Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

libia

Inserisci quello che vuoi cercare
libia - nei post

Giorno della Memoria a Baveno - 24 Gennaio 2020 - 11:27

Sabato 25 gennaio 2020 alle ore 15:30 presso la Biblioteca Civica, incontro con l’autrice Daniela Dawan e presentazione del suo romanzo “Qual è la via del vento”, in occasione del Giorno della Memoria.

"L'Italia che non si vede" - 2 Giugno 2019 - 10:03

Tre lunedì per tre film da vedere e meditare: come ogni anno torna il cinema alla Maratonda, con una selezione da L'Italia che non si vede, la rassegna di “cinema del reale” promossa dall'ARCI che - come il nome suggerisce - punta a raccontarci il paese in cui viviamo, mostrandocene aspetti poco conosciuti.

“Il Matto 3 ovvero non sono stato io” - 30 Agosto 2018 - 19:06

Il Ruolo Terapeutico di Verbania organizza per venerdì 31 agosto alle 21 a Villa Olimpia a Verbania Pallanza lo spettacolo teatrale “Il Matto 3 ovvero non sono stato io” con Massimiliano Loizzi.

Metti una sera al cinema - L'ordine delle cose - 27 Novembre 2017 - 13:01

Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 28 novembre 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:30 proiezione di "L'ordine delle cose".

Metti una sera al cinema: al via la 29^ stagione - 8 Ottobre 2017 - 09:33

Tutto il il programma della 29^ edizione della Rassegna Cinematografica Metti una sera al cinema, che prenderà il via martedì 24 ottobre 2017.

Corri con il mito Marco Olmo - 19 Maggio 2017 - 13:01

Marco Olmo, l’uomo nato per correre, “runner del deserto” dalle mille imprese attorno al mondo, coinvolgerà in una giornata a lui dedicata il prossimo 20 Maggio.

4 Novembre: orazione ufficiale di Paolo Crosa Lenz - 4 Novembre 2015 - 17:34

Riportiamo il discorso tenuto dal prof. Paolo Crosa Lenz oggi a ‪Verbania‬, come oratore ufficiale per la festa delle forze armate e dell'unità nazionale.

"Profughi a Verbania. Una risposta di Comunità" - 29 Agosto 2015 - 11:27

Riportiamo dal sito verbaniasettanta.it, dell'ex sindaco Claudio Zanotti, un intervento di Nico Scalfi dal titolo "Profughi a Verbania. Una risposta di Comunità".

"Rotellando" di Villadossola fra le finaliste del concorso Nati per Proteggere - 13 Luglio 2015 - 11:27

“ROTELLANDO” di Villadossola è una delle otto storie finaliste di Nati per Proteggere, il concorso promosso da AXA Italia per sostenere con un premio del valore di 50.000 euro il progetto di protezione più significativo.

FDI AN del VCO: stop agli sbarchi - 21 Febbraio 2015 - 19:16

Una delegazione di Fratelli d'Italia - AN del Vco, guidata dal portavoce provinciale Luigi Songa , accompagnata dall'On. Marco Zacchera, questa mattina ha deposto un mazzo di fiori al monumento sul lungo lago di Pallanza dedicato ai caduti nelle missioni internazionali, per dire subito STOP agli sbarchi.

SEL Vco sulla questione profughi - 9 Luglio 2014 - 12:39

Riportiamo il comunicato stampa di SEL Vco, sulla questione profughi, dopo la vicenda dei 36 profughi siriani respinti al confine tra Francia e Svizzera, e che ha visto una donna perdere la figlia all'ospedale di Domodossola. La donna che ha perso la figlia che aveva in grembo, presentera esposto all'ONU.

Appuntamenti Biblioteche Vco - 18 Marzo 2014 - 20:07

Un gran numero di appuntamenti organizzati dal sistema bibliotecario del Vco tra la fine di marzo e i primi d'aprile. All'interno il programma.

Scompare Franco Pedroni: uno degli 'eroi' del battaglione Intra - 14 Dicembre 2013 - 14:00

Purtroppo un altro dei valorosi componenti del battaglione Intra, scompare all'età di 99 anni

Claudio Gentile a Verbania per 'I giovani e lo sport' - 22 Febbraio 2012 - 18:42

Claudio Gentile incontra i ragazzi delle scuole superiori di Verbania. Un appuntamento promosso dagli Assessorati Provinciali alle Politiche Giovanili e Sport con l'iniziativa dal titolo 'I giovani e lo sport'.
libia - nei commenti

Caro riscaldamento: Federconsumatori prezzi su anche del 99% - 4 Settembre 2022 - 21:33

Re: Sappiamo chi ringraziare
Ciao robi Già il secolo scorso l'autarchia e' stata un fallimento, dopo che qualche italico condottiero guerrafondaio aveva svenduto giacimenti petroliferi in Iraq per di finanziare la guerra in libia... Il compianto Mattei aveva capito tutto, e aveva preso la giusta direzione. Dobbiamo ringraziare le sette sorelle della destra capitalista se stiamo in questa situazione!

Lupi: è polemica - 7 Settembre 2020 - 14:21

.... fiero ed orgoglioso difensore del "prima noi"
….nel senso che siamo stati prima noi a MIGRARE in Etiopia, Eritrea, Somalia e libia oppure negli USA tra prima e seconda guerra mondiale? Oppure i Francesi in: Marocco, Algeria, Costa d'Avorio, Senegal, Guyana….etc. Oppure i Belgi: Congo, Sud Africa Oppure gli Olandesi: Sud Africa, Malesia Oppure i Portoghesi: Brasile e Molucche Oppure gli Inglesi: India, Grenada e OVUNQUE Oppure gli USA: non si sono mossi…..hanno importato quasi tutti i Liberiani e nigeriani durante la schiavitù…...e ora si lamentano del problema Afroamericano (che teneri…..fanno quasi compassione non ricordando che la loro etnia non è mai esistita e che i veri eredi del territorio nord americano sono solo le etnie indigene ora confinate nelle riserve. Oppure l'Australia: colonia penale della regina a scapito delle popolazioni indigene che tutt'ora subiscono la discriminazione pur essendo i veri padroni di quel territorio. Di cosa state parlando? Chi ha invaso che cosa? Chi sono i veri immigrati o migratori? Quando avremo restituito tutte le pietre preziose, tutto l'oro, tutto il petrolio, tutta la mano d'opera (schiavitù) e tutto il resto ai popoli del cosi detto terzo mondo, allora e solo allora potremo parlare (forse) di blocchi navali e chiusura delle frontiere. Ma vi assicuro che in quel momento forse avremmo bisogno di loro (ammesso che oggi la situazione non sia già così).

Lupi: è polemica - 5 Settembre 2020 - 08:53

Contenimento lupi
Da nessuna parte ho scritto che condivido ciò che ha detto Preioni, semplicemente ho sottolineato il fatto che si possono avere idee diverse senza per questo che qualcuno si arroghi il diritto di insultare parlando di "menti bacate". Poi, ad esempio condivido cosa ha detto Annes circa i rimborsi immediati e gli incentivi, e condivido anche Paolino quando dice che il lupo è un utile mezzo per il contenimento dei cinghiali. Non condivido invece il parallelo tra i lupi ed i clandestini che fa Gisella: per me porti chiusi e chissenefrega di cosa succede loro in libia o per mare.

Lupi: è polemica - 4 Settembre 2020 - 07:03

Lupi si, lupi no !
La verità sta sempre nel mezzo ! Il problema esiste ,come per gli animali , per la terra stessa , noi esseri umani lo siamo . La terra e gli animali starebbero molto meglio senza di noi . Detto questo , le diverse opinioni è giusto che ci siano , peccato che quelle dei leghisti siano sempre superficiali e drastiche . Il lupo uccide per vivere , uccidiamolo , i migranti sono dei poveri disperati che cercano una vita migliore ? Impediamogli di venire da noi , poi non importa come ........se vengono torturati in libia , se muoiono in mare ,perché nessuno li va a salvare . Chiudiamo i porti e poi di loro " Chissenefrega "! Soluzioni accompagnate da miopia mentale e prive di competenza . Sono convinta che la convivenza ci può essere ,senza bisogno di fucile in mano , se solo la politica parlasse con chi i lupi li conosce e le soluzioni anche .

Regole più rigide per l'ingresso in Piemonte - 19 Agosto 2020 - 16:13

Re: Titolo Huffpost
Ciao lupusinfabula beh, nulla di nuovo: cosa fece l'ex cav., quando era premier, con la libia di Gheddafi?

“Giorno del Ricordo” - 11 Febbraio 2020 - 12:26

Re: Foibe !
Ciao Graziellaburgoni51 In effetti i 2 scempi sono collegati solo in ordine temporale. Idem per la libia, dove per giunta i fascisti non furono i primi a bombardarla usando armi chimiche. Difatti in quell'occasione abbiamo un triste primato mondiale, iniziato sotto Giolitti. cioè primo Paese al mondo a sperimentare tale tipo di operazione bellica. E anche dopo abbiamo assistito al triste esodo di nostri connazionali..... La storia si ripete!

Conferenza sulle Foibe - 10 Febbraio 2020 - 13:25

memoria e verità storica
E' chiaro che la memoria di certi fatti in Italia, ancora oggi, è strumentalizzata (da entrambe le parti). Ed è chiaro che la memoria, e le sue giornate, hanno una valenza troppo spesso politica e propagandistica, permettendo ai promotori di turno di nascondere (in questo caso), dietro alle orribili sevizie sofferte da una ragazzetta, le indicibili atrocità promosse dal padre della stessa e dal governo dittatoriale che rappresentava con entusiasmo. La storia è un'altra cosa, e la storia ci dice chiramente che ad una occupazione feroce e ignorantissima, che è arrivata a creare un clima assurdo anti-italiano in zone come la dalmazia dove la classe borghese veneta conviveva da secoli senza problemi di sorta con il proletariato slavo, una occupazione dove più volte le SS (non la caritas) denunciavano con dispacci interni l'inutile e controproducente violenza dei fascisti italiani verso la popolazione (cose simili successero pure in Grecia, libia e Albania, altro che "bravo soldato italiano"... a questa occupazione è seguita prima una lotta di resistenza, che accomunava resistenti (principalmente comunisti) italiani e slavi, e poi, con la formazione dell'esercito titino, di una repressione mirata, quasi una pulizia etnica, verso tutti gli italiani, ma anche, con forme anche più feroci, verso gli stalinisti yugoslavi. Questi sono fatti, e crecare di darne un colore politico, scegliendo "à la carte" quello che più piace, come ha sempre fatto il Menia, fa male alla memoria, non alla storia, perchè la storia resta quella. E parlare di "unica colpa" fa un po tristezza... la colpa, il dolo, lo decide il vincitore, di certo c'erano all'epoca, ragioni storiche (chiarissime) che portarono a quei fatti. Forse la vera colpa, se così si può dire, di tutti gli italiani (e delle altre nazioni che avrebbero pututo farlo), fu quella di non fermare per tempo l'avvento del fascismo in Italia... discorso paragonabile all'esatta incapacità di fermare l'avvento di Hitler o di capire (e fermare) la piega che aveva preso la Rivoluzione d'Ottobre, già pochi mesi dopo la presa dei palazzi. Celebrare come martire questa ragazza, plasmata al fascismo da una famiglia convintissima e pienamente addentro al regime ed ai vantaggi che questo portava, ci può pure stare, ma sicuramente non ha storicamente senso la sua strumentalizzazione: questa era una dei milioni di ragazzi europei ai quali dei regimi totalitari assassini hanno prima rubato la giovinezza e poi la vita, nel silenzio delle grandi democrazie. Ragazzi ammazzati non una ma dieci volte... altro che unica colpa... e minchiate varie... Saluti,

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 28 Agosto 2019 - 11:45

Re: Re: Trump
Ciao robi certo, come Minniti ha dato il via alla loro detenzione in libia.... Ma allora vedi che non ha senso parlare di destra e/o sinistra?

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 28 Agosto 2019 - 11:02

Re: Trump
Ciao lupusinfabula Ti correggo. Il muro lo ha iniziato e progettato sai chi? Prova ad indovinare. ..inizia con la o...è democratico a parole..ha iniziato la guerra in libia con Sarkozy. ..è abbronzato...indovinato? Ma su..è lui..Obama!!!!

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 8 Agosto 2019 - 20:33

Amico Paolino......
Amico Paolino, ma se questa Italia non ti piace, cosa ci stai ancora a fare qui??Approfitta dei vari salvatori a pagamento, salta su una loro anve e fatti portare in libia: là sarai ben accolto e qui nessuno ti rimpiagerà..

Verbania al ballottaggio Albertella e Marchionini - 31 Maggio 2019 - 08:48

Re: Nessun commento?
Ciao lupusinfabula certo che se mettiamo la flat tax e poi rischiamo di aumentare l'iva, non so cosa ci sia di decente; tra 3 anni vedremo se quota 100 regge ancora, visto che è sperimentale; riguardo l'immigrazione, se non si stabilizza la libia e non si rispettano le quote di ripartizione, vedremo ancora altri sbarchi.....

Incontro pubblico con l'On. Minniti - 17 Settembre 2018 - 09:56

Re: Re: Re: Sbirro
Ciao robi blocco navale in libia? Sicuro che possiamo farlo? Ad ogni modo non definirei "scafisti" o "palestrati" minori non accompagnati, compresi bambini, donne in gravidanza e coloro che sono malati di scabbia.

Incontro pubblico con l'On. Minniti - 17 Settembre 2018 - 09:54

Re: Re: Re: Sbirro
Ciao robi blocco navale in libia? Sicuro che possiamo farlo? Comunque non credo che si possano definire scafisti i minori, bambini compresi, donne in gravidanza e coloro che sono malati di scabbia.

Incontro pubblico con l'On. Minniti - 14 Settembre 2018 - 15:16

Re: Sbirro
Ciao robi a parte che l'ipocrisia è bipartisan e di circostanza, per la serie "qui lo dico & qua lo nego" (es.: progetto Gronda genovese & M5S; decreto salva-Benetton & Lega), non solo in politica, credo che, essendo stato il primo ministro degli Interni di sinistra, abbia sempre pensato allo stesso modo, però, dato il suo ruolo istituzionale, che oggi non ricopre più, si esprime con parole diverse. D'altronde, anche l'attuale ministro del Viminale ha detto che il suo predecessore ha fatto un buon lavoro e che non avrebbe smontato tutto: testimonianza lo è il suo viaggio in libia. A proposito: speriamo che il rinvigorirsi dei focolai di guerra in quella zona non faccia precipitare la situazione anche sul fronte immigrazione.

Carabinieri arrestano parcheggiatore abusivo - 27 Giugno 2018 - 15:43

Re: Le balle di Renzi e chi lavora onestamente
Ciao lupusinfabula nelle casse dello Stato italiano ci sono circa 500 milioni disponibili, attualmente, quindi cosa cambia se i vincitori del giorno dopo promettono (o meglio uno solo di loro, quello con le stelline) € 780 come reddito/pensione di cittadinanza, compresi i migranti regolarizzati? Forse perché la spara più grossa col 7 davanti? Già col DEF siamo slittati al 2019 (compresa la flat tax promessa dal vincitore verde/azzurro). Quindi, non sarebbe più onesto dire che un programma elettorale che costa poco più di 100 miliardi di euro possa essere solo sfiorato in alcuni punti? Ora come ora, pensi che i privati ti paghino di più? Almeno nel pubblico il posto lo tieni salvo. A proposito di migranti: come mai il prof. Conte ha detto che di una parte di loro comunque l'Italia dovrà farsi carico, a prescindere da dove sbarchino, forse perché la missione del nostro vice-premier verde-azzurro in libia non ha avuto l'effetto sperato?

VCO Lombardo: Interrogazione a Chiamparino - 25 Giugno 2018 - 16:17

per Sinistro
Nelle mie osservazioni sopra non mi riferivo unicamente alla lega ed alle sue vicissitudini locali o nazionali, ma al fatto che finalmente il popolo italiano pare stia cominciado a riprendere un po' di orgoglio nazionale e che di conseguenza scelga come rappresentanti coloro che con maggior incisività difendono le ragioni dell' Italia nei confronti dell'europa e del mondo.Insomma a me proprio non dispiace il "Prima l'Italia e prima gli Italiani. Edi ciò che avviene in libia o nel resto dell' Africa poco mi importa, basta che non vengano ad imporci la loro presenza in Italia.

Sgombero neve, richiedenti asilo al lavoro - 3 Marzo 2018 - 10:21

richiedenti che sgomberano la neve
Io su questa notizia farei un best seller, da distribuire sulle spiagge della libia a tutti quelli che attendo di salire sui barconi. Qui da noi però non capisco dove sia l'eccezionalità, ohps scusate, non mi ero accorto che domani si vota e che questa gente e tutto l'entourage magna magna che ci sta dietro ha interesse a tenere toni bassi per far continuare senza problemi questa cuccagna (prima che qualcuno mi risponda con battute e accuse stupide dico che questa affermazione L'HANNO FATTA PERSINO DELLE PERSONE STRANIERE CHE IN ITALIA LAVORANO E SONO BEN INTEGRATE), l'importante per i buonisti che ci hanno governato illegalmente fino ad ora e che vorrebbero tornare a farlo (senza esclusione di simboli), è che gli italiani lasciati all'abbandono e ridotti in povertà (purtroppo sono sempre in aumento), restino nel dimenticatoio. Siamo proprio un Paese di m...a! Un ultimo appunto per i super criticoni: anzichè stare sul computer a criticare, giudicare e sparare sentenze alla NAPALM51 (per chi no lo sapesse è un personaggio di CROZZA andatevelo a vedere), aiutate, sostenete le vere organizzazioni (non quelle camuffate che dicono di esserlo ma poi di fatto pensano solo al bussiness), che danno volontariamente aiuto alle famiglie e persone italiane indigenti,

Niente sussidio da in escandescenze - 9 Agosto 2017 - 15:46

Re: Re: Re: Croazia....
Ciao info come al solito, non riesci a non condire il tutto con dell'insano e becero qualunquismo.... Quindi, andiamo per gradi: 1) La ex Jugoslavia era un perfetto modello d'integrazione di popoli anche europei, soprattutto, alla faccia delle differenze razziali, di religione, ecc. Vero è che, anche dopo la caduta del Regime comunista di Tito, i vari popoli hanno continuato a convivere pacificamente per altri 10 anni, salvo poi autodistruggersi! Quindi, secondo il tuo pericoloso modo di vedere e pensare, sarebbero da giustificare pratiche barbare come stupri etnici, campi di concentramento, distruzione di famiglie, società e cultura? Non mi pare che nei nuovi stati balcanici ci siano una sana democrazia ed una florida economia ora, e mai ci saranno, credo..... A proposito: come mai presentano domanda per entrare nella UE? Non sarà mica per utilizzare i fondi, quindi soldi anche di altri, per poi non stare alle regole? 2) A proposito di insegnamenti storici, ciò che stiamo vivendo altro non è che il risultato di secoli di colonizzazione, soprattutto nel continente africano: avevamo noi europei (italiani e non solo) bisogno di andare a casa loro (libia, Eritrea, Etiopia, Tunisia, Marocco, per fare qualche esempio) con la forza a depredare? Quindi, come dice la nostra religione, non fare ad altri ciò che non vuoi venga fatto a te stesso.... La sicurezza la si costruisce con la responsabilità, non con la violenza, soprattutto aiutandoli a casa loro, senza demagogia e populismi inutili...... Guarda il civilissimo Canada, ecco qualcosa su cui riflettere! P.s: i politici non sono miei, ma di chi li ha eletti, e ce ne sono per tutti i gusti, caro D.Q.

Primarie PD gli eletti del VCO - 8 Maggio 2017 - 16:24

Re: TIRANDO LE SOMME....
Ciao SINISTRO Se proviamo senza troppa sintesi? Tutti tranne il m5s hanno governato, dx e sx si sono quasi equamente spartiti i governi degli ultimi 25 anni, spesso fingendosi opposizione. È sotto gli occhi di ognuno di noi il risultato delle loro politiche, il m5s farebbe di meglio partendo dalle macerie in cui ci troviamo ? Non saprei!!!! ma di certo non lo farà tutta questa classe politica autoreferenziale, pregna di privilegi per se e per la loro cerchia, privilegi che non vogliono perdere, e con il pretesto delle priorità e degli obblighi internazionali, perde sempre più contatto dai veri problemi della sempre più ampia platea di cittadini in sofferenza, standosene al calduccio arroccati sulle proprie posizioni. Giusto per smorzare in modo semplice ogni insinuazione sui vari Guru od Eredi al Trono. Esiste al momento ( e non ci metto la mano sul fuoco per il futuro, in particolare a lungo termine) una discriminante fondamentale, non percepiscono soldi pubblici e vantaggi economici derivanti da posizioni nelle istituzioni, a differenza di tutti gli altri figli d'arte sistemati in ogni dove, loro ed i loro parenti. Vedi fratello di Alfano o figlio di Napolitano Un esempio di priorità? Arriveremo a spendere 40 miliardi anno per le forze armate, per essere un paese che ripudia la guerra è una grave contraddizione. Credete veramente nella improbabile ipotesi, potenze militari quali... Francia Inghilterra Russia Cina od Usa, volessero muovere guerra contro di noi, avremmo qualche chance? Penso abbiate capito tutti come si fanno le guerre ai paesi del G20, i quali rappresentano i 2 terzi del commercio mondiale? Con la finanza e le Banche!!! Mentre per gli altri, vedi Siria libia Iraq Afghanistan ecc ecc, usiamo gli arsenali militari che fanno PIL ed esportano democrazia, ovviamente non prima di aver ben destabilizzato l'area ed avere la scusa di rovesciare qualche fantoccio di turno.

Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 3 Maggio 2017 - 12:58

Re: Re: Re: Re: Rocco P.G.
Maurilio, lo so che mi vuoi provocare ma è un piacere rispondere alla tua affermazione: "dalle nazioni sudamericane non arriva nessuno semplicemente perchè...c'è di mezzo un oceano!!" .. beh, se è per quello tra l'Italia e la libia c'è di mezzo un bel tratto di Mediterraneo che non è oceano ma è un bel mare, non so se hai mai navigato in mezzo a queste splendide acque ma ti garantisco che anche quando è "tranquillo"... non sei tranquillo! Quindi, per tornare in argomento, se non ci fossero delle belle organizzazioni (vedi le Ong) che favoriscono tutto questo, stai tranquillo che qui ne arriverebbero... pochissimi! E poi Trump .. cosa c'entra?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti