Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Con Silvia Per Verbania e le minoranze polemiche

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della lista civica Con Silvia Per Verbania, a riguardo del comunicato congiunto della minoranza consiliare sull'operato del Presidente del Consiglio Comunale.

Verbania
Con Silvia Per Verbania e le minoranze polemiche
Puntuale come un orologio svizzero, arriva l'attacco delle minoranze , eterogenee e suddivise in gruppi, ma pronte a compattarsi per fare la polemica.

Questo è il turno del Presidente del Consiglio Comunale, Marco Bonzanini, reo, secondo loro, di aver trattato in modo imparziale il caso di un consigliere comunale.

Ci fa sorridere, se non ridere, la sequela di spunti critici  vista in questi due anni di consigliatura.
L'unico avvocato vero presente all'opposizione è Mirella Cristina, ma pare che tutti, ma proprio tutti, non si facciano sfuggire occasione per dire la loro sulle questioni giuridiche più disparate.

L'incompatibilità del Consigliere Immovilli ? Non esiste , citazioni tribunalizie, esempi a non finire , due consigli comunali in cui si sono sentite ripetere le stesse cose all'infinito .. e poi.. il consigliere stesso si è dimesso, forse riconoscendo le ragioni della sua incompatibilità.

Dalla mattina alla sera alcuni consiglieri pontificano e attaccano Sindaco Giunta e maggioranza, perché il manuale del buon oppositore prevede così.

Fare proposte? Correggere idee?Meglio alzare la voce, rendersi visibili (a volte un po' ridicoli).
Le commissioni consigliari, oltre ai consigli comunali, più che luogo di dibattito dialettico sono frequentemente teatro di sceneggiate plateali che fanno perdere il tempo ed il senso di questi momenti.

Sembra che qualcuno stia perdendo il senso della realtà delle cose.
Se si scrive, in una giornata, dieci interventi su di un blog, gridando alla dittatura, all'illegittimità e all'illegalità (ma la diffamazione è ancora un reato penale) quale credibilità si avrà davanti ai cittadini?

Gettare discredito sulle persone è facile e ferisce in modo cattivo chi deve subire: notiamo come anche consiglieri che hanno avuto passate responsabilità amministrative fingono di dimenticare che, quando comandavano loro, avrebbero potuto FARE, invece di litigare dalla mattina alla sera, lasciando la città senza una guida. L'imperativo è litigare.

La Lista Civica poco interviene nelle polemiche, perché poco interessata, perché composta perlopiù da persone che lavorano dal mattino alla sera e preferiscono le idee ed i fatti  alla cagnara mediatica.
Esprimiamo sostegno e solidarietà, dunque, per tutti questi motivi, al presidente del Consiglio Comunale, Marco Bonzanini.
La critica cattiva può fare male, ma, se proviene da certi personaggi, può essere un titolo di merito.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti