Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Nuovo Testo Unico Forestale bene per il VCO

Coldiretti Novara Vco commenta positivamente l’approvazione del nuovo Testo Unico Forestale da parte del Consiglio dei Ministri, che potrà avere ricadute positive soprattutto nelle ‘terre alte’ delle nostre province.

Verbania
Nuovo Testo Unico Forestale bene per il VCO
In particolare, è il Verbano Cusio Ossola a distinguersi in Piemonte per il più alto indice di boscosità, con 129.782 ettari pari al 57% della superficie del territorio (35.528 gli ettari nel Novarese, con un indice di boscosità del 27%).

In totale, la superficie forestale complessiva del Piemonte al 2016 è di 976.953 ha: i boschi coprono 932.514 ha, le altre superfici forestali 9.374 ha e l'arboricoltura da legno 35.065 ha.

“I nostri boschi se valorizzati con pratiche di gestione sostenibile, possono rappresentare un fondamentale strumento di investimento nella crescita dell’indotto produttivo ad esso collegato, garantendo così lo sviluppo socio-economico delle aree marginali, rurali e di montagna. Sarà uno strumento utile anche per incentivare anche nelle nostre province la filiera del legno e valorizzare il nostro patrimonio boschivo che, come evidenziano i dati, fa arrivare il Piemonte in vetta alla classifica con la più ampia superficie forestale arborea a livello nazionale.

Il bosco è un ecosistema complesso, ove la cura dell’uomo e dell’impresa agricola svolge un ruolo imprescindibile perché il loro sviluppo sia guidato e non degeneri nel totale abbandono -commenta Sara Baudo”.

La nuova norma adotta inoltre strumenti adeguati per regolamentare la gestione del patrimonio forestale (i piani forestali territoriali, di indirizzo, e aziendali) compatibilmente con la conservazione della natura e facilitando la gestione di boschi abbandonati dai proprietari.

Nel Verbano Cusio Ossola, come nell’Alto Novarese, i boschi sono, da sempre, un’importante risorsa rurale: la maggior parte delle superfici delle ‘terre alte’ è occupata da castagneti (circa 25.000 ettari nel Vco e 9.200 nel Novarese): i faggeti occupano 32.700 ettari nel Vco e 270 nel Novarese, i robinieti 10.200 nel Novarese e 800 nel Vco, dove invece sono presenti 16.200 ettari a lariceti, la cui percentuale è invece trascurabile in provincia di Novara.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti