Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Eventi

Incontro con l’europarlamentare Irene Tinagli

Contrastare i cambiamenti climatici è la sfida chiave del nostro tempo. Facciamola diventare una grande occasione di sviluppo e di crescita economica e sociale.

Verbania
Incontro con l’europarlamentare Irene Tinagli
E’ questo il tema dell’incontro con l’europarlamentare Irene Tinagli (del gruppo Alleanza progressista di Socialisti e Democratici), Presidente della Commissione per i problemi economici e monetari al Parlamento europeo, che si svolgerà sabato 9 novembre alle ore 10.15 presso Palazza Flaim a Verbania Intra.

Partecipano all’incontro l’on. Enrico Borghi, il sindaco di Verbania Silvia Marchionini, il segretario provinciale PD Alice De Ambrogi, il segretario del circolo PD VB Aldo Reschigna, Vittoria Albertini della Direzione regionale PD, Silvia Arzeni e Cinzia Vallone consigliere comunale VB.

Sono invitati tutti i cittadini, le associazioni di categoria, economiche e sociali, i sindacati, le associazioni del territorio.

Organizza il Partito Democratico del Verbano Cusio Ossola.

Immagine 1



10 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di La grande occasione...è ignorarla L'idolatra
La grande occasione...è ignorarla
8 Novembre 2019 - 12:51
 
Da wikipedia (taglio alcune brevi parti ma resta l'essenziale):
- nel 2008 ha partecipato al processo di costituzione del Partito Democratico
- nel 2009 contribuisce alla fondazione del think tank Italia Futura
- nel 2012 è stata consigliere del Ministro Profumo nel Governo Monti
- si candida (2013) come capolista alla Camera dei deputati per la lista Con Monti per l'Italia risultando eletta.
- 2015, insieme ad altri, lascia Scelta Civica e aderisce al gruppo parlamentare del Partito Democratico
- europee 2019 si candida per Siamo Europei/PD e con 106.710 preferenze è la seconda degli eletti.
- Il 16 settembre 2019 viene eletta Presidente della Commissione problemi economici e monetari del Parlamento Europeo, sostituendo Roberto Gualtieri dimessosi dopo la nomina a ministro dell'Economia e delle Finanze del governo Conte II.

L'idolatra del dio lavoro che naturalmente prescinde dall'optional del denaro - l'importante è che l'uomo non alzi la testa per avere una vita degna di tale nome che comprenda mille altri aspetti - si può dire che ha già dato?
L'idolatra della parola Europa, che vuole dire tutto e niente (e qui non sta parlando un cosiddetto sovranista/leghista/salvinianmelonista, parla uno che pensa con la propria crapa e non si identifica con partiti o movimenti) quella che è giunta persino a proporre una "patente" per governare, probabilmente auspica un sistema dove la troika abbia il totale controllo di ogni singolo ingranaggio, forse creando pure dei supporti ortopedici automatizzati per braccia atti alla tracciatura delle X dove si ritienga necessario.
Queste persone vanno lasciate alle loro ipocrisie e grettezze, le loro mire sono estranee all'innalzamento dell'essere umano, vanno ignorate e brevemente criticate per rendere noto di che pasta sono fatte.
Vedi il profilo di Marco La grande occasione....per fare altro
Marco
8 Novembre 2019 - 17:01
 
Mi sono registrato poco fa e dunque spero mi si permetta di esprimermi liberamente (specifico ciò in quanto per motivi ancora imprecisati il presente commento non era stato pubblicato).


Da wikipedia (taglio alcune brevi parti ma resta l'essenziale):
- nel 2008 ha partecipato al processo di costituzione del Partito Democratico
- nel 2009 contribuisce alla fondazione del think tank Italia Futura
- nel 2012 è stata consigliere del Ministro Profumo nel Governo Monti
- si candida (2013) come capolista alla Camera dei deputati per la lista Con Monti per l'Italia risultando eletta.
- 2015, insieme ad altri, lascia Scelta Civica e aderisce al gruppo parlamentare del Partito Democratico
- europee 2019 si candida per Siamo Europei/PD e con 106.710 preferenze è la seconda degli eletti.
- Il 16 settembre 2019 viene eletta Presidente della Commissione problemi economici e monetari del Parlamento Europeo, sostituendo Roberto Gualtieri dimessosi dopo la nomina a ministro dell'Economia e delle Finanze del governo Conte II.

L'idolatra del dio lavoro che naturalmente prescinde dall'optional del denaro - l'importante è che l'uomo non alzi la testa per avere una vita degna di tale nome che comprenda mille altri aspetti - si può dire che ha già dato?
L'idolatra della parola Europa, che vuole dire tutto e niente (e qui non sta parlando un cosiddetto sovranista/leghista/salvinianmelonista, parla uno che pensa con la propria crapa e non si identifica con partiti o movimenti) quella che è giunta persino a proporre una "patente" per governare, probabilmente auspica un sistema dove la troika abbia il totale controllo di ogni singolo ingranaggio, forse creando pure dei supporti ortopedici automatizzati per braccia atti alla tracciatura delle X dove si ritienga necessario.
Queste persone vanno lasciate alle loro ipocrisie e grettezze, le loro mire sono estranee all'innalzamento dell'essere umano, vanno ignorate e brevemente criticate per rendere noto di che pasta sono fatte.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: La grande occasione....per fare altro
SINISTRO
9 Novembre 2019 - 10:21
 
Ciao Marco

beh, e allora? Come se fosse l'unica (o l'unico), a destra e a manca, a giocare su più tavoli....
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen 1Re: Re: La grande occasione....per fare altro
Hans Axel Von Fersen
9 Novembre 2019 - 14:58
 
Ciao SINISTRO

Ok giocare su più tavoli ma questa ha giocato con quasi tutti i tavoli
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: La grande occasione....per fare altro
SINISTRO
9 Novembre 2019 - 17:22
 
Ciao Hans Axel Von Fersen

e invece c'è sempre chi fa di meglio (o peggio): Vittorio Sgarbi. Il suo curriculum, almeno stando a Wikipedia, è da record, un vero e proprio guinness dei primati....
Vedi il profilo di lupusinfabula Sgarbi
lupusinfabula
10 Novembre 2019 - 10:30
 
Consolarsi perchè c'è di peggio non innalza il livello di chi viene criticato per le sue giravolte.
Vedi il profilo di paolino 1Simbolo dei tempi
paolino
11 Novembre 2019 - 08:47
 
La Tinagli è in questo momento in tv a partecipare a un dibattito sull'Ilva di Taranto. Imbarazzante. Non sa niente,ma niente niente! Gli altri partecipanti le stanno spiegando con calma la situazione,e lei ascolta con lo sguardo della mucca che guarda i treni passare. Simbolo perfetto della politica attuale: slogan preconfezionati e faccette quando sa di essere inquadrata,e mai un intervento nel merito. Sempre e solo due o tre frasi ad effetto, completamente decontestualizzate,ripetute sine die. Potrebbe essere di qualsiasi partito, nessuno noterebbe la differenza. Ieri sera capitan liquame ha fornito identica prestazione: slogan,faccette,nessuna attinenza dei discorsi con le "domande" genuflesse del conduttore... Poveri noi. Poveri noi.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Sgarbi
SINISTRO
11 Novembre 2019 - 08:58
 
Ciao lupusinfabula e chi si consola? Volevo solo far notare che la eurodeputata in questione non è da meno rispetto ad altri... Poi si sa: fosse stata di destra, forse l'avresti giustificata in ogni modo.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Sgarbi
SINISTRO
11 Novembre 2019 - 11:38
 
Ciao lupusinfabula ci mancherebbe, purché il tuo pensiero sia bipartisan.
Vedi il profilo di lupusinfabula Dx e/o sn
lupusinfabula
11 Novembre 2019 - 16:33
 
Non so perchè Sinistro vuole farmi dire cose che non ho detto: in quanto ho scritto non mi pare ci sia alcun riferimento al dx od alla sn; ma ognuno è libero di avere le proprie fissazioni.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti