Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

fiat

Inserisci quello che vuoi cercare
fiat - nei post

Arrestato il ladro delle Assicurazioni - 6 Marzo 2020 - 18:06

Aveva colpito durante la notte del 27 febbraio a Verbania e del 1° marzo a Borgosesia (VC), prendendo di mira agenzie di assicurazioni dalle quali, dopo aver forzato le porte d’ingresso, aveva sottratto più di 5.000 euro in contanti ed apparecchi elettronici.

Memorial Frank Pozzi & Emanuele Curto - 16 Ottobre 2019 - 18:06

Con una Renault Clio Williams del 1995 Roberto Sommaruga e Patrizia Fumanelli si sono imposti nel Memorial Frank Pozzi & Emanuele Curto, ultima prova del Trofeo Nord Ovest auto storiche 2019.

Remember Frank Pozzi & Emanuele Curto - 12 Ottobre 2019 - 07:03

Il Remember Frank Pozzi & Emanuele Curto è la nona ed ultima prova del Trofeo Nord Ovest Autostoriche. Una manifestazione fortemente voluta Paolo Azzi, presidente dell’ASD Correre per un Sorriso.

Utenze, rc auto, telefonia e banche: pioggia di rincari - 8 Settembre 2019 - 12:05

Settembre prende il via con una pioggia di rincari: i settori più colpiti sono la telefonia mobile, con prezzi dei pacchetti alle stelle (+28,07%) e l’Rc auto.

Ispra: Eventi e Manifestazioni dall'8 al 15 settembre - 7 Settembre 2019 - 17:04

Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dall'8 al 15 settembre 2019.

Festa 50 anni di Croce Verde Verbania - 5 Settembre 2019 - 08:01

In occasione del compleanno dei sui 50 anni, la Croce Verde di Verbania propone una bellissima festa sul lungo lago di Pallanza ricca di emozioni e divertimento con ospiti importanti che sapranno divertire ed intrattenere giovani e diversamente giovani, con l'ambizioso scopo di regalare a Verbania una nuova ambulanza.

Week End di patenti ritirate - 1 Luglio 2019 - 15:03

I militari della stazione carabinieri di Stresa e della sezione radiomobile della compagnia di Verbania, nel fine settimana appena trascorso hanno provveduto a deferire in stato di libertà nr.4 persone per guida in stato d’ebrezza e hanno ritirato nr.4 patenti di guida.

Ciao Tommy: vincono gli Ozino - 16 Maggio 2019 - 10:03

Correvano in casa ed ancora una volta si sono dimostrati imbattibili. Dopo aver vinto lo scorso anno il Remember FranK Pozzi si sono ripetuti ed ora hanno vinto il Ciao Tommy, quarta prova del Trofeo Nord Ovest autostoriche.

To Remember Frank Pozzi vincono gli Ozzino - 11 Ottobre 2018 - 19:06

Massimo Ozzino, navigato dal giovanissimo figlio Andrea, ha vinto To Remember Frank Pozzi, gara commemorativa dell’ex pilota rally scomparso in un incidente e valida come penultima prova del Trofeo Nord Ovest autostoriche.

Museo del Paesaggio: proiezioni fotografiche del VCO - 26 Luglio 2018 - 19:08

Anche quest'anno grazie alla collaborazione tra il Museo del Paesaggio ed i Fotoclub Verbania e la Cinefoto di Domodossola si potrà realizzare una serata di proiezioni fotografiche dedicate al nostro territorio.

Girando fra monti e lago in barchetta - 4 Luglio 2018 - 19:55

Nei giorni scorsi le strade e i paesi dell’Ossola e le sponde dei laghi di casa nostra sono stati attraversati da un coloratissimo serpentone di automobili della stessa tipologia: fiat barchetta.

Lakescapes: Ugo Dighero "Ma mai nessuno la baciò sulla bocca" - 11 Maggio 2018 - 15:03

Sabato 12 maggio alla Società operaia per la rassegna Lakescapes curata da Accademia dei Folli, Ugo Dighero – ex membro dei Broncoviz con Maurizio Crozza e noto al grande pubblico per il ruolo di Giulio Pittaluga nella serie Un medico in famiglia - è protagonista del nuovo appuntamento di Lakescapes, rassegna del teatro diffuso del Lago Maggiore curata da Accademia dei Folli.

Atto vandalico alla sede della polizia Municipale - 7 Gennaio 2017 - 16:01

Nella tarda serata di ieri, un atto vandalico è stato compiuto presso la sede degli uffici della polizia Municipale a Verbania Intra.

Nuovo mezzo per la Squadra Nautica - 15 Novembre 2016 - 11:27

Nuovo mezzo per la Squadra Nautica di Salvamento, si tratta di una fiat Doblò per trasporti sanitari non d’urgenza e “disabili”.

"Nel segno della Misericordia" - 28 Ottobre 2016 - 06:01

A margine del fitto calendario di appuntamenti e celebrazioni dedicati all’Anno Giubilare Straordinario, voluto da papa Francesco e dedicato alla Misericordia, questa mostra vuole essere un momento di riflessione e partecipazione da parte di un’artista contemporanea - Laura Zeni - a tale tema.

Carabinieri: furto e omissione di soccorso - 25 Giugno 2016 - 14:02

I Carabinieri di Omegna e Premosello Chovenda, nei giorni scorsi hanno effettuato un arresto per furto e un deferimento per omissione di soccorso.

Atleti di Insubrika bronzo a Torino - 17 Maggio 2016 - 10:23

Nella giornata di domenica 15 maggio i giovani atleti di Ssd Insubrika Nuoto sono stati impegnati a Torino nelle piscine storiche del Sisport (centro sportivo fiat) nel prestigioso Trofeo Sisport giunto alla sesta edizione.

Nuova ambulanza per la Squadra Nautica - 25 Aprile 2016 - 13:01

E' entrata in servizio, da pochi giorni, un’ambulanza per i viaggi sanitari non d’urgenza, con sigla interna S.N.20, della Squadra nautica.

Omegna Nuoto ottimo week end - 1 Marzo 2016 - 10:00

Grande week-end di successi per la Società Omegna Nuoto che è stata impegnata su più fronti, dalla Categoria Propaganda al Palanuoto di Torino con la Manifestazione Regionale "Girotondo Blu" (atletini nati nel 2008) alle loro prime esperienze di gare/competizioni con Daniel Caiazza e Greta Collobiano gareggiando sulle distanze dei 25 stile libero e 25 dorso.

Omegna Nuoto bene al Grand Prix Esordienti - 25 Gennaio 2016 - 01:35

Domenica 24 Gennaio 2016 presso la Piscina Sisport fiat di Torino si è svolta la 2° Giornata del Grand Prix Esordienti A femmine e maschi.
fiat - nei commenti

Al via processo Ex Veneto Banca - 18 Dicembre 2019 - 12:05

Re: Re: Re: Re: Re: Non sarà questo processo
Ciao "Cervello (poco)" in fuga No, nel CDA della fiat c'era Ratan Tata che andava a Torino solamente per il CDA un paio di volte all'anno e poi se ne ritornava in India a gestire la Tata. C'era anche l'avvocato di fiducia degli Agnelli (ora mi sfugge il nome...) che finito il CDA tornava a fare gli affari proprio nel suo studio legale. Di per sé un'eventuale ordine del CDA di cercare nuovi soci per la società (e quindi nuovi capitali) è pacifico e non è illegale. E' diventato illegale quando la valutazione delle azioni era falsata da perizie poco attendibili e da una serie di azioni, tra cui ostacolo alla vigilanza bancaria e falso in bilancio, messe in atto da chi comandava e non dal CDA scaricando il lavoro sporco sugli ignari dipendenti delle filiali.

Regione Piemonte abolisce tiket sui farmaci - 26 Febbraio 2019 - 08:25

Re: Re: confusione della ghidini
Ciao robi Già fantastica la marcia silenziosa.. l'unica manifestazione nella storia della Repubblica dove i dati della questura erano superiori a quelli dell'organizzazione... Impiegati e quadri fiat pagati da Romiti (lo confessò lui in una intervista) che per soldi e con la promessa che non sarebbero stati toccati manifestarono contro gli operai ..divide et impera secondo il motto latino... peccato che poco tempo dopo toccò anche a loro ....

Regione Piemonte abolisce tiket sui farmaci - 25 Febbraio 2019 - 16:56

Marchionne
Il mio ricordo è che ha cessato la produzione di segmenti che non avevano redditività o meglio, che generavano perdite importanti, ha spostato la produzione della panda dalla Polonia a Pomigliano (NA), fa produrre auto americane a San Nicola di Melfi (PZ), fa produrre in Italia componenti per gli stabilimenti americani. Ma piuttosto di analizzare fiat, pensiamo a come mai volkswagen ha spostato la produzione di Bugatti in Francia e se non era per una SOVVENZIONE da 80 milioni del governo, avrebbe spostato anche la produzione di Lamborghini in Repubblica Ceca (e parliamo di auto da 200.000 euro e non di panda da 7.000 euro) e come mai nessuna casa automobilistica straniera ha investito in Italia contrariamente ad altre nazioni quali la Francia, la Spagna, la Germania, l'Austria, il Belgio, il Regno Unito (ho escluso i paesi dell'est), che hanno un costo del lavoro simile se non più alto dell'Italia, dove possiamo trovare stabilimenti di industrie straniere? Non è che, a parte pochissimi coraggiosi, nessuno investe più in Italia e se possono delocalizzano?

Regione Piemonte abolisce tiket sui farmaci - 25 Febbraio 2019 - 12:56

Re: fiat
Ciao Laura GHIDINI beh, presumo che, da esperta del settore quale sei, non ti sia sfuggito che rimane pur sempre un'azienda privata, anche se di interesse pubblico, viste le dimensioni. Di sicuro ha trovato un buon contraltare in uno come Landini, forse uno dei pochi ad essere un suo schietto avversario, senza compromessi. Una specie di Don Camillo & Peppone della Mole Antonelliana.... D'altronde tutti lo ricordano, figlio di un carabiniere, quindi servitore dello Stato, che non disdegnava consumare il pasto alla mensa aziendale, insieme agli operai; che, nelle sue poche pause lavorative, amava fare passeggiate nei mercatini rionali, sempre lontano dalla vita mondana, con quel suo golfino. Insomma, uno come pochi, migliore di tanti altri, che non solo non hanno fatto gli interessi dei lavoratori, ma nemmeno dei loro datori di lavoro!

Regione Piemonte abolisce tiket sui farmaci - 25 Febbraio 2019 - 12:30

fiat
Di italiano è rimasto poco. Tutto delocalizzato (tranne la cassa integrazione che abbiamo versato agli Agnelli per mezzo secolo). Grande imprenditore che ha guardato gli interessi degli Agnelli ma non dei lavoratori italiani. Così per chiarire il mio pensiero tra i vostri di economisti esperti.

Regione Piemonte abolisce tiket sui farmaci - 25 Febbraio 2019 - 10:36

Re: Chrysler
Ciao paolino appunto, ha messo insieme due aziende decotte e le ha risollevate, portando in fiat tecnologia Chrysler. Auto come la Panda, la 500 e la Tipo, per non parlare di Alfa & Maserati, pur essendo indirizzare a segmenti totalmente diversi, hanno fatto passi da gigante, soprattutto sull'elettronica, facendo lievitare anche le vendite, rispetto ai risultati disastrosi, e più che dimezzati, del recente passato. Cosa che fino a 20 anni addietro era del tutto impensabile. Per questo si è ritornati a vedere la luce dal 2007. E ti sembra poco? D'altronde, di fronte ad una catastrofe socio-economica, visto come aveva trovato l'azienda, cosa avrebbe potuto fare, se non anche licenziare, e comunque mai ai livelli di suoi predecessori, che hanno fatto solo questo per ridurre le passività, senza risanare nulla (Romiti & De Benedetti). Peccato che di uomini così ce ne siano sempre di meno, e spesso se ne vanno troppo presto.....

Regione Piemonte abolisce tiket sui farmaci - 25 Febbraio 2019 - 10:14

Chrysler
Giusto per fare chiarezza, Marchionne ha salvato la Chrysler. La fiat ha più che dimezzato i dipendenti, produce tre modelli,vende sempre meno e a prezzi sempre più bassi. Nel gruppo FCA Chrysler tiene in piedi i conti,se fiat fosse da sola sarebbe già fallita da mo'. Quindi ok, bravo Marchionne per aver salvato la Chrysler. Ma non diciamo fesserie su fiat.

Regione Piemonte abolisce tiket sui farmaci - 25 Febbraio 2019 - 09:40

Re: Re: Re: sinistro e Marchionne
Ciao lady oscar solo fiat, azienda che ha dato lavoro a tante persone, da Nord a Sud, ha ricevuto aiuti di Stato? Stai parlando di un manager che ha sanato tante aziende (la prima è stata una compagnia assicurativa elvetica); che ha restituito fondi federali ricevuti in prestito negli USA (Chrysler, che la Mercedes aveva abbandonato al suo destino); Ingrato è piuttosto chi ha ridotto quelle aziende sul lastrico, spremendole come limoni, infischiandosene delle ricadute economiche ed occupazionali.

Regione Piemonte abolisce tiket sui farmaci - 25 Febbraio 2019 - 09:26

Re: sinistro e Marchionne
Ciao lady oscar certamente, uno che ha salvato la fiat dal fallimento, insieme alla Chrysler, che ha fatto di FCA un colosso mondiale, rilanciando stabilimenti fermi ad un mercato regionale e provinciale. Se fossero rimasti ancora il Conte & affiliati allora sì che avrebbero portato i libri contabili in tribunale.....

Regione Piemonte abolisce tiket sui farmaci - 24 Febbraio 2019 - 19:35

Re: Re: sinistro e Marchionne
Ciao Hans Axel Von Fersen. Per quanto riguarda la parola "sovvenzione" e' un riassunto di una situazione molto complessa. Ma e' incontestabile che fiat abbia avuto aiuti (piu che sacrosanti) dallo Stato Italia per poi restituire calci nel sedere ed "espatriare" col malloppo. Questione numero due, grande imprenditore. Ha fatto il bene di una azienda privata sbattendosene di tutto il resto. Era il suo lavoro, l ha fatto bene. Ma un ingrato non ce lo vorrei a governarmi.

Regione Piemonte abolisce tiket sui farmaci - 24 Febbraio 2019 - 00:28

Re: sinistro e Marchionne
Ciao lady oscar a parte la leggenda che la fiat sia stata sovvenzionata dall’Italia (non che non abbia preso sovvenzioni ma detta semplicemente così sembra che fosse a carico dell’Italia, giudica Marchionne così: ha ricevuto l’incarico dagli azioni di far fruttare i propri investimenti: ha preso in mano un’azienda che era ad un passo dal portare i libri in tribunale che non chiudeva un bilancio in nero da 20 anni e notizia proprio di ieri, distribuirà 1 miliardo in dividendi. Sede in Olanda? Agli azionisti poco importa e poi sposa perfettamente lo spirito della CEE: “Libertà di movimento di persone, di capitali e di aziende”

Regione Piemonte abolisce tiket sui farmaci - 23 Febbraio 2019 - 12:27

sinistro e Marchionne
Voteresti uno che ha portato via la fiat (produzione sedi varie) dall Italia che l ha sovvenzionata in vari modi per decenni? Siam messi bene..

Interventi pro TAV - 15 Novembre 2018 - 09:40

Re: Bene bene
Ciao Giovanni idem per l'affossamento del progetto della Gronda genovese? Riguardo alla fiat, non mi risulta che la situazione sia peggiore della fine degli anni 90, visto che è stato proprio un italiano a salvarla. Ce ne fossero di persone come lui, soprattutto in politica....

Interventi pro TAV - 14 Novembre 2018 - 18:20

Bene bene
Bene bene andiamo con ordine ,prima di tutto grazie Paolino che hai spiegato bene come sono in verità le questioni, in secondo luogo voglio dire all'amico sinistro che io non ho detto che con piste ciclabili si risolvono i problemi dell'Italia ma ho solo detto che i nostri politicanti locali siano capaci di risolvere i lavori che hanno sotto il proprio letto e non mettessero il becco in cose che non conoscono, dato che penso che ad esempio non siano mai nemmeno stati in val di Susa (io vi ho fatto il militare a Susa)Per quanto riguarda il fallimento di fiat vi è stato lo stesso infatti sono gli americani che sostengono la fiat,

Interventi pro TAV - 14 Novembre 2018 - 10:38

Re: Penso che
Ciao Giovanni peccato che ora i salotti li fanno in tv, e ci partecipano tutti, di qualsiasi colore politico.... Riguardo al fiat, non credo che il fallimento sarebbe stata la migliore soluzione! Infine, sulla TAV, speriamo che i salottieri romani ci facciano sapere quanto prima il risultato dell'analisi costi-benefici.

Interventi pro TAV - 14 Novembre 2018 - 10:00

Penso che
Io penso che gli eminenti politici della nostra provincia pensassero prima della TAV agli enormi lavori che ci sono da fare da noi e portarli a termine ,vedi movicentro ,pista ciclabile Fondotoce Verbania senza parlare della viabilità ormai al collasso etc. A Torino le signore da salotto ,non si sono attivate quando hanno portato via la fiat quella si sarebbe dovuta rimanere a Torino invece i torinesi da salotto non hanno mosso un dito. Per restare nel merito TAV penso che si possa invece ristrutturare la linea già esistente, senza danneggiare altro, E infine devo dire che mi sembra piuttosto furbesco fare un'opera a casa di altri ,,è come chi non ha un box lo costruisce sul terreno di un altro senza chiedere il permesso.

Per lo stadio Pedroli nessun rischio - 26 Luglio 2017 - 21:38

Re: Re: Memoria di un pesce pagliaccio
Ciao Maurilio potrebbe essere che per essere omologato serviva un campo in uso da parte di una squadra di una certa categoria e non in uso ai pulcini. Ho un prototipo di robot per l'industria automobilista, per poterlo vendere alla fiat non basta che questo prototipo lo stia testando la bburago ma almeno che sia in uso alla Tata

Veneto Banca: futuro nelle mani del Governo - 26 Giugno 2017 - 11:01

Re: sig. Maurilio
Cara lucrezia borgia la situazione è un po' più complessa, il problema non è solo del personale. Tu hai attaccato Messina, o Banca Intesa, che in questo caso sono i meno colpevoli di tutti, infatti non mi sembra che ci fosse la coda per rilevare a 2, 5 o 10€ le due banche! La BCE ha revocato la licenza bancaria a BPV e VB, significa che senza questo accordo, non si sarebbe potuto toccare neanche un centesimo dai conti correnti delle due banche...hai idea di quante aziende nel VCO hanno i conti correnti in VB? Sai quante persone non avrebbero preso lo stipendio nel VCO in questi giorni? Chiaro che non è bello che lo stato, cioè noi, paghiamo i debiti delle due banche, ma è altrettanto vero che il buco che si aprirebbe sarebbe ancora più grande se non si fosse intervenuti! Invece di avere le reazioni isteriche che hai avuto tu, dovresti chiederti: - perchè questa operazione è stata fatta prima? Magari anche con l'intervento di altre banche? - perchè la giustizia è così lenta? Solo per citare il caso di truffa finanziaria più famoso, negli Stati Uniti Madoff è stato arrestato l'11/12/2008 e condannato a 150 anni di carcere il 29/06/2009!! - chi è stato al governo negli ultimi 25 anni, e non ha cambiato il funzionamento dello giustizia e delle banche? - dov'erano gli organi di controllo (ABI, CONSOB, BCE, GdF, Revisori, SIndaci, CdV,...) quando queste banche avviavano operazioni "rischiose", per non dire di peggio? -...e tante altre domande... In questa situazione, che è molto diversa da Monte dei Paschi, in molti ci hanno sguazzato, senza capire quello che stava succedendo o capendo e chiudendo gli occhi...il paragone con la fiat c'entra molto poco, anche perchè erano altri anni, altri governi, altre situazioni! E comunque , ricordati che quegli interventi hanno permesso, di salvarsi e continuare a lavorare, non tanto a fiat, ma a centinaia, se non migliaia, di aziende di componentistica auto e servizi che ancora oggi fanno lavorare decine di migliaia di persone! Saluti Maurilio

Veneto Banca: futuro nelle mani del Governo - 26 Giugno 2017 - 08:56

sig. Maurilio
il fatto concreto è: la Banca Intesa si è fatta avanti con i soldi dello Stato (5 miliardi?) cioè nostri. Banca Intesa non si accollerà i debiti e le sofferenze di queste Banche; ce li accolliamo noi. La storia che, se si chiudessero gli sportelli ci sarebbe tanta gente a spasso non regge più. E' come per la fiat. A suo tempo, minacciando di lasciare a casa le persone e di chiudere gli stabilimenti, ottennero di mettere in cassa integrazione migliaia di lavoratori (ulteriore costo a nostro carico) In parlamento sedevano Gianni e Susanna Agnelli. Quando arrivò al Governo chi disse chiaro e tondo che per la fiat i rubinetti si sarebbero chiusi, cominciò la rinascita. Gli Agnelli, successori dell'Avvocato, il loro entourage di incapaci, vennero allontanati, arrivò Marchionne che prese l'unica decisione da prendere. Portò la fiat fuori dalla "matassa" Italia. Lasciò qualcosa nel nostro Paese. La fiat cominciò a produrre veicoli solidi ed affidabili, si rilanciò sul mercato internazionale e nazionale con il risultato che i lavoratori rimasti in Italia ricevettero una gratifica. Le Banche ed i loro "comandanti"? sono coloro che nella realtà governano, manovrando un'economia ormai irreale. In quanto a Fabrizio Viola, nominato "liquidatore", digitate questo nome su qualsiasi motore di ricerca. C'è tanto da scoprire!. In conclusione: troppa gentaglia arraffa il malloppo. Sanno benissimo che in ogni caso resteranno impuniti e pagherà sempre Pantalone (cioè noi) Buona giornata sig. Maurilio!

Fratelli d'Italia sul commercio in città - 23 Dicembre 2016 - 23:24

Re: Re: x signor Malinverno
Ciao blade runner è abbastanza risaputo che un saldo del 70% è una presa in giro, ossia ti dicono che una fiat costa come una maserati ma poi ti fanno il 70% di sconto. E' lo stesso meccanismo dell'outlet, dove la gente pensa che in mezzo alla pianura padana nascono dal niente delle cittadelle (pensa solo al costo dell'investimento immobiliare) per vendere la maserati al prezzo della fiat! Anzi adesso arrivano i saldi e faranno lo "sconto del millemila per cento dal prezzo outlet".
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti