Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

bella donna

Inserisci quello che vuoi cercare
bella donna - nei post

Metti una Sera al Cinema - Conta su di me - 2 Dicembre 2019 - 08:01

Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 3 dicembre 2019, per la rassegna "metti una sera al cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:45 propone la proiezione di "Conta su di me".

Una donna del Lago Maggiore il miglior Maitre Italiano 2019 - 15 Novembre 2019 - 08:01

Concluso il 64° Congresso Internazionale AMIRA a Siracusa, presso il Grand Hotel Villa Politi, con il trionfo sul gradino più alto del podio del "Concorso miglior Maitre d'Italia e Piatto alla lampada" di Silvia D'Ilario con il piatto: "Penne Rigate all'Ossolana con Ragout di Anatra e Magret leggermente disidratato profmato al limone ed erbe aromatiche".

Presentata la stagione de Il Maggiore - 8 Luglio 2019 - 11:04

Fondazione centro eventi Multifunzionale il Maggiore in collaborazione con il Comune di Verbania, la Regione Piemonte e Piemonte dal Vivo annuncia la nuova stagione.

"Fred dal whiskey facile" - 21 Giugno 2019 - 11:28

L’Accademia dei Folli rende omaggio a Fred Buscaglione con Fred dal whiskey facile, un ritratto del cantautore torinese tracciato dalle cinque più importanti donne della sua vita.

Prima assoluta della commedia bella Figura - 15 Ottobre 2018 - 09:16

Dopo il successo della prima della stagione del centro eventi Il Maggiore 2018/2019 (con il balletto Tour de danse à la Rossini), la stagione prosegue con un’altra prima, ovvero il debutto nazionale della commedia teatrale bella FIGURA.

Sentieri e Pensieri al via - 18 Agosto 2018 - 16:01

A Santa Maria Maggiore da domenica 19 a sabato 25 agosto torna per il sesto anno consecutivo Sentieri e Pensieri, la rassegna estiva – dal 2016 sotto la Direzione Artistica di Bruno Gambarotta – organizzata dal Comune di Santa Maria Maggiore con il sostegno e patrocinio della Regione Piemonte e l'importante collaborazione e contributo del Circolo dei lettori di Torino.

Sentieri e Pensieri 2018 - 27 Luglio 2018 - 08:03

A Santa Maria Maggiore sabato 28 e domenica 29 luglio e da domenica 19 a sabato 25 agosto torna per il sesto anno consecutivo Sentieri e Pensieri, la rassegna estiva – dal 2016 sotto la Direzione Artistica di Bruno Gambarotta – organizzata dal Comune di Santa Maria Maggiore con il sostegno e patrocinio della Regione Piemonte e l'importante collaborazione e contributo del Circolo dei lettori di Torino.

Metti una sera al cinema - Libere, disobbedienti, innamorate - 5 Marzo 2018 - 09:33

Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 6 marzo 2018, per la rassegna "metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:30 proiezione di "Libere, disobbedienti, innamorate".

Metti una sera al cinema: al via la 29^ stagione - 8 Ottobre 2017 - 09:33

Tutto il il programma della 29^ edizione della Rassegna Cinematografica Metti una sera al cinema, che prenderà il via martedì 24 ottobre 2017.

Sentieri e Pensieri: da Corona a Farinetti, da Vitali a Mercalli e Quirico - 18 Agosto 2017 - 11:29

Dal 19 al 25 agosto torna in Val Vigezzo Sentieri e Pensieri, il festival letterario diretto da Bruno Gambarotta. I protagonisti della quinta edizione sul palco di Santa Maria Maggiore: Mauro Corona e Luigi Maieron, Oscar Farinetti, Giuseppe Culicchia, Benito Mazzi, Domenico Quirico, Luca Mercalli, Cristina Caboni, Andrea Vitali, Darwin Pastorin, Paolo Viberti, Alessandro Barbaglia e Raimondo Caliari.

Arona Active ai Campionati Regionali di categoria - 12 Luglio 2017 - 15:59

La squadra degli agonisti Arona Active va alla grande ai Campionati Regionali FIN Piemonte e Valle d’aosta di categoria prendendo 4 finali.

Letti di notte 2017 - 16 Giugno 2017 - 16:11

Sabato 17 giugno, alle ore 21.00, presso la Libreria Alberti di Verbania si terrà Letti di notte 2017. Presentazione in anteprima nazionale del libro: Dente per dente, di Francesco Muzzopappa, Fazi editore. Il libro uscirà in Italia il 22 giugno.

Presentata la stagione di Santa Maria Maggiore - 11 Giugno 2017 - 15:03

Tra gli appuntamenti più attesi spiccano la mostra d'arte dedicata al ritratto femminile, l'inaugurazione della Casa del Profumo, la nuova De.Co. per il prosciutto tipico vigezzino, il Campionato Europeo di Canicross, la ricchissima quinta edizione di Sentieri e Pensieri e i grandi eventi fino a Natale.

"Filumena Marturano" con D’Abbraccio e Gleijeses - 23 Febbraio 2017 - 09:16

Per il cartellone Prosa e… venerdì 24 febbraio alle 21 un classico del teatro di Eduardo De Filippo: Filumena Marturano con Mariangela D’Abbraccio e Geppy Gleijeses diretti da Liliana Cavani.

Teatro: "Svergognata" - 20 Gennaio 2017 - 17:05

Nuovo appuntamento per la stagione teatrale di Cannobio sabato 21 gennaio 2017 alle 21.00, con la strepitosa Antonella Questa con "Svergognata" un altro pezzo del suo mosaico amaro, divertente, disincantato sul mondo femminile.

Metti una sera al Cinema: ecco il programma 2016/2017 - 3 Ottobre 2016 - 13:01

Riparte con la 28^ edizione la la Rassegna Cinematografica "Metti una Sera al Cinema" a cura Cinbecircolo SocioCulturale Don Bosco, in programma proiezioni da martedì 28 ottobre 2016 a giovedì 6 aprile 2017.

Ultra Tour Monte Rosa vicono Tamang e Pont Combe - 4 Settembre 2016 - 19:08

Sono Tirtha Tamang (Nepal) e Séverine Pont Combe (Svizzera) a vincere l’ULTRA TOUR MONTE ROSA. Trionfo italiano nell’Ultramaratona 1° Simone Musazzi e 2° Fabio Cappelletti. Prima donna Tatiana Locatelli. Grande prova del macugnaghese Stefano Balossi che chiude al 6° posto.

Una rosa per “IL ROSA” - 14 Agosto 2016 - 11:16

Appuntamento con la cultura anzaschina, con la serata “Una rosa per “IL ROSA” l’annuale incontro con la Redazione e Direzione del giornale di Macugnaga e della Valle Anzasca.

Presentazione antologia "Nuovi Delitti di Lago" - 20 Maggio 2016 - 11:27

Sabato 21 maggio 2016 alle 16.30 presentazione alla Biblioteca G. Carcano di Lesa di NUOVI DELITTI DI LAGO (Morellini Editore), antologia di racconti gialli a cura di Ambretta Sampietro, che contiene venti racconti ambientati sui laghi Maggiore, d’Orta, Mergozzo, Ceresio e Ghirla di autori che hanno partecipato al premio Gialli sui Laghi 2015 e a Giallostresa.

Presentazione Antologia Nuovi Delitti di Lago - 15 Marzo 2016 - 18:01

Verrà presentata in anteprima al BAFF - Busto Arsizio Film Festival l'antologia Nuovi Delitti di Lago (Morellini Editore) mercoledì 16 marzo alle 18 allo Spazio Festival in piazza San Giovanni in occasione dell'omaggio al regista Aldo Lado, autore di un racconto.
bella donna - nei commenti

Concerti in corsia - 7 Gennaio 2018 - 08:35

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: bella iniz
Ciao SINISTRO Fatico a capirti...appuntamento buco...internet. ..boh? Non ho il piacere di conoscere la signora e non sono di FI ma trovo fastidioso l'atteggiamento di disprezzo nei confronti di chiunque non si conosca. Infatti anche tra noi utenti del blog ci sono un po' di discussioni e mi arrabbio quando sento gratuita mancanza di rispetto. Io posso criticare il papa o la boldrini ma non li disprezzo. Semplicemente li critico e li massacro sulle idee. Senza scadere nel l'insulto personale. Se poi ricevo io insulti allora divento cattivo.... Detto questo sono felicemente accoppiato con una donna di destra ovviamente e non cerco avventure galanti. ..così non rischio neppure il due di picche...ciaoooo

Giornata dialogo cristiano-islamico - 26 Ottobre 2017 - 19:16

Che bella merenda!
Che bella festicciola, come potrei mancare? Chissà quanti bei discorsi, dialoghi, condivisioni, punti di incontro, chissà che code ci saranno per assistere a questo momento di gioia e di festa, chissà quanta allegria, mi immagino già i discorsi tra uomo cattolico e donna musulmana! Ho deciso, ci andrò, sono troppo curioso!

Incontro con la fumettista Takoua Ben Mohamed - 8 Marzo 2017 - 00:18

Tristezza, angoscia, perplessità, rabbia
Vedere quella bella ragazza velata mi fa molta tristezza. Quei fumetti con quel personaggio femminile velato mi mettono angoscia. Voi commentatori che negate il ruolo di sottomissione della donne nel mondo musulmano, in nome di un'esagerata morale politicamente corretta, mi fanno rimanere perplessa e irritata. Rappresentare tutto questo nel giorno della festa della donna mi insinua rabbia e amarezza.

La lapide del battello "Genova" - 6 Novembre 2016 - 16:05

Impossibile....
In Italia non è possibile riappacificare niente....i buoni sono gli antifascisti, i cattivi i fascisti. Poco importa che alleati e partigiani abbiano compiuto stragi e massacri di civili, loro erano il bene. Non ci fossero giornalisti e storici coraggiosi e di sinistra come Giampaolo Pansa tutto sarebbe insabbiato e sotterrato, o affondato come il battello Genova con a bordo non sterminatori di ebrei (come i comunisti stalinisti in Russia....) ma cittadini inermi. Anche le foibe non esistono, pura fantasia di fascisti nostalgici e buguardi, e se anche qualche donna o bambino fose stato infoibato beh....era necessario per la liberazione! Poco si sa di fascisti che il giorno dopo erano diventati comunisti, poco si dice del tanto osannato Dario Fo, ex repubblichino e poi sepolto cantando bella ciao, o dei vari Scalfari, Ingrao, Bocca e moltissimi altri intellettuali di "sinistra" passati dal nero al rosso manco fossero milanisti.....Poco si dice nei TG politicamente boldriniani che i violenti nelle piazze che chiamano "antagonisti" sono comunisti estremisti, accecati da decenni di odio verso qualsiasi cosa che possa dirsi democratico. Per rispetto dei morti per mano dei "buoni" ora mi zittisco, ma molti dovrebbero farsi non un esame, ma un intera laurea di coscienza, se ne hanno ancora. saluti

Emma Morano oggi è la più anziana al mondo - 14 Maggio 2016 - 04:16

NONNA Emma Morano
La Notizia sulla donna più anziana nel mondo, la signora Emma Morano di Verbania gira worldwide in rete...io l'avevo ricevuto oggi dalla mia amica del Cairo, Wafaa Dawoud, che l'aveva letto in un giornale egiziano. Ho condiviso il link sul mio profilo di Facebook, orgogliosa e felice di essere una "vicina di casa", e cioè di vivere nella stessa bella città come la nostra sig.ra Emma, ormai un Personaggio pubblico famoso in tutto il mondo. Auguri Nonna Emma

Il Maggiore: direttrice artistica sarà Renata Rapetti - 10 Febbraio 2016 - 10:08

X Hans
Ho controllato x te , bella donna , andremo in molti a teatro. brava Marchionini

Il Maggiore: direttrice artistica sarà Renata Rapetti - 10 Febbraio 2016 - 09:21

Re: Comandante Mark
Ciao Kiryienka Beh, direi anche una bella donna!

M5S dona i gettoni di presenza - 24 Dicembre 2015 - 09:42

la volpe (poco volpe..) e l'uva
oh povero Andrè,mi ricorda tanto quelli che vedono un uomo brutto con una donna bella e subito dicono "lui avrà i soldi",pur di non ammettere che magari lui è più interessante e sveglio di loro,eternamente seduti al bar a commentare tutto e tutti. ovviamente senza mai una donna!

Polizia ritrova scooter rubato e denuncia ricettatore - 1 Ottobre 2015 - 10:55

Grazie dell'augurio x Marianna
La ringrazio infinitamente per l'augurio di passare ore liete con una donna,per giunta bella,ma la questione è che forse lei avrà anche ragione nel diniego di pubblicare nome e cognome,per non urtare la sensibilità dei parenti ma queste persone allora vanno tenute dentro diciamo almeno una settimana o le pare troppo??? E provi anche a pensare alla sensibilità delle persone a cui è stato sottratto un bene,per il quale hanno fatto sacrifici come nel caso in questione un motorino.Auguri anche a lei,dimenticavo auguro anche a lei una notte di passione con un bel uomo.

Polizia ritrova scooter rubato e denuncia ricettatore - 30 Settembre 2015 - 20:46

rispondo il sig Giovanni ...
sig.Giovanni nn riesce a dormire tranquillo se nn le informono di nome e cognome della persona??? le auguro che nella sua famiglia nn succede mai nulla di cosi grave.... la curiosita potrebbe ferire i genitori e famigliare di questultimo....dorma sonni tranquilli anzi le consiglio passi ore liete con una bella donna!!! auguri!!!

Polizia ritrova scooter rubato e denuncia ricettatore - 30 Settembre 2015 - 20:46

rispondo il sig Giovanni ...
sig.Giovanni nn riesce a dormire tranquillo se nn le informono di nome e cognome della persona??? le auguro che nella sua famiglia nn succede mai nulla di cosi grave.... la curiosita potrebbe ferire i genitori e famigliare di questultimo....dorma sonni tranquilli anzi le consiglio passi ore liete con una bella donna!!! auguri!!!

Capodanno alla Frana di Cannero - 2 Gennaio 2015 - 05:30

per Lady Oscar
Celso è un bel nome ma non lo conosco.."Hai una certa eta'"dici a me.Dipende dall'eta'.Beh,ho gia' prenotato una bella bara biodegradabile,tanto se ti cremano, biodegradabile o no va' sempre bene ah ah ah.Sto'scherzando e non dovrei perché la mia mamma di 85 anni,ha due terribili cancri e fra non molto,anche se la speranza è l'ultima a morire la bara dovrò cercarla eccome.Non voglio pensare a quel momento.Gia nel 94 successe a mio padre.Cosi all'improvviso.L'am bulanza era davanti a noi.Io stavo in auto con il medico di guardia dell'ASL di Palanca e ,nonostante fossi un parameci co preparat a simili evenienze,continuai a chiedere a quel giovanissimo medico,"Ma mio padre si salverà'?"senza accor germi che l'ambulanza andava a passo d'uomo.E se va a passo d'uomo significa che non c'è più motivo di correre per che il paziente è gia'deceduto.Ma siccome la speranza è l'ultima a morire continuai con quel giovane medico:"Ma pensa che sopravvivera',magari su un sedia a rotelle?"E quello,seppure giovane,capi che ero terrorizzato all'idea che il mio papino "ci aveva lasciati"per semi e mi consolo'dicendo:"ma si mai,stia tranquillo,vedrai',non è una bella cosa,ma rimarrà vivo e su una sedia a rotelle!"Ma poi dovetti farmi forza e affrontare l'inevitabile.Caspiterina,sono le ore 5 del 2 GEN 2015,Sto' diventando vecchio e patetico e questi maledetto internet mi trattiene per ore senza che me ne' accorga Per di piu'con i termosifoni a 20 °C di notte,nella mia mansarda sono tetto la temperatura scende a 17 °C e quindi ora men vola dormir.Tanto,la vita di chi non lavora,nel senso che non vive di rendita ma di pensione,è super maledettamente te la stessa.Qualcuno mi ha proposto di diventare Assessore o consigliere.Ma io ho rifiutato;primo poche' con il mio caratterino di ariete testardo,litigherei 24 ore su 24 con Marchionini.Io non scappo come fecero i due assessori della sua giunta;le dichiarerei guerra,cosi poi tutti voi che dite sempre la vostra,avrete di che divertirvi.Sto'scherzando.E' un o'de terminata e selvaggia e....basta cosi',ma è sempre una bella donna,anche se ,a differenza mia,molto allenata quando corre e quindi,in un certo senso difficilmente raggiungibile.Adewso faro l'investigatore e chiedero'chi sia Celso...Perso nalmente sembro( e sono) pettegolo,ma ti assicuro che in ....anta anni della mia vita se mi parla d tizio caio e sempronio del mio paese,"non li conosco".anche perche'trascorsi gran parte della mia adolescenza in teronia,dai nonni paterni e di Verbania vissi ben poco.Per cui conosco i giovani e non più di tanto neppure quelli,ma non gli anziani che perso di vista dai 10 ai quasi 40 anni(un secolo fa),Ma guarda che se non ti dicono che sono io,non dimostro l'eta' che ho.Mi danno solitamente 40-42 anni.Ma è pur sempre una grande soddisfazione,dalla bara sentiro' dire"Ma caspiterina,l'è mort giu vin" e invece avrò' 90 anni all'incirca..ah ah ah..Adesso poi da quando ho l'auto nuova da un mesetto(quella di prima aveva solo 18 anni)tutte le sere vado in garage e le do' il bacio della buona notte e le dico dolci parole.Mia figlia mi disse un giorno:"Papa'non farti sentire da nessuno altrimenti ti ricoverano!""e vabbè,ci lavorai alla 180,per cui sono di casa,al massimo i ma mazan subit e i sa vendican" ah ah ah Vabbe' dai,ragazza prolissa,il 38 ttenne va' a coricarsi altri menti poi rand suinetta' la sveglia stamattina alle 9 rimarro' a letto sino alle 11 e poi faro arrabbiare la mia mamma che ammalata con è cucina e io non avrò ancora appetito..Che vita grama che grama vita.Ma sai ? E' bello essere prolissi ah ah ah Notte notte

Rifondazione Comunista su taglio DEA - 17 Novembre 2014 - 19:11

Lupus e Paolino, riflettete
Per quale motivo ci troviamo in questa situazione? Perchè la sanità privata depaupera quella pubblica (dove?) o perchè abbiamo fatto harakiri rifiutando un ospedale nuovo e tenendoci due ospedali vecchi? E' pura demagogia pensare che la sanità possa essere solo pubblica. Se un privato mi cura meglio perchè non ci dovrei andare? E non mi cura meglio perchè fa pagare di più mentre l'ospedale pubblico è gratis, mi pare! Decenni e decenni di miliardi buttati via nella sanità pubblica non mi pare abbiano fatto alzare il livello dei servizi, o sbaglio? Per funzionare bene un sistema sanitario necessita si di denaro, ma soprattutto di spendere bene il denaro a disposizione aumentando l'efficienza, l'efficacia e l'economicità del servizio perchè cari miei, posso spendere 100 e avere un ospedale pessimo e spendere 80 e avere un ospedale eccellente. Sia chiaro questo. Il fatto poi di tirare in ballo guerre tra poveri e massacro sociale è tipico d una sinistra massimalista e parassitaria, quella che va in piazza a tirare sassi alla polizia, per intenderci, che nulla ha che fare con te, con me e neppure con Paolino. La sanità pubblica deve funzionare bene, perchè è di tutti i cittadini. Mi auguro che si trovi una soluzione per il VCO, ma secondo me il siostema sanitario nazionale va radicalmente modificato, introducendo un sistema assicurativo come in Germania e contestualmente innalzandoi livelli minimi essenziali. Ci vogliono più soldi? No, di meno. Quando so di prendere 1300 euro al mese non vado tutti i giorni a mangiare sushi, ma mi compro la pasta. Il risultato è sempre lo stesso, mangiare. Altrimenti mi rimpinzo di cucina giapponese raffinata e faccio la bella figura con la donna, ma alla fine del mese sono sotto in banca. Ecco, facciamo meno i fighi e più le persone oculate.

Verbania "declino" turistico? - 23 Luglio 2014 - 17:53

X Lady Oscar
Condivido. bella la tua raffigurazione di Verbania come un bella donna che si fa bella per l'estate. Ci sono tanti mesi di vuoto e tombale silenzio a Verbania, i residenti abbiano un poco di pazienza - si imponga la pazienza - almeno nel periodo della bella stagione.

Ferragosto rumoroso finisce in Procura - 23 Luglio 2014 - 12:36

Basta guardarsi in giro e ascoltare bene...
Io invece di quel tipo di gente ne conosco a bizzeffe. Giusto per dirne una. Ieri ero sul pianerottolo della scala con i sacchetti della spesa. A fianco al mio appartamento ce n'è un altro dove ci abitano 5 persone. La signora che ci abita dentro, appena ha sentito rumore di sacchetti ha immediatamente aperto al porta. Mi ha guardata con un sorriso e mi ha salutata. Io ho fatto finta di non averla sentita perché quella donna insieme a suo marito ed a molti del condominio, vanno a dire in giro di me che sono matta e malata, così...perché a certa gente piace distruggere la reputazione degli altri. Poi ha cominciato a parlarmi del tempo, e dei miei fiori bellissimi sul mio balcone. Non riuscivo a trovare le chiavi della porta, nella borsa e per non farle fare una figura di quello che in realtà è certa gente, le ho risposto in maniera molto educata. Si è dilungata a parlarmi per ben mezz'ora, intanto le chiavi le avevo lasciate in macchina. E' salito mio figlio e me le ha portate mentre lei mi diceva che sono molto bella, elegante, e che per lei è un onore avermi averci accanto al suo appartamento. Ci siamo salutate cordialmente, dopo di che, stamattina mentre uscivo per andare in ufficio, la sentivo al telefono con qualcuno che mi dava della matta, della malata, della Tr.. e che sono brutta da far paura e con chi stava parlando? Con un altra al telefono che abita al condominio di fronte. Questa era sul suo balcone e mentre era al telefono con la mia vicina ripeteva quello che sentiva da questa ad altre donne affacciate ai loro balconi. Scusate ma come fate a dire che questo genere di persone voi non le vedete? O siete dei miracolati o negate l'evidenza. Per quanto riguarda gli stranieri. Mettetevi in testa che le persone degli altri paesi che vengono nel nostro e vengono trattati da cani, quando ritornano ai loro luoghi non è che si mettono la museruola e se ne stanno zitti! magari si lamentano dei trattamenti ricevuti e so di certo che sia in Olanda che in Germania e in Inghilterra, alcune persone hanno fatto delle lettere di denuncia sui loro giornali. Questo lo so perché avendo dei parenti all'estero, me lo hanno riferito. Ora fate voi...

La vignetta della domenica - Il bucato - 6 Aprile 2014 - 11:54

Non solo
bella donna aggiungerei , detto da una donna !

"Il Punto" di Marco Zacchera n°474 - 21 Gennaio 2014 - 09:40

Kyenge
Non mi sembra che Salvini and co abbiano contestato la ministra nella maniera detta da Zacchera. Anzi tra le varie urla mi sembra di aver sentito una donna che ha detto che sarebbe stata una bella cosa se l'avessefo stuprata.ora chiedo a Zaxchera: perche' chiudere gli occhi a tutti I costi?

Di Gregorio sull'omologazione campo stadio Pedroli - 28 Luglio 2013 - 12:15

Risposta a Di Gregorio
Rispondo all ex consigliere Di Gregorio in ritardo perché solo ora ho letto la sua lettera! Quello che scrive Di Gregorio lo ricordo bene e rispondo dicendo che la sera del Consiglio Comunale rispondevo oltre che come assessore anche come delegata di federazione e l'argomento , a differenza dell'ex consigliere lo conosco meglio visto che per anni ho seguito il lavoro degli omologatori di federazione . Rispondevo che il campo era omologato perché' le federazioni , a cui appartengono le società' sportive , danno generalmente le omologazioni temporanee ( che vanno dallo svolgimento di una gara ad un anno di gare). E'prassi che in ogni impianto sportivo che va da un campo di calcio , ad un palazzetto , ad una pista di sci , ad una piscina ect. venga richiesta l'omologazione per disputare eventi agonistici ( in cui sono previsti anche allenamenti riconosciuti dalla federazione a cui si appartiene ) perché' questo comporta la regolarità' sia delle misure ,sia delle sicurezze e in base a questo ogni evento automaticamente assicura sia la società' , gli atleti e gli arbitri della gara in caso di incidente. Essendo delegata di federazione e sapendo che una omologazione provvisoria e' la prassi mi sono espressa positivamente quella sera , anche come assessore ,non trovando nessuna irregolarità' . Sapendo che Gli omologatori rilasciano sempre un verbale che va la federazione e alla società' nel quale suggeriscono gli interventi per sanare delle irregolarità' o dei lavori aggiuntivi da effettuare e danno il tempo necessario per fare gli interventi correttivi richiesti. Deduco ,che a oggi, attraverso quello che ho saputo dagli organi di stampa l'omologazione non è' stata rinnovata . ... aggiungo che in genere se e' stato dato del tempo per i lavori e non si e' provveduto l' omologazione non viene prorogata ulteriormente . I motivi non so quali siano , visto che non conosco quello che la federazione aveva richiesto per sanare per raggiungere l'omologazione definitiva ....e questo mi dispiace molto sia per la squadra sia per la città'! Spero che si possano trovare nuovi accordi federali che in genere avvengono per : passaggio di nuove regole al consiglio federale perche' ritenute giuste e non contemplate prima , oppure vincita di causa da parte della società' se l'omologazione o gli omologatori non hanno fatto il loro dovere! Quindi la lettera del consigliere Di Gregorio e' priva di fondamento anche se i fatti poi sono andati come lei scrive ! Ma non perché' l'ex consigliere sapeva le regole ma solo perché' oggi è' facile dire che sapeva per fare bella figura! Se Di Gregorio ricorda quella sera ad una parte della interpellanza doveva rispondere il sindaco ( che è' arrivato in ritardo per motivi istituzionali) io avevo anche aggiunto ironicamente che normalmente quando si parla di calcio sembra sempre un argomento per soli uomini e che all'arrivo del sindaco poteva essere soddisfatto per argomentazioni che io non conoscevo o ero stata tenuto all'oscuro . Le regole federali italiane sono talvolta rigide piu' che all'estero , ma in Italia se vuoi che le gare vengono riconosciute solo queste ! valgono quelle federali italiane è non quelle che ognuno vorrebbe che fossero al caso suo! Posso anche aggiungere che spesso nello sport ,che ancora vive ancora un "po' di maschilismo " quando le cose non vanno bene a favore delle societa' e le donne sono giudici di gara o delegati di federazioni e' molto diffuso dire " cosa vuoi che capisca una donna" !! Invece di ascoltare i suggerimenti si preferisce denigrare oppure non chiedere ! Peccato perche' talvolta basta chiedere , c'è' sempre chi sa quel qualcosa di più' che magari può' servire anche se donna!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti