella reperibile attraverso i media mainstream, il vantaggio del primo consiste nel fatto che è possibile individuare informazioni che nel secondo sostanzialmente mai saranno trattate; usando la propria zucca, riflettendo autonomamente, senza bisogno di intermediari che si arroghino diritti di discernimento per il bene altrui e senza abbeverarsi indiscriminatamente si può farsi un'idea sicuramente più equilibrata rispetto a quelle standardizzate dei media, internet è una possibilità che va sfruttata; è vero, è una rottura di palle, è stancante avventurarsi autonomamente nella ricerca di dati ed è stancante vagliarli, però l'unico modo per capire è evitare accuratamente di sentirsi appagati assorbendo dalle solite fonti. Dico di più, sempre a mio modo di vedere la tecnica migliore per comprendere il mondo dove ci si trova è astrarsi da esso, guardarlo dall'esterno per metterlo a nudo, è dalla libertà da esso. anche se momentanea, che può iniziare un processo di osservazione scevro da condizionamenti.

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 24 Aprile 2020 - 16:18

Gli studi
Magari ne avete già parlato, nel caso ignorate. Dal sito NCBI (National Center for Biotechnology Information promuove la scienza e la salute fornendo l'accesso alle informazioni biomediche e genomiche). Titolo della pubblicazione del settembre 2019: Wireless 5G ed effetti sulla salute: una revisione pragmatica basata su studi disponibili riguardanti da 6 a 100 GHz. Estrapolo: Questa recensione ha analizzato 94 pubblicazioni pertinenti che svolgono indagini in vivo o in vitro. ....... L'80 percento degli studi in vivo ha mostrato risposte all'esposizione, mentre il 58% degli studi in vitro ha dimostrato effetti. ....... Gli studi disponibili non forniscono informazioni adeguate e sufficienti per una valutazione significativa della sicurezza o per la domanda sugli effetti non termici. Sono necessarie ricerche sugli sviluppi del calore locale su piccole superfici, ad es. Pelle o occhi, e su qualsiasi impatto ambientale. La nostra analisi della qualità mostra che affinché gli studi futuri possano essere utili per la valutazione della sicurezza, la progettazione e l'implementazione devono essere notevolmente migliorate...... ....... Va notato che non ci sono studi epidemiologici riguardanti la comunicazione wireless per questa gamma di frequenza, quindi questa revisione riguarderà gli studi condotti in vivo e in vitro. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6765906/ Mi sono fermato solo alla prima pubblicazione che ho trovato, nel sito si possono trovare altre ricerche relative al 5G, per chi avesse pazienza. Vorri porre l'attenzione sull'ultima frase che ho estrapolato: "Va notato che non ci sono studi epidemiologici riguardanti la comunicazione wireless per questa gamma di frequenza, quindi questa revisione riguarderà gli studi condotti in vivo e in vitro." E qui mi riallaccio ad una considerazione della dottoressa Fiorella Belpoggi che si trova in un video del 19 aprile in youtube e che chiede se non sia possibile trovare 2 milioni di euro per uno studio approfondito. Ho visto che qualcuno tra i commenti deride le preoccupazioni, atteggiamento a mio modo di vedere sconsiderato e privo di rispetto. Penso che tutti noi si voglia vivere in un mondo privo di pericoli, dunque a mio modesto parere risultano incomprensibili le prese di posizione aprioristicamente. (in verità so bene cosa avviene nella zucca di coloro che così non ragionano ma ora vorrei evitare, si entrerebbe in altri ambiti).

Spazio Bimbi: 17 novembre: giornata internazionale degli studenti - 11 Novembre 2018 - 17:08

Meglio il diritto a svincolarsi
L'etimologia (l'avevo fatto notare poco tempo fa) della parola scuola porta a considerare quanto ci si è distanziati dal significato originario, vedere termine greco scholè. Qui ad esempio ho visto ora un articolo di una persona che usa la propria zucca per pensare http://www.edscuola.eu/wordpress/?p=34688 ""....Molto spesso gli studenti non sanno che i loro nonni o bisnonni non hanno avuto la possibilità di concludere nemmeno il ciclo della scuola elementare, essendo obbligati ad entrare nel mondo del lavoro già in tenerissima età...."" E altrettanto spesso si continua a propinare la scuola come unica fonte a cui abbeverarsi; e altrettanto frequentemente la si intende come procedimento nozionistico, cosa che evidentemente sortisce effetti contrari a quelli che apparentemente si vorrebbero (dico apparentemente perché gli intenti sono diversi, a volte buoni ma altre volte lobotomizzanti), creando dei forzati dello studio e riducendo quasi a zero la libertà di pensare autonomamente. ""....Ricordiamo ai bambini che chi non sa leggere né scrivere, non potrà costruirsi un futuro migliore, non saprà quali sono i suoi diritti e come farli rispettare...."" E ricordiamo anche che ciò che si legge e si scrive deve essere attentamente vagliato da un unico giudice supremo, e questo non si trova al di fuori di se stessi, e a scanso di equivoci, prevenendo l'obiezione, ciò non significa credere di avere la verità in mano ma evitare che le tue sinapsi vengano permanentemente occupate da connessioni appartenenti ad altre persone che già hanno pensato per te. E' schiavo chi è analfabeta ma sa analizzare quanto gli viene detto, oppure chi viene inondato da fiumi di nozioni e a cui non viene lasciato spazio per esprimere la propria autonomia di pensiero? Un video a caso. Di persone che usano la propria vita per almeno tentare di essere originali ce n'è. https://www.youtube.com/watch?v=VoJz0YA58cs

Aiuole, cani e cartelli - 22 Dicembre 2016 - 10:45

Ca...te di "cani" (...???...)
Ma...siamo poi sicuri che, siano proprio solo CA..TE di cane? Talvolta ci si imbatte in certi "Menhir" che, date le dimensioni, a tutto possono far pensare all'infuori che a..."deiezioni animali"...a 4 zampe! Siam PROPRIO!, ma PROPRIO SICURI!...,che, a lasciare questi bei "cadeaux"...,non ci si metta anche qualche "buon cittadino" (...o..."pseudo tale"...)... a 2 "ZAMPE"?,visto lo schifo "PSEUDO umano" che circola per Verbania??? Dai...:cerchiamo di "vedere" le cose come effettivamente stanno! E' owio che, ci sono soggetti che, con certi atteggiamenti, ESAGERANO nei confronti degli AMICI animali (come quelli che conciano le povere bestiole in autentici clown conciandoli vergognosamente da "UMANI" -???-, oppure esistono anche i "fenomeni" che, ovviamente per far espletare i bisogni corporali dei loro "cari amichetti"..., attendono il calar del sole e le prime ombre profonde per scendere dalle proprie abitazioni, far "FARE"...davanti alle porte delle proprietà altrui... e... "lasciare la sorpresa"...andandosene poi indisturbatamente come se nulla fosse...)ma va anche detto che, per contro esistono anche "proprietari" che dimostrano di avere + sale in zucca di tanti altri, e che comunque, per il malcostume dei troppi, ci van di mezzo pure loro. Comunque, al "livello" di schifo e di degrado a cui siam giunti, posso senz'alcun ombra di dubbio e in tutta serenità AFFERMARE, ORGOGLIOSAMENTE! che preferisco vedere un "quadrupede" entrare in un qualsiasi luogo pubblico... piuttosto che certi "BIPEDI"!, SPORCHI "DENTRO" ( oltre che "FUORI"! ) benpensanti e insulsi! E ricordiamo inoltre che esistono anche regole di buon comportamento nei confronti di coloro che frequentano giardini e parchi pubblici! (con prole o meno!):cari signori quando si vanno a fare merendine o spuntini ( ad ogni tipo di "TITOLO"), nelle zone suddette..., sareste anche gentilmente invitati a raccogliere e gettare (...visto che "il gesto"..., non provoca "paresi"!...)!!!,negli appositi cestini, le cartacce ( vedi cartoni di pizza, confezioni varie di dolcetti delle più disparate tipologie), o le famigerate LATTINE o BOTTIGLIE di BIRRA, o TETRAPACK... che invece mooolto spesso "SEMBRA" (???) dimentichiate di fare, lasciando bellamente in giro su panchine, a terra, o peggio!, nei prati delle aiuole!... Meditate gente! MEDITATE!

Frecce Tricolori ad Arona - VIDEO - 7 Luglio 2016 - 20:40

Paolino no ti basta?
Paolino non ti basta la magra figura che hai appena subito con il tuo penultimo post scritto a vanvera? Per tua notizia sono appena rientrato a casa e dopo una doccia mi reco di nuovamente in giro a trascorrere la serata in compagnia. Per cercare quei link ci ho impiegato un minuto con Google come avrebbe fatto ogni persona con un minimo di sale in zucca. Quando stai con le spalle al muro (quasi sempre) e non sai come rispondere, incominci a vomitare attacchi a casaccio. Pessimo!

BellaZia: Riso Arrostito alla Mantovana. - 29 Maggio 2016 - 00:49

Re: kiry
Ciao lady oscar,concordo sui tortelli,rigorosamente con zucca,amaretti etc etc.......sulla sbrisolona un poco meno,di dolci simili c'e' n'e' molti in Italia e nn solo(crumble),poi nn sono un patito di dolci........cmnque,tanto di cappello alla cucina mantovana,ed alle donne mantovane,e ci sarebbe da aprire un blog intero.........tra parentesi,sono omonimo del piu' illustre dei Gonzaga......ciao lady

Il Viminale taglia la Prefettura di Verbania - 14 Settembre 2015 - 21:25

Ma che sgarbo?
Aston, ma qui nessuno con un briciolo di sale in zucca pensa che hanno voluto eliminare la Prefettura con l'intenzione fare uno sgarbo al VCO. Io e il grande Lupus ne abbiamo analizzato gli effetti negativi per i nostri territori. Ho seguito poi le tesi di Cottarelli e posso dirti che hanno proprio sbagliato la mira. Si risparmieranno pochi spiccioli. I grandi centri di spreco non sono stati minimamente toccati.

Zucca da record a Cannobio - 11 Agosto 2015 - 16:13

zucca
È un messaggio " enorme " di nonno Sandro ! Non lasciate marcire questo ultimo suo regalo , regalate qualche fetta , un pò nei vostri congelatori e mangiate questa zucca in compagnia , lo renderete felice !

ConSer VCO: niente premio produzione - 5 Maggio 2015 - 13:19

Non mi pare
Caro HAvF, non mi pare proprio di aver di aver proposto ai dipendenti di CONSER VCO azioni violente, anche perchè a chi spacca le vetrine ed incendia le auto di persone che nulla c'entrano, io darei volentieri un sacco di legnate sulla zucca(....rischio minimo dal tanto che è vuota!). Ma in questo caso la "controparte" non è una ditta ( il padronato, per usare un gergo usato dai sinstri) ma un Ente Pubblico formato da un'associazione di altri Enti Pubblici (Comuni) per cui sarebbe opportuno cogliere l'occasione, considerato che glòi "amministratori" sono politici italiani che, al solito, tengono più all'immagine che alla sostanza, di colpirli nel vivo senza danneggiare i concittadini. Insomma, "a' la guerre comme a' la guerre" , dicono i francesi e soprattutto....cogli l'attimo!

Vandali al Parco Alpi Giulie - 8 Settembre 2014 - 14:59

A scuola un tempo...
Quando facevo le elementari avevo una maestra zoppa che camminava appoggiandosi ad un bastone: e non lo usava solo per appoggiarsi. Chi disturbava veniva chiamato e messo in ginocchio sulla predella della cattedra: già, mi diceva mio padre, ero fortunato perchè ai suoi tempi sotto le ginocchia la maestra stendeva una manciata di ghiaia. Alle medie avevo un professore che si teneva sulla cattedra una sfilata di gomme per cancellare e quando qualcuno diturbava o si distraeva, con mira infallibile lo centrava sulla zucca.: era solo gomma, ma male faceva.Al liceo un prof, che conosceva i due o tre disturbatori cronici, entrava e diceva: -Tu, Tu e tu, fuori!- e non iniziava a far lezione finche quelli non erano usciti. Uscire nel corridodio significava entrare immediatamente nel campo visivo del preside che, regolarmente passeggiava nel corridoio per ascoltare da fuori cosa succedeva nelle varie aule: e quando ti vedeva erano cavoli amari, compresa la chiamata ai genitori che ti davano il resto come mancia. Siamo cresciuti così, senza nessun trauma, ma nessuno di noi è mai andato in giro a fare vandalismi. Oggi invece, fin dall'asilo i pargoli si rivolgono all'insegnante dandole del "tu": Il "ciao maestra" è scontato. Così, fin dall'inizio comincia la mancanza di rispetto verso l'autorità costituita .Il resto a seguire, fino al non fermarsi all'alt dei carabinieri: con quel che poi ne consegue, come fosse colpa dei carabinieri.

Clamorosa scoperta a Villa San Remigio: trovate delle tele di Paolo Veronese - 9 Marzo 2014 - 12:59

ridicoli siete voi
ma che dite ma che scrivete...che se il presidente cattaneo fa una scoreggia vi seppellisce a voi che siete soltanto degli invidiosi...poveri frustrati, siete dei nani...ma come vi permettete a offendere il politico più alto in grado che esprime la nostra zona? con tutto quello che ha fatto di buono per il vco? ma chi siete voi...ma che cosa fate...siete il nulla...rappresentate il niente...solo la vostra zucca vuota...e non potete competere con un gigante come valerio cattaneo...uomo di cultura, politica, eleganza e stile....uomo concreto non un fanfarone come voi...e allora lo attaccate, (mod)...lo attaccate per invidia perchè voi non contate niente e lui invece è presidente del consiglio regionale
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti