Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

quelli del sabato

Inserisci quello che vuoi cercare
quelli del sabato - nei post

Rosaltiora va ai play out - 13 Maggio 2024 - 10:03

Dicono tutto le parole del tecnico della formazione canavesana che dopo la partita ha asserito che una squadra come Mokavit Rosaltiora si trova in questa situazione per una ‘discreta’ dose di sfortuna, che se avesse avuto modo di giocare al completo per tutta la durata del campionato non solo avrebbe centrato la salvezza ma avrebbe tranquillamente potuto stare in posizioni di media classifica.

Eventi a Cannobio e dintorni maggio 2024 - 4 Maggio 2024 - 08:01

Eventi a Cannobio e dintorni a maggio 2024.

Rosaltiora resta in serie C - 1 Maggio 2024 - 17:04

La notizia è arrivata nella serata di lunedì. Che fosse nell’aria è sbagliato da dire anche se qualche sentore o qualcosa che in investigativa viene chiamato indizio lo si poteva anche notare.

Festival del giallo "E' stato il maggiordomo" - 18 Aprile 2024 - 11:04

Torna a Verbania il Festival del Giallo “È STATO IL MAGGIORDOMO”, dopo il successo delle prime due edizioni, nei due anni precedenti.

Gli eroi del Risorgimento a Mergozzo - 12 Aprile 2024 - 14:33

Quando si parla del Risorgimento si pensa sempre ai grandi nomi. Vittorio Emanuele II, Cavour, Garibaldi e Mazzini. Molto meno a quegli eroi, spesso umili e silenti, che hanno fatto la loro parte senza finire nei libri di testo delle scuole.

Novità al MIGAM: espone Renzo Scarin - 29 Marzo 2024 - 13:01

Nuova Opera al MIGAM (MIcroGalleria di Arte Moderna) Espone Renzo Scarin.

Per FerMenti Rock incontro con Michele Anelli - 15 Marzo 2024 - 10:23

Esibizione acustica e presentazione dei suoi libri. FerMenti Rock. sabato 16 Marzo ore 21 Villa Giulia, C.so Zanitello 8, Verbania Pallanza - FerMenti Rock.

“Creature Simili – Il dark a Milano negli anni Ottanta” - 16 Febbraio 2024 - 15:03

sabato 17 Febbraio alle ore 21 a Villa Giulia per #FerMentiRock presentazione del libro di Simone Tosoni “Creature Simili – Il dark a Milano negli anni Ottanta”.

Distribuzione sacchi rifiuti - 21 Gennaio 2024 - 08:01

In distribuzione i sacchi per la raccolta rifiuti porta a porta dal 22 gennaio al 2 febbraio 2024 presso le sedi Municipali a Intra e Pallanza. Tutto l'anno presso ConSer VCO e l'area ecologica del Plusc.

Gentina su chiusura pozzo - 6 Gennaio 2024 - 12:05

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Roberto Gentina, Capogruppo del Partito Democratico, riguardante la chiusura del pozzo 1.

Rifiuti: nuovo calendario raccolta e ritiro sacchi 2024 - 29 Dicembre 2023 - 12:05

Dal 1 gennaio 2024 cambia il calendario della raccolta rifiuti porta a porta. Quello nuovo lo trovate qui allegato. Inoltre saranno in distribuzione i sacchi per la raccolta rifiuti porta a porta.

PD Verbania su proposte Albertella - 8 Dicembre 2023 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Giacomo Molinari, Segretario PD Circolo Verbania, e Roberto Gentina, Capogruppo Consigliare, riguardante le proposte di Albertella.

Torna TEDx Verbania - 25 Novembre 2023 - 13:01

L’Appuntamento con l’importante evento sarà il 16 dicembre a Villa Giulia (ore 18).

Trent'anni di Parco: diario del convegno - 23 Novembre 2023 - 08:01

Si è svolto sabato 18 novembre 2023 il convegno per festeggiare i 30 anni del Parco Nazionale della Val Grande, presso l’hotel-ristorante Il Chiostro di Verbania.

Rosaltiora sconfitta a Settimo Torinese - 19 Novembre 2023 - 15:03

Giusto preambolo alla partita. Prima di partire per Settimo Torinese, squadra, tecnici e dirigenti della prima squadra di Rosaltiora hanno presenziato al nuovo punto vendita Mokavit in quel di Ornavasso, inaugurato proprio sabato; alla presenza di patron Gianni Vittoni è stata così suggellata la nuova sinergia tra l’azienda di Ornavasso e Rosaltiora stessa che da questa stagione avrà l’onore di veicolare il marchio Mokavit proprio con la propria prima squadra.

30 anni di Parco Nazionale Val Grande - 17 Novembre 2023 - 13:01

Il Parco Nazionale della Val Grande raggiunge l’importante traguardo dei trent’anni dall’istituzione e festeggia guardando al futuro con numerosi eventi a partire dal 18 novembre.

Altiora vittoria a Monatnaro - 14 Novembre 2023 - 10:03

La prima trasferta per i ragazzi di Altiora è a Torino contro la Conad Montanaro, e i verbanesi non si fanno trovare impreparati.

Un Ecomuseo tutto da scoprire - 10 Novembre 2023 - 18:06

L'Ecomuseo della Pietra Ollare e degli Scalpellini di Malesco è lieto di invitarvi a partecipare a una rassegna davvero speciale, pensata per condividere con la nostra comunità i progetti che stiamo attualmente portando avanti nel nostro borgo e quelli che abbiamo programmato per il futuro.

Corsi con il Museo del Paesaggio - 8 Novembre 2023 - 18:06

Il Museo del Paesaggio propone corsi per tutte le età per riempire di creatività e fantasia i lunghi mesi invernali.

"Storia della Architettura Italiana" - 20 Ottobre 2023 - 09:33

Inaugurazione sabato 21 ottobre alle ore 11 in piazza Pedroni a Verbania Pallanza della mostra fotografica "Storia della Architettura Italiana".
quelli del sabato - nei commenti

Cristina su piazza Garibaldi - 17 Luglio 2023 - 13:48

Re: Re: Nuova piazza Garibaldi
Infatti. Basti pensare a quelli di Suna che si sono impossessati addirittura delle aiuole nel post pandemia e ora non le mollano più. Sul ciglio della strada...come fossero dei guard-rail. In proposito posso dire che sabato sera ero proprio a cena in uno dei locali di Pallanza e posso confermare che il passaggio è continuo. Gente convinta che arrivando davanti all'imbarcadero posa trovare facilmente parcheggio. 100 metri di lungo lago che dovrebbe essere TASSATIVAMENTE chiuso al traffico e che invece incentiva gli irriducibili del "parcheggio davanti allo spritz" a imboccare la via tra clienti, tavoli che sporgono, turisti convinti che sia ZTL e camerieri che vanno avanti indietro. CHE PENA. A proposito......la pandemia è finita da parecchio......quado ci restituiscono le aiuole e i marciapiedi?

Lega multe e buon senso - 29 Giugno 2020 - 17:56

Re: Re: Re: Breve video dell'ex Ministro della San
Ciao paolino i dati che avevo messo erano stati presi dal seguente link e le percentuali che ne avevo tratto erano basati su questi https://news.google.com/covid19/map?hl=it&mid=/m/02j71&gl=IT&ceid=IT:it sabato mi pareva di aver trovato la fonte che citavi e in base a quei dati risultava che per quel che concerneva l'Italia coincidevano a quelli indicati da me, per quel che riguardava la Svizzera invece c'era uno scarto dello 0,8%; quindi la percentuale dei decessi svizzeri calcolata sui casi totali confermati per la mia fonte era 5,5%, per la tua 6,3%. ""La percentuale sulla popolazione quindi sale a livelli più verosimili."" No, la percentuale dei decessi la si calcola sul numero dei casi confermati, ad ogni modo se si vuole calcolare la percentuale decessi rispetto al totale della popolazione risulta (prendendo i dati di qualche giorno fa): Italia ca. 0,055% Svizzera ca. 0,022% Risulta evidente che c'è comunque una grossa differenza, in Italia il 14,5% dei casi confermati è morto, in Svizzera (prendendo il tuo dato) il 6,3%. Ma non è tanto questo divario - che comunque bisogna comprendere analizzando tutti gli errori avvenuti e pure altre cose che risultano inspiegabili - che volevo far notare ma la sospensione dei diritti costituzionali che in Svizzera sono stati enormemente più contenuti, a nessuno là è stato impedito di muoversi dove e come desiderava e per il tempo che gli garbava. Ci sono poi molte considerazione da fare, ad esempio si potrebbe citare il Presidente dell'ordine dei medici delle Liguria che dice """All'obitorio comunale di Genova i morti per patologie diverse dal Covid-19 sono praticamente scomparsi"", il che significherebbe che hanno "catalogato" tra i deceduti per Covid anche molte altre persone che sono decedute per altre patologie (lui fa una stima in percentuale, ora non la ricordo ma è piuttosto alta, inoltre non ho più seguito la cosa ma aveva asserito che stavano affrontando la questione per determinare con metodo scientifico questo tema), il che farebbe sospettare che sia avvenuto anche su tutto il territorio nazionale. C'è poi la questione delle circolari ministeriali che caldamente suggerivano di non effettuare le autopsie (qui si apre la questione del perché, e del fatto che se si fossero effettuate si sarebbe scoperto molto prima che prime cause dei decessi erano i trombi e quindi si sarebbe potuto adottare cure mirate evitando la morte di molte persone, ecc). Io sono piuttosto sensibile alla parola libertà, mio padre è stato 2 anni prigioniero in Germania e ricordo anche se non totalmente quel che raccontava, penso molto lo abbia tenuto per sé, per cui se per una qualunque ragione si prendono decisioni che la limitano mi si rizzano i capelli e cerco di capire cosa sta avvenendo, perché, e vorrei lo comprendesse quanta più gente possibile, anche in una repubblica democratica chi esercita il potere non è esente da tentazioni di qualsiasi tipo, e l'equilibrio su cui si basa tale democrazia è meno stabile di quanto immaginiamo. Vedere persone che in buonafede eseguivano ed eseguono scrupolosamente i dettami senza minimamente avanzare il benché minimo dubbio, assorbendo senza alcun filtro ogni precetto come se fosse stato emanato da dio padre, è tutto fuorché auspicabile, per se stessi e per la democrazia. Ho visto come si è represso ed umiliato molte persone, ho visto come il sentirsi investiti di un potere che prima non era concesso ha mandato in visibilio persone che si sono sentite libere di accanirsi con chi osava mettere fuori il naso per fare una camminata in solitaria in posti sperduti o addirittura chi portava figli o madri a fare commissioni, ho visto i meccanismi di rivalsa con relative delazioni e/o insulti nei confronti di chi esausto usciva a prendere una boccata d'aria per non scoppiare. Ho visto e vedo come ci si accanisca sui cosiddetti propagatori di fake news, a livello governativo nazionale ed europeo e come ciò venga auspicato dai social media, dai giornali e dalle tv nazionali, dagli organismi come ISS e OMS, ecco,

Forza Italia Berlusconi su situazione politica - 1 Febbraio 2016 - 20:50

Maurilio, un commento che non é da te
Caro Maurilio, lasciati dire che il tuo ultimo commento é imbarazzante. I problemi amministrativi necessitano di una visone politica per una soluzione di lungo periodo, ciò é ovvio. Una visione politica determina come si usano i soldi, per esempio non per costosi e inutili manifestazioni come il giro d'Italia ( oggi non abbiamo nemmeno rendicontazione), non con sperimentazioni che non sono misurabili (frontalieri con le ali o bus gratis il sabato o copertura rogge ecc.) , non con progetti milionari per parcheggi in centro che sono in contrasto con lo stesso PAES che ci é costato 20 mila euro... Una visione politica avrebbe consentito magari di evitare il CEM decidendo che nel lungo periodo é un rischio talmente alto da meritare studi di alternative (visto che era un problema ereditato al 10%) . Una visione politica consente di smettere di prendere in giro i cittadini e dare risposte e trasparenza (vedi mio ultimo post di oggi http://www.verbaniafocuson.it/n541643-domande-difficili-o-risposte-difficili.htm ) . Una visione politica consentirebbe di avere politici seri , che non investono in parcometri nuovi che non tengono conto delle precedenti deliberazioni (ovvero che stampano biglietti validi in tutta la città ) non come quelli nuovi appena piazzati. Marchionini ha vinto elezioni democratiche e fa male il suo compito , quindi può democraticamente andarsene perché le sue scelte sbagliate costano molto care alla città anche se fa di tutto per nascondere i conti (si vedano solo le rendicontazioni del giro d'Italia ). Se la magistratura non é ancora intervenuta ( ma per esempio il tar ha dato parzialmente ragione ad Immovilli) , mica significa che va tutto bene, e di sicuro io ho sufficienti elementi per dire che ciò che ha fatto é più che sufficiente per un giudizio politico (che ha ovvie valutazioni economiche) . E se dopo 2 anni Tradigo, Brignoli , Brezza e Lo Duca evidenziano che le cose non vanno, lo capisce chiunque che il problema non é meramente "amministrativo". Marchionini non ha sbagliato, lei é fatta così , lei (spero in buona fede ) fa ciò che crede giusto, spetta agli altri prendere atto del suo agire. Il PD ha sbagliato dalle primarie di finta coalizione (che subito é svanita) in avanti. Prenderne atto sarebbe utile è salutare. Non esiste l'amministrazione senza politica e viceversa, é assurdo che una persona evidentemente informata come te possa fare questa banalizzazione.

Ice Bucket Challenge: Brignone nomina... VIDEO - 26 Agosto 2014 - 09:06

CEM......ENTO
Eeehhh....si cari signori. del CEM se parla e parlerà per molto tempo che lo si voglia o no. È lì con la sua mole e il suo ingombro e i suoi fastidi. Tutti quelli che adesso dicono ....." basta con sto CEM....non se ne può più" li aspetto alla biglietteria tutti i venerdì o sabato, cosi da contribuire alla riuscita del manufatto.

La scuola primaria “V. Bachelet” compie 100 anni - 9 Aprile 2014 - 15:06

Buon Compleanno!
Buon compleanno alla "mia" scuola e un saluto particolare a tutti i "miei" ragazzi, da quelli del 1972 (vi riconoscete nella foto?) a quelli del 2007. Sarebbe bello incontrarci sabato e sfogliare insieme l'album dei ricordi! Maria Luisa Grignaschi

Ombre sul carnevale di Cannobio - 13 Marzo 2014 - 11:19

Da rivedere
Premessa: non ero presente sabato (l'anno scorso si) e mi baso su quello che ho sentito in giro e da amici fidati che hanno partecipato. Sicuramente un plauso va' a chi, ogni anno, si rimbocca le maniche per organizzare questa cosa essendo un evento ormai rilevante nell'intera provincia. Alcune cose che mi sono state riportate, le avevo già viste pari pari l'anno precedente, cio' significa che non si è imparato dagli errori fatti in precedenza (vedi gli ingressi da quelle che dovrebbero essere le uscite, vedi chi fumava dentro, vedi i minorenni all'interno ecc.). Vorrei dare il mio punto di vista su alcuni dei problemi riscontrati: 1)Il numero di persone presenti all'interno: una struttura del genere avrà sicuramente una capienza ben definita in base ad una serie di parametri (dimensioni, uscite di emergenza ecc.), seppur questo numero viene esteso calcolando il riciclo delle persone, una idea sul numero ammissibile bisogna averla, di conseguenza si vendono N ingressi (tot in prevendita e le rimanenze all'ingresso) esauriti quelli stop, anche chi è già in coda se ne resta fuori. Capisco benissimo che si doveva rientrare nelle spese e, credo, le uniche fonti di guadagno siano ingressi e bar ma non si puo' massimizzare tutto cio' tralasciando la sicurezza che deve invece essere messa al primo posto. ll problema dei biglietti falsi c'è stato, anche se non penso che siano riusciti a vendere centinaia di prevendite come si dice. Se cosi fosse, non credo proprio che se li siano fatti in casa ma con strutture professionali che ora dovranno prendersi le loro responsabilità. 2) Servizio d'ordine: regola non scritta parla di 1 "securino" ogni 100 persone, presumo che questo numero sia stato sicuramente inferiore, inoltre non si puo' mettere la Protezione Civile a controllare gli ingressi perchè semplicemente non è il loro compito. Tutti cio' deve essere affidato a dei professionisti, si pagano è vero..ma viste le teste di c.... che ci sono in giro, è sicuramente un investimento a buon rendere per tutti. 3) Ingresso e somministrazione di alcolici ai minorenni: Semplice, non si è certi dell'età? Si chiedono i documenti. Sei minorenne? Non entri! Stesso discorso per gli alcolici. E' una menata lo so, ma non penso ci siano modi piu' efficaci. 4) Rispetto delle regole: anche questo alla base di tutto. Purtoppo la mentalità italiana è chè il piu' furbo è sempre il piu' bravo, il piu' figo. Stai fumando dentro ed è vietato? Vengo e ti chiedo di spegnerla (sono gentile almeno la prima volta), ma si ti ribecco non ti faccio la predichina, ti accompagno fuori e tu, anche se hai pagato 15 euro di ingresso, hai finito la tua serata! Avrei altri spunti di discussione ma non voglio dilungarmi troppo, ringrazio comunque chi usa il suo tempo libero per dedicarsi ad organizzare queste manifestazioni, basta solo imparare dagli errori commessi nel passato per riuscire a fare cose sempre migliori, buon lavoro a tutti!

Silvia Marchionini vince le primarie PD - 24 Febbraio 2014 - 20:28

Grillini
Ma questi grillini locali stanno ancora cercando il loro candidato sindaco? sabato erano spettrali chiusi nel loro gazebo con la scritta "sveglia!". Nel frattempo quelli del Pd incontravano e parlavano con la gente. Lezione di democrazia!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti