Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

litoranea

Inserisci quello che vuoi cercare
litoranea - nei post
Percorsi Popolari Tra Sacro e Profano: 3 appuntamenti - 8 Luglio 2018 - 15:03
Periodo ricco di appuntamenti per l’Associazione Cori Piemontesi e in particolare per la Rassegna Percorsi Popolari tra Sacro e Profano, con ben 3 appuntamenti nel giro di una settimana.
Lago Maggiore Marathon - Viabilità - 4 Novembre 2017 - 08:01
Domenica 5 novembre 2017 lungo la litoranea piemontese del Lago Maggiore migliaia di runner si daranno appuntamento per partecipare alla settima Sportway Lago Maggiore Marathon, gara certificata Fidal, Iaaf ed Aims che nella scorsa edizione ha incoronato Ahmed Nasef e Martina Facciani Campioni Italiani di Maratona 2016.
Via XXIV Maggio: la risposta del Sindaco - 1 Agosto 2017 - 08:01
Riportiamo la lettera dei residenti di via XXIV Maggio con le richieste in termini di sicurezza e la risposta del sindaco Silvia Marchionini.
M5S: Interrogazione parlamentare sulla frana della Statale 34 - 5 Aprile 2017 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle, riguardante l'Interrogazione parlamentare presentata sulla situazione della strada statale 34.
SS34: Presidente del Consiglio di Stato del Ticino, Paolo Beltraminelli scrive a Graziano Delrio - 29 Marzo 2017 - 20:05
Pubblichiamo una lettera di Paolo Beltraminelli inviata a Graziano Delrio riguardo la litoranea del lago Maggiore
Villa San Remigio: progetti per il rilancio - 3 Luglio 2016 - 10:23
Le idee e le proposte degli studenti dell’Accademia di Brera e della Scuola d’arte drammatica Paolo Grassi di Milano. E’ questo il tema dell’incontro che si svolgerà lunedì 4 luglio 2016, alle ore 11.00 a Villa San Remigio a Verbania Pallanza.
Turismo e percorsi poco segnalati - 6 Novembre 2015 - 11:27
Riceviamo da un lettore del blog, una mail in cui lamenta poca attenzione alla segnaletica dei percorsi pedonali, che sono potenziale turistico.
VIDEO con DRONE sulla voragine di Suna - 22 Ottobre 2015 - 18:06
Riportiamo un video girato con la tecnica del drone, durante i lavori alla voragine sulla strada statale 34 a Suna.
Circonvallazione di Verbania? - 21 Ottobre 2015 - 19:06
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Club Forza Silvio Verbania e Gruppo Consigliare Forza Italia Berlusconi, in merito al tema della circonvallazione di Verbania, della quale auspicano la realizzazione visto gli ultimi episodi che hanno colpito la viabilità.
Lago Maggiore Marathon 2015 - 17 Ottobre 2015 - 10:23
Arriva la 5^ edizione della SPORTWAY Lago Maggiore Marathon, che conferma l’appuntamento sul “Percorso più panoramico d’Italia” per domenica 18 ottobre 2015. Ancora un volta arrivo e partenza saranno a Verbania, dopo aver percorso la suggestiva litoranea sul lago.
Lago Maggiore Marathon dettagli viabilità - 16 Ottobre 2015 - 12:24
In occasione della 5^ SportWay Lago Maggiore Marathon in programma domenica 18/10/2015, con partenza alle ore 09:00 (Maratona/Mezza Maratona) e ore 09:30 (30 KM), la viabilità sulla litoranea piemontese del Lago Maggiore subirà delle modifiche per poter permettere il corretto svolgimento della gara podistica internazionale.
"Il DEA non è mio, è di tutti" - 5 Settembre 2015 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salute Vco, sul futuro dei DEA e la sanità nel Verbano Cusio Osola.
Festival di Fuochi d'Artificio terza tappa Cannobio - 6 Agosto 2015 - 15:02
Venerdì 7 agosto 2015, alle ore 22.00, terza tappa del "Festival di Fuochi d'Artificio 2015", a Cannobio.
I Giardini in Concerto: Coro Valgarina - 20 Luglio 2015 - 10:24
Martedì 21 luglio 2015, sarà Villa Eremitaggio, a Verbania Pallanza, la location del quarto appuntamento con la rassegna "Giardini in Concerto", organizzata dall'Associazione Cori Piemontesi.
Torna il "Festival di Fuochi d'Artificio" - 5 Luglio 2015 - 15:03
Il Distretto Turistico dei Laghi, Monti e Valli dell'Ossola ripropone anche nel 2015 la rassegna "Festival di Fuochi d'Artificio".
Parachini: "no a via Vittorio Veneto, sì a piazza Garibaldi" - 24 Giugno 2015 - 19:35
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del consigliere Marco Parachini, Comunità.vb, riguardante la proposta di ciclopedonalizzazione di Via Vittorio Veneto.
Trenino lillipuziono tra Ronco e Pella - 12 Giugno 2015 - 23:35
La proposta turistica è stata considerata meritevole di accoglimento da parte del Comune di Pella che ha autorizzato il percorso di circa 3 km per le giornate di sabato 13 e domenica 14 giugno.
Lago Maggiore Half Marathon: orari di chiusura strade - 17 Aprile 2015 - 11:27
Tutto pronto per l’ottava edizione della Veneto banca Lago Maggiore Half Marathon, che si svolgerà domenica prossima 19 aprile 2015, con partenza alle ore 10.00 dal lungolago di Pallanza, ed arrivo sul lungolago di Stresa.
Galleria Verbania - Brissago, si farà! - 1 Aprile 2015 - 09:42
E' questo quanto si evince da uno scarno, e un po criptico, documento interno protocollato in data 28 marzo 2015, in Regione Piemonte, e forse erroneamente pubblicato sul sito istituzionale.
Giornata internazionale della guida turistica - 20 Febbraio 2015 - 20:01
Anche quest'anno, come ogni anno da 26 anni, si svolgerà il 21 febbraio la giornata internazionale della guida turistica: evento al quale anche alcune guide della Provincia di Verbania hanno deciso di aderire mettendo a disposizione degli utenti le proprie competenze e la propria professionalità.
litoranea - nei commenti
Associazione Bicincittà VCO su pista ciclabile Suna - Fondotoce - 4 Aprile 2018 - 13:10
A norma di codice
Parto dal fondo con un'osservazione: lo stesso parapetto ad elementi verticali senza intermedi orizzontali è da anni presente sullo stesso tratto di strada a protezione di autoveicoli, cicli e motocicli, persone, cani, gatti e striscianti in generale (in prossimità della fermata del bus). Gli elementi orizzontali di un parapetto non hanno funzioni di tenuta: se l’obiettivo è quello di proteggere contro l'urto di veicoli, ci vuole un guard-rail ad assorbimento di energia e non un traverso tubolare. In ambito tecnico, lasciamo la parola ai professionisti altrimenti si rischia il ridicolo: è un parapetto, non una gabbia per ergastolani e nemmeno una divisoria autostradale. In merito alle protezioni aggiuntive, risaputo che il livello di estetica della protezione è inversamente proporzionale alla sua efficacia (gli amici su due ruote vorranno per caso i new jersey in cemento?), è strano come si chieda - da più parti a dir la verità, di risolvere una sistematica infrazione al CdS con protezioni aggiuntive e senza agire direttamente alla radice del problema. Anche perché mi chiedo, se accettiamo di passeggiare in città sui marciapiedi con la stessa differenza di livelli esponendoci al rischio che un veicolo perda il controllo e ci investa sul nostro percorso, non vedo come non si possa accettare lo stesso rischio su quel tratto di SS34 avendo risolto il problema “velocità” per il tramite di altre leve: ricordiamo a tutti che il limite è sempre di 50km/h, in paese come sul quel tratto di litoranea. Nei Paesi in cui l’uso della bicicletta è più radicato, non ho visto particolari accorgimenti tecnici di separazione dei flussi: in molte occasioni le due vie condividono lo stesso manto stradale, con l’unica segnaletica orizzontale a fare da spartitraffico. La mobilità ciclistica ed automobilistica, nel pieno rispetto delle rispettive regole, possono condividere gli spazi assicurando nel contempo la sicurezza di tutti. Saluti AleB
Spadone: SS34, SS33, basta! - 30 Marzo 2017 - 13:28
Re: Re: FACCIAMO 2 CONTI...
Ciao Fringuelli Fabrizio infatti, se leggi bene, (invece di censurarmi con "bla bla bla") ho scritto "in attesa di una loro futura risistemazione (strade statali e provinciali): non serve a nulla rispondere alle mie domande con altre domande, che dovresti porre a persone esperte. Comunque credo che si sarebbe potuta continuare, con le opportune precauzioni e studi idro-geologici, l'opera avviata da Nicolazzi. I soldi, forse, non sarebbero bastati, causa anche inevitabili imprevisti, non solo della politica. Certo che anche le autostrade erano considerate roba da fantascienza, inutili, per i benpensanti italici del tempo, che addirittura volevano adornarle con marcia-piedi e fioriere! Come mai in Svizzera ci sono gallerie di tutto rispetto, con tanto di manutenzione (vedi quelle di Brissago e Mappo -Morettina), addirittura sbarrando l'accesso auto alla litoranea? Se poi pensiamo che, in corrispondenza del Monte Ceneri hanno realizzato un'ulteriore opera di alta ingegneria, anche e soprattutto con l'ausilio della manovalanza italiana.... Forse dovremmo avere un po' più di fiducia e rispetto verso noi stessi e le nostre opinioni, non credi?
Spadone: SS34, SS33, basta! - 29 Marzo 2017 - 19:37
Re: FACCIAMO 2 CONTI...
Ciao SINISTRO in riferimento a... Nel 2004 con circa 40 milioni di euro (in parte finanziati dalla CE) avremmo potuto realizzare 2 gallerie. Oggi, con circa 20 milioni si potrebbero mettere in sicurezza 6 km di versante Cannero/Cannobio. ... bla bla bla... Primo.. sapere dove sarebbero partire e arrivate le gallerie.. toglierebbe già ogni dubbio sul fatto della loro inutilità per i problemi attuali e precedenti.. i tratti di strada "incriminati" sarebbero rimasti comunque dove sono e le gallerie non avrebbero evitato nulla... anzi, nel periodo di lavoro probabilmente ci si sarebbe lamentati dei camion, traffico, terra, accumuli vari, semafori e cantieri. Secondo.. sarebbero già finite se iniziate nel 2004? sarebbero bastati i soldi?... Terzo.. Il tratto di strada del lago comunque va messo in sicurezza perchè anche in un'ipotesi fantascientifica di una galleria che dal confine sbuca a fondotoce.. la strada del lago rimarrebbe, quindi andrebbe sempre e comunque messa in sicurezza, perchè sarebbe percorsa da tutti quelli che ci abitano più tutti i turisti che vogliono vedere il lago e farsi la litoranea..
Mancato rispetto dei limiti di velocità a Fondotoce - 17 Agosto 2016 - 16:41
problema generalizzato
Il problema dell'eccessiva velocità nei centri abitati purtroppo non esiste solo a Fondotoce ma anche in tutti i centri attraversati dalla litoranea SS34: forse si salva il tratto dalla Questura alla canottieri. I controlli sono sempre più scarsi e quando ci sono vengono vanificati dagli im...li che segnalano con i fari la presenza delle divise, la segnaletica lascia a desiderare e le sanzioni, così almeno credo, non sono tali da spaventare nessuno, tanto si sa in ogni caso si possono fare i ricorsi e tirare le cose per le lunghe. Purtroppo la mentalità di buona parte dei conducenti è quella che è, ciò l'assoluto menefrehismo per gli altri utenti della strada: siamo in Italia, detto tutto, poi basta varcare il confine più vicino che tutti filano dritto perchè di là si sa che la polizia non scherza e i limiti, giusti o sbagliati che siano, sono i limiti
Zacchera: "VCO: Provincia Addio" - 27 Settembre 2015 - 14:30
Lupus, di solito concordo..........
al 99% con quanto scrive. Stavolta mi permetto di dissentire su Berlu & l'Italia. Ho avuto modo di leggere vari commenti su Berlusconi, la sua caduta ecc. Non posso scordare, fra gli altri, l'articolo pubblicato sul Corriere della Sera del 13 maggio 2014, a firma Paola Pica , che riportava le dichiarazioni di Timothy Geithner, Segretario al Tesoro USA a proposito del complotto contro Silvione. Dichiarazioni, mai oggetto di smentita. Anzi, attorno a queste dichiarazioni c'è stato uno strano silenzio da parte dei chiamati in causa. Silvione, con i suoi accordi economici con Gheddafi (gas e petrolio a basso prezzo, lavori per la costruzione dell'autostrada litoranea ed altri affidati all'Italia) con i suoi accordi con Putin (anche qui, energia a basso prezzo e lavoro per imprese italiane) si è messo troppo di traverso con quegli Stati (specie Germania e Francia) che, da sempre, da una parte si scagliano contro i Dittatori, dall'altra, sottobanco, stipulano accordi economici di ogni tipo. Un'altro italiano aveva cercato di arrivare a certi accordi con i Paesi produttori di petrolio emergenti....tal Enrico Mattei, il cui aereo nel 1962, fu "fatto precipitare" nelle campagne di Bascapè.......... Silvione è stato fortunato a portare a casa la pelle! Questo è il mio pensiero che potrebbe sembrare fantasioso ma, temo, che la realtà abbia di molto superato la fantasia! Lupus, se ne ha voglia, provi a cercare sul web, l'articolo di Paola Pica............ne troverà anche altri sul medesimo argomento........ Saluti.
"Forti e Linea Cadorna, dai sentieri di guerra alle strade di Pace" - 26 Settembre 2015 - 17:14
Linea Cadorna
ottima iniziativa,finalmente. Ma non dimenticate le postazioni della Linea che si trovano(ormai sommerse dalla vegetazione) lungo la litoranea "in costa" tra Oggebbio e Cannero nel sito chiamato "Pazzass" appena sotto la mulattiera che porta a Donego, le trincee e i camminamenti sopra Oggiogno sui sentieri che portano all'Alpe Ronno,le gallerie per deposito armi all'interno del parco dell'ex Villa Necchi a Oggiogno,la struttura dei muri a secco di sostegno tuttora intatti e perfetti lungo la strada provinciale da Barbè a Oggiogno appena sopra le gallerie ora chiuse e sopra Donego appena dopo l'imbocco della strada per l'Alpe Ronno e così via...Grazie per l'attenzione.
Frontalieri con le ali - 6 Settembre 2014 - 11:18
Aliscafo per frontalieri
Ho letto con attenzione quanto proposto circa l'utilizzo dell'aliscafo per i frontalieri. Niente da eccepire,chiedo però' al proponente di completare il tutto con una analisi di fattibilità. Per quanto riguarda quanto scritto dal sig.Tartari vorrei ricordare che in democrazia tutti hanno il diritto di esprimersi liberamente. Purtroppo la maggior parte dei cittadini dimentica di far sentire la propria voce. A proposito del risparmio del carburante,quando sarà' completata la via Fabbio Filzi? Io abito in via Intra Premeno e posso testimoniare che un numero elevato di automobilisti sono costretti a percorrere la litoranea di Intra anche solo per andare a fare la spesa alla COOP,Bennet,Esselunga ecc.
"Remember Kursaal": autorizzata la sosta sulla pista ciclabile - 21 Agosto 2014 - 10:48
...e già.... i parcheggi
Certo, il DJ fa il suo lavoro. Mentre chi sta a palazzo di città......no! Al posto di dire......fatevi due passi.....chiuderemo un occhio su parcheggi non proprio "cristiani"....cosa succede? La pista ciclabile viene usata per parcheggiare le auto di persone che passerranno tutta la sera a ballare. Siamo in Italia.....Tutto è possibile. Compreso questo. Tra: gli ospiti dell'Hotel Majestic (che parcheggiano spesso sulla ciclabile per caricare/scaricare i bagagli, i parcheggi dello stesso albergo che, ospitando clienti con macchine particolermente lunghe, invadono la pista, i frontisti della litoranea che pensano di avere diritto di lasciare le auto fuori casa semplicemente perchè abitano li, le manifestazioni/matrimoni a villa Rusconi, Remenber Kursaal, piogge trorrenziali, alberi che cadono, macchine che sfrecciano a 70/80 Kmh (a fronte del limite di 30 - mai visto la PM effettuare controlli) lavori/scavi alle stazioni di sollevamento delle fogne........sarebbe meglio riaprire alla circolazione entrambe i sensi di marcia o, in alternativa, far diventare tutta la ciclabile un parcheggio, vista la GRANDISSIMA CARENZA DI PARCHEGGI, e chiudere al traffico il lungo lago di Pallanza agevolando così le persone che, poverine, non riescono a fare 200/300 metri a piedi fare una passeggiata sul lago o entrare in discoteca........assurdo.
Consiglio Comunale fiume: il CEM torna protagonista - 26 Luglio 2014 - 09:48
Esagerazioni
Oltre la statale ci sono anche costruzioni stupende, basti guardare la litoranea tra villa Taranto e pallanza... Solo bisognerebbe costruire con l'eleganza e l'armonia di un tempo. Non certo la modernità volgare e violenta di un CEM.
M5S: "Senso unico, senso alternato o semplicemente Buon Senso?" - 20 Giugno 2014 - 20:51
x lino masi e gli altri
nel commento avevo premesso''sono solidale coi frontalieri per le lunghe code dovute ai lavori sulla litoranea'',leggete bene!!Per il resto rimango del mio parere,condotta di guida scandalosae pericolosa.Se fossi vigile ,meta' dello stipendio lo spendereste per contravvenzioni al codice della strada,l'altra meta' per le foto autovelox che vi recapiterei io stesso.Tant'e'.....
M5S: "Senso unico, senso alternato o semplicemente Buon Senso?" - 19 Giugno 2014 - 23:29
x frontaliere lumaca
Gent.frontaliere,sono solidale con te per quanto riguarda la coda creata dai semafori/movieri nei tratti interessati dai lavori.Devo pero' SOTTOLINEARE che siete dei proiettili e vi comportate peggio dei rallysti in trasferimento tra le prove speciali.A chi non e' capitato di trovarsi sulla litoranea ed avere nel ''sedere'' un frontaliere che torna dal lavoro,eper poi essere superato ,tipo circuito di Montecarlo,in curva ,sulla doppia riga,in prossimita' delle strisce e dei centri abitati?Visto i lauti stipendi che guadagnate,direi che un poco di ''via crucis''vi possa dare il tempo di riflettere su tutte le volte cvhe avete messo a repentaglio la vita degli altri,che non hanno la fortuna di lavorare in Svizzera ad un minimo sindacale di 3800/4500 Sfr.....bye
Sei di Verbania se .... - 6 Febbraio 2014 - 12:15
QUANTI RICORDI !!
Beh, come si possono dimenticare cose così : - Il venditore di pesce che passava a piedi trascinando il suo carretto a mano in via Annibale Rosa, gridando " Ciueee !! "- Il ferrivecchi che passava con un vecchio motocarro, gridando " Strasceee !!" per comperare a peso di stadera stracci e metallo, e con la conta a dita le bottiglie di vetro. - La via Annibale Rosa ancora con il selciato - Tanti prati ed alberi che non ci sono più - Il vecchio imbarcadero attivo - L'imponente albergo Eden sopra l'omonima curva sulla litoranea Villa Taranto/Villa giulia - I baracconi in piazza macello - La strada percorsa senza rischio/pedofili ed investimenti automobilistici, tutti i giorni a piedi per andare dalla zona camposportivo alle scuole Rosminiane. - La "circolare " e la bicicletta per andare alle scuole Medie Cadorna. Bei tempi..........
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti