Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

riaperta

Inserisci quello che vuoi cercare
riaperta - nei post

Coronavirus: in Piemonte scendono a 3 i casi - 23 Febbraio 2020 - 21:29

Sono tutti negativi al test del “coronavirus covid19”, i tre cittadini cinesi che questa mattina avevano fatto registrare una debole positività al contagio ed erano stati ospedalizzati a Cuneo.

Paffoni Fulgor Basket soffre ma vince - 2 Febbraio 2020 - 10:03

Il tributo del PalaBattisti all’eroe Kobe è splendido: mentre Paffoni e Sandara terminano il riscaldamento, le casse diffondono l’audio della lettera di addio al basket della leggenda gialloviola.

Statale 34 riaperta - 12 Novembre 2019 - 20:42

riaperta in serata a doppio senso di marcia la statale 34 del lago Maggiore.

Statale 34 apre in entrata domani - 10 Novembre 2019 - 19:41

riaperta in serata a senso unico in entrata a Verbania, da Fondotoce a Pallanza, con presenza Vigili per far defluire traffico, e richiusa per motivi di sicurezza alle 1930.

Quarna Sopra - iniziative, progetti e investimenti - 22 Luglio 2019 - 12:05

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Augusto Quaretta, Sindaco di Quarna Sopra, riguardante i progetti per il piccolo borgo Cusiano.

Frana in frazione di Mergozzo - 4 Maggio 2019 - 17:38

Nella tarda mattinata di oggi dei massi sono caduti nella frazione Bettola di Mergozzo.

SS34: riapre a doppio senso - 7 Febbraio 2019 - 09:33

Tre mesi fa una frana in località Puncetta aveva costretto alla chiusura e ad importanti lavori di ripristino

Intervento di Acque Novara VCO a Intra - 15 Settembre 2018 - 09:16

Dal tardo pomeriggio di ieri piazza Matteotti è stata riaperta, dopo gli interventi di questi giorni dovuti alla seconda e ultima fase di lavori di Acqua Novara VCO, per risolvere il problema degli allagamenti di quell'area.

Montani: incontri sulla viabilità - 15 Maggio 2018 - 12:03

Riceviamo e pubblichiamo, due comunicati del Senatore Enrico Montani, riguardanti l'incontro sulla viabilità in Valle Strona e quello con ANAS sulla viabilità del VCO.

Statale 337, Cristina: "Lungaggini inaccettabili" - 5 Aprile 2018 - 19:06

Riceviamo e pubblichiamo, una nota dell'on. Mirella Cristina, riguardante la riunione in Prefettura sulla strada statale 337.

Macugnaga strada riaperta - tantissima neve - 10 Gennaio 2018 - 14:11

Con il miglioramento delle condizioni atmosferiche Macugnaga torna alla normalità. Tanta la neve caduta, in quota misurata in tre metri.

Neve: Macugnaga situazione sotto controllo, viabilità interdetta - Foto - 9 Gennaio 2018 - 19:54

L’Amministrazione comunale di Macugnaga, in accordo con la Commissione valanghe si è riunita nel tardo pomeriggio di oggi ed ha emesso il terzo comunicato giornaliero: "Le precipitazioni nevose sono cessate. Sono scese alcune valanghe anche di grandi dimensioni, fortunatamente senza causare danni".

LegalNews: La rottamazione di avvisi e cartelle esattoriali 2017 - 6 Novembre 2017 - 08:00

Il D.L. n. 148/2017 ha previsto la riapertura della procedura di definizione agevolata (c.d. rottamazione) di avvisi e cartelle esattoriali affidati all’agente della riscossione dal 01.01.2017 al 30.09.2017.

Giovane giornalista verbanese su La Stampa - 25 Settembre 2017 - 09:33

Un articolo di Camilla Cupelli di Verbania, ieri, domenica 24 settembre, ha avuto un "lancio" nello spazio centrale della prima pagina del quotidiano La Stampa.

riaperta la SP54/A di Montorfano - 13 Agosto 2017 - 13:01

E' stata riaperta la SP54/A del Montorfano, dopo la frana avvenuta al km 0+450 nei pressi di località Prato Michelaccio.

SS34 riaperta dopo l'incidente - 30 Luglio 2017 - 16:23

E' stata riaperta da poco la strada statale 34 del lago Maggiore, dopo l'incidente mortale avvenuto oggi poco dopo mezzogiorno.

Altea Altiora netta sconfitta - 11 Aprile 2017 - 07:03

Altea Altiora: Nulla da fare a Collegno l’Arti è più squadra, finisce 0-3. Settore Giovanile: Titolo Territoriale Under 13 alla Pallavolo La Bollente, Altiora seconda e quarta. Under 14: pronostico rispettato al Palasport, show di Cuneo, in 50’ è 3-0. Under 16 & 18: rivincita in 16 sul Santhià, colpo esterno della 18 a Crescentino

Vega Occhiali Rosaltiora vittoria con Lessona - 3 Aprile 2017 - 07:03

Dopo un lungo periodo senza successi da tre punti Vega Occhiali Rosaltiora davanti ad un grande e vociante pubblico torna alla vittoria piena contro la terza in classifica Team Volley Lessona.

La SS34 riapre giovedì 6 aprile 2017 - 1 Aprile 2017 - 17:28

Riapertura della SS 34 fra Cannobio e Cannero Riviera con deflusso regolamentato del traffico a senso unico alternato a partire dalle ore 04,00 di GIOVEDI’ 06.04.2017. Di seguito il comunicato del sindaco di Cannobio.

Confermati lavori sulla SS34 tra Oggebbio e il Confine - 19 Marzo 2017 - 19:06

Lunedì 20 marzo 2017 inizieranno i lavori di pavimentazione della SS34 in tratti saltuari dal Comune di Oggebio al Confine di Stato.
riaperta - nei commenti

Frana a Cannero: M5S su manifestazione a Cannobio - 27 Novembre 2018 - 13:42

Re: Fatti e non parole !
Ciao Graziellaburgoni51 LA STATALE 34 RIAPRE A FASCE ORARIE E A SENSO UNICO ALTERNATO 0Cronaca, News27 novembre 2018 A+A-EMAILPRINT LA STATALE 34 RIAPRE A FASCE ORARIE E A SENSO UNICO ALTERNATO Anas rende noto che la Statale 34 viene riaperta con le seguenti modalità: giovedì 29 novembre nella fascia oraria dalle ore 13 alle 18.30; a partire da venerdì 30 novembre nelle fasce orarie dalle ore 5.30 alle 8.30, dalle 12.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 18.30. Il transito è consentito a senso unico alternato regolato da movieri. Saranno diffuse in seguito informazioni sullo stato di avanzamento dei lavori e su ripristino definitivo della viabilità. author-avatar SCRITTO DA SERGIO RONCHI

Frana a Cannero: M5S su manifestazione a Cannobio - 27 Novembre 2018 - 11:46

Re: Fatti e non parole ! (SPERUMA.....!)
Ciao Graziellaburgoni51 La statale del Lago Maggiore sarà riaperta giovedì dalle 13 alle 18 a senso unico alternato Da venerdì le fasce orarie saranno: 5,30-8,30, 12,30-13,30 e 16,30-18,30 Pubblicato il 27/11/2018 Ultima modifica il 27/11/2018 alle ore 11:11 CANNOBIO Sarà riaperta giovedì 29 alle 13 la statale 34 del Lago Maggiore, chiusa dal 6 novembre a causa di una frana tra Cannero Riviera e Cannobio. Nella fase iniziale, la strada sarà aperta a senso unico alternato. Nel primo giorno, giovedì 29, la statale resta aperta dalle 13 alle 18,30. Dal giorno successivo, venerdì 30, le fasce orarie in cui sarà consentito il transito sono tre: 5,30-8,30, 12,30-13,30 e 16,30-18,30. Il senso unico alternato sarà regolato dal personale presente sul posto. Sarà poi Anas, che intanto prosegue l’intervento nel punto franato, a comunicare quando ci sarà la riapertura della statale.

Statale del Lago Maggiore chiusa fino a sabato 10 novembre - 7 Novembre 2018 - 13:20

Re: MAH...
Ciao SINISTRO volevo dire domenica 28 ottobre: prima chiusa la strada per 5 giorni, poi riaperta a senso unico alternato.

Chiusura SS34 per lavori - 19 Luglio 2016 - 20:48

Chi ha preso il lavoro
Chi ha preso il lavoro sapeva fin dall'inizio quali sarebbero state le criticità e si suppone che in base a tutte le considerazioni del caso abbia fatto la sua offerta economica alla gara d'appalto: ma come al solito in Italia si fanno ribassi stratosferici per aggiudicarsi gli appalti e poi si cerca di recuperae risparmiando in altro modo. Comunque sia , visto che comunque dopo il getto dei cosiddetti "ponti" non è che la SS34 verrà in quel tratto riaperta al traffico in quanto i lavori di completamento dlel'opera dureranno ancora per un bel po' di mesi, si poteva evitare di bloccare un traffico turistico e non, nel mese di luglioquando anche i sassi sanno che la viabilità normale già è in crisi per il volume di traffico turistico, e che avrà ripercussioni sia sulla variante ( solo ed unicamente per i mezzi piccoli) della Valle Cannobina (...già disastrata di suo) sia per chi proviene dal nord Europa attraverso la Svizzera; solita figura di emme davati al mondo! E gli amministratoiri locali tacciono di un silenzio che non ha pari!!!

Spiagge: deocoro e pulizia - 14 Luglio 2016 - 19:20

Re: Ah ah che ridere
Caro info io ho smesso da tempo di fare del sarcasmo! Penso solo che le tue elucubrazioni, anche se hanno un fondo di verità, sono vuote! Basta rileggersi tutti i post e si vede che anche tu hai le idee poco chiare! Se metti tutti insieme mille pellegrini, sono convinto che sentirai qualche parolaccia e vedrai qualche azione molesta o non appropriata! Ma Suna non è "Sodoma e Gomorra", semplicemente vi si ritrovano tutti i pomeriggi la maggior parte degli adolescenti della città. Ma chiediti perchè? Purtoppo, Suna è l'unica area urbana balneabile, è normale che in periodo estivo sia sovraffollata, con tutti i problemi che comporta. Fino a qualche anno fa c'era anche l'Arena, molto più adatta (spazi ampi, lontano dalla strada, facilmente controllabile dalle forze dell'ordine,...), ma si è deciso diversamente! La spiaggia riaperta quest'anno non basta, o semplicemente non piace ancora! Ora, i ragazzi da qualche parte devono andare, hanno deciso Suna, facciamocene una ragione! Con un po' più di informazione e di controllo, qualche risultato si potrebbe ottenere, ma attenzione non bisogna mandare i Vigili per fare cassa con i ragazzini che giocano a pallone, ma con la presenza costante (ma tu info hai deriso la mia idea di avere pattuglie addestrate al servizio in spiaggia! Suna non è Nizza! Infatti...) ma per stare tra la gente a vigilare e far sentire la propria discreta presenza. Essere una città turistica è anche questo, appunto come Nizza, Villefrance s/M, ... L'informazione deve essere fatta seriamente, non come il cartello che c'è sulla piattaforma tra la spiaggia e la piscina che lo indica come pontile! Lo capisce anche mio nipote che è ancora nella pancia di sua mamma che quello non è un pontile, non è presente nessuna bitta, come cavolo attraccano el barche? Per non parlare dell'altezza sul livello dell'acqua! Non dimentichiamo inoltre, che il limite di velocità di 30 km/h non è rispettato da nessuno! Ultimo, ma non meno importante, i ragazzi di cui ti lamenti, sono figli dei nostri tempi, figli di genitori che pensano che essere furbi sia meglio che essere intelligenti, che sotto sotto ammirano chi si fa strada con qualche mazzetta o la giusta raccomandazione, che hanno applaudito per anni politici puttanieri che ci parlavano di famiglia, e cosi via! Figli di chi transita a 60/70 km/h, magari parlando al telefono, ovviamene senza auricolari, e che non danno mai la precedenza ai pedoni sulle strisce! Come vedi, il problema c'è, ed è profondo, ma lo risolvi se vai alla radice della causa, non solo pensando agli effetti! Saluti, e buona caccia (un po' di sano umorismo non ha mai ucciso nessuno!) Maurilio

Senso unico alternato a Fondotoce - 4 Luglio 2016 - 13:50

ore 14.00 aggiornamento
Risolto. riaperta la strada nei due sensi

SS34: Secondo il Sindaco di Cannero difficile aprire la strada per Natale - 19 Dicembre 2014 - 11:45

messaggio per gli abitanti dell'Alto Verbano
Fatevi furbi, lottate affinché la strada non venga mai più riaperta. Successivamente fatevi annettere alla Svizzera.

Colombo: lettera aperta al Prefetto per SS34 - 5 Dicembre 2014 - 12:50

frana di Cannero
La frana a Cannero ha una pericolosità estrema! Spero che non venga riaperta la strada in fretta solo per salvare delle attività commerciali o il disagio di chi deve passare per lavoro o altro. Una grande responsabilità, si parla di vite umane, credo che tutti ci auguriamo che il problema venga risolto nei modi e nei tempi che servono per eliminare definitivamente il pericolo che incombe da anni e anni!

Frontalieri in Aliscafo: si parte domani causa frana - AGGIORNAMENTO 18:30 - 15 Ottobre 2014 - 17:47

Flop!
Chi c'era ha visto imbarcarsi ad Intra non più di 30 persone; una decina a Cannobio.Code al traghetto, ovviamente, perchè sapendo che in serata la strada sarebbe stata riaperta la maggior parte ha preferito traghettare: inutile insistere, molti prefriscono andare al lavoro con la loro auto, comunque sia la situazione. La Navigazione ha fatto sapere che non si possono usare gli aliscafi in occasioni come quella attuale in cui la buzza la fa da padrone sull'intero lago e così sarà per molti giorni. Idem se anche in futuro ci fosse un servizio di ali/frontalieri. E' evidente che chi per farsi bello ha pensato di inventare i frontalieri con le ali(...non vi viene in mente lo spot Tv degli assorbenti con le ali??) ha fatto buca in partenza.Con buona pace di Maurilio.

Frontalieri in Aliscafo: si parte domani causa frana - AGGIORNAMENTO 18:30 - 14 Ottobre 2014 - 16:29

Scommettiamo?
Scommettiamo che domani usciranno con comunicati stampa roboanti e magari anche conferenze stampa per far vedere che la loro era un' ideona? Ma dopodomani, quando la strada sarò riaperta, quanti saranno i frontalieri che prenderanno ancora l' aliscafo?

La nostra verità sulla morte di Rebecca - 18 Gennaio 2014 - 09:21

dolore
Conosco la storia di Rebecca attraverso la nonna, io ho provato lo stesso dolore ma anche tanta rabbia per mia figlia che ha partorito nel 2011 al Castelli, dopo il parto cesareo ha cominciato a lamentarsi per i dolori e perche' faceva fatica a respirare tutto questo per due giorni durante i quali le si gonfiava l'addome e dopo un malessere avvenuto in pediatria mentre andava a prendere Giorgia per allattarla anche in quel caso e' stata riportata in camera da sola senza nessuna verifica, il parto e' avvenuto il giovedi alla domenica senza che nessuno si accorgesse di niente mia figlia e' peggiorata e solo in quel momento si sono accorti che qualche cosa non andava le viene fatta la tac dove viene riscontrato del liquido nell'addome portata in sala operatoria e riaperta le viene tolto 1 litro e mezzo di liquido inodore e giallastro ad oggi dal Castelli non sappiamo cosa e' succeso durante il parto noi ci siamo rivolti in un centro a Siena composto da una ginecologa da un medico legale e da un avvocato e da una loro relazione abbiamo saputo che molto probabilmente le hanno lesionato il canale dell'urina,per adesso mia figlia non se la sente di andare incontro ad un processo perche' nonostante il tempo si spaventa per ogni piccolo disturbo e anchen se votrrebbe tanto un altro bambino ha tanta paura, dimenticavo di dire che ha avuto una gravidanza senza nessuna patologia o problema seguita regolarmente, aggiungo inoltre che dopo la nascita di Giorgia ne sono successe altre al Castelli nel reparto sia di pediatria che ostetricia io finche' avro' fiato non smettero' mai di parlare su quello che succede in quei reparti perche' quando le cose non funzionano bisogna cambiare perche' non succeda piu' a nessuno concludo con un abbraccio ai genitori e al fratellino di Rebecca
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti