Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

De Ambrogi: relazione bilancio di previsione

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di relazione bilancio di previsione, da parte della Consigliera Comunale PD, Alice De Ambrogi.

Verbania
De Ambrogi: relazione bilancio di previsione
Il Bilancio di Previsione (anno 2019) approvato nella seduta del 19 dicembre u.s. è stato portato in discussione in Consiglio Comunale con notevole anticipo rispetto agli anni scorsi per permettere maggiore operatività agli uffici comunali e velocizzare la realizzazione di progetti ed opere utili alla città sin dal mese di gennaio 2019.

Questo dato è certamente positivo e non scontato, come dimostra quanto sta accadendo per la Legge di Bilancio con altre forze politiche alla guida del Paese.

A fronte di una tassazione stabile ed invariata, in un contesto di continua diminuzione nel corso dell'intera legislatura a guida PD, si propone un numero considerevole di investimenti che valorizzano le bellezze architettoniche e paesaggistiche della città come la zona fronte lago, Villa San Remigio, Villa Simonetta e Palazzo Cjoia.

Importante, e possibile grazie al decisivo intervento del Partito Democratico in sinergia con l'amministrazione, il progetto che restituirà una viabilità più fruibile ai cittadini con le realizzazione nel 2019 della prima parte del Piano Urbano del Traffico . Presenti investi importanti per l' innovazione digitale nella pubblica amministrazione. Il Pd a seguito del convegno Verbania Innova, ha messo in campo idee e competenze per elaborare una proposta coraggiosa che trova riscontro e concretezza in misure quali la digitalizzazione del patrimonio informatico e il potenziamento della rete Wi-Fi, nonché la creazione di un museo interattivo (Museo del Paesaggio e Villa Simonetta) e il monitoraggio di vari indicatori come il traffico, i consumi comunali e la mobilità attraverso pensiline digitali.

Inoltre, rappresentano una vera e propria costante i considerevoli investimenti in edilizia scolastica che restituiranno scuole più sicure, più attrezzate e più belle. Con la consapevolezza di poter sempre fare meglio, pensiamo di aver aggiunto ogni anno importanti tasselli per migliorare i luoghi della nostra città dove maggiormente se ne costruisce il futuro.

Tutti questi interventi si inseriscono in una visione più complessiva che si propone ogni anno di essere sempre più attenta e vicina ai cittadini con servizi più efficienti che permettano di muoversi con più facilità anche favorendo soluzioni che rispettino maggiormente l'ambiente (piste ciclabili, biciclette e auto elettriche, marciapiedi e attraversamenti pedonali più sicuri, piazze più vivibili), e rigenerando luoghi da tempo troppo trascurati e ai quali viene restituita dignità e slancio.

Nell'arco dell'intera legislatura è stato fatto un notevole sforzo per rinnovare e incrementare l'offerta turistico culturale della città con la riapertura del Museo del Paesaggio insieme a Casa Ceretti, opere che sono state possibili attraverso la sinergia con la Regione Piemonte e la Fondazione Cariplo e che assumono, insieme a Villa S. Remigio, una nuova vitalità.

Si sono inoltre poste le basi per la crescita di nuovi strumenti di partecipazione per i cittadini proponendo progetti come il Bilancio Partecipato e il Baratto Amministrativo, ma anche investendo in innovazione tecnologica attraverso infrastrutture e sevizi che porteranno un dialogo più veloce, facile e diretto tra cittadini e dei cittadini con il Comune.

Nella consapevolezza di potersi sempre migliorare, questa amministrazione propone il Bilancio di previsione per l'anno 2019 con una situazione dei conti solida senza rinunciare ad importanti investimenti e avendo ereditato dalla precedente amministrazione una città piuttosto sottotono e che invece ora, dopo cinque anni, si presenta vitale, ricca di proposte ed eventi.

Abbiamo trattato il governo della città con la responsabilità dovuta quando si ha l'onore di gestire la cosa pubblica, senza far mai sentire quella distanza dalle istituzioni che genera insicurezza, senza mai mettere a rischio i conti pubblici ma rilanciando con proposte e progetti politici chiari e concreti che siamo certi potranno contribuire a uno sviluppo sociale e urbano della nostra città.

Alice De Ambrogi
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti