Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

israeliana

Inserisci quello che vuoi cercare
israeliana - nei post

Betlemme sfida per un Natale di pace nel segno di Astori - 2 Dicembre 2019 - 15:03

Sotto il sole di Betlemme corrono col pallone tra i piedi, i bambini del Cagliari, accanto a una rappresentanza di bimbi di nazionalità palestinese e israeliana. In fondo non importa chi vincerà la "Christmas peace cup", importa che questo sarà un Natale diverso: di pace, nel nome dello sport.

BellaZia: La ShakShuka (Uova al Pomodoro) - 1 Settembre 2019 - 08:00

La Shakshuka è un piatto originario delle regioni nordafricane e divenuto molto popolare nella cucina israeliana, succulento intingolo dal sapore mediorientale a base di pomodoro e uova, da gustare a pieno facendo solo "scarpetta" con il pane arabo.

Un Paese a Sei Corde: NefEsh Trio - 6 Settembre 2018 - 11:27

Venerdì 7 settembre 2018, a Verbania presso Villa Olimpia alle ore 21.00, si terrà il concerto gratuito di NefEsh Trio.

Teatro San Materno: Tre assoli - 9 Ottobre 2014 - 19:32

Venerdì 17 ottobre ore 20.30. Nell’ambito del Festival internazionale di teatro di Lugano Tre assoli che segnano e riassumono un percorso. Al Teatro San Materno di Ascona una danzatrice e coreografa eccezionale, vincitrice, nel 2013, del Premio Equilibrio come migliore interprete.

Letteraltura: eventi 30/06/2013 - 29 Giugno 2013 - 18:04

Il programma degli eventi di domani, domenica 30 giugno, del festival Letteraltura 2013.
israeliana - nei commenti

Incontro su questione Medio-Oriente - 2 Giugno 2018 - 08:35

Re: Re: Re: Re: Immagino. .
Ciao SINISTRO Se intendi la destra non di matrice fascista, che come ricordavi tu deriva dalla sinistra rivoluzionaria, è sempre stata filo israeliana. Basti pensare ai repubblicani usa e ai tories. Si confonde la destra con il fascismo. Ma ci sono destra e sinistra non fasciste o comuniste. Il guasto deriva dal giacobinismo francese e poi da Marx. Da lì è nato il delirio. Hai perfettamente ragione. Rosso e nero, come diceva Bobbio, alla fine si toccano e si sovrappongono. Ma in Italia la sinistra si crede democratica quando in realtà non lo è mai stata. Gia la supponenza e la arrogante presunzione di sentirsi superiori a chi non la pensa come loro è il loro marchio di fabbrica. La democrazia non è nel loro DNA.

Incontro su questione Medio-Oriente - 1 Giugno 2018 - 10:06

Re: Re: Re: Immagino. .
Ciao robi in fondo, storicamente parlando, la Destra, che nasce dalla Sinistra, almeno quella contemporanea europea, negli ultimi anni ha assunto sempre più una posizione filo - israeliana. Scenario inimmaginabile fino a qualche decennio fa.

Incontro su questione Medio-Oriente - 1 Giugno 2018 - 10:04

Re: Re: Re: Immagino. .
Ciao robi in fondo, storicamente parlando, anche la Destra, che nasce dalla Sinistra, almeno quella contemporanea europea, negli ultimi anni sta assumendo sempre più una posizione filo-israeliana. Cosa inimmaginabile fino a qualche decennio fa.

Una Verbania Possibile: trasporti, pace e resoconti - 26 Luglio 2014 - 19:53

Commenti
X Brignone Si un Consiglio comunale deve parlare solo di aiuole e tombini, il resto è una perdita di tempo. Se vuole trattare del conflitto in sede istituzionale si candidi in Parlamento. Se vuole invece trattare semplicemente della questione lo faccia, in internet, faccia una conferenza faccia latro ma lasci stare istituzioni che servono ad altro. X paolino espone solo un aspetto della vicenda strumentalmente fuorviante. Hamas ha ricevuto tantissimi fondi da governi e fratellanze varie. Questi soldi non li ha spesi per dissalatori, per far progredire la vita economica e civile della popolazione, anche per dare uno schiaffo civile a Israele ma li ha spesi per fare tunnel di alcuni livelli, una sorta di line Maginot che è costata alcune milioni di dollari per chilometro. Le entrate e le uscite di queste fortificazioni sono state istallate vigliaccamente in abitazioni civili. Gli scudi umani non li hanno posti ne io, ne lei ne tanto meno Israele ma Hamas. Ecco spiegati i volantini, gli SMS e i megafoni per far allontanare la gente prima degli interventi mirati. Qualcuno ha sparato ma ora è chiaro chi ha posto quei bambini come bersaglio? Non si deve assumere una posizione tout court pro-israeliana ma neanche dare a questi tutta la responsabilità inneggiando deliranti blocchi commerciali verso lo Stato ebraico.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti