Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

riutilizzo

Inserisci quello che vuoi cercare
riutilizzo - nei post

"Piemonte Cuore d'Europa" a Verbania - 6 Marzo 2021 - 09:16

Continuano gli incontri sul territorio per condividere con gli attori economici e gli enti locali le linee guida dei nuovi fondi europei e del Recovery Plan. A Verbania al centro del dibattito lo sviluppo della logistica e della viabilità, la sicurezza idrogeologica, la ciclovia del Lago Maggiore.

Consiglio di Quartiere Pallanza su nuovo supermercato - 26 Febbraio 2021 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Ennio Calegari, Presidente del CdQ Pallanza Sant’Anna, a margine del Consiglio di Quartiere Pallanza Sant'Anna, riguardante il progetto di nuovo supermercato.

M5S su progetto nuovo supermercato - 22 Febbraio 2021 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, riguardante il progetto di un nuovo supermercato in zona Esselunga-lIdl.

Il corridoio ecologico per Verbania circolare - 15 Gennaio 2021 - 15:03

Il corridoio ecologico per Verbania circolare. Progetto di buone pratiche territoriali del Comune di Verbania, Ars.Uni.VCO e Cooperativa Sociale Mani Tese finanziato dalla Fondazione Cariplo. Il progetto riceverà una menzione sabato 16 gennaio al Premio “di eccellenza verso un’economia circolare" della Fondazione Cogeme.

Importante riconoscimento per COMUNITERRAE - 23 Novembre 2020 - 10:03

Il progetto Comuniterrae inserito nel catalogo delle buone pratiche europee 2020 sul patrimonio culturale.

Ponte in ferro del Plusc: continuano le indagini strutturali - 5 Agosto 2020 - 10:03

Continua il lavoro per le indagini sulla struttura in ferro del vecchio ponte del Plusc a Verbania Intra. Di seguito la nota dell'Amministrazione Comunale.

Lavori al vecchio Ponte del Plusc - 8 Luglio 2020 - 10:03

Presso il vecchio ponte in ferro del Plusc a Verbania Intra sono iniziati una prima parte dei lavori relativi al bando "Emblematici Provinciali 2019".

Riuso: protocollo tra Legambiente e Comune di Verbania - 21 Maggio 2019 - 15:03

Firmato il protocollo promosso da Legambiente con il Comune di Verbania per la promozione di azioni di riutilizzo dei beni.

Riciclo Creativo - 26 Aprile 2019 - 10:23

Sabato 27 aprile alle 15.30 presso l’Antica Latteria di Mergozzo si svolgerà il secondo appuntamento del ciclo di laboratori di riciclo creativo dedicato ai bambini, parte del progetto “Ricicleria”.

Mozione delle minoranze su area Ex Acetati - 8 Febbraio 2019 - 11:27

Riceviamo e pubblichiamo, il testo di una Mozione firmata dalle minoranze in Consiglio Comunale, riguardante larea Ex Acetati.

Forza Italia su dilazione tributi - 29 Gennaio 2019 - 10:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del coordinamento cittadino Forza Italia Verbania riguardante la dilazione di pagamenti dei tributi concessa dal Comune di Verbania ad Acetati Immobiliare S.p.A.

Forza Italia: scuola o outlet? - 16 Gennaio 2019 - 09:16

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del coordinamento cittadino verbanese di Forza Italia, riguardante il sovraffollamento scolastico e le scelte dell'Amministrazione.

192mila Kg di vestiti raccolti a Verbania - 17 Dicembre 2018 - 13:01

Nel 2017, HUMANA ha raccolto sul territorio del Comune di Verbania (Verbano-Cusio-Ossola) 192.446 mila chili di abiti, determinando impatti positivi dal punto di vista ambientale, economico e sociale in Mozambico, Malawi e India.

Concorso fotografico Wiki Loves Earth – Italian Alps - 29 Giugno 2018 - 11:27

La Rete SAPA e la Delegazione italiana in Convenzione della Alpi, di cui fa parte anche il Parco Nazionale Val Grande, stanno sostenendo la prima edizione italiana del concorso fotografico internazionale Wiki Loves Earth dedicato alle aree naturali protette.

M5S 5 Interpellanze - 21 Marzo 2018 - 09:33

Riceviamo e pubblichiamo, il testo di 5 Interpellanze presentate dal Movimento 5 Stelle Verbania, riguardanti: Porto Palatucci ,mensa scolastica, baratto amministrativo, acqua pubblica e vaccini.

Il Polo del Riuso di Verbania - 18 Ottobre 2017 - 19:06

Il comune di Verbania in collaborazione con Manitese Cooperativa Sociale a r.l. Onlus ha promosso uno studio di fattibilità riguardante l’elaborazione di alcune ipotesi di insediamento del Polo Del Riuso, studio elaborato dall'architetto Roberto Tognetti coordinatore nazionale di IperPIANO.

PD su punto informativo nei locali ex Casa della Gomma - 1 Ottobre 2016 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, della Segreteria del Partito Democratico e del Gruppo Consigliare Partito Democratico, riguardante l'inaugurazione del "Punto informativo dei Parchi tra Ossola e Lago Maggiore", nei locali di Palazzo Pretorio.

Equo di Gusto: festa dell’economia solidale - 23 Settembre 2016 - 15:03

Si svolgerà sabato 24 settembre, in piazza San Vittore a Intra, la seconda edizione di Equo… di gusto: un’iniziativa promossa dall’associazione SottoSopra e dalla coooperativa Raggio verde, che da anni collaborano per la gestione della bottega del commercio equo e solidale di corso Garibaldi.

PD su ex Casa della Gomma - 9 Luglio 2016 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Circolo PD di Verbania, riguardo le decisioni assunte in Consiglio Comunale sul futuro della porzione di Palazzo Pretorio nota come ex Casa della Gomma.

PD su variazione bilancio CEM/Maggiore - 27 Maggio 2016 - 10:23

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Segreteria Circolo PD di Vebania, riguardante la proposta di variazione al bilancio presentata dalla Giunta e sull’esito della Conferenza dei Capigruppo.
riutilizzo - nei commenti

Forza Italia su dilazione tributi - 31 Gennaio 2019 - 13:39

Comprendere dove stanno le necessità
FI Verbania proprio non vuole capire, anzi fa finta di non capire e strumentalizza veramente in modo grossolano visto che siamo in campagna elettorale, il tempo già stringe e i candidati forti languono. Quanto dovuto da Acetati sono per il 95% tributi destinati allo Stato, il restante 5% al Comune. Quindi, volando ben vedere, l'amministrazione sta facendo gli interessi statali e quindi di tutti i cittadini! Si perché pretendere subito quanto dovuto da Acetati immobiliare, società sotto procedura fallimentare, significherebbe aggravarne ulteriormetre la posizione con relativa perdita di ogni possibilità di recupero di quanto dovuto. Stesso ragionamento fatto per il progetto di bonifica ambientale e riutilizzo del sito ex Acetati per il quale l'amministrazione ha necessariamente proceduto alla preventiva valutazione delle possibili condizioni di fattibilità economica e normativa prima di presentarlo alla città e alle forze politiche per una valutazione politica, cosa che ha richiesto il tempo necessario per evitare inutili e pericolosi azzardi. Ma FI Verbania ha l'abitudine di interpretare alla bisogna come ad esempio, nonostante le chiarissime evidenze con piano triennale degli investimenti 2019-2021 alla mano, sui costi di intervento di riqualificazione di Piazza F.lli Bandiera che ammontano a 7 milioni e non a 10 milioni di euro, come da loro affermato.

Case Cantoniere usate per Turismo: Verbania? - 4 Gennaio 2016 - 13:11

Già che siamo
E tanto per restare in tema, non dobbiamo scordare i tre gioiellini di case cantoniere che ci sono nella parte alta della SS34 (2 a Cannobio ed 1 ad Oggebbio) lasciate oggi in condizioni a dir poco pietoso; il loro riutilizzo a scopi pubblici (turistici od altro) o la loro alienazione che frutterebbe ad ANAS un bel po' quattrini, fa parte di quel recupero di risorse che vorremmo vedere: altro che taglio a pensioni, stipendi, aumento di ticket sanitari e taglio di prestazioni diagnostiche!

M5S: "Ospedale unico Si! Ma a quale prezzo?" - 24 Novembre 2015 - 20:36

Dalla regione
TORINO 24-11-2015 - “Oggi abbiamo interrogato l'assessore alla Sanità Saitta chiedendo se si intenda procedere al riutilizzo del progetto preliminare esistente del nuovo ospedale unico del VCO, apportando modifiche adeguate anche per ottimizzare le già carenti risorse regionali e ridurre ulteriormente tempo. Come al solito, quando si tratta di politiche sanitarie nel VCO, Saitta ci è parso impreparato sull'argomento e pure imbarazzato, percependo l'ingombrante presenza del vicepresidente Reschigna. Secondo l'assessore il progetto preliminare non esisterebbe nemmeno, invece esiste eccome! Arrivati a questo punto, dopo una lunga telenovela campanilistica, risolta con l'uso della "forza politica", chiediamo che quantomeno si risparmino risorse pubbliche. Se il vecchio progetto fosse in qualche modo riutilizzabile (magari su un'area pianeggiante e non quella, un po' bizzarra, dell'area collinare di Ornavasso) si potrebbero risparmiare sino ad un milione di euro ed un po' di mesi. Inoltre continuano a non essere chiare le modalità di finanziamento: Saitta ha parlato genericamente di partenariato pubblico-privato, con corresponsione di un canone e concessione di alcuni servizi NON sanitari, senza specificare le modalità (project financing, concessione di gestione, leasing in costruendo). Il tutto ci conferma ancora una volta come la Giunta navighi a vista per quanto riguarda la realizzazione del nuovo ospedale della provincia e che sarebbe servita una maggiore concertazione con il territorio. Cosa da noi richiesta con un ordine del giorno a dicembre 2014, respinta dalla maggioranza di centrosinistra”. Davide Bono, Consigliere regionale M5S Piemonte Vicepresidente Commissione Sanità

Stasera...Ri-cibiAMO: 1500€ raccolti - 10 Maggio 2014 - 08:59

Sulla "cena"
Sinceramente non capisco di cosa bisogna essere tanto contenti ed orgogliosi da pubblicare un comunicato in merito. La cena organizzata dal Comitato Carlo Bava, con cibi al limite della scadenza o non perfetti, di fatto ha tolto tali prodotti al possibile utilizzo del progetto S-corta e quindi a persone in difficoltà. Che il ricavato sia stato devoluto al progetto emergenza profughi nulla toglie all'incongruenza della cosa, di fatto si è tolto a persone in difficoltà per dare ad altre persone altrettanto in difficoltà. Se si voleva sensibilizzare al risparmio ed al riutilizzo di generi alimentari, intenzione peraltro lodevole, si potevano trovare altre soluzioni. Esempio: Si potevano invitare le persone che normalmente usufruiscono del servizio S-corta a partecipare gratuitamente alla cena, pagata da chi, in effetti con 15 euro (1500:100) uno per l'altro, ne ha invece usufruito. In alternativa si potevano confezionare un certo numero di pasti a chi ne ha bisogno con il pagamento come sopra, questo avrebbe avuto un senso. Così come si è svolto mi sembra la solita iniziativa da campagna elettorale, esattamente come le "passerelle" ad Antoliva ,piuttosto che le "telefonate" e le conseguenti azioni sbandierate sui blog. A proposito, sono arrivati altri 20 profughi, a quando gli eventi di cui sopra?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti