Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

presentazione

Inserisci quello che vuoi cercare
presentazione - nei post

Baveno Book Sunday - 15 Giugno 2024 - 12:05

Nell’ambientazione storica del giardino di Villa Della Casa, la Città di Baveno propone un pomeriggio di iniziative legate ai libri e non solo, grazie alla collaborazione della famiglia Bionda-Mussi.

presentazione rivista Verbanus 44 - 14 Giugno 2024 - 17:04

La Società dei Verbanisti – con il patrocinio del Comune di Verbania e in collaborazione con la Scuola di Musica Toscanini di Verbania – presenta alla cittadinanza il nuovo volume della rivista “Verbanus”, giunta al numero 44.

CAImminare con LetterAltura, seconda tappa - 14 Giugno 2024 - 12:35

Dopo il successo della prima tappa Ispra-Laveno di sabato 25 maggio torna per un nuovo appuntamento "CAImminare con LetterAltura", l'interessante combinazione di hiking e cultura organizzata in condivisione da CAI sezione Verbano-Intra e Associazione Culturale LetterAltura.

Baveno eventi e manifestazioni dal 14 al 23 giugno - 14 Giugno 2024 - 08:01

Eventi a Baveno e dintorni dal 14 al 23 giugno 2024.

"Al di là del sipario" - 13 Giugno 2024 - 13:01

Venerdì 14 giugno 2024, presso la Biblioteca civica Ceretti, si terrà la presentazione del libro "Al di là del sipario".

l rastrellamento in Val Grande: percorsi di storia - 6 Giugno 2024 - 13:01


Mostra dedicata a Guido Boggiani - 31 Maggio 2024 - 10:03

Al Museo del Paesaggio di Verbania la mostra che per la prima volta racconta Guido Boggiani artista con una cinquantina di tele, disegni inediti, documenti, foto.

"Scorre il tempo" - 30 Maggio 2024 - 16:06

La Biblioteca di Cannobio ospita, Venerdì 31 maggio, dalle ore 17.00, la presentazione del libro "Scorre il tempo" di e a cura di Angela Curatolo.

Prosegue Cross Festival 2024 - 30 Maggio 2024 - 08:01

Prosegue Cross Festival, venerdì 31 maggio presso Casa Ceretti con un workshop di meditazione, un percorso di ascolto del proprio spazio interiore guidato da Federico Torre.

Fede e Bellezza - seconda edizione - 25 Maggio 2024 - 18:06

Domenica 26 maggio 2024 verrà presentata al pubblico “FEDE e BELLEZZA - un album di figure”, mostra collettiva a cura di Lorenza Boisi promossa da C.A.R.S., branca del contemporaneo dell’Associazione Mastronauta, con il sostegno di Fondazione CRT, Fondazione Compagnia di San Paolo, Regione Piemonte e in collaborazione con l’Ente di Gestione dei Sacri Monti e il Festival Scintille.

Cross Festival 2024 - 25 Maggio 2024 - 08:01

CROSS Project 2024 12°aedizione: Space for the Soul. Danza | Performing Arts | Musica| Eventi collaterali- Festival 25 maggio–2 giugno2024 Verbania– Ghiffa- Albagnano. Oltre 40 artisti provenienti da tutto il territorio nazionale e dall’estero, 12 performances, 4 workshop, 2 residenze, 2 conferenze, 6 location.

BioBlitz Un Fiume di Natura - 24 Maggio 2024 - 18:09

In occasione della Giornata Europea dei Parchi, Sabato 25 Maggio 2024 dalle 09:30 alle 16:30. Un BioBlitz è un evento di Citizen science, nel quale i cittadini affiancano biologi, naturalisti e ricercatori nel loro lavoro di studio e monitoraggio della biodiversità in ambiente naturale.

"Gran bazar della mappatura" - 24 Maggio 2024 - 16:06

Sabato 25 maggio 2024 alle ore 17.30 presso la Sala Esposizioni “Panizza” di Ghiffa (VB) l’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa “Il Brunitoio” inaugura la mostra di ANGELO ROMANÒ intitolata: Gran bazar della mappatura Godibilissimi inganni dall’apparente incongruenza

"Percorsi Erratici fra i Monti del Verbano" - 24 Maggio 2024 - 11:37

Sabato 25 maggio 2024 17.00, presso la sede dell’Associazione Lakeside, piazza Morrone 1 a Biganzolo, si terrà la presentazione del libro Percorsi Erratici fra i Monti del Verbano (e altri monti) di Dario Varini.

"L'unità europea" - 24 Maggio 2024 - 10:23

Sabato 25 maggio, alle ore 16.30, presso la Casa della Resistenza di Verbania si terrà l’incontro di presentazione del libro L’unità europea, obiettivo comune della Resistenza al nazifascismo (edizioni Il Mulino, 2024), con la partecipazione dei due curatori Antonella Braga e Fulvio Gambotto.

CAImminare con LetterAltura - 24 Maggio 2024 - 08:01

Quattro incontri in collaborazione con il CAI sezione Verbano Intra in ricorrenza del loro 150° anniversario della Fondazione per valorizzare quattro itinerari (degli undici previsti) del nuovo percorso sentieristico attorno al Lago Maggiore.

Esposizione "ALBERGHI STORICI - le architetture del turismo" - 23 Maggio 2024 - 13:01

Per il 2024 il Museo GranUM di Baveno, concludendo un percorso ideale che è partito nel 2022 con le ville, ed è proseguito nel 2023 con le case dipinte, propone una mostra temporanea storico-documentaria dedicata ai primi alberghi e ad altre strutture a servizio dei viaggiatori, quali le Fonti, che nacquero agli albori del turismo e diedero ospitalità a personaggi illustri.

"Il Verbano nella rivoluzione industriale" - 23 Maggio 2024 - 08:01

Venerdì 24 maggio 2024, alle ore 18.00, presso la Società Operaia a Intra, presentazione del libro "Il Verbano nella rivoluzione industriale".

Malescorto 2024 - 22 Maggio 2024 - 12:05

Dal 22 al 27 luglio torna Malescorto: oltre 1900 i corti visionati per il festival internazionale di cortometraggi della Valle Vigezzo.

Corti di Solidarietà - 22 Maggio 2024 - 10:03

“Corti di solidarietà...ma non a corto di solidarietà” è il Bando di Idee promosso dal Centro Servizi per il Territorio NO-VCO, Fondazione Comunitaria del VCO Ente Filantropico e Festival Internazionale di Cortometraggi “Malescorto” con la finalità di promuovere e valorizzare il Terzo Settore attraverso il linguaggio audiovisivo accompagnando le associazioni nella realizzazione di un cortometraggio che ha come tema il volontariato e le attività svolte per il bene comune.
presentazione - nei commenti

Comitato difesa Castelli 2021: "I nodi vengono al pettine" - 26 Gennaio 2022 - 13:26

Re: Idee chiare
Ciao robi mi ricordo che a parte qualche particolare abbiamo opinioni simili riguardo il tema in oggetto. Ed abbiamo anche opinioni simili riguardo il fatto che la politica locale in decenni non sia stata in grado di produrre un'idea che possa accontentare tutti, vuoi perchè mancano le capacità, vuoi perchè salta sempre fuori qualcuno che si fa gli affari suoi e rompe quanto altri hanno provato a costruire. Nel dettaglio però dici, cosa dovrebbe fare la regione, e qui a me vengono i brividi, perchè di cose che la regione, e l'ultima giunta su tutte hanno fatto "ad minchiam" o che andavano fatte e non sono state fatte ce ne sono a decine. Io te ne faccio una lista delle prime che mi vengono in mente: - predisporre una seria analisi delle necessità ospedaliere del VCO sulla base delle linee guida dell'OMS, che sono poi quelle che dichiara di voler seguire (la famosa ragnatela hub-spoke-ps, più medicina territoriale). In tutto questo tempo abbiamo assistito alla patetica presentazione di icardi a Gravellona, a dichiarazioni di ogni genere, e ad un piano ARES che è un documento di valore praticamente nullo perchè è un rapporto tecnico che riporta conclusioni ed estrapolazioni senza presentare i dati e le analisi fatte (!!! e lo abbiamo pure pagato noi) - evitare inutili avvicendamenti di matrice politica a capo dell'ASL che hanno portato solo ad un'aumento (si spera temporaneo) dell'inefficienza - fare magari come a Saluzzo-Savigliano-Fossano (a casa di icardi) dove i mini-ospedali vengono mantenuti sennò non lo vota più nessuno? - ragionare in termini di sanità e non prestare orecchio a chi (Pizzi prima, Preioni poi) considerano la sanità come fonte di indotto (a spese nostre) per un'area che a causa della loro incapacità è in piena desertificazione industriale/terziaria? - utilizzare i fondi EU per la sanità post pandemia per un piano serio che preveda cose come medicina a distanza, utilizzo di eliambulanze in zone montane, roirganizzazione del sistema delle emergenze e territoriale delle ASL, aumento delle interazione con le cliniche universitarie (che portano personale di alta qualità)... certo servono capacità manageriale e progettuale... se vai a farti valutare da un panel europeo un rapporto ARES ti ridono in faccia... - smetterla di scimmiottare e di pendere dalle labbra dei politici lombardi. Gli investimenti promessi a Verbania già in passato dove sono? Con i conti fatti post pandemia nè Humanitas, ne l'Auxologico ne altri hanno interesse ad un nuovo centro di cura fuori regione, guardate i loro budget plan!!! Poi essere capaci di fare scelte, anche impopolari. Ma pensare di investire 200M di euro per fare un nosocomio vista Monte Leone, in un'area isolata dal resto della regione, con un numero di abitanti in costante (e ora pure in crescente) diminuzione in termini di numero (ed incremento in termini di età)... ha quale senso? Sai secondo le proiezioni ISTA quanti abitanti avrà l'alta Ossola tra trent'anni? Se per allora l'ospedale nuovo sarà pronto potremmo più o meno ospitarceli tutti dentro senza problemi... e la gente che vivrà nel Verbano e nel Cusio andrà come lociga vuole a curarsi a Borgomanero ed a Novara. ciao!

PD Verbania su progetto futuro di Intra e di Verbania - 24 Giugno 2021 - 11:20

non ce la fanno...
Ma davvero non capite la differenza tra "confronto preventivo/politico" e "presentazione pubblica"? Così facendo la destra vi massacrerà usando argomenti di sinistra (il confronto) ... spero che questo concetto non vi risulti troppo ostico 😳

Sicurezza CEM, centrodestra rilancia - 23 Giugno 2021 - 13:16

Quesiti
Per quanto mi riguarda la custodia cautelare in carcere è fin troppo blanda e per lo più sostituita con i comodi arresti domiciliari (c'è gente a cui hanno dato i domiciliari su una panchina e quando qualcuno non li rispetta per lo più viene semplicemente riportato a casa) quando non con altre frivolezze (obbligo di presentazione alla polizia, obbligo di firma, divieto di abitare o recarsi in un certo luogo ed altre amenità) soprattutto quando ci si trova di fronte alla flagranza ( o quasi flagranza) di reato, si veda il recente episodio dei due tedeschi ubriachi che sul lago di Garda hanno speronato col motoscafo una barca uccidendo due persone e non si è potuto trattenerli neppure per un giorno;se passasse una norma simile equivarrebbe, oggi come oggi, a spalancare le porte del carcere ad un'infinità di malviventi soprattutto extracom; per quanto riguarda la Legge Severino mi limiterei ai soli reati "colposi", o quelli attinenti la libertà di pensiero e/o di parola: se devi avere la fedina penale o il certificato carichi pendenti con scritto "nulla"per divenire un qualsiasi dipendente pubblico, non vedo perchè la stessa norma non debba valere per politici ed amministratori. per quanto attiene la responsabilità civile dei giudici ( a meno che non ci sitrovi di fronte ad un palese uso strumentale del giudizio) vedo un forte rischio che molti di loro sarebbero restii a condannare per la paura di dover rispondere di persona con le proprie finanze; è un rischio che preferirei non correre. Sulle modalità di elezione dei mebri del CSM sono invece d'accordo Sulla divisione di carriera tra PM e Magistratura Giudicante più sopra ho già espresso i miei dubbi.

FdI: "Tragedia Mottarone, punizione esemplare" - 31 Maggio 2021 - 07:51

Re: Basta vedere....
Ciao lupusinfabula mah, diciamo le cose per intero: negli USA, nonostante la pena capitale e l'ergastolo, i reati violenti sono in costante aumento. Inoltre, riguardo l'Italia, l'ex magistrato Giancarlo Caselli, durante un dibattito pubblico in occasione della presentazione di un suo libro, ebbe a dire che la sinistra, quando ritornò al potere, non cancello nemmeno una delle leggi ad personam volute dall'ex cav. (che certo di sinistra non è!), che ai tempi governava con Lega Nord e AN. Quindi, di cosa parliamo? Il principio del favor rei fa comodo a tutti, e se consideriamo che spesso sono proprio i politici che violano o tentano di disapplicare le leggi che loro stessi hanno votato.....

“La Pista ciclabile del lago Maggiore” - 1 Febbraio 2021 - 12:44

Attenzione però, le cose non si escludono
Attenzione però, perché per gli interventi di ciclabilità in genere si usano fondi specifici a tale scopo, NON vengono sottratte risorse per altre cose oppure obblighi (come manutenzione e tutto il resto). Normalmente si ottengono fondi specifici per la realizzazione di percorsi ciclopedonali a fronte della presentazione di progetti specifici, quindi NON si possono usare per altre motivazioni. Un concetto che spesso molti ignorano. Se si tratta di pista ciclopedonale, come mi sembra ricordare, NON possono essere sanzionati, l'obbligo resta unicamente per le piste unicamente ciclabili! Inoltre, i ciclisti da strada resteranno sulla strada, perché le loro biciclette sono per essere utilizzate su questa superficie. Comunque pedoni, ciclisti, motociclisti, automobilisti, camionisti sono tutti utenti che condividono la strada, sarebbe ora di finirla con questa "guerra". Ognuno rispetti le regole e usi la strada nel rispetto, e lo dico da automobilista. Chiudo scusa a Hans Axel Von Fersen, vedo solo ora il suo intervento, che quoto in tutto. Cordiali saluti a tutti

Margaroli risponde su interventi Piana del Toce - 27 Settembre 2020 - 19:12

Piano grande di Fondotoce
quello che la Commissione ha approvato non è poca cosa in un luogo così bello, ma anche così fragile dal punto di vista ambientale, che andrebbe sicuramente valorizzato e preservato. Senza aver avuto modo di entrare nel merito della proposta del proprietario, mi limito a tre semplici osservazioni 1) la pubblicazione sul sito, area urbanistica, non ritengo sia sufficiente. Per simili importanti interventi sul territorio sarebbero dovuti una presentazione pubblica e il pubblico confronto con i cittadini 2) il fatto che tale previsione fosse prevista nel PRG non significa che debba essere per forza attuata,, tanto più se, per accogliere l'istanza del privato, si deve ricorrere ad una variante,; 3) la scelta del PRG vigente potrebbe non essere più attuale, nè di pubblico interesse e non coerente con il PPR. in vigore dal 21/10/2017, Quando è stato approvato il PRG? E' stato adeguato al PPR come prevede la legge regionale?

Tutti i sindaci eletti al primo turno nella provincia di Verbania - 4 Giugno 2019 - 14:18

Re: Anche una sola lista
Ciao lupusinfabula in effetti quando ci si trova di fronte al caso della presentazione di un'unica lista, magari anche agganciata politicamente, direi che siamo quasi al limite. Ad ogni modo anch'io sono favorevole ad aggregazioni di orientamenti diversi.

Eurodesk: scambi culturali per 80 giovani - 17 Maggio 2019 - 09:43

Re: Eurodesk
Buongiorno, in effetti il post era presente già da tempo sul blog, abbiamo fatto un passaggio in home page per dare un ulteriore visibilità. In ogni caso il 14 c'era la conferenza stampa di presentazione è possibile contattare gli uffici per tutte le informazioni. Grazie di seguirci

Fratelli d'Italia su tassa sull'ombra - 8 Marzo 2019 - 14:12

domanda
ma perchè non l'hanno tolta quando erano al governo della città con Zacchera Sindaco? non mi sembra che il segretario dei Fratelli (che allora erano nel polo delle libertà) era distante dall'onorevole Zacchera e nemmeno il consigliere Colombo... devo pensare che sia l'ennesimo cavalcare un qualcosa per avere dei voti in più dimenticandosi del passato? ah già i Fratelli sono sono quelli che durante la presentazione di Albertella si sono dichiarati felici che non ci sia stata la fusione con Cossogno e la perdita da parte di Verbania di 30 milioni di euro di finanziamenti da parte dello stato in 10 anni ...

Con Silvia per Verbania su Acetati ed Europan 15 - 26 Febbraio 2019 - 04:44

Invito
Ecco l'invito rivolto alla cittadinanza a partecipare alla presentazione del concorso internazionale di idee denominato "Verbania Produttiva": Lavoro, Sviluppo e Qualità della Vita. Il concorso EUROPAN 15 per la città futura, le nuove sfide a partire dall’area Acetati. Previsto un dialogo con il pubblico perché sia coinvolto sul piano conoscitivo e propositivo.

Il Centro Destra sceglie Albertella - 13 Febbraio 2019 - 21:49

Centrodestra
Non conosco il candidato sindaco Albertella che come molti affermano ha ben operato a Cannobio , mi lascia molto perplesso l'accerchiamento dei soliti noti del centrodestra : Sarà libero di operare ? Personalmente penso di NO , anzi credo che i vari giochi di scambio siano già fatti . Da sempre sono elettore del centrodestra ,ero presente alla alla presentazione del candidato sindaco e veramente mi ha disgustato rivedere / ascoltare gli interventi dei vecchi "risorti" amministratori . Per questo motivo , mi spiace per Albertellla , non darò il voto a questa coalizione.

Il Centro Destra sceglie Albertella - 11 Febbraio 2019 - 18:19

Re: Re: Attendo il programma
Ciao AleB Penso che un giudizio più preciso si possa dare al momento della presentazione del programma. Mi pare prematuro. Detto questo ripeto. Voglio vedere tutti i programmi e poi decidere. La persona e i programmi prima dei partiti a livello comunale. Il mio voto andrà a fdi alle comunali, al candidato del cdx alle regionali perché l'attuale governatore e il suo vice hanno tradito il vco e a fdi come lista, la lega alle europee per non disperdere il voto. Credo solo nel legame tra lega e il nuovo soggetto di destra Meloni - Toti e Cav. In pensione. Saluti.

Amministrative 2019: incontro del Centro Destra - 9 Febbraio 2019 - 18:34

Re: Re: Re: Bene!
Ciao Paolino, la mia ovviamente era una facile battuta sulla base di un paio di dati incontrovertibili: uno anagrafico ed uno politico. Sul primo, annoto solamente che, dopo il confronto tra due giovani donne di 5 anni fa, oggi il centrodestra deve riparare sugli ultimi pezzi da novanta rimasti nelle sue cartucce (almeno nella squadra locale). Sul secondo, ovvero lo sponsor diretto ed esplicito dell’ex Sindaco, ex Onorevole, ex centroavanti della destra di qualche tempo fa, l’analisi è impietosamente scontata: i verbanesi si ricorderanno di Zacchera per due soli motivi. Il Commissario ed il CEM. E ciascuno tiri le sue somme. Tra l’altro, visto che mi servi l’assist sull’impresentabilità, ti dico come la penso: no, non è impresentabile né per l’età anagrafica né per i partner politici. Non lo è nemmeno da un punto di vista squisitamente giuridico. Lo sarebbe, per così dire per coerenza e coscienza, alla luce di un fatto molto preciso e circostanziato: un avviso di garanzia, per la frana sulla SS34, ricevuto per omessa vigilanza e negligenza in qualità di Amministratore pubblico. Mica per non aver rilasciato un patrocinio, s’intenda. Ma per una mancanza specifica sulle prerogative delle sue funzioni (in qualità di Sindaco in primis). Onestamente, ma non ve lo vedete il Brignone incatenato a Palazzo Flaim se, anche per molto meno (chessò, per un mancato patrocinio?), la Marchionini fosse stata “avvisata” dalla Procura e si fosse ripresentata per le prossime elezioni? Devo per forza ricordare che un paio di consiglieri di minoranza da ormai un anno e mezzo minacciano a mezzo stampa e mezzo social la fine anticipata dell’era Marchionini a causa dell’intervento della Magistratura, con conseguente commissariamento dell’amministrazione comunale? Sono gli stessi che oggi appoggiano Albertella, promesso ed indagato Sindaco di VB. Per quanto mi riguarda, auguro a lui piena assoluzione e davvero spero ne esca pulito così come tanti suoi amici e concittadini, ma anche colleghi delle sue pubbliche funzioni, sono convinti che sarà. Tuttavia pende, sul prossimo ed eventuale Sindaco della ns città, una bella spada di Damocle: che ne sarebbe nella malaugurata ipotesi di una condanna? E non veniamo fuori con la storia della magistratura ad orologeria: è un fatto che risale a due anni or sono e le indagini le hanno concluse l’anno scorso. Tra l’altro quando le fazioni politiche cominciavano a parlare della candidatura, senza che egli l’avesse accolta pubblicamente (cosa che ha fatto solo ieri sera). Come dicevo poco più sopra, la mia voleva essere una veloce battuta: ma se mi chiedi un’analisi politica, te la servo volentieri. Il centro DX ha scelto l’unico candidato possibile, così come lo fu Zacchera qualche tempo addietro. Non c’è dietro alcun progetto, ma solo il nome forte, il centroavanti che è stato rimesso sul mercato per incandidabilità a Cannobio sul terzo mandato. Tanto è vero che la corte ad Albertella è iniziata mesi e mesi fa da parte di tutta la compagine di opposizione: senza di lui, è il vuoto pneumatico. Lo stesso vuoto che oggi viene contestato alla Marchionini, mal supportata e sopportata dalla propria squadra politica. Questo film, “Verbania Riparte”, è la riedizione dell’era Zacchera che portò, come noto a tutti, al primo commissariamento della storia a causa di intrighi e litigi politici che, ricordiamocelo, arrivavano dalla stessa squadra, la stessa che oggi fa finta di ripresentarsi come nuova. Questo è il mio primo pensiero sul nome: tuttavia sono convinto che questo candidato sia comunque persona competente e preparata e, se Marchionini non dovesse superare l’onda politica del momento (dalla sua Albertella parte con un gap favorevole con una bella spinta nazionale), cadremmo certamente in piedi sperando che Zacchera&C. si mantengano alla larga dalla questione locale. Avrò certamente modo anche di entrare nei contenuti di questa presentazione che, come quelli di Brignone, mi sembrano già partire con auliche promesse senza toccare null

M5S su partecipazione Si TAV Amministrazione Verbania - 10 Gennaio 2019 - 20:56

beneltrismo + tirare a campare
Tutta la prima parte è la sagra del benaltrismo, "Eh ma prima bisognerebbe pensare a XXXX". La seconda parte sulla valutazione dei benefici dell'opera... c'è ancora da aspettare la mitilogica valutazione costi benefici che a sentire il ministro Toninelli è in corso..... e che ha più volte spostato in la come presentazione (probabilmente alla fine solo un trucchetto per tirare a campare e rimandare il momento di dover per forza prendeere una posiszione netta pro o contro TAV.

Provincia VCO in dissesto, incontro in Ministero - 22 Dicembre 2018 - 08:30

La memoria, questa sconosciuta!
Il 10 gennaio del 2014 il TAR Piemonte, dietro presentazione di ricorso da parte della presidentessa uscente Mercedes Bresso per una serie d'irregolarità compiute nella presentazione delle liste vicino alla candidatura di Cota, ha annullato le elezioni regionali del Piemonte. La sentenza, poi confermata in Consiglio di Stato è stata resa esecutiva nonostante presentazione di ricorso alla Corte Suprema di Cassazione da parte delle Regione Piemonte, Cota è stato quindi costretto a dimettersi e ad indire, per il 25 maggio 2014, nuove elezioni. E' risultato vincitore il candidato del PD Sergio Chiamparino. Si EVINCE che la lega ed i suoi ESPONENTI non è che avessero lavorato in modo così trasparente, ma certo, sotto elezioni saltate fuori a riproporvi “candidamente”... VERGOGNOSI!

Piazza F.lli Bandiera, FI: "costerà 10 milioni!" - 22 Dicembre 2018 - 03:13

Re: Re: Il Gruppo Consiliare di FI e i conti della
Ciao AleB, come hai molto ben calcolato, perché attento, i milioni previsti a spesa per l'opera sono circa 7, quindi non c'è alcun errore nella compilazione del Piano triennale delle Opere Pubbliche. Non siamo intervenuti prima con una risposta scritta qui su questo blog perché avremmo voluto e dovuto farlo in Commissione Finanze e/o in Consiglio Comunale rispondendo a questa obienzione sollevata da FI dopo la presentazione da parte dell'Assessore Vallone del Bilancio di Previsione e del Piano delle Opere Pubbliche se solo l'avessero effettivamente fatto in quelle sedi istituzionali come correttamente avrebbero dovuto fare ma, come già detto, se ne sono guardati bene, reiterando invece la cosa una seconda volta con un secondo comunicato mediatico identico a quello del 13 dicembre u.s. pubblicato poche ore dopo il termine del Consiglio Comunale del 19 dicembre u.s. evidentemente per non poter essere smentiti pubblicamente con una risposta tecnica e redarguiti per il loro modus operandi con una risposta politica. Cordiali saluti.

Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne - 25 Novembre 2018 - 23:35

Re: Re: Re: proponete
Ciao lady oscar Proposta concreta? presentazione disegno di legge per togliere le attenuanti e i patteggiamenti per i reati violenti. Tutti i reati violenti. Dopo una denuncia per violenza immediatamente incarcerazione preventiva del violento o violenta e trasferimento in luogo segreto della persona vittima. Se giudicato colpevole ergastolo. Ti va bene? I buonisti sarebbero d'accordo?

Montani contrario al progetto ex Acetati - 23 Novembre 2018 - 11:04

Re: Re: Re: Re: Regole
Ciao SINISTRO guarda, io di queste cose parlo usando le parole del Sindaco: in conferenza stampa (quando ho fatto una domanda e ha vietato che mi si rispondesse http://www.verbaniafocuson.it/n1326727-la-presentazione-del-progetto-per-zona-acetati-una-farsa.htm) ha detto che ci lavorava da un anno e mezzo; alla stessa domanda fatta in occasione dell'incontro coi commercianti ha detto che ci lavorava da 4 anni. La Presidente della Commissione attività produttive Bozzuto, in Commissione ha detto che nemmeno il PD ne sapeva nulla prima di 2 settimane fa... le tiri da solo le conclusioni?

Montani replica al PD su bando periferie - 25 Settembre 2018 - 13:23

Se la cassa...
Se la cassa serve per attuare ciò che la Lega ha promesso in campagna elettorale, ben venga. Ho ascoltato ieri la presentazione del decreto sicurezza "made in Salvini" e mi è sembrato buona cosa, soprattutto argomenti sensati. Da parte governativa si è poi precisato che quei fondi non sono stati soppressi ma solo accantonati in ossequio alla sentenza della suprema corte. Se errore c'è stato, chi ha sbagliato va cercato nel precedente governo, ma sembra che ogni argomento sia buono, per alcuni, per gettar fango sull'attuale governo.

Chiamparino su referendum passaggio alla Lombardia - 14 Luglio 2018 - 10:47

silenzio
vedo che in 24 ore nemmeno gli ultras hanno rintracciato uno straccio di documento ufficiale,due righe scritte che facciano capire se e quali vantaggi avremmo a passare in lombardia. oltre a poche dichiarazioni molto generiche e nemmeno troppo entusiaste di qualche leghista,dalla lombardia non arriva nulla. bene,mi sembrano basi solide per convincerci! tolto l'entusiasmo adolescenziale di qualche ultras a cui piacerebbe poter dire di essere lombardo (come se qualcuno chiedesse mai "scusa ma tu di che regione sei?"...boh) e di qualche politichetto locale in cerca di gloria,gli argomenti stanno un po' a zero. io non ho nessuna preferenza,piemonte o lombardia credo che a noi non cambierà veramente nulla,ma mi piacerebbe che chi vuole convincerci di questa "svolta epocale" (ma de che..) ci dimostrasse in qualche modo che il passaggio avrebbe un riscontro positivo tangibile,oltre all'importantissimo cambio di presentazione "piacere,sono lombardo"...
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti