Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

scuola di formazione

Inserisci quello che vuoi cercare
scuola di formazione - nei post

Consegnata la Borsa di Studio in memoria di Giacomo - 13 Novembre 2019 - 09:33

Con una breve ma partecipata cerimonia, svoltasi martedì 12 nella sede di Verbania di Vco formazione, è stata consegnata allo studente più meritevole dello scorso anno, la borsa di studio alla memoria di Giacomo Bellora, il diciassettenne di Cambiasca scomparso nel 2018 a causa di un incidente in montagna.

Da VCO formazione al Sigep - 1 Novembre 2019 - 10:03

Sono terminate nei giorni scorsi, per gli studenti e le studentesse che frequentano il 3° anno dei corsi del Settore alimentare nei Centri di Vco formazione di Gravellona Toce e Novara, le selezioni per la partecipazione al “Sigep”, il concorso internazionale di gelateria, pasticceria, panificazioni artigianali e caffè, in programma a Rimini dal 18 al 22 gennaio 2020.

Presentato Ballo delle debuttanti 2020 - 24 Ottobre 2019 - 13:01

Il Ballo Debuttanti Stresa è un evento di lunga tradizione consolidato da ben 26 anni di storia sulle rive del Lago Maggiore.

Omegna: eventi e manifestazioni dal 23 al 26 ottobre - 22 Ottobre 2019 - 17:39

Eventi, e manifestazioni in programma a Omegna e dintorni dal 23 al 26 ottobre 2019.

Festival di Letteratura per Ragazzi “Gianni Rodari” - 11 Ottobre 2019 - 13:01

La sesta edizione del Festival di Letteratura per Ragazzi “Gianni Rodari” inizia sabato 12 ottobre con un ballo in maschera per principesse e principi di tutte le età.

39° edizione del progetto di storia - 30 Settembre 2019 - 18:06

Lo sport e la storia del ‘900, la caduta del Muro di Berlino trent'anni dopo, i cinquant’anni della regione Piemonte.

Musicalmente parlando Workshop - 27 Settembre 2019 - 18:06

Musicalmente parlando è un Workshop per il potenziamento delle capacità linguistiche, si terrà a Premeno presso Villa Bernocchi il 28 e 29 settembre 2019.

Azzurra Basket VCO al via il 2109 - 10 Settembre 2019 - 18:06

Presentato il nuovo direttivo, formato dal neo presidente Marco Tamini, dal Vice Presidente Mauro Frascarolo, dal direttore Sportivo Cesare Beltrami, dal Responsabile Baskin Fabio Marzorati, dai nuovi consiglieri Stefania Marianelli, Davide Gallarotti, Claudio Talato e Gianni Trapella che si aggiungono agli attuali Paco Garofoli e Alberto Bassi.

Un successo i 50 anni di Croce Verde Verbania - 9 Settembre 2019 - 18:06

I mezzi storici dell’Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze), domenica 8 settembre, hanno aperto la parata delle ambulanze che, partite da Fondotoce, hanno sfilato per Intra fino ad arrivare a Pallanza sul lungolago, dove si è svolta la festa per il 50° anniversario della Croce Verde Verbania.

San Vito's Got Talent - 24 Agosto 2019 - 14:03

Arcademia si prepara per la nuova stagione di corsi e per la nuova avventura a Verbania. Nei prossimi giorni protagonista anche a San Vito 2019 – Gli appuntamenti...

San Vito 2019 - 23 Agosto 2019 - 10:03

Riportiamo il programma dei festeggiamenti di San Vito 2019 ad Omegna.

Giuramento degli Agenti del Corpo di Polizia Penitenziaria - 30 Luglio 2019 - 15:03

Si svolgerà mercoledì 31 luglio 2019, dalle ore 19.00 sul lungolago di Pallanza Verbania (in piazza Garibaldi) la cerimonia di Giuramento degli Agenti del Corpo di Polizia Penitenziaria del 175° Corso, presso la scuola di formazione “Salvatore Rap” di Verbania.

Santa Maria Maggiore stagione 2019 - 29 Luglio 2019 - 18:06

Tra gli appuntamenti più attesi l'inedita “Mountain Academy”, la terza edizione di Deep in the Tree, gli imperdibili concerti di Musica da Bere, la ricchissima 7a edizione di Sentieri e Pensieri e i grandi eventi di fine estate fino ai Mercatini di Natale.

Concorso fotografico "Nuovi sguardi" - 17 Giugno 2019 - 18:06

Il Museo del Paesaggio, organizza un concorso fotografico per le scuole superiori di Verbania e Provincia dal titolo “Nuovi sguardi”. Sponsor dell’iniziativa è il Centro Commerciale “Le Isole” di Gravellona Toce e partner d’eccezione il Fotoclub Verbania.

Il Maggia vince il concorso nazionale per giovani barman - 22 Maggio 2019 - 15:03

Primo posto per l’Istituto “Erminio Maggia” di Stresa al concorso A.B.I. International per le scuole alberghiere, un evento organizzato dall’Associazione barman italiani che si è tenuto a Palermo il 20 maggio.

Marta in Fiore: Concato a sorpresa - 18 Maggio 2019 - 18:06

Come sempre Marta fa il tutto esaurito al Teatro Sociale di Omegna. A sorpresa arriva Fabio Concato che regala al pubblico 4 canzoni ed emozioni. Video-messaggio di Simone Cristicchi - Raccolti 3.045 euro per sostenere progetti sociali.

La grande danza a ingresso gratuito a Il Maggiore - 17 Maggio 2019 - 08:01

La grande danza a ingresso gratuito: spettacolo di Danza Classica Contemporanea organizzato dall’Associazione Culturale NUOVO BALLETTO asd, al Teatro Il Maggiore di Verbania con la straordinaria partecipazione dell’artista di fama mondiale Pompea Santoro e il gruppo Eko Dance International Project.

Pallavolo Altiora arriva Aosta - 4 Maggio 2019 - 08:01

Serie C Regionale: Altiora al bivio, con Aosta serve una prova di carattere, obiettivo il successo da tre punti. Settore Giovanile: in vetrina la Finale Regionale Under 13 di Vercelli, Altiora alla quarta partecipazione consecutiva.

Pallavolo Altiora nel girone E dei Playout - 20 Aprile 2019 - 12:05

Serie C Regionale: Altiora nel girone E dei Playout, avversari nell’ordine Ciriè, Aosta e Chieri, le prime due partite in casa. Settore Giovanile: ancora in piena attività quattro categorie su cinque, una formazione sperimentale Under 17 impegnata nel 22° Torneo “Città di Cesenatico e Cervia”.

Pallavolo Altiora: tutto in una notte - 12 Aprile 2019 - 20:11

Serie C Regionale: , salvezza o playout, Racconigi permettendo. Settore Giovanile: altro fine settimana di forti emozioni, in gioco un Titolo Territoriale (Under 13), una Final Four Regionale (Under 16) e i Quarti Regionali (Under 18).
scuola di formazione - nei commenti

Cristina commenta il voto - 16 Marzo 2018 - 10:28

Re: MAH...
Ciao SINISTRO, il discorso è diverso. Ora c'è un doppio binario di entrata. una parte, ancora piccola, entra tramite la scuola Superiore della Pubblica Amministrazione di Caseta ma la stragrande maggioranza viene reclutata mediante concorsi banditi dai singoli Ministeri e Ammninistrazioni. Poi ogni Ministero ha un centro di formazione permanente per dirigenti e funzionari che chiamano "Scuole Superiori..." ma è un altro discorso. Ma tutto questo non rappresenta un problema grave. Il nocciolo della questione invece risiede nella sostanziale inamovibilità e l'incarico quasi a vita di altissimi dirigenti.

Zacchera : "i misteri del CEM" - 18 Marzo 2016 - 09:11

spudoratamente falso
Signor "sinistro" lei dice spudoratamente il falso. Sappia che se sono stati ripresi i corsi di formazione alla scuola penitenziaria di Verbania è stato grazie al sottoscritto, gli atti parlano chiaro. Ho insistito che lì ci facessero anche gli uffici della Questura (avremmo risparmiato un sacco di soldi) o almeno gli alloggiamenti, cosa che è stata poi ottenuta. Per correttezza quando si dicono cose non vere bisognerebbe avere almeno il coraggio di firmare con nome e cognome!. Io lo faccio sempre, lei no. Su questo tema sono pronto a qualsiasi confronto Marco Zacchera

Francesca Accetta: "nessuna discriminazione scolastica" - 12 Aprile 2015 - 15:33

D.M. 6 agosto 1999
Era un atto dovuto. Come riportato nell'art.2 del D.M. 6 agosto 1999 n.201, l'ammissione degli alunni richiedenti all'Indirizzo musicale è subordinata al superamento di una prova orientativo-attitudinale predisposta dalla scuola. In particolare l'Art. 2 cita: "... Le classi in cui viene impartito l'insegnamento di strumento musicale sono formate secondo i criteri generali dettati per la formazione delle classi, previa apposita prova orientativo attitudinale predisposta dalla scuola per gli alunni che all'atto dell'iscrizione abbiano manifestato la volontà..." Giovanni

Sgombero neve: finiti i soldi tutti a 30km/h - 28 Febbraio 2015 - 09:09

dove vanno i soldi?
.Il primo intervento del sindaco di Verbania è stato quello di aumentare i compensi a Lei e ai suoi assessori (vedere in proposito le tabelle pubblicate su questo blog a suo tempo subito dopo la formazione della nuova giunta - I dipendenti pubblici nella grande maggioranza lavorano senza incentivi e poco valorizzati per cui finiscono per lavorare male e trovare scuse per non fare. Ad esempio le statistiche dicono che il 25% dei dipendenti pubblici in Italia gode della legge 104 (invalidità) che permette assenze pagate ecc .Fortunatamente esiste una piccola minoranza di dipendenti pubblici che se, anche mal pagati, lavorano molto e con coscienza anche in ambienti ostili e grazie ai quali riusciamo ad avere buoni servizi. La voracità della politica è senza limiti per cui (come articolo su sole 24 ore) a fronte di una tassazione più alta rispetto ad altri paesi europei godiamo di servizi inferiori E' la politica nazionale il problema se pensiamo che solo il 19,5% delle spese pubbliche riguardano comuni,prov, e regioni (servizi al cittadino, strade prov, e comunali, sanità ecc ecc stipendi e gestione di regioni prov e comuni) (dati ricavati dal sole24ore) mentre ben 80,5% lo stato lo spende per giustizia difesa politica estera scuola strade statali e fin qui niente da dire ma purtroppo enormi spese senza controllo in migliaia di rivoli per far contenti amici o per cercare voti e facile consenso con i nostri soldi che potrebbero esser meglio impiegati per cose indispensabili come la pulizia delle strade dalla neve.

M5S: Giunta Regionale non tocchi Scienze Umane - 30 Gennaio 2014 - 15:49

PAOLA
Egr. sig.a Paola che si firma in parte, salvo poi accusarmi di anonimato, la rassicuro sul fatto che non sono un politico, ma sono abbastanza informato sulla scuola, da sapere che gli istituti di Istruzione Superiore - IIS sono stati una "sanatoria" del DPR 233/97 (art. 2 c. 6) che come sempre in Italia è passata a sistema, tanto che il Cobianchi è diventato IIS molto dopo il 1997, nel 2011, e senza rispondere ai requisiti del citato DPR, giacché le confluenze della riforma degli ordinamenti superiori che hanno introdotto nell'IIS Cobianchi i licei linguistico, di scienze umane e scientifico-scienze applicate sono intervenute l'anno dopo (lo sapeva?). Infatti nel 2009, quando è diventato IIS il Cobianchi allora aveva solo indirizzi tecnici e una miriade di sperimentazioni, ma nessun INdiRIZZO di liceo o di professionale, da giustificare la trasformazione in IIS. Questi sono i 'privilegi' di cui ha goduto il cobianchi a discapito della sicurezza, tema sottovalutato. Quanto alla modernità che Lei richiama, sono convinto che sia quella introdotta dalla riforma della scuola superiore, con tre aree di formazione ben definite, per cui frequentare un indirizzo di liceo in un IStituto tecnico, quale è il Cobianchi, non è la stessa cosa che frequentarlo in un Liceo, quale è il Cavalieri...ma questa è una mia opinione personale, di genitore che non conosce la scuola e non è ben informato...

Ancora vandalismi: il turno del parco Cavallotti - 3 Agosto 2013 - 06:57

imbrattamenti
Non mi stupisco più,vero che la mamma degli imbecilli è sempre in cinta,ma la famiglai e la scuola hanno una funzione fondamentale nella formazione della futura classe dirigente, poi ,naturalmente segue l'esempio dei "grandi" e infine la giusta punizione per chi "sgarra"! Verbania è stata ed è tutt'ora sotto attacco dei "grafittari"le sigle sono note..HORO,SHULTZ.ecc, sono stati individuati da molto tempo,così come si conoscono i nomi delle pulzelle che hanno deturpato la fontana a tergo della Basilica di S, Vittore...li hanno puniti?neanche per sogno...e allora?

Area Picnic, sporca e danneggiata FOTO - 2 Luglio 2013 - 10:10

gesto di civiltà!
L'educazione civica era un argomento che si insegnava, ai miei tempi, a scuola,oggi,la scuola e la famiglia hanno grosse responsabilità nella formazione della futura classe dirigente,nel frattempo due calci nel sedere starebbero benone..

Emodinamica a Domo: Mossa elettorale? - 3 Novembre 2012 - 12:20

emodinamica
Mi presento , sono il Dott. Gabriele Iraghi direttore della SOC Cardiologia ASL VCO, e rappresento la Cardiologia di Domodossola e Verbania. Ho potuto leggere la sua news letter pubblicata sul sito dell’ANAO in data 31.10.12 e mi trovo completamente in disaccordo con quanto da lei affermato perché ritengo non solo utile ma necessaria un’ emodinamica nel nostro territorio. Il Verbano – Cusio – Ossola, consta di 165.000 abitanti ed è molto distante dal centro di riferimento dotato di Emodinamica che è quello di Novara. Basta pensare che la distanza Domodossola – Novara è di km 120 con un tempo di percorrenza di un’ ora e 20 min e quella tra Verbania – Novara è di 90 km con un tempo di percorrenza di un’ ora e 10 min. E’ pertanto facilmente verificabile che siamo gli unici in Piemonte ad essere così distanti dal centro di riferimento con Emodinamica interventistica coronarica e che in caso di infarto miocardico acuto tipo STEMI è impossibile effettuare l’angioplastica coronarica primaria nei tempi utili, scelta terapeutica, che come ben sa, risulta essere la migliore , in grado di ridurre la mortalità nell’infarto miocardico acuto , migliorare la prognosi rispetto alla trombolisi , che per ora risulta l’unica possibilità per i pazienti residenti nel nostro territorio. Allora mi domando ma chi vive nel VCO è un paziente di serie B rispetto a tutti gli altri pazienti Piemontesi ? La informo che il “fabbisogno” dei cittadini del VCO affetti da cardiopatia ischemica in tutte le sue forme , acuta e cronica, risulta per gli anni 2010 e 2011 essere di circa 800 esami coronarografici e circa 400 angioplastiche coronariche, e per fabbisogno intendo che ogni anno i pazienti affetti da malattia coronarica del nostro territorio eseguono queste procedure presso altri centri , prevalentemente a Novara ma anche in altre strutture in Piemonte ed in Lombardia visto il notevole sovraccarico di procedure che Noi induciamo al nostro centro di riferimento. Mi sembra che tali dati siamo in linea con le direttive Regionali e corrispondenti a quanto previsto dal sempre a Lei noto Documento GISE ( Società Italiana di Cardiologia Invasiva ) pubblicato sul Giornale Italiano di Cardiologia, quindi per quanto riguarda l’appropriatezza e la sicurezza ci sentiamo tranquilli. Forse una documentata conoscenza del nostro territorio e della nostra attività avrebbero giovato alle sue considerazioni che suscitano in me un forte disappunto. Va inoltre tenuto conto che il documento GISE prevede la possibilità per i territori particolarmente disagiati dal punto di vista geografico, come il nostro , di derogare agli standard previsti; anche se le ripeto che il “fabbisogno” dei pazienti risulta in linea con quanto previsto dalla Regione Piemonte. Certo non saremo mai un Centro ad alto volume ma sicuramente con volume di attività pari a molte altre Emodinamiche Piemontesi. Allo scrivente non risulta essere di “buon senso” partire subito con un emodinamica H 24, ma solo dopo un adeguato e limitato periodo di attività programmata , al fine di verificare l’organizzazione di tutta l’equipe Medica ed Infermieristica per dare il miglior servizio possibile al paziente. Nostro intento è quello di arrivare con la giusta organizzazione , nel più breve tempo possibile, con le giuste risorse , all’attività H 24. La” scuola elementare” , sa, è un elemento fondamentale e basilare per la formazione non solo dei nostri figli. Siccome non siamo presuntuosi , ma cauti “professionisti”, i Cardiologi Emodinamisti che già lavorano presso la nostra struttura, stanno mantenendo la propria expertise presso il centro Emodinamico di Novara , con il quale abbiamo stabilito una convenzione per attivare, in stretta cooperazione, l’attività di Emodinamica presso la Cardiologia di Domodossola. E’ ormai da troppo tempo che il territorio del VCO e i suoi cittadini “ aspettano” questo servizio , mentre negli anni precedenti , senza nessuna programmazione e senza che Lei se ne accorgesse, sono prolifer
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti