Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

la nostra lista

Inserisci quello che vuoi cercare
la nostra lista - nei post

“Insieme per Verbania” su dimissioni Tigano - 19 Febbraio 2020 - 11:04

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo Consigliare “Insieme per Verbania”, in risposta alle dimissioni del consigliere Giorgio Tigano.

Metti una Sera al Cinema - Conta su di me - 2 Dicembre 2019 - 08:01

Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 3 dicembre 2019, per la rassegna "metti una sera al cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:45 propone la proiezione di "Conta su di me".

Nasce “Insieme per Verbania” - 22 Settembre 2019 - 11:04

E' stata costituita nei giorni scorsi l'Associazione “Insieme per Verbania”, il cui Presidente è Giandomenico Albertella, e si prefigge lo scopo di "proseguire l’impegno preso con i verbanesi", con la formazione della lista Civica alle recenti Amministrative. DI seguito la nota di presentazione e l'atto costitutivo.

Insieme per Verbania: si mantengano due ospedali - 12 Luglio 2019 - 20:11

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della lista civica, Insieme per Verbania, che ribadisce la posizione di mantenere nel VCO due ospedali dotati di dea.

Verbania Viva su assemblea Sanità VCO - 9 Luglio 2019 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della lista Civica,Verbania Viva, a margine dell'Assemblea di ieri sera con oggetto la sanità pubblica nel VCO.

Di Gregorio: Riflessione post-elettorale - 25 Giugno 2019 - 09:16

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Vladimiro Di Gregorio, PCI Verbania, con una riflessione sulle recenti elezioni amministrative.

“Insieme per Verbania” su Presidente Consiglio Comunale - 21 Giugno 2019 - 09:44

Riceviamo e pubblichiamo,una nota del gruppo “Insieme per Verbania” relativo, all’elezione del Presidente del Consiglio Comunale.

Cossogno: Camossi si ricandida - 29 Aprile 2019 - 13:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Sindaco di Cossogno, Doriano Camossi, inerente la sua ricandidatura a alle prossime Amministrative.

Presentate le liste a sostegno di Loredana Brizio - 27 Aprile 2019 - 09:33

Martedì sera 24 aprile a Palazzo Flaim, sono state presentate le due liste che sostengono l'Avv. Loredana Brizio a Sindaco di Verbania. Sono stati presentati i candidati di Grande Nord e Verbania Nova, Di seguito la nota ufficiale e i nomi dei candidati

Forza Italia: "la cartina della Verbania futura" - 22 Aprile 2019 - 13:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Forza Italia Verbania, dove presenta "la Verbania del futuro disegnata dalla cartina".

Una Verbania Possibile candida Brignone - 25 Marzo 2019 - 12:34

Il gruppo Una Verbania Possibile ha presentato oggi la candidatura a sindaco alle prossime Amministrative di Verbania, di Renato Brignone. Di seguito la nota di presentazione.

"Insieme per Verbania Albertella Sindaco" difenderemo il Castelli - 23 Marzo 2019 - 14:33

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della lista civica "Insieme per Verbania Albertella Sindaco", su Sanità ed ospedale Unico del VCO.

Nasce "Alleanza civica del Nord" - 22 Gennaio 2019 - 11:04

Alla presenza del sindaco di Milano Giuseppe Sala e del presidente emerito di Regione Lombardia, Piero Bassetti, è stata presentata sabato a Milano, presso la cascina Bellaria, l'associazione "Alleanza civica del Nord". Di seguito la nota ufficiale.

Zanoia risponde a Con Silvia per Verbania - 16 Gennaio 2019 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della consigliera comunale, Paola Zanoia, sulle esternazioni della lista "Con Silvia per Verbania".

Con Silvia per Verbania, minoranze e conflitti - 15 Gennaio 2019 - 11:05

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo consiliare Con Silvia per Verbania, inerente l'atteggiamento delle minoranze e l'eredità al Canile di Verbania.

Piemonte: incremento donazione d'organi - 20 Dicembre 2018 - 08:01

Incremento delle donazioni, raggiunti i 9000 trapianti. 770 i Comuni che hanno aderito all’iniziativa “Una scelta in Comune”, per la registrazione della dichiarazione della volontà di donare

Incontro con Ammnistratori del Nord Ovest - 26 Ottobre 2018 - 15:03

Sabato 27 ottobre 2018, presso il foyer del centro eventi Il Maggiore a Verbania, la lista Civica "Con Silvia per Verbania" ha organizzato, assieme al neonato "Gruppo di Verbania - Coordinamento delle liste civiche di centrosinistra di Liguria, Lombardia e del Piemonte", una giornata di approfondimento sui temi che ogni giorno riguardano direttamente i cittadini.

Concluse indagini Veneto Banca - 28 Luglio 2018 - 09:16

Riceviamo e pubblichiamo, due comunicati, uno di Federconsumatori Piemonte e l'altro di Movimento difesa del cittadino - sezione di Verbania, sulla chiusura indagini della vicenda verbanese di Veneto Banca.

Una Verbania Possibile risponde a Con Silvia per Verbania - 23 Maggio 2018 - 11:27

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo "Una Verbania Possibile", in risposta a quello della lista Civica Con Silvia per Verbania riguardante l'assoluzione dell'assessore Sau.

Anzino, fra Istituto Pubblico e storica Via Crucis - 19 Maggio 2018 - 10:30

Anzino, piccolo paese della Valle Anzasca, noto per il Santuario dedicato a Sant’Antonio da Padova, fra i suoi tesori annovera la storica Via Crucis realizzata lungo un percorso ad anello, che parte e ritorna al Santuario.
la nostra lista - nei commenti

Di Gregorio candidato sindaco PCI - 5 Marzo 2019 - 09:06

Re: Re: Re: Ah. ..quel partito. .
Ciao robi L'Italia non ha mai avuto una lista di Stati canaglia: a prescindere dai vari governi che si sono avvicendati, di fatto la nostra Repubblica ha sempre cercato un compromesso con tutti, equidistanza mediatrice ma non neutralità evidente. Ultimo esempio, in ordine di tempo, la posizione assunta nei confronti di Maduro al parlamento europeo: la sinistra socialista e la destra popolare lo condannano mentre i partiti non allineati, sovranisti-populisti, si astengono. E il nostro Paese ha scelto quest'ultima strada, all'insegna dell'ignavia, tanto condannata dal nostro amico Lupus.... Per il resto, certamente la destra sociale è la via maestra per un vero equilibrio, ragion per cui non c'è da stupirsi se Calenda avrebbe voluto Crosetto alle primarie del PD! Quando le battute nascondono verità....

Nasce "Alleanza civica del Nord" - 26 Gennaio 2019 - 06:29

Ecco da dove
Spieghiamo dunque con parole semplici al Sig. Lupusinfabula. Noi spuntiamo, pare a sua insaputa, nel 2014 quando abbiamo deciso di creare una lista civica aperta a tutti i cittadini interessati al nostro progetto ovvero, pensi un po', dare ascolto alla gente comune e tentate di risolvere i loro problemi quotidiani. Perché una cosa era chiara, l'allontanamento dei cittadini dalla politica è stata causata anche da argomentazioni politiche astratte espresse in politichese molto lontane dalla vita di ogni giorno con i suoi tanti problemi. E infatti in questi cinque anni ci siamo impegnati in tal senso, curando ad esempio pulizia del verde cittadino, la manutenzione dei tombini stradali danneggisti e dei lampioni stradali non funzionanti tramite il Consigliere delegato Cavallini; l'assessore Sau si è occupata molto dell'efficientemento energetico delle case con ben due bandi energia per incentivare ulteriorimente i cittadini con contributi comunali oltre agli incentivi statali (http://www.comune.verbania.it/Comunicazioni/Bando-Energia), dell'ideazione e creazione degli orti civici da assegnare a famiglie per la coltivazione gratuita dei terreni (http://www.comune.verbania.it/DIARIO/Pubblicato-il-bando-per-l-assegnazione-degli-orti-civici-a-Renco.-Scadenza-il-16-aprile) e il progetto del Canile 2.0, struttura che riduca il numero di ospiti, aumenti le adozioni e modernizzi il canile comunale (http://www.verbano24.it/index.php/1337-la-svolta-il-canile-2-0-a-misura-di-animali?tmpl=component&type=raw) adoperandosi anche per realizzare un gattile comunale per risolvere il problema del randagismo in città. Questi sono solo alcuni esempi concreti di quanto abbiamo fatto per Verbania ed i suoi cittadini, spostandoci un giorno dalla tastiera del pc ove leggevano di questi problemi al consiglio comunale verbanese, dopo mesi estenuanti di campagna elettorale per far conoscere il nostro programma, apprezzato a quanto pare se nel giro di pochi mesi siamo riusciti ad esprimere un alto consenso in città ottenendo un assessore e due consiglieri comunali. Detto questo, va da se che per rapportarci con i partiti politici classici e con liste civiche di estrazione politica con i quali condividere progetti analoghi ed ambire ad esportare la nostra positiva esperienza e quanto di buono fatto al resto della provincia e oltre serve necessariamente un confronto sul piano politico, ciò che stiamo facendo ora, senza però perdere di vista il nostro obiettivo primario di rapportarci in primis con i cittadini, A noi pare di aver lavorato bene per farci "seguire dalla gente" anche se in realtà nostro scopo è quello di essere noi a "seguire la gente". Un consiglio spassionato, si informi bene prima di criticare chi ha deciso di entrare in politica per aiutare fattivamente la gente sentenziando, senza nemmeno sapere cosa abbiamo fatto, di fare e aver fatto solo inutile politica astratta lontana dai bisogni delle persone. Se vuole può farlo anche lei, venendo a conoscerci e a parlare con noi, stiamo cercando nuove persone che ci possano supportare in futuro impegnandosi concretamente, ma non lo faccia unicamente e inutilmente da dietro un pc. Cordiali saluti

Area Acetati una nota degli ambientalisti - 9 Dicembre 2018 - 14:54

Re: Re: Re: Re: Obiettivo bonifica del sito
Ciao info se non si è compreso, dopo 5 anni, che siamo una lista civica senza colori politici con a cuore gli interessi dei cittadini e del territorio forse diviene difficile comprendere e giudicare la nostra azione la conservazione dell'ambiente cittadino non è la nostra bandiera, diversamente saremmo "verdi e basta", piuttosto è uno dei nostri obiettivi attuali per dare soluzione ad un annoso problema che su trascina da decenni. Non vogliamo salvare Verbania, non è nostra pretesa, cerchiamo invece di salvaguardarla, é diverso, se lo si comprende: quello ambientale è da sempre un nostro obiettivo programmatico per cui coerentemente cerchiamo di darne atto. Noi stiamo con i piedi per terra appoggiando quindi progetti realisticamente praticabili con le finaze disponibili e ove reperibili. Territori, logistica, produttività e competitività erano i temi del Convegno "Passaggio a Nord-Ovest" da noi promosso il 27 ottobre scorso a Verbania al quale hanno partecipato amministratori pubblici, in primis sindaci di capoluoghi, e imprenditori del Nord-Ovest Italia interessati allla salvaguardia dei territori perché consapevoli che solo da questa possa derivare lo sviluppo di competitività e produttività, se avesse partecipato avrebbe ascoltato le risposte da persone ben più competenti di noi. L'anno prossimo ci saranno le elezioni, si proponga quindi come amministratore mettendoci la faccia (e magari anche il nome) e realizzi i suoi bei progetti se capace, ne saremo tutti entusiasti. Cordiali saluti

Area Acetati una nota degli ambientalisti - 9 Dicembre 2018 - 10:14

Idee e necessità di breve periodo
Si continua a puntare il dito sugli spazi commerciali e si dimentica la destinazione per tutto il resto: tra l'altro qualsivoglia attività turistica non potrà fare a meno di quelle realtà economiche a supporto della stessa. Il concetto espresso dalla lista Civica mi sembra - evidentemente solo a me ed a pochi altri, tanto semplice quanto disarmante: serve disinnescare l'ordigno burocratico che, una volta esploso, causerebbe macerie dalle quali qualsiasi ricostruzione diventerebbe una missione impossibile. C'è chi preferisce evitare un'esplosione e c'è chi quell'esplosione la cerca con forza, pensando di ricostruire meglio da quello che ne rimarrà. Vivono evidentemente una realtà diversa dalla nostra: quella che non riesce a rimettere in piedi un parcheggio, quello di Via sanzio, figlio dello stesso tipo di esplosione; un fallimento che si porta dietro un rudere invendibile (diverse le aste andate deserte) e che rimane alla città come monito. Stiamo parlando di 4 mura in CA: evidentemente non serve come esempio di quello che potrà accadere a tutta l'area Acetati una volta dichiarata fallita la società. Io rimango dalla parte del FARE, anche con tutte le idee espresse qui ed altrove (c'è appena stato un workshop sul tema, giusto perchè le cose le stanon facendo sotto banco!) che non escludono comunque spazi commerciali in senso lato. Ma, ormai stanco di sentire la stessa filastrocca, mi piacerebbe davvero che le cose andassero come sperato dai più, per ritrovarci qui tra 10 anni e prendere atto che il periodo storico in cui viviamo non è quello in cui tanti credono di vivere. Saluti AleB

M5S su Bando periferie - 11 Settembre 2018 - 15:25

Politica e Verità
Quasi un ossimoro, oserei dire. Però quando si parla di numeri e di bilanci, la demagogia "ha le gambe corte". Ammetto che non né strumenti né tempo per verificare l’una o l’altra ipotesi, ma che dire di questa dichiarazione del presidente dell’ANCI che poco tempo fa asseriva: “Ristabiliamo la verità – ha replicato Decaro -: è falso che non ci sia copertura per il miliardo e 600 milioni destinati ai 96 progetti del bando periferie. Ottocento milioni sono stati stanziati con delibere Cipe. Altri ottocento milioni attraverso il comma 140 di una legge di bilancio di due anni fa. Del resto tutte quelle convenzioni, che ora il governo vuole considerare carta straccia, avevano avuto la verifica e la registrazione della Corte dei Conti." Sinceramente, sono più portato a credere che un’operazione inclusa in Finanziaria sia stata sottoposta a tutte le verifiche del caso (coperture) ma i proclami del presente potrebbero anche aprire a nuovi percorsi (quelli a debito): tra reddito di cittadinanza e flax tax, stando ai numeri, non si avrebbero le coperture necessarie. Eppure si faranno stando ai ns leader del momento, salvo poi dover superare la barriera Tria sulle necessarie coperture. Appunto. Occorre inoltre ribadire una cosa del decreto milleproroghe: i fondi non vengono soppressi ma si rimandano al 2020 (salvo ulteriori ripensamenti). Quindi le coperture ci sono e vengono solo spostate di qualche anno per fare spazio ad altri “usi”: non si potrebbero spostare se non fossero già stati accantonati nel bilancio dello Stato, non credete? Se fosse vero l’assunto proposto dai grillini nostrani (e non solo), quei fondi inesistenti dovrebbero essere tagliati definitivamente. Ma tant’è, questa è la politica. E’ utile anche chiarire l’intervento della Corte costituzionale, a dire il vero molto tecnico: il decreto milleproroghe doveva sanare il (corto)circuito autorizzativo tra i vari enti locali e lo ha fatto, solo che si è limitato a farlo per i primi posti della lista e non per tutti. Decisione politica: ai commentatori, tutte le ipotesi del caso. Venendo ai progetti della nostra città, quelli più importanti ovvero Movicentro e ciclabile, erano già nel programma dei lavori pubblici e mancava solo la copertura economica, da trovarsi tra le mille pieghe dei vari bilanci e/o fondi istituzionali: il bando periferie ha impresso un’accelerazione senza intaccare la possibilità di accedere alle altre fonti, pronte per essere utilizzate per altro. E’ un ritorno economico che lo Stato centrale dispone verso le istituzioni locali: non c’è nulla di sbagliato in questo ed anzi va incontro a quelle richieste che la Lega fa da sempre ovvero di rientrare in possesso degli esborsi verso la Stato centrale. Per quanto riguarda invece i progetti esecutivi, stando alle dichiarazioni dell’Amministrazione, sono stati consegnati tutti secondo i termini stabiliti: ma questo poco importa poiché le città che hanno già appaltato, stante il decreto, avranno anch’esse un taglio dei trasferimenti almeno per quella parte ancora non spesa. Aver votato all’unanimità il decreto al Senato è stato certamente un passo falso delle opposizioni ma non è una scusante per la maggioranza: voi avete voluto mantenere la bicameralità perfetta ed ora, tutti insieme, potete anche tornare sulle vostre decisioni. Ma così, almeno sembra, non sarà. Prevarrà quindi la decisione politica con nomi e cognomi, gli stessi che i cittadini delle 100 città dello scippo istituzionale si ricorderanno alla prossima tornata elettorale a livello locale. Messa da parte inoltre l’antipatia dello sgarbo tra istituzioni, credo e spero ci sia lo spazio giuridico per far decidere agli organi competenti se, a fronte di un contratto (che va tanto di moda in questo periodo) stipulato tra due parti, quale sia il diritto dell’una a recedere senza penale. Nel mondo civilistico ovviamente questo ha precise conseguenze. Saluti AleB

Con Silvia per Verbania su erba sintetica - 16 Giugno 2018 - 03:16

Direinsi dinirla
Sto cercando di risolvere pacificamente la questione con la Signora Gualandris, chiedo al Signor Beignone di evitare di proseguire in questa azione provocatoria tesa ad esasperare gli animi. Ho fatto pubblicamente ammenda per due volte, ribadisco che l'ultimo fraintendimento, come spiegato, sia stato causato dalla fretta di scrivere essendo in riunione di lavoro. A questo punto non credo sia più una questione che riguardi il Signor Brignone, intervenuto per commentare il comunicato della nostra lista civica sull'erba sintetica e a questo si sarebbe dovuto limitare. Ovviamente non perderà occasione per rilanciare e ciò non farà altro che confermare iil suo reale intento, ormai piuttosto chiaro.

Con Silvia per Verbania su erba sintetica - 14 Giugno 2018 - 15:11

Re: Re: Re: screditare :-D
Ciao Hans Axel Von Fersen, il contenuto della telefonata non è poi così facilmente ipotizzabile, soprattutto da chi si crede tanto supponente, sicuramente non si è parlato di pubblicazione di alcun articolo in merito alla questione, assolutamente, e questa é una grave e bassa scorrettezza della professionale giornalista, come da brignoniana valutazione, forse il filo non lo fanno a me. Si Giovanni% è proprio come dici tu, sono scesi a questo basso livello, ma da tempo. Ormai non e piu possibile un confronto civile, ma da tempo. E la parola d'ordine è screditare appena possibile e a più non posso, naturalmente a fini politico-elettorali. Attendiamo ansiosi di vedere che fine farà l'armata Brancaleone, magari raccolti i cocci fonderanno un loro partito. Che tutti attendono con ansia. Chiudo qui la questione, che da una valutazione politica fatta dalla nostra lista civica sull'opportunità o meno di posizionare erba sintetica nelle scuole verbanesi e bassamente scaduta su questioni personali. Come volevasi dimostrare.

Assoluzione per l'assessore Laura Sau - 23 Maggio 2018 - 14:03

fatevi una vacanza , siete troppo tesi :D
Una Verbania Possibile, da diverso tempo ha scelto una linea meno “rumorosa”, sono pochi i nostri comunicati stampa, perché crediamo che il livello politico sia talmente poco interessante da non meritare altra “caciara”. Certo un nostro Consigliere Comunale, Brignone ha un blog molto seguito (www.verbaniafocuson.it) , ma come abbiamo sempre sottolineato un “blog non è una linea politica di un gruppo”. A titolo di esempio, non abbiamo detto nulla sul risultato davvero risibile del referendum sulla fusione con Cossogno, abbiamo taciuto sul uso di denaro pubblico per pagare le “frecce tricolore” , Arona ci dovrebbe insegnare che non è questione di “militarismo” ma di oculato uso delle risorse pubbliche, abbiamo evitato di infierire su alcune dichiarazioni del segretario del PD che ci hanno stupito. Oggi però veniamo tirati per i capelli sulla questione del processo a Sau indirettamente un po’ da tutti, e direttamente dalla lista civica del Sindaco che riporta una nostra interpellanza in cui chiedevamo di “prendere le distanze dissociandosi espressamente e pubblicamente dalla condotta della Sig.ra Sau poiché essa appare, oltre che penalmente rilevante, inopportuna, impropria ed immeritevole del ruolo ricoperto”. Con l’odierna assoluzione di cui ci felicitiamo sul piano personale con l’assessore, ferma restando la possibilità di ricorso della parte lesa, per noi nulla cambia sul piano politico. Continuiamo a ritenere la condotta dell’assessore inopportuna, impropria ed immeritevole del ruolo ricoperto. Troviamo che le parole del PM : “Probabilmente è stata una grande leggerezza – ha affermato il pm, anche motivando la richiesta della pena minima –. Non c’era il dolo e l’episodio è di modesta entità, ma l’assessore ha piegato gli interessi pubblici: s’è colta l’occasione per una piccola vendetta” siano una fotografia più che rispondente di quanto accaduto, che il doppiopesismo evidente e la non terzietà di questa amministrazione siano evidenti e palesi. Certo, se seguendo la nostra indicazione la città si fosse costituita parte civile , risultando Sau assolta, almeno si sarebbero salvate le apparenze. Insomma ancora una brutta pagina politica che avremmo preferito non commentare se non fossimo stati chiamati direttamente in causa.

"Immigrazione: rivedere sistema di allontanamento dei richiedenti asilo" - 17 Marzo 2017 - 09:49

Re: Re: Re: Re: Re: la nostra migrazione era diver
Ciao Hans Axel Von Fersen ci sono alcuni lavori che, in quanto considerati umili, i nostrani non li faranno mai. Non c'è bisogno di fare la lista, uno l'hai appena citato. Un altro è l'agricoltura, anzi, era, visto che ora qualcuno ci sta ripensando.

Con Silvia per Verbania su Bando Periferie - 15 Gennaio 2017 - 14:27

Re: Peccato
Consigliere Brignone rispondo in quanto il suo tentativo di mischiare le carte in tavola e di portare l'acqua al proprio mulino (elettorale) non ripercorre le reali tappe amministrative. Mi permetta prima di farle notare che Verbania Protagonista, al quale lei fa riferimento, non ha nulla a che fare con la lista civica della quale faccio parte. Quindi su questo punto non rispondo in quanto non concerne con le nostre azioni. Per quanto riguarda invece l'incontro che il vostro gruppo ha avuto con l'amministrazione le comunico che siamo ben informati, in quanto sia Sindaco Marchionini che l'Assessore Sau fanno parte della lista Civica ed hanno avuto modo di parlarci del vostro confronto. Avete chiesto un appuntamento per presentare un progetto sulle periferie, vi siete presentati in Comune ed avete esaminato (anche con dei dipendenti comunali) il bando da voi trovato. L'esito dell'incontro è stato che, dopo l'analisi dei criteri per la richiesta di finanziamento, il Comune di Verbania non aveva nemmeno la possibilità di presentare un qualsiasi progetto, in quanto le aree urbane degradate della nostra Città non erano candidabili. Diciamo che in conclusione è stata una perdita di tempo, da parte dell'amministrazione però c'è stato quantomeno l'ascolto, peccato che dall'altra parte non si aveva letto accuratamente il bando (forse non lo si era capito fino in fondo, non tutti sono dei tecnici ci mancherebbe). Dal suo intervento mi sembra proprio che ci si stia già preparando a mettere le mani avanti. Mi spiego meglio. Non vorrei che un domani vi prendiate i meriti di questo progetto periferie, approvato e finanziato, sul quale non c'è nessuna traccia di vostra proposta. Quando siete andati a parlare con l'amministrazione non avete presentato un progetto, avete solo presentato un bando. Mi sembra proprio che il messaggio che vogliate far passare sia "è anche merito nostro perché a novembre 2015 avevamo già iniziato a lavorare con questa amministrazione!". Questa è la prova che l'amministrazione comunale è ben disposta alle proposte, sempre che quest'ultime siano "fattibili" e non campate in aria. Saluti e buona domenica

L’associazione 21 Marzo risponde a De Magistris e Minore - 21 Febbraio 2016 - 09:18

X 21 marzo
Capisco che in quella data inizia la primavera e quindi una rinascita, non con questo dev'esserci anche economica a scapito della cittadinanza; solo x una questione di giustizia sociale: che mi risulti siete solo voi a prendere dei denari pubblici per fare le vostre attività, tutte le altre organizzazioni regolarmente iscritte all'Albo del Volontariato i contributi li trovano aggregando associati, non con questo però fanno delle iniziative meno importanti delle vostre, (escludo dalla lista le cosiddette associazioni di soccorso, queste sono delle vere e proprie società che fanno attività d'impresa, con tanto di stipendiati messi in conto spese d'esercizio alla ASL, ma sono camuffate da associazioni no profit per non perdere le agevolazioni fiscali), leggendo quanto sopra scritto noto che voi e queste ultime traspare una sorta di somiglianza, tranne forse in un particolare, loro hanno anche la partita iva! Vi do solo una notizia, è dal 1989 che io la mia Organizzazione omaggiamo il turismo dell'intero nostro territorio (laghi Maggiore, Orta e Mergozzo), con un libretto di prevenzione e turismo multilingue di 112 pagine SENZA PUBBLICITA' (Estate Sicura - Vivere i laghi); sapete quanto viene in tasca alla nostra associazione? 0 €., ed è uno strumento riconosciuto a livello europeo come unico. Quindi, se volete fare delle attività, usate lo stesso metodo che usano tutte le altre vere associazioni, TROVATEVELI VOI I SOLDI PER LE VOSTRE INIZIATIVE!

Stefania Minore aderisce alla Lega Nord - 24 Settembre 2015 - 23:49

Andrè e %
Io volevo rispondere alle obiezioni fatte ma l'esperto di latino ha tirato fuori la tiritera delle mutande ecc e se permettete io le considero insulti perchè conosco le persone implicate.......poi di politica noi parliamo sempre e rivendichiamo il diritto ad avere un consigliere eletto con i voti della Lega non è stato possibile senza le dimissioni della bignardi abbiamo semplicemente chiesto a chi era vicino alle nostre posizioni ed era uscita dal suo movimento di poterci rappresentare ricordo che queste regole non le abbiamo fatte noi.Per quanto riguarda il territorio la nostra opinione sugli ospedali e sui due Dea la conoscete per la prefettura ribadiamo che è un inutile carozzone i cui compiti vanno trasferiti ai sindaci gli altri enti interessato solo un pazzo potrebbe pensare di toglierli dovreste chiederlo ai vostri politici di riferimento cosa ne pensano visto quello che stanno combinando.capitolo toghe firme false lista apparentata con Cota consiglio regionale mandato a casa firme false lista principale chiamparino tutto bene verbania presidente del consiglio indagato con revisore dei conti firme false accertate tutto normale ma pur essendo di parte non vi viene qualche dubbio?buona serata a tutti meno che a sinistro comico da quattro soldi

Comunicato stampa ufficiale sulle elezioni della Provincia del VCO - 15 Ottobre 2014 - 13:49

per eraldo
Forse mi sono spiegato male. Sono contrario all'abolizione delle province , sono contrario al fatto che siano diventati enti di secondo livello e di conseguenza al modo di elezione dei nuovi consiglieri e del nuovo presidente .Detto questo , rispondendo a Lupus ,ho solamente spiegato il conteggio dei voti come avveniva ed era normale che fosse così nel momento in cui la provincia sia diventato ente di secondo livello e votano solo i consiglieri comunali . Che mi si dica che io mia sia inserito in mezzo a quei "politicanti che basta la cadrega"... beh su questo ne avrei molte da dire : Non ho mai svolto o ricoperto incarichi istituzionali , pur essendo stato candidato a queste e alle passate elezioni comunali non mi sono fatto campagna elettorale personale e non mi sono nemmeno votato (credo di avere avuto sette preferenze se non ricordo male). Ho accettato la candidatura alla camera nelle elezioni del 2013 con Rivoluzione Civile solo perchè il mio nome fu indicato da 3 federazioni ,oltre la mia ,del partito al quale sono iscritto e perchè sarei stato messo in fondo alla lista . Subito dopo le elezioni ho dato le dimissioni da segretario provinciale del mio partito e nonostante respinte al mittente le ho confermate e ,non dico a Verbania, ma in altri luoghi ,ho rifiutato di entrare in c.d.a. Dunque caro Eraldo.. quando parli di cadreghe con me sbagli un pochino . poi concordo naturalmente con te che la nostra Costituzione nata dalla Resistenza è una delle più belle in assoluto e non è mai stata applicata...

Sondaggio: Quali priorità a Verbania? - 11 Settembre 2014 - 12:13

Ma chi ha redatto la lista?
Sembra il copia e incolla del programma della maggioranza, complimenti! Non mi pare che l'elenco sia esaustivo. In ogni caso, mi permetto di suggerire che a Verbania esistono altre priorità la cui risoluzione potrebbe essere alla portata della nostra modesta amministrazione, quali? Vogliamo parlare di viabilità ? Vogliamo parlare ovviamente del Porto? Verbania ha bisogno come il pane di una circonvallazione o di una galleria che devii il traffico dal lungolago, che potrebbe anche essere pedonale, ha bisogno di sistemare il porto ( ma senza ridarlo in mano a chi lo ha distrutto), ha bisogno insomma di una amministrazione con la A maiuscola, propositiva e capace di portare avanti progetti veri per il progresso della città. Poi per carità, le piste ciclabili, il canile, la spiagge tra della Beata Giovannina sono iniziative apprezzabili, ma, diciamocelo, proprio poca roba per una città che ha l'ambizione di ripartire.

Consiglio Comunale fiume: il CEM torna protagonista - 26 Luglio 2014 - 11:22

x Fede
per quanto mi riguarda,parlo a livello strettamente personale,non sono un ''ambientalista a prescindere'',anzi,non sono neppure un ambientalista.Non sono un politico e neppure collegato a qualche lista/movimento politico.Piu' specificatamente NON sono quasi mai d'accordo con il Brignone Pensiero,anzi.......Sono una persona normale che vede fare cose che vanno contro la logica .Stia tranquillo che gli albergatori ,come al solito,se la stagione andra' cosi' cosi',usufruiranno dei fondi regional/europei,dello stato di crisi,etc.....cadonop sempre in piedi...mai visto un commerciante(faccio parte della categoria) o un albergatore recarsi alla Caritas a prendere le buste con i viveri.....forse d'inverno,quando vanno due/tre mesi a svernare al caldo ,chiedono l'elemosina a nostra insaputa.resta il fatto che ,visto da dove vuoi,dall'alto,da lontano,dal traghetto,da vicino,e' una vaccata pazzesca e non capisco come mai la sinistra che governa non riesca a ''vedere''.Se la desrta a fatto questo pasticcio,ragione di piu' per la sinistra di metterlo a posto.Sbaglio?Pulire 1000 tombini e' corretto,ma mi sembra come aver tolto un pelo allo Yeti.....

Quartiere Intra: le cose da fare - 3 Luglio 2014 - 15:50

piazza S. Vittore
Vorrei aggiungere una mia piccola segnalazione per Piazza S. vittore cosi da non zavorrare la lista : mancano delle panchine almeno nello spazio tra una pianta e l'altra visto che finalmente la piazza è tornata a vivere con il futuro della nostra popolazione, mamme e nonni che li curano, se c'è il sole si arrostiscono il sedere, se ha piovuto l'ho inumidiscono c dove? sulle panchine in sasso che adornano la piazza. visto che x sedersi solo quello c'è. Auguri Sig.l .Bazzacchi. avanti cosi.

Comitato Carlo Bava Sindaco: comunicato sul ballottaggio - 30 Maggio 2014 - 16:23

Interpretazione errata
Ciro, proprio non ci siamo, la tua fantasia non ha limiti, se per te "auspicio" corrisponde a "inciucio" devi fartene una ragione perché non è proprio nella nostra indole, guarda che se noi avessimo voluto salire sul carro del vincitore l'avremmo fatto a dicembre. Un'altra considerazione, bastava una sola lista delle ns. 2 e Marchinini avrebbe vinto al primo turno. la campagna elettorale, purtroppo per noi è finita noi però continueremo tuo malgrado, a lavorare per la città

Elezioni Comunali 2014 - Sindaco di Verbania - Dati definitivi: è ballottaggio - 30 Maggio 2014 - 11:52

Bacchi Mellini ed altri criticoni
Caro Bacchi Mellini, Imbarazzante è che quasi metà dei cittadini di Verbania non siano andati a scegliere il proprio Sindaco, incomprensibile è il fatto che avremo al governo della città le stesse persone che l'hanno governata negli ultimi 20 anni perché, per quanto io stimi Silvia Marchionini, lei come tutti dovrà sottostare alle indicazioni di chi l'ha sostenuta. Imbarazzante è il fatto che le attività commerciali stiano morendo nonostante le immense potenzialità della nostra zona, imbarazzante è il fatto che si realizzino ancora opere faraoniche che avranno un impatto irrisorio sull'economia della città, imbarazzate è che per fare politica occorrano soldi ed imbarazzante è che la gente voti ancora sulla base della propaganda, Imbarazzante è che le persone non sappiano ancora come si vota e che ai seggi si vedano parecchi voti annullati per errori e non per volontà di annullare, imbarazzante è che si prendano per il culo gli sconfitti e ci si prostri al cospetto dei vincitori. Per concludere, il risultato della mia lista è in linea con quello di tutte le liste elettorali di orientamento liberale presentate in Italia, io non sono imbarazzato, so di avere dato il massimo delle mie possibilità e imbarazzante è criticare senza aver fatto nulla.

Marchionini: CEM è ora del cantiere delle idee - 14 Maggio 2014 - 16:28

Programma della lista Marchionini
Il programma della lista Marchionini è presente su questa pagina http://www.verbanianotizie.it/?n=114661, se fosse incompleto o necessitasse di ulteriori integrazioni, basta comunicarcelo in modo da modificarlo immediatamente. Allo stesso modo, se qualcuno si ritenesse non sufficientemente presente sul BLOG, basta comunicarcelo, inviandoci del materiale per la pubblicazione. Verbania Notizie vuole essere uno spazio pubblico dove ognuno può esprimere il proprio parere, non è nostra intenzione dare più o meno spazio a qualcuno. Per questa ragione, anche in passato, abbiamo dato ampio spazio a quanto inviatoci dalle varie correnti di pensiero verbanesi, anche quando quello che ci veniva proposto non era da noi condiviso. Siamo un BLOG nel quale è possibile dare uno sguardo a quanto succede in città, senza un filtro: non facciamo analisi o sintesi di quanto proposto, ci limitiamo a indicare l'autore di ogni segnalazione, in modo da rendere più partecipativo ogni intervento e non travisare mai quanto comunicatoci. Oltre a questo abbiamo costruito una rete di commenti, studiata per poter far interagire meglio le persone fra di loro. Il nostro scopo è quello di permettere un confronto fra persone, anche su questioni sulle quali c'è una profonda diversità di opinioni. In questo caso, abbiamo pubblicato un comunicato stampa della lista Marchionini sul CEM, sul quale si è attivato un accanito dibattito da parte del Comitato Mirella Cristina e di Renato Brignone. Questi due utenti, assumendosi direttamente le proprie responsabilità, hanno postato la propria visione del CEM. Verbania Notizie non vuole però diventare il capro espiatorio di una campagna politica che diventa ogni giorno più infiammata. L'abuso di questo spazio pubblico potrebbe danneggiare il nostro intento di diffusione libera delle informazioni. Per questa ragione, nei prossimi giorni, andremo a diminuire progressivamente lo spazio che stiamo dando alla campagna politica, in attesa del responso delle urne che speriamo possa donare a Verbania un sindaco che abbia voglia di impegnarsi a pieno per la valorizzazione del nostro territorio.

Giorgio Restelli - 1 Maggio 2014 - 12:06

Finalmente una casa tutta nostra ?
Signor Restelli sono un "giovane ragazzo" di Verbania che ha compiuto il mese scorso i 30 anni. Vivo con mia moglie e mio figlio insieme ai miei genitori perché sono l'unico fortunato ad avere ancora un lavoro e il mio stipendio non ci permette di avere una casa tutta nostra. Le case dell'Housing Sociale rappresentano per me e la mia famiglia il futuro dignitoso che abbiamo sempre sognato. Il suo programma come ho scritto su un'altro "tema" sarà il volano di Verbania che farà ripartire l'economia. Spero che tutti cittadini di Verbania alle prossime elezioni votino la sua lista come farò io. Grazie saluti Patrick
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti